logo

Dolore intestinale sinistro

I pazienti spesso lamentano dolore nell'intestino a sinistra. Le cause di questa condizione possono essere molto numerose, ma il più delle volte l'aspetto di questo sintomo provoca processi infiammatori e infettivi nell'intestino.

I pazienti descrivono il loro disagio in modo diverso. Il dolore può essere acuto, noioso, doloroso. La natura del dolore varia a seconda della patologia di base e della gravità del suo decorso. Il dolore è un segnale del nostro corpo sulla presenza di qualche tipo di violazione nel corpo.

Ed è importante capire che il dolore nell'intestino a sinistra non sempre segnala patologie intestinali. A volte per un apparentemente innocuo, a prima vista, i sintomi possono nascondere malattie vascolari, disturbi del sistema urinario, organi del torace e altro ancora.

Se hai disagio sul lato sinistro - questo è un motivo serio per contattare uno specialista. L'autodiagnosi può causare gravi danni alla salute. Uno specialista qualificato è in grado di riconoscere la malattia, possedendo la necessaria base di conoscenze necessaria per effettuare un'analisi comparativa di varie patologie. Le azioni non qualificate possono persino essere fatali.

Perché l'intestino fa male?

Sul lato sinistro dell'addome ci sono gli organi vitali: le ovaie, la milza, il pancreas, l'intestino, parte dello stomaco. L'aspetto del dolore provoca uno spasmo, che colpisce i nervi.

Considera l'elenco delle cause più comuni di dolore nell'intestino nell'addome inferiore sinistro:

  • processo infiammatorio che può causare un processo infettivo o sostanze tossiche;
  • processi autoimmuni. Questi includono la colite ulcerosa e la malattia di Crohn;
  • gozzo;
  • infestazione da vermi;
  • cancro;
  • trombosi;
  • ostruzione intestinale;
  • atonia intestinale o peristalsi debole;
  • traumi;
  • peritonite.

Malattie che causano il dolore

A seconda del disturbo di base, il dolore è diverso per carattere, durata e durata. Una descrizione dettagliata del dolore del paziente consente di sospettare il medico della presenza di una particolare patologia.

parassiti

L'intestino è il posto preferito dei parassiti. L'ascariasi è considerata una malattia delle mani sporche. Le uova di Ascaris entrano nel corpo attraverso il terreno. I principali portatori di toxocara sono gatti e cani. Gli ossiuri depongono le loro uova nelle pieghe del retto.

Se i bambini graffiano l'area intorno all'ano e non si lavano le mani, si verifica l'autoinfezione. Un nastro largo può penetrare nel corpo quando il pesce viene scarsamente trattato. Giardia cade attraverso oggetti domestici, mani sporche e giocattoli.

La causa principale dell'infezione da parassiti è il fallimento dell'igiene personale. A seconda del tipo di invasione dei vermi, i sintomi possono variare. Anche gli specialisti esperti non possono sempre fare una diagnosi accurata.

Secondo alcune lamentele dei pazienti, può essere sospettata una lesione parassitaria. I vermi causano cambiamenti nel tratto digestivo, vale a dire: flatulenza, stitichezza, che vengono sostituiti da diarrea.

I pazienti possono avvertire dolore ai muscoli e alle articolazioni. Ciò è spiegato dal fatto che i parassiti amano migrare attraverso il corpo, causando miosite, artrite e così via.

Le reazioni allergiche sono il "vero compagno" delle malattie parassitarie. I vermi irritano le pareti intestinali, che portano alla penetrazione di piccole particelle di cibo nel flusso sanguigno. L'immunità li percepisce come un oggetto alieno. Inoltre, i parassiti stessi sono allergeni al corpo.

Per lo più elminti vivono nell'intestino fitto e sottile. Questo porta all'esaurimento del corpo e alla mancanza di nutrienti. I parassiti aderiscono alle pareti intestinali e vivono e si moltiplicano a causa del fatto che bevono succhi di sangue e di tessuti. Si scopre che i vermi consumano quei nutrienti che devono essere assorbiti dal corpo.

I parassiti emettono sostanze tossiche che avvelenano il corpo. Ciò porta a dolore, danni agli organi interni e al sistema nervoso. Le invasioni di vermi a volte portano all'ostruzione intestinale. I parassiti irritano la parete intestinale e provocano una violazione dei processi di digestione.

Stitichezza, diarrea, flatulenza - un altro sintomo di invasioni elmintiche - è un'altra causa di dolore. Lo sgabello ritardato sembra dovuto al fatto che i vermi che crescono si sovrappongono al lume intestinale, impedendo in tal modo l'escrezione delle masse fecali.

I processi dell'attività vitale dei vermi causano una massa di feci troppo dura. I parassiti inibiscono l'assorbimento degli acidi grassi. I grassi e le feci lasciano il corpo invariato.

Per dolore nell'intestino con elmintiasi tali caratteristiche sono caratteristiche:

  • versato natura del dolore;
  • periodi di dolore;
  • il dolore può acquisire un carattere diverso, dal taglio al dolore doloroso;
  • indolenzimento aggravato da feci alterate.

La malattia di Crohn

Questa è un'infiammazione cronica del tubo digerente. La malattia di Crohn è un processo autoimmune raro. La malattia può colpire qualsiasi parte del tratto gastrointestinale a partire dalla cavità orale e terminare con il retto.

Le cause dello sviluppo della patologia non sono ancora completamente comprese. Gli esperti identificano fattori immunologici, ereditari e infettivi nello sviluppo della malattia di Crohn. I medici parlano anche del ruolo dello stile di vita nello sviluppo della malattia. Cattiva ecologia, fumo, alcolismo: tutto ciò può teoricamente causare patologie.

Il processo infiammatorio della mucosa intestinale porta infine a lesioni ulcerative. Provoca dolore, diarrea e comparsa di sangue e muco nelle feci. Il dolore si intensifica durante l'atto di defecazione.

La malattia porta a una violazione delle condizioni generali, compreso un aumento della temperatura. La patologia procede per un lungo periodo di tempo. Spesso i periodi di remissione sono sostituiti da esacerbazioni.

Durante l'esacerbazione della malattia, è importante che il paziente assicuri la completa pace fisica e mentale. La terapia farmacologica può includere antinfiammatoria, ormonale, antibatterica e altro. I pazienti sono tenuti a nominare una dieta. Nei casi più gravi, può essere necessario un intervento chirurgico.

Atony intestinale

La muscolatura intestinale liscia ha una capacità contrattile, a causa della quale le masse fecali si spostano dalle parti superiori a quelle inferiori. Perdita del tono muscolare e delle cause dell'atonia intestinale. I muscoli possono essere spasmed o, al contrario, troppo rilassati. Manifesta un processo patologico sotto forma di stitichezza o difficoltà delle feci.

L'atonia minaccia lo sviluppo della costipazione cronica e nei casi più gravi è irto di ostruzione intestinale. La disfunzione può svilupparsi come una malattia separata o essere una manifestazione di un'altra patologia. Affrontare le patologie è possibile solo dopo l'eliminazione della causa principale. Quali sono le cause dell'atonia intestinale?

Un certo numero di motivi può causare una malattia:

  • dieta malsana;
  • anomalie strutturali;
  • lo stress;
  • diete radicali o inedia;
  • processi infettivi;
  • stile di vita sedentario;
  • gozzo;
  • elmintiasi;
  • fattore genetico.

Il dolore nell'intestino è accompagnato da flatulenza, feci ritardate, pesantezza, mancanza di appetito. Lo stato generale di salute è disturbato, una persona diventa debole e la temperatura corporea aumenta. La pelle del viso diventa pallida e il corpo assume una tonalità di marmo. L'atonia porta a una violazione del sonno e dell'anemia. Solo un approccio integrato aiuterà a curare l'atonia. I medici prescrivono una dieta, un esercizio moderato e la normalizzazione dello stile di vita.

Ostruzione intestinale

Il meccanismo di sviluppo della patologia è associato alla cessazione del passaggio fisiologico naturale del bolo alimentare attraverso il tratto gastrointestinale. Il processo patologico è completo o parziale. Ad esempio, la presenza di tumori può causare un'ostruzione parziale a causa del restringimento del diametro dell'intestino. Solo una piccola quantità di cibo può passare attraverso l'apertura.

Gli esperti identificano un gran numero di fattori provocatori nel verificarsi della malattia:

  • contusione, ematoma, corpo estraneo, vermi - tutto questo può causare uno spasmo riflesso;
  • disturbi della diarcolo si verificano a causa di embolia, trombosi, vasculite;
  • lesioni cerebrali traumatiche, disturbi psicologici, ictus ischemico possono causare danni al sistema nervoso;
  • intervento chirurgico;
  • ebbrezza;
  • ernia;
  • processi adesivi;
  • mangiare troppo dopo un lungo digiuno;
  • passaggio all'alimentazione artificiale.

La malattia causa crampi, ritenzione delle feci, gonfiore e vomito invincibile. Il dolore pungente in caso di ostruzione intestinale non è un segno di recupero, al contrario, è un segnale allarmante che indica lo sviluppo di peritonite o la morte delle terminazioni nervose.

Il trattamento conservativo di atonia comporta l'uso di analgesici, la lotta contro l'intossicazione del corpo, così come i disturbi dell'omeostasi. I pazienti mettono i clisteri a sifone, così come entrano nel sondino gastrico. Con l'inefficacia della terapia farmacologica viene eseguita la chirurgia.

sigma

La sigmoidite è una malattia in cui il colon sigmoideo è infiammato. Il compito di questa sezione dell'intestino crasso è la formazione finale di masse fecali, che possono irritare la mucosa dell'organo.

Di conseguenza, possono comparire microdamaggi che creano i prerequisiti per la comparsa di una reazione infiammatoria. Inoltre, la forma curva del colon sigmoideo ritarda il passaggio del nodulo di cibo, che aumenta l'irritazione con le feci.

Inoltre, infezioni intestinali, disbatteriosi, malattie da radiazioni, disturbi circolatori e ulcere non specifiche possono causare sigmoiditi. Il dolore nella malattia è esacerbato dai cambiamenti nella natura e dalla frequenza delle feci, nonché da una violazione delle condizioni generali. Il dolore nell'addome sinistro è così intenso da dare alla gamba sinistra e alla regione lombare.

Il trattamento dipende dal fattore provocante. Se la sigmoidite è causata da infezioni intestinali, viene prescritta una terapia antibatterica. Se il tutto si trova in una malattia infiammatoria intestinale non specifica, saranno necessari farmaci antinfiammatori. La terapia infusionale aiuta a far fronte ai sintomi di intossicazione.

Nella maggior parte dei casi, con un trattamento corretto e tempestivo, è possibile ottenere un recupero completo. È importante capire che il processo di trattamento è piuttosto lungo e implica l'osservanza della dieta alimentare.

colite

La colite è un'infiammazione del colon. La malattia è causata da tutti i tipi di motivi: terapia antibiotica a lungo termine, infezioni, dieta malsana, parassiti, avvelenamento. Dysbacteriosis, ereditarietà appesantita, sovraccarico fisico e mentale.

Gli agenti causali della colite acuta possono essere stafilococco, streptococco, salmonella, microrganismi dissenteria. Un processo acuto si manifesta sotto forma di dolore addominale, diarrea, distensione addominale e comparsa di sangue e muco nelle feci.

In corso cronico, il dolore diventa crampi, diarrea che si alterna a stitichezza, debolezza e perdita di appetito. Indipendentemente dalla causa della colite, ai pazienti viene prescritta una dieta. Insieme alla terapia farmacologica, potresti aver bisogno di fisioterapia, psicoterapia e trattamenti termali.

Il dolore nell'intestino sul lato sinistro è un sintomo sgradevole che può segnalare la presenza di anomalie nel corpo. L'aspetto del disagio nella parte sinistra dell'addome può essere atonia, ostruzione intestinale, processi infiammatori, infestazioni da vermi e altro ancora.

Una diagnosi accurata e determinare i motivi provocatori saranno in grado di specialista qualificato dopo il sondaggio. L'automedicazione può finire in tragedia, persino nella morte.

Cosa significa il dolore intestinale nella parte sinistra dell'addome?

La causa del dolore nell'addome inferiore sinistro può essere vari processi patologici localizzati nell'intestino o in altri organi. Questa zona ha ricevuto il nome - iliaco sinistro. Qualsiasi disagio nel lato, che non passa molto tempo, diventa un motivo per cercare cure mediche. I moderni metodi diagnostici aiuteranno a identificare la malattia e iniziare il trattamento.

Localizzazione del dolore

Per scoprire in quale organo si concentra il processo patologico, portando alla comparsa di dolore nella regione iliaca sinistra, è necessario familiarizzare con l'anatomia. Le seguenti formazioni si trovano in questa zona.

  1. L'intestino crasso è la parte discendente del colon, così come il sigmoide. In questa zona può irradiare disagio con le malattie nella zona rettale. Il dolore del rendering può essere a paraproctite.
  2. L'intestino tenue, i cui anelli sono estesi e si estendono anche sul lato sinistro dell'addome. I cambiamenti patologici di questo lato nell'intestino tenue si manifestano solitamente con dolore acuto.
  3. Il sistema urinario, vale a dire il lato sinistro dell'utero e delle ovaie nelle donne, i reni.
  4. Altre formazioni sono ossa, anca, legamenti e muscoli.

Tipi di dolore

La natura del dolore nel lato sul lato sinistro indica spesso il tipo di cambiamenti nel tessuto e rende possibile sospettare qualsiasi patologia. Tuttavia, vale la pena ricordare che è impossibile fare una diagnosi definitiva sulla base del solo tipo di dolore.

il taglio

Questo tipo di sindrome del dolore può indicare uno spasmo che si verifica, ad esempio, quando l'intestino è gonfio di gas. Tali sensazioni nel lato sinistro non indicano sempre che l'intestino è interessato. La causa del dolore può essere una scarica di urati, una rottura dell'ovaio sulla sinistra, un'espansione del bacino o della vescica.

cucitura

Il dolore nella parte sinistra del tipo di colica, di regola, si verifica quando l'intestino oi reni sono colpiti. Indica il processo infiammatorio in questi organi. Il dolore può essere pulsante, ad esempio, ulcerazione della mucosa.

dolorante

Tale lamentela viene solitamente trattata da pazienti con patologie ginecologiche. Durante l'intervista, prestare attenzione ai sintomi aggiuntivi - febbre, debolezza, affaticamento, che indicano l'infiammazione. Il dolore di questa natura sul lato sinistro può verificarsi anche con la sconfitta dei linfonodi regionali nella parte sinistra - linfoadenite, con la sconfitta del retto.

Altri sintomi

Il dolore non è l'unico sintomo di malattie degli organi della regione iliaca sinistra (basso addome, a sinistra). Possono manifestarsi ulteriori manifestazioni della malattia:

  • febbre;
  • nausea;
  • vomito;
  • bruciore all'addome inferiore;
  • diarrea o stitichezza;
  • debolezza e vertigini a causa della disidratazione.

Se ci sono dolori all'addome e sintomi aggiuntivi, non fatevi prendere dal panico prima del tempo e pensate a tutte le malattie sopra descritte. È necessario consultare uno specialista per la diagnosi e la selezione della terapia. Il medico aiuterà a curare la patologia, se ce n'è una, e a sbarazzarsi dei sintomi di disturbo.

I moderni metodi diagnostici possono identificare quasi ogni patologia. Alcune malattie chirurgiche del lato sinistro possono richiedere un intervento chirurgico urgente, quindi una visita dal medico non può essere posticipata. Tutti gli interventi chirurgici vengono eseguiti utilizzando un efficace sollievo dal dolore, il più sicuro possibile per il paziente.

Metodi diagnostici

Con la comparsa di dolore nel basso addome, è necessario studiare il corpo - per condurre un esame di base e aggiuntivo. La gamma di appuntamenti è individuale e comprende metodi generali, di laboratorio e strumentali.

indagini

Parlando con il paziente, il medico chiarisce le lamentele su come si è sviluppata la malattia quando è apparso il dolore nel lato. È importante scoprire se il paziente è allergico a qualsiasi farmaco - questo è importante per un ulteriore trattamento. L'intestino può essere disturbato durante l'esacerbazione del processo cronico, quindi è necessario scoprire se non ci sono stati tali sintomi in passato.

Inoltre, assicurarsi di chiarire che il paziente ha mangiato alla vigilia della malattia, quali farmaci ha preso. Il dolore all'intestino può essere un fenomeno residuo dopo l'intervento chirurgico. Dovresti scoprire se c'erano patologie del retto.

Oltre alla malattia di base, è necessario identificare le comorbidità che possono influenzare la scelta delle tattiche di trattamento. Dati particolarmente istruttivi su diabete mellito, attacchi di cuore, ipertensione. Assicurati di scoprire se c'è una storia di tubercolosi, infezione da HIV ed epatite.

ispezione

Inizia con l'aspetto del paziente nello studio del medico. Lo specialista presta attenzione alle condizioni del paziente, che possono essere soddisfacenti, moderate e gravi. Il medico esamina la pelle, valutandone il colore, la purezza. Informativamente, lo stato della cavità orale, come la maggior parte delle patologie del tratto digestivo si fa sentire sulla lingua. È importante esaminare l'addome: la sua simmetria, le dimensioni, la presenza / assenza di lesioni patologiche sulla pelle sul lato sinistro e in altri reparti vengono valutate.

palpazione

Per la palpazione superficiale, il medico sonda l'addome partendo dall'area meno dolorosa. Nel corso dello studio, vengono determinati la localizzazione, l'intensità e la natura del dolore e viene valutato anche il tono dei muscoli della parete addominale, normalmente non devono essere tesi.

È importante definire il sintomo di Shchetkin-Blumberg, che indica la presenza di peritonite, una terribile complicazione delle patologie in quest'area. Il dottore preme sulla parete addominale, quindi rimuove bruscamente la mano. Se il dolore si verifica, l'infiammazione del peritoneo si è unificata e il paziente necessita di un intervento chirurgico.

La palpazione profonda nell'addome inferiore consente di valutare l'intestino in dettaglio: i contorni, la mobilità e il dolore dei suoi reparti.

Palpazione del retto

La causa del dolore nella parte sinistra può essere patologia, localizzata nel retto. Se ci sono sospetti, vale la pena visitare il proctologo. Il retto viene valutato per densità, tenerezza, sollievo.

percussione

Un altro nome per il metodo è "tapping". Con il suo aiuto è possibile chiarire la topografia degli organi, oltre a rilevare cambiamenti patologici in essi. Lo studio si basa sulla differenza dei fenomeni sonori che si verificano quando si toccano determinate aree.

auscultazione

Lo studio è condotto utilizzando un fonendoscopio - il medico ascolta i suoni che accompagnano il lavoro del tratto gastrointestinale. Normalmente, sentirai un suono dolce e silenzioso di peristalsi. Gli intestini patologicamente modificati possono fare un brontolio. In alcune patologie, il fenomeno del "silenzio mortale" è possibile, quando i suoni della peristalsi non vengono ascoltati.

esame ecografico

L'ultrasuono è un metodo diagnostico versatile e molto informativo. Ti permette di diagnosticare una serie di patologie senza dolore e disagio. In questo studio, è possibile identificare i cambiamenti infiammatori, le formazioni anormali, le cavità, i diverticoli.

colonscopia

Lo studio è condotto utilizzando un dispositivo speciale, che è stato chiamato l'endoscopio. Il medico valuta le condizioni della mucosa del colon, prestando particolare attenzione al retto. Prima che la procedura richieda la sedazione.

Il paziente viene spiegato l'essenza dello studio, avverte di disagio e dolore possibile - questo aiuta a calmare il paziente. Prima della procedura, si consiglia di assumere preparazioni lenitive a base di erbe, antispastici ("Drotaverina"), che forniscono il rilassamento dell'intestino e riducono il disagio. L'ispezione inizia con il retto.

A raggi X

Di solito viene effettuato utilizzando una sostanza radiopaca (bario). La procedura consente di valutare l'attività motoria dell'intestino, la presenza di formazioni patologiche nell'addome inferiore sinistro. La violazione del passaggio del bario indica qualsiasi ostruzione nell'intestino (ostruzione ostruttiva) - in questo caso può essere necessario un intervento chirurgico urgente.

Test di laboratorio

Sono meno istruttivi dei metodi diagnostici strumentali, ma sono raccomandati. Particolarmente importante è l'analisi delle feci - un tecnico di laboratorio in grado di rilevare il muco e il sangue in esso. La coltura batterica delle feci consente di diagnosticare le infezioni intestinali. Dovresti anche condurre uno studio sulle uova di elminto e effettuare raschiatura rettale.

trattamento

La tattica dipende dalla malattia, è determinata individualmente. Il trattamento può essere conservativo e chirurgico, spesso è necessaria una combinazione di questi metodi. Un certo numero di anomalie intestinali può essere complicato da peritonite senza assistenza tempestiva, quindi, il dolore nel basso addome richiede una visita iniziale dal medico.

Qualsiasi dolore nel lato del lato sinistro che colpisce l'intestino non è normale. Una diagnosi tempestiva aiuterà a curare la patologia in una fase precoce ed evitare complicazioni.

Dolore intestinale sinistro

Il dolore che si verifica in una persona nell'intestino sinistro, dice che sviluppa alcune malattie nel corpo, richiede un riconoscimento e un'azione che contribuirà ad eliminare il disagio e il dolore. Perché ci sono crampi dolorosi nell'addome, quale potrebbe essere la ragione per cui una persona ha un dolore all'intestino sul lato sinistro, quali misure diagnostiche possono aiutare a identificare la malattia e quale trattamento è indicato per i pazienti?

Secondo la posizione del dolore nell'intestino, si può navigare nella diagnosi di malattie specifiche.

Natura delle sensazioni

Nell'area sinistra del peritoneo ci sono gli organi dell'apparato riproduttivo femminile (ovaie), milza, pancreas, intestino, zona dello stomaco sinistro. Con la comparsa di spasmi dolorosi sotto la costola sinistra, si può presumere che il funzionamento dell'intestino sia compromesso, il sistema cardiovascolare non funziona, l'infarto miocardico è anche la causa del dolore a sinistra. La natura del dolore è:

  1. bruschi spasmi dolorosi sotto le costole si verificano improvvisamente, una persona può ammalarsi da questo, perde la coscienza;
  2. gli spasmi sordo e doloroso non passano per molto tempo, esauriscono il paziente, non hanno un preciso luogo di localizzazione, si diffondono agli organi vicini;
  3. i dolori doloranti nella parte sotto le costole esauriscono una persona, in caso di malattie gravi si intensificano di notte, rendendo difficile il rilassamento, danno alla schiena;
  4. forte concentrato in un'area specifica, causa sensazione opprimente.
Torna al sommario

Causa di malattia

Problemi ginecologici

Se ci sono problemi con il sistema riproduttivo, può ferire dal lato sinistro dell'addome. Fa sentire un'ovaia infiammata. Il dolore aumenta quando una donna si esercita mentre cammina. Questa può essere una cisti formata sull'ovaio, la febbre della donna, si sente male e c'è debolezza. Il motivo per cui il dolore a sinistra, ci sono le mestruazioni pesanti, nel qual caso è necessario consultare un ginecologo per un consiglio, in quanto ciò può significare che i processi infiammatori si verificano negli organi riproduttivi di una donna. L'ovulazione è anche la ragione per cui una donna è preoccupata per il dolore nella parte sinistra sotto le costole.

Malattia intestinale

Se nell'intestino si verificano processi patologici, una persona ha un mal di stomaco sotto le costole o sulla sinistra sotto, c'è pesantezza nello stomaco, problemi di digestione e feci, formazione di gas profusa e coliche. La causa di tali manifestazioni è l'infezione da parassiti, che si moltiplicano negli organi digestivi e causano disagio, il paziente è molto dolorante sul fondo, vicino all'ombelico. Mangiare cibo spazzatura che irrita lo stomaco e l'intestino aumenta il livello di produzione di acido cloridrico. L'ernia intestinale causa anche crampi dolorosi a sinistra. Durante i processi infiammatori in una persona, aumenti della temperatura corporea, forti dolori collaterali, nausea, debolezza, vertigini e deterioramento della digestione.

Problemi con la milza

Grazie alla milza, il sangue umano viene purificato dalle tossine dannose e dai prodotti di decadimento tossico. Se il corpo non funziona, aumenta di dimensioni, si infiamma e mette sotto pressione gli organi vicini. Questo provoca una sensazione di disagio, dolore al lato sotto le costole, deterioramento della salute. La milza può anche essere danneggiata dall'azione meccanica, un tumore canceroso si sviluppa nel corpo, il processo di infiammazione. Dolori nella parte sinistra si verificano a causa di:

Il dolore nella parte sinistra dell'addome può parlare di disturbi nella milza.

  1. Infarto di milza, che provoca dolore acuto e doloroso, dando alla schiena, il paziente è malato, malato, attacchi di vomito. Se l'assistenza medica è resa fuori tempo, è possibile lo sviluppo di suppurazione, che cadrà nella cavità addominale, causando un ascesso.
  2. Un ascesso provoca lo sviluppo di dolori sordo, abbiamo bisogno di cure mediche di emergenza, dal momento che questa complicanza è la causa della morte.
  3. La formazione di tumori di diversa eziologia provoca dolore acuto e prolungato, si diffondono in tutta la cavità addominale e nella parte posteriore, con la crescita del neoplasma, gli spasmi dolorosi non possono essere rimossi con l'aiuto di antidolorifici.
  4. La mononucleosi causa cambiamenti nella struttura della milza, la sua dimensione aumenta. Il corpo si allenta, perde la sua elasticità e qualsiasi movimento o posizione scomoda causa dolore al fianco e alla schiena.
Torna al sommario

pancreas

Se i crampi dolorosi nella parte sinistra del peritoneo infastidiscono una persona dopo un pasto pesante, bevendo alcol, ciò significa che il pancreas è suscettibile di infiammazione. Questo corpo secerne specifici enzimi coinvolti nella digestione e produce ormoni responsabili del metabolismo. Il dolore al pancreas si manifesta a causa di malattie come:

  • La pancreatite, in cui vi è un processo infiammatorio nei tessuti di un organo, la digestione è disturbata. Il paziente non si sente bene, la sua temperatura sale, le sue feci sono disturbate, lui è preoccupato per la nausea e il vomito. Se non cerchi aiuto medico in tempo, accade la paralisi degli arti, una persona perde la vista.
  • Il processo metabolico è disturbato quando una persona mangia cibo spazzatura, abusa delle cattive abitudini.

Malattie dello stomaco

Malattie dello stomaco causano anche dolore nella parte sinistra dell'addome. Una malattia come la gastrite provoca dolore addominale, digestione compromessa, bruciore di stomaco, reflusso. Se tali sintomi infastidiscono la persona regolarmente, la restrizione del cibo non porta risultati, quindi è necessario consultare un medico, in quanto questo disturbo scorre nella lesione ulcerosa dello stomaco.

  • L'ulcera è simile nei sintomi alla gastrite, ma è più comune avere attacchi di bruciore, i dolori compaiono immediatamente dopo aver mangiato, una persona perde peso, le funzioni protettive del corpo vengono violate. In caso di ulcera peptica è impossibile trascinarlo fuori, perché il trattamento tardivo porta alla formazione di cancro allo stomaco.
  • Le erosioni causano anche sensazioni dolorose sul lato sinistro dell'addome. L'erosione nella fase iniziale dello sviluppo influenza superficialmente la mucosa e il loro trattamento tempestivo elimina il problema.
Torna al sommario

diagnostica

Cause di dolore nell'addome sinistro un gran numero. Per fare una diagnosi accurata, il medico raccoglie tutte le informazioni dal paziente: quali dolori ha, quanto dura l'attacco, dove esattamente il disagio (vicino all'ombelico, nell'addome inferiore, a sinistra o a destra), se l'insorgenza di sentimenti spiacevoli dipende da un determinato alimento. Quando il medico ha ricevuto le risposte alle domande, a seconda della natura dello sviluppo della malattia, invia il paziente a uno studio diagnostico.

  • un esame del sangue mostra se c'è un'infiammazione nel corpo;
  • l'analisi delle urine e delle feci mostrerà se ci sono problemi con l'intestino o il sistema urinario;
  • Ecografia addominale;
  • analisi batterica della presenza di agenti patogeni e funghi nella vagina e nel sistema escretore;
  • RM, TC o radiografia, quando i sospetti si riferiscono allo sviluppo della patologia negli organi digestivi.
Torna al sommario

Pronto soccorso

Se un paziente ha avuto un forte attacco di dolore nel basso addome, le sue condizioni stanno rapidamente peggiorando, quindi è necessario chiamare un'ambulanza, in quanto potrebbe essere una rottura di appendicite, ovaie o altre malattie pericolose. In tali casi, è impossibile assumere farmaci antidolorifici, poiché attutisce i sintomi e durante la palpazione primaria sarà difficile per il medico determinare la causa di questa condizione. Se il dolore è tormentato da molto tempo, c'è bruciore di stomaco, problemi di digestione e svuotamento dell'intestino, è necessario consultare un medico, perché il ritardo può costare a una persona la sua vita se sviluppa un processo tumorale. Dolori addominali inferiori, che apparivano principalmente, per esempio, dopo una ricca cena, sono eliminati con una limitazione per un giorno o due nella dieta, e gli assorbenti saranno utili. In questo caso, il problema non rappresenta una minaccia per la vita umana e non è richiesta assistenza medica.

Trattamento del dolore all'intestino sinistro

A seconda del motivo per cui il dolore è apparso, viene prescritto un trattamento appropriato. Se un paziente ha problemi di stomaco, il medico prescrive farmaci che normalizzano l'acidità, aiutano la digestione e migliorano la motilità dello stomaco e dell'intestino. Nei processi infiammatori del pancreas o della milza, il medico prescrive una terapia antibatterica e di supporto. Quando il trattamento farmacologico non ha portato risultati, la questione dell'operazione è risolta.

Il dolore che si verifica durante le mestruazioni viene eliminato con farmaci che eliminano i crampi e il dolore. Io stesso non posso prendere questi farmaci, sono prescritti dal medico curante che, dopo aver esaminato e valutato i risultati dei test, identifica il disturbo. Quando all'infiammazione delle ovaie viene prescritto un ciclo di antibiotici, ma quando questa terapia non ha portato risultati, viene eseguita un'operazione.

prevenzione

In modo che il dolore nell'addome non disturbi la persona, prima di tutto è necessario regolare la dieta. Escludere dal menu tutti i prodotti nocivi, alcool, birra. Seguire la dieta, c'è allo stesso tempo, spesso, ma in piccole porzioni. Consumare molta fibra, che è contenuta in verdure, frutta, cereali. Le bevande con latte acido aiutano a far fronte ai problemi intestinali, colonizzano il corpo con batteri benefici, normalizzano la digestione.

È necessario stabilire un regime di bere, utilizzare acqua pulita, non meno di 1,5 litri al giorno, escludere caffè e tè, soda. Quando la malattia è esacerbata, in accordo con il medico, vengono utilizzate acqua minerale, tè alle erbe, infusi e decotti. Per non ammalarti di una malattia pericolosa, devi sottoporti a un esame medico in tempo, seguire le raccomandazioni del medico e condurre uno stile di vita sano.

Dolore intestinale sul lato sinistro - qual è il problema?

Se gli intestini a sinistra fanno male, questo è un motivo per pensare seriamente alla tua salute. Questo sintomo è un segnale di malattie pericolose che richiedono cure mediche immediate. Nella parte sinistra dell'addome sono organi interni, le cui patologie sono in grado di provocare dolore di diversa natura. Non sono solo gli intestini, ma anche il rene sinistro, i reparti riproduttivi e uretrali nelle donne e negli uomini. Il medico può riconoscere la malattia - indipendentemente fare diagnosi e, inoltre, è vietato l'automedicazione. Le azioni non qualificate possono causare danni significativi alla salute e persino portare alla morte.

Perché e come può ferire l'intestino?

Il meccanismo del dolore nell'intestino è causato dallo spasmo, che si verifica dopo l'esposizione a un fattore aggressivo. La contrazione dei muscoli lisci porta all'accumulo di una sostanza come l'acido lattico nelle cellule. Toccando le terminazioni nervose, provoca dolore.

I fattori più comuni che causano un attacco di dolore nell'intestino sul lato sinistro sono chiamati:

  • infiammazione intestinale (enterite, colite) - infezione, sostanze tossiche portano a una specifica risposta intestinale irritante. Nella metà sinistra dell'addome fa male a causa della sigmoidite (infiammazione del colon sigmoideo curvo), che è lenta o acuta;
  • disturbi autoimmuni - causano la colite ulcerosa quando il corpo produce anticorpi contro i suoi stessi tessuti. Il morbo di Crohn, in cui l'intestino è colpito, è autoimmune. Il dolore nella parte sinistra di esso è il risultato di influenzare la parte discendente del colon. La malattia ha un flusso lento, con periodi di attenuazione ed esacerbazione;
  • invasione parassitaria - elminti di diverse specie possono depositarsi nell'intestino, il dolore si verifica a causa di danni meccanici delle pareti intestinali da parte di vermi;
  • dysbacteriosis - provoca indolenzimento, brontolio e gonfiore, il cibo è digerito male;
  • trombosi - le arterie che penetrano nell'intestino sono bloccate da coaguli di sangue, si verifica la necrosi dell'intestino affetto, che è accompagnata da un intenso dolore che non può essere alleviato;
  • ostruzione intestinale - può verificarsi a causa del riempimento del lume intestinale con formazioni fecali, tumori, polipi della metà sinistra dell'intestino, oggetti estranei. Il cibo non può muoversi attraverso l'intestino, c'è il suo accumulo, il mal di stomaco;
  • neoplasie maligne dell'intestino, la loro disintegrazione, si diffuse nella metà sinistra dell'intestino delle metastasi dagli organi vicini;
  • atonia intestinale - la debole peristalsi provoca l'accumulo di detriti alimentari nell'intestino sinistro, la distensione delle pareti della metà sinistra dell'intestino causa dolore;
  • malattia adesiva del peritoneo;
  • peritonite;
  • grave lesione al lato sinistro dell'addome.

Spesso l'intestino fa male a sinistra nelle donne in gravidanza, specialmente nelle righe successive. L'utero allargato serra i cicli intestinali, il che porta a disagio, dolore. La diverticolosi - un'altra causa del dolore - è una singola o più protrusioni cieche delle pareti intestinali. Diverticoli, di regola, non causano gravi disturbi a una persona, ma durante la gravidanza, le protrusioni possono essere schiacciate, infiammate, causando forti dolori.

Caratterizzare il dolore nell'intestino a sinistra dei pazienti acuto, dolente, tirante, acuto. La sua intensità, durata, tempo di apparizione (a riposo, dopo aver mangiato o attività fisica, di notte o durante il giorno) sono anche diversi. Una descrizione dettagliata del dolore del paziente consente al medico di sospettare un particolare disturbo.

sigma

Il colon sigmoideo è il compartimento finale del colon in cui si formano infine le masse fecali. L'infiammazione isolata di questo segmento dell'intestino è relativamente rara, la forma comune è proctosigmoidite.

Numerosi archi anatomici dell'intestino fungono da comodo trampolino per lo sviluppo della sigmoidite, lungo il quale le feci sono più difficili da spostare rispetto ad altre parti dell'intestino, la compressione da un utero in crescita nelle donne durante il periodo di gestazione. La mancanza di circolazione del sangue locale provoca anche una reazione infiammatoria, uno dei sintomi dei quali è il dolore a livello intestinale a sinistra.

Dolori intensi a sinistra - un problema con l'intestino o non solo?

Il dolore pronunciato nell'addome inferiore sinistro è spesso osservato nei casi in cui vi sono processi infiammatori del compartimento inferiore dell'intestino crasso. Per differenziare la patologia intestinale dovrebbe essere da:

  • pancreatite acuta;
  • rottura della milza;
  • infiammazione del rene sinistro;
  • malattie dell'apparato riproduttivo;
  • difetti della colonna vertebrale;
  • ernia inguinale diaframmatica.

Nelle donne, può danneggiare il lato sinistro durante le mestruazioni. Negli uomini, il dolore può diffondersi all'inguine sinistro durante l'infiammazione dei testicoli, la prostatite. Nelle donne, i segni della malattia intestinale possono essere scambiati per segni di annessite sinistra, cisti delle gambe contorte e gravidanza tubarica. La progressione di queste condizioni è pericolosa per la vita, quindi è impossibile sprecare una visita dal medico.

Malato nell'intestino sul lato sinistro può essere dovuto ad appendicite - infiammazione del processo intestinale (appendice), che si trova sulla destra. Il dolore può irradiarsi sul lato sinistro dell'addome. Oltre a dolore severo, sono associati ipertermia, nausea e vomito.

Il dolore nella metà sinistra dell'addome può comparire dopo un intenso allenamento, sollevamento pesi. Il dolore comunicativo con un pasto è sempre quasi la prova della patologia del tratto gastrointestinale.

Primi passi per il dolore addominale sinistro

Il dolore nell'addome, compresa la sinistra nella zona intestinale, è un segno di una pericolosa condizione patologica, chiamata "addome acuto" dai medici. Il nome è generalizzato - non stiamo parlando di una particolare malattia. Il concetto di "addome acuto" copre una vasta gamma di patologie chirurgiche che richiedono un intervento chirurgico immediato. La mancanza di una diagnosi tempestiva e il trattamento adeguato della maggior parte dei disturbi, accompagnato da dolore addominale a sinistra, può portare a un rapido deterioramento della salute dei malati, anche a un esito fatale.

Se nella regione intestinale a sinistra oa destra sono presenti dolori acuti e insopportabili, l'ambulanza deve essere immediatamente chiamata. Se la sindrome del dolore non è pronunciata e le condizioni generali sono soddisfacenti, non appena possibile contattare il terapeuta di famiglia nella clinica.

È severamente vietato se lo stomaco fa male senza una ragione apparente:

  1. impegnarsi in auto-trattamento, applicare metodi di medicina alternativa - questo può influire negativamente sulla condizione della persona malata;
  2. assumere eventuali agenti analgesici farmacologici - farmaci antinfiammatori e analgesici, usati prima della visita medica, in grado di "offuscare" il quadro clinico della patologia, complicare la diagnosi, portare a una errata scelta della strategia terapeutica;
  3. utilizzare una bottiglia di acqua calda sulla zona peritoneale - se c'è una patologia chirurgica acuta, le procedure termiche contribuiranno alla generalizzazione dell'infiammazione.

Prima dell'arrivo dei medici, per alleviare il dolore, si dovrebbe andare a letto, prendere una posizione comoda - una posizione del corpo in cui le sensazioni dolorose diventano meno pronunciate (disteso sullo stomaco, sul lato con le gambe premute allo stomaco, ecc.). A volte si consiglia di attaccare un impacco di ghiaccio nell'area dolorosa (riduce il dolore e l'infiammazione), ma è necessario essere estremamente attenti - in alcune patologie vascolari intestinali (non infiammatorie), il freddo può causare spasmo delle pareti vascolari e aggravare la condizione.

Arrivando su chiamata, il medico esaminerà, fornirà assistenza di emergenza, ospedalizzerà il paziente in ospedale per ulteriori esami (esami di laboratorio, ecografia degli organi addominali, raggi X, risonanza magnetica, endoscopia intestinale). Un regime di trattamento è sempre sviluppato individualmente, a seconda delle cause e delle patologie associate. La terapia può includere sia metodi conservativi che radicali (chirurgia).

L'informazione proposta è un'informazione generalizzata, il suo scopo è quello di dare al lettore una comprensione generale di quali possano essere le cause del dolore allo stomaco (intestino) sul lato sinistro. In caso di disagio, è necessario contattare uno specialista esperto.

Perché ci sono dolori nell'intestino a sinistra?

Le malattie intestinali rappresentano una percentuale significativa di tutte le malattie gastrointestinali. Tuttavia, il dolore nell'addome non è sempre causato dalle patologie di questo organo. Ad esempio, il dolore nell'intestino sul lato sinistro può essere innescato da un malfunzionamento del pancreas, degli organi del sistema urinario, della mialgia. Per la natura delle sensazioni spiacevoli e la loro localizzazione più precisa, si può presumere quale organo soffre e quale medico deve essere consultato per ulteriori trattamenti.

Possibili cause del dolore addominale sinistro

Quando il paziente lamenta dolore nella parte sinistra dell'intestino, in primo luogo, sospetta lo sviluppo di patologie degli organi del tratto gastrointestinale (infiammazione, alterata pervietà intestinale, infezioni intestinali). Il paziente può lamentarsi delle spiacevoli sensazioni di natura diversa, che possono dipendere dalla forma della patologia, dalla sua gravità e dalla soglia del dolore individuale della persona.

Quando nel lato sinistro appaiono sensazioni sgradevoli, gli intestini non sempre fanno male. Il dolore può essere dato a lui dal petto o dal basso, dagli organi del sistema genito-urinario. Durante l'esame iniziale di un paziente con tali disturbi, il medico può diagnosticare un "addome acuto", che richiede un esame strumentale e di laboratorio più approfondito del paziente.

Per capire perché l'intestino fa male sul lato sinistro, è necessario conoscere la posizione degli organi nella cavità addominale. Quindi, sul lato sinistro nell'area dei bordi in basso a sinistra e sotto di essi si trovano:

  • milza;
  • rene;
  • stomaco;
  • pancreas;
  • intestino tenue e crasso;
  • la vescica;
  • dell'uretere;
  • tube di Falloppio e ovaia sinistra (nelle donne).

Disturbi di questi organi con la stessa probabilità possono causare dolore addominale.

Il dolore può anche essere innescato da patologie di nervi e vasi sanguigni della cavità addominale, costole inferiori, così come la stessa parete addominale, costituita da diversi strati di muscoli, spesso coinvolti nel processo patologico. I muscoli addominali, i muscoli addominali trasversali e obliqui per varie ragioni (ipotermia, essere in sformo, movimenti improvvisi) possono infiammarsi, provocando dolore. L'infiammazione muscolare si chiama mialgia.

Intestino dolente: quali sono le ragioni?

La ragione per cui l'intestino fa male sotto le costole a sinistra può essere un processo infiammatorio che si sviluppa nella sua sezione sottile o spessa. Di regola, una persona ha anche altri sintomi di patologia, come distensione addominale, aumento della formazione di gas, spasmi, brontolii. Spesso c'è una violazione della sedia, ed è possibile sia la stitichezza che la diarrea.

Inoltre, il dolore si verifica spesso a causa della disbiosi. Quando lo squilibrio della microflora intestinale è disturbato, il dolore è spesso non intenso, dolente.

I dolori acuti sono particolarmente pericolosi. Possono indicare un'infezione intestinale, lo sviluppo di tumori, ernia, ostruzione intestinale. Se il dolore è doloroso, potrebbe indicare un'appendicite. Con dolore acuto e severo, richiede un trattamento immediato a un medico.

Colite ulcerosa

Una delle possibili cause di dolore nell'intestino è la colite ulcerosa. Questa malattia colpisce il rivestimento mucoso dell'intestino crasso. Secondo le statistiche, gli uomini all'età di 25-40 anni sono più sensibili a questa patologia.

Il processo infiammatorio nella colite ulcerosa inizia nel retto e passa all'intestino crasso. La patologia può essere acuta e trasformarsi in una forma cronica, ei sintomi saranno diversi. Se l'intestino crasso fa male e il dolore è possibile sia a sinistra che a destra, si può sospettare una colite ulcerosa se si presentano sintomi come:

  • in presenza di tracce di feci sangue fresco (si vede dal fatto che le feci che scorre attraverso due punti ulcerato, causando ulcere sanguinanti);
  • frequente voglia di defecare (fino a 30 volte al giorno);
  • diarrea (la stitichezza si sviluppa nel 5% dei casi);
  • gonfiore.

enterocolite

Un'altra causa di dolore intestinale è l'enterocolite. In questa malattia si verifica l'infiammazione del colon e dell'intestino tenue, di natura non infettiva o infettiva. Nel primo caso, reazioni allergiche, esposizione a veleni e sostanze aggressive possono essere provocatori dell'infiammazione. Nella forma infettiva della malattia, agenti patogeni come Shigella, Salmonella e altri possono essere agenti causali.

La malattia può durare anni, i periodi di esacerbazione sono sostituiti dalla remissione. Tra enterocolite mucosa subisce cambiamenti distruttivi, processo patologico procede alla sottomucosa strati di tessuto.

I sintomi di enterocolite sono:

  • dolore addominale alla palpazione;
  • placca della lingua;
  • diarrea;
  • la presenza nelle feci di muco, sangue (nella forma infettiva della malattia);
  • sintomi di intossicazione: mal di testa, debolezza, febbre;
  • nausea, impulso emetico;
  • perdita di appetito.

dysbacteriosis

La causa del dolore nell'intestino può essere la disbatteriosi. Questa condizione si verifica in molte persone moderne, errore ammesso nella dieta, l'assunzione di farmaci (soprattutto antibiotici) senza la supervisione di un medico, incline allo stress. In dysbacteriosis, il numero di batteri cattivi supera il numero di microrganismi benefici. Il dolore nell'intestino a sinistra dell'ombelico può indicare la disbatteriosi dell'intestino tenue.

Con lo sviluppo della disbiosi nell'uomo, compaiono i seguenti sintomi spiacevoli:

  • diarrea o costipazione (seconda forma di realizzazione è generalmente osservata nelle persone anziane che la predominanza batteri cattivi porta a ridurre la motilità intestinale);
  • scolorimento e consistenza delle feci (è dovuto ai processi di decadimento nell'intestino, ha un odore molto sgradevole per lo stesso motivo cal);
  • aumento della flatulenza, che porta al gonfiore;
  • nausea, perdita di appetito.

Con sensazioni dolorose di intensità luminosa necessaria per regolare la dieta, escludendo il menu quei cibi che possono portare a gonfiore, maggiore gassificazione, irritare l'apparato digerente, è difficile da digerire. Se questo non riduce la gravità dei sintomi, quindi, non può fare a meno di una visita a un gastroenterologo.

Dolore nell'intestino: perché si verifica e come aiutare te stesso

Viviamo in un mondo non ideale. Le persone di tutte le età possono provare pesantezza e dolore all'addome, che si verificano per vari motivi, non molto gravi. Tuttavia, spesso una persona, di fronte a un sintomo simile, va nel panico. Alcuni, al contrario, non attribuiscono molta importanza e cercano di eliminare il disagio con gli analgesici. Entrambe queste soluzioni apparentemente semplici non sono corrette, perché non risolvono il problema. Cosa fare se ci sono dolori nell'intestino? Per prima cosa è necessario ascoltare attentamente te stesso e analizzare la natura del dolore e la possibile causa.

Accendi la logica

Al fine di non prendere il panico subito, si dovrebbe pensare logicamente: è esattamente dolore nell'intestino o c'è una possibilità di sviluppare un'altra malattia degli organi gastrointestinali? Se sei sicuro che non ci sia, potrebbe portare a dolore intestinale? Forse questa è una reazione ai prodotti caseari? O il motivo è una lunga astinenza nel cibo, la medicina assunta e forse un disturbo della motilità? Avendo deciso queste domande, sarà più facile capire cosa è andato storto. Tuttavia, questo è solo il primo stadio.

Caratteristiche distintive dei disturbi intestinali

Nella nostra cavità addominale, ci sono altri organi oltre l'intestino. L'ignoranza dell'anatomia del proprio corpo può portare a un vicolo cieco in caso di dolore addominale.

Un po 'per chiarire la situazione aiuterà ad analizzare la natura del dolore. Le ragioni che portano a questo sintomo sono diverse e si fanno sentire in modi diversi. Quindi, per cominciare, definiamo la proprietà del dolore, che può manifestarsi:

  • crampi (i guai sorpasseranno improvvisamente e inaspettatamente, quindi si ritireranno indefinitamente, quindi torneranno a ricordarsi di nuovo),
  • continuamente.

Quindi cerca di capire la natura del dolore:

Determina quanto è intenso il dolore: forte, moderato, debole.

Dopo aver chiarito questi punti, prova a utilizzare il metodo di eliminazione.

È più facile verificare se le viscere siano la causa di tali problemi. Per fare questo, dopo la procedura di defecazione, ascolta il tuo corpo: se il dolore non è diminuito, c'è un problema con un altro organo.

Un altro segno di problemi intestinali è una diminuzione dell'intensità del dolore durante un cambiamento di postura. Sdraiati, ad esempio, prono, con le ginocchia premute sullo stomaco. Aiuto? Per i problemi intestinali, il dolore, di regola, scompare, perché in questo caso la pressione di gas e feci sulle pareti intestinali si arresta. Inoltre, i gas sono in grado di spremere e organi vicini, che è spesso la causa diretta del dolore intestinale.

Se le sensazioni dolorose spariscono quando la persona assume la posizione fetale, sdraiata su un fianco, allora c'è un motivo per parlare dei problemi con il pancreas. Quali altri sintomi accompagnano l'infiammazione del pancreas, che si chiama pancreatite - leggi in questo articolo.

La prossima differenza nei problemi intestinali è l'indipendenza tra il dolore e il mangiare. Tuttavia, se il caso è nel colon trasverso sotto lo stomaco, la situazione sarà diversa. Uno stomaco pieno eserciterà pressione su questo intestino, causando dolore.

È importante! Non ritardare il gioco di "indovinare il gioco" con il tuo corpo. È meglio fare affidamento su specialisti, superare test e condurre ulteriori esami in un istituto medico.

Ritratto di dolore

Non è affatto facile capire le cause della malattia che ti ha colpito.

Un po 'chiarire la situazione aiuterà il ritratto del dolore. Possono essere:

  • Crampi acuti, localizzati nella parte inferiore. Ci sono la sindrome dell'intestino irritabile, così come la colite, l'enterite e le infezioni batteriche.
  • Costante, dolorante. Alcuni dei più pericolosi, soprattutto se una persona è tormentata per diverse ore. Accade quando inversione o rottura del retto, abbondante riproduzione di vermi, tumori, così audacemente si dirigono verso l'ospedale.
  • Continuo, nitido. Vista ancora più pericolosa. Chiama un'ambulanza immediatamente.
  • Sharp, "pugnale", acuto, localizzato dall'ombelico a sinistra, eccitante addome inferiore. Un'appendice infiammata, un'ostruzione nell'uretere, una perforazione intestinale o gastrica e una gravidanza ectopica si verificano anche nelle donne.

IMPORTANTE: questo tipo di dolore richiede non solo la chiamata di un medico, ma un intervento chirurgico urgente!

Che porta alle malattie dell'addome

Ma torniamo agli intestini. Improvvisamente, tutti i segni indicano il problema di questo segmento del corpo umano. Come capire che cosa ha portato a una tale seccatura, perché in ogni malattia la cosa più importante è identificare le cause e il trattamento.

Richiama l'anatomia: l'organo in questione ha terminazioni nervose. I nervi sono forniti con tutti gli strati dell'intestino: i suoi muscoli e le parti submucose. È necessario soffocare gli spasmi dei nervi e reagiscono immediatamente con una reazione dolorosa.

È sufficiente che una parte dell'intestino si infiammi, non appena il sangue si riversa sull'area interessata, il tessuto si gonfierà, i nervi si restringeranno e il dolore si manifesterà.

Inoltre, la mucosa intestinale può essere interessata. Sebbene non vi siano terminazioni nervose su di esso, lo strato sottomucoso sottostante li ha e riporta gravi malfunzionamenti interni.

Colite ulcerosa, infezioni da elminti, tumori e polipi di solito portano alla sconfitta della mucosa intestinale.

Restringere il cerchio di tali sospette indisposizioni aiuterà a chiarire il luogo doloroso:

  • Spasmi, zona eccitante intorno all'ombelico - un segno di elmintiasi,
  • spasmi a destra, estensione alla gamba, area inguinale - appendicite,
  • dolore versato, è difficile capire esattamente dove fa male - il primo sospetto della sconfitta dell'intestino tenue.
  • Tirando le sensazioni dal basso, vicino all'ano, indicano emorroidi e ragadi rettali.

Poiché la maggior parte dell'intestino si trova sul lato sinistro - anche lo stomaco fa male, per la maggior parte a sinistra. Localizzazione preferita - il lato sinistro dell'ombelico, che si estende occasionalmente a destra.

Tuttavia, il dolore a sinistra può anche apparire a causa di un malfunzionamento del sistema genito-urinario delle persone di entrambi i sessi.

Dolore nell'addome inferiore, a sinistra del sesso più debole, riporta sull'infiammazione delle appendici, sull'endometriosi e sui processi adesivi.

La natura simile del dolore a destra indica patologie ginecologiche che si sviluppano nel lobo destro degli organi femminili accoppiati.

Se una donna che è sopravvissuta di recente al parto sente dolore nell'area anale, sul lato sinistro sotto, i legamenti potrebbero essere danneggiati. Gli spasmi durante le mestruazioni e le tensioni confermeranno questa diagnosi.

Per le donne in età riproduttiva con dolore addominale inferiore, l'endometriosi viene aggiunta all'elenco dei disturbi sul lato sinistro.

Il dolore sul lato sinistro è associato all'infiammazione intestinale, specialmente se una persona inizia a notare cambiamenti nella consistenza delle feci, tracce di sangue, muco. Il paziente soffrirà anche di flatulenza, grave gonfiore, diarrea e coliche.

Le seguenti malattie possono portare a infiammazione: colite, disbatteriosi, enterocolite, ernie, elmintiasi, ecc.

Mangiare una grande quantità di cibo con prodotti di fermentazione porta all'accumulo di gas nell'intestino, provocando gravi coliche.

Il pericolo di infiammazione intestinale è che spesso porta al ristagno delle feci, che possono accumularsi e indurirsi nell'intestino. Questo indicherà la presenza di nausea (spesso vomito), stitichezza, spiacevoli sensazioni allo stomaco. Inoltre, le sensazioni dolorose del lato sinistro a volte indicano appendicite. Succede che il dolore durante l'infiammazione dell'appendice è sentito sul lato sinistro, che è associato con la tensione muscolare del peritoneo. La malattia è accompagnata da nausea o vomito, debolezza, malessere e febbre alta.

Uno dei sintomi confusi è il dolore simultaneo nello stomaco e nell'intestino. In questo caso, c'è più di una ragione:

  1. Malattie infettive dell'intestino crasso (colite, transversite), che sono accompagnate da gonfiore e brontolii, frequenti richiami per un movimento intestinale, feci molli con sangue e muco.
  2. Sindrome dell'intestino irritabile, in cui la stitichezza, le impurità delle mucose nelle feci, la fatica e l'emicrania non sono escluse.
  3. Duodenite. La mucosa infiammata dell'intestino tenue porta anche a nausea, vomito, debolezza e febbre alta.

Quando una persona ha forti spasmi dell'intera regione addominale, vomito e temperatura, si tratta dello stato dell'addome acuto. Spesso la causa di peritonite e pancreatite.

IMPORTANTE: non assumere analgesici in questo caso, complicherà la diagnosi, a causa della quale il tempo andrà perso. È necessario chiamare immediatamente un'ambulanza per il ricovero immediato.

Piano d'azione Spasm

Quindi hai colto il dolore. Cosa fare in questa situazione? Devo trascurare l'assistenza medica qualificata? Immediatamente, possiamo fare il trattamento a casa solo se tutti i segni evidenti indicano problemi con l'intestino. Con il dolore abbastanza tollerabile e la capacità di muoversi senza problemi, il piano d'azione è il seguente:

  1. Prendi un antispasmodico. È possibile utilizzare No-Spa, Spasmalgon, Papaverine e medicinali simili;
  2. Prendi una posizione in cui ti senti più a tuo agio e rilassato e aspetta 30 minuti.

Se l'analgesico ha funzionato - non abbiate fretta di cavalcare con la felicità, l'organo malato ha ancora bisogno di riabilitazione. Intraprendere ulteriori azioni:

  1. Il dolore potrebbe essere dovuto al ritardo nel movimento intestinale per diversi giorni, quindi assicurati di bere un lassativo in questo caso;
  2. Cerca di liberarti dall'accumulo di gas nell'intestino accarezzando il vaso in senso orario.
  3. Prendere Smektu sciolto in acqua o una o due compresse di carbone attivo per rimuovere il gonfiore.

Di norma, una persona che soffre di frequenti dolori nell'area intestinale viene aiutata bevendo molta acqua. Durante il giorno, devi bere 8 bicchieri - non una composta, succo di frutta, zuppa - è acqua pura. Questo semplice metodo ha un effetto positivo sulle capacità motorie e allevia la stitichezza.

Anche se tali manipolazioni portano a miglioramenti, non è necessario posticipare la visita all'ospedale, dove sarà necessario superare i test:

  • Coprogramma: rivelerà i difetti digestivi,
  • Feci sulla lista delle uova,
  • Feci per identificare la disbiosi.

I risultati dell'analisi diranno al medico quale esame prescriverà in futuro per chiarire la diagnosi e determinare il trattamento.

È particolarmente importante visitare un medico con le seguenti caratteristiche:

  • l'improvvisa comparsa di stitichezza persistente e dolore nell'intestino;
  • alternanza di stitichezza e diarrea;
  • dolore all'intestino sinistro e destro che non si ferma di notte;
  • il verificarsi di spasmi che non sono associati ai pasti;
  • la presenza di sangue nelle feci;
  • sgabelli sciolti che durano per giorni;
  • perdita di peso improvvisa.

IMPORTANTE: questi sintomi indicano una malattia grave e pericolosa in cui una persona ha bisogno di cure urgenti.

I sintomi della sindrome dell'intestino irritabile

Un motivo comune per il dolore allo stomaco è l'intestino irritato. In questo caso, la malattia è una tipica ribellione dell'intestino, emettono borbottii e ribollenti. La parte inferiore o il lato sinistro dell'addome sono a volte esposti a spasmi di tale forza che una persona si copre di sudore freddo, sentendo dolore che irradia nella parte bassa della schiena. In genere, questo finisce con le feci sciolte.

Il guaio è che tali sintomi possono durare più di un giorno senza togliere il solito in questi casi medicinali.

Spesso, solo un medico può curare la sindrome dell'intestino irritabile. Il trattamento completo di questa malattia include:

  • Prescrivere determinati farmaci
  • Integratori alimentari,
  • Usando tecniche di rilassamento psicologico,
  • Mantenere una dieta con un contenuto predominante di cellulosa e pectina.

Tali misure eliminano i motivi per cui si manifesta la sindrome dell'intestino ribelle: nutrizione scorretta, stress, scarsa ecologia e così via.

Un trattamento completo porterà il recupero dopo alcune settimane, che non viene raggiunto con l'uso esclusivo di droghe.

Assorbimento semplice di compresse in questo caso non dà risultati positivi.

Quindi, diventa chiaro che se l'intestino non è sano, farà male

più spesso sul lato sinistro dell'addome, dove si trova la parte discendente e sigmoidea del colon.

Tuttavia, qualsiasi localizzazione delle sindromi dolorose richiede una ricerca più dettagliata all'interno delle mura di un istituto medico.

Gravidanza e problemi intestinali

Il dolore intestinale è un disturbo comune durante la gravidanza. Tutto a causa dell'ormone progesterone, che causa l'interruzione del tratto gastrointestinale e il disagio. Ha un effetto rilassante sulle pareti di questi organi.

Spesso, non rendendosi conto che erano gli intestini che si ammalavano, le donne incinte cominciarono a farsi prendere dal panico. Ma il dolore intestinale ha alcune peculiarità:

  • Localizzazione di crampi addominali direttamente sul suo fondo,
  • La presenza di diarrea e spasmi nella disbatteriosi o IBS (test di laboratorio sono necessari per la conferma),
  • La combinazione di flatulenza e spasmi, della durata di diversi mesi, indica che l'intestino irritato.
  • La presenza di un maggiore bisogno di visitare il bagno, una sensazione di movimento intestinale incompleto a causa della contrazione del colon.
  • La combinazione di nausea e spasmi che si verificano con disbiosi, gastrite, IBS e colite.
  • La combinazione di sanguinamento durante le feci, spasmi e dolore nell'ano indica un tumore, emorroidi e polipi delle pareti intestinali.

I sintomi della colica intestinale

L'urgenza acuta di defecare accompagnata da dolore nell'addome inferiore parla di colica intestinale. Le sue ragioni sono le seguenti:

  • Cambiando bruscamente le abitudini alimentari delle donne incinte,
  • L'effetto negativo del progesterone sul tratto intestinale: la motilità rallenta, i prodotti di trasformazione del cibo sono costruiti.
  • La pressione dell'utero crescente sull'intestino.

Prevenzione della flatulenza e dei crampi del dolore intestinale - la giusta dieta: regolarità, l'esclusione di grandi porzioni, cibi affumicati, dolci, piccanti. Una bottiglia d'acqua calda aiuterà ad alleviare un dolore acuto.

Prima di tutto, una donna incinta ha bisogno di calmarsi, lo stress aggrava sempre la situazione. È possibile consultare telefonicamente il medico e, con feci liquide prolungate per più di 2 giorni, nausea, vomito e febbre, non rifiutare l'ospedalizzazione.

Aiutanti nella lotta per la salute intestinale

Quindi, analizziamo per lo sviluppo generale, i principali metodi di trattamento dei disturbi intestinali esaminati. Forse prenderemo una nota per consultare più tardi il medico e includerlo nel nostro programma di recupero.

Terapia farmacologica

Al fine di selezionare la miscela amata che salverà una persona da sintomi spiacevoli, il medico deve prima fare la diagnosi corretta. Che tipo di pozione curativa può trattare le seguenti malattie?

dysbacteriosis

Qui è importante, prima di tutto, l'assunzione di probiotici, che ha batteri benefici nella sua composizione. Miglioreranno la microflora intestinale, il cui danno è stato causato da infezioni e antibiotici. Il processo digestivo e l'equilibrio dei batteri nel corpo saranno ripristinati con successo. E i prebiotici normalizzano la motilità intestinale, che porta anche alla disbiosi.

Candidosi intestinale

In questa forma di disbatteriosi a lungo non trattata, i microrganismi fungini proliferano attivamente. Per sconfiggerli e rafforzare il sistema immunitario aiuterà un ciclo di antimicotici o altrimenti farmaci antifungini.

Sindrome dell'intestino irritabile

Questa malattia causa spasmi, stitichezza o diarrea negli umani, che possono essere eliminati con antispastici, fibre, assorbenti, probiotici e prebiotici.

Enterite e colite

Astringenti, agenti di rivestimento, farmaci anti-infiammatori, antibiotici contribuiranno a far fronte all'infiammazione della mucosa dell'intestino tenue e crasso. Se viene rilevata un'infestazione da verme, vengono aggiunte sostanze antiparassitarie.

In caso di colite non specifica, vengono anche trattati ormoni e immunosoppressori.

Alleviare i sintomi di disturbi intestinali a base di erbe e altri rimedi popolari:

  • Un decotto di fiori di camomilla, achillea e salvia rimuove l'infiammazione, migliora le capacità motorie, ripristina la microflora.
  • Il succo delle patate rosse avvolge e guarisce le pareti intestinali.
  • La tintura di aglio distrugge gli agenti patogeni, elimina la disbatteriosi.
  • Un decotto di ortica, corteccia di olivello spinoso, achillea aiuta con costipazione.
  • La corteccia di quercia di brodo ha un effetto positivo sulla diarrea.
  • La gelatina di farina d'avena aiuta perfettamente con la candidosi e la disbatteriosi.

Corretta alimentazione

Quando i problemi intestinali dovrebbero seguire queste regole nella dieta:

  1. Elimina dalla dieta cibi fritti, grassi, affumicati e ricchi, oltre a caffè e bevande gassate.
  2. Dai preferenza ai piatti al vapore.
  3. Abituarsi a mangiare spesso, ma in piccole porzioni, per dimenticare la sovralimentazione notturna.
  4. Includere nella dieta di frutta, erbe e verdure.
  5. Stabilire il regime di bere. La tariffa giornaliera di acqua pura - 1,5 litri. Bere non è desiderabile con i pasti.

IMPORTANTE: è necessario attenersi a una dieta non solo durante l'insorgenza dei sintomi, ma anche dopo averli eliminati.

Tumulti nello stomaco - un compagno frequente nella vita umana. È abbastanza possibile eliminarli, basta essere pazienti, agire razionalmente e non trascurare l'assistenza medica. E, soprattutto, non perdere la speranza, e poi sarai in grado di sconfiggere qualsiasi malattia!

Esperienza lavorativa oltre 7 anni.

Capacità professionali: diagnosi e cura delle malattie del tratto gastrointestinale e delle vie biliari.