logo

Farmaci per il dolore allo stomaco

Ogni persona nella sua vita affronta ripetutamente il dolore nell'addome. Dall'infanzia, il bambino è perseguito da coliche intestinali, intossicazioni alimentari, infezioni. Dieta inappropriata, cattive abitudini e costante stress da lavoro in età adulta portano rapidamente allo sviluppo di gastrite con elevata acidità, ulcera gastrica e ulcera duodenale, colecistite, pancreatite. Le persone anziane soffrono spesso di gastrite con bassa acidità, discinesia intestinale, vari tipi di atrofia degli organi interni. Ognuna di queste malattie è accompagnata da spasmi dolorosi che paralizzano a lungo l'attività vitale di una persona. Questo articolo è destinato a considerare l'uso di farmaci anestetici farmaceutici per il sollievo del dolore allo stomaco.

La scelta delle pillole per il dolore si basa sulla diagnosi e la prescrizione del medico. Se il dolore non è acuto, puoi provare a ridurlo a casa scegliendo uno dei farmaci, in base all'età e al sesso del paziente, localizzazione del dolore e dei sintomi:

1. Bollente, gonfiore, diarrea, dolore tirante e dolorante nell'addome sinistro sotto l'ombelico indica problemi nell'intestino. Antispastici, enterosorbenti e antischiuma aiuteranno, a temperature elevate, ad aggiungere analgesici di una volta.

2. Dolore nell'ipocondrio destro - un segno di rottura della cistifellea, delle vie biliari, del fegato. Prima di rivolgersi al medico, possono essere utilizzati solo gli antispastici.

3. A destra sotto il fegato è un sintomo di appendicite. Non sono suscettibili di trattamento conservativo. Inoltre, l'assunzione di antispastici e analgesici non narcotici può peggiorare le condizioni del paziente.

4. Nell'addome inferiore nelle donne - mestruale. Sono facilitati da analgesici non narcotici e antispastici.

5. Il dolore da herpes zoster dalla schiena all'ombelico è un segno di pancreatite. Non è raccomandato l'uso di antidolorifici prima di recarsi dal medico.

6. I dolori di cucitura nell'ipocondrio sinistro possono essere un segno di malattia cardiaca. In questo caso, prendi valokardin o nitroglicerina.

7. I dolori migratori di origine sconosciuta che non sono suscettibili di terapia possono essere un sintomo di osteocondrosi. Per rimuoverli è necessario un allenamento fisico e un corso speciale di trattamento prescritto da una colonna vertebrale o da un neuropatologo.

Se la diagnosi è sconosciuta e il dolore è molto forte, indipendentemente dall'ubicazione, si raccomanda di evitare l'uso di antidolorifici specializzati (analgesici, oppiacei, antispastici) prima dell'arrivo dell'ambulanza. Ciò può rendere difficile stabilire la diagnosi corretta e, con una combinazione di alcuni farmaci e malattie, può aggravare il decorso della malattia, persino la morte.

Revisione di farmaci efficaci per il dolore

Dolore addominale sopra l'ombelico è di solito evidenza di disfunzione della mucosa dello stomaco o del duodeno. Bruciore di stomaco e diarrea concomitanti suggeriscono una gastrite ad alta acidità, eruttazione, pesantezza allo stomaco e nausea - bassa acidità. Si possono eseguire due tipi di trattamento: affrontare la causa immediata del dolore o la trasmissione di impulsi del dolore al cervello.

L'elenco degli antidolorifici utilizzati per combattere le cause del mal di stomaco:

1. Enterosorbents - carbone attivo, Smekta. Aiutano con il dolore causato da vari avvelenamenti, infezioni batteriche, flatulenza. Debole, ad azione lenta e sicuro per il tipo di corpo dei farmaci.

2. Antischiuma - derivati ​​di Simethicon, il più famoso - Espumizan. Aiuta con flatulenza di qualsiasi tipo, non ha effetti collaterali e controindicazioni associate a malattie dello stomaco, all'età o alla gravidanza.

3. Antiacidi assorbibili - carbonato di calcio, carbonato di magnesio, soda, Renny. Elimina rapidamente il dolore allo stomaco, all'esofago e all'intestino associati ad un'elevata acidità. Hanno effetti collaterali spiacevoli - il rimbalzo acido e l'eruttazione forte, quindi, non sono raccomandati dai gastroenterologi moderni.

4. Antiacidi non assorbibili - idrossidi di magnesio e alluminio in combinazione con enterosorbenti o antischiuma, come Almagel, Maalox, Gastal. In grado di ridurre l'acidità nello stomaco per lungo tempo, l'effetto analgesico è leggermente rallentato, ma non ci sono effetti collaterali pronunciati.

5. Mezzi per accelerare la peristalsi - Reglan, Motilium. Aiuta la gastrite con bassa acidità. Influenzare il lavoro del sistema nervoso, quindi, ha molteplici controindicazioni.

6. Preparati enzimatici, acido nicotinico. Prevenire il verificarsi di dolore durante la gastrite con bassa acidità. Per il sollievo dell'inizio dell'attacco sono inefficaci.

7. Antispasmodici - No-shpa, Papaverin e altri. Rilassi gli spasmi muscolari, allevii significativamente il dolore degli organi interni. No-shpa è richiesto per qualsiasi kit di casa. Non ha controindicazioni associate a malattie dello stomaco o alla gravidanza.

L'elenco dei farmaci usati per mascherare il dolore:

  • Analgesici non narcotici - Analgin, Aspirina, Paracetamolo, Ibuprofene, Diclofenac e altri. Utilizzato con dolore lieve e moderato, temperatura. Senza una prescrizione medica, è ammesso un ciclo di trattamento a breve termine con le dosi raccomandate nelle istruzioni. Con l'ammissione a lungo termine si sviluppa un danno epatico tossico.
  • Oppiacei deboli - contenenti codeina (Solpadine, Tramalgin). Utilizzato per combattere il dolore di intensità media e forte. Senza una prescrizione, è ammesso un ammissione una tantum per alleviare un forte attacco per raggiungere l'ospedale. Pochissimi di questi farmaci sono venduti senza prescrizione medica.

Ulcera antidolorifica

Un'ulcera gastrica è un esteso danno chimico alla mucosa. I pazienti sono controindicati all'assunzione di analgesici orali di qualsiasi tipo, che ulcerano inoltre la superficie del tratto gastrointestinale.

Per il trattamento vengono utilizzati farmaci, le cui proprietà analgesiche si basano su una diminuzione dell'aggressività della secrezione gastrica - antiacidi e inibitori del canale del protone. Il dolore, accompagnato da spasmi allo stomaco e vomito, si indebolisce in modo significativo dopo l'assunzione di antispastici.

Farmaci per la gravidanza e per i bambini

Una donna incinta deve pensare a quale antidolorifico aiuterà con il dolore allo stomaco senza danneggiare il bambino. Ogni futura mamma ha bisogno di sapere quali pillole bere per il dolore alla schiena e all'addome che si verifica quando il feto cresce dopo la ventesima settimana di gravidanza. L'elenco degli antidolorifici consentiti per l'uso da parte delle donne in gravidanza:

  • Enterosorbenti, antischiuma, antiacidi non assorbibili, enzimi - tutti i tipi. Non assorbito dalla membrana del tubo digerente, sicuro per il bambino.
  • No-shpa è sicuro per il bambino, in aggiunta all'effetto principale riduce la probabilità di aborto spontaneo o parto prematuro. È controindicato nell'ipotonia, nelle madri con gravi malattie del cuore, del fegato e dei reni.
  • Analgesici non narcotici - Analgin (una volta, solo nel secondo trimestre), Paracetamolo (periodicamente, a partire dal 5 ° mese), Ibuprofene (una volta, nel primo e nel secondo trimestre), Diclofenac. L'uso di tali fondi - un rischio per il bambino, può solo andare come ultima risorsa.

I neonati soffrono di disfunzioni intestinali e sono ancora più vulnerabili agli effetti negativi delle pillole. L'uso di antiacidi ed enzimi di età inferiore ai 5 anni deve essere coordinato con il pediatra, l'uso di antispastici e analgesici non è auspicabile, i mezzi per accelerare la peristalsi sono controindicati. I bambini di età compresa tra 5 e 14 anni sono controindicati per somministrare oppiacei, il resto degli analgesici deve essere prescritto attentamente.

Elenco degli antidolorifici per i dolori di stomaco

Le sensazioni dolorose prolungate nella cavità addominale sono un sintomo sgradevole che interferisce con una dieta completa e uno stile di vita normale. Pertanto, molte persone che affrontano questo problema cercano di fermare il loro dolore con antidolorifici. Tuttavia, prima di prendere qualsiasi farmaco, è necessario scoprire la causa di questa condizione. Ciò richiederà una visita medica e una diagnosi. Va anche ricordato che il dolore, che si manifesta regolarmente, indica patologia. Sensazioni dolorose nell'area dello stomaco possono manifestarsi in tumori maligni, ulcere e altre malattie.

Eziologia del dolore

Il dolore allo stomaco può verificarsi per molte ragioni, ognuna delle quali richiede un approccio speciale e un corso di terapia medica, e talvolta un intervento chirurgico.

Il dolore allo stomaco è osservato in tali condizioni patologiche:

  • poliposi gastrica;
  • ulcera allo stomaco e intestino duodenale;
  • gastrite.

La sindrome del dolore può verificarsi a causa di fattori avversi: cattiva alimentazione, stress, reazione allergica, avvelenamento, traumi, dispepsia, malattie ai reni e al fegato, abuso di droghe e alcol e fumo.

I farmaci per il dolore sono indicati nei seguenti casi: esofago infiammato, gastrite, ulcera peptica, aumento o diminuzione dell'acidità del succo gastrico, intossicazione alimentare, stitichezza spastica, crampi, coliche, danni alle mucose e spasmo da stress.

Le compresse per il dolore devono essere bevute secondo le istruzioni, dopo aver studiato le controindicazioni e gli effetti collaterali disponibili.

Efficace medicina del dolore

Le compresse per il dolore addominale sono destinate alla somministrazione orale, il più delle volte, sono rivestite con una guaina protettiva. I farmaci antidolorifici possono essere assorbiti, masticati e inghiottiti con acqua. In alcuni casi, viene utilizzato un farmaco speciale che si presenta sotto forma di soluzione. È necessario prendere 1 o 2 cucchiaini. Nel periodo di esacerbazione della malattia, possono essere prescritti farmaci per la somministrazione intramuscolare o endovenosa.

Gli antidolorifici per il trattamento del tratto gastrointestinale sono presentati in una vasta gamma. I seguenti farmaci sono considerati i più efficaci:

  • Maalox;
  • No-Spa;
  • pancreatina;
  • Nurofen;
  • Almagel;
  • spazmalgon;
  • Fosfalyugel;
  • Mezim;
  • Espumizan;
  • Drotaverinum.

Farmaci prescritti in accordo con i sintomi. Queste medicine possono rapidamente arrestare il dolore e il disagio e normalizzare la condizione.

Anche se la sindrome del dolore è passata e non è più fastidiosa, si consiglia di visitare il medico ed essere esaminata, in quanto l'attacco può ripresentarsi.

Rivedi la tua dieta, come una normale dieta equilibrata è necessaria per il normale funzionamento del tratto digestivo. La dietoterapia esclude: alcol, fumo, dolci, caffè, tè forte, cibi grassi, piccanti e fritti, pasticcini e pane fresco, carni affumicate e salsicce. Se il dolore è raramente disturbato, provare a seguire il principio di una corretta alimentazione per evitare le recidive e l'aggravamento della condizione. A causa della dieta, è possibile prevenire la patologia pericolosa.

Farmaci per gastrite e ulcere

L'infiammazione della mucosa gastrica è accompagnata da dolore acuto, concentrato nella regione epigastrica. Il quadro clinico: bassa pressione, febbre, sudorazione, eruttazione, flatulenza, nausea, riflesso del vomito, feci molli o stitichezza e bruciore di stomaco. Con tali sintomi, i seguenti farmaci aiuteranno: Atropina, Pirene, Almagel, Gastropina, Rabeprazolo, Festal, Mezim, Pancreatina e altri.

Nell'ulcera duodenale e nello stomaco si osserva dolore acuto e tagliente. Più spesso, appare dopo aver mangiato. Il quadro clinico: nausea, eruttazione, flatulenza, perdita di peso, malessere, sangue dall'ano, bavaglio. Medicinali raccomandati: Azitral, Antacid, De-Nol, Histodil, Quamatel. Questo gruppo farmacologico elimina il dolore, normalizza l'attività del tratto gastrointestinale.

La pancreatite è un'infiammazione del pancreas. La natura delle sensazioni dolorose durante la malattia è tagliente, tirante e acuta. La sintomatologia si verifica dopo un pasto forte e grasso, quindi durante la terapia sarà necessario seguire una dieta rigorosa, compilata dal medico curante. Per normalizzare la condizione di una persona malata, sono prescritte le seguenti medicine: CREON, Festal, Mezim, Pancreatina.

Caratteristiche del trattamento durante la gravidanza

Nelle donne in gravidanza, il dolore nel tratto gastrointestinale è osservato abbastanza spesso. Allo stesso tempo, il disagio non segnala sempre una malattia. La causa più comune di dolore è la crescita dell'utero, a causa della quale tutti gli organi interni vengono spostati. Molto spesso, questi sentimenti sorgono in un secondo momento.

Se tali sintomi sono presenti nelle fasi iniziali, sussiste il rischio di aborto spontaneo, quindi è necessario segnalare urgentemente tutte le manifestazioni sospette al ginecologo. Le cause del dolore addominale nelle donne in gravidanza sono tali fattori:

  • diarrea o stitichezza;
  • situazione stressante;
  • indigestione e eccesso di cibo;
  • le contrazioni sono false;
  • bruciori di stomaco;
  • gastrite;
  • infezione;
  • tossicosi.

Durante la gravidanza non è consigliabile assumere medicinali, pertanto si raccomandano ricette popolari: acqua minerale, tisane e decotti, miele e aloe. Per quanto riguarda i farmaci, No-Shpa è permesso, ma non in tutti i trimestri. In alcuni casi, nominato candele con papaverina.

Trattamento del dolore nei bambini

Se il bambino ha un mal di stomaco, è necessario contattare un pediatra, in quanto l'autotrattamento può portare a complicazioni. È importante monitorare l'alimentazione del bambino per evitare lo sviluppo di patologie. Nei bambini fino a sei mesi, le coliche tendono a essere la causa di cattive condizioni di salute. In questa situazione, puoi prendere: Bebikal, Espumizan, Samsimplex, aneto acqua.

Nei bambini di età compresa tra due e tre anni, il gas, la diarrea o la stitichezza possono essere causa di dolore addominale. Eliminare il disagio aiuta Nurofen ed Espumizan. Per i bambini più grandi vengono mostrati i seguenti farmaci: Mezim, Festal, Buscopan, Linex.

È importante! Prima di somministrare al bambino un farmaco, leggere attentamente le istruzioni, le controindicazioni e le indicazioni per l'ammissione, gli effetti collaterali e la durata di conservazione. Osservare il dosaggio prescritto. Se possibile, consultare il medico.

I preparati per il mal di stomaco sono prescritti solo dopo che la causa della loro insorgenza è stata stabilita. Il corso di trattamento deve essere prescritto da un medico. Il ricevimento di medicine deve esser fatto in un complesso con un cibo medico. Solo in questo modo si possono ottenere buoni risultati nel trattamento della patologia.

Quale anestetico è usato per i dolori di stomaco?

Che medicina del dolore per il mal di stomaco può essere usato? Questa domanda è rilevante per molte persone, perché la maggior parte delle malattie del tratto gastrointestinale è accompagnata da sintomi dolorosi. L'accettazione degli antidolorifici per il mal di stomaco deve essere effettuata con molta attenzione, i farmaci non controllati possono solo esacerbare i sintomi del dolore e la gravità della malattia. Allo stesso tempo, è importante prendere in considerazione le cause e il meccanismo della comparsa dei sintomi e dello stato del corpo che accompagnano.

Se i sintomi del dolore si verificano periodicamente, possono essere il risultato di un eccesso di cibo banale o di mangiare prodotti scadenti. Puoi liberarti di questi dolori a casa. Se il dolore inizia ad apparire regolarmente, è imperativo contattare un istituto medico e sottoporsi ad un esame dello stato del tratto gastrointestinale, poiché la sua presenza, di regola, indica una patologia progressiva del tratto gastrointestinale.

Presta attenzione alla natura del dolore

Per navigare correttamente e prendere le misure necessarie, prima di tutto è necessario prestare attenzione alla natura del dolore. Il dolore allo stomaco può essere:

  • dolorante;
  • rosicchiare;
  • stupido;
  • acute;
  • tirando;
  • crampi;
  • accompagnato da spasmi del tubo digerente;
  • taglio, ecc.

Quando un'ulcera in una persona ha dolore, che si chiama "affamato". Scompaiono dopo un pasto, così hanno preso quel nome. Quando i sintomi dolorosi compaiono nel cuore della notte, indicheranno non solo la presenza di un'ulcera allo stomaco, ma anche la dispersione, l'indigestione. Se lo stomaco fa male, appare un intero elenco di condizioni, tra cui:

Non solo la patologia del tratto gastrointestinale può provocare sintomi dolorosi nella zona dello stomaco, ma anche una dieta malsana, quando tra i pasti ci sono rotture significative, lesioni degli organi interni, aumento dello sforzo fisico, tensione nervosa, stress.

Il trattamento dovrebbe essere completo!

Quando la causa del dolore è la gastrite, la persona avverte dolore subito dopo aver mangiato. Se i sintomi del dolore durano più di un'ora, indicheranno un'ulcera. Ma la malattia ulcerosa del canale pilorico si manifesta in modo diverso: il dolore si verifica dopo 1-1,5 dopo aver mangiato. Quando un duodeno è affetto da un'ulcera, il dolore sarà accompagnato da una sensazione di fame, ma allo stesso modo è in grado di dichiararsi e duodenite.

Quando i sintomi del dolore gastrite accompagnano il vomito (compreso il sangue), nausea, perdita di appetito, indigestione, sensazione di bruciore, singhiozzo. Sintomi dolorosi indicheranno la presenza di polipi che possono svilupparsi in tumori maligni, che insorgono a seguito di processi infiammatori che si verificano nel tratto gastrointestinale.

Per migliorare il benessere, prendere gli antidolorifici da soli non è sufficiente: il trattamento di qualsiasi malattia del tratto gastrointestinale deve essere effettuato in modo completo.

Se il tempo non agisce, la maggior parte delle patologie del tratto gastrointestinale può portare al cancro. Per aiutare il tuo corpo ad affrontare il dolore, è necessario rivedere la dieta, eliminando dalla dieta cibi grassi, fritti, salati e affumicati. Il dolore può provocare un uso regolare di prodotti contenenti conservanti, tutti i tipi di additivi alimentari e coloranti, perché tali alimenti dovrebbero essere immediatamente esclusi dalla dieta.

Bere o non bere?

In caso di ulcera peptica, gastrite e colite, i medici specialisti raccomandano più spesso i seguenti farmaci:

I medicinali si sono dimostrati come rimedi di emergenza e sono una classica opzione di primo soccorso. Le compresse hanno effetto antispasmodico. Per aumentare il loro impatto e facilitare la posizione di una persona, un cuscinetto riscaldante viene posto sullo stomaco durante un attacco.

Se la causa dei sintomi dolorosi è il bruciore di stomaco o l'acidità aumentata, non si dovrebbe ricorrere all'utilizzo di questi farmaci, ma si dovrebbero assumere compresse antiacidi, che includono gastal e maalox.

Affrontare il dolore in questi casi aiuterà ad adottare un bicchiere di acqua calda bollita o latte bollito a temperatura ambiente. Se dopo l'assunzione del farmaco la condizione cominciasse a migliorare e il dolore scomparisse, non dovresti avere sempre fretta di prendere le pillole.

Nelle donne, il dolore nel tratto gastrointestinale può innescare il ciclo mestruale. In questi casi, non solo spazgan, ma anche baralgin, sedalgin, papaverine allevieranno la condizione.

In caso di gastrite, ulcera peptica e infiammazione del duodeno, se queste patologie sono accompagnate da un aumento dell'acidità dello stomaco, vengono utilizzati 3 gruppi di farmaci per eliminare il dolore:

  • antiacidi;
  • bloccanti;
  • inibitori.

Antidolorifici popolari - soda e gesso - questa è la base delle droghe appartenenti a questo gruppo. I bloccanti agiscono anche sui recettori dell'istamina, i ben noti rantak e gistak appartengono alla categoria di questi farmaci. Di inibitori per alleviare i sintomi del dolore sono attivamente utilizzati: gerdin, veloz, omez.

A proposito di medicine e appendicite

Uno degli errori più comuni che affliggono una persona della vita è l'uso di antidolorifici per l'appendicite. Se un attacco è iniziato, non dovresti assolutamente assumere droghe. La presenza di appendicite indicherà:

  • vomito;
  • nausea;
  • aumento della temperatura corporea;
  • dolore nell'addome superiore destro, ma potrebbe non essere localizzato, ma coprire l'intera regione peritoneale;
  • aumento della frequenza cardiaca;
  • lingua secca.

In questo caso, solo l'intervento chirurgico può salvare vite umane, quindi è necessario chiamare con urgenza un'ambulanza e non fare alcun autotrattamento.

Quando la causa del dolore è diventata cibi grassi o eccesso di cibo, le proprietà anestetiche del miele naturale contribuiranno a migliorare il tuo benessere. Un cucchiaino di rimedi naturali diluiti in un bicchiere di acqua calda bollita e aggiungi qualche goccia di succo di limone. Un effetto simile sullo stomaco ha festal e mezim popolari.

Assicurati di rivedere la tecnologia di cottura di carne e pesce. Non solo l'uso di questi prodotti in forma fritta o affumicata può provocare dolore, ma anche spezie aggiunte ai piatti. Coloro che amano la carne e il pesce che hanno subito un trattamento termico minimo dovrebbero essere preparati al fatto che prima o poi affronteranno il dolore gastrico, perché nei prodotti ci sono microrganismi che possono provocarlo.

Se il dolore è associato allo stress, la tintura di valeriana o di motherwort aiuterà a rimuoverli. Con un peggioramento del benessere, dovresti assolutamente cercare di sdraiarti e non sopportare il dolore alle gambe. È importante sapere: esiste una lista abbastanza ampia di farmaci che possono causare dolore al tratto gastrointestinale. Questi includono l'aspirina e l'ibuprofene, che irritano la mucosa degli organi interni. Se ciò accade, l'assunzione di questi farmaci dovrà essere abbandonata. Non prendere l'aspirina per ridurre la temperatura corporea, se è accompagnata da dolore nell'addome.

Il fumo di tabacco può aggravare i sintomi dolorosi e indebolire l'effetto dei farmaci sul corpo, per non parlare del danno che provoca al sistema immunitario. Uno dei mezzi neutri di primo soccorso è il paracetamolo, ma non può efficacemente aiutare se una persona abusa di forti bevande alcoliche.

Quali pillole per il dolore sono i migliori per i dolori di stomaco?

Per il dolore allo stomaco, i medici prescrivono antidolorifici a seconda della causa di tali sintomi. È difficile trovare una tale persona che almeno una volta nella sua vita non abbia incontrato il problema del dolore allo stomaco. A volte capita così all'improvviso che sarebbe utile essere in grado di aiutare autonomamente te stesso e sapere quale medicina ti aiuterà a farcela.

1 Come scegliere una medicina?

Per scegliere il rimedio giusto per il trattamento del dolore nello stomaco, è prima necessario imparare come identificare la causa e le caratteristiche della sindrome del dolore e avere un'idea dei farmaci e delle loro proprietà. Pertanto, non sarebbe fuori luogo andare con un reclamo simile al medico, che condurrà un esame e prescriverà un trattamento adeguato.

Si deve sempre ricordare che l'assunzione di medicinali per il mal di stomaco fornirà solo un aiuto temporaneo, quindi è necessario trovare la causa delle sensazioni dolorose stesse. E se il dolore è apparso all'improvviso, allora puoi usare medicine che la calmeranno. Ciò richiede farmaci con effetto analgesico.

Vale la pena notare che la natura del dolore gastrico può essere diversa. nota:

  • fischiare o tirare carattere;
  • noioso o tagliente;
  • mite o tagliente;
  • piercing o premendo.

In questi tipi di dolore dovresti imparare a capire ed essere in grado di identificarli correttamente.

Perché può esserci dolore nello stomaco? La causa potrebbe essere problemi con gli organi digestivi o gli organi situati accanto a loro. Queste possono essere patologie da parte del fegato, dell'intestino o del pancreas. La specificità del dolore dipende dalla causa, dalla sua causa e dalle caratteristiche della percezione del paziente.

Il sollievo dal dolore è solo una piccola parte del trattamento, che dovrebbe essere completo e mirato ad eliminare la causa della condizione patologica. Gli antidolorifici rimuovono semplicemente i sintomi spiacevoli per un breve periodo, ma non sono destinati a trattare il problema stesso.

L'automedicazione in tali situazioni non è raccomandata. Fondamentalmente porta solo al fatto che il paziente ha vari tipi di complicazioni. Curare queste forme di malattia diventa molto più difficile.

Ad esempio, se un paziente inizia la pancreatite, può diventare cronico. E il suo trattamento può essere ritardato per diversi anni.

Se la medicina per lo stomaco viene scelta in modo errato, anche questo potrebbe non portare ad un buon risultato. Inoltre, può complicare il trattamento e causare problemi e complicanze. Pertanto, la scelta del farmaco deve essere presa il più seriamente possibile.

È necessario non ignorare i sintomi della malattia, ma prendere antidolorifici solo per validi motivi. Una visita dal medico non dovrebbe essere rimandata, anche se il dolore è stato eliminato, e lei non si preoccupa per un po '. Va ricordato che tornerà di nuovo in qualsiasi momento, quindi vale la pena di apparire a uno specialista e di essere esaminato.

2 cause che possono causare dolore

Una persona può avere dolore allo stomaco per diversi motivi:

  • in primo luogo, può verificarsi come risultato di processi naturali;
  • in secondo luogo, il dolore può essere sentito a causa di processi patologici nel corpo.

Sensazioni dolorose non correlate alla patologia possono verificarsi a causa di malnutrizione, fame o consumo eccessivo.

A volte anche le esperienze e lo stress possono portare a ciò che inizia a far male allo stomaco.

A causa di questo, c'è gonfiore, comincia a diventare gonfie e appaiono sensazioni dolorose che possono essere piercing e arcuato, o noioso e tagliente.

A volte durante situazioni stressanti, si osservano dolori spastici. Sono causati dalla forte tensione del tessuto muscolare dello stomaco.

Occasionalmente, quando è piuttosto difficile sopportare il dolore in tali situazioni, è possibile ricorrere agli antidolorifici con effetti anestetici. E a volte una semplice acqua minerale non gassata può aiutare.

Ma spesso lo stomaco può far male a causa di varie patologie. Di solito, tali patologie implicano varie malattie del tratto gastrointestinale.

E nelle prime fasi di tali malattie, i sintomi non sono generalmente osservati. Basandoci su questo, possiamo dire che quando compaiono i sintomi visibili della malattia, questo indica già che la malattia è molto grave.

Le malattie più comuni che causano il mal di stomaco sono:

  • gastrite di diverse forme;
  • malattie ulcerose;
  • malattie del pancreas;
  • malattia duodenale;
  • pancreatite;
  • varie neoplasie;
  • appendicite e altri tipi di malattie del tubo digerente.

Questi tipi di malattie sono molto gravi, quindi non è consigliabile ritardare il trattamento.

3 farmaci efficaci

In condizioni stazionarie, gli antidolorifici vengono selezionati in base all'intero complesso di trattamento. I preparati dallo stomaco devono essere sufficientemente efficaci, non danneggiare il paziente ed essere combinati con altri tipi di medicinali.

L'infiammazione della mucosa gastrica si verifica con l'acidità aumentata o ridotta del succo gastrico.

I farmaci sono suddivisi nei seguenti tipi:

  • preparati per il trattamento delle ulcere gastriche e del piccolo intestino;
  • enzimi per normalizzare il processo digestivo;
  • farmaci antienzimatici destinati al trattamento del processo infiammatorio pancreatico.

Quando viene prescritta l'ulcera gastrica e la gastrite con bruciore di stomaco e sindrome del dolore:

Per gli spasmi gastrici, si raccomandano farmaci antispastici:

Per il dolore causato da una dieta scorretta, nominare:

Per le ulcere gastriche e la pancreatite, questi farmaci sono raccomandati:

Se il dolore nasce dall'eccesso di cibo, una cattiva digestione del cibo, con bassa acidità dello stomaco, prescrivere:

Se i farmaci antidolorifici non sono d'aiuto, è necessario un aiuto urgente da parte di un gastroenterologo.

Antidolorifici di stomaco: cosa ci sono?

Secondo le statistiche, il dolore allo stomaco è il sintomo più comune che preoccupa una persona. Il loro aspetto può provocare vari disturbi organici e funzionali. Pertanto, i pazienti spesso affrontano la questione di quali analgesici scegliere per lo stomaco. Per rispondere, è necessario consultare un medico in modo che possa determinare la causa della comparsa del dolore. Dopo tutto, la scelta del farmaco dipende dalla causa principale.

Eziologia e patogenesi del mal di stomaco

Le cause e i meccanismi dell'apparizione del dolore nello stomaco possono essere diversi:

  1. Violazione dell'integrità della mucosa gastrica e dell'ulcera duodenale, che spesso provoca succo gastrico contenente acido cloridrico. Inoltre, il processo patologico può innescare l'abuso di bevande alcoliche, la dipendenza da nicotina, errori alimentari, come mangiare cibi piccanti. Inoltre, l'uso a lungo termine di farmaci anti-infiammatori non steroidei, come Ibuprofen (Mig, Nurofen, Ibuklin), Diclofenac (Voltaren, Ortofen) riduce la produzione di mediatore istamina, che protegge la membrana mucosa del tratto digestivo, di conseguenza diventa vulnerabile agli effetti di fattori esogeni aggressivi. Tutto ciò porta a dolori dolorosi che hanno disturbato una persona per molto tempo.
  2. Un'altra causa comune di dolore allo stomaco è una motilità degli organi compromessa, che si verifica a causa di un disturbo della regolazione nervosa autonomica. Di regola, una tale condizione è osservata in persone eccessivamente emotive, in pazienti che soffrono di malattie fisiche concomitanti, in donne durante il periodo di portamento di un bambino. In questo caso, ci sono dolori di natura spasmodica e scompaiono in poche ore.

È importante! L'aspetto del dolore acuto del pugnale è caratteristico dell'irritazione peritoneale con acido cloridrico del succo gastrico. Ciò può accadere a causa della violazione dell'integrità dello stomaco, a seguito di lesioni o perforazione dell'ulcera. Con lo sviluppo di un tale processo patologico durante la palpazione della parete addominale, è possibile rivelare la tensione dei suoi muscoli e la durezza insolita. In questo caso, il paziente deve essere ricoverato il più presto possibile nel reparto chirurgico.

Indicazioni per l'assunzione di antidolorifici

Gli antidolorifici per i dolori di stomaco possono essere assunti come prescritto da un medico nei seguenti casi:

  • il paziente non ha tensione nella parete addominale (altrimenti è indicato un trattamento chirurgico);
  • c'è dolore opaco, dolorante e acuto nella regione epigastrica;
  • l'aspetto del dolore associato al mangiare;
  • confermata la diagnosi di gastrite, ulcera gastrica, malattia da reflusso gastroesofageo, c'è dispepsia funzionale (non-ulcera) dello stomaco.

Quali gruppi di farmaci possono essere utilizzati per i dolori di stomaco?

Con l'apparizione di vari dolori del corpo, oltre ai dolori di stomaco, possono essere usati farmaci anti-infiammatori non steroidei. Quando si osservano dolori allo stomaco, i farmaci di questo gruppo sono proibiti, oltre a questo consumo lungo e incontrollato di farmaci a base di ibuprofene, acido acetilsalicilico, diclofenac può provocare lo sviluppo di ulcere gastriche e duodenali e gastrite.

Per il sollievo dal dolore allo stomaco, vengono utilizzati i seguenti gruppi di farmaci:

Farmaci antiacidi

Gli antiacidi neutralizzano l'acidità del succo gastrico e avvolgono la mucosa gastrica, fermano il dolore e attivano i processi di rigenerazione.

Molte preparazioni moderne di questo gruppo contengono magnesio e sali di alluminio nella loro composizione, di conseguenza l'effetto del loro uso è migliorato. I loro vantaggi includono il fatto che hanno un effetto locale e non sono adsorbiti nella circolazione generale, quindi non hanno praticamente controindicazioni ed effetti collaterali. Alcuni dei moderni antiacidi possono assorbire le tossine, motivo per cui possono essere prescritti per intossicazione alimentare, accompagnati da dolore.

Gli antiacidi includono:

Questi medicinali sono disponibili in compresse masticabili, pasticche, sospensioni in bottiglia o in sacchetti monouso. Le reazioni avverse più frequenti che si osservano sullo sfondo del loro apporto sono lo sviluppo di difficoltà con lo svuotamento dell'intestino e il rimbalzo acido, in cui, dopo il ritiro dei farmaci antiacidi, la produzione di succo gastrico aumenta drasticamente e irrita la mucosa gastrica, con conseguente patologia.

I vantaggi degli antiacidi includono il fatto che nel 60% dei pazienti essi fermano il dolore allo stomaco. Ma se il paziente soffre di gastrite cronica e di ulcera gastrica, in poche ore ricompariranno.

Inoltre, alcuni prodotti hanno proprietà antiacido, come un decotto di riso, latte, acqua minerale alcalina degassata. Possono essere usati al posto delle medicine per ridurre l'acidità ed eliminare il dolore allo stomaco.

Antagonisti dei recettori H2-istamina


Questo gruppo include i seguenti farmaci:

  • Ranitidina (Ranisan, Gistak, Zantak);

Le medicine di questo gruppo sono disponibili in pillole. Di norma, devono essere presi 2 volte al giorno, mattina e sera. Gli antidolorifici di questo gruppo per il dolore allo stomaco sono prescritti per la terapia a lungo termine di ulcere gastriche, gastrite con acidità e GERD.

È importante! Sfortunatamente, i farmaci di questo gruppo non inibiscono efficacemente la produzione di succo gastrico, a causa del mal di stomaco potrebbe riapparire. Inoltre, hanno reazioni avverse sistemiche, come mal di testa, vertigini e stanchezza.

Inibitori della pompa protonica

Gli inibitori della pompa protonica sono uno dei più moderni farmaci antisecretori. Interrompono lo scambio di ioni nelle cellule dello stomaco, di conseguenza la produzione di succo gastrico viene sospesa e l'acidità diminuisce.

I loro vantaggi includono un effetto a lungo termine e un buon controllo della produzione di succo gastrico, che riduce significativamente il rischio di ricorrenza della patologia.

I farmaci in questo gruppo sono i farmaci di scelta per il trattamento dell'infiammazione della mucosa gastrica, ulcere gastriche e GERD.

Gli inibitori della pompa protonica includono i seguenti farmaci:

  • Omeprazolo (Omez, Ultop, Gastrozol);
  • Pantoprazolo (Nolpaz);
  • Rabeprazole (Pariet);
  • Esomeprazolo (Nexium);
  • Lansoprazolo (Lantsid).

Rilasciali sotto forma di compresse e capsule per la somministrazione orale. La frequenza della loro ammissione e la durata della terapia sono determinate dal medico curante in base alla gravità della malattia.

È importante! Gli inibitori della pompa protonica sono proibiti durante la gravidanza. Inoltre, il 3-4% della popolazione umana è resistente ai farmaci di questo gruppo, quindi il loro uso è inefficace in questi pazienti.

antispastici

Gli antispasmodici antidolorifici agiscono sulla muscolatura liscia dello stomaco, riducono il tono, alleviano gli spasmi, in conseguenza dei quali passano i dolori provocati dalla dispepsia gastrica non ulcerosa. Le droghe di questo gruppo si presentano sotto forma di compresse, capsule, supposte rettali, forme iniettabili.

Questo gruppo include i seguenti prodotti:

  • Drotaverinum (Spasmol, Nosh-bra, No-shpa);
  • Hyoscin (Buscopan);
  • Bromuro di Pinaveriya (Ditsetel);
  • papaverina;
  • Mebeverin (Duspatalin);
  • Otilonia bromuro ("Spasmomenon").

Gli antispastici possono rapidamente arrestare il dolore allo stomaco.

Casi selezionati di antidolorifici

Antidolorifici per alleviare il dolore acuto

Molto spesso si osserva dolore acuto allo stomaco a causa dell'aumentata acidità. Pertanto, di norma, antiacido può essere preso come primo soccorso. Qualche ora dopo aver consultato un medico, vale la pena bere un agente antisecretore (inibitore della pompa protonica o H2 blocker). Allo stesso tempo, vale la pena sottoporsi a una diagnosi completa per rivelare ciò che ha provocato l'insorgenza di dolore acuto, questo per consentire di adeguare il regime terapeutico.

Antidolorifici per ulcere allo stomaco

Se un paziente ha un'ulcera diagnosticata ed è accompagnato da dolore, allora i farmaci di scelta sono gli inibitori della pompa protonica. Di solito, i preparati a base di omeprazolo sono prescritti come anestetico per l'ulcera gastrica.

Gli antiacidi sono prescritti come agente aggiuntivo, ma la loro efficacia in questa malattia è molto limitata.

Antidolorifici durante la gravidanza

Nel secondo e terzo trimestre di gravidanza, il dolore è associato a spasmi di muscoli lisci. Ciò è dovuto al fatto che l'utero in crescita sposta altri organi nella cavità addominale. Per alleviare il dolore allo stomaco, quindi, nel periodo di gestazione, utilizzare la drotaverina (in pillole o ampolle) o la papaverina (nelle candele, inserite nell'ano).

È importante! Nonostante il fatto che la drotaverina e la papaverina siano farmaci senza prescrizione medica, non dovrebbero essere presi senza consultare un medico. Inoltre, è necessario ricordare che i farmaci a base di drotaverina sono controindicati nelle patologie gravi del cuore, dei reni e del fegato. La papaverina è controindicata nel glaucoma, dopo lesione cerebrale traumatica, patologie del fegato, reni, ghiandole surrenali, ipotiroidismo.

Restrizioni all'uso di antidolorifici

Se si verificano dolori di stomaco, è importante capire come sono provocati, per determinare la loro natura, se irradiano.

Che intorpidire il dolore allo stomaco dovrebbe sempre decidere il medico. Non automedicare, soprattutto se si osservano i seguenti sintomi in aggiunta alla sindrome del dolore:

  • nausea e vomito, specialmente se c'è una mescolanza di sangue nel vomito;
  • grave intossicazione;
  • tossinfezione alimentare;
  • pronunciata disidratazione del corpo, che si manifesta con la pelle secca, una diminuzione della loro elasticità e forte sete;
  • disturbi della coscienza e caduta della pressione sanguigna;
  • tensione della parete anteriore dell'addome;
  • sviluppo di segni neurologici (convulsioni).

Se compaiono questi sintomi, dovresti cercare immediatamente un aiuto medico.

Nonostante il fatto che ci sia un certo numero di farmaci da banco che permettono di alleviare il dolore allo stomaco, è ancora indesiderabile prenderli da soli, poiché solo un medico può scegliere un regime terapeutico adeguato. Inoltre, qualsiasi farmaco ha le sue controindicazioni e effetti collaterali. Inoltre, il dolore allo stomaco può essere un sintomo di una malattia pericolosa e solo un medico può rivelarlo. Pertanto, quando appare, è necessario andare in ospedale il prima possibile.

Ma forse è più corretto trattare non l'effetto, ma la causa?

Raccomandiamo di leggere la storia di Olga Kirovtseva, come ha guarito il suo stomaco. Leggi l'articolo >>

Sollievo dal dolore per il mal di stomaco

Quali medicine bere se hai dolore allo stomaco? Questa domanda è pertinente per molti, indipendentemente dal fatto che una persona abbia una patologia gastrointestinale o sia disturbata da un disturbo dispeptico. Gli antidolorifici possono arrestare il disagio e il dolore epigastrico, ma ce ne sono molti. Prendi lo strumento necessario può essere solo un medico. Quando si assumono le compresse in modo incontrollabile, il dolore e la gravità della malattia possono peggiorare.

Natura del dolore

Per scegliere un particolare farmaco quando fa male allo stomaco, è necessario determinare con precisione la natura delle sensazioni, la loro frequenza e intensità. Con le ulcere del tratto gastrointestinale, lo stomaco può dolere, manifestato da tali sensazioni:

  • dolorante, tirante, noioso;
  • tagliare, rosicchiare, affilato;
  • crampi e spastico.

Tale disagio è anche chiamato "dolori della fame". Di solito passano dopo aver mangiato. Quando queste sensazioni appaiono di notte, oltre all'ulcera si può sospettare dispepsia, indigestione. Allo stesso tempo con il dolore dello stomaco compaiono altri sintomi patologici:

  • violazione delle viscere (stitichezza, diarrea);
  • gonfiore, flatulenza;
  • odore sgradevole in bocca;
  • rutto tagliente.

Il dolore allo stomaco può essere innescato non solo dalle patologie del tratto gastrointestinale, ma anche dalla mancata osservanza delle regole e della dieta, espressa in:

  • grandi pause tra un pasto e l'altro;
  • nutrizione scadente, prodotti nocivi;
  • spuntini veloci e difettosi.

Il dolore si presenta spesso con lesioni agli organi interni, aumento dello sforzo fisico, sovraccarico nervoso, stress.

Come intorpidire con alta acidità?

L'eccessiva produzione di acido cloridrico nel succo digestivo contribuisce ad aumentare l'acidità complessiva. Di conseguenza, la persona inizia a sentire dolore bruciante, bruciore di stomaco costante nello stomaco e nell'esofago. Fermare uno spiacevole sintomo può solo eliminare la causa della sua insorgenza. Solitamente l'alta acidità accompagna la gastrite. In questo caso, si consiglia di assumere farmaci dal gruppo di antiacidi. Le compresse hanno i seguenti effetti:

  1. Neutralizzazione di acido cloridrico. La sostanza è secreta nello stomaco per facilitare la disgregazione del cibo.
  2. Ridurre l'attività dei peptidi.
  3. Avvolgente mucoso. I composti attivi inclusi negli antiacidi sono in grado di legare gli acidi biliari.
  4. Aumento della produzione di muco e prostaglandine. Questa funzione è dovuta all'effetto citoprotettivo.
  5. Rigenerazione e ripristino dei tessuti interessati. La crescita e la divisione delle cellule epiteliali nelle aree interessate della parete interna dello stomaco sono attivate, il che accelera la guarigione e la cicatrizzazione delle ulcere.
  6. Sollievo dal dolore

Per ridurre l'acidità, vengono offerti 2 tipi di farmaci antiacidi. Farmaci assorbibili che sono caratterizzati da velocità e insorgenza quasi istantanea di effetto terapeutico. Allo stesso tempo nello stomaco equilibrio acido-base cambia. Tuttavia, ci sono degli svantaggi:

  • breve durata dell'azione;
  • miglioramento del burp;
  • aumento della pressione sanguigna.
  • una miscela di Bourget, Renny, Tams;
  • ossido di magnesio;
  • bicarbonato di sodio, carbonato di calcio.

Farmaci non assorbibili che neutralizzano l'acido per un lungo periodo di tempo e non modificano l'equilibrio acido-base. Il gruppo è composto da:

Come intorpidire con bassa acidità dello stomaco?

Con una mancanza di acido nello stomaco, si verifica anche dolore, accompagnato da pesantezza, gonfiore. Quale strumento è adatto in questo caso? L'acido nicotinico funziona meglio. Attiva il lavoro dei centri che sintetizzano l'acido cloridrico. I prodotti più popolari basati sull'acido nicotinico:

  1. Antispastici che abbassano il tono muscolare dello stomaco, alleviando spasmi e dolori. Rappresentanti del gruppo:
    • "Papaverina" (la sostanza principale sotto forma di cloridrato);
    • "No-spa";
    • "Baralgin".
  2. Analgesici che hanno un effetto analgesico più potente. Esistono due gruppi di farmaci: compresse non narcotiche per dolore mascherante (Analgin, Ibuprofen, Acelysin) e narcotici per casi gravi (Morfina, Omnopon, Promedol).
Torna al sommario

antidolorifici

I prodotti più popolari sono:

  • "Papaverine", "Drotaverin", "No-shpa", "Spasmomen", "Buscopan", "Krasavka" - dagli antispastici;
  • "Maalox", "Phosphalugel", "Almagel" - da antiacidi;
  • "Omeprazolo", "Nolpaza" - da bloccanti di pompa protonica;
  • "De-nol", "Vikalin" - dai preparativi di bismuto.

Per avere un effetto di risparmio, i FANS (anti-infiammatori non steroidei) con un componente antispasmodico sono più spesso prescritti, ad esempio:

antispastici

Il gruppo più comune di antidolorifici. Spesso nominato quando:

  • gastrite con bassa acidità;
  • lesioni ulcerative dello stomaco;
  • reflusso gastroesofageo.

Bere farmaci necessari per:

  • alleviare gli spasmi muscolari;
  • alleviare il dolore di qualsiasi intensità;
  • regolare la funzione contrattile del tessuto muscolare.

Con il principio di azione distinguere:

  • Farmaci neurotropi che agiscono sugli impulsi nervosi e stimolano la funzione muscolare. Bloccano il segnale del dolore, che sopprime lo spasmo. Il gruppo comprende M-holinoblokatory, come "Hyoscylamine", atropina solfato, "Metotsinium", "Buscopan".
  • Farmaci miotropi che agiscono sulle cellule muscolari, modificando le reazioni biochimiche che si verificano in essi. Il gruppo comprende: "Drotaverin", "Papaverin", "Spasmomen", "Papazol", "Trimedat".

Per origine i farmaci sono suddivisi in:

  • Compresse farmacologiche.
  • I phytopreparations presentati da estratti medicinali con belladonna, camomilla, mughetto, menta, tanaceto, origano. Differire nel numero minimo di effetti collaterali.

Quando lo stomaco fa male con un'ulcera, una gastrite e una colite, si consiglia di bere "Nosh-poo" o "Spazmalgon" come rimedio di emergenza efficace per il primo soccorso. Le compresse sono dotate di un effetto antispasmodico pronunciato.

antiacidi

Questo gruppo di antidolorifici è progettato per fornire cure complete per varie malattie dello stomaco. I farmaci alleviano il dolore e trattano la causa del suo verificarsi. Gli antiacidi sono trattati:

  • gastrite con elevata acidità;
  • malattia da reflusso, quando il dolore si verifica sullo sfondo di una maggiore produzione di succo digestivo con il suo rilascio inverso nell'esofago, causando il bruciore di stomaco.

I farmaci hanno un ambiente alcalino che neutralizza l'ambiente acido senza ostacoli. La classica composizione degli antiacidi comprende:

  • bicarbonato di sodio (soda);
  • ossido di magnesio;
  • idrossido di alluminio;
  • carbonato di calcio.

Antiacidi popolari sono presentati con un elenco di tali farmaci:

I preparati allo stesso tempo disinfettano e avvolgono la membrana mucosa danneggiata, adsorbono agenti cancerogeni e acido in eccesso, fornendo protezione citoprotettiva. Formula attiva veloce:

  • elimina il dolore, il bruciore di stomaco;
  • stabilizza l'acidità;
  • allevia l'infiammazione;
  • inibisce e rimuove le tossine e gli agenti patogeni.

In caso di sindrome da dolore grave, sono raccomandati "Atropine", "Platyfilin", "Metacin", appartenenti alla classe dei cholinolitici dell'azione periferica.

Dispositivi di blocco della pompa protonica

Questa classe di farmaci è anche chiamata inibitori del protone. Il loro compito principale è quello di eliminare il bruciore di stomaco e riparare le cellule danneggiate. Funzionano a livello cellulare e bloccano quindi la funzione secretoria delle cellule di rivestimento dello stomaco per la produzione di acido cloridrico. Allo stesso tempo, vengono create le condizioni per proteggere le pareti della mucosa dagli effetti di alta acidità e vengono avviati processi di rigenerazione per ripristinare le funzioni dell'apparato digerente.

I bloccanti popolari sono "Omeprazolo", "Nolpaz", "Pantoprazolo", "Lansoprazolo". Tali farmaci eliminano rapidamente il dolore che gli antiacidi non sono in grado di affrontare. I farmaci trattano anche la causa: gastrite, ulcere, reflusso esofageo. In combinazione con antibiotici, il trattamento delle ulcere croniche diventa più efficace.

Bloccanti del recettore dell'istamina

I farmaci sono tra i più comuni nel trattamento delle ulcere gastriche. Gli H2-bloccanti sono dotati di un marcato effetto antisecretorio. Sopprimono la produzione di acido, ma stabilizza anche la produzione di pepsina, prostaglandine, bicarbonati e muco gastrico. C'è un miglioramento della microcircolazione nella mucosa, la stabilizzazione della motilità gastrica e il 12 processo duodenale dell'intestino. Gli H2-bloccanti hanno un effetto positivo sulla stabilizzazione dei parametri ultrastrutturali dell'epitelio.

I preparativi di questo gruppo si distinguono per la loro velocità e durata di conservazione dell'effetto. Normalizzano l'ambiente nello stomaco, riducendo gli effetti aggressivi dell'eccesso di acidità. Farmaci popolari per le malattie gastriche:

  • "Ranitidina" - per ridurre la produzione di pepsina, acido cloridrico, stabilizzazione del pH;
  • "Nizatidina" - per sopprimere la secrezione di acido inibendo l'iperattività di acetilcolina, istamina, gastrina, pepsina;
  • "Roxatidine" - per sopprimere la pepsina, normalizzare il pH, ridurre la secrezione;
  • "Famotidina" - per proteggere dagli effetti iperattivi di pepsina, istamina, gastrina, acetilcolina;
  • "Zimetidin" è un equivalente di bilancio dei suddetti farmaci con una durata d'azione più breve.
Torna al sommario

Bismuto contenente farmaci

Questo gruppo di farmaci ha un marcato effetto battericida contro l'Helicobacter pylori, che causa infiammazione, portando a ulcerazione della superficie della mucosa. Allo stesso tempo effetto antinfiammatorio e analgesico. I preparati di bismuto agiscono a livello cellulare dell'agente causale della malattia (ulcere, gastrite), prevenendo la colonizzazione dell'elicobatterio e riducendo i sintomi spiacevoli. Tali farmaci sono popolari:

I farmaci creano un film avvolgente su ferite ulcerative ed erosive, fornendo un effetto astringente, che blocca il dolore durante l'infiammazione.

Principali controindicazioni

Ogni farmaco anestetico è accompagnato da istruzioni per l'uso, che indicano chiaramente indicazioni e controindicazioni. Le principali raccomandazioni per il rifiuto del trattamento con antispastici, antagonisti e astringenti sono le seguenti condizioni patologiche:

  • un aumento dell'intestino crasso (megacolon);
  • alcuni tipi di colite;
  • intestini infetti da agenti patogeni;
  • infiammazione cronica dell'intero tratto gastrointestinale (morbo di Crohn);
  • tubercolosi in qualsiasi forma o forma.

Durante la gravidanza e l'allattamento, tutti i tipi di antispastici non sono raccomandati. Risparmio selezionato individualmente, che consente di anestetizzare rapidamente ed eliminare il bruciore di stomaco, ad esempio "No-shpa", "Riabal", "Paracetamol", "Nurofen". Le persone che lavorano con macchinari in movimento e guida non dovrebbero usare forti farmaci antidolorifici a causa dell'alto rischio di incoordinazione, inibizione delle reazioni psicologiche.