logo

Cosa fare se il tuo stomaco fa male di notte

Quasi ogni persona ha familiarità con il dolore nel campo dell'epigastrio. Secondo le statistiche, di notte lo stomaco fa più male. Di norma, questa è una manifestazione di problemi gravi che richiedono il parere di uno specialista che, dopo aver diagnosticato le cause, prescriverà un trattamento tempestivo.

Il dolore può variare in intensità, durata e area di manifestazione, ci sono singoli e ripetuti. Possono essere causati da patologie di qualsiasi organo del tratto gastrointestinale (GIT), pancreas (PJ), fegato e altri organi.

Tipi di dolore

I dolori notturni in natura sono suddivisi nei seguenti tipi:

  1. Dolori viscerali che si verificano direttamente nel corpo quando esposti a recettori del dolore dello stomaco, intestino. Le sensazioni sono sfocate ed è difficile determinare cosa faccia male esattamente.
  2. Parietale: dolore acuto nell'epitelio mucoso del peritoneo dovuto all'irritazione delle terminazioni nervose del muro; Puoi chiaramente determinare la loro posizione. Sono amplificati e acquisiscono il carattere di un movimento di taglio.
  3. La sindrome da dolore psicogeno è il risultato dello stress, spesso si verifica nei bambini, specialmente nelle persone sospette e irrequiete, con un sovraccarico emotivo.
  4. Il dolore neurogeno è una sindrome molto grave di natura cronica, si manifesta con patologie neurologiche, danni alle cellule dell'organo e terminazioni nervose. Possibili cause di dolore sono diabete, sclerosi multipla, infezione da HIV, chemioterapia e tumori. Accompagnato dal torpore.

Secondo il grado di sensibilità sono:

  • improvviso apparire e scomparire i dolori sotto forma di contrazioni;
  • pulsante;
  • lunga durata;
  • dolorante;
  • con sensazione di bruciore;
  • debole;
  • smussato;
  • tiro;
  • strappi;
  • contuso.

Secondo il grado di manifestazione e la durata del dolore, ci sono aumenti, uniformi o gradualmente diminuendo.

I fattori che provocano l'insorgenza di dolore gastrico durante la notte:

  • eccesso di acido nello stomaco;
  • spostamento degli organi quando si è sdraiati durante il sonno;
  • violazione della motilità intestinale.

Manifestazioni sintomatiche

Spesso, il mal di stomaco durante la notte può essere accompagnato dai seguenti sintomi:

  • sensazione di fame, i sintomi scompaiono dopo aver mangiato;
  • sensazione di pesantezza e sovraffollamento nello stomaco;
  • lieve nausea;
  • rigurgito con l'odore di un uovo marcio;
  • bruciori di stomaco;
  • violazione della motilità intestinale;
  • aumento della formazione di gas;
  • brontolio nello stomaco;
  • la pancia si sente dolorosa;
  • perdita di appetito;
  • in caso di patologie gastriche, dolore a stomaco vuoto;
  • sudorazione eccessiva;
  • disturbo del sonno;
  • nel caso di una natura infettiva della causa del dolore, febbre e brividi compaiono, il colore delle urine e delle feci cambia;
  • con sanguinamento interno cal nero.

Il principale sintomo del dolore gastrico notturno è l'aumento della produzione di acido cloridrico.

Una caratteristica del dolore allo stomaco durante la notte è la seguente:

  1. Il forte meteorismo provoca una maggiore sudorazione.
  2. Il dolore può essere indebolito se si prende una posizione comoda. Il dolore è aggravato cambiando la postura.
  3. Di norma, i dolori notturni sono segni di tali patologie come gastrite, prostata infiammatoria e cistifellea, ulcera epigastrica e ulcera duodenale.

Cause del dolore notturno

Le cause del dolore notturno nello stomaco delle cause sono piuttosto diverse, ma principalmente associate a patologie gastrointestinali:

  • consumo eccessivo di cibo pesante durante la notte, eccesso di cibo;
  • emicrania addominale nei bambini;
  • malattie infiammatorie del tratto gastrointestinale (gastrite, malattia gastroesofageo, duodenite, ernia);
  • eccessiva acidità epigastria;
  • spasmi di varie eziologie;
  • trombosi dei vasi gastrici;
  • flatulenza;
  • violazione della peristalsi gastrica o intestinale;
  • stress nervoso;
  • ulcera gastrica e duodenale;
  • pietre negli organi e nei condotti biliari;
  • infiammazione del pancreas e della cistifellea;
  • gravidanza (tossicosi, malnutrizione, nausea e vomito);
  • tumori maligni;
  • lesioni allo stomaco;
  • elmintiasi e giardiasi;
  • malfunzionamenti nel sistema endocrino.

Il trattamento della patologia dipende dalla corretta diagnosi dei sintomi e dalla causa del dolore.

Manifestazioni di dolore gastrico

Una singola sindrome da dolore a breve termine può essere rimossa a casa attaccando una piastra elettrica o prendendo una pillola No-shpy. Se il dolore allo stomaco si manifesta a causa dell'eccesso di cibo, l'indisposizione viene curata da un banale digiuno durante il giorno e da una dieta delicata per i 2-3 giorni successivi.

I dolori causati da avvelenamento con cibi e bevande di bassa qualità, vanno via dopo la pulizia dello stomaco e dell'intestino, la terapia dietetica per 2-3 giorni.

In caso di dolore prolungato in qualsiasi momento della giornata, non correlato a mangiare o svuotare l'intestino, è probabile che si sviluppi lo sviluppo di una malattia. È necessario visitare un medico per evitare l'aggravamento della malattia e gravi complicazioni.

Misure diagnostiche

Nel determinare la malattia che ha causato il dolore epigastrico notturno, è necessario un esame completo del paziente. Il gastroenterologo conduce una conversazione con il paziente, studia la manifestazione clinica dell'indisponibilità, conduce un esame visivo della cavità orale (condizione della lingua), sonda l'addome. Dopo aver redatto la storia primaria, il paziente viene sottoposto all'esame.

Gli studi di laboratorio sono nell'analisi del sangue, delle urine, delle feci. Vari test sono anche utilizzati per determinare la presenza di batteri Helicobacter nella mucosa gastrica.

La diagnostica strumentale utilizza i seguenti metodi:

  • esame del tubo digerente, stomaco, intestino duodenale con l'aiuto di una telecamera endoscopio - gastroendoscopia, fibrogatroduodenoscopia;
  • Ultrasuoni degli organi addominali;
  • radiografia dell'esofago e dell'epigastrio con mezzi di contrasto iniettati nella cavità degli organi;
  • tomografia computerizzata e risonanza magnetica del tratto gastrointestinale.

Sulla base di tutti i metodi diagnostici, viene determinata la presenza di processi infiammatori nello stomaco e nell'intestino, ulcere o varie neoplasie.

Trattamento e primo soccorso

Il dolore allo stomaco durante la notte è un motivo serio per consultare un medico e iniziare il trattamento necessario. Non puoi prendere autonomamente le medicine sulla base dell'autoesame dei sintomi del dolore.

In caso di dolori da taglio piuttosto acuti prima dell'arrivo dei medici, possono essere prese le seguenti misure di pronto soccorso:

  • digiuno medico per 3-4 ore, in caso di una forte sensazione di fame, si può bere una tazza di tè con la menta;
  • quando si aumenta il dolore a stomaco vuoto, è permesso l'uso di brodo da parti di pollo magre;
  • osservanza del riposo a letto con le gambe sollevate sopra il livello del corpo;
  • per alleviare la sindrome del dolore bevi un paio di sorsi d'acqua fredda.

Il trattamento qualificato del dolore epigastrico notturno è prescritto da un gastroenterologo dopo l'esame e la diagnosi della malattia. Un metodo universale per il trattamento di qualsiasi dolore gastrico sarà la terapia dietetica. I primi 1-2 giorni prescrivevano il digiuno medico con l'uso di grandi quantità di liquidi. Tale misura aiuterà a liberare l'intestino dalle tossine e dalle tossine, per scaricare il sistema digerente dall'abbondanza di cibo. Nei giorni successivi, nella dieta dovrebbero essere inclusi cereali diversi da cereali, brodi magri, insalate di verdure fresche con verdure e frutta. Tutti i piatti sono al vapore o bolliti. I pasti dovrebbero essere assunti in piccole porzioni 4-5 volte al giorno. Per qualche tempo dovrai dimenticare i cibi piccanti, grassi e salati.

Il trattamento farmacologico universale prevede la nomina di farmaci per il sollievo dei sintomi:

  • antidolorifici (Baralgin, No-Spa, Spazmolgon, ecc.);
  • per ridurre il bruciore di stomaco - Omez, Omeprazolo, Lasoprazolo;
  • con nausea, dispepsia, altre patologie gastriche - Reglan;
  • per la rimozione di processi infiammatori - agenti antivirali e antibatterici;
  • per malattie infettive - antibiotici;
  • per pulire e proteggere il fegato dagli effetti dei farmaci - epatoprotettori (Heptral, Carsil, Essentiale Forte, ecc.);
  • immunomodulatori e complessi vitaminici sono usati come terapia di rinforzo;
  • per disturbi del sonno, sedativi.

Medicina tradizionale

La crisi del dolore allo stomaco durante la notte viene efficacemente rimossa dai metodi popolari:

  1. Il dolore pulsante rimuove il succo di cetriolo fresco (20 ml 3 volte al giorno).
  2. Gli spasmi dolorosi sono trattati con il succo delle foglie di piantaggine (bere 1 bicchiere di succo durante il giorno).
  3. Il succo delle foglie di Hypericum ha un effetto antinfiammatorio e lenitivo. Bere al mattino a stomaco vuoto per 10-20 ml.
  4. Un decotto di camomilla allevia anche l'infiammazione della mucosa gastrica.
  5. Bene stimola il lavoro dell'apparato digerente della prugna matura, che può essere consumato in grandi quantità.
  6. L'infuso di frutti di mirtillo ha un effetto rigenerante (far bollire le bacche in acqua bollente e insistere, bere 1 bicchiere al giorno).
  7. Come agente terapeutico e profilattico per le patologie gastriche - lo sciroppo di tarassaco (i denti di leone sono passati attraverso un tritacarne e ricoperti di zucchero). Consumare 1 cucchiaino diluito in 100 grammi di acqua tiepida.
  8. Decongestiona perfettamente gli spasmi dello stomaco dalla raccolta di erbe di Hypericum, paprica essiccata e foglia d'oro (3 cucchiai di raccolta versare 200 g di acqua bollente, bere 300 g al giorno).
  9. I semi di cumino nero hanno un effetto terapeutico inestimabile (1 cucchiaio di semi di cumino viene versato con 1 tazza di acqua bollente e bevuto durante il giorno).
  10. L'olio di olivello spinoso, un infuso di propoli, il tè con miele hanno un buon effetto curativo e antinfiammatorio.

È importante ricordare che anche le più innocue ricette delle "nonne" possono essere consultate con il medico in anticipo.

Prevenzione del dolore

Le principali misure per prevenire i dolori notturni sono le seguenti:

  • aderenza ai principi di una sana alimentazione;
  • non mangiare troppo durante la notte, l'ultimo pasto è desiderabile da spendere fino alle 6 di sera;
  • non abusare di alcol e prodotti del tabacco;
  • aderenza a uno stile di vita scorrevole - camminare molto, praticare sport, fare ginnastica al mattino;
  • rafforzare il sistema immunitario indurendo il corpo, vari complessi vitaminico-minerali;
  • non usare i FANS non prescritti;
  • diagnosi regolare e trattamento tempestivo delle patologie gastrointestinali.

Pertanto, qualsiasi manifestazione di malessere, in particolare il mal di stomaco durante la notte, richiede che uno specialista venga esaminato e trattato adeguatamente.

Perché lo stomaco provoca il trattamento del dolore durante la notte?

Ciò che fa male allo stomaco di notte, quali sono le cause di questo sintomo?

Nella maggior parte dei casi, in parallelo, c'è una sensazione di fame costante, che si ferma dopo che una persona mangia una piccola quantità di cibo.

specie

Le sensazioni dolorose durante la notte sono dei seguenti tipi:

  1. Psicogena. Questo sintomo si verifica con stress costante o frequente. C'è dolore, che si manifesta come un segnale di sospetto e allarme.
  2. Parietale. Si verifica con irritazione del peritoneo, così come una posizione chiara. Fa molto male, specialmente quando si muove e si respira.
  3. Neurogena. I dolori appaiono sotto forma di lombaggine. Appaiono e scompaiono di nuovo.
  4. Viscerale. Dolore causato dall'irritazione delle fibre nervose che si trovano nella cavità addominale. Può essere colica renale, intestinale o renale.

Dolore di base

Il dolore, che è accompagnato da crampi, e può avere intensità completamente diversa. Dolore notturno allo stomaco, le cause di quanto segue:

  1. Formazione di gas
  2. Sforzo spostato.
  3. Motilità intestinale molto intensa
  4. Infiammazione infettiva

Perché si verificano questi processi? Dolore causato dalla modifica degli organi.

Ad esempio, con la comparsa di pancreatite, ascessi e malattia calcoli biliari. Può manifestarsi sotto forma di rezi, bruciore e acutezza.

Causa principale e sintomi

Oltre alla comparsa di dolori notturni nello stomaco, possono verificarsi anche gonfiore, vomito, nausea e aumento della sudorazione della pelle.

Quando si muove, il dolore aumenta. In parallelo, oltre ai problemi con lo stomaco, ci può essere un disturbo nel lavoro dell'intestino, il pancreas.

Dai sintomi, è possibile determinare quali disturbi degli organi interni portano alla comparsa di un sintomo come il dolore allo stomaco durante la notte.

Ad esempio, se la temperatura aumenta ulteriormente, è possibile un'infezione intestinale o il tratto biliare è bloccato.

È necessario fare attenzione a se il colore delle feci e dell'urina è cambiato. In alcuni casi, i coaguli di sangue possono anche apparire nelle feci.

Le situazioni stressanti molto spesso influenzano negativamente le condizioni generali di una persona, incluso il portare all'interruzione del funzionamento del tratto gastrointestinale. Dolore allo stomaco, piercing frequente o stitichezza, gonfiore - molto spesso questa è una conseguenza dei fondi precedentemente trasferiti.

Come rispondere alla comparsa di dolore allo stomaco

Di notte, il sistema digestivo umano è in modalità sleep.

Il pancreas produce meno enzimi, l'intestino rimuove le sostanze di scarto dal corpo molto più lentamente.

È assolutamente chiaro per tutte le persone che il dolore si verifica durante il giorno, perché l'attività degli organi interni del tratto gastrointestinale. Inoltre, il pasto principale si verifica durante la notte, proprio come l'avvelenamento del corpo.

Il corpo reagisce agli stimoli esterni in modo monotono: uno spasmo del tessuto muscolare. A questo proposito, ci sono sensazioni dolorose che accompagnano qualsiasi interruzione del tratto gastrointestinale.

In presenza di dolore, è necessario determinare la violazione del sistema digestivo, così come la diagnosi del corpo e i metodi di recupero necessari.

sintomi

La causa più comune di dolore addominale è la comparsa di un'ulcera allo stomaco. Nella maggior parte dei casi, i giovani sono a rischio, così come le persone di mezza età.

L'ulcera peptica è una violazione delle pareti dell'esofago, dello stomaco o dell'intestino. Nel periodo di aggravamento intorno all'ulcera si verifica un processo infiammatorio.

Nella maggior parte dei casi, la causa principale delle ulcere gastriche è il batterio - Helicobacter pylory, il processo infiammatorio si verifica come una difesa del corpo.

Inoltre, possono verificarsi i seguenti sintomi:

  1. Fa male quando una persona non ha mangiato. I dolori della fame nello stomaco possono essere causati dall'irritazione delle fibre nervose dal contenuto acido dello stomaco.
  2. I dolori di stomaco compaiono nell'addome superiore, fondamentalmente 2 ore dopo aver mangiato.
  3. Aumento dell'appetito, che è associato al fatto che dopo aver mangiato il dolore di una persona diminuisce.

C'è un solo metodo per determinare le ulcere - per fare gastroscopia. La procedura viene eseguita per diversi minuti, ma non troppo piacevole. È necessario seguire rigorosamente tutte le regole di funzionamento.

È necessario sottoporsi a un ciclo di trattamento per evitare di aggravare la situazione ea volte anche un intervento chirurgico.

Disfunzione del colon

La seconda causa più comune di dolore notturno è una malattia del colon. Ciò può essere dovuto alla presenza di tumori, un processo infiammatorio o altre patologie gravi.

Il dolore notturno allo stomaco è uno dei sintomi tipici della comparsa di processi infiammatori nell'intestino crasso, così come il morbo di Crohn o la colite ulcerosa.

Queste 3 malattie sono molto simili nei sintomi e hanno le seguenti manifestazioni cliniche:

  1. Pronosia con muco, sangue o manifestazioni purulente.
  2. Forte aumento della temperatura corporea e brividi.
  3. Dolore alle articolazioni, al tessuto muscolare e all'addome.

Queste malattie si trovano nelle persone di mezza età. Se i problemi nello stomaco venissero rilevati tempestivamente, con l'aiuto dei farmaci è possibile eliminare il problema con l'aiuto di farmaci.

Ma quando il tempo è stato perso e la malattia si sviluppa rapidamente, è necessario un intervento chirurgico, che consiste nel rimuovere una parte del colon.

Molto spesso, il dolore si verifica a causa della comparsa di oncologia. Soprattutto, è pericoloso per le persone i cui parenti e parenti hanno sofferto di cancro.

Devi essere testato per la presenza di un numero maggiore di cellule tumorali, se hai i seguenti sintomi:

  • Drammatica perdita di peso.
  • L'appetito peggiora o scompare completamente.
  • Aumento della temperatura corporea.
  • Rifiuto totale della carne
  • L'apparizione nelle masse fecali di sangue o pus.

La presenza di una malattia come la sindrome dell'intestino irritabile è considerata molto comune.

Questo disturbo è stato identificato come una malattia solo di recente. In questa malattia, i passaggi si alternano spesso con costipazione.

Inoltre, possono verificarsi crampi addominali. Puoi sconfiggere questa malattia con l'aiuto di droghe come: Duspatalin, Buscopan, No-silo.

Inoltre, si raccomanda di eliminare l'irritazione dell'intestino con l'aiuto di farmaci per calmare il sistema nervoso, ad esempio gli antidepressivi.

Altre cause di mal di stomaco durante la notte

Ci sono altre cause di dolore durante la notte. Alcuni di loro hanno bisogno del trattamento farmacologico o dell'ospedalizzazione nell'unità di terapia intensiva dell'ospedale.

Ad esempio, il dolore allo stomaco nella parte superiore degli anziani può essere un sintomo di infarto del miocardio.

In parallelo, c'è un aumento della pressione sanguigna, vomito, nausea. Questo è particolarmente pericoloso per le persone che soffrono di diabete.

diagnostica

La diagnosi della malattia può essere determinata solo da un medico. Ascolta i sintomi del paziente, scopre con quale frequenza il paziente ha dolore e prescrive la consegna dei test necessari.

È necessario donare il sangue per i test, sottoporsi a un'ecografia degli organi interni e anche sottoporsi a fibrogatroduodenoscopia.

Raggi X dell'esofago usando il bario. È necessario sottoporsi ad un esame per determinare la presenza di ulcere nelle pareti nella zona dello stomaco.

Inoltre, è desiderabile essere sottoposti a screening per la presenza di batteri Helicobacter pylori.

Pronto soccorso e trattamento nello stomaco

In caso di dolore allo stomaco durante la notte, il paziente deve consultare un medico per determinare la malattia che richiede un trattamento.

Il trattamento domiciliare può influire negativamente sul corpo. Ma con un dolore intenso, devi fornire il primo soccorso.

In primo luogo, è necessario rifiutare di mangiare entro poche ore. Se hai fame, hai bisogno di una tazza di tè.

Per ridurre il dolore allo stomaco, è necessario prendere una posizione orizzontale, in modo che il paziente sia a suo agio.

Il dolore allo stomaco può essere eliminato con acqua ghiacciata. Bisogna fare attenzione a non danneggiare il corpo. Per fare questo, prendi qualche sorso d'acqua fredda.

È inoltre possibile disattivare l'acidità aumentata dello stomaco con l'aiuto di brodo non troppo grasso o aggiungere la menta. Va ricordato che lo stomaco durante il giorno non dovrebbe essere vuoto.

Il corpo di ogni persona è individuale, quindi il trattamento è prescritto da uno specialista individualmente. Il trattamento principale per il dolore notturno saranno i farmaci e il cibo dietetico.

Come curare lo stomaco a casa

Perché la maggioranza sta ora cercando di usare metodi popolari? Hanno un numero molto grande di sfumature positive. Ad esempio, effetti collaterali minimi.

  1. Succo dalla piantaggine. È necessario prendere 200 grammi di succo di piantaggine. È necessario berla in un giorno. Piantaggine aiuterà a eliminare il dolore. Lo stomaco smetterà di ferirsi pochi giorni dopo l'inizio dell'assunzione di succo.
  2. Succo di cetriolo Aiuta anche molto bene ad eliminare lo spasmo e il dolore pulsante. Prendi un cucchiaino prima dei pasti. Buono per la salute dello stomaco riflesso dieta cetriolo o giorni di digiuno.
  3. Succo di iperico Questo succo aiuta a calmare le fibre nervose. È necessario usarlo su un cucchiaio.
  4. Infuso di meadowsweet. È necessario riempire i fiori con 300 grammi di acqua bollita e lasciarli in un luogo buio e caldo per alcune ore.

Se il trattamento non ha portato il risultato desiderato, allora è necessario prendere misure più radicali. Ad esempio, la chirurgia. Il dolore notturno allo stomaco fa sì che il trattamento aiuti a determinare il medico stesso.

Perché lo stomaco fa male di notte? Cause e trattamento

È importante! Un rimedio per bruciore di stomaco, gastrite e ulcera, che ha aiutato un numero enorme di nostri lettori. Maggiori informazioni >>>

Se si soffre di mal di stomaco durante la notte, il più delle volte si tratta di gastralgia, una sindrome da dolore crampo localizzata nella regione epigastrica. Questo sintomo indica una violazione degli organi del tratto gastrointestinale. Se lo stomaco fa male di notte e il paziente prova una sensazione di fame, allora questo dolore è chiamato "affamato".

Gastroenterologo Mikhail Vasilyevich:

"È noto che per il trattamento del tratto gastrointestinale (ulcere, gastrite, ecc.) Ci sono farmaci speciali prescritti dai medici, ma non si tratta di loro, ma di quei farmaci che possono essere utilizzati a casa". >>

Tipi principali

Il mal di stomaco di notte può riguardare i seguenti tipi di dolore:

  • Viscerale. Tale dolore si verifica quando l'irritazione dei recettori nervosi si trova sulla parete addominale. La sindrome del dolore può essere di varia intensità e nelle sue caratteristiche assomiglia a colica epatica o intestinale;
  • Psicogena. Tale dolore si verifica con maggiore ansia e sospettosità del paziente;
  • Parietale. Sindrome acuta del dolore, che è accompagnata da dolore, aggravata durante la respirazione o movimento del paziente. Si presenta con irritazione del peritoneo, il dolore è caratterizzato da una chiara localizzazione;
  • Neurogena. Il dolore sorge a seguito di determinate patologie neurologiche. La sindrome del dolore può improvvisamente scomparire e poi riapparire.

Il dolore allo stomaco secondo l'intensità può essere suddiviso in:

  • "Dagger";
  • Intensità moderata;
  • bruciando;
  • ottuso;
  • intollerabili;
  • pulsante;
  • strappi;
  • dolorante;
  • costante;
  • crampi;
  • tiro;
  • Riflessa.

Per eliminare un sintomo è necessario comprendere le ragioni della sua insorgenza.

Fattori eziologici

Di notte, lo stomaco può dolere in presenza delle seguenti malattie:

  • Forma cronica di gastrite;
  • Venuta violazione dello stomaco e dell'intestino;
  • Ulcera peptica o infiammazione focale dello stomaco;
  • Ulcera intestinale In tali casi, il dolore si verifica 7 ore dopo aver mangiato;
  • Aumento dell'acidità;
  • Disturbi neurologici;
  • Duodenite erosiva;

  • trombosi;
  • Malattia da calcoli biliari;
  • Situazioni stressanti;
  • La sconfitta del sistema epatobiliare con elminti;
  • Pancreatite acuta;
  • Infezioni intestinali;
  • Disturbi endocrini, ad esempio, durante la gravidanza.
  • sintomatologia

    Quando lo stomaco fa male di notte, i pazienti possono manifestare i seguenti sintomi associati:

    • Sensazione di pesantezza allo stomaco;
    • eruttazione;
    • bruciori di stomaco;
    • Lieve nausea;
    • vomito;
    • L'aumento dell'intensità della sindrome del dolore quando si cambia la posizione del corpo;
    • Feci alterate (diarrea o stitichezza);
    • Aumento della flatulenza nell'intestino;
    • Appetito ridotto;
    • Disturbi del sonno;
    • Aumento della sudorazione.

    Se la causa di gastralgia è un'infezione intestinale o malattie delle vie biliari, allora il paziente avvertirà febbre e brividi. Le masse fecali saranno leggere e l'urina sarà più scura.

    Se compaiono feci di colore rosso scuro o nero, si può sospettare di sanguinamento. In questi casi è necessario il ricovero urgente.

    Peculiarità della sindrome del dolore

    Il dolore allo stomaco può avere durata e intensità diverse. Se la sindrome del dolore si sviluppa improvvisamente e dura non più di un minuto, non puoi preoccuparti. Tuttavia, il dolore prolungato (più di un'ora) durante la notte dovrebbe essere la ragione per una visita alla clinica.

    Il dolore ricorrente può verificarsi con una dieta scorretta, ad esempio un consumo eccessivo di cibi grassi, piccanti o affumicati. In questi casi, è sufficiente rivedere la dieta.

    Misure diagnostiche

    Se lo stomaco fa male di notte, questo può indicare malattie del tratto gastrointestinale o la presenza di problemi psicologici. Pertanto, durante la diagnosi, il medico analizzerà la storia, il quadro clinico della patologia, escludendo malattie neurologiche e stress e la palpazione dell'addome.

    Il dolore deve essere considerato in combinazione con altri segni (flatulenza, vomito e nausea, eruttazione, bruciore di stomaco, intensità del dolore, il tempo della sua insorgenza). Ciò consentirà di fare una diagnosi accurata, di fissare gli appuntamenti giusti.

    Il metodo più indicativo per la diagnosi di gastralgia è la fibrogastroduodenoscopia.

    Caratteristiche del trattamento

    Durante la terapia, è importante eliminare la malattia sottostante, che causa un sintomo sgradevole. Un trattamento corretto comporta la prevenzione dello sviluppo di meccanismi patologici che portano alla gastralgia notturna. Lo schema di trattamento prevede l'uso di fondi:

    1. Per ripristinare il lavoro degli organi del tratto gastrointestinale, viene mostrato l'uso di procinetici (Motilium, Trimedat). Ti permettono di normalizzare la motilità. A questo scopo, è possibile utilizzare il farmaco antiemetico Metoproklamid (Zeercal).
    2. Per il sollievo dal dolore, vengono utilizzati gli antispastici (No-shpa, Drotaverin, Spazmolgon).
    3. Ridurre la produzione di acido cloridrico. Questi farmaci possono normalizzare l'acidità dello stomaco. I bloccanti della pompa protonica sono considerati i più efficaci (pantoprazolo, lansoprazolo, omeprazolo).

    Quando la sindrome del dolore di bassa intensità, gli esperti raccomandano:

    • Abbandonare il cibo per diverse ore, anche con fame grave. Invece di mangiare, puoi bere un tè o un decotto di menta;
    • Sdraiati su un letto o un divano. In questo caso, le gambe dovrebbero essere leggermente più alte rispetto al resto del corpo;
    • Cerca di rilassarti, smetti di essere nervoso;
    • Bevi un po 'd'acqua ghiacciata. Per prima cosa devi prendere qualche sorso per scoprire se la ricetta aiuta o no. In assenza di miglioramenti, è necessario rinunciare a bere.

    Tuttavia, con gastralgia prolungata è necessario contattare uno specialista. Condurrà attività diagnostiche, prescriverà una terapia efficace. Spesso, per il trattamento, è sufficiente regolare la dieta, ma con gastralgia intensiva vengono usati i farmaci.

    Stanco di dolore nell'addome, nello stomaco.

    • mal di stomaco;
    • vomito;
    • diarrea;
    • bruciori di stomaco;

    Perso, quando era di buon umore e ancora più benessere?
    Sì, i problemi digestivi possono rovinarti seriamente la vita!

    Ma c'è una soluzione: il medico-gastroenterologo, il capo del dipartimento di gastroenterologia Mikhail Vasilyevich Arkhipov racconta i dettagli. >>>

    Scopriamo perché lo stomaco fa male di notte

    Un dolore inatteso nell'addome, specialmente di notte, può spaventare. La persona non sa cosa fare, inizia a farsi prendere dal panico, da cui la situazione è ancora più aggravata. Non farlo!

    La prima cosa da fare se un mal di pancia di notte è calmarsi. E per sapere cosa fare in questi casi, dovresti armarti di conoscenza. Esaminiamo le possibili cause di tale dolore e le azioni che devono essere intraprese.

    motivi

    Le cause del dolore notturno nello stomaco possono essere di natura diversa.

    Dipendono dalla posizione esatta, dalla natura, dalla durata e da altre caratteristiche delle sensazioni. La causa può essere processi infiammatori, disturbi ormonali, disturbi della peristalsi dello stomaco e dell'intestino, malattie delle vie urinarie, situazioni stressanti e dieta scorretta.

    Consideri il più comune

    gastrite

    Il processo infiammatorio della mucosa gastrica causato dai batteri Helicobacter pylori, o dagli antibiotici a lungo termine e dai FANS.

    È caratterizzato da dolore severo e severo nello stomaco. Si verifica durante la notte, durante il giorno, dopo i pasti. I sentimenti si intensificano durante la carestia.

    Accompagnato dai seguenti sintomi aggiuntivi: nausea, vomito, feci anormali, pesantezza allo stomaco (soprattutto dopo aver mangiato).

    Se si verificano i sintomi di cui sopra, non esitate.

    La diagnosi è effettuata raccogliendo l'anamnesi, l'ispezione (la palpazione dello stomaco). Ulteriori test sono prescritti: PH-metry, analisi completa del sangue e delle urine, test per la presenza di batteri che causano gastrite, ecografia.

    Sulla base dei dati ottenuti, viene prescritto un trattamento che dipende dalla forma della malattia. Se si osserva la forma acuta, si tratta di antibiotici e farmaci antinfiammatori. In caso di dolore severo, sono inclusi gli analgesici. Inoltre, al paziente vengono prescritti agenti avvolgenti che riducono l'azione aggressiva del succo gastrico (ad esempio, Almagel). Se c'è una forma cronica, il trattamento è integrato con farmaci che regolano la secrezione di succo gastrico.

    Qualsiasi forma di gastrite comporta una dieta prescritta dal medico.

    Le ulcere gastriche o intestinali si verificano a seguito di esposizione agli stessi batteri della gastrite (Helicobacter pylori). Provoca l'infiammazione (gastrite), quindi può innescare la formazione di disturbi trofici. Le ulcere si formano a causa dell'effetto dannoso del succo gastrico sulle pareti dello stomaco.

    Con lo stesso principio si forma un'ulcera duodenale: l'equilibrio tra lo strato protettivo e l'ambiente corrosivo è disturbato. Di conseguenza, l'acido cloridrico agisce distruttivamente sulle pareti dell'organo e provoca la formazione di ulcere.

    La malattia è cronica e caratterizzata dalla presenza di una fase acuta e la remissione.

    Il dolore si verifica nella parte superiore dell'addome e aumenta dopo l'esercizio fisico, prendendo cibi piccanti o fritti e alcol.

    Nelle ulcere intestinali, al contrario, il dolore si verifica in uno stato di fame. Il pasto di solito li indebolisce.

    Inoltre, la malattia è accompagnata da perdita di appetito, comparsa di bruciore di stomaco e sensazione di nausea, eruttazione (dopo la quale c'è amaro o sapore amaro in bocca), feci alterate. Dopo aver mangiato una sensazione di pesantezza.

    Con questi sintomi, dovresti consultare immediatamente un gastroenterologo medico.

    Per la diagnostica sono prescritti esami generali di urina e sangue. Successivamente, il paziente deve passare il sangue occulto fecale, fare un'ecografia del tubo digerente. Dopo queste analisi, sono indicati FEGDS (esame della mucosa gastrica con un tubo con una fotocamera alla fine) e ph-metry. Se necessario, vengono effettuati test speciali per la presenza del batterio Helicobacter pylori.

    Il trattamento include la terapia antibatterica (tetraciclina, penicillina, nitromidazolo, ecc.); agenti che possono aumentare le proprietà protettive della mucosa dello stomaco e del duodeno 12 (Sucralfat, De-Nol, Enprostil, ecc.) Per un trattamento completo, usare agenti antisecretori (Misoprostolo, Almagel, Pirenzepin). Inoltre, il paziente deve seguire una dieta. Nei casi in cui la malattia non è suscettibile di trattamento medico, è necessario un intervento chirurgico.

    Il trattamento è prescritto solo dal medico curante.

    Infiammazione della membrana mucosa dell'esofago, risultante dal rilascio del contenuto dello stomaco in esso.

    L'indicatore principale della malattia è il bruciore di stomaco - il dolore che brucia dietro il torace. Può anche essere nella zona della gola e lasciare un sapore aspro in bocca.

    Può anche essere accompagnato da tosse secca, vomito, nausea, mal di gola, sensazione di bruciore e dolore al petto.

    Il gastroenterologo si occupa del trattamento di questo problema.

    Per la diagnosi prescrive fibroesofagogastroduodenoscopia (esame dell'esofago con un endoscopio), pH-metria, manometria esofagea e esami generali del sangue e delle urine.

    Dopo la conclusione, viene prescritto un trattamento consistente in terapia farmacologica e dieta. Tipicamente, la terapia include farmaci che promuovono la rapida rimozione del cibo dallo stomaco (metoclopramide), riducendo la secrezione di acido (pantoprazolo, omeprazolo).

    Ernia diaframmatica

    Un altro motivo per cui può capitare che un'ernia del diaframma possa essere un mal di stomaco di notte. Questa è una malattia in cui non solo l'esofago, ma anche la parte dello stomaco o parte dell'esofago, che deve essere nello stomaco, entra nella cavità toracica attraverso un'apertura nel diaframma.

    Il sintomo principale è la comparsa di eruttazione e dolore allo sterno, aggravati dalla sera e dopo i pasti. Ciò è giustificato dal fatto che questa patologia è la causa del reflusso gastroesofageo (o GERD, descritto sopra).

    Può dare nella parte superiore, scapola, collo. A volte il dolore ricorda i sentimenti con l'angina.

    Ulteriori sintomi con cui è possibile distinguere la malattia: una sensazione di nodulo nella cavità addominale superiore, gonfiore. Appaiono sullo sfondo degli indicatori principali.

    Utilizzato per la diagnosi di radiografia mediante contrasto di bario. Inoltre, può essere prescritta esofagogastroscopia.

    Il dottore è un gastroenterologo e un chirurgo.

    La gastroenterologia richiede la nomina di H2-bloccanti (famotidina), antiacidi (Almagel), procinetici (metoclopramide e suoi derivati). Inoltre, è necessaria una dieta che includa i pasti frazionari.

    Emicrania addominale

    Una malattia rara che si verifica principalmente nei bambini. È caratterizzato dalla comparsa improvvisa di dolore acuto, di solito la sera. Le sensazioni possono essere sia forti che lievi, la loro durata varia da alcuni minuti a 2 ore.

    Sintomi: il sintomo principale è l'inaspettata comparsa di dolore irragionevole nell'addome, localizzato attorno all'ombelico.

    Inoltre, possono essere accompagnati da gonfiore, flatulenza, nausea e feci anormali.

    Il terapeuta diagnostica la malattia. Il suo compito è raccogliere l'anamnesi (compresa la storia familiare), condurre test generali per escludere la patologia primaria. Il sintomo principale che aiuta a determinare la malattia è l'età (si verifica nei bambini e negli adolescenti) e in precedenza identificato gli stessi sintomi nei parenti del paziente.

    Poiché la malattia è genetica ed è impossibile eliminarla, il trattamento si riduce all'eliminazione dei sintomi primari. Per questo vengono usati sedativi leggeri e analgesici.

    Disturbi neurologici

    Se lo stomaco fa male di notte, la ragione potrebbe nascondersi nel nostro sistema neurologico. Disturbi nervosi e stress portano al dolore allo stomaco, aggravato dall'approccio notturno.

    Ciò è spiegato dal fatto che durante questo periodo l'integrità della membrana protettiva dello stomaco è rotta, la circolazione del sangue è disturbata, provocando forti dolori all'addome.

    C'è anche una teoria che lo stomaco e il cervello hanno connessioni neurali comuni e percorsi neurologici. E durante situazioni stressanti, questi organi ricevono lo stesso segnale (mal di testa e gastrico allo stesso tempo).

    La terapia consiste in un trattamento sintomatico: assicurare riposo, prendere antidolorifici e sedativi. Con frequenti recidive di tali sintomi, dovresti consultare un medico.

    Malattia da calcoli biliari

    Un altro motivo per cui lo stomaco fa male di notte potrebbe essere la colelitiasi. È caratterizzato dalla formazione di calcoli biliari e dotti biliari. Causato a causa di disturbi metabolici nel corpo.

    La malattia può essere accompagnata da sintomi di colica biliare, caratterizzata da dolore acuto nella parte superiore dell'addome.

    Direttamente lo stomaco può solo ferire come complicanza a causa di infiammazione del pancreas.

    Per identificare la malattia, vengono utilizzati anamnesi, esami generali, ecografia, TC degli organi addominali.

    Al fine di identificare lo stato dello stomaco in questo caso viene utilizzato EGDS con una biopsia.

    Il trattamento della malattia del calcoli biliari comprende farmaci che hanno pietre che rimuovono gli acidi nella composizione, ultrasuoni con radiazioni magnetiche per frantumare pietre e terapia acquatica.

    In questo caso, gli agenti antinfiammatori e analgesici sono usati per trattare il dolore allo stomaco.

    Infezioni intestinali

    Il termine si riferisce alla combinazione di manifestazioni di disturbi del tratto gastrointestinale a seguito di ingestione di vari batteri. Principalmente trovato in estate.

    I primi sintomi sono nausea, vomito, febbre, dolore addominale, che può aumentare di sera o apparire di notte.

    Con questi sintomi dovrebbe consultare un medico. Ma l'opzione migliore sarebbe chiamare un'ambulanza.

    La diagnostica viene effettuata raccogliendo l'anamnesi e la nomina di esami generali del sangue e delle urine.

    Il trattamento include bere molti antibiotici e assorbenti.

    Le infezioni intestinali sono una malattia pericolosa che può portare alla morte in breve tempo.

    Pancreatite acuta

    Malattia causata da infiammazione del tessuto pancreatico.

    Caratterizzato da un forte dolore acuto nell'ipocondrio sul lato destro o sinistro, il dolore può anche avere un aspetto di herpes zoster. Le sensazioni sorgono durante la notte e dopo aver mangiato cibi piccanti o grassi.

    Accompagnato da ulteriori sintomi: mancanza di appetito, disturbi del tratto gastrointestinale nel suo insieme, perdita di peso.

    La diagnosi viene effettuata con l'aiuto di un'ecografia, risonanza magnetica e analisi cliniche.

    Il trattamento include la terapia antibiotica, la disintossicazione e spesso un blocco di Novocain. Nelle fasi successive è richiesto l'intervento chirurgico.

    Disturbi endocrini

    La ragione successiva per cui un mal di stomaco di notte può essere un disturbo funzionale dello stomaco o dell'intestino a causa di disturbi endocrini.

    I cambiamenti endocrini più comuni si verificano nelle persone con diabete e durante la gravidanza.

    I sintomi legati a scarsa funzionalità gastrointestinale (nausea, vomito, feci alterate) si verificano sullo sfondo di malessere generale, segni di diabete o gravidanza. Il dolore grave può verificarsi durante la notte.

    Se lo stomaco fa male la sera

    Alcune malattie possono provocare dolore non solo di notte, ma anche di sera. Spesso, la pancreatite provoca dolore con l'approccio della sera, che può verificarsi anche durante la notte.

    Inoltre, il dolore durante la discinesia dello stomaco aumenta di sera. In generale, qualsiasi interruzione del tratto gastrointestinale può causare disagio in qualsiasi momento della giornata.

    Altri motivi

    Oltre ai motivi sopra esposti, a causa dei quali lo stomaco fa male di notte, altri possono causare tali dolori, tra cui:

    • la presenza di polipi o tumori;
    • contrazioni spastiche;
    • intossicazione alimentare;
    • aumento dell'acidità;
    • violazione della funzione motoria del corpo;

    Il dolore da danni meccanici alle costole inferiori a volte dà al peritoneo superiore.

    In tal caso, immediatamente dal medico?

    Indipendentemente dal perché lo stomaco fa male, si consiglia di consultare un medico. Tuttavia, ci sono casi in cui puoi farcela senza ricorrere ad un aiuto professionale. Quando la manifestazione di eruttazione, flatulenza e dolore debole si verifica singolarmente o estremamente raramente, il corpo stesso può far fronte a queste manifestazioni.

    Aiuto di emergenza

    Se questo è il primo attacco, che è caratterizzato da dolore debole, o appare estremamente raramente, puoi prendere provvedimenti per salvarti.

    Il paziente ha sicuramente bisogno di riposarsi e si concentra sul tipo di manifestazioni dolorose.

    Questi farmaci possono aiutare a liberarsi dal bruciore di stomaco: compresse Rennie, Pechaevsky, Almagel, ecc. Se non hai medicine a portata di mano, puoi usare la soda. Devi sciogliere mezzo cucchiaino in un bicchiere d'acqua e bere.

    Se il dolore si è manifestato improvvisamente e per la prima volta (manifestazione lieve), bere Metoclopramide o il suo derivato, un anestetico.

    Quindi metti il ​​paziente a letto. Se il dolore non si ferma, è necessario chiamare un'ambulanza.

    prevenzione

    Come prevenzione del dolore notturno nello stomaco, e in generale i problemi con il tratto gastrointestinale dovrebbero seguire la dieta corretta. Non è raccomandato mangiare cibi molto grassi o piccanti (estremamente rari). L'alcol influisce anche sul funzionamento dello stomaco. Stai attento con lui!

    La prossima regola è l'attività fisica obbligatoria.

    conclusione

    Il dolore notturno nello stomaco può essere causato da gravi disturbi e da lievi disagi nel tratto gastrointestinale.

    Perché lo stomaco fa male di notte

    Tra i problemi associati alla gastroenterologia, i più comuni sono il mal di stomaco che si verifica durante la notte. Questo sintomo causa notevole disagio, in quanto priva di un sonno completo. Cosa causa dolore addominale? E come sbarazzarsi di loro?

    La natura del disagio notturno

    Se durante la notte provi dolore nella regione epigastrica, devi capire le ragioni della loro formazione. Una diagnosi accurata sarà in grado di mettere il medico curante. Questo dovrebbe tener conto della localizzazione del dolore, della sua intensità ed eziologia del processo patologico.

    Dolore addominale notturno può verificarsi sullo sfondo di tali malattie:

    • appendicite, infezioni respiratorie acute, mal di gola e bronchiti;
    • nefropatia, infiammazione dei polmoni e dei bronchi;
    • skid parassita, infezione della vescica, reni.

    Inoltre, il disagio nella cavità addominale può essere di natura nevrotica e si verifica a causa di situazioni di conflitto, stress.

    Se il dolore si verifica, è necessario prestare attenzione alla durata della sindrome, alla sua natura e intensità. Di norma, la postura dell'embrione aiuta ad alleviare il dolore.

    Il dolore notturno può avere un pugnale insopportabile, lenta, dolente, forma opaca. Coliche e crampi appaiono spesso. La colica di solito indica che la funzione di evacuazione dell'intestino è compromessa. Il pericolo speciale è il dolore del pugnale nello stomaco. Un tale segno può indicare un'ulcera, una peritonite o un'appendicite. In una situazione del genere, è necessario chiamare immediatamente un'ambulanza e applicare il raffreddore allo stomaco.

    Eziologia della malattia

    Prima di iniziare la terapia, è necessario stabilire le cause dei sintomi. Nel determinare la diagnosi aiuterà a completare l'esame, i test e la consultazione di un gastroenterologo.

    Se la durata del disagio è di pochi minuti, di solito non puoi preoccuparti. Al fine di eliminare questi sintomi, è sufficiente rivedere la dieta. Se la sindrome del dolore dura più di un'ora, dovresti immediatamente andare in ospedale per aiutarti.

    Le cause di mal di stomaco che si verificano durante la notte possono essere le seguenti:

    • Gli spasmi si osservano in indigestione a causa di disturbi nell'equilibrio acido-base.
    • Sensazioni addominali dolorose si manifestano a causa dell'eccessiva produzione di secrezioni gastriche.
    • A causa del movimento intestinale incompleto.
    • La presenza di sindrome dell'intestino irritabile, discinesia biliare.
    • Nutrizione sbilanciata. Abuso di cibi grassi, piccanti, fritti, affumicati e in salamoia.
    • Prodotti ricchi di colesterolo, possono causare la promozione attiva di calcoli dalla cistifellea.
    • Come risultato dell'intolleranza individuale dei prodotti: lattosio, latte.

    Stabilire i fattori che provocano aiuterà la diagnosi qualificata.

    Misure diagnostiche e terapia terapeutica

    Per fare una diagnosi affidabile, è necessario un esame completo: un'ecografia, una radiografia, una TAC, una biopsia e una risonanza magnetica, oltre a FGDS. Inoltre, fare un esame del sangue, l'urina e le feci. Il medico deve tenere conto di tutti i sintomi, condurre una competente palpazione addominale per raccogliere una storia dettagliata.

    Non automedicare per non danneggiare la propria salute. Quando rinforzi il dolore, devi prendere una posizione orizzontale. Per qualche tempo hai bisogno di abbandonare il consumo di cibo, puoi bere un tè caldo, ma non forte.

    In alcuni casi, aiuta l'acqua fredda, che viene bevuta a piccoli sorsi. Il tè alla menta o il brodo di pollo leggero aiuteranno ad alleviare il dolore. Se, nonostante le manipolazioni, peggiora, vale la pena abbandonarli e chiamare un medico. La terapia di trattamento deve essere prescritta individualmente, dopo un esame completo. Oltre a qualsiasi terapia, viene prescritta una nutrizione terapeutica, che deve essere rigorosamente rispettata.

    Se avverte dolore allo stomaco non dovrebbe essere rinviata una visita dal medico per dopo. Si raccomanda di essere esaminato e, se necessario, di iniziare il trattamento. In questo modo, si possono evitare pericolose complicazioni.

    Perché lo stomaco fa male di notte

    Il dolore notturno allo stomaco è uno dei sintomi più comuni delle malattie gastrointestinali. Da soli, il dolore non è una malattia, ma indica sempre una patologia, è una reazione specifica del corpo. Il dolore severo nella forma di spasmi nello stomaco, il più spesso manifestato di notte oa stomaco vuoto, nella lingua dei dottori è chiamato gastralgia (stomaco e dolore). Spesso possono essere smussati mangiando almeno un po 'di cibo, quindi vengono anche chiamati "affamati".

    motivi

    Il mal di stomaco grave di notte può essere una manifestazione di un certo numero di malattie del tratto gastrointestinale, oltre che causate da problemi psicosomatici. Fare una diagnosi corretta in questo caso è semplicemente impossibile senza raccogliere l'intero quadro clinico, quindi la gastralgia è considerata solo come uno dei possibili segni. Ci sono una serie di ragioni che possono contribuire all'emergenza e allo sviluppo della natura cronica dei dolori della fame:

    1. Aumento o diminuzione dell'acidità del succo gastrico. Di norma, la concentrazione di acido varia di notte, per questo motivo si osservano crampi a stomaco vuoto e durante il sonno;
    2. Durante la gravidanza, si verificano spesso dolori notturni nello stomaco dovuti a cambiamenti ormonali nel corpo e tossicità. Inoltre, l'aumento delle dimensioni dell'utero esercita una pressione sugli organi del peritoneo, interrompendo in tal modo il loro normale funzionamento;
    3. Durante il decubito, gli organi interni "cambiano" la loro posizione. È questo fattore che può scatenare attacchi di spasmi. Così, stando in piedi, lo stomaco e il suo contenuto sono leggermente abbassati dalla forza di gravità: quando si cambia la posizione, si può avvertire dolore;
    4. Le malattie dello stomaco sono spesso causate da cause psicosomatiche, quindi uno stress severo o un disagio emotivo può portare a periodi di gastralgia regolari o una sola volta;
    5. Di notte, la peristalsi intestinale rallenta significativamente a causa del fatto che l'innervazione dei suoi muscoli diminuisce. Può anche causare il deterioramento della salute e portare a gastralgia.

    Di norma si osservano dolori notturni nello stomaco con le più comuni malattie intestinali:

    • Gastrite di vario tipo. Questa è la patologia più comune dello stomaco, che è associata alla produzione impropria di acido cloridrico. In tutti i tipi di gastrite, i dolori di stomaco notturni sono un segno caratteristico;
    • Ulcera peptica Con questa malattia si forma l'esaurimento nella parete dello stomaco, che porta forti sensazioni dolorose. La gastralgia può essere causata come una complicazione di questa malattia e essere un sintomo regolare nella forma cronica;
    • Malattia dello stomaco gastroesofageo è un'infiammazione della membrana mucosa dell'esofago a causa dell'ingestione di succo gastrico. I dolori affamati con questo disturbo sono causati da un peggioramento delle condizioni del paziente in posizione supina a causa del fatto che il tratto gastrointestinale si trova in uno stato rilassato.

    trattamento

    Il trattamento dovrebbe sempre iniziare con la diagnosi del tratto gastrointestinale - è necessario identificare il disturbo che provoca crampi durante la notte. A questo scopo vengono eseguiti test per la presenza del batterio Helicobacter pylori, vengono eseguite l'endoscopia e la radiografia dello stomaco con contrasto. Dopo tutto, il trattamento dipende dalla malattia del sistema digestivo. Se la gastralgia è comparsa improvvisamente, le seguenti misure possono aiutare:

    • Non è consigliabile mangiare durante i dolori notturni, nonostante ciò possa alleviare la condizione. Al contrario, vale la pena di rifiutare il cibo per evitare il vomito e l'eruttazione acida. Invece di mangiare puoi bere un tè leggero con la menta, in casi estremi, mangiare un paio di cucchiai di brodo di pollo;
    • L'installazione di un riscaldatore caldo nella zona dello stomaco aiuterà temporaneamente ad alleviare il dolore. Per fare questo, è consigliabile sdraiarsi sulla schiena e sollevare le gambe un po 'più in alto rispetto al corpo. È impossibile riscaldare gli organi interni per un lungo periodo di tempo, la procedura non dovrebbe superare i 10-15 minuti;
    • Durante il dolore severo non si può fare a meno dei farmaci. A questo scopo, adatto: omeprazolo, metoclopramide o cerrucal. Se il dolore non può essere tollerato, allora gli analgesici possono essere presi, ma prima è necessario mangiare qualcosa - non è auspicabile usarli a stomaco vuoto.

    Anche dopo un attacco di una volta, devi visitare il medico, perché il dolore notturno allo stomaco non può sorgere da solo. La terapia successiva, la scelta dei farmaci, l'intensità del trattamento dipendono completamente dalla malattia e dalle caratteristiche dell'organismo. Tuttavia, nel trattamento della maggior parte delle patologie dell'apparato digerente, viene prescritto un trattamento complesso: assumere farmaci e seguire le regole di base della nutrizione terapeutica.