logo

Dolori crampi allo stomaco - cosa fare e come rimuovere le coliche

La colica nello stomaco è una vasta gamma di disturbi gastrointestinali, il cui sintomo principale è il dolore acuto e crampi ricorrenti nello stomaco.

Questi sintomi comuni sono usati come base per determinare una diagnosi più accurata da parte di un medico.

Mentre il più noto tipo di condizione osservata nei bambini è di solito troppo doloroso e persistente, coliche e spasmi negli adulti possono verificarsi durante il giorno e la notte, cioè, tutto il giorno.

Colica nello stomaco dopo aver mangiato: le cause delle quali negli adulti possono essere associate a gravi malattie, come i calcoli renali, possono comparire durante i periodi di esacerbazioni di malattie specifiche che colpiscono anche il tratto gastrointestinale.

Lo spasmo dello stomaco nei bambini spesso inizia con il primo compleanno del bambino e potrebbe non avere una chiara ragione.

Quando viene osservato, cosa fare? La risposta a questa domanda sarà data identificando i fattori causali dell'insorgenza di questo sintomo, così come il dolore in alcune aree molto sensibili del tratto gastrointestinale.

Cause e sintomi

Qualsiasi praticante di solito diagnostica coliche negli adulti quando una persona arriva con disturbi di vario grado di dolore nell'addome.

Il dolore può durare da alcuni minuti a diverse ore, in rari casi - diversi giorni.

Anche il livello del dolore nello stomaco varia. Un dolore addominale che irradia direttamente in questa parte del corpo richiede una diagnosi approfondita.

Alcune persone possono sentire crampi muscolari comuni, altri sentono dolore nella zona dello stomaco ad alta intensità, che influisce seriamente sulla qualità della loro vita quotidiana.

Gli specialisti medici di solito cercano di identificare e classificare i dolori addominali nei pazienti al fine di fare una diagnosi accurata.

Ad esempio, se il dolore si trova nella parte inferiore dello stomaco e va nella zona inguinale, i medici specialisti possono testare le coliche biliare, spesso causate da calcoli biliari.

L'appendicite può anche causare disagio nel tratto gastrointestinale, specialmente se una persona avverte dolore all'addome attorno all'ombelico, che si aggrava sotto pressione.

I medici possono anche cercare altri sintomi per cercare di determinare quali sono le cause della condizione. Per esempio, se una persona ha la febbre insieme al disagio addominale, può avere un'appendicite o una diverticolite.

Allo stesso modo, se una donna incinta ha dolore nell'intestino, può avere una gravidanza extrauterina. In questo caso, una donna incinta ha un mal di stomaco intenso e frequente.

Altri sintomi che spesso accompagnano i crampi allo stomaco negli adulti includono:

Crampi muscolari - contrazioni dei muscoli addominali, che sono acuti, involontari e dolorosi. Vale la pena notare che le persone di tutte le età sono in grado di provare queste contrazioni muscolari innaturali.

Qualsiasi spasmo, specialmente nel collo e nello stomaco, non dovrebbe essere ignorato, in quanto può essere un segno di un disturbo maggiore dello stomaco.

Gli spasmi muscolari nella zona dello stomaco sono spesso osservati a causa della comparsa di malattie acute legate al processo digestivo.

La sindrome dell'intestino irritabile (IBS) è un disturbo in cui il paziente avverte alcuni cambiamenti nell'area intestinale e spasmi, combinati con una sensazione di disagio, diarrea o costipazione regolare.

L'IBS è una malattia cronica, i cui fattori di insorgenza non sono completamente compresi.

Come notato in precedenza, praticamente ogni causa di spasmo muscolare dello stomaco è correlata a disturbi digestivi.

Oltre alle violazioni di cui sopra, dispepsia, intossicazione alimentare, stitichezza, diarrea possono anche causare spasmi dei muscoli dello stomaco.

Durante i primi periodi, alcune donne incinte possono avvertire spasmi muscolari nella parte inferiore dello stomaco. Questi crampi, cioè i crampi, sono simili ai crampi muscolari che si verificano durante e dopo il ciclo mestruale.

Sebbene sia un sintomo sconosciuto per molte persone, è noto alla maggior parte delle donne che portano un bambino.

Nella maggior parte delle situazioni, si scopre che il dolore allo stomaco o crampi durante la gravidanza sono causati da problemi con il processo digestivo.

Tuttavia, è necessario visitare immediatamente un medico se il dolore nell'area dello stomaco è vissuto regolarmente, per un lungo periodo o in combinazione con altre manifestazioni dopo la prima comparsa.

Terapia e prevenzione

Quando si avvertono coliche e crampi allo stomaco, cosa fare dopo che questi sintomi sono stati rilevati?

Quando lo stomaco fa male, la colica può rimanere la diagnosi principale, se sono escluse malattie come calcoli renali, appendicite, aneurismi dell'aorta addominale o gravidanza ectopica.

In questi casi, il colpevole di qualsiasi malattia è il cibo consumato dall'uomo.

Il consumo, principalmente, di alimenti trasformati contribuisce a una cattiva digestione, che a sua volta può portare a periodici dolori allo stomaco.

Le allergie alimentari leggere possono anche causare disagio allo stomaco e lieve spasmo, mentre la stitichezza può causare dolore nella parte inferiore dello stomaco.

A volte alcuni farmaci, in particolare gli antibiotici, possono disturbare il funzionamento dei batteri nell'intestino e portare a coliche, che provoca anche uno spasmo dei muscoli dello stomaco.

I rimedi casalinghi, che sono spesso usati per trattare le coliche infantili, di solito non sono raccomandati quando compaiono negli adulti, poiché hanno altre cause.

Il cambiamento delle linee guida nutrizionali può spesso aiutare a migliorare la condizione dello stomaco, sebbene possa essere necessario un intervento chirurgico per trattare condizioni come l'ostruzione intestinale o la gravidanza ectopica.

Nei casi in cui le cause alla base delle coliche sono sconosciute, il dolore e lo spasmo nella zona dello stomaco possono scomparire da soli, soprattutto se la persona esegue regolarmente alcuni esercizi e segue una dieta sana.

Ci sono anche altri trattamenti che sono utili per questi disturbi riguardanti la medicina tradizionale cinese.

Tutte le malattie e i disturbi di cui sopra possono essere trattati attraverso l'uso di varie opzioni di trattamento.

La gastroenterite, sebbene sia una malattia grave, è raccomandata per essere trattata con antibiotici.

Poiché la gastroenterite è accompagnata da disidratazione associata a diarrea, è necessario reidratare il corpo con acqua ed elettroliti.

L'IBS può essere controllato assumendo farmaci, lassativi e una dieta fibrosa.

Avere una dieta terapeutica adeguata aiuta a prevenire i crampi nel tratto digestivo. Allo stesso modo, ogni persona dovrebbe essere supportata regolarmente dai principi di igiene.

È anche necessario identificare integratori contenenti probiotici naturali e biologici. Inserisci questi additivi nel sistema digestivo dovrebbe essere in accordo con le istruzioni del produttore.

I probiotici, come Acidophilus e Bifidus, sono batteri che si trovano nella parte inferiore del sistema digestivo.

Questi batteri benefici sono necessari per l'organismo a rompere e assorbire i nutrienti dopo aver mangiato.

Si consiglia di parlare con un farmacista professionista o un medico presente al fine di selezionare i farmaci in base al tipo di probiotici e far fronte agli spasmi.

Puoi anche assumere integratori contenenti enzimi alimentari naturali o biologici. Sono presenti in alimenti biologici, alimenti biologici e cereali non trasformati.

Aiutano il corpo nel processo di digestione dopo aver mangiato cibo. Spesso, coliche e spasmi negli adulti sono il risultato di basse quantità di enzimi negli alimenti che vengono lavorati, confezionati e congelati.

Si consiglia di aggiungere alla dieta alcuni cibi sani, come verdure a foglia scura e cereali interi e crudi.

Questi prodotti contengono grandi quantità di enzimi e aiutano il sistema digestivo a funzionare normalmente.

Gli esperti consigliano di utilizzare cinque porzioni di frutta e verdura fresche al giorno, dopo un tale cambiamento nella dieta, lo stomaco dovrebbe funzionare molto meglio.

Gli alimenti biologici contengono più enzimi e probiotici di quelli inorganici, quindi devono essere mangiati regolarmente per contribuire a migliorare le condizioni generali del corpo e bilanciare la digestione.

Si consiglia di bere una porzione di frutta naturale o succo di verdura al giorno. Gli stessi benefici che si possono ottenere dai prodotti biologici sono disponibili in succhi di frutta e verdura biologici.

Puoi scegliere alcuni frutti scuri, come ciliegie, mirtilli o melograni.

Succhi di carote, barbabietole, cetrioli e zucche contengono anche una grande quantità di sostanze nutritive per migliorare il lavoro del sistema digestivo.

Come sai, i crampi allo stomaco portano a dolore allo stomaco. Il dolore può essere accompagnato da vomito, diarrea, forti crampi allo stomaco, febbre e brividi.

A seconda della causa e della gravità, una persona potrebbe avere feci sanguinolente o vomito.

In alcuni casi, la persona può essere stitica. Solo nei casi più gravi può esserci un'emorragia.

Se una persona ha uno di questi sintomi, è necessario consultare un medico e condurre tutti i test per determinare la causa del problema ed evitare ulteriori problemi con lo stomaco.

Solo dopo aver chiarito i sintomi esistenti e anche, a partire dai risultati del test, il medico sarà in grado di diagnosticare il problema e prescrivere un regime di trattamento.

Prima che il paziente inizi la terapia, dovrà bere molta acqua in modo che lo stomaco possa sciacquare i rifiuti tossici dal corpo.

Anche se una persona soffre di stitichezza, bere una grande quantità di liquido aiuterà a pulire lo stomaco.

Se lo stress è la causa dei crampi allo stomaco, allora il rilassamento è il modo migliore per alleviare la tensione e guarire.

Mangiare frutta e verdura ricca di fibre aiuterà a ridurre i crampi, perché la fibra può liberare il tubo digerente. Vari cereali, come l'avena, sono anche ricchi di fibre.

Una persona dovrebbe evitare di mangiare cibi grassi e piccanti, così come rimuovere caffè e bevande gassate dalla dieta per diversi giorni.

Successivamente, è consigliabile introdurre nella dieta alimenti come lo zenzero, nonché infornare e utilizzare tisane che aiuteranno a liberarsi dal dolore allo stomaco, dalle coliche e dagli spasmi.

Le passeggiate veloci aiutano anche a digerire il cibo e alleviare i crampi allo stomaco. Semplici esercizi contribuiscono anche alla rimozione delle tossine dal corpo.

Per chiarire la corretta diagnosi e l'attuazione di un trattamento tempestivo, in ogni caso, è necessario consultare un medico.

Certo, a volte è sufficiente rispettare la modalità elementare di riposo e ricevere la velocità raccomandata.

Queste misure possono aiutare una persona a ridurre l'intensità del dolore allo stomaco per un po '.

L'esercizio fisico regolare e una dieta equilibrata possono anche alleviare il dolore e i crampi allo stomaco dopo aver mangiato, costipazione e altri problemi simili associati con la condizione intestinale.

Se il paziente sospetta che spasmi e coliche siano provocati dall'ostruzione intestinale, diventa necessario chiamare e chiamare immediatamente un'ambulanza, fornendo informazioni complete sulla condizione corrente per telefono.

Se è impossibile individuare le cause, il paziente verrà immediatamente inviato al reparto chirurgico.

Tuttavia, se il problema è molto più grave di quanto possa immaginare una persona malata, ha urgentemente bisogno di visitare un istituto medico e un medico.

Determinerà le cause di spasmi e coliche nello stomaco, prescriverà il trattamento appropriato e ti dirà cosa fare con il paziente.

Eventuali spasmi che colpiscono le aree più vulnerabili dello stomaco possono essere trattati bene con un'identificazione tempestiva dei fattori causali del dolore e delle coliche, nonché una diagnosi accurata.

Crampi allo stomaco

Spasmi allo stomaco - questa è una delle manifestazioni più frequenti di disfunzione di questo organo. In realtà, questo sintomo è una forte contrazione dei suoi muscoli lisci, accompagnata da dolori specifici.

Molto spesso, le lesioni organiche dello stomaco, cioè le malattie del tratto gastrointestinale, agiscono come un fattore provocante. In alcuni casi, gli spasmi possono essere funzionali. Ci sono anche diverse situazioni in cui un tale segno è considerato abbastanza normale, ad esempio durante la gravidanza o nei neonati.

Gli spasmi, oltre al dolore, possono essere accompagnati da sintomi caratteristici delle patologie dell'apparato digerente, compresa una violazione dell'atto di defecazione, nausea e vomito, gonfiore e flatulenza, oltre alla comparsa di brontolii.

La diagnostica si basa sempre su misure diagnostiche di laboratorio e strumentali. Tuttavia, un esame fisico da parte di un gastroenterologo è anche molto importante.

Nella stragrande maggioranza delle situazioni, i crampi allo stomaco possono essere facilmente fermati assumendo farmaci e altri metodi conservativi di terapia. Raramente ricorrere alla chirurgia.

eziologia

Molto spesso, la sensazione di spasmi in questo organo è causata dalla risposta dell'organismo a uno o un altro stimolo esterno, ad esempio l'ingestione di prodotti di bassa qualità. Altre fonti non patologiche del fatto che una persona ha dolorosi crampi allo stomaco, sono:

  • bere eccessivamente regolare di bevande alcoliche e il numero di gradi in alcool non importa. Anche un bicchiere di vino o champagne può causare disagio;
  • fumo di tabacco - in tali situazioni, l'insufficiente apporto di ossigeno allo stomaco, o meglio i suoi tessuti e cellule, può provocare spasmo;
  • intossicazione alimentare acuta - uno spasmo di muscoli lisci può apparire per due motivi: il primo è che, nonostante l'intossicazione, il cibo deve arrivare all'organo danneggiato, ma spesso questo non si verifica, il che lo fa contrarre. La seconda fonte è il vomito ripetuto, che porta alla tensione muscolare;
  • consumando grandi quantità di cibo, specialmente se si mangia troppo prima di coricarsi: sovraccarico e crampi compaiono a causa del fatto che lo stomaco non riesce a far fronte all'ingente assunzione di cibo;
  • uso incontrollato di farmaci con un eccesso del dosaggio giornaliero indicato dal medico curante o se i termini dell'assunzione del farmaco non sono soddisfatti;
  • quantità eccessiva di spezie e spezie nel piatto - questo si traduce in un aumento della produzione di acido cloridrico, che colpisce la formazione del sintomo principale;
  • grave stress o tensione nervosa - il più delle volte i nervi provocano crampi allo stomaco nelle donne o nei bambini;
  • l'abitudine di bere bevande gassate nei piatti - quindi, una persona espone il suo stomaco al pericolo, perché oltre agli spasmi, le sostanze nella loro composizione mangiano nella sua mucosa;
  • lungo rifiuto di mangiare;
  • il periodo di gravidanza - durante la gravidanza, tale manifestazione può essere abbastanza normale, indicando che una donna diventerà madre nei prossimi giorni e indicherà un possibile aborto spontaneo o gravidanza ectopica;
  • ipotermia;
  • il flusso delle mestruazioni nelle donne.

Le cause patologiche dei crampi allo stomaco sono:

  • distonia vegetativa;
  • ulcera peptica o ulcera duodenale;
  • colite ulcerosa non specifica;
  • avvelenamento da sostanze chimiche o veleni;
  • erosioni della mucosa di questo organo;
  • gastrite di qualsiasi eziologia;
  • gastroduodenite e GERD;
  • sindrome dell'intestino irritabile;
  • infiammazione dell'appendice;
  • colecistite ed epatite;
  • lesioni batteriche o infettive del tratto gastrointestinale;
  • allergie alimentari;
  • invasione elmintica;
  • la formazione di tumori del cancro;
  • la formazione di polipi;
  • ostruzione dell'uscita dallo stomaco;
  • disturbi circolatori di questo organo;
  • trombosi e diverticolite;
  • eventuali patologie croniche dell'apparato digerente.

Cause di crampi allo stomaco che non sono associati a patologie gastroenterologiche:

  • il corso del diabete;
  • disturbi mentali;
  • malattie del sistema riproduttivo femminile;
  • aumento della milza o splenomegalia;
  • malattia renale.

Inoltre, vale la pena notare l'aspetto di un tale segno nei neonati - nei primi mesi di vita, i bambini sentiranno crampi e coliche. Ciò è dovuto alla formazione del tratto gastrointestinale nel bambino e all'adattamento al nuovo cibo.

classificazione

Specialisti del campo della gastroenterologia hanno deciso di assegnare diverse varietà di spasmi allo stomaco. La prima divisione li divide in:

  • organico o primario - si sviluppano sullo sfondo delle malattie esistenti del tratto gastrointestinale;
  • secondario - sono causati da danni ad altri organi interni;
  • funzionale - a causa delle caratteristiche individuali del corpo, o meglio, la sua risposta a un particolare irritante, come alcol o droghe.

Per tipo di flusso ci sono:

  • crampi allo stomaco totale - sono piuttosto rari e sono causati da malattie del sistema nervoso centrale o del tratto gastrointestinale;
  • spasmi gastrici regionali - differiscono dal coinvolgimento di una sola parte di questo organo, spesso piuttosto significativo. A causa della sua posizione anatomica, è spesso espressa in crampi nella parte superiore dello stomaco.

sintomatologia

Poiché in molti casi i gravi crampi allo stomaco sono una conseguenza del verificarsi di patologie gastroenterologiche, i sintomi più caratteristici di questa categoria di disturbi saranno segni clinici aggiuntivi. Tra questi vale la pena evidenziare:

  • periodi di nausea, finendo il vomito. È interessante notare che il vomito non sempre porta sollievo all'uomo. La più pericolosa è l'apparizione nelle impurità da vomito di muco, pus e sangue;
  • bruciore di stomaco e sensazione di bruciore nella regione toracica;
  • eruttazione, spesso con un odore sgradevole;
  • schiocco di uova marce in bocca;
  • violazione del processo dei movimenti intestinali - per alcune malattie sono caratterizzate da stitichezza, per altri - diarrea abbondante, ma il più delle volte i pazienti lamentano l'alternanza di tali segni;
  • un aumento delle dimensioni dell'addome;
  • aumento della formazione di gas;
  • comparsa di specifici brontolii e gorgoglii nello stomaco;
  • modifica delle preferenze di gusto;
  • perdita di appetito o completa avversione al cibo;
  • disturbo del sonno, poiché i dolori possono anche essere espressi durante la notte;
  • l'evento nelle masse fecali di fluidi patologici;
  • sindrome del dolore, che può essere sia acuta che noiosa - costringe una persona a prendere una posizione forzata, per ridurre la gravità del disagio;
  • mal di testa e vertigini.

Dovresti anche indicare la categoria dei sintomi più pericolosi dello spasmo gastrico, tra cui:

  • aumento del dolore ogni minuto;
  • violazione del processo di respirazione;
  • problemi a deglutire il cibo;
  • periodi di perdita di coscienza;
  • lo sviluppo di sanguinamento vaginale che non ha nulla a che fare con le mestruazioni;
  • la diffusione del dolore sullo scroto;
  • cambia l'ombra delle feci;
  • febbre e brividi severi;
  • pallore della pelle;
  • nessuna emissione di urina per dieci o più ore;
  • forte sete

Nei casi di espressione di uno o più di questi sintomi, specialmente in un bambino o durante la gravidanza, è necessario chiamare un'ambulanza il più presto possibile.

diagnostica

Scoprire il motivo per cui una persona ha crampi gastrici non è possibile senza studi di laboratorio e strumentali. Tuttavia, prima di essere nominati, il gastroenterologo deve eseguire in modo indipendente una serie di manipolazioni, vale a dire:

  • studiare la storia della malattia, perché molto spesso spasmo e dolore sono espressi sullo sfondo di disturbi cronici del tratto gastrointestinale;
  • leggere la storia della vita del paziente - per determinare la natura del cibo e dello stile di vita;
  • condurre un esame fisico finalizzato alla palpazione della parete anteriore della cavità addominale, che non solo indicherà la gravità della caratteristica principale, ma consentirà anche al medico di rilevare un aumento della milza;
  • Interrogare il paziente in dettaglio per completare il quadro clinico.

Le misure diagnostiche di laboratorio includono:

  • analisi clinica generale del sangue;
  • analisi generale di urina;
  • biochimica del sangue;
  • test del respiro per rilevare la presenza di batteri patogeni;
  • studi al microscopio di feci.

Tuttavia, le basi della diagnosi sono tali procedure strumentali:

  • radiografia con o senza l'uso di un mezzo di contrasto;
  • Ultrasuoni del peritoneo e dell'endoscopia;
  • gastroscopia;
  • intubazione duodenale;
  • Ultrasuoni dei reni;
  • CT e RM.

A volte potresti aver bisogno di ulteriori consigli da un nefrologo, endocrinologo, ginecologo, pediatra e ostetrico-ginecologo.

trattamento

Attualmente, ci sono modi per trattare i dolori crampi allo stomaco:

  • assumere droghe;
  • terapia dietetica;
  • fisioterapia;
  • agopuntura;
  • l'uso di rimedi popolari;
  • un intervento chirurgico.

La terapia farmacologica include:

  • antiacidi e sostanze enzimatiche;
  • antibiotici e antinfiammatori;
  • antispastici e antimicrobici;
  • probiotici e complessi vitaminici.

Se lo stomaco riduce i crampi, è necessario abbandonare l'uso di:

  • piatti grassi e speziati;
  • prodotti da forno;
  • cipolle e aglio, acetosa e spinaci, ravanelli e ravanelli, così come i cavoli;
  • carne affumicata e spezie;
  • grassi animali;
  • salse piccanti e maionese;
  • tè e caffè forti;
  • dolciaria;
  • alcol;
  • piatti eccessivamente freddi o molto caldi

Buoni risultati possono essere raggiunti con l'aiuto di ricette tradizionali della medicina, che dovrebbero essere utilizzate solo dopo aver consultato il medico. Questo trattamento prevede la preparazione di decotti e infusi basati su:

  • ortica e camomilla;
  • olmaria e iperico;
  • achillea e rosa selvatica;
  • valeriana e menta;
  • calendula e melissa;
  • olivello spinoso e piantaggine;
  • aneto e zenzero

L'attuazione delle operazioni è necessaria solo quando l'inefficacia dei metodi conservativi di trattamento, così come quando si individuano tumori benigni o maligni durante la diagnosi.

Nei casi di sviluppo di spasmi sullo sfondo di patologie dei reni, diabete mellito o malattie ginecologiche, così come durante la gravidanza, la terapia sarà individuale.

Prevenzione e prognosi

Per evitare spasmi allo stomaco, dovresti seguire questi semplici consigli:

  • abbandonare completamente la dipendenza;
  • quando possibile, evitare stress e sovratensioni fisiche;
  • mangiare correttamente e regolarmente;
  • evitare l'ipotermia;
  • Assumere i farmaci solo come prescritto da un medico.

Inoltre, non dovremmo dimenticare che è necessario sottoporsi a un controllo medico completo più volte all'anno.

Gli spasmi nello stomaco non sono una minaccia per la vita umana, ma ignorare un tale sintomo può portare allo sviluppo di complicazioni della patologia sottostante.

"Crampi di stomaco" è osservato nelle malattie:

Lo shock tossico infettivo è una condizione patologica aspecifica causata dall'influenza di batteri e tossine che secernono. Tale processo può essere accompagnato da vari disturbi: metabolici, neuroregolatori ed emodinamici. Questa condizione del corpo umano è un'emergenza e richiede un trattamento immediato. La malattia può colpire assolutamente qualsiasi persona, indipendentemente dal sesso e dalla fascia di età. Nella classificazione internazionale delle malattie (ICD 10), la sindrome da shock tossico ha il suo codice - A48.3.

Con l'esercizio e la temperanza, la maggior parte delle persone può fare a meno della medicina.

Cosa fare con i crampi allo stomaco

I crampi allo stomaco dopo aver mangiato sono familiari a quasi tutte le persone. Possono verificarsi per vari motivi ea qualsiasi età. Molto spesso i fenomeni spasmodici sono di natura fisiologica e non rappresentano una minaccia per la salute. Tuttavia, questa manifestazione dovrebbe essere trattata con attenzione, perché a volte lo spasmo gastrico segnala una grave patologia nel sistema digestivo e tali sintomi richiedono già una visita da un medico. In ogni caso, il suo aspetto non può essere considerato la norma, quindi è necessario comprendere la causa dell'evento.

Essenza del fenomeno

I crampi allo stomaco sono una manifestazione di disagio e una sensazione di pesantezza, a volte accompagnata da dolore e altri fenomeni spiacevoli. Sono una contrazione spontanea dei muscoli lisci delle pareti gastriche.

Lo stomaco per natura ha uno strato muscolare sviluppato, progettato con la sua contrazione per garantire l'addolcimento del cibo e il suo movimento. Durante la digestione, la contrazione muscolare viene momentaneamente interrotta per completare il processo e quindi riattivata per rilasciare residui non processati nell'intestino. Normalmente, i muscoli gastrici si riducono solo per necessità, e quindi la persona non lo sente.

Per una serie di ragioni, l'attivazione involontaria dello strato muscolare avviene quando non ce n'è bisogno. Una persona già avverte questi tagli, come un certo disagio, dal momento che lo stomaco non è pieno, ma è fatto funzionare pigramente, producendo succo gastrico. L'illustrazione più comune di un fenomeno sono i crampi della fame, quando i muscoli iniziano a contrarsi a stomaco vuoto, "stanchi di ozio". Al primo colpo di cibo, tutto entra nella modalità normale.

I crampi allo stomaco possono essere di natura fisiologica o organica. L'effetto spastico fisiologico (spasmi funzionali) non è associato ad alcuna patologia, ma è considerato una reazione naturale ad un disturbo temporaneo dei processi metabolici e del funzionamento del sistema nervoso sotto l'influenza di fattori esogeni. Di regola, passa rapidamente all'eliminazione dei motivi provocatori e non ha ricorrenti ripetizioni.

Gli spasmi organici hanno un meccanismo patologico e sono una manifestazione di malattie del sistema gastrointestinale.

Inoltre, esiste uno speciale tipo di spasmi gastrici - il pilorospasmo, che può verificarsi nei bambini piccoli in violazione delle funzioni del tessuto muscolare o del disturbo della regolazione nervosa. Nonostante la natura temporanea di questa anomalia, è piuttosto pericoloso per il bambino e richiede assistenza classificata.

Eziologia degli spasmi funzionali

Spasmi funzionali (fisiologici) dello stomaco, di regola, sono causati da una temporanea compromissione dei processi metabolici o della regolazione nervosa. Il loro aspetto dipende dalle caratteristiche individuali del corpo umano. Soprattutto spesso questo fenomeno spiacevole è registrato in persone eccessivamente emotive, in particolare, con frequenti cambiamenti di umore, una tendenza a cadere in depressione. Il problema in questione può manifestarsi nelle seguenti forme: dispepsia non ulcerosa, aerofagia, spasmo pilorico o pilorospasmo, vomito.

Il meccanismo eziologico della comparsa di spasmi non è stato ancora studiato a fondo. Tuttavia, per motivi di provocazione, gli esperti identificano i seguenti fattori:

  • uso a lungo termine di alcuni potenti farmaci;
  • esposizione a sostanze chimicamente attive (al lavoro oa casa);
  • allergie alimentari frequenti;
  • impatto meccanico;
  • il fumo;
  • uso eccessivo di caffè o caffeina;
  • cibo non sempre sistematico (specialmente il digiuno);
  • intossicazione alimentare o alcolica;
  • ipotermia frequente e prolungata;
  • impatto meccanico e lesioni

Quando gli spasmi fisiologici compaiono nello stomaco, le cause sono più spesso associate a sovraccarichi nervosi, esplosioni emotive, sovraccarico psicologico prolungato. Abbastanza spesso ci sono spasmi dopo aver mangiato, che contribuisce all'utilizzo di grandi quantità di alimenti trasformati difficili o eccesso di cibo. Provocateur può servire come cibi fritti, piccanti, grassi, arricchiti con carboidrati.

Gli spasmi organici danno origine a varie patologie: malattie degli organi digestivi (principalmente ulcera peptica, gastrite), malattie del sistema endocrino e cardiovascolare e malattie del sangue. La comparsa di forti crampi allo stomaco dovuti all'esacerbazione della pancreatite o allo sviluppo di coliche pancreatiche. In questo caso, il meccanismo innesca un'eccessiva secrezione di succo pancreatico, che è il più delle volte causato da dieta scorretta, alcool o movimento della pietra nella colelitiasi. Non meno dolorosi fenomeni possono causare sindrome dell'intestino irritabile, infezioni intestinali e intossicazione batterica.

Crampi gastrici aumentano durante la gravidanza. Durante questo periodo, nelle donne compare una causa specifica: spremitura dello stomaco da parte dell'utero (specialmente nel 3 ° trimestre) e tossicosi. I sintomi spasmodici sono solitamente accompagnati da bruciore di stomaco dopo aver mangiato, aumento dei livelli di progesterone.

I bambini piccoli possono anche mostrare uno spasmo gastrico. Possono avere la seguente immagine:

  1. Con una carenza di lattosio, che fornisce una ripartizione del latte: insieme a spasmi, diarrea e distensione addominale, l'aumento di peso rallenta.
  2. Con dysbacteriosis causata da alimentazione impropria della madre o prendendo il suo farmaco: impurità di muco e sangue compaiono nelle feci.
  3. Quando il pilorospasmo: vomito, rigurgito.

A partire da 6-7 anni, crampi allo stomaco patologici possono causare le seguenti patologie nei bambini: distonia del tipo vegetativo-vascolare, vermi, infiammazione dell'appendicite, colica biliare o pancreatica, sindrome dell'intestino irritabile.

Manifestazioni sintomatiche

I sintomi di spasmi nello stomaco compaiono in una forma caratteristica, ma a seconda delle cause dell'anomalia, si verificano anche altri sintomi di accompagnamento. Il sintomo più pronunciato: dolore allo stomaco. Hanno diversa intensità e carattere. Di regola, lo stomaco fa male nel centro, leggermente al di sotto del bordo dello sterno. Il dolore si irradia a sinistra ea destra del focus principale, con un aumento dopo i pasti. Per verificare che la sindrome del dolore sia causata da spasmi gastrici, è sufficiente abbassare il corpo fino alle ginocchia. Se il dolore scompare, allora possiamo parlare tranquillamente del fenomeno spasmodico. Quando il corpo ritorna nella posizione precedente, ritorna anche il dolore. La cosiddetta "posizione fetale" è considerata un segno caratteristico del fenomeno.

Oltre al dolore, i crampi allo stomaco si manifestano con i seguenti sintomi:

  • con dolore severo per 12-15 minuti nausea e vomito;
  • diarrea;
  • pancia attillata; flatulenza, gonfiore.

Con un lungo decorso dell'anomalia compaiono segni di intossicazione del corpo: debolezza generale, brividi, deterioramento della condizione generale.

Quando i crampi allo stomaco hanno natura patologica, questi sintomi aggiuntivi possono essere rilevati:

  1. Con la colica biliare c'è eruttazione, vomito e febbre.
  2. Se l'intestino è incline alle coliche, c'è un frequente bisogno di defecare con il dolore.
  3. Per un'infezione batterica acuta, sono caratterizzati da forti dolori nella zona di epigastrio, vomito, diarrea, sudorazione fredda, crampi, pallore della pelle.
  4. In caso di ulcera gastrica, un fenomeno spasmodico acuto viene registrato quasi immediatamente dopo aver mangiato cibi piccanti o grassi, così come cibo con una temperatura estrema (troppo calda o troppo fredda).

Come valutare il grado di pericolo della spasticità da solo? Le anomalie non patogene, di regola, sono di una tantum e di breve durata, scomparendo completamente dopo l'eliminazione dei fattori che le hanno prodotte. Gli spasmi funzionali possono a volte essere ripetuti, ma sono di natura episodica e il periodo delle loro manifestazioni non supera i 20-30 giorni, mentre la sindrome del dolore ha intensità moderata e non ci sono altri segnali di allarme. In questi casi, puoi fare da solo ed eseguire una terapia sintomatica con farmaci a prezzi accessibili o rimedi popolari.

Quando dovrei visitare un dottore?

La necessità di un trattamento urgente da parte del medico è dettata dalle seguenti condizioni:

  1. Il dolore nell'addome è accompagnato da nausea, vomito, febbre, scolorimento delle urine e delle feci, pelle pallida;
  2. L'emergere di dolore acuto gratuito nello stomaco, che non passa più di 2,5-3 ore.
  3. Dolore intenso nella cavità addominale di natura cronica.
  4. L'aspetto di un dolore acuto e lancinante che si irradia nelle spalle.

Il ricovero urgente è necessario quando vertigini, sudore abbondante, stato delirante, tachicardia, e quando il dolore intenso è accompagnato da vomito o diarrea con forti emorragie.

Principi di trattamento

Con l'apparizione di spasmi nello stomaco, che cosa fare è la domanda principale e naturale di ogni persona che si preoccupa per la sua salute. Ai primi segni di anomalia, tali misure dovrebbero essere prese. Prima di tutto, è necessario bere liquidi neutri (si può usare acqua naturale) in grandi quantità. Durante il giorno, dovresti abbandonare il cibo pesante e seguire una dieta moderata. Se sono presenti nausea e vomito, il cibo deve essere completamente abbandonato entro 5-7 ore.

Il trattamento farmacologico dovrebbe essere effettuato con molta cautela. La maggior parte degli specialisti con fenomeni spasmodici, mal di stomaco e bruciore di stomaco raccomandano l'assunzione di antiacidi o H2-bloccanti - Tagamet o Famotidina, che vengono venduti senza prescrizione medica. Tali antispastici come No-shpa e Gangleron sono buoni per alleviare i crampi allo stomaco. Sono presi 3-4 volte al giorno. Se c'è una significativa sindrome del dolore, puoi usare i farmaci Akabel, Spazmalgon, Datiscan.

Il trattamento dei crampi patologici allo stomaco viene effettuato su prescrizione dopo un'accurata diagnosi della malattia di base. Nel caso in cui siano provocati da batteri (Helicobacter), gli antibiotici sono più spesso utilizzati: amoxicillina, eritromicina, levofloxacina o mezzi simili - claritromicina o azitromicina. La terapia non fa a meno della normalizzazione della microflora gastrica e intestinale, per la quale sono prescritti i probiotici: Lactobacterin, Linex, Bifidumbacterin.

A casa dagli spasmi aiutano i rimedi popolari che hanno un effetto benefico sullo stomaco. Puoi raccomandare queste ricette:

  1. Infuso di una miscela di ortica, iperico e prugna. La miscela è preparata in questa proporzione: tutte le erbe 1 cucchiaio. l. su 500 ml di acqua bollente. La miscela viene infusa per 1 ora e viene assunta 3-5 volte al giorno.
  2. Succo di Motherwort: 1 cucchiaino. per 100 ml di acqua.
  3. Tè alla menta Un tale rimedio elimina bene il fattore nervoso provocando fenomeni spasmodici.

Crampi allo stomaco si verificano abbastanza spesso per una serie di motivi e nella maggior parte dei casi non richiedono un trattamento speciale. Per eliminarli, basta assumere semplici farmaci antispastici o rimedi popolari. Tuttavia, va ricordato che gli spasmi possono essere un sintomo di gravi malattie e in tali casi è necessario consultare un medico il più presto possibile.

Spasmi allo stomaco: cause e trattamento

Il dolore severo di natura contrattiva, che è localizzato nella regione della metà superiore dell'addome (sinistra o centro), in medicina è chiamato uno spasmo nello stomaco. Questa condizione patologica non è una malattia separata / indipendente, ma è riconosciuta come un sintomo di molte malattie che possono rappresentare un rischio per la salute e la vita umana.

Cause di crampi allo stomaco

In medicina, questo sintomo è condizionatamente diviso in organico e funzionale.

Forma organica di crampi allo stomaco

Possono essere la prova della progressione delle malattie acute e croniche dell'apparato digerente:

  • gastrite;
  • gastroduodenite;
  • alterazioni erosive o ulcerative nella mucosa dello stomaco e / o del duodeno.

Nota: abbastanza spesso la colica intestinale e pancreatica è percepita dal paziente come uno spasmo gastrico.

Crampi allo stomaco funzionali

Questo tipo di sintomo in esame si sviluppa contro l'assenza delle suddette patologie degli organi dell'apparato digerente. In questo caso, i medici distinguono le seguenti cause di crampi allo stomaco:

  • uso di determinati farmaci;
  • stress frequente e nevrosi;
  • distonia vegetativa-vascolare (ci sono i cosiddetti dolori nervosi nello stomaco);
  • allergico a determinati alimenti;
  • alimentazione scorretta / scarsa;
  • intossicazione alimentare;
  • l'uso di caffè e tè forte in grandi quantità;
  • ipotermia.

Manifestazioni di crampi allo stomaco

I pazienti caratterizzano il sintomo in questione come segue:

  • "Sotto il cucchiaio" dolore sordo;
  • se si prende una posizione piegata, diventa molto più facile;
  • c'è voglia di vomitare.

Differenziazione di spasmi

I crampi gastrici sono caratteristici delle seguenti condizioni patologiche:

  1. Appendicite acuta. All'inizio dello sviluppo della patologia, il dolore è localizzato specificamente nella regione epigastrica, poco dopo si sposta sull'addome destro (raramente a sinistra), non ci può essere vomito non più di 2 volte di seguito, le condizioni generali del paziente sono disturbate.
  2. Gastrite acuta. Molto spesso, in questo caso, si sviluppa uno spasmo nello stomaco dopo aver consumato cibi piccanti, acidi o alcali (questo può accadere per caso). Lo spasmo gastrico sullo sfondo della gastrite acuta è sempre accompagnato da nausea e vomito, che non apportano sollievo.
  3. Colica intestinale. Oltre al forte dolore nella posizione anatomica dello stomaco, il paziente ha la voglia di defecare, dopo di che diventa molto più facile. La condizione generale di una persona con tali crampi nello stomaco non soffre, rimane attiva.
  4. Sindrome dell'intestino irritabile. Lo spasmo gastrico in questo caso sarà lieve, il paziente si sente entro il range normale, ma le sue feci saranno mucose, c'è una persistente distensione addominale.
  5. Colite ulcerosa. Il sintomo considerato sarà localizzato più nell'addome inferiore, necessariamente accompagnato dall'urgenza di defecare, e nelle feci il paziente stesso troverà muco e sangue.

Lo spasmo gastrico è anche caratteristico della colica biliare, che si sviluppa dopo aver mangiato cibi grassi o fritti. In questo caso, gli spasmi saranno localizzati nella regione dell'ipocondrio destro, accompagnati da amarezza in bocca, eruttazione, vomito, la temperatura corporea potrebbe aumentare leggermente (alle temperature subfebrillari).

Se c'è uno spasmo troppo intenso nello stomaco, questo può indicare lo sviluppo di pancreatite acuta o colica pancreatica, che appaiono dopo aver mangiato cibi piccanti o bevande alcoliche. In questo caso, il dolore è molto forte, può irradiarsi alla schiena o alla scapola, accompagnato da vomito e nausea. Se lo spasmo gastrico è associato allo sviluppo di pancreatite acuta, è necessario misurare la temperatura corporea - il suo aumento è un sintomo caratteristico di questa condizione patologica, ma con la colica pancreatica la temperatura corporea rimane entro il range normale.

Se uno spasmo nello stomaco appare immediatamente dopo aver mangiato, allora questo sarà un segno caratteristico dell'ulcera gastrica. Tali spasmi sono molto dolorosi, passano indipendentemente dopo un certo tempo e non sono in alcun modo dipendenti dall'atto di defecare.

Gli spasmi allo stomaco possono essere combinati con la diarrea e, in questo caso, può indicare:

  • sindrome dell'intestino irritabile;
  • infezione intestinale o avvelenamento (le feci diventano viscide con verdi e / o striature di sangue);
  • pancreatite acuta.

Nota: Uno spasmo nello stomaco può verificarsi anche sui nervi che si sviluppano dopo aver sofferto lo stress, alcuni eventi eccitanti o spiacevoli. Certo, il sintomo nervoso in questione appare solo in persone estremamente sensibili ed emotive. Un simile attacco ai nervi del suolo può durare per diverse ore, mentre l'appetito della persona scompare completamente.

Crampi allo stomaco in donne in gravidanza

Il sintomo considerato nel periodo di portare un bambino con una donna non è in genere raro. Le cause dei crampi allo stomaco in questa categoria di pazienti saranno le seguenti:

  1. Pressione sullo stomaco dell'utero cresciuto. Questo è il posto dove stare negli ultimi mesi di gravidanza, i crampi allo stomaco saranno accompagnati dal bruciore di stomaco e si verificano sempre dopo i pasti.
  2. Aumento del livello di progesterone. Per questo motivo, i crampi allo stomaco possono comparire solo all'inizio della gravidanza, quando il sistema ormonale è sintonizzato su un intenso lavoro. Il progesterone, prodotto all'inizio della gravidanza in grandi quantità, colpisce non solo l'utero, ma anche la mucosa gastrica, che provoca la comparsa del sintomo in questione.
  3. Tossicosi all'inizio della gravidanza. In questo caso, uno spasmo nello stomaco sarà sempre associato al mangiare o essere una reazione alla fame forzata delle future mamme - le donne in gravidanza con tossemia rifiutano deliberatamente di mangiare per evitare nausea e vomito.

Nota: crampi allo stomaco non devono essere confusi con la riduzione dei muscoli uterini, che provocano la comparsa di dolore nel basso addome. Tali spasmi sono un segno di aborto spontaneo o parto prematuro, che richiede cure mediche immediate.

Durante la gravidanza, una donna può sviluppare tutte quelle condizioni pericolose sopra descritte - gastrite, colica intestinale, alterazioni ulcerative nella mucosa dello stomaco / duodeno e così via.

Cause di crampi allo stomaco in un bambino

Se il sintomo considerato si verifica in un bambino di età inferiore a uno, allora può indicare le seguenti condizioni patologiche:

  1. Mancanza di enzima lattasi. Si trova nell'intestino ed è attivamente coinvolto nella scomposizione del latte e delle formule del latte non adattate. I genitori possono prestare attenzione non solo al forte pianto e all'ansia del bambino, ma anche alla distensione addominale, alle feci molli e allo scarso aumento di peso.
  2. dysbacteriosis. Questa patologia si sviluppa dopo che il bambino o la madre che allatta prende farmaci antibatterici (antibiotici). Per questa condizione ci saranno crampi allo stomaco caratteristici, addome dilatato, variabilità delle feci (dalla diarrea alla stitichezza), presenza di muco e / o sangue nelle feci del bambino.
  3. Pilorospasmo o stenosi pilorica. Questa malattia si sviluppa nei bambini di età compresa tra 1 e mezzo e 3 mesi, il vomito, il rigurgito, i segni di disidratazione saranno caratteristici di questo, dal momento che cibo e liquido non entrano affatto nell'intestino, o si trovano in quantità troppo piccole.

Nota: se uno spasmo nello stomaco disturba un bambino di età inferiore a uno, piangerà e urlerà, spingerà le sue gambe allo stomaco, non sarà in grado di calmarlo rapidamente.

I bambini più grandi possono avvertire crampi allo stomaco nelle stesse condizioni patologiche degli adulti (sono elencati sopra) e sullo sfondo dell'invasione elmintica.

Come è la diagnosi di malattie che sono accompagnate da spasmo gastrico

I medici insistono sulla comparsa di crampi allo stomaco di una persona per cercare assistenza medica qualificata. Solo uno specialista in condizioni ambulatoriali sarà in grado di stabilire la vera causa dello stato in questione. E come parte della diagnosi può essere effettuata:

Trattamento dei crampi allo stomaco

Quindi, una persona ha uno spasmo nello stomaco, il dolore in questo caso è sempre piuttosto intenso e costringe a prendere alcune misure per alleviare la condizione. Cosa fa la maggior parte dei pazienti? Proprio così - cercando di trovare una soluzione al problema su Internet. Ricordate! In nessun caso non è possibile utilizzare alcun consiglio, per non parlare di prestare attenzione alle meraviglie della medicina tradizionale, se lo spasmo gastrico è accompagnato da almeno uno dei seguenti sintomi:

  • vertigini e debolezza;
  • diarrea con sangue;
  • sangue nelle urine o marcato oscuramento delle urine;
  • il giallo della pelle e il bianco degli occhi;
  • vomito, specialmente se è marrone o contiene sangue;
  • Stato semiconscious;
  • forte aumento del battito cardiaco;
  • sanguinamento dalla vagina;
  • il dolore si è verificato dopo l'assunzione di farmaci ormonali o antidolorifici.

Nella maggior parte dei casi, gli esperti consigliano immediatamente l'aspetto del sintomo in questione per cercare assistenza medica qualificata. Ma ci sono casi in cui tale trattamento può essere posticipato per 1-2 giorni senza detrimento per la salute:

  1. Il dolore è apparso dopo un forte stress, alcune potenti esplosioni emotive. Se il crampo allo stomaco scompare dopo poche ore, il dolore non si ripresenta e le condizioni generali della persona rimangono invariate.
  2. Se lo spasmo nello stomaco è una conseguenza di una violazione della dieta, e dopo la normalizzazione della nutrizione, lo stato è completamente restaurato.
  3. Il dolore era a breve termine, non accompagnato da vomito o compromissione generale del benessere.

Se non sono stati identificati sintomi pericolosi sullo sfondo di uno spasmo nello stomaco, quindi per alleviare la condizione, è possibile utilizzare il seguente algoritmo:

  1. Calcola l'impulso (dovrebbe essere 100 battiti al minuto al picco di un attacco di dolore), misurare la pressione sanguigna (non deve essere superiore a 140/90 e non inferiore a 100/60), misurare la temperatura corporea (non dovrebbe essere superiore a 37,3 gradi). Se ci sono delle deviazioni da questi indicatori, dovresti chiamare immediatamente un medico.
  2. Se tutti gli indicatori sono normali, il paziente deve assumere una posizione sdraiata e applicare una piastra riscaldante calda allo stomaco.
  3. È consentito assumere una pillola antispasmodica o utilizzare supposte rettali con un effetto terapeutico simile. Ma tali farmaci sono consentiti solo nel caso di normali indicatori della pressione arteriosa.
  4. Se in precedenza al paziente è stata diagnosticata una gastrite e il medico gli ha già prescritto un trattamento, allora puoi prendere il farmaco da questa lista.

Nota: in nessun caso non dovrebbe essere una pulizia dell'intestino e prendere eventuali antidolorifici.

Se un paziente non ha un'allergia alle erbe e alle piante, non ci sono malattie del sistema cardiovascolare, dei reni e del fegato, quindi è possibile alleviare la condizione di uno spasmo nello stomaco per mezzo della gente:

  • 2 cucchiaini di foglie di menta essiccate e tritate devono versare un bicchiere di acqua bollente, insistono 30 minuti. Quindi l'infusione viene diluita con acqua in rapporto 1: 1 e bevuta durante il giorno in piccole porzioni;
  • Mescolare ortiche, erba di San Giovanni e Meadowsweet nella quantità di 2 cucchiai e versare 1, 5 litri di acqua bollente. Strumento infuso 60 minuti, quindi filtrato e consumato immediatamente nella quantità di 200-250 ml. Il resto dell'infusione dovrebbe essere bevuto durante il giorno per diversi ricevimenti.

Dopo che lo spasmo nello stomaco scompare, i medici raccomandano di attenersi a una dieta per un po '- questo ridurrà il carico sullo stomaco, si riprenderà tranquillamente e comincerà a lavorare come al solito. La dieta comporta l'eliminazione di bevande alcoliche, cibi fritti / affumicati / speziati / acidi / sott'aceto.

Uno spasmo nello stomaco è un sintomo che può indicare sia patologie pericolose che problemi di salute minori. In ogni caso, al fine di prevenire lo sviluppo di complicanze, si dovrebbe esaminare e consultare un gastroenterologo.

Konev Alexander, terapista

14.623 punti di vista totali, 12 visualizzazioni oggi

Grave crampi allo stomaco, cosa fare: pillole, dieta e rimedi popolari

Con una varietà di malfunzionamenti nella funzionalità dello stomaco, possono verificarsi spasmi che si manifestano con periodiche contrazioni muscolari lisce. Di conseguenza, il paziente sullo sfondo di spasmi compaiono periodi di dolore, che durano alcuni minuti o disturbano per diverse ore.

descrizione

I crampi gastrici sono sensazioni spiacevoli e una sensazione di pesantezza, che si verificano spesso in concomitanza con i sintomi del dolore e altre sensazioni molto spiacevoli.

Quando inizia la digestione, la contrazione dei muscoli si interrompe per il suo corretto flusso, ma dopo aver elaborato il cibo, ricomincia a spostare la massa alimentare verso l'intestino.

Tali riduzioni si verificano solo quando necessario, quindi non li notiamo.

Ma sotto l'influenza di alcuni fattori, i muscoli dello stomaco iniziano a contrarsi involontariamente. Tali tagli portano disagio, perché lo stomaco lavora e produce il succo invano quando non c'è assunzione di cibo.

motivi

Una varietà di ragioni può provocare l'apparizione di spasmi gastrici, anche se i disturbi neurologici o digestivi spesso portano a tali disturbi.

  • Intossicazione alimentare o alcolica;
  • Stati stressanti prolungati o spesso disturbanti;
  • Cibo irregolare e malsano, eccesso di cibo;
  • Supercooler lungo;
  • Fumo di tabacco, specialmente se si ha l'abitudine di fumare a stomaco vuoto;
  • La presenza di allergie alimentari;
  • Abuso di caffè forte, soprattutto a stomaco vuoto;
  • Mangiare frequentemente cibi che contengono troppa fibra (alimenti grossolani), cibi piccanti e cibi troppo grassi, ecc.;
  • Terapia antinfiammatoria a lungo termine con FANS;
  • Intossicazione professionale o esposizione chimica.

Più spesso gli spasmi gastrici sono rilevati in persone che sono emotivamente instabili, soggette a condizioni depressive e hanno un sistema nervoso labile. Fattori quali l'IRR o la nevrosi, patologia del tratto gastrointestinale come lesioni ulcerative, duodenite o gastrite, ecc., Possono anche diventare fattori scatenanti di spasmi.

classificazione

I gastroenterologi classificano i crampi allo stomaco in diversi gruppi. In conformità con l'eziologia degli spasmi sono:

  1. Primario o organico - sono formati con la sconfitta del tratto gastrointestinale;
  2. Funzionale: si verifica a causa della presenza di una reazione a una sostanza irritante specifica come alcol o farmaci;
  3. Quelli secondari si formano sullo sfondo delle lesioni delle strutture intraorganiche (ad eccezione del tratto gastrointestinale).

In base al tipo di flusso, i crampi allo stomaco sono totali o regionali.

sintomi

I crampi gastrici sono caratterizzati da manifestazioni cliniche pronunciate, quindi è semplicemente impossibile non notarli:

  • C'è disagio e sintomi dolorosi che si irradiano in diverse aree dell'addome;
  • Sono disturbati da reazioni di nausea-vomito, a volte vomito contiene impurità nel sangue, che indica sanguinamento interno latente;
  • La brusca comparsa di reazioni ipertermiche;
  • Il paziente lamenta difficoltà con la piegatura;
  • La condizione generale del paziente è depressa, emicrania, ecc.;
  • Gonfiore nel peritoneo;
  • Sintomi di dolore irritante nella zona ombelicale;
  • Esaurimento generale, debolezza, stanchezza cronica.

I sintomi di disagio si verificano con qualsiasi attività, mentre gli attacchi sono di natura intermittente. La difficoltà è che il paziente diventa difficile da mangiare, perché non può masticare e ingoiare cibo solido.

Dopo il pasto

Dopo aver mangiato, i crampi allo stomaco si verificano meno frequentemente rispetto a uno stomaco vuoto. Se si verificano sintomi simili, vi è motivo di sospettare condizioni patologiche come la pancreatite o l'ulcera peptica.

Quando i sintomi del dolore dell'ulcera si verificano circa mezz'ora dopo aver mangiato, poi come la digestione delle masse alimentari, gli spasmi dolorosi gradualmente diminuiscono.

A stomaco vuoto con un'ulcera non fa male allo stomaco. Se il dolore è causato da pancreatite, si verificano immediatamente dopo il cibo e i sintomi del dolore possono essere dati nel fegato o nella regione lombare.

diarrea

Un quadro clinico simile si verifica quando l'intestino irritato, mangiando cibo stantio o di bassa qualità. I dolori compaiono entro un'ora dopo aver mangiato, si verificano con diarrea e aumento della formazione di gas, scompaiono dopo la defecazione.

temperatura

Se il disagio gastrico spastico è accompagnato da una reazione ipertermica, le cause sono di solito associate a una patologia infettiva o ad avvelenamento acuto.

Quando si consumano prodotti non lavati o avariati, i pazienti sviluppano sintomi caratteristici di intossicazione alimentare, acqua, disturbi delle feci, reazioni ipertermiche e dolore parossistico.

Con nausea

I crampi gastrici, insieme alla nausea, caratterizzano lo sviluppo di lesioni infiammatorie nei canali gengivali, duttali o indicano discinesia biliare. In questo caso, la sindrome del dolore è localizzata nell'ipocondrio a destra. Si verifica, di regola, dopo aver mangiato carne affumicata, grasso, dolci o salinità.

Con eruttazione

Se si verificano dolori di stomaco spastico con eruttazione acida, le cause sono associate all'infiammazione delle pareti del duodeno e dello stomaco. La patologia è caratterizzata da un lungo decorso con attenuazione periodica dei sintomi e delle esacerbazioni.

I dolori sono di natura periodica, si trovano nella zona epigastrica e ombelicale, c'è una sensazione di pienezza e pesantezza.

Sui nervi

L'origine di questo disagio spastico è dovuta alla debolezza delle strutture del neurosistema vegetativo.

Gli attacchi di crampi allo stomaco in tali pazienti di solito si verificano dopo profonde esperienze stressanti, sovraccarichi emotivi, ecc. Spesso, tali attacchi si verificano dopo gli esami, lo spavento grave o parlare in pubblico.

A volte i sintomi del dolore nello stomaco di origine nervosa sono accompagnati da grave diarrea, pesantezza gastrica, eccessiva formazione di gas, ecc. Dopo la defecazione e la somministrazione di effetti sedativi, i sintomi del dolore diminuiscono.

Spasmo del piloro allo stomaco

Questa condizione è chiamata pilorospasmo. Sindrome del dolore L'origine pilorospastica, cioè, che si è verificata sullo sfondo della riduzione del piloro gastrico, di solito si manifesta in soggetti predisposti a depressione e nevrastenia, nevrosi, spesso sottoposti a stress, ecc.

Una tipica manifestazione di tale dolore è un nauseante attacco di vomito che disturba circa mezz'ora dopo aver mangiato. Solo dopo aver svuotato la cavità gastrica il paziente si sentirà sollevato.

In generale, la dolorabilità gastrica spastica può anche infastidire i pazienti sani e potrebbe non esserci alcuna causa patologica di questo fenomeno.

Tali segni possono manifestare errori nella dieta, piatti scarsamente preparati o un gran numero di vari additivi nei cibi consumati. Ma se gli spasmi si verificano regolarmente, allora è necessaria una diagnosi competente per identificare le cause esatte.

Durante la gravidanza

Le ragazze nella posizione spesso hanno vari tipi di disturbi digestivi, la più caratteristica dei 2-3 trimestri di gestazione.

  • È su questi termini che l'utero aumenta rapidamente e significativamente, comprimendo gli organi dell'apparato digerente.
  • Pertanto, nelle donne in gravidanza, le frequenti sensazioni sono gonfiore e flatulenza, bruciore di stomaco e digestione difficile.
  • Con lo sviluppo della gravidanza e un aumento del feto, la motilità è disturbata, si verifica ristagno di cibo, causando stitichezza.
  • Spesso nelle fasi successive si verificano processi di fermentazione, che aumentano il gonfiore, aggravando le condizioni del paziente.
  • I crampi allo stomaco si sviluppano come risultato di tutte le trasformazioni di cui sopra nell'organismo materno.

effetti

Le sensazioni periodiche dolorose di solito non sono pericolose, ma è comunque necessario parlarne con uno specialista per escludere la probabile insorgenza dello sviluppo del processo patologico.

Se il disagio spastico doloroso si preoccupa costantemente, alternandosi a brevi periodi di remissione, allora in assenza di terapia e di una dieta non sana, questa condizione può portare a complicazioni patologiche.

Tali complicazioni comprendono lesioni ulcerative dell'apparato digerente, sanguinamento o perforazione dello stomaco, oncologia, atrofia della parete dello stomaco, ecc.

Qualsiasi patologia digestiva colpisce immediatamente lo stato dei denti, delle unghie, dei capelli e della pelle, ci sono bruschi cambiamenti nel peso corporeo. Se le precedenti complicazioni digestive si sono verificate prevalentemente in persone con più di 40 anni, ora hanno cominciato a verificarsi sempre più nei giovani, che è associato ai ritmi di vita moderni e alla mancanza di una dieta e di un regime salutari, frequenti diete o sovraccarichi, ecc.

diagnostica

Identificare le cause dei crampi allo stomaco può solo con una diagnosi corretta e approfondita. Per questo vengono eseguite varie manipolazioni:

  1. L'anamnesi del paziente è in fase di studio;
  2. Vengono prescritti test di laboratorio su biomateriali quali urine e sangue, biochimica del sangue, microscopia delle feci e un test del respiro per rilevare microrganismi batterici patogeni;
  3. Un'ecografia del peritoneo e dell'EGD;
  4. Studio a raggi X con o senza contrasto;
  5. Sondaggio della regione duodenale;
  6. Imaging a risonanza magnetica o computerizzata;
  7. Diagnosi ecografica del tessuto renale;
  8. Esame gastroscopico, ecc.

In alcuni casi, è necessario condurre ulteriori consultazioni con specialisti specializzati come endocrinologo o nefrologo, pediatra o ginecologo, ecc.

Pronto soccorso

Se è iniziato un attacco acuto e improvviso di crampi allo stomaco, è necessario chiamare un'ambulanza. Prima dell'arrivo del medico, è possibile alleviare le condizioni del paziente fornendogli il primo soccorso.

Si raccomanda al paziente di prendere una posizione in cui le sensazioni spastiche siano minime e di rimanere in questa posizione prima dell'arrivo del medico. Tali azioni sono appropriate come primo soccorso per i pazienti adulti. Se si verifica un attacco doloroso in un bambino, è necessario somministrargli un farmaco anestetico e inviare il paziente all'ospedale.

trattamento

La terapia degli spasmi gastrici non ha un regime singolo, di solito le misure terapeutiche sono prescritte individualmente per ciascun paziente.

In generale, il processo terapeutico si basa sui dati ottenuti durante gli studi diagnostici e viene determinato in base alla causa principale del dolore spastico nello stomaco.

In generale, i farmaci usati, la medicina tradizionale, la dietoterapia sono prescritti con la preparazione della dieta in accordo con il quadro clinico degli spasmi.

Altrettanto importante nel processo terapeutico è lo stile di vita del paziente, è necessario rinunciare a abitudini malsane come sigarette, alcol, ecc.

medicina

La terapia farmacologica è prescritta in base alla diagnosi che ha causato l'insorgenza di crampi gastrici. In generale, vengono utilizzati i preparati dei seguenti gruppi farmaceutici:

  • Antispasmodici (Baralgin, No-shpa, Papaverin o Akabel, Datiscan, ecc.);
  • Probiotici come Lactobacterin, Sporobacterin, Linex e Acipol, Bifidumbacterin, ecc.;
  • Medicinali antimicrobici (amoxicillina, levofloxacina, flemossina, claritromicina).

Ulteriori metodi di trattamento della sindrome gastrica spastica sono farmaci omeopatici, fitoterapici e terapia riflessa.

L'intervento chirurgico per il dolore spastico può essere necessario solo in casi particolarmente difficili, come la patologia ulcerosa trascurata, le lesioni erosive gastriche estese o gli oncoprocessi.

Rimedi popolari

Buoni risultati nel trattamento degli spasmi gastrici possono essere ottenuti con l'aiuto di ricette popolari e fitoterapia. In generale, si consiglia di preparare decotti alle erbe o infusi medicinali a base di iperico e olmaria, menta e valeriana, camomilla o ortica, rosa canina e achillea, zenzero, aneto, piantaggine e calendula.

Rimuove perfettamente i dolori spastici tè alla menta, è necessario aggiungere un cucchiaino di menta tritata in un bicchiere di tè. Inoltre, gli spasmi nello stomaco possono essere rimossi con l'aiuto di succo di motherwort, un cucchiaino di cui deve essere sciolto in 100 ml di acqua e bevuto.

dieta

Il trattamento di spasmi senza terapia dietetica non costa. In generale, i principi del programma di dieta per il disagio spastico gastrico sono i seguenti:

  • È necessario escludere dalla dieta spezie e maionese, piccante e affumicato, aglio;
  • Anche vietato cibi grassi e salse piccanti, prodotti da forno, grassi animali e prodotti di pasticceria, cipolle;
  • Non puoi mangiare cavoli, ravanelli e acetosella, ravanello e spinaci;
  • Inoltre, non puoi bere caffè forte, tè nero, bevande alcoliche;
  • Il cibo consumato deve essere caldo o a temperatura ambiente, anche i piatti freddi e caldi devono essere scartati.

I pasti dovrebbero essere bilanciati, 3-4 pasti al giorno. I pazienti dovrebbero anche smettere di fumare.

Prognosi e prevenzione

I dolori spastici nello stomaco non rappresentano una minaccia per la vita del paziente, tuttavia, ignorando il problema, possono provocare lo sviluppo di gravi complicazioni, peggiorando la prognosi per la cura.

Per non trattare gli spasmi gastrici, è necessario eliminare completamente le abitudini malsane, evitare situazioni psico-emotive e stressanti, sovraccarico fisico.

Una corretta e sana alimentazione dovrebbe essere la norma, non una misura temporanea. Inoltre, è necessario evitare l'ipotermia, e i farmaci dovrebbero essere presi solo per scopi medici.

Periodicamente è necessario sottoporsi ad una visita medica per escludere la possibile patologia del tratto gastrointestinale.

Tali crampi vengono trattati con la loro origine patologica per molto tempo, quindi le misure preventive aiuteranno ad evitare molti problemi.