logo

Come ripristinare rapidamente la microflora intestinale

Chiedendo come ripristinare la microflora intestinale, va ricordato che il trattamento è selezionato sulla base delle cause dei sintomi e dei disturbi esistenti. Principalmente usati pre-e probiotici, enzimi, anti-e-simbiotici, dieta e alcuni rimedi popolari.

Il corso della terapia dovrebbe includere un complesso di farmaci per ripristinare la digestione, per garantire l'apporto di vitamine e microrganismi benefici. Ecco perché quando appare la disbiosi, è importante consultare immediatamente un medico.

Informazioni generali sulla microflora

La microflora intestinale sono organismi viventi che vivono nel corpo di ogni persona. Sono più di 500 specie e ci sono sia utili che dannose.

Gli abitanti dell'intestino umano possono essere suddivisi in flora mucosa e luminale.

Il primo è localizzato sulle membrane mucose del tubo digerente, dove si moltiplica in modo sicuro. Il secondo tipo vive nel lume del tratto gastrointestinale, la sua attività vitale viene mantenuta con l'aiuto di fibre alimentari per le quali sono attaccati i microrganismi.

La classificazione della flora viene effettuata in base alla sua utilità per il corpo:

  • Il sottotipo opzionale è costituito da microrganismi che sono necessari agli esseri umani. Non provocano la comparsa di una malattia.
  • La flora obbligatoria si riferisce a specie opportunistiche. In piccole quantità ha un effetto positivo sulla salute. Tali microrganismi sono coinvolti nel metabolismo, contribuiscono alla lotta contro le infezioni. Il processo patologico può essere causato da indebolimento del sistema immunitario, che comporta lo sviluppo di un ambiente infettivo.
  • Gli organismi transitori sono abitanti casuali degli intestini. Possono entrarci se mangiano cibo sporco o se il trattamento termico del cibo non è sufficiente. Poiché è insolito che si trovi all'interno del corpo, il tipo patogeno vive per un breve periodo, ma durante questo periodo viene creato un ambiente favorevole per l'ulteriore sviluppo dell'infezione.

Il corretto rapporto tra microrganismi nell'intestino determina la salute del corpo. Se si verifica uno squilibrio, allora il benessere della persona si deteriora. La microflora utile funge da barriera per i parassiti, inoltre, partecipa ai processi di digestione e assimilazione dei nutrienti.

La formazione della flora inizia dal momento della nascita, quando il bambino appena nato diffonde la madre sullo stomaco e può provare una goccia di colostro. In futuro, il corpo umano assume un ambiente sano e patogeno. Con un eccesso di parassiti inizia la disbatteriosi.

motivi

Può portare allo sviluppo di squilibrio può:

  • Errori nell'alimentazione. La fame, l'uso di prodotti nocivi, l'eccesso di cibo influiscono sul funzionamento dell'apparato digerente. Alcuni prodotti sono in grado di distruggere una buona flora e, al contrario, di nutrire il parassita. Con un menu insufficientemente equilibrato, il corpo non ha sostanze nutritive, a causa delle quali l'immunità si indebolisce.
  • Costipazione. L'accumulo prolungato di feci nell'intestino porta all'intossicazione del corpo.
  • Malattie del tubo digerente.
  • Avvelenamento.
  • Ricevimento di preparazioni mediche, ad esempio antibiotici o agenti ormonali.

Quando viene mostrato il recupero della microflora

Spesso la disbatteriosi si verifica dopo il trasferimento di determinate malattie o flora in determinate condizioni avverse. Questi includono:

  • Uso a lungo termine di antibiotici, quando i farmaci distruggono non solo la flora patogena, ma anche i batteri benefici.
  • Avvelenamento. Allo stesso tempo, le tossine si diffondono rapidamente nel corpo, il che porta alla disidratazione e alla morte di una buona microflora.
  • Diarrea a causa di malnutrizione o presenza di infezioni virali. Le feci promettono di lavare tutta la flora utile.
  • Indebolimento dell'immunità, quando le vitamine entrano nell'organismo in quantità insufficiente o ci sono problemi con la digestione del cibo e l'assorbimento dei nutrienti.

Caratteristiche salienti

I sintomi dei disturbi della microflora possono essere chiaramente osservati sia negli adulti che nei bambini. Negli uomini e nelle donne, le manifestazioni principali sono le seguenti:

  • Sgabello che si rompe La diarrea inizia più spesso, ma la condizione può alternarsi a stitichezza.
  • Dolore localizzato nell'addome inferiore.
  • Gonfiore, flatulenza.
  • Rapida stanchezza, apatia, depressione.
  • Vertigini, mal di testa.
  • La fragilità di capelli e unghie, aspetto asciutto e doloroso della pelle.

Le principali cause di squilibrio in un bambino sono la malnutrizione e le malattie degli organi interni: il fegato, la cistifellea e i suoi dotti, il pancreas, lo stomaco e l'intestino. Possono essere congeniti o acquisiti sotto l'influenza di una serie di fattori.

I genitori dovrebbero prestare attenzione ai seguenti sintomi:

  • Gonfiore, flatulenza.
  • Dolore nella zona intestinale.
  • Violazione di feci, alternando costipazione e diarrea.
  • La presenza di nausea, vomito, in mancanza di appetito.
  • Il bambino sputa più della norma.
  • La presenza di residui alimentari non digeriti nelle feci.
  • La presenza di un odore sgradevole dalla cavità orale.
  • Rapida perdita di peso
  • Sonnolenza, affaticamento, letargia, riduzione delle prestazioni.
  • Odore putrido di feci.

trattamento

Al fine di ripristinare l'equilibrio, i farmaci vengono utilizzati per normalizzare la microflora, utilizzando un numero di metodi che insieme danno un buon effetto. In generale, è:

  • Ricevimento di preparazioni mediche.
  • Dieta.
  • L'uso di erbe e tinture.

Trattamento farmacologico

I farmaci per la disbatteriosi forniscono diversi modi per affrontare il problema. Solitamente prescritto:

  • Antibiotici. Raccomandato nei casi gravi di patologia per eliminare la flora patogena.
  • Prebiotici. Creano un ambiente favorevole per la vita dei batteri benefici.
  • I probiotici sono analoghi dei microrganismi intestinali.
  • I simbionti aiutano a creare la giusta microflora colonizzando i batteri e forniscono un ambiente adatto per il loro sviluppo.
  • Enzimi. Aiuta a normalizzare il processo di digestione.

Quando si scelgono strumenti spesso si basano sui sintomi. Quando la diarrea aiuta i probiotici, dopo la stitichezza - prebiotici, con le feci non permanenti si consiglia di ricevere i simbiotici.

antibiotici

I mezzi per eliminare i microrganismi nocivi aiutano a far fronte ai funghi, ai bastoncini intestinali, agli stafilococchi.

Il più comune è il metronidazolo, è disponibile in forma di capsule. Chiedendo come ripristinare la flora intestinale, per la massima efficienza prima di prescrivere farmaci è necessario condurre un esame per la presenza di agenti patogeni e la loro resistenza ai farmaci.

prebiotici

Aiuta ad eliminare il disagio nel colon e crea il terreno per il lancio di probiotici e la loro crescita. A tal fine, puoi prendere farmaci poco costosi ma efficaci:

  • Duphalac in sospensione.
  • Compresse di Laktofiltrum.
  • Lactusan sotto forma di sciroppo.

I farmaci in questo gruppo vengono spesso prescritti dopo la diarrea o un ciclo di antibiotici. In questo caso, sono necessari al corpo per ridurre la formazione di gas, migliorare il processo digestivo, guarire le aree interessate dello strato mucoso intestinale.

Dei prodotti sono banane, aglio, cipolle più efficaci.

probiotici

Colonizzano la flora intestinale con microrganismi benefici. I migliori probiotici contengono bifidobatteri e lattobacilli. I rappresentanti di questo gruppo nella loro composizione possono avere sia un tipo di microrganismi benefici sia un complesso di batteri. I più popolari sono:

  • Bifidumbacterin polvere.
  • Capsule Linex.
  • Lactobacterin di candele.
  • Acilact sotto forma di sospensioni rettali.
  • Atsipol.

Da cibo utile ricotta, kefir e crauti fatti in casa.

simbiotico

I preparativi di questo gruppo combinano le proprietà di pre e probiotici, contribuiscono alla creazione di condizioni confortevoli per lo sviluppo di microrganismi benefici, colonizzando contemporaneamente gli intestini con i batteri necessari.

I simbiotici più popolari sono:

enzimi

Aiutano a normalizzare il processo di digestione. Si consiglia di utilizzare:

Farmaci da prescrizione dopo un ciclo di antibiotici e avvelenamento

Per far fronte allo squilibrio dopo una violazione della microflora, si consiglia di selezionare i farmaci per lo scopo previsto:

  • Quando salmonellosi, allergie e dissenteria bene aiutano Bifidumbakterin, Bifiform. I preparati contengono bifidobatteri che sono in grado di sopprimere l'attività vitale della flora patogena.
  • Quando si assumono antibiotici e disbacteriosi lieve vengono mostrati farmaci con lattobacilli. La loro funzione principale è la protezione della microflora. Questi sono Lactobacterin, Biobacton, Acilact.
  • I rimedi policomponenti sono più efficaci nella disbiosi da moderata a grave perché contengono un numero di componenti diversi. L'azione principale è volta a migliorare il funzionamento dei batteri. Questi sono farmaci Linex, Acipol, Beefilis, Florin Forte, Bifikol.
  • I farmaci a base di lattulosio nel processo di scissione in acidi a basso peso molecolare di tipo organico sopprimono la flora patogena, senza interrompere il lavoro dei batteri benefici, che è utile dopo l'avvelenamento. Questo gruppo include Duphalac, Portalak, Normaze. Dalle controindicazioni è importante proibire i farmaci con lattulosio per i diabetici e le persone con intolleranza a questa sostanza.
  • Gocce Hilak Forte, oltre ai lattobacilli, è composto da acidi - organici e lattici, che hanno un effetto positivo sulle cellule. Aiutano a ripristinare la corretta acidità. Nella disbatteriosi, il farmaco allevia il dolore, elimina la flatulenza e normalizza le feci.
  • Gocce Laminolact contiene batteri benefici, porzioni di avena, proteine ​​vegetali e cavoli di mare. Lo strumento migliora le condizioni del paziente fornendo l'ambiente giusto per la produzione di microrganismi.

Dopo gli antibiotici, si consiglia di utilizzare la poltiglia. Per fare questo, 500 ml di acqua calda mettere 1 cucchiaio. cucchiaio di miele e zucchero, 2 g di lievito. Dopo aver mescolato, lasciare vagare per circa 2 ore in un luogo caldo. Lo strumento è diviso a metà e bevuto tra i pasti.

Restauro della microflora nei bambini

In giovane età, i problemi con microflora sono osservati abbastanza spesso. Il trattamento della patologia deve essere effettuato con preparazioni adeguate all'età. Il seno del bambino ha bisogno solo del latte materno, che mantiene una dieta speciale.

Per i bambini più grandi prescritti:

  • Powder Linex.
  • Primadofilus.
  • Plantex.
  • Gocce Hilak Forte.
  • Semi di finocchio

Da questi ultimi i bambini fanno il tè. A 3 cucchiai. cucchiai di semi hanno bisogno di 500 ml di acqua bollente. Fare il prodotto, tenerlo a bagnomaria per 10 minuti. Dopo il raffreddamento, filtrare e dare al bambino da bere per tutto il giorno.

Trattamenti fatti in casa

È possibile ripristinare i rimedi popolari microflora. Sono in grado di affrontare efficacemente flatulenza, gonfiore, dolore. Quando la disbatteriosi è più spesso utilizzata:

  • Estratto di erbe di iperico, camomilla medicinale e semi di lino. Tutti gli ingredienti sono mescolati in proporzioni uguali e 1 cucchiaio. un cucchiaio della miscela viene versato con 0,5 litri di acqua bollente. Insistere per circa un'ora, quindi filtrare e bere 150 ml al giorno prima dei pasti.
  • Bere dal fuoco. 300 g di corteccia vengono puliti e frantumati, quindi si versano 350 ml di acqua bollente e si fa bollire per circa 10 minuti. Filtrare, bere 2 cucchiai. cucchiai ogni 2 ore.
  • Infusione elecampane. 1 cucchiaio. cucchiaio schiacciato radice versare un bicchiere di acqua fredda e infondere durante la notte. Filtrare, prendere prima di mangiare 50 ml.
  • Infuso di 5 parti di eucalipto, semi di un - aneto, tre - menta piperita. Mescolando le erbe, prendi 1 cucchiaio. cucchiaio crudo e versare 1 litro di acqua calda. È necessario insistere almeno un'ora, dopo di che bere 1 bicchiere prima di un pasto.

Norme nutrizionali per la disbatteriosi

Un ruolo molto importante nella violazione della microflora è giocato dalla giusta dieta e dal menu bilanciato. È l'adeguamento degli alimenti consumati che è in grado di normalizzare il processo di digestione, eliminare i problemi di formazione di feci e gas e anche aiutare l'organismo a ottenere vitamine e batteri mancanti.

La dieta deve essere selezionata in base ai sintomi:

  • Quando la stitichezza è raccomandata l'uso di prugne, farina d'avena, barbabietola, frutta acida, crusca, semi di lino.
  • Per la diarrea, è bene mangiare purè di cavolfiore bollito, carote e zucchine, mele cotte. Bere può essere succo di mirtillo e gelatina di mirtillo. Kashi - per lo più riso e farina d'avena. Puoi mangiare carne al vapore e piatti di pesce.
  • Quando paziente flatulenza, è auspicabile escludere dal menu legumi, latte intero, piatti dolci, dolci. È necessario aumentare il livello di proteine ​​nella dieta quotidiana. È utile per cucinare brodi leggeri, frittata a vapore, patate al forno.

Il cibo in violazione della microflora deve essere integrato con prebiotici per mantenere l'immunità. Il loro più grande contenuto è notato in cicoria, aglio, cipolla, tarassaco, asparagi, banana, crusca.

Per ripristinare il livello ottimale di lacto e bifidobatteri, è utile includere i latticini giornalieri nel menu. Attiva il tratto digestivo e promuove la sintesi di vitamina K e B.

Il ripristino graduale della microflora si osserva nell'uso del grano saraceno e dell'avena rotolata. Normalizzano i processi metabolici, contribuiscono all'eliminazione di tossine e scorie.

Le bacche e i frutti acidi sono composti da acidi organici che eliminano i problemi intestinali. È utile mangiare mirtilli rossi, ciliegie, rosa selvatica, prugna ciliegia, mele.

Regole in conformità con la dieta

Oltre alla selezione dei prodotti giusti, è importante organizzare correttamente un pasto.

Per questo è raccomandato:

  • Mangia solo piatti preparati al momento.
  • Mangia cibo caldo.
  • Evitare l'eccesso di cibo, poiché rallenta il processo di digestione.
  • Organizza periodicamente giorni di digiuno.
  • Cucinare produrre vapore o bollire prodotti.
  • Escludere il sale o usarlo in quantità limitate.
  • Nella dieta per concentrarsi sul porridge mucoso.
  • Mangiare frutta e verdura ricca di fibre.
  • Assunzione di cibo per essere frazionario, almeno 5 volte al giorno.

Prodotti proibiti

Quando si raccomanda di rifiutare la dysbacteriosis:

  • Carni grasse e pesce
  • Carne affumicata, sale, condimenti e spezie.
  • Cibo in scatola
  • Pane di grano
  • Muffin.
  • Pasticceria con cioccolato.
  • Orzo, yacht e miglio.
  • Funghi.
  • Legumi.
  • Ketchup, salse e maionese.
  • Caffè, cacao.

complicazioni

Se la dysbacteriosis non riesce ad agire in modo tempestivo, il processo può progredire e svilupparsi in:

  • Anemia da carenza di ferro.
  • Infiammazione del retto
  • Mancanza di vitamine - carenza di vitamine.
  • Infezione intestinale
  • Enterocolite cronica.
  • Sepsi.

Misure preventive

Per evitare lo sviluppo della malattia seguendo le raccomandazioni mediche:

  • Abbandona le cattive abitudini.
  • Guarda la tua dieta.
  • Cerca di evitare lo stress.
  • Ricevimento di preparazioni mediche per effettuare solo su prescrizione del dottore e non superare le dosi raccomandate.
  • Se ci sono patologie del tratto gastrointestinale, trattare la malattia in modo tempestivo
  • Quando si trattano con antibiotici, prendere mezzi per stimolare la crescita della flora normale.

Il recupero da uno squilibrio di batteri nell'intestino è un compito piuttosto lungo e difficile. Per evitare problemi di salute, è necessario rafforzare il sistema immunitario, seguire la dieta, mantenere uno stile di vita attivo e abbandonare le cattive abitudini.

Probiotici. Elenco di preparati probiotici efficaci per il ripristino della microflora intestinale

I mezzi di questo gruppo sono tra i farmaci più risonanti che suscitano grande interesse da parte di consumatori e medici. Da un lato, ci sono molte informazioni sui probiotici e le loro capacità oggi: sono pubblicizzati attivamente, per fortuna si riferiscono tutti a farmaci non soggetti a prescrizione o anche a bio-additivi, sono pubblicati in molti articoli sui media e sulle risorse di Internet. La popolarità dei probiotici, ovviamente, è anche causata dalle recensioni positive di coloro che li hanno ricevuti e accettati, mentre l'elenco delle malattie in cui sono ubriachi non si limita alla leggendaria dysbacteriosis.

D'altro canto, le voci di coloro che non credono nel potere dei probiotici stanno diventando sempre più comuni. Inoltre, spesso vengono citate argomentazioni piuttosto sostanziali, a indicare che la gloria delle droghe di questo gruppo non riflette in alcun modo la loro reale utilità. I rappresentanti della medicina basata sull'evidenza stringono le spalle con disappunto e ripetono ancora una volta che l'efficacia della stragrande maggioranza dei probiotici supera appena la soglia zero.

Quindi quali sono i probiotici - farmaci veramente efficaci e sicuri che possono aiutare con molte malattie o con il placebo? Quali componenti possono e dovrebbero essere inclusi nella loro composizione, qual è il ruolo di ciascuno di essi e quanto è efficace? E alla fine, quali probiotici possono essere acquistati oggi nelle farmacie e in siti specializzati che offrono integratori alimentari naturali? Le risposte a tutte queste domande sono nella nostra recensione sui probiotici.

Microflora nel nostro corpo

Non è un segreto che un numero enorme di microrganismi vive nel corpo umano - secondo alcune informazioni, il loro numero raggiunge 10 14, cioè centomila miliardi. Questo è quasi dieci volte più del numero delle proprie celle. I batteri vivono ovunque. Soprattutto un sacco di loro sulla pelle, mucosa orale, organi urinari, ma la leadership nella "popolazione" microbica, ovviamente, appartiene all'intestino crasso. Va notato che nelle parti più alte del tubo digerente c'è un microbiota. Un piccolo numero di batteri vive nell'esofago, così come nell'intestino tenue. Lo stomaco è sterile a causa dell'ambiente aggressivo acido - solo i batteri Helicobacter pylori possono sostenere la vita in esso. Ma l'intestino crasso è popolato da una flora così densamente e densamente che le figure che riflettono questo fatto sono sorprendenti.

Più di 500 tipi diversi di batteri vivono nell'intestino crasso umano, che occupa un'area di oltre 200 m2. Il numero di microrganismi raggiunge 10 12 e il loro peso - pochi chilogrammi. Inoltre, insieme ai batteri, la microflora intestinale comprende funghi, virus e alcuni altri, ma la loro quota è incomparabilmente inferiore al numero di microrganismi.

La microflora intestinale può essere divisa in tre gruppi:

  • La microflora principale, rappresentata da batteri benefici costantemente viventi
  • Microflora opzionale o opportunistica. Include microrganismi che di solito non si manifestano, ma in determinate condizioni possono agire a scapito del corpo. Esempio tipico di batteri opportunisti - Clostridium
  • Casuale, o transitoria - microflora, che si trova nell'intestino solo per un po '.

L'argomento di nostro interesse è la microflora principale, utile.

Proprietà della microflora intestinale

I batteri benefici nell'intestino svolgono molti compiti estremamente importanti, e tra questi vale la pena di distinguere cinque principali.

1. Protezione contro gli agenti patogeni

I batteri benefici proteggono la salute - quando i microrganismi patogeni penetrano nell'intestino, creano uno speciale film protettivo sulla mucosa che impedisce loro di attaccarsi alla parete intestinale. Inoltre, la microflora benefica produce diverse sostanze che hanno un effetto antibatterico, tra cui acido lattico, acido acetico e batteriocine, che distruggono i microrganismi patogeni.

2. Degradazione dei nutrienti

La microflora del colon è una parte importante della digestione. È grazie al suo lavoro nel corpo che la fibra alimentare (fibra) contenuta in frutta e verdura viene scomposta. La fibra alimentare è così forte che gli enzimi dell'intestino tenue non sono in grado di rompere i loro legami, e solo dopo essere entrati nell'intestino crasso sotto l'azione dei prodotti di scarto dei batteri benefici, è possibile dividerli in componenti semplici: zuccheri, amminoacidi, minerali. Inoltre, grazie ai batteri benefici nel colon, alcune vitamine e minerali vengono assorbiti, in particolare, calcio, ferro e vitamina D.

3. Sintesi di vitamine vitali

Con la diretta partecipazione della flora benefica nell'intestino, vengono prodotte una serie di vitamine essenziali essenziali, tra cui:

  • Vitamina B1
  • Vitamina B2
  • Vitamina B6
  • Vitamina B12
  • Vitamina PP
  • biotina
  • Acido folico
  • Vitamina K.

4. Partecipazione alla difesa immunitaria

La microflora intestinale è in grado di attivare varie parti del sistema immunitario, partecipando così alla difesa immunitaria del corpo.

A causa di tali effetti multidirezionali, la microflora controlla un numero di processi vitali nel corpo, quindi la sua violazione può avere un impatto negativo sul lavoro dell'intero organismo.

Cosa sei, microflora?

Prima di immergerci più profondamente nel mondo dei probiotici, dovremmo chiarire un altro aspetto teorico: la composizione della microflora intestinale. È in questa fase che emergono le prime e gravi differenze tra gli avversari e i fan dei probiotici.

Quindi, il violino principale nell'orchestra chiamato microflora intestinale è giocato dai bifidobatteri (Bifidobacterium) - essi costituiscono almeno il 95% del microbiota intestinale. Sono i bifidobatteri che producono batteriocine, che non permettono alla flora patogena e condizionatamente patogena di moltiplicarsi. Inoltre, questi microrganismi sono coinvolti nella produzione di acido lattico e acetico, alcuni amminoacidi, vitamine, nonché nell'assorbimento di calcio, ferro e vitamina D.

Lactobacillus (Lactobacillus) sono ugualmente importanti. Oggi sono conosciute circa 40 specie di questi microrganismi. I lattobacilli, così come i bifidobatteri, resistono alla riproduzione di microrganismi patogeni dovuti alla produzione di acido lattico e altre sostanze. Inoltre, i lattobacilli stimolano la produzione di interferoni, che forniscono protezione contro i virus. Enterococchi (Enterococcus) ed Escherichia coli (Escherichia) sono anche parte della microflora benefica.

Pertanto, la composizione qualitativa della microflora è una categoria ben definita e distinta. Ma con le cose quantitative non sono così semplici.

Eppure, nonostante i gravi disaccordi tra sostenitori e oppositori sull'uso dei probiotici in quanto tali, questi farmaci sono tra i mezzi più popolari e le loro vendite stanno registrando un record. È tempo di conoscerli meglio.

Probiotici: definizione e requisiti

Secondo la definizione fornita dall'Organizzazione mondiale della sanità, i probiotici sono microrganismi viventi, il cui uso in determinate dosi ha un effetto positivo sulla salute. I batteri benefici possono essere inclusi sia in preparazioni medicinali che in additivi biologicamente attivi, oltre a vari prodotti alimentari e soprattutto - acido lattico (yogurt, kefir).

Il termine "probiotici", che significa "per la vita", fu proposto nel 1965.

Per la prima volta, Ilya Mechnikov ha intrapreso uno studio approfondito delle proprietà dei batteri benefici. All'inizio del secolo scorso, esplorando la possibilità di un restauro della microflora usando i lattobacilli, lo scienziato ha dimostrato che questi microrganismi sono combattenti attivi con microbi patogeni. Mechnikov li chiamò la bacchetta bulgara, dal momento che era la longevità nei Balcani che lo faceva studiare attentamente la dieta dei locali. Lo scienziato ha concluso che i bulgari devono la loro longevità a un prodotto nazionale popolare: lo yogurt, che contiene un gran numero di batteri dell'acido lattico.

La composizione dei probiotici moderni, in contrasto con il latte acido bulgaro, può includere non solo i lattobacilli, ma anche una serie di altri batteri benefici. Tutti loro devono soddisfare diversi requisiti:

  • Sii non tossico e, ovviamente, non infiammatorio
  • Essere parte del farmaco in quantità sufficiente per la manifestazione di un effetto positivo.
  • Per resistere all'ambiente acido dello stomaco. A tale scopo vengono utilizzati ceppi batterici resistenti agli acidi o una capsula speciale in cui vengono collocati non viene distrutta dall'azione dell'acido cloridrico.
  • Mantenere la vitalità durante l'immagazzinamento per lungo tempo (di norma, la durata di conservazione dei probiotici moderni raggiunge diversi anni).

I probiotici registrati come farmaci soddisfano queste condizioni. Ma è assolutamente impossibile dire lo stesso sugli integratori alimentari, poiché la loro composizione e le loro proprietà sono categorie che non possono essere confutate o confermate in modo inequivocabile. A differenza delle droghe, gli integratori alimentari non sono soggetti al controllo analitico. Nessuno, tranne i produttori di additivi, sa esattamente quali ingredienti sono nella loro composizione e in quali dosaggi. Iniziando la descrizione di specifici mezzi, procederemo dal testo delle istruzioni sull'uso dei probiotici, prendendoli per la verità.

Preparati probiotici moderni

Oggi, nelle farmacie, in vari eco-negozi e negozi online è possibile acquistare una varietà di prodotti posizionati come probiotici. Proviamo a strutturarli un po 'e presentare quelli più popolari.

Prima di tutto, notiamo che la classificazione dei probiotici non esiste oggi. Pubblicato su vari siti Internet "classificazione" non è altro che un frutto dell'immaginazione degli autori degli articoli. La mancanza di classificazione è dovuta principalmente al fatto che il gruppo farmacologico di probiotici stesso è un concetto piuttosto controverso. Le sue caratteristiche rimangono sfocate, e questo è un argomento importante a favore di coloro che considerano i probiotici come una classe di farmaci non completa. A proposito, ad ovest, il gruppo farmacologico di probiotici non esiste affatto: i prodotti contenenti batteri benefici, di norma, appartengono a bioadditivi.

Tuttavia, i probiotici condizionalmente possono essere suddivisi in due gruppi: monocomponente e combinato.

Mono componente probiotici

La composizione dei fondi monocomponenti include un tipo di batteri benefici.

Rappresentanti di probiotici monocomponenti:

1. Preparazioni di bifidobatteri, che includono bifidobatteri bifidum

  • Bifidumbacterin
  • Bifidumbacterin forte e Probifor (bifidobacteria bifidum, adsorbito su carbone attivo) - questa forma dovrebbe teoricamente essere più attiva del solito, ma l'evidenza clinica non esiste. Va notato che il numero di batteri presenti in Probiophore è 10 volte superiore rispetto al Bifidumbacterin forte

Probiofor contiene 500 milioni di CFU
Il forte del Bifidumbacterin contiene 50 milioni di CFU

I probiotici di questo gruppo sono prodotti sotto forma di polvere secca, capsule e persino candele. La differenza tra queste forme risiede esclusivamente nella facilità d'uso.

Indicazioni per l'uso

Sono utilizzati per disturbi digestivi, risposta immunitaria, diarrea sullo sfondo di antibiotici e altre condizioni causate da uno squilibrio della microflora (disbiosi).

2. Preparati lattici. Contengono il lattobacillo acidofilo

  • Atsilakt, supposte vaginali, compresse
  • Lactobacterin - liofilizzato per la preparazione della soluzione
  • Laktonorm
  • Ekofemin
  • Biobacton - liofilizzato per la preparazione della soluzione (BAA)
  • Narine - capsule, polvere per somministrazione orale, compresse, starter (BAA)

I preparati di questo gruppo sono disponibili sotto forma di compresse, polvere e anche supposte vaginali.

Indicazioni per l'uso

Poiché i lattobacilli sono un componente importante della flora vaginale, vengono prescritti per la vaginosi batterica, una condizione in cui l'equilibrio della microflora è disturbato dallo sviluppo di microrganismi condizionatamente patogeni e patogeni. Inoltre, i probiotici lattici vengono utilizzati anche per i classici sintomi della microflora di disturbo nell'intestino (stitichezza, diarrea, ecc.).

Tra i probiotici monocomponenti lacto-contenenti, viene rilasciato l'additivo Narine sotto forma di starter. È molto popolare perché sulla sua base è possibile cucinare un prodotto caseario gustoso e sano. Sourdough Narine viene utilizzato per violazioni della composizione della microflora di varie eziologie, malattie infiammatorie del tubo digerente e anche come prodotto alimentare per una varietà di malattie.

3. Altri probiotici

Un tipico rappresentante di questa categoria di probiotici è il colibacterin, un prodotto interno contenente E. coli. Viene prodotto sotto forma di liofilizzato per la preparazione di una soluzione orale.

I mezzi di questo sottogruppo comprendono il farmaco Sporobacterin, che contiene la biomassa dei bacilli vivi del ceppo Bacillus subtilis 534. Essi producono sostanze antibatteriche che inibiscono la crescita di batteri patogeni e condizionatamente patogeni, mentre la crescita della flora normale non è inibita. Il farmaco viene prodotto sotto forma di sospensione finita per somministrazione orale e liofilizzato per la preparazione di una soluzione per uso interno e locale.

Indicazioni per l'uso

Sporobacterin probiotico è utilizzato nelle infezioni intestinali batteriche acute, microflora alterata nei bambini oltre i sei mesi e negli adulti, così come dopo l'intervento chirurgico, esternamente per prevenire lo sviluppo di un processo infettivo.

Il colibacterin è prescritto come farmaco antidiarroico per adulti e bambini di età superiore a 6 mesi, così come in violazione della composizione della microflora e nel complesso trattamento delle malattie croniche dell'apparato digerente.

Bollardi saccaromiceti - una parola pesante a favore dei probiotici

Un capitolo separato nella sezione probiotica monocomponente dovrebbe essere dedicato a uno dei suoi rappresentanti più importanti - la preparazione contenente microrganismi vivi di Saccharomyces boulardii, Enterol. A differenza della stragrande maggioranza degli altri preparati probiotici, l'efficacia di questo strumento è stata dimostrata da ampi studi condotti in conformità con i requisiti della medicina basata sull'evidenza.

Saccharomyces boulardii ha un effetto antimicrobico contro una varietà di microrganismi patogeni e condizionatamente patogeni, tra cui:

  • Clostridium - agenti causali della diarrea associata agli antibiotici
  • Funghi micosi Candida
  • Klebsiel
  • Pseudomonas aeruginosa
  • Salmonella
  • Yersinia
  • E. coli
  • Shigella - l'agente eziologico della dissenteria
  • Staphylococcus aureus.

Inoltre, Enterol è efficace contro amebe e Giardia. Un così ampio spettro d'azione determina la capacità di Enterol di avere un effetto antidiarroico sufficientemente potente. Il farmaco è indicato per il trattamento della diarrea batterica negli adulti e nei bambini di età superiore a 1 anno. È stato dimostrato che il suo scopo può ridurre la gravità della diarrea e accelerare il recupero. Inoltre, Enterol è usato per la sindrome dell'intestino irritabile, la diarrea dei viaggiatori, l'infiammazione intestinale e altre malattie gastrointestinali.

Una caratteristica distintiva del farmaco è la sua sicurezza. È ben tollerato e può essere usato per trattare le donne in gravidanza e in allattamento. Enterol è disponibile in capsule e in polvere per preparare una soluzione per la somministrazione orale. Entrambe le forme hanno un effetto altrettanto potente.

Probiotici a più componenti

Insieme alle monopreparazioni, esistono anche probiotici combinati contenenti due o più tipi di batteri benefici. Spesso, altri componenti vengono introdotti nella composizione dei farmaci, ad esempio i funghi.

È impossibile dire che i probiotici complessi sono meglio di quelli monocomponenti. L'efficacia della maggior parte dei probiotici può essere valutata solo sulla base della propria esperienza, poiché gli studi clinici sono stati condotti solo su alcuni di essi.

La gamma moderna di probiotici combinati è piuttosto ampia. Citeremo le droghe più popolari.

  • Bactisubtil è una combinazione dei bacilli Bacillus cereus, così come carbonato di calcio e caolino. Il farmaco è usato per trattare la diarrea, la disbiosi intestinale, anche durante il trattamento con antibiotici negli adulti e nei bambini oltre i 3 anni.
  • La biosporina è un probiotico russo il cui nome è noto a diverse generazioni di nostri compatrioti. Contiene cellule microbiche di Bacillus subtilis e licheniformis. L'indicazione principale è il trattamento delle infezioni intestinali acute. Meno comunemente usato per vaginosi batterica, disbatteriosi e altre condizioni, accompagnato da uno spostamento nel bilancio della microflora.
  • Bifiform rappresentato da diversi farmaci. La composizione delle capsule (farmaco) include bifidobatteri e enterococchi e la composizione di polvere di Bifiform Kid e compresse masticabili (integratori alimentari) - Lactobacillus Lactobacillus GG, Bifidobacterium lactis BB-12 e vitamine B1 e B6. Va notato che, insieme a Saccharomyces bollardi (Enterol), Lactobacillus GG si è dimostrato efficace nel trattamento della diarrea. È stato studiato in più di 400 studi che hanno confermato la sua capacità di ridurre il rischio di sviluppare diarrea nelle infezioni intestinali. Sia il Bififorme che il Bififorme vengono utilizzati per normalizzare la microflora intestinale e per trattare vari disturbi digestivi nei bambini e negli adulti.
  • Bifikol contiene ceppi di E. coli e bifidobatteri e viene usato per trattare infezioni intestinali, infiammazioni dell'intestino, disturbi della composizione della microflora.
  • Bifilis contiene una combinazione di bifidobatteri e lisozima, che presenta ulteriori effetti immunomodulatori, antinfiammatori e antisettici. Il farmaco è usato per trattare infezioni intestinali e disbiosi negli adulti e nei bambini dalla nascita.
  • Linex è un probiotico popolare per il trattamento di varie malattie intestinali. Consiste di lattobacilli, bifidobatteri, enterococchi. I supplementi di Linex Forte, che si distinguono per l'alta concentrazione di batteri, Linex per bambini e Linex per bambini, sono inclusi anche nella linea Linex. I preparati Linex sono prodotti secondo la tecnologia di liofilizzazione, che, secondo il produttore, preserva sia la struttura che la vitalità dei batteri, e consente anche di conservarli a temperatura ambiente e non in frigorifero, come la maggior parte dei probiotici.
  • Pro-symbioflor è un bioadditivo contenente enterococchi ed E. coli. L'indicazione principale è un aumento della risposta immunitaria. Applicato come parte della terapia complessa di allergie, malattie infiammatorie croniche. La formazione comprende anche Simbioflor1, Simbioflor 2, che vengono utilizzati anche per violazioni della risposta immunitaria. E l'additivo Simbiolakt Pur (lattobacilli + bifidobatteri) ha dimostrato di correggere la compromissione della composizione della microflora.

Naturalmente, abbiamo elencato lontano da tutti i probiotici multicomponente che esistono nel mercato interno. Non ci siamo dati un compito del genere: l'elenco delle droghe in questo gruppo è molto ampio e non ha senso fornire completamente i nomi di tutti i probiotici esistenti. Il lettore, armato del nostro articolo, sarà in grado, sulla base della composizione del farmaco, di trarre conclusioni sulla sua testimonianza. E passiamo alla descrizione del prossimo sottogruppo di probiotici.

Synbiotics - farmaci "con supporto"

I sinbiotici sono una categoria di farmaci che, insieme ai batteri benefici (probiotici), contengono ingredienti che stimolano la crescita e aumentano l'attività della normale microflora intestinale (prebiotici). L'oligofruttosio, l'inulina, i galatto-oligosaccaridi, il lattulosio e alcune altre sostanze agiscono come prebiotici. Infatti, i prebiotici diventano un mezzo nutritivo, una risorsa energetica e, inoltre, un mezzo di protezione contro i fattori ambientali avversi per batteri e probiotici benefici.

Alcuni esperti ritengono che i probiotici siano l'ultima generazione di probiotici, ma questa affermazione può essere messa in discussione, poiché, come abbiamo detto sopra, la divisione dei probiotici in generazioni è praticamente inesistente.

I probiotici hanno tutta la gamma di effetti positivi che i probiotici hanno anche. Aiutano:

  • Normalizza l'equilibrio microbico
  • Migliora la digestione
  • Prevenire la stitichezza
  • Rafforzare le difese immunitarie
  • Migliora le condizioni della pelle
  • Lotta contro gli agenti patogeni.

Un importante rappresentante della sintetica è l'integratore domestico Maksilak, che comprende 9 colture di batteri probiotici e oligofruttosio probiotico.

Un altro popolare sinobio, Normobact L (BAA), contiene uno dei ceppi probiotici più studiati di Lactobacillus rhamnosus GG (LGG) in combinazione con i frutto-oligosaccaridi prebiotici. Il farmaco rafforza anche il sistema immunitario e riduce l'incidenza di infezioni virali e batteriche.

L'uso di probiotici di diversi gruppi per il trattamento di varie malattie

La gamma di probiotici è davvero molto grande. Per orientarlo verso una persona lontana dalla medicina, non fa male conoscere i criteri generalmente accettati per il loro scopo.

Le principali indicazioni per l'uso dei probiotici:

  • Prevenzione e trattamento della diarrea infettiva acuta (infezione intestinale).
    Assegna fondi contenenti ceppi LGG, L. reuteri, bacillus lactis BB12, lactobacilli acidofili. Sottolineiamo che, in accordo con le raccomandazioni della comunità internazionale, solo due farmaci hanno dimostrato efficacia nei bambini con diarrea: basati sui batteri Lactobacillus rhamnosus GG e saccaromiceti Bulardi.
  • Prevenzione della diarrea con antibiotici.
    In questi casi vengono utilizzati probiotici che contengono ceppi di Lactobacillus GG, saccaromiceti Bulardi, bifidobatteri, B. lactis BB12 (Bifiform).
  • Disturbi digestivi funzionali
    Nella sindrome dell'intestino irritabile e nella dispepsia funzionale, che si manifestano in una serie di disturbi digestivi in ​​assenza di lesioni organiche degli organi dell'apparato digerente, vengono utilizzati preparati a base di Lactobacillus GG e bifidobatteri.
  • Colica intestinale infantile
    Un'altra indicazione per la nomina dei probiotici nei bambini. In tali situazioni, è possibile utilizzare una varietà di farmaci approvati per l'uso fin dalla nascita, compresi quelli contenenti ceppi di L. Reuteri, B. lactis BB12 (Bifiform Kid) e altri.

Riepilogo di

In conclusione dell'articolo vorrei sottolineare che non esiste una risposta esatta e inequivocabile alla domanda su quale tipo di probiotico sia il migliore per un adulto o un bambino. Gli unici ceppi di efficacia provata che sono raccomandati per l'uso da parte delle organizzazioni internazionali sono ancora Saccharomycetes Bulari e Lactobacillus GG. Tutti gli altri mezzi sono applicati sulla base dell'esperienza positiva del consumatore o dell'esperienza del medico. Dato che questi farmaci sono molto sicuri, questo approccio ha il diritto alla vita.

L'articolo sopra e i commenti scritti dai lettori sono solo a scopo informativo e non richiedono auto-trattamento. Parla con uno specialista dei tuoi sintomi e malattie. Quando si trattano con qualsiasi farmaco, si dovrebbe sempre utilizzare le istruzioni del pacchetto insieme a esso, così come il consiglio del proprio medico, come linea guida principale.

Per non perdere le nuove pubblicazioni sul sito, è possibile riceverle per e-mail. Sottoscrivi.

Vuoi sbarazzarti di naso, gola, polmoni e raffreddori? Quindi assicurati di dare un'occhiata qui.

Vale la pena prestare attenzione ad altri articoli interessanti:

Panoramica dei preparati di batteri per l'intestino

Farmaci contenenti batteri benefici per l'intestino sono uno strumento indispensabile nel trattamento della disbiosi e il ripristino della normale attività del tubo digerente, sia negli adulti che nei bambini.

Composizione batterica del tratto gastrointestinale

La microflora intestinale riflette la salute dell'intero corpo umano. La flora intestinale sana ha un effetto benefico sulla capacità di resistere alle malattie e allo stato emotivo. Circa il 90% dei microrganismi intestinali sono bifidobatteri.

I bifidobatteri sono rappresentanti di microrganismi anaerobici gram-positivi. Hanno l'aspetto di bastoncini con una lunghezza di 2-5 micron, leggermente ricurvi. Le estremità dei batteri possono differire di diametro dal centro, a volte biforcute. Sono i batteri di questo tipo che vivono nell'intestino dei bambini al di sotto di 1 anno. Vivono principalmente nell'intestino crasso, divisi nella flora addominale e parietale. Ci sono 24 ceppi di questi batteri. Il più importante di questi sono i batteri: B. Infantis, B. bifidus, B. Longum, che dominano il corpo dei neonati. Si ritiene che siano la chiave per una digestione di successo, una forte immunità e una crescita sana dei bambini.

Tuttavia, uno squilibrio dei microrganismi intestinali, la disbatteriosi, è abbastanza comune. Questa condizione si riscontra spesso nei bambini e nelle persone con un'alimentazione scorretta e scarsa. Le cause della disbiosi possono essere:

  • uso incontrollato di farmaci antibatterici;
  • malattie infettive intestinali (salmonellosi, dissenteria);
  • chirurgia gastrointestinale;
  • violazione dei processi di digestione dovuti alla malnutrizione;
  • riduzione delle difese corporee in generale.

Questi fattori determinano un cambiamento nella composizione dei microrganismi intestinali e lo sviluppo della disbiosi. Di conseguenza, l'equilibrio tra batteri benefici e nocivi è sconvolto nella direzione di aumentare quest'ultimo. Per prevenire ed eliminare questa patologia, il moderno mercato farmaceutico offre varie preparazioni con batteri per l'intestino.

Probiotici e prebiotici nel trattamento della disbiosi

I probiotici sono farmaci che contengono un gran numero di microrganismi (batteri vivi) che bloccano la moltiplicazione dei batteri patogeni. Questi farmaci sono divisi in 4 generazioni (categorie):

  1. La prima generazione combina farmaci monocomponenti contenenti un solo ceppo. I rappresentanti di questa generazione sono Bifidumbacterin, Lactobacterin, Colibacterin.
  2. La seconda generazione - farmaci, che sono antagonisti autodistruggenti: Sporobacterin, Baktisubtil, Biosporin.
  3. La terza generazione è rappresentata da farmaci combinati multicomponenti, che includono batteri di diversi ceppi. I batteri benefici sotto l'azione degli additivi nella composizione del farmaco sono più attivi. I rappresentanti della terza generazione includono farmaci come Acilact, Linex, Bifiform, Acipol, Beefilis.
  4. La quarta generazione è un batterio vivente - rappresentanti della normale flora intestinale, situata sul sorbente. Per mezzo di questa generazione includono farmaci Bifidumbacterin Forte, Probifor.

I prebiotici sono sostanze medicinali che stimolano la crescita sana e la riproduzione della microflora benefica.

Entrambi i tipi di farmaci sono divisi in gruppi in base al loro componente principale.

Probiotici contenenti lattobacilli

I preparativi di questo gruppo sono disponibili in diverse forme:

  • compresse - Lactobacterin;
  • in polvere - Biobacton, Acilact;
  • supposte - supposte rettali di Atsilakt.

La forma più ottimale di Acilact è supposte rettali, poiché in questo caso è escluso il possibile effetto negativo del farmaco su altri batteri intestinali benefici.

I probiotici di questo gruppo sono ben combinati con farmaci antibatterici. Sono monodrugs (contengono solo un enzima utile), quindi, in grave dysbacteriosis, il loro uso non è sufficiente.

Probiotici compresi i bifidobatteri

Il sottotipo più popolare di preparati contenenti batteri benefici per l'intestino. Questi farmaci sono batteri vivi con attività antimicrobica ad ampio spettro. Si normalizzano rapidamente la microflora del tratto urogenitale e intestinale. Questo gruppo ha una vasta selezione di farmaci. Disponibile in diverse forme:

  • compresse - Bifidumbakterin Forte (non può essere usato contemporaneamente con farmaci antibatterici!);
  • polvere - Probifor;
  • supposte - supposte rettali Bifidumbacterin;
  • sospensione concentrata - Bifidumbakterin.

Per i bambini di età inferiore a 3 anni, i preparati di questa serie in forma di compresse e supposte rettali non sono raccomandati.

Probiotici contenenti lacto e bifidobatteri

Il rappresentante di questo gruppo è Florin Forte, prodotto in polvere. Può essere prescritto per il trattamento della disbiosi negli adulti e nei bambini. Conservare questo farmaco ad ampio spettro è necessario ad una temperatura da 0 a 10 ° C. Questo farmaco non è raccomandato per essere assunto insieme ad alcuni gruppi di farmaci antibatterici che interferiscono con il normale funzionamento del probiotico.

Un altro rappresentante di questo gruppo è Linex. Questo medicinale ha una composizione simile e comprende anche i batteri Enterococcus faecium, che hanno un effetto complesso positivo sulla microflora intestinale. Questo medicinale può essere usato contemporaneamente con antibiotici. La conservazione a freddo non è necessaria. Inoltre, il farmaco non è controindicato per le donne in gravidanza e in allattamento, non esiste un limite di età.

Va ricordato che i farmaci in questo gruppo contengono elevate quantità di eubiotici. Per questo motivo, gli individui con una spiccata predisposizione alle manifestazioni allergiche e con grave immunodeficienza hanno bisogno di prescrivere questi farmaci solo dopo aver consultato uno specialista.

Probiotici contenenti bifidobatteri in combinazione con altri microrganismi

Uno dei farmaci più famosi di questo gruppo è Bifikol. È disponibile in polvere e contiene inoltre Escherichia coli.

Anche per la preparazione di questo gruppo è Bifiform, contenente Enterococcus faecium. Questo farmaco è disponibile sotto forma di capsule con una guaina protettiva, che assicura il passaggio del farmaco attraverso l'intero tratto gastrointestinale e il raggiungimento del suo massimo effetto a livello intestinale. Può essere usato contemporaneamente con agenti antibatterici. Assegnare ai bambini di età superiore ai 2 anni (l'età precoce dei bambini richiede il parere di un medico).

Prebiotici, compreso il lattulosio

Il meccanismo d'azione di questi farmaci si basa sulla reazione di clivaggio di un disaccaride di galattosio-fruttosio, con conseguente formazione di acidi organici a basso peso molecolare nell'intestino. Sotto la loro azione, la pressione sanguigna viene ridotta, l'attività vitale dei batteri intestinali dannosi viene inibita. I prebiotici di questo tipo includono droghe: Duphalac (polvere, sciroppo), Portalak, sciroppo di Romfalak, Normase.

Tali farmaci possono essere prescritti per il trattamento di lattanti, in gravidanza e in allattamento. E 'vietato portare persone intolleranti al fruttosio, al galattosio, all'ostruzione intestinale e al sanguinamento rettale. Per le persone con diabete, questi farmaci dovrebbero essere prescritti da un medico.

Medicinali con composizione prebiotica

I rappresentanti di questo gruppo sono i mezzi che regolano l'equilibrio della microflora intestinale. Questi includono Hilak Forte, contenente Lactobacillus helveticus e acidophilus. Inoltre, questo farmaco include acido lattico, che normalizza l'acidità del tubo digerente. E gli acidi grassi a catena corta aiutano a ripristinare la microflora intestinale, il bilancio idrico-elettrolitico, la membrana epiteliale intestinale. Questo farmaco non ha limiti di età, può essere assunto contemporaneamente con agenti antibatterici.

Farmaci completi e loro differenze

I probiotici sono probiotici che contengono diversi tipi di batteri utili per il tratto digestivo umano. Tali farmaci includono: Acidobac, Bifidobacterin-Multi 1, 2, 3, Symbiolact.

I simbiotici sono medicinali contenenti i componenti di probiotici e prebiotici all'interno di una singola capsula. I rappresentanti di tali farmaci possono essere: Bion-3, Bifistim, Normobact.

I complessi probiotici sono farmaci che includono probiotici, assorbenti, prebiotici, minerali, vitamine, aminoacidi e altri componenti che hanno un effetto benefico sul restauro e il normale funzionamento del sistema digestivo. Questi sono farmaci Bifidumbakterin, Probifor.

Salvate la microflora intestinale e una lista dei migliori probiotici per bambini e adulti

Cosa sono i probiotici?

I probiotici sono un vasto gruppo di farmaci, che contengono ceppi di batteri vivi che costituiscono la base della microflora naturale degli esseri umani. Lacto e bifidobatteri hanno un effetto benefico sull'organismo: contribuiscono all'eliminazione della disbiosi, alla distruzione di microrganismi patogeni, alla produzione di vitamine, acido folico e biotina e al rafforzamento dell'immunità. I probiotici sono anche chiamati eubiotici.

I prebiotici sono sostanze chimiche che creano condizioni favorevoli per la crescita della normale microflora del colon e non vengono assorbite nel piccolo. I prebiotici sono compatibili con gli antibiotici, non hanno paura degli effetti del succo gastrico, non causano effetti collaterali durante il sovradosaggio.

Esiste un gruppo separato chiamato synbiotics, che include prebiotici e probiotici.

Nel seguente video, un dietologo parlerà della differenza tra probiotici e prebiotici.

Quando prescrivere questi farmaci

Nella maggior parte dei casi, i probiotici sono prescritti quando si assumono antibiotici. Quest'ultimo elimina efficacemente la microflora patogena, ma anche i microrganismi benefici vengono colpiti.

Le medicine che contengono i probiotici aiutano a ripristinare la microflora naturale, oltre a neutralizzare i composti tossici che producono batteri patogeni nel corso della loro vita.

I probiotici ripristinano la microflora intestinale naturale

Il normale funzionamento dell'intestino nel corpo umano è la chiave per un forte sistema immunitario. In questo organo del tubo digerente si formano le funzioni protettive del corpo. L'immunoglobulina A è prodotta con un numero sufficiente di batteri benefici. Gli anticorpi proteggono i sistemi urogenitale, digestivo e respiratorio.

Proprietà utili dei probiotici:

  • partecipazione alla sintesi di acidi e vitamine;
  • prevenire il verificarsi di manifestazioni allergiche;
  • abbassando il colesterolo;
  • eliminazione delle infiammazioni intestinali;
  • eliminazione di varie lesioni sulla pelle - questo migliora le condizioni della pelle (vedi l'elenco degli emollienti da dermatite atopica nei bambini);
  • assistere l'organismo nella produzione di vitamina K, acido folico, biotina (nella divisione del cibo);
  • normalizzazione del metabolismo;
  • prevenzione della disbiosi;
  • partecipazione alla formazione di aminoacidi essenziali, il rilascio di antiossidanti;
  • eliminazione dei segni di infezione nell'intestino a causa della lotta contro i patogeni (leggi sui sintomi dell'infezione intestinale e sui metodi di trattamento).

Al fine di selezionare i migliori probiotici per ripristinare la microflora intestinale, è necessario determinare la causa della mancanza di microrganismi benefici, manifestata in stitichezza, flatulenza, IBS, diarrea associata ad antibiotici e infettiva.

Classificazione dei probiotici

I microrganismi benefici considerati sono classificati per tipo di batteri, per composizione, per forma di rilascio e anche per generazione.
1

Per tipo di batteri nella sua composizione

I batteri contenuti nei preparati probiotici:

  1. Bifidobatteri. Questo gruppo include probiotici per intestini con costipazione (Bififorme, Bifidumbakterin, Bifikol, Probifor, Bifiliz). La stitichezza nei neonati viene trattata con supposte di glicerina - segui il link per imparare come usarle.
  2. Lattobacilli. Contengono dozzine di specie, appartengono al gruppo dei batteri lattici (Atsipol, Lactobacterin, Biobacton, Acilact).
  3. Agenti contenenti colo. La composizione comprende Escherichia coli non patogena (Bifikol, Kolibakterin, Bioflor).
  4. Enterococchi. Contenere batteri benefici (Bifiform, Linex).
  5. Lievito e batteri non patogeni. Sono utilizzati per il trattamento delle infezioni gastrointestinali, un tipo separato di probiotici - antagonisti auto-eliminanti (Enterol, Sporobacterin, Biosporin, Baktusubtil, Baktisporin).
I probiotici contenenti bifidobatteri includono Bifiform e Bifidumbacterin.

Bifidobatteri, lattobacilli, E. coli non patogeni abitano più dell'intestino crasso, gli enterococchi - principalmente l'intestino tenue, in misura minore - l'intestino crasso.
2

Per composizione

I probiotici differiscono anche in diversi tipi di composizione:

  1. Simbiotici. Tali farmaci hanno una composizione combinata, che consiste in probiotici e prebiotici.
  2. La capacità di assorbimento. I migliori probiotici per la rimozione di sostanze tossiche dal corpo umano. Sono costituiti da enterosorbenti e microrganismi benefici.
  3. Monocomponente. La composizione di tali fondi contiene solo 1 tipo di batteri che hanno un effetto benefico sulla microflora.
  4. Metabolica. Consiste di prodotti metabolici di microrganismi benefici.
  5. Ricombinante. La composizione di questi farmaci comprende batteri, ottenuti nel processo di modificazioni geniche.
  6. Multicomponente. Medicinali, compresi 2 o più tipi di microrganismi non patogeni.
Probiotic Linex disponibile in capsule

Sotto forma di rilascio

I preparativi sono disponibili in diverse forme:

  • in forma liquida (Trilact, Biovestin-lacto, Narine, Normoflorin, Lactoflor, Florin);
  • in capsule enteriche (Linex, Bifiform, Acipol);
  • sotto forma di polveri (Lactobacterin, Colibacterin, Bifidumbacterin);
  • sotto forma di assorbimento (Bifikol Forte, Bifidobakterin, Ecoflor).

Di generazioni

In farmacologia, ci sono 4 generazioni di agenti probiotici medicinali. L'elenco dei probiotici per gli intestini da generazioni:

  1. Farmaci monocomponenti, che contengono un tipo di batterio:
  • Bifidumbacterin;
  • Mutaflor;
  • Lattobatterino;
  • Kolibakterin.
  1. Questa compressa di biosporina contiene da 100 milioni a 2 miliardi di batteri liofilizzati di Bacillus licheniformis.

    Antagonisti auto-eliminanti che contengono funghi tipo lievito e bacilli di spore:

  • Enterol;
  • Sporobacterin;
  • Baktistatin;
  • biosporin;
  • Baktisubtil.
  1. Farmaci simbiotici multicomponenti contenenti integratori alimentari:
  • Atsipol;
  • bifiform;
  • atsilakt;
  • Lacto-Biovestin;
  • Linex;
  • Bifiliz.
  1. Preparati probiotici contenenti bifidobatteri assorbiti combinati con proprietà immunomodulatorie (probiotici per bambini di età inferiore a un anno):
  • Bifidumbacterin Forte;
  • Florin Forte;
  • Probifor.
I farmaci monocomponenti includono Bifidumbacterin e Mutaflor.

Nella maggior parte dei casi, una vasta scelta di farmaci per ripristinare la normale microflora nell'uomo causa confusione nella scelta di un medicinale.

Probiotici negli alimenti

Microrganismi considerati contenuti in alcuni alimenti:

  • in kefir, yogurt e altri prodotti lattici;
  • crauti;
  • ricotta e formaggio;
  • zuppa di miso;
  • tofu, salsa di soia;
  • pane lievitato;
  • carciofi, cipolline, porri;
  • banane.

Si raccomanda di includere gli alimenti elencati nella vostra dieta quotidiana. È anche importante che i genitori ricordino che una dieta è necessaria per i bambini con diabete.

Come prendere soldi

La tabella presenta i migliori probiotici per intestini per i bambini per età e adulti. E nell'articolo sul link puoi trovare un elenco dei migliori farmaci contenenti vitamina D che possono essere somministrati ai bambini, la cui carenza porta allo sviluppo di rachitismo nei bambini.