logo

Sintomi e trattamento della gastrite antrale erosiva

La gastrite antrale erosiva è un processo infiammatorio che si verifica nella mucosa della regione pilorica dello stomaco e porta al fatto che in essa si verifica l'erosione.

Caratteristica della malattia

Innanzitutto, si formano piccole piaghe singole nel reparto pilorico, che gradualmente si moltiplicano e diventano più grandi. Nel corso del tempo, si verifica una grande erosione nello stomaco, che si diffonde ai vasi sanguigni e alle ghiandole enzimatiche. Se viene avviata una riacutizzazione, nell'organo si verifica la fuoriuscita di sangue dalle ferite. Con la crescita del processo erosivo esiste il rischio di perforazione delle ulcere.

La gastrite cronica erosiva è difficile da trattare, specialmente se la malattia è in una forma protratta. Il secondo nome della malattia è la gastrite da antrum.

motivi

La causa principale della gastrite antrale erosiva è rappresentata dai batteri (in particolare da Helicobacter pylori) che si depositano nella membrana mucosa dell'organo, facendo sì che le ghiandole secernano meno bicarbonato, il che inibisce l'acidità dell'ambiente nell'organo. Questo sconvolge il processo di digestione del cibo. Il motivo potrebbe essere la rottura del lavoro a causa di una malattia autoimmune, che causa la distruzione persistente delle mucose. Le cause della malattia includono i seguenti fattori:

  • malattie sottotrattate del tratto gastrointestinale;
  • altre malattie del corpo;
  • procedure chirurgiche sullo stomaco.

Fattori che innescano lo sviluppo

Tali fattori possono provocare lo sviluppo di gastrite antrale erosiva:

  • uso eccessivo di bevande alcoliche;
  • la presenza nella dieta di una grande quantità di cibo nocivo (fritto, piccante, affumicato, ecc.);
  • il fumo;
  • bere molto tè e caffè tutto il tempo;
  • intossicazione da avvelenamento;
  • mangiare la notte;
  • terapia con farmaci antibatterici o altri farmaci per un lungo periodo. Va ricordato che questo può anche provocare la gastropatia, il che rende più difficile la diagnosi.
Torna al sommario

sintomi

La gastrite antrale erosiva in forma acuta è caratterizzata dal fatto che i sintomi si sviluppano rapidamente. sintomi:

  • dolore con crampi nell'epigastrio;
  • bruciore allo stomaco;
  • il dolore peggiora alcune ore dopo il pasto;
  • dolore a stomaco vuoto;
  • eruttazione;
  • modifica della consistenza delle feci;
  • vomitare con sangue;
  • flatulenza;
  • intestino rombante;
  • stitichezza seguita da diarrea;
  • colore scuro della sedia.

Nella gastrite cronica erosiva da antrum, i sintomi sono più attenuati o completamente assenti. Possibili sintomi:

  • eruttazione;
  • flatulenza;
  • sensazione sgradevole o dolore epigastrico sordo;
  • mancanza di energia;
  • pesantezza allo stomaco;
  • diarrea;
  • sudorazione intensa.

Nonostante il fatto che il bulbo erosivo durante un tale periodo causi meno disagio, è più pericoloso perché può essere lanciato. Questo può causare sanguinamento. Se la perdita di sangue è piccola, la malattia può manifestarsi come segue:

  • l'anemia;
  • febbre alta;
  • deterioramento dell'immunità;
  • esaurimento, ecc.
Torna al sommario

Diagnosi di gastrite antrale erosiva dello stomaco

Se una persona ha trovato segni di bulbo antrale erosivo, ha bisogno di vedere un medico che condurrà una diagnosi adeguata e diagnosticare. In primo luogo, il medico raccoglie la storia, la palpazione addominale e l'ispezione visiva. Quindi il paziente viene inviato per il passaggio della diagnostica strumentale e di laboratorio. Possibili procedure diagnostiche:

  • esame a raggi X;
  • fibergastroscope;
  • biopsia;
  • analisi citologica;
  • diagnostica ad ultrasuoni;
  • CT, ecc.

Inoltre, i medici conducono un monitoraggio dinamico del paziente. Diagnosi differenziale condotta Ad esempio, la gastrite di antrum erosiva è simile alla gastropatia. Nelle radiografie e nel monitor con endoscopia, la gastropatia non differisce dalla gastrite. L'hattropatia può essere distinta solo quando si esegue uno studio citologico di un biopatico dallo stomaco.

Test di laboratorio

Il paziente dà feci, sangue e urina. Viene eseguito un esame del sangue generale e biochimico. Il paziente passa le feci per l'analisi del sangue nascosto.

gastroscopia

È effettuato da un dispositivo speciale - un endoscopio. Questo studio offre l'opportunità di vedere il corpo dall'interno, le sue mucose. Durante la procedura, i biopati vengono rimossi per l'esame citologico dei tessuti.

A raggi X

Viene eseguita una radiografia utilizzando un agente di contrasto per rilevare il processo erosivo e verificare la presenza di peristalsi nell'organo.

Trattamento della gastrite dell'antro

La terapia della malattia dipende dalla ragione del processo erosivo. Il trattamento del tipo erosivo di gastrite da antrum è simile al trattamento dell'ulcera peptica. Il trattamento non può fare a meno dell'appuntamento di cibo speciale. Se la gastrite acuta è accompagnata da una grave emorragia, è possibile un intervento chirurgico.

Le ulcere sono ritardate in circa 1-2 settimane soggette alle raccomandazioni del medico. Forse l'uso della medicina tradizionale come farmaci ausiliari. Se il bulbo è causato dall'uso di farmaci antibatterici, questi devono essere cancellati o sostituiti da altri che il medico prescrive.

Nutrizione medica e dieta

Il trattamento della gastrite antrale erosiva inizia con una completa pulizia degli organi digestivi da cibo e altre sostanze, quindi il paziente ha bisogno di morire di fame per 2-3 giorni. Consentito di bere tè nero debole o acqua minerale non gassata. Quindi, seguire una dieta delicata. I pasti dovrebbero essere equilibrati. È importante aderire al modo di mangiare cibo, mangiare in piccole porzioni 5-6 volte al giorno.

I metodi di cottura più adatti sono l'ebollizione o la cottura a vapore. È desiderabile macinare il cibo a una consistenza pastosa. Successivamente ha permesso semplicemente di masticare a fondo. È vietato mangiare marinate, sottaceti, carni affumicate, gelati, cioccolata, piatti fritti e salati. Sotto il divieto sono bevande alcoliche e gassate. Dovrebbe astenersi dal fresco e latte.

di farmaci

Bulbit deve essere trattato in modo completo:

  • preparati enzimatici;
  • farmaci rigeneranti;
  • antibiotici;
  • antispastici;
  • vitamine;
  • significa normalizzare la secrezione, ecc.

Il trattamento dipende dalla causa della malattia e dai suoi sintomi.

Procedure fisioterapeutiche

Questo è un buon metodo di supporto. Viene prescritto dopo che le ulcere sono prolungate e si verifica una remissione completa. Il paziente viene prescritto fonoforesi o elettroforesi. Il corso di fisioterapia richiede 1,5-2 settimane.

Rimedi popolari

Le ricette tradizionali nel trattamento della gastrite da antrum erosivo possono essere utilizzate solo dopo aver consultato un medico ed esclusivamente, come terapia adiuvante. Le ricette usano miele, succo di aloe, germe di grano. È utile bere la tintura di propoli. Rimedi popolari per far fronte alla malattia e alleviare i sintomi, ce ne sono molti.

complicazioni

Gli effetti negativi della gastrite antrale in forma erosiva:

  • sanguinamento;
  • gastrite cronica;
  • la diffusione della malattia agli organi vicini;
  • ulcera peptica;
  • polipi dello stomaco;
  • oncologia.
Torna al sommario

prospettiva

Molto spesso, i medici possono curare completamente la gastrite acuta, cronica in ogni 4 casi non è curabile e più complicata.

prevenzione

Misure preventive per prevenire la gastrite da antrum erosivo:

  • corretta alimentazione;
  • rifiuto dell'uso di bevande alcoliche;
  • meglio smettere di fumare

I primi sintomi di gastrite antrale erosiva, regime di trattamento e prevenzione

La gastrite è una malattia infiammatoria dello stomaco. Il termine antral si riferisce alla posizione della malattia. Di conseguenza, il punto focale della malattia si trova nell'ultima parte inferiore dello stomaco, chiamata antro. E il termine erosivo indica la presenza di erosioni e ulcere.

Pertanto, la gastrite antrale erosiva è una malattia infiammatoria della parte inferiore dello stomaco, accompagnata dalla formazione di erosioni e ulcere. Una delle cause della malattia è l'infezione dello stomaco con i batteri Helicobacter pylori. Quando ingerito, la colonia di questi batteri cresce. I prodotti della loro attività vitale provocano intossicazione della membrana mucosa e portano al suo assottigliamento.

Cos'è?

La gastrite erosiva o la gastrite erosiva-ulcerosa è una delle forme del processo infiammatorio nella mucosa gastrica, a seguito della quale si formano piccoli difetti superficiali sotto forma di erosioni.

Il tipo erosivo si differenzia da altri tipi di gastrite dalla comparsa di vasti siti erosivi sullo sfondo di una superficie arrossata infiammata. Tale danno a volte copre l'intera superficie gastrica. Lo sviluppo della gastrite erosiva dello stomaco inizia con la formazione di piccole ferite sulla superficie esterna dello stomaco e gradualmente copre sempre più territorio.

cause di

L'eziologia di questa malattia è abbastanza ben studiata. La formazione dell'erosione si verifica a seguito degli effetti patologici del succo gastrico sulla mucosa. Se questo processo non viene fermato, è possibile lo sviluppo di ulcere, che sono pericolose per la loro perforazione.

La gastrite dell'antro può svilupparsi in presenza di tali fattori predisponenti:

  • L'Helicobacter pylori è il fattore eziologico più frequente, fino all'85% dei casi di gastrite antrale erosiva;
  • malattia infettiva o infiammatoria nel tratto gastrointestinale;
  • gastroenterite;
  • intossicazione tossica;
  • precedenti operazioni sullo stomaco;
  • dieta malsana - l'abuso di grasso, piccante e fritto;
  • alcolismo, fumo;
  • uso a lungo termine di farmaci che violano l'integrità della mucosa gastrica.

Secondo le statistiche, è il batterio Helicobacter pylori e la dieta sbagliata che più spesso porta allo sviluppo di questa malattia.

Sintomi di gastrite erosiva antral

Tra i segni di gastrite erosiva antrale possono essere identificati come:

  • Dolore acuto nell'addome;
  • Dolore periodico nell'addome inferiore, specialmente dopo aver mangiato cibo;
  • Sensazione di costrizione nello stomaco;
  • Aumento della secrezione di succo gastrico;
  • eruttazione;
  • bruciori di stomaco;
  • Vomito, nausea.

Nella gastrite cronica erosiva da antrum, i sintomi sono più attenuati o completamente assenti. Possibili sintomi:

  • eruttazione;
  • flatulenza;
  • sensazione sgradevole o dolore epigastrico sordo;
  • mancanza di energia;
  • pesantezza allo stomaco;
  • diarrea;
  • sudorazione intensa.

Per diagnosticare una malattia, sarà necessario sottoporsi a: radiografia dello stomaco, gastrofibroscopia, biopsia mirata.

diagnostica

Per determinare il tipo di gastrite, viene eseguita la prima endoscopia. Quindi esami del sangue e feci obbligatori. Con una diagnosi difficile a volte ricorso all'esame a raggi X.

La diagnosi di gastrite deve essere eseguita solo da un gastroenterologo. Diagnosticare autonomamente te stesso o qualcuno è impossibile, a meno che, naturalmente, non ci sia un'educazione speciale. L'automedicazione e l'autodiagnosi senza istruzione medica spesso portano a casi fatali.

Come trattare la gastrite antrale erosiva?

Le misure terapeutiche per combattere la gastrite antrale erosiva sono finalizzate a:

  • interrompere l'attività dei batteri patogeni;
  • eliminazione di infiammazione;
  • liberarsi dal dolore;
  • fermando il sanguinamento;
  • diminuzione del livello dell'acido e ripristino della composizione enzimatica.

Il più efficace è un trattamento in due fasi volto a combattere i patogeni e ripristinare strutture tissutali danneggiate:

  1. Al primo stadio viene applicata la terapia con potenti farmaci.
  2. La seconda fase del trattamento è mirata al ripristino dei tessuti colpiti dall'erosione.

La durata del corso terapeutico è di due settimane. Vengono utilizzati farmaci antibatterici e farmaci antiacidi che contribuiscono a ridurre l'effetto acido sulle mucose gastriche affette.

La malattia grave è trattata mediante somministrazione endovenosa di antiacidi in forma liquida. Le sensazioni dolorose vengono fermate dagli analgesici.

La dieta è importante per sbarazzarsi della malattia con successo: si dovrebbe dare la preferenza ai prodotti a basso contenuto di grassi che devono essere consumati sotto forma di calore. Un tale rimedio aiuterà ad evitare l'aggravamento del processo infiammatorio.

Terapia farmacologica

Preparativi per il miglioramento della funzione motoria dello stomaco.Numerosi specialisti noti hanno raccomandato una tecnica speciale per il trattamento della gastrite erosiva, approvata dall'OMS. La durata di un tale ciclo di terapia è di 14-15 giorni. Il trattamento aggressivo è effettuato per mezzo di un gruppo di inibitori della pompa protonica, bloccanti del recettore dell'istamina e procinetici. Nella prima fase viene utilizzato un regime ternario, costituito da una preparazione come un inibitore della pompa protonica e due sostanze antibatteriche: amoxicillina e claritromicina.

Se il primo schema non cambia radicalmente la situazione, allora viene prescritto un ciclo di terapia secondo il secondo schema, compreso un complesso di 4 farmaci: dicitrato di bismuto, un inibitore della pompa protonica, tetraciclina e metronidazolo. I farmaci antisecretori e gli antiacidi riducono l'attività del succo gastrico ossidato, riducono l'acidità complessiva e arrestano l'erosione tissutale e la mucosa corrosiva. Sufficiente efficacia in questa direzione è stata dimostrata dai farmaci maalox, almagel, gelusil, renicidina, omeprazolo, gaviscon e alcuni altri. La digestione può essere stabilizzata usando mezzi di tipo enzimatico: mezim, festal, panzinorm, ecc.

Per i pazienti con malattia grave è prevista la somministrazione endovenosa di antiacidi liquidi e bloccanti come la cimetidina e la famotidina; vengono usati farmaci per la sostituzione del sangue. I sintomi dolorosi di natura spasmodica vengono rimossi con l'aiuto di antispastici: no-shpa, papaverina.

Rimedi popolari

La medicina tradizionale può essere un valido aiuto per la terapia farmacologica nel ripristino dei tessuti e la normalizzazione delle funzioni dello stomaco, ma con il suo uso corretto. È meglio se i rimedi popolari sono concordati con il medico. I seguenti metodi popolari sono ampiamente utilizzati:

  1. Il succo di patate viene assunto 3 volte al giorno prima dei pasti, con la dose che aumenta gradualmente da 25 ml a 100 ml, il corso del trattamento - 15 giorni.
  2. Bacche di olivello spinoso
  3. L'olio di olivello spinoso viene assunto 3 volte al giorno e 1 cucchiaio. l.
  4. Il succo di cavolo viene assunto in 100 ml 3 volte al giorno per 20-30 giorni.
  5. Una miscela di semi di lino con acqua (2 cucchiai da tavola per 0,5 litri di acqua), viene utilizzata in 60-70 ml 3-4 volte al giorno prima di assumere il cibo per 15-25 giorni.
  6. Il miele può essere usato da solo o aggiunto a qualsiasi composizione.
  7. Infuso di olivello spinoso: le bacche vengono versate con acqua bollente (in rapporto di 1: 5) e infuse per 2 ore, il miele viene aggiunto alla composizione raffreddata, si beve in un volume di 0,8-1 litri durante il giorno.

La gastrite erosiva è una malattia abbastanza pericolosa ed è uno dei tipi più gravi di gastrite. L'efficacia del trattamento dipende dalla tempestività dell'inizio del trattamento. Ai primi segni è necessario consultare un medico, poiché l'autodiagnosi è molto difficile a causa della somiglianza dei sintomi con molte altre malattie.

Modi per trattare la gastrite antrale erosiva

La gastrite antrale erosiva è una malattia cronica caratterizzata dalla formazione di difetti superficiali sulla membrana mucosa della sezione finale dello stomaco. Questa patologia può essere associata a infezione da Helicobacter pylori. La differenza dalla semplice infiammazione catarrale è che, sullo sfondo dell'edema e dell'iperemia, si formano erosioni sulla mucosa.

Quest'ultimo può portare a un'ulcera e causare sanguinamento. La gastrite antrale erosiva è più spesso cronica. La forma acuta è raramente osservata. La prevalenza della malattia è del 2-18% tra le persone che si sottopongono a FEGDS per il dolore epigastrico.

Gli uomini sono ammalati più spesso. Tra i bambini, le ragazze soffrono principalmente di questa malattia. La gastrite dell'antro nel suo corso spesso assomiglia all'ulcera peptica. Nelle fasi iniziali, le persone non vanno dal medico. La parte finale dello stomaco è delimitata dal bulbo duodenale, pertanto si sviluppa spesso gastroduodenite.

Ragioni principali

Infiammazione nell'antro dovuta a diversi fattori. I motivi principali per lo sviluppo della gastrite erosiva sono:

  • assunzione incontrollata di compresse di FANS e altri farmaci genotossici;
  • la tossicodipendenza;
  • gravi ustioni;
  • lesioni meccaniche;
  • l'alcolismo;
  • penetrazione di infezione;
  • malattie parassitarie;
  • disturbi ormonali;
  • dieta malsana;
  • il fumo;
  • alta esposizione alle radiazioni;
  • reflusso duodenale-gastrico.

L'infiammazione è primaria e secondaria. In quest'ultimo caso, la gastrite è dovuta a un'altra patologia. Questi possono essere iperparatiroidismo, morbo di Crohn, uremia, diabete di tipo 1 e tipo 2, cancro allo stomaco e sepsi.

La gastrite acuta erosiva dell'antro è più spesso associata all'esposizione a sostanze tossiche. Questi possono essere farmaci dal gruppo di FANS (Diclofenac, Ketonal, Ibuprofen, Movalis), cocaina, alcool, difosfonati e glicosidi cardiaci. Un ruolo importante è svolto dal fattore di stress. L'infiammazione è possibile sullo sfondo della patologia renale acuta e ischemia tissutale. La forma erosiva della gastrite è spesso associata all'infezione.

È possibile il danno alla mucosa da parte di citomegalovirus, streptococco, clostridi e batteri di Helicobacter. Meno comunemente, i difetti di erosione sono causati dai parassiti (elminti). Un esempio è l'anisacidosi. Spesso, l'infiammazione si sviluppa sullo sfondo della carenza dello sfintere pilorico. Allo stesso tempo, il contenuto del duodeno insieme al succo pancreatico e alla bile viene gettato nello stomaco e causa irritazione della mucosa.

Il gruppo di rischio comprende persone che sono malnutrite. Il consumo frequente di cibi piccanti, grossi e grassi, cibi in scatola, soda, caffè e alcol influenzano negativamente il tratto gastrointestinale. Prodotti particolarmente pericolosi con un alto contenuto di additivi alimentari (coloranti, conservanti).

Patogenesi della malattia

L'infiammazione della zona antrale dello stomaco è causata da uno squilibrio tra i fattori protettivi della membrana mucosa e un agente aggressivo. Nel 90% dei casi, nella forma cronica della malattia, vengono rilevati i batteri di Helicobacter. La sezione pilorica ha un pH più alto. Ecco la preparazione del bolo alimentare per avanzare nell'intestino tenue.

Nell'antro ci sono ulteriori cellule secretorie. Con l'aiuto di loro, si forma uno strato di mucina che protegge la mucosa dell'organo dall'irritazione. Con la penetrazione dell'infezione, la produzione di bicarbonati, muco, polisaccaridi e altre sostanze essenziali è disturbata. I batteri Helicobacter sono resistenti agli acidi. Per loro, l'ambiente ottimale con un valore di pH di 5,5 a 8. Questi microbi producono un enzima speciale che promuove la formazione di ammoniaca e anidride carbonica nello stomaco.

I batteri Helicobacter producono una proteasi. Questo enzima favorisce la degradazione delle molecole proteiche nelle cellule epiteliali e nei fosfolipidi. Il danno alla mucosa è anche dovuto alla produzione di citotossina. La compromissione della funzione cellulare influisce negativamente sulla formazione di gastrina, sullo sfondo del quale viene potenziata la sintesi dell'acido cloridrico. Tutto ciò contribuisce alla comparsa dell'erosione.

Manifestazioni cliniche della malattia

I sintomi nella gastrite cronica erosiva non sono specifici. I sintomi più comuni sono:

  • bruciori di stomaco;
  • nausea;
  • dolore epigastrico moderatamente grave;
  • feci intermittenti;
  • gonfiore;
  • diminuzione dell'appetito;
  • vomito con sangue.

Con lo sviluppo dell'infiammazione acuta, i sintomi sono più pronunciati. Con la formazione di ulcere nell'antro, il dolore assomiglia a quello dell'ulcera. Si verifica a stomaco vuoto o 1-2 ore dopo un pasto. Con gastrite iperacida, si osserva eruttazione acida. Con l'aumento del pH, è marcio. Interruzione del processo digestivo provoca feci instabili. La diarrea lascia il posto alla stitichezza.

I sintomi di sanguinamento sullo sfondo di danni all'erosione sono:

  • vomito con sangue;
  • melena;
  • pelle pallida;
  • tachicardia.

I sintomi della gastrite con reflusso sono eruttazione amara, fioritura bianca sulla lingua, gonfiore e un sapore sgradevole in bocca. Nel tempo, l'infiammazione con le erosioni porta all'atrofia delle ghiandole. In questo caso, la sindrome del dolore può scomparire. I sintomi includono diminuzione dell'appetito, sensazione di pienezza nello stomaco, sazietà rapida e una leggera perdita di peso corporeo.

Effetti negativi della gastrite

Nella gastrite erosiva acuta e cronica, il sanguinamento è spesso il primo segno. Si verificano a causa di danni ai vasi sanguigni nell'area dei difetti della mucosa. Questa è una complicanza pericolosa della gastrite. Quando appare i seguenti sintomi:

  • la debolezza;
  • vertigini;
  • ipotensione;
  • diminuzione della capacità lavorativa;
  • impulso frequente e rapido;
  • feci liquide, nere mescolate con sangue rappreso;
  • vomito;
  • confusione;
  • sudorazione.

Quanto maggiore è il sanguinamento, tanto più grave è la condizione dei pazienti. Se il trattamento della gastrite antrale erosiva non viene eseguito, è possibile la formazione di ulcere e lo sviluppo di sanguinamento gastrico. Questa è una malattia più grave che è difficile da trattare e aumenta il rischio di sviluppare il cancro allo stomaco. Le complicanze pericolose della gastrite sono la stenosi e la deformità del piloro. Se si trascurano i sintomi della massiccia perdita di sangue, si possono sviluppare anemia e shock.

Piano di esame del paziente

Nella gastrite, i sintomi non sono specifici. Per chiarire la diagnosi occorreranno i seguenti studi:

  • FEGDS;
  • emocromo completo;
  • analisi del sangue biochimica;
  • saggio immunoenzimatico;
  • reazione a catena della polimerasi;
  • test del respiro;
  • analisi del sangue occulto fecale;
  • Ultrasuoni degli organi addominali;
  • biopsia con analisi istologica;
  • radiografia semplice e di contrasto;
  • pH-metria.

In caso di gastrite erosiva, nelle sezioni finali dello stomaco, durante il FEGDS, viene evidenziata iperemia della membrana mucosa, erosione ed edema. Possibile essudazione dovuta al restringimento del piloro. Nelle persone con gastrite antrale, un pezzo di tessuto viene prelevato durante l'esame endoscopico.

Prima del trattamento, viene eseguito un test dell'ureasi per identificare il batterio Helicobacter. Se necessario, è necessaria la semina su un mezzo nutritivo. Nei pazienti con sanguinamento gastrico, le feci sono necessariamente esaminate per la presenza di sangue nascosto. La diagnosi differenziale viene effettuata con ulcera peptica, colecistite, tumori, pancreatite e disturbi funzionali.

trattamento

Se i sintomi sono presenti e la diagnosi è confermata, è necessario un trattamento. Dipende dall'eziologia della malattia. In caso di sanguinamento grave e sviluppo di anemia, viene eseguita la terapia trasfusionale. Secondo le indicazioni i componenti del sangue vengono trasfusi. Supplementi di ferro sono prescritti.

Alcuni pazienti necessitano di un trattamento chirurgico. Potrebbe essere necessario assicurare l'emostasi (interrompere il sangue). Viene eseguito un ritaglio o elettrocoagulazione. Per la gastrite con lavaggio antrale infiammato può essere necessario. Obbligatorio nel regime di trattamento includono farmaci anti-helicobacter. Macrolidi, penicilline e tetracicline sono più comunemente prescritti.

Derivati ​​del 5-nitroimidazolo possono essere inclusi nel regime di trattamento. Se la causa erano vermi, sono indicati i farmaci antiparassitari. Per prevenire il sanguinamento e altre complicazioni, sono prescritti farmaci antisecretori e antiacidi. Il primo gruppo include i bloccanti della pompa protonica (Omez, Pariet, Rabiet, Sanpraz). Interrompono la formazione di acido cloridrico.

In caso di intolleranza ai bloccanti della pompa protonica, vengono utilizzati i bloccanti del recettore dell'istamina. Gli antiacidi (Fosfalyugel, Almagel, Gaviscon) sono prescritti per eliminare il bruciore di stomaco. Con lesioni mucose erosive, i gastroprotettori sono indispensabili. Questi includono De-Nol e Venter. Se il vomito è presente, vengono mostrati i parametri procinetici. La dieta per la gastrite erosiva dell'antro è un aspetto importante della terapia.

Nelle prime ore dopo lo sviluppo dell'infiammazione acuta, devi morire di fame. Dopo questo, viene assegnata la tabella numero 1. La nutrizione dietetica mira a massimizzare il tratto gastrointestinale. La nutrizione medica deve rispettare almeno 2 settimane. Con questa dieta è necessario abbandonare l'uso di cibi piccanti, grassi, fritti e grossolani, bevande gassate, alcol, caffè, spezie, prodotti caseari, pane fresco, cibo in scatola, funghi e prodotti che migliorano la fermentazione.

Misure di prevenzione della gastrite

La gastrite erosiva può essere curata con farmaci e dieta, ma è più facile prevenirla. Per questo è necessario:

  • trattare le malattie esistenti dell'apparato digerente;
  • riorganizzare i focolai di infezione acuta e cronica;
  • lavarsi le mani prima di mangiare;
  • rifiutare l'uso di prodotti infetti;
  • ci sono solo piatti puliti;
  • mangiare 4-5 volte al giorno a intervalli regolari;
  • non usare droghe e alcol;
  • vaporizzare o bollire;
  • Non mangiare irritanti prodotti e bevande mucose gastriche;
  • non fumare;
  • spostati di più;
  • non esposto a forti radiazioni;
  • eliminare lo stress.

Lo stato della mucosa gastrica e le sue proprietà protettive dipendono in gran parte dallo stile di vita e dallo stato di immunità. Per prevenire complicazioni durante la gastrite, è necessario contattare un gastroenterologo con i primi reclami. Pertanto, la forma erosiva dell'infiammazione gastrica è pericolosa per i pazienti a causa di possibili sanguinamenti e ulcere.

Gastrite antrale erosiva

La gastrite è caratterizzata da un'infiammazione della membrana mucosa dell'epigastrio che causa il disturbo di molte delle funzioni dell'organo. Oggi il disturbo è diffuso tra le malattie dell'apparato digerente. Poco più della metà della popolazione soffre di infiammazione dello stomaco e ha bisogno di cure. La patologia avviene negli adulti e nei bambini.

In medicina, è consuetudine distinguere diversi tipi di gastrite. Tra questi sono più frequenti i tipi di gastrite acuta, superficiale, erosiva e cronica. Ognuno ha sintomi speciali, il trattamento richiede un approccio speciale. Affinché il medico possa determinare con precisione il tipo di gastrite in un paziente, è necessario un esame, inclusi test e gastroscopia.

La più pericolosa per la gastrite umana è riconosciuta come erosiva. L'infezione colpisce la mucosa gastrica, causando il rischio di un'ulcera.

sintomi

La gastrite erosiva è accompagnata dall'apparizione di piccole ulcere sulla membrana mucosa, riflesse da forti dolori. Questo tipo di malattia dello stomaco è difficile da trattare e spesso ha gravi conseguenze.

Questa categoria di infiammazione è accompagnata da sintomi simili ad altre patologie dello stomaco. Dolore acuto particolarmente distinto nell'addome, un alto livello di succo gastrico, perdite di carico. Meno spesso, la mancanza di acido cloridrico dal succo gastrico indica una malattia: in medicina, il fenomeno è chiamato acloridria.

Come mostra la pratica, i pazienti non prendono sul serio i sintomi dell'erosione. Le ulcere allo stomaco stanno progredendo, il corpo umano soffre. Quando lo stato di salute è già in condizioni critiche, la persona decide di rivolgersi a un medico.

Lo sviluppo della gastrite erosiva è ampiamente fornito da fattori:

  1. alcol;
  2. Abuso di tè forte;
  3. Cibo piccante;
  4. Eccesso di cibo.

diagnostica

La forma erosiva della gastrite è considerata una grave deviazione nel lavoro dello stomaco, per il bene della propria salute è necessario consultare immediatamente un medico. Diagnosi tempestiva e trattamento appropriato contribuiscono a superare con successo la malattia.

Quando si effettua una diagnosi di un paziente che lamenta dolore addominale, vengono utilizzati metodi strumentali di ricerca. La fibrogastroscopia con biopsia mirata è considerata un metodo efficace ed efficace di diagnosi. Il metodo determina con precisione la posizione delle cicatrici, la forza del danno alla mucosa gastrica. In alcuni casi, il paziente viene inviato per fluoroscopia, ultrasuoni o tomografia computerizzata.

La terapia viene effettuata sotto la stretta supervisione di un medico - fino a quando la malattia è completamente eliminata, il paziente è in pericolo. Spesso, l'emorragia grave diventa la causa della morte, con sospetta gastrite, la malattia deve essere trattata immediatamente.

classificazione

In medicina, una classificazione simile di un tipo erosivo si distingue:

Gastrite erosiva acuta

La forma della malattia sta progredendo rapidamente. La malattia causa principalmente disturbi nella regione distale dell'epigastrio. Quando si trova una forma acuta di gastrite in un paziente, viene prescritta una terapia sistematica, i sintomi e i danni della malattia vengono neutralizzati.

Acuta differisce da altre forme di gastrite da dolore di lunga durata, aggravata dopo aver mangiato. Ci sono periodi di nausea e bruciore di stomaco. Durante il vomito, il contenuto dello stomaco viene rilasciato, poi il muco e il succo gastrico. A volte c'è una presenza di sangue, che indica sanguinamento interno.

Il trattamento della forma acuta di gastrite erosiva non è diverso dal trattamento di altre malattie dello stomaco.

Gastrite cronica erosiva

Questa forma di infiammazione della mucosa gastrica ha un carattere sottile. La patologia si sviluppa nella parte inferiore dell'epigastrio, dove lo stomaco passa nel duodeno. Antral cronica, come viene chiamata, la gastrite è caratterizzata da un aumento della secrezione di succo gastrico e un aumento dell'acidità. Di regola, la malattia è il risultato di una gastrite superficiale, non curata nel tempo.

Il paziente è in grado da molto tempo di non sospettare la presenza di una forma cronica di gastrite erosiva. A poco a poco, la gastrite dell'antro dello stomaco, dove il cibo viene preparato per il trasporto nell'intestino, porta alla distruzione dell'epigastrio. Manifesta i primi segni della malattia. La patologia nell'antro porta all'ingresso nell'intestino di sostanze a bassa processazione con elevata acidità. Questo blocca il solito lavoro dell'intestino, causando disordine alle pareti del duodeno.

La varietà cronica è indicata dal raro impulso di nausea, flatulenza e dolore addominale. A volte c'è sanguinamento. Nella diagnosi viene utilizzata l'endoscopia con cui il medico verifica la presenza di cicatrici sulle pareti della mucosa.

antro

La gastrite antrale erosiva è una patologia dell'epigastrio della mucosa dell'antro, caratterizzata da una grave infiammazione che viola le importanti funzioni del tratto gastrointestinale. Spesso trovato nella pratica clinica. All'inizio dello sviluppo, la malattia non si manifesta con sintomi pronunciati, ci vuole molto tempo per sviluppare i sintomi. Ad un certo momento, il paziente inizia a essere disturbato dai sintomi della malattia:

  1. Attacchi improvvisi di dolore allo stomaco dopo aver mangiato;
  2. Eruttazione acida;
  3. Periodi di nausea;
  4. Diarrea, stitichezza;
  5. bruciori di stomaco;
  6. Mancanza di appetito;
  7. Sanguinamento abbondante;
  8. Fatica.

L'agente eziologico di questa forma di gastrite è il batterio Helicobacter pylori. La gastrite antrale erosiva è caratterizzata da rottura della mucosa gastrica. Le lesioni sono solitarie e si trovano in un posto separato epigastria o uniscono, creando una vasta area di necrosi, che provoca danni ai vasi sanguigni, creando sanguinamento.

Gastrite da reflusso

Se il paziente ha un riflusso di gastrite, si nota l'infiammazione della membrana mucosa dell'epigastrio, che mina il processo di digestione. Il contenuto del duodeno getta nello stomaco, interrompendo il tratto gastrointestinale. Allo stesso tempo, gli acidi e la bile vengono rilasciati dall'intestino. Di conseguenza, l'infiammazione inizia a causa dell'incapacità del corpo di sopportare i fattori che distruggono lo stomaco.

Le principali cause della malattia:

  1. Altri processi infiammatori negli organi digestivi;
  2. Abuso di antidolorifici;
  3. Chirurgia dello stomaco

Oltre ai sintomi simili ad altre forme, il reflusso gastrico presenta segni speciali: secchezza delle fauci e alte temperature.

Malattie associate a gastrite erosiva

Come già notato, alcune forme di gastrite erosiva causano malattie non trattate del tratto gastrointestinale. Le più comuni fonti di infiammazione della mucosa gastrica sono le varietà di duodenite. In alcuni casi, la gastrite agisce indipendentemente come agente causale di altre patologie.

Infiammazione con gonfiore

Lo sviluppo dell'infiammazione nel duodeno, accompagnato da ispessimento delle pieghe della mucosa, che porta all'edema degli organi, è chiamato in medicina duodenite superficiale. Come patologia indipendente la duodenite è rara. Più spesso provocato da altre malattie del tratto digerente, ad esempio, infiammazione dell'intestino tenue o un'ulcera.

I sintomi della malattia sono determinati dal grado di progresso della duodenite, il numero di stadi che la malattia ha attraversato. Nella maggior parte delle situazioni, i pazienti avvertono dolore nella regione epigastrica. Ci sono sintomi tipici di tutti i tipi di infiammazione del tratto digestivo: nausea, impotenza e febbre alta. Durante la transizione della malattia da uno stadio all'altro, le manifestazioni svaniscono a lungo.

La duodenite superficiale ha due stadi:

  • Il periodo di esacerbazione è un dolore costante.
  • Il periodo di remissione - i sintomi scompaiono.

Il paziente può attraversare entrambe le fasi in un circolo fino a quando la malattia diventa cronica.

Le cause della duodenite superficiale sono simili a fattori che influenzano la progressione della gastrite. Inoltre, emettono gli effetti negativi delle tossine durante l'avvelenamento acuto e cronico e l'effetto dell'infezione.

Diagnosi e trattamento

Quando la diagnosi è necessaria per raccogliere esami del sangue, intestino e contenuto dello stomaco. Sulla base dei risultati, il medico diagnostica la malattia.

La terapia per la duodenite superficiale comporta una dieta rigorosa, visite stabili al medico curante. Nella lotta contro i sintomi spiacevoli, aiutano i farmaci antispastici e anti-vomito. Con un alto livello di acidità, il medico prescrive farmaci antiacidi, inibitori e preparazioni contenenti bismuto al paziente.

Si raccomanda di mangiare cibi ricchi di proteine, succhi di frutta e verdura. Dovresti mangiare almeno 5 - 6 volte al giorno. Questo renderà possibile alla normale bile di funzionare, il segreto non si accumulerà nella cistifellea.

L'autotrattamento e la medicina alternativa sono di scarso aiuto nella lotta contro la duodenite superficiale.

Bile Reflux

Reflusso duodenale-gastrico - una sindrome che accompagna la malattia del tratto gastrointestinale: infiammazione dell'epigastrio, ulcere o duodenite. La malattia è caratterizzata dall'espulsione della bile dal duodeno allo stomaco.

La sindrome progredisce come risultato della patologia della pervietà duodenale, che è il motivo per cui aumenta la pressione nel duodeno; il meccanismo di blocco del gatekeeper si indebolisce. Tra le cause di squilibrio microbico isolato, ernia, gravidanza, tono basso dei muscoli esofagei, farmaci concomitanti.

Il reflusso duodenale-gastrico è dovuto ad altre malattie dell'apparato digerente, i sintomi sono simili. In alcuni casi, la malattia non si manifesta, solo a volte si fa sentire durante il sonno o durante l'esercizio. Si ritiene che in tali situazioni, il sistema digestivo umano non sia in pericolo.

Diagnosi e trattamento

Diagnosticare la sindrome è facile. Si presume che venga sottoposto a fibrogastroduodenoscopia, per esaminare il livello di acidità dell'epigastrio cardiaco e del terzo inferiore dell'esofago. Viene prescritta un'ecografia addominale e una radiografia dello stomaco. Un accurato esame dell'acidità contribuisce alla corretta diagnosi. Alcuni medici insistono sul monitoraggio notturno, che non terrà conto dell'impatto sul livello di acidità del cibo o dei farmaci presi.

Il trattamento del reflusso duodenale-gastrico serve a garantire il normale funzionamento dello stomaco e del duodeno. La dieta contribuisce alla cura: è importante che il paziente mangi più spesso, ma si limita a piccole porzioni. Alcol e fumo sono severamente vietati durante e dopo il trattamento.

Infiammazione delle ferite

La gastroduodenite erosiva si differenzia da altre forme di duodenite per la formazione di una moltitudine di piccole ferite sulla mucosa gastrica e il duodeno. Spesso, sulla base della malattia progredisce l'ulcera.

La manifestazione della malattia dipende dalla posizione della patologia. Spesso i pazienti sono preoccupati per debolezza, insonnia e dolore alla testa. C'è una sensazione di nausea, a volte dolore nell'addome. Nessun appetito Il principale segno distintivo della gastroduodenite erosiva è la nausea con il sangue al mattino ea mezzogiorno.

La formazione della patologia è influenzata da fattori interni ed esterni. Le cause esterne includono provocare tutti i tipi di infiammazione degli organi digestivi. Tra i fattori interni emettono:

  1. Alto livello di acidità;
  2. Lanciare il contenuto del duodeno nello stomaco;
  3. Malattie del fegato;
  4. L'infezione.

Diagnosi e trattamento

Se si sospetta una malattia, il paziente viene inviato per endoscopia, con l'aiuto del quale il ricercatore rileva la presenza di cambiamenti nella mucosa gastrica dannosi per il corpo e determina la loro posizione. Durante l'esame è importante esaminare gli organi del tubo digerente per la presenza di Helicobacter pylori.

Il trattamento include una dieta che esclude cibi piccanti, fritti e grassi dalla dieta. Si consiglia di mangiare almeno 6 volte al giorno. La terapia farmacologica viene effettuata al fine di neutralizzare l'infezione da Helicobacter pylori, eliminare gli effetti negativi dell'acido cloridrico, curare la mucosa gastrica e ridurre la manifestazione del dolore. Il trattamento ha prescritto agenti antibatterici, antispastici e sedativi.

Nel trattamento della gastrite erosiva ci sono un certo numero di regole di base.

In primo luogo, è importante neutralizzare la secrezione eccessiva di succo gastrico. Questo aiuta le droghe con orientamento antisecretorio. Di regola, il medico le prescrive singolarmente.

In secondo luogo, l'acidità viene eliminata con l'aiuto di preparati antiacidi, uno strato protettivo si forma attorno alle aree interessate.

In terzo luogo, l'uso di farmaci contenenti enzimi contribuisce al ripristino del processo di digestione.

In quarto luogo, senza auto. Tutti i farmaci sono prescritti da un medico, il trattamento è supervisionato.

E, in quinto luogo, uno stile di vita sano contribuisce al recupero, previene il possibile verificarsi di patologie.

Gastrite antrale erosiva: sintomi e trattamento

Gastrite antrale erosiva - i sintomi principali:

  • debolezza
  • Mal di stomaco
  • temperatura elevata
  • nausea
  • svenimenti
  • distensione addominale
  • eruttazione
  • Vomito di sangue
  • Pallore della pelle
  • Sudorazioni notturne
  • Disagio epigastrico
  • Sedia instabile
  • Bruciore nella regione epigastrica
  • Modifica delle preferenze di gusto

La gastrite antrale erosiva è un processo infiammatorio che porta a cambiamenti patologici nella regione antrale dello stomaco, che è il più vicino al duodeno. Con il trattamento tempestivo iniziato non provoca complicazioni. Altrimenti, può portare a gravi complicazioni, tra cui l'ulcera gastrica e il sanguinamento interno. Quest'ultimo è spesso fatale. Non ci sono restrizioni per quanto riguarda l'età e il sesso, ma i bambini vengono raramente diagnosticati.

eziologia

L'eziologia di questa malattia è abbastanza ben studiata. La formazione dell'erosione si verifica a seguito degli effetti patologici del succo gastrico sulla mucosa. Se questo processo non viene fermato, è possibile lo sviluppo di ulcere, che sono pericolose per la loro perforazione.

La gastrite dell'antro può svilupparsi in presenza di tali fattori predisponenti:

  • L'Helicobacter pylori è il fattore eziologico più frequente, fino all'85% dei casi di gastrite antrale erosiva;
  • dieta malsana - l'abuso di grasso, piccante e fritto;
  • alcolismo, fumo;
  • malattia infettiva o infiammatoria nel tratto gastrointestinale;
  • gastroenterite;
  • intossicazione tossica;
  • precedenti operazioni sullo stomaco;
  • uso a lungo termine di farmaci che violano l'integrità della mucosa gastrica.

Secondo le statistiche, è il batterio Helicobacter pylori e la dieta sbagliata che più spesso porta allo sviluppo di questa malattia.

classificazione

Per la natura del decorso della malattia, si distinguono solo due forme: acuta e cronica. La prognosi migliore è data per la malattia acuta, in quanto è curabile con metodi conservativi e raramente causa complicanze.

sintomatologia

La gastrite erosiva acuta dell'antro è alquanto diversa nel quadro clinico dall'intensità dei sintomi. Quindi, in una malattia acuta di questo tipo, si osservano i seguenti sintomi:

  • bruciore, disagio nell'epigastrio;
  • nausea;
  • eruttazione;
  • dolori di stomaco prima e dopo i pasti;
  • vomito con sangue;
  • sedia instabile;
  • gonfiore.

La forma cronica della malattia ha un quadro clinico meno grave, motivo per cui il paziente non chiede aiuto medico in modo tempestivo. In questo caso, i sintomi sono:

  • dolori sordi nella parte superiore dello stomaco, che in alcuni casi sono periodici;
  • sedia instabile;
  • sudorazione eccessiva durante la notte;
  • debolezza generale, senza una ragione apparente;
  • distorsione del gusto - il paziente può rifiutare il cibo, che preferiva prima.

La forma cronica della malattia è pericolosa perché il paziente può sviluppare sanguinamento. I sintomi, in questo caso, sono:

  • svenimento;
  • aumento della temperatura corporea;
  • pallore della pelle.

Una tale condizione umana richiede il ricovero immediato. Se non vengono prese le necessarie misure mediche, non è un'eccezione fatale.

diagnostica

Se si sospetta un processo erosivo nell'antro dello stomaco, sono necessari metodi diagnostici strumentali e di laboratorio. Il pre-medico-gastroenterologo conduce un esame fisico del paziente con una chiarificazione della storia generale.

Il programma diagnostico include quanto segue:

  • esame del sangue generale e biochimico;
  • esame delle feci;
  • Ultrasuoni degli organi addominali;
  • endoscopia;
  • Ultrasuoni del tratto gastrointestinale.

Sulla base dei risultati dello studio, il medico effettua la diagnosi finale e prescrive il trattamento corretto.

trattamento

Va notato che la gastrite antrale erosiva con una terapia appropriata e tempestiva risponde bene al trattamento con metodi conservativi. Assicurarsi che il medico curante prescriva una dieta in base alle condizioni del paziente e alla sua storia.

La terapia farmacologica include l'assunzione di tali farmaci:

  • antispastici;
  • enzimi;
  • agenti che accelerano la rigenerazione della mucosa;
  • stimolanti per la secrezione gastrica;
  • complessi vitaminici.

La durata del farmaco, il loro dosaggio e il regime sono prescritti solo dal medico curante, in base alla forma della malattia, agli indicatori clinici del paziente e alla storia. Il trattamento con i rimedi popolari è possibile solo se raccomandato da un medico e utilizzato insieme alla terapia principale.

La dieta per questo tipo di malattia comporta quanto segue:

  • l'esclusione di alimenti e bevande che irritano la mucosa gastrica;
  • il cibo dovrebbe essere in una forma macinata, consumato solo sotto forma di calore;
  • caffè e bevande simili sono esclusi;
  • consigliato carne magra, pesce.

Se tratti la malattia esattamente come prescritto da un medico e segui una dieta, allora è possibile non solo evitare complicazioni gravi, ma anche escludere la ricorrenza della malattia.

prevenzione

Al fine di prevenire lo sviluppo di gastrite antrale erosiva, le seguenti raccomandazioni di gastroenterologi dovrebbero essere applicate nella pratica:

  • dieta e dieta opportunamente formulate;
  • trattamento completo di tutte le malattie infiammatorie e infettive del tratto gastrointestinale.

Inoltre, non si deve dimenticare che è necessario sottoporsi periodicamente a una visita medica.

Se pensi di avere una gastrite antrale erosiva e i sintomi caratteristici di questa malattia, allora il tuo gastroenterologo può aiutarti.

Suggeriamo inoltre di utilizzare il nostro servizio di diagnostica online delle malattie, che seleziona le possibili malattie in base ai sintomi inseriti.

L'imenolepidosi (tenia nana sintomatica) è una malattia parassitaria diagnosticata in modo schiacciante nei bambini dai 4 ai 14 anni. Durante il corso di una tale malattia, gli organi dell'apparato digerente sono prevalentemente colpiti.

La colecistite è una malattia infiammatoria che si verifica nella cistifellea ed è accompagnata da sintomi gravi. Le colecistite, i cui sintomi si manifestano, come, di fatto, la malattia stessa, in circa il 20% degli adulti, possono procedere in forma acuta o in forma cronica.

La gastroenterocolite (toxicoinfection di origine alimentare) è una malattia infiammatoria che porta alla sconfitta del tratto gastrointestinale, localizzata principalmente nell'intestino tenue o crasso. Rappresenta un grande pericolo causato da una possibile disidratazione del corpo in assenza di controllo sufficiente. È caratterizzato da un avvio rapido e una corrente veloce. Di norma, per 3-4 giorni se vengono seguite le raccomandazioni del medico, oltre a prescrivere un trattamento adeguato, i sintomi della malattia regrediscono.

La formazione di un tumore maligno sulle pareti dell'esofago contribuisce allo sviluppo del cancro, che in medicina si chiama cancro. La malattia si trova spesso tra gli anziani. I rappresentanti del sesso più forte sono i più suscettibili alle malattie, principalmente a causa dell'uso di alcool e prodotti a base di tabacco. È attraverso queste carenze che questo disturbo viene provocato.

Ulcere dell'esofago è il processo di ulcerazione della parete interna dell'esofago a causa dell'ingestione di succo gastrico. Nella maggior parte dei casi, questa malattia è accompagnata da ulcera gastrica e ulcera duodenale. Di regola, tali educations in un tratto gastrointestinale sono soli. Tuttavia, ci sono casi clinici in cui possono esserci diverse di queste formazioni.

Con l'esercizio e la temperanza, la maggior parte delle persone può fare a meno della medicina.

Come trattare la gastrite antrale erosiva e le misure di prevenzione della malattia

Ogni anno, il 29 maggio, viene celebrata la Giornata della sana digestione, istituita dall'Organizzazione mondiale della gastroenterologia in 50 paesi del mondo. Simbolizza l'estrema preoccupazione dei medici per l'aumento del numero di malattie gastrointestinali, inclusa una patologia come la gastrite antrale erosiva. Lo scopo dell'evento è di attirare l'attenzione del pubblico generale sulla diagnosi precoce e sulla prevenzione delle malattie degli organi dell'apparato digerente.

Segni di malattia

Gastrite antrale erosiva - infiammazione della mucosa gastrica al posto della sua transizione verso il duodeno con formazione di lesioni specifiche - erosione.

Qual è il "antral"?

Nell'antro, che è l'ultima sezione dello stomaco nel percorso del cibo nell'intestino, avviene la macinazione meccanica, la miscelazione e la formazione del coma alimentare. Nello stesso punto l'acido cloridrico nel cibo viene neutralizzato per non interferire con il lavoro degli enzimi dell'intestino tenue. La decontaminazione di HCl è effettuata da muco protettivo secreto dall'epitelio e bicarbonati.

Che aspetto ha l'infiammazione dello stomaco?

Ad oggi, vengono rilevati i seguenti tipi di erosioni antrali:

  1. Pieni, sembrano escrescenze coniche con una cavità al centro, circondato da una mucosa edematosa rossa. Si trovano in numerosi gruppi e indicano l'infiammazione cronica dello stomaco.
  2. Superficiale - escrescenze piane di un epitelio di una forma diversa e le dimensioni. Attorno a loro si forma una ghiera di tessuto iperemico.
  3. Emorragico: piccoli punti aghiformi sulla mucosa dalla ciliegia al rosso intenso. Sono anche circondati dal bordo edematoso del muco iperemico. I bordi sanguinanti sono erosi.

Un altro nome per questa malattia è la gastrite da antrum erosivo. Nella fase iniziale, ha danni superficiali senza influenzare gli strati profondi della mucosa. La progressione della patologia porta ad un aumento della secrezione di acido cloridrico. L'erosione aumenta di dimensioni, danneggia le pareti dei piccoli vasi delle mucose. Inizia il sanguinamento di intensità diversa (a seconda dell'area della lesione e della dimensione della nave). Questo è uno stadio emorragico.

Come procede la malattia

Durante il corso della malattia, si distinguono due forme:

  1. La gastrite antrale erosiva acuta si verifica quando il cibo o l'intossicazione tossica. Caratterizzato dal rapido sviluppo dei sintomi. Più comune nei bambini.
  2. La forma cronica dura per anni, dapprima procede di nascosto, ma la patologia progredisce instancabilmente, portando a complicazioni sotto forma di ulcera gastrica e duodeno o gastropatia antrale erosiva. Anomalia della digestione inerente agli adulti.

La gastrite antrale erosiva è una malattia in cui si verifica edema pilorico (l'anello muscolare tra lo stomaco e il duodeno 12), seguito da restringimento delle sue pareti. L'evacuazione del cibo dallo stomaco all'intestino viene rallentata. C'è ristagno del coma alimentare con fermentazione. Aumenta l'acidità del succo gastrico.

Cosa si sente male

Nel decorso acuto dopo ingestione di una sostanza irritante, compare il vomito, a volte con una mescolanza di sangue. Il consumo successivo provoca eruttazioni acide con bruciore di stomaco, in rari casi, la natura della tosse. Nelle feci ci sono tracce di emorragie microscopiche.

I segni di un corso cronico sono:

  • mal di stomaco a stomaco vuoto o un'ora dopo aver mangiato;
  • nausea dopo aver mangiato, a volte portando un leggero sollievo dal vomito;
  • eruttazione amara, aspra, marcia;
  • fastidio allo stomaco persistente;
  • bruciore di stomaco, flatulenza, brontolio;
  • le masse fecali possono essere color caffè a causa dell'alto contenuto di sangue digerito. Questo è possibile con gravi ulcere sanguinanti ed erosioni;
  • costipazione a causa della motilità anormale dello stomaco e della motilità intestinale;
  • diarrea causata dall'attivazione di microflora condizionatamente patogena a causa di una diminuzione dell'immunità intestinale locale;
  • debolezza, affaticamento, mal di testa, vertigini;
  • violazione dei processi fisiologici a causa del cattivo assorbimento di nutrienti, vitamine;
  • anemia dovuta a perdita di sangue.

Le manifestazioni cliniche sono in aumento in onde, alternando periodi di esacerbazione e attenuazione. Un sollievo viene fornito con un trattamento volto ad alleviare i sintomi, ma non eliminare la causa della malattia.

Cause della malattia

La scoperta del batterio Barry Marshal Helicobacter pylori negli anni '80 del XX secolo ha rivoluzionato la gastroenterologia. L'affermazione precedentemente prevalente che le principali cause della gastrite sono lo stress e cibi speziati, fritti, grassi sono irrimediabilmente andati. Circa l'80% degli abitanti della terra sono portatori di elicobaterio. Con una diminuzione delle proprietà protettive della mucosa, i cambiamenti nell'acidità dei batteri del succo gastrico si moltiplicano attivamente causando danni allo stomaco. I rifiuti tossici dei microbi sono la causa dello sviluppo della malattia.

Fattori che provocano lo sviluppo di condizioni favorevoli per i batteri:

  • alcool, fumo, ipodynamia;
  • eccesso di cibo - eccessivo stiramento dello stomaco porta a diminuzione della motilità, assottigliamento delle pareti;
  • fastidiosi cibi speziati, fritti, affumicati, in salamoia, salati;
  • bevande gassate, succhi concentrati ad alto contenuto di acidi;
  • pasti irregolari, mancanza di regime;
  • prodotti scadenti contaminati da tossine chimiche e microbiche;
  • assumere farmaci antinfiammatori non steroidei per lungo tempo;
  • la presenza di altre malattie infettive - sepsi, influenza, difterite, morbillo;
  • malattie del fegato e dei reni associate alla rimozione insufficiente dei prodotti di degradazione;
  • disturbi circolatori delle pareti dello stomaco;
  • ritorno della bile dall'ulcera duodenale;
  • rilascio di glucocorticoidi sotto stress. Riducono la secrezione di muco protettivo e ne modificano la composizione.

Si forma una catena: un fattore stimolante riduce le capacità protettive dello stomaco, l'Helicobacter in condizioni favorevoli si riproduce attivamente, la mucosa gastrica risponde alla tossina microbica con la formazione di erosione.

Diagnosi della malattia

La diagnosi di infiammazione gastrica erosiva comprende le seguenti attività:

  1. Esame da parte di un gastroenterologo, palpazione addominale, determinazione della zona del dolore.
  2. Raccolta di dati sull'anamnesi sull'assunzione di farmaci, stile di vita, dieta, cattive abitudini, malattie croniche.
  3. Esame del sangue per Helicobacter pylori.
  4. Analisi delle feci per il sangue.
  5. Fibrogastroscopia con biopsia per istologia.
  6. Ultrasuoni dello stomaco, del fegato, delle vie biliari, del pancreas.
  7. PH-metria intratrapica.
  8. Il metodo delle resine a scambio ionico con l'impossibilità di percepire.

Una diagnosi accurata è importante per differenziare dall'ulcera peptica, dalla gastroduodenite, dalla colecistite, dalla colite, dalla pancreatite e dalle infestazioni da vermi.

Trattamento di gastrite erosiva

Il trattamento della gastrite antrale erosiva va nelle seguenti direzioni: eliminare i batteri, ridurre l'acidità, alleviare il dolore e gli spasmi, proteggere le pareti dello stomaco, aiutare la digestione. Allo stesso tempo si osserva una dieta rigorosa. Il trattamento è consentito rimedi popolari.

Farmaci farmaceutici

  1. Farmaci per eliminare la microflora patogena:
    • antibiotici - Amoxicillina, Claritromicina, Tetraciclina, Metranidazolo;
    • sali di bismuto - De-Nol, Vikair, Piloride, Alcide.
  2. Farmaci che riducono l'acidità del succo gastrico:
    • antiacidi: neutralizzare l'acido cloridrico reagendo con esso o assorbendo l'eccesso (Almagel, Gastal, Maalox, Renny, Gaviscon);
    • antisecretory - inibitori della pompa protonica (Omez, Omeprazole, Pantoprozole, Lansoprazole) bloccano la sintesi dell'acido.
  3. Gastroprotectors - avvolgono e proteggono la mucosa gastrica (Kaopektat, Neointestopan, Rebagit, Ulgastral).
  4. Antispastici per eliminare la contrazione dolorosa dei muscoli dello stomaco (Papaverina, Drotavetina).
  5. Analgesici per alleviare il dolore (Analgin, Promedol).
  6. Mezzi enzimatici per migliorare la digestione (Mezim, Festal, Micrasim, Holenim).

È impossibile trattare la gastrite solo con l'uso di droghe, è necessario ricostruire radicalmente la dieta e le abitudini alimentari.

Cambiamenti nutrizionali

Mangia regolarmente, 5-6 volte al giorno, in piccole porzioni. La preferenza è data alle minestre pulite, ai porridge liquidi. Il menu include pollo, tacchino, coniglio, lucioperca, nasello e raspa. Pesce e pollame vengono cotti al vapore o bolliti. Le verdure per la gastrite antrale erosiva possono essere zucchine, zucca, carote sotto forma di zuppe, purè di patate. Pane senza lievito Frutta (mele, pere) da utilizzare in forma cotta.

La ricotta è consentita sotto forma di casseruole, non è vietato aggiungere albicocche secche al vapore, uvetta denocciolata nelle casseruole. Le uova sono buone per la colazione, con la coque o con l'omelette al vapore. Bevande: tè leggero, acqua tiepida, gelatina, latte non grasso. Servire il porridge, le zuppe possono essere una piccola quantità di burro o olio vegetale. I pasti e le bevande dovrebbero essere piacevolmente caldi.

Metodi popolari

È possibile integrare la complessa terapia della malattia con le ricette collaudate della medicina tradizionale. Raccolta di erbe curative per alleviare l'infiammazione, avvolgere delicatamente, migliorare la motilità, guarire le ulcere. Per preparare la raccolta di materie prime vegetali essiccate mescolate in un cucchiaino di ogni tipo di erbe. Un cucchiaio della collezione ha preparato 500 ml di acqua bollente in un thermos, insistono ora.

  • semi di lino;
  • fiori di tiglio;
  • radice di liquirizia;
  • rizomi di calamo;
  • foglie di menta;
  • frutti di finocchio;
  • fiori di camomilla.
  • Erba di iperico;
  • guarda tre foglie;
  • radice di valeriana;
  • fiori margherita;
  • radice di wheatgrass;
  • ortica;
  • radice di bardana.

Prendi un decotto 20 minuti prima di un pasto, 100 ml tre volte al giorno. Il corso del trattamento è di 2 settimane. Quindi una pausa per 2 settimane e un cambio di spese mediche.

Misure di prevenzione della malattia

La prevenzione della malattia consiste nell'aderire ai principi di un'alimentazione sana, a smettere di fumare e ad assumere alcol, attività fisica moderata e regolare controllo da parte di un medico. Il programma consolidato di lavoro e di riposo, l'assenza di stress, la cura dell'immunità avranno un effetto positivo sulla salute degli organi digestivi.

La gastrite antrale erosiva è una malattia comune facilmente diagnosticabile. Per curare la malattia è una terapia abbastanza reale e complessa da medicine, diete, decotti di erbe medicinali. La prevenzione delle malattie gastrointestinali è un modo sicuro per preservare la salute per molti anni.