logo

Segni di disturbi di stomaco

Le malattie dello stomaco sono un problema diffuso in gastroenterologia e un gran numero di persone che colpisce sono di età piuttosto giovane. Nella maggior parte dei casi, le malattie dello stomaco sono acquisite e sono associate, principalmente, a una dieta scorretta, a farmaci incontrollati, a stress, fumo e altri fattori esterni che hanno un effetto negativo sulla membrana mucosa dell'organo.

Quindi, se ritieni di avere sintomi di malattie dello stomaco, descritti in questo articolo, dovresti consultare un medico.

Informazioni generali sui sintomi di malattie dello stomaco

Ci sono molte malattie dello stomaco, i sintomi sono diversi, ma ci sono segni comuni alle malattie di questo organo, che aiutano a sospettare che lo stomaco non sia tutto a posto. Questi sintomi possono essere suddivisi in tre gruppi: dolore nella regione epigastrica ("sotto il cucchiaio"), disagio allo stomaco e disturbi digestivi. Dicci di più su ciascuno dei sintomi.

  1. Il dolore nelle malattie dello stomaco è solitamente localizzato nella regione epigastrica. La caratteristica della sindrome del dolore è molto importante per la diagnosi primaria della malattia, poiché in alcune malattie vi è un debole dolore e in altri il dolore insopportabile del pugnale. Inoltre, è importante stabilire il legame tra l'aspetto del dolore e il mangiare, e anche scoprire che cosa può portare sollievo (mangiare, bere un bicchiere di latte o panna, ecc.).
  2. Il fastidio allo stomaco è una sensazione di pesantezza che si manifesta durante o immediatamente dopo un pasto. In questo caso, ovviamente, non è una festa di festa, durante la quale una persona può mangiare troppo, e quindi sentirsi a stomaco pesante per un periodo di tempo sufficiente. Nelle malattie dello stomaco, la gravità può comparire all'inizio di un pasto, dopo averne consumato una piccola quantità, la sensazione di sazietà non è ancora arrivata, e questa sensazione persiste per lungo tempo.
  3. I disturbi digestivi (disturbi dispeptici) sono anche caratteristici delle malattie dello stomaco, espresse come eruttazione, nausea e persino vomito e disturbi delle feci. Eruttazione - un segno di possibili malattie dello stomaco, che possono aiutare nella diagnosi, poiché può verificarsi in periodi diversi (dopo aver mangiato cibo o digiuno), ha un sapore caratteristico (acido, amaro, marcio). La violazione delle feci è più spesso espressa sotto forma di stitichezza, poiché con le patologie dello stomaco non viene disturbata solo la digestione del cibo nello stomaco, ma anche il suo svuotamento viene rallentato e, di conseguenza, subisce l'ulteriore processo di digestione.

Segni di gastrite

La gastrite acuta è solitamente scatenata dall'ingestione di sostanze chimiche irritanti (acidi, alcool, ecc.), Cioè con avvelenamento, ed è caratterizzata da dolore molto severo nella regione epigastrica, bruciore di stomaco, nausea, vomito ripetuto di contenuto di stomaco acido, bile e muco, è anche possibile la comparsa di gastrico sanguinamento. Gli stessi sintomi possono manifestare una grave esacerbazione della forma cronica della malattia.

La gastrite cronica oggi è una malattia molto comune e viene rilevata anche nei bambini. Durante la remissione, la malattia può non manifestarsi, e l'esacerbazione può essere accompagnata da sintomi molto sgradevoli e richiedere un trattamento.

Il paziente è infastidito da dolori doloranti nella regione epigastrica, a volte può essere abbastanza forte, con gastrite con acidità aumentata del succo gastrico, il dolore è chiamato "affamato", poiché dopo aver mangiato la sindrome del dolore si placa. La lingua può essere coperta di fiori bianchi, i pazienti notano secchezza delle fauci e talvolta, al contrario, salivazione, nausea, pesantezza allo stomaco, brontolio nello stomaco. A volte, il disagio gastrico impedisce anche al paziente di addormentarsi e deve assumere farmaci per alleviare la condizione.

I sintomi che nella maggior parte dei casi accompagnano la gastrite sono bruciore di stomaco e eruttazione acida o aerea. Con la gastrite, i processi digestivi nello stomaco sono disturbati e, di conseguenza, nelle sezioni successive del tratto gastrointestinale, quindi la stitichezza è uno dei sintomi della gastrite.

Con un lungo corso di gastrite, specialmente atrofica, possono esserci segni di anemia, i pazienti perdono peso, avvertono debolezza generale, a causa dell'assorbimento insufficiente di nutrienti e vitamine durante la digestione del cibo nello stomaco.

Se, insieme ai sintomi descritti sopra, vi è vomito con striature di sangue o feci scure, allora questo può indicare una gastrite erosiva, con tali sintomi si dovrebbe consultare immediatamente un medico.

I sintomi di ulcera gastrica

Questa malattia dello stomaco è anche abbastanza comune oggi. Si ritiene che la gastrite cronica porti sempre alla formazione di ulcere nella mucosa gastrica, ma ciò non è completamente vero. In presenza di gastrite cronica aumenta la probabilità di ulcera peptica, tuttavia, in molti pazienti con questa malattia la gastrite non viene rilevata affatto.

Il sintomo principale dell'ulcera gastrica è un dolore debole o moderato nella regione epigastrica, quasi sempre associato al consumo, un sintomo caratteristico di questa patologia: il dolore "affamato" che si manifesta a stomaco vuoto o al mattino dopo il sonno. Proprio come con la gastrite, i pazienti possono lamentarsi di bruciore di stomaco, eruttazione con un sapore aspro, nausea, vomito, dopo di che il dolore diventa meno intenso.

L'ulcera peptica è pericolosa per le sue complicanze. Il verificarsi di un dolore improvviso, acuto, "a daga" nella regione epigastrica, un brusco deterioramento della salute, la comparsa di debolezza, sbiancamento e tachicardia possono indicare una perforazione dell'ulcera. In questi casi è necessario un trattamento chirurgico immediato, poiché questa complicanza minaccia la vita del paziente.

Cancro allo stomaco

In presenza di ulcera gastrica e gastrite è aumentato il rischio di sviluppare il cancro dell'organo. Una delle complicanze dell'ulcera peptica è la malignità dell'ulcera (cioè l'ulcera diventa maligna). Nei casi in cui il cancro dello stomaco non è associato con le sue altre malattie, la malattia può essere asintomatica per un lungo periodo. Quindi possono comparire segni non specifici di patologia: debolezza, perdita di peso, perdita di appetito. Un po 'più tardi, i sintomi associati a quasi tutte le malattie dello stomaco si uniscono: dolori epigastrici di varia intensità, nausea e vomito. La sensazione di pesantezza allo stomaco, rapida saturazione, eruttazione "marcia" può indicare difficoltà nello svuotamento dello stomaco con grandi dimensioni del tumore. Se il tumore ha raggiunto una grande dimensione, è possibile palpare un tumore nella proiezione dello stomaco, lo stomaco può essere ingrandito a causa dell'ascite (accumulo di liquido nella cavità addominale).

Questi segni suggeriscono che la malattia è sospettata, ma la diagnosi può essere fatta solo mediante esame.

Diagnosi di malattie dello stomaco

Per stabilire una diagnosi accurata delle malattie dello stomaco, in base ai sintomi, nella maggior parte dei casi, anche un medico esperto non può farlo. Per identificare una patologia specifica, è necessario sottoporsi ad un esame. Il metodo più comune e informativo per studiare lo stomaco è la fibrogastroduodenoscopia. Durante la procedura, il medico può non solo esaminare la condizione della mucosa gastrica, rilevare difetti ulcerativi in ​​essa, polipi, tumori e altri cambiamenti, ma anche prendere i materiali per l'analisi (succo gastrico, pezzi della membrana mucosa dell'organo per la biopsia, ecc.).

Quale dottore contattare

Se hai lamentele di dolore addominale, nausea, dovresti consultare un terapista o un gastroenterologo. Al paziente verrà assegnata la fibrogastroduodenoscopia, i cui risultati verranno diagnosticati. In futuro, se necessario, il paziente viene trattato da un gastroenterologo, un chirurgo o un oncologo. Il nutrizionista ti parlerà di una corretta alimentazione in caso di malattie dello stomaco.

Malattie dello stomaco

Lo stomaco è il motore del corpo, da cui dipendono le funzioni di tutti i sistemi interni. Malattie dello stomaco innescate da uno stile di vita improprio, fattori esterni. Ogni quarta persona di età superiore ai 30 anni ha almeno una malattia nella sua storia, che è interconnessa con gli organi digestivi. Chi è più incline a sviluppare malattie? Qual è la causa dello sviluppo di patologie e come trattarle?

Chi è interessato?

Il numero di persone che soffrono di malattie del tratto gastrointestinale aumenta ogni giorno. Il meccanismo di insorgenza della malattia influenza la percentuale di origine delle patologie negli uomini e nelle donne. Ad esempio, un'ulcera è più comune nella parte maschile della popolazione rispetto alle donne, la categoria di età è quella degli anziani. Ma l'ulcera duodenale ha esposto giovani. I più a rischio sono le persone emotivamente squilibrate che fumano e mangiano in modo irregolare.

Cause di patologia dello stomaco

Le ragioni che provocano malattie dello stomaco nell'uomo, molto. I principali colpevoli:

  • cibo in movimento;
  • l'uso di prodotti declassati;
  • eccesso di cibo;
  • temperature alimentari e bevande scorrette (calde o fredde);
  • situazioni stressanti;
  • eccitazione psicologica;
  • traumi psicologici;
  • malattie degli organi interni;
  • processi infettivi acuti;
  • processi autoimmuni;
  • alcol;
  • nicotina.
Torna al sommario

Sintomi tipici

Le malattie dello stomaco causano la disfunzione dell'organo, causando i seguenti sintomi principali:

  • Allergie cutanee
  • Pelle pallida
  • Raid sulla lingua. La placca sulla lingua, che non è tipica di un organismo sano, altera la percezione del gusto del cibo.
  • Pain. Il centro della sua concentrazione è la regione epigastrica. Il dolore può essere noioso, dolente, crampi o acuti. L'insorgere del dolore è sempre associato all'assunzione di cibo.
  • Burp. L'espressione più frequente di disfunzione dello stomaco. L'eruttazione esiste patologica (abbassando il tono dello sfintere) e funzionale (dopo aver mangiato). Ha vari gusti che caratterizzano un disturbo particolare.
  • Bruciore di stomaco. La sensazione di bruciore nell'esofago è dovuta all'ingestione di contenuti gastrici. Molto spesso, il bruciore di stomaco è un segno di acidità aumentata, ma ci sono casi della sua manifestazione ad un livello ridotto e normale di acidità.
  • Nausea. Lo stato di pressione sotto il cucchiaio, che è accompagnato da aumento della salivazione, vertigini, bassa pressione sanguigna, può apparire come un fenomeno indipendente e può essere un precursore della fase di vomito.
  • Vomito. Il rilascio involontario di contenuti interni attraverso l'esofago, accompagna varie malattie dello stomaco. Quando si verifica il vomito, è importante ricordare l'ora del suo aspetto, volume, colore, odore, consistenza. Spesso il vomito è correlato all'esacerbazione della condizione dolorosa e porta sollievo al paziente.
Torna al sommario

Elenco di varie malattie dello stomaco

La descrizione dei segni da parte del paziente non è sufficiente per fare una diagnosi, il medico può chiedere l'analisi necessaria. È importante conoscere e distinguere le malattie comuni delle membrane mucose dai loro sintomi. Tra le condizioni patologiche, ci sono disturbi delle funzioni motorie e secretorie, patologie erosive e ulcerative, specifici processi infiammatori e lo sviluppo di tumori.

Ulcera allo stomaco

La natura della malattia è dovuta alla comparsa di difetti sulla membrana mucosa del duodeno e dello stomaco. Ciò contribuisce alla riduzione delle forze protettive del corpo. A volte la causa dell'ectopia della malattia ulcerosa diventa pancreas. La differenza caratteristica della malattia è che lo stomaco fa male allo stesso tempo, di solito dopo aver mangiato. Quando un'ulcera allo stomaco spesso causa dolori allo stomaco che non sono associati al cibo, i cosiddetti "dolori della fame". La diagnosi tempestiva è importante, dal momento che il pericolo di un'ulcera sta nelle complicazioni: i difetti delle pareti causano il deflusso nel sangue, l'edema vicino alle erosioni riduce l'uscita dall'organo, la degenerazione in un tumore, la perforazione, la peritonite. La morte per peritonite si verifica il 3 ° giorno.

Infiammazione del guscio

Sotto la descrizione della gastrite, vengono combinate tutte le infiammazioni della mucosa dell'organo. Condizione cronica - il risultato di un processo infiammatorio acuto. Durante il periodo di infiammazione acuta, il paziente avverte dolore all'addome superiore, nausea, vertigini. Con gastrite prolungata sentiva la luce, il dolore non invadente. C'è eruttazione, bruciore di stomaco, sensazione di pesantezza allo stomaco, sbocciare bianca sulla lingua. Il 3% per tutti i casi di malattie rappresenta una complicazione autoimmune - gastrite atrofica.

Stadio di omissione dello stomaco

Il corretto posizionamento dello stomaco è disturbato a causa dell'indebolimento del tono muscolare. La patologia è congenita o acquisita. La causa della gastroptosi acquisita può essere la perdita di peso incontrollata o il sollevamento pesi. Le cause acquisite includono il parto nelle donne. Ci sono 3 fasi di omissione: iniziale, moderata e forte.

L'omissione ha un effetto negativo sulla funzione digestiva, sulla contrazione muscolare delle pareti e sulla promozione del coma alimentare nell'intestino. Le valvole tra lo stomaco e l'esofago, lo stomaco e l'intestino tenue sono compromesse. Come risultato, l'aria entra attraverso gli sfinteri, causando eruttazione e penetrazione della bile, che è in grado di corrodere lo strato protettivo dell'organo.

Tumore maligno

Una forma di cancro che si verifica più spesso. Il disturbo è diviso in 3 fasi oncologiche: precoce, rilevamento della malattia gastrica, terminale. In una fase precoce, c'è una manifestazione non caratteristica di piccoli segni per il cancro: perdita di appetito, depressione, prestazioni ridotte. Come precursore di uno stato pretumorico, può comparire la leucoplachia. Nei periodi successivi, appare un disturbo digestivo e fa male allo stomaco.

Molto spesso, la lesione viene catturata cardias, subcardia e il fondo dello stomaco. Un certo numero di prerequisiti seri costrinse la diagnosi di cancro del cardias e della subcardia in un gruppo separato - il cancro della sezione superiore. Sono loro che sono caratterizzati da un corso in un lungo periodo "silente" e dall'identificazione tardiva di segni clinici. La condizione è pericolosa con una rottura del tumore, di conseguenza - peritonite. La terapia della malattia viene eseguita chirurgicamente, nelle prime fasi dell'operazione è possibile ottenere un risultato positivo.

Bulbit (un tipo di duodenite)

Gonfiore del bulbo duodenale è chiamato bulbo. Il bulbo si apre nel condotto del fegato e del pancreas, fornisce l'introduzione del contenuto dello stomaco. Pertanto, l'infiammazione del bulbo è spesso associata alla gastrite. Ci sono i seguenti tipi di bullbit:

  • erosiva;
  • catarrale;
  • superficiale;
  • affilato;
  • cronica.

La malattia di stomaco può verificarsi con sintomi minimi (gonfiore, accumulo di muco, arrossamento delle pareti), così come in forma grave (erosione, follicoli, sanguinamento). A volte può esserci un'ectopia del pancreas nei dotti. Non è difficile determinare alcun tipo di bulbi utilizzando la ricerca strumentale nella medicina moderna.

Erosione gastrica

La diagnosi del gastroscopio spesso nei pazienti mostra lesioni erosive delle pareti dell'organo. L'erosione non influisce sugli strati più profondi delle pareti, quindi quando la guarigione non lascia una cicatrice. L'erosione non si manifesta, ma in alcuni casi possono comparire sanguinamento interno, gonfiore, eruttazione e rari dolori. Gli studi dimostrano che la maggior parte dei pazienti con erosioni ha una maggiore acidità. Per assegnare il trattamento corretto è importante determinare la causa della malattia.

Stomaco sconvolto

La disfunzione, di regola, si manifesta con dolore, gonfiore, bruciore di stomaco, eruttazione, sensazione di pesantezza. Le cause della malattia gastrica si dividono in disordini funzionali dell'organo e organici. In caso di disturbi organici, è abbastanza facile stabilire la causa della malattia dello stomaco, e in caso di violazione delle funzioni dell'organo non è sempre possibile farlo. Come risultato della disfunzione, il progresso del cibo e la formazione di fluido secretorio per la digestione vengono interrotti.

Pneumatosi (aerografo)

La patologia è caratterizzata da un aumento caratteristico della formazione di gas. Il sondaggio mostra la presenza di una bolla di gas tra gli strati dello stomaco e dell'intestino. Il gas risultante è il risultato dell'attività dei microrganismi che si trovano nella cavità addominale. Alla palpazione, il medico si sente formazioni elastiche, a volte può sentire il suono di una bolla di gas che scoppia. Durante l'endoscopia, viene confermata la presenza di bolle di gas nella cavità dell'organo. A volte una piccola quantità di sangue è visibile nelle vescicole.

Altre malattie

Il seguente elenco contiene altri nomi di malattie che si verificano un po 'meno:

  • discinesia;
  • angiodisplasia;
  • ipersecrezione;
  • Akhil;
  • ectopia tissutale;
  • fallimento cardiaco;
  • gastroenterite.

Trattamento di uno stomaco malato

Il trattamento di un paziente con patologie dell'apparato digerente e degli organi del tratto gastrointestinale non è un compito facile. Il medico esamina prima la storia del paziente, controlla tutti i test di laboratorio e prescrive la terapia individuale. A causa dello stretto rapporto tra malattie e dieta, la dieta è la condizione principale per il trattamento. Inoltre, vengono prescritti farmaci.

Cibo dietetico

Lo scopo della dieta è di promuovere il ripristino delle funzioni del corpo. Il cibo non dovrebbe essere abbondante. Il numero di pasti dovrebbe essere aumentato a 5-6 volte al giorno. La dieta dovrebbe includere i seguenti alimenti consentiti:

  • zuppe di verdure o di latte;
  • il pane di ieri;
  • carne magra o pesce, al vapore;
  • cereali;
  • verdure bollite;
  • la pasta;
  • tè, composta;
  • burro.
  • brodi grassi;
  • cottura fresca;
  • cibo salato e affumicato;
  • bevande gassate;
  • cioccolato;
  • alcool e nicotina.
Torna al sommario

farmaci

Un approccio integrato nel trattamento delle malattie comporta la nomina di un medico dei farmaci:

  • antibiotici;
  • antiacidi;
  • alginati;
  • farmaci antisecretori;
  • procinetici;
  • antispastici;
  • preparati enzimatici;
  • probiotici;
  • maggiore assunzione di vitamine.
Torna al sommario

Metodi popolari

Per ripristinare la salute dello stomaco aiuterà l'uso di rimedi popolari:

  • succo di patate e cavoli;
  • decotto di radice di bardana;
  • raccolta a base di erbe di ortica, achillea, senna, calendula e camomilla;
  • olivello spinoso;
  • menta piperita;
  • foglie di finocchio
Torna al sommario

prevenzione

La maggior parte delle patologie sono causate da uno stile di vita anormale. La base del trattamento delle patologie dello stomaco è la prevenzione. Il complesso delle misure preventive dovrebbe consistere in una dieta sana, un ambiente psicologico favorevole, buone abitudini, la lotta con sovrappeso, esami sistematici da parte di specialisti.

L'osservanza delle regole elementari ti consentirà di evitare non solo le malattie del tratto gastrointestinale, ma anche molti altri organi.

Sintomi e trattamento delle patologie dello stomaco

Le malattie dello stomaco sono molto pericolose, quindi è importante identificarle nelle prime fasi dello sviluppo.

Lo stomaco è uno degli organi più importanti del nostro corpo. È lui che è responsabile della digestione del cibo e dell'ulteriore assorbimento di sostanze nutritive da esso. Lo stomaco svolge il ruolo di una barriera. Impedisce la penetrazione di vari microbi patogeni nei nostri corpi, che facilmente arrivano a noi con cibo di bassa qualità.

Non è un segreto che tutto nel nostro corpo sia strettamente connesso e se le funzioni elencate della digestione sono disturbate, è possibile anche il danno ad altri sistemi umani vitali.

È importante conoscere i sintomi delle malattie dello stomaco, che dovrebbero allertare e, forse, spingere per un esame non programmato.

La gastrite (acuta e cronica), le ulcere, la gastroparesi e il cancro sono le più comuni malattie dello stomaco.

1 gastrite acuta e cronica

La malattia più comune che colpisce l'organo digerente è la gastrite o l'infiammazione dello stomaco. Ci sono forme acute e croniche.

La gastrite acuta è un'infiammazione di una volta (una tantum) della mucosa gastrica. La ragione per questo è, di regola, un forte irritante: batteri che hanno ottenuto da cibo; farmaci presi; sostanza chimica

La forma cronica di gastrite è una malattia allo stomaco di lunga durata con occasionali esacerbazioni particolari. Di seguito è riportato un elenco di motivi che possono causare disturbi allo stomaco:

  • nervosismo cronico, stress prolungato;
  • vari patogeni (il batterio più comune che causa la gastrite è chiamato Helicobacter pylori);
  • dieta malsana (incluso estenuando il corpo con diete, abuso di cibi piccanti, salati, grassi, cibi veloci);
  • disordini metabolici;
  • uso a lungo termine di determinati gruppi di farmaci (ad esempio, farmaci antinfiammatori non steroidei);
  • l'alcolismo;
  • malattie infettive, specialmente nella forma cronica;
  • beri-beri;
  • eredità e altri.

Non possiamo dire sulla ragione della gastrite, come i processi autoimmuni nel corpo. Questa è una grave malattia immunologica umana, quando il corpo respinge e distrugge le pareti e le mucose dello stomaco.

Disassemblato le cause della malattia dello stomaco, i sintomi, il trattamento dipende dallo stadio e dalla forma della malattia. Quindi, con la gastrite infettiva può aumentare la temperatura corporea. Le persone che soffrono di gastrite cronica, hanno notato una diminuzione dell'appetito e perdita di peso, gusto disgustoso in gola, bruciore di stomaco, stitichezza (diarrea), flatulenza. Tuttavia, in ogni caso, dovresti essere avvisato dal dolore nella parte superiore dell'addome. Può essere dolorante e affilato, o peggio durante i pasti. La gastrite può essere accompagnata da nausea e persino vomito.

Il trattamento consiste nell'eliminare le cause della malattia. Quindi, con la gastrite batterica, è richiesto un ciclo di antibiotici. Inoltre, ai pazienti viene raccomandata una dieta speciale: il rifiuto di grassi e fritti, speziati, la restrizione dei prodotti che causano la fermentazione (in particolare prodotti da forno, latte, uva, ecc.). Dovrai rinunciare all'alcool, al cioccolato, al cibo in scatola, ai prodotti affumicati, alla soda, alle spezie e alle spezie.

È importante ricordare che gli antidolorifici del gruppo di farmaci antinfiammatori non steroidei non possono essere usati per alleviare il dolore. Si tratta di farmaci a base di acido acetilsalicilico (citramon, aspirina, ecc.), Ibuprofene (nurofen, ibuprofene). Tali farmaci provocano l'infiammazione della mucosa gastrica.

Per normalizzare l'acidità del succo gastrico utilizzando farmaci con effetto avvolgente e assorbenti.

Ricorda: prescrivi il trattamento e il dosaggio dovrebbe essere un medico qualificato.

La forma più pericolosa di malattia cronica è la gastrite atrofica. Questa malattia dello stomaco si sviluppa sullo sfondo dell'infiammazione a lungo termine della mucosa dell'organo digestivo e porta alla graduale distruzione delle ghiandole responsabili della secrezione del succo gastrico.

La gastrite cronica può causare lo sviluppo di un'altra grave patologia. Questa è un'ulcera gastrica, i cui sintomi sono spesso simili alla gastrite.

2 malattia da ulcera peptica

Un'ulcera è una profonda ferita alla mucosa dell'organo digestivo principale. Penetra negli strati sottomucosi dello stomaco.

Tale malattia è cronica. Le esacerbazioni si verificano, che vengono poi sostituite da periodi di significativo sollievo o addirittura completa scomparsa dei sintomi.

È necessario distinguere l'ulcera gastrica dalla gastrite erosiva. L'erosione non influisce sugli strati profondi della mucosa gastrica e passa senza lasciare traccia. L'ulcera guarita lascia una cicatrice.

Spesso, un'ulcera gastrica si sviluppa sullo sfondo di gastrite cronica e Helicobacter pylori nel corpo. Tuttavia, non solo questi fattori contribuiscono alla formazione di ferite nello stomaco. Colpisce una violazione a lungo termine dello stile di vita corretto. Ad esempio, l'abuso di bevande alcoliche, il fumo, l'inosservanza delle regole dell'alimentazione (spuntini scadenti, dieta abbattuta, un sacco di cibi grassi, speziati, esotici nella dieta). L'errore può essere regolare o una tantum (a grandi dosi) che prende farmaci antinfiammatori non steroidei.

Contribuire allo sviluppo della malattia e dello stress emotivo (stress regolare, esaurimento nervoso, sovraccarico).

Inoltre, l'ulcera può svilupparsi sullo sfondo di una serie di altre malattie croniche, comprese quelle associate al sistema endocrino, cardiovascolare o ai problemi con altri organi digestivi.

  • "Dolori della fame" 3-4 ore dopo aver mangiato;
  • sensazioni dolorose, specialmente nella parte centrale dell'addome (acuto, bruciante in natura);
  • sensazione di pesantezza, sensazione di pienezza e pienezza dell'addome;
  • nausea, vomito, bruciore di stomaco, eruttazione.

Come trattare un'ulcera allo stomaco? Come nel caso della gastrite, la malattia in questione viene trattata influenzando la sua causa. Tuttavia, ricorda: per le ulcere gastriche, i sintomi e il trattamento devono essere determinati solo sotto stretto controllo medico. Di norma, il trattamento mira a distruggere i batteri che causano la malattia e a normalizzare l'acidità del succo gastrico. Spesso, per questo vengono usati antiacidi o farmaci antisecretori.

La dieta è importante. Dovremo astenerci dall'alcol e dalle bevande gassate e dal fumo.

Questa malattia dello stomaco è pericolosa dallo sviluppo di tali complicazioni:

La maggior parte di queste complicazioni richiede un intervento chirurgico immediato.

Queste ragioni sono sufficienti per trattare la tua salute con estrema attenzione. Un esame regolare aiuterà a diagnosticare la malattia in una fase precoce e un adeguato trattamento competente, prescritto da uno specialista, ridurrà al minimo il rischio di complicazioni.

3 rallentamento del motore

Un'altra malattia disgregativa gastrica è la gastroparesi. Cos'è questa malattia dello stomaco? È associato a disfunzione motoria dell'organo addominale. In altre parole, il sistema muscolare dello stomaco si indebolisce e, insieme a questo, rallenta anche il progresso del cibo lungo il tratto gastrointestinale.

I sintomi della malattia sono molto simili ad altre malattie dell'organo digestivo. Si ha nausea, il vomito è possibile subito dopo aver mangiato, si avverte dolore nell'area dello stomaco. Molti notano la rapida saturazione del cibo e, di conseguenza, il gonfiore.

A causa di sintomi simili, la diagnosi di gastroparesi può essere fatta solo dopo un esame approfondito.

Qual è il pericolo di questa malattia? La malattia può causare:

  • disordini metabolici;
  • carenze nutrizionali, carenza di vitamine;
  • perdita di peso a causa di una drastica riduzione della quantità di cibo.

Il rischio di gastroparesi aumenta con il diabete mellito, le infezioni intestinali e dopo interventi chirurgici che colpiscono gli organi del tratto gastrointestinale.

Una delle direzioni di trattamento di tali malattie dello stomaco sarà la prevenzione di conseguenze pericolose. Quindi, prima di tutto aggiusta la dieta. È importante mangiare in piccole porzioni e spesso (fino a 5-6 volte al giorno). Il cibo ruvido viene ridotto o eliminato completamente, trasferito in purea, cibo liquido. Forse il medico offrirà nutrienti speciali. Prescrivere e farmaci che stimolano la motilità gastrica, se necessario farmaci antiemetici.

4 Adenocarcinoma

Forse la più terribile malattia dello stomaco: il cancro. Questo è un cancro. Un tumore maligno si sviluppa dall'epitelio della mucosa gastrica.

Alcolismo, fumo, dieta malsana, malattie croniche dello stomaco, predisposizione genetica possono provocare oncologia. Nei pazienti con gastrite atrofica si può sviluppare una neoplasia maligna.

Sorprendentemente, il cancro spesso scompare completamente senza sintomi, solo nelle fasi successive c'è un quadro clinico pronunciato: dolore terribile, vomito, nausea, debolezza, perdita di appetito, perdita di peso, gonfiore doloroso.

Il trattamento del cancro può essere efficace e di successo con la diagnosi precoce della malattia. Di norma, questa è un'operazione chirurgica.

5 segni di malattie

Dovresti essere certamente allertato dai seguenti segni di malattia allo stomaco:

  • disturbo dell'appetito;
  • dolore addominale di qualsiasi natura (specialmente durante un pasto);
  • eventuali anomalie del tratto gastrointestinale (vomito, nausea, bruciore di stomaco frequente, eruttazione acida, stitichezza o, al contrario, diarrea);
  • sete costante;
  • debolezza, letargia, affaticamento, vertigini;
  • forte perdita di peso.

Ascolta il tuo corpo. A prima vista, questi disturbi si trovano in ciascuno. Tuttavia, possono essere sintomi di malattie pericolose.

Il metodo principale per diagnosticare malattie dello stomaco è la gastroscopia. Un tale esame aiuterà a identificare i problemi con lo stomaco, anche nelle prime fasi.

Ricorda: se ti trovi con i segnali di pericolo, devi consultare immediatamente un gastroenterologo per un consiglio.

Se lo stomaco è interessato, il medico ti aiuterà a distinguere tra malattie e sintomi. Ti benedica!

Quali sono le malattie gastriche e come vengono trattate?

Tra le patologie dell'apparato digerente le malattie dello stomaco occupano un posto di rilievo. Nel loro sviluppo, l'alimentazione errata, l'esposizione a sostanze nocive, così come l'attività batterica di Helicobacter pylori sono di grande importanza. Considerare perché ci sono malattie dello stomaco, i loro segni più caratteristici, nonché i metodi di trattamento e prevenzione.

Cause di disturbi di stomaco

Tra le cause di qualsiasi malattia dello stomaco in primo luogo vi sono errori nell'alimentazione. Questo è:

  • mancato rispetto della dieta;
  • mangiare cibo difficile da digerire;
  • eccesso di cibo;
  • masticazione insufficiente del cibo.

Lo stomaco è danneggiato dall'uso di grandi quantità di spezie, alcool, cibi grassi. La nutrizione monotona contribuisce anche all'insorgere di malattie gastriche.

Poiché le interruzioni nel cibo aumentano la secrezione di succo gastrico, l'acido inizia a interagire con la mucosa. Questo è il modo in cui diventa irritato, che provoca malattie dello stomaco come gastrite e ulcere.

Malattie croniche dello stomaco e dell'intestino derivano dal mangiare cibi troppo freddi e troppo caldi. È dimostrato che il rischio di insorgenza di queste malattie aumenta se una persona mangia pietanze più fredde +7 e più calda di +70 gradi. Il cibo eccessivamente freddo porta ad una maggiore formazione di acido cloridrico nello stomaco. Allo stesso tempo, il consumo di alimenti troppo caldi contribuisce all'atrofia cellulare, poiché la produzione di acido cloridrico è significativamente ridotta.

Va anche ricordato che il sovraccarico sistematico dello stomaco con il cibo non contribuisce alla sua normale digestione. Quindi l'opzione migliore per evitare le malattie dello stomaco - una dieta equilibrata e nutriente.

I sintomi più caratteristici delle malattie gastriche

I segni di malattie dello stomaco sono:

  • Dolore addominale Ha anche il nome di "dolore addominale". La causa più comune di dolore è lo spasmo.
  • Bruciore di stomaco. Questa è una sensazione di disagio e bruciore lungo l'esofago. Spesso, invece di bruciare, le persone descrivono i sintomi del bruciore di stomaco come gonfiore, "grumo", calore, pressione.
  • Il dolore allo sterno si riferisce anche ai sintomi delle malattie gastriche. Non dovrebbe essere confuso con il bruciore di stomaco. Se questo sintomo si verifica, è necessaria una diagnosi completa del sistema gastrointestinale e del cuore.
  • Eruttazione è l'ingestione di una piccola quantità di aria o cibo nella cavità orale. Spesso è accompagnato da un suono caratteristico.
  • La disfagia è un disturbo della deglutizione. Segni di disfagia consistono nell'incapacità di deglutire, dolore durante l'atto di deglutizione, movimenti spasmodici della laringe. Spesso il paziente avverte la paura di deglutire.
  • La nausea è una sensazione sotto il cucchiaio, nel petto, nella gola e nella bocca. Può spesso precedere il vomito.
  • Vomito - scarica involontaria di contenuti dallo stomaco attraverso l'esofago, la gola e la bocca. Questo è un processo riflesso piuttosto complesso.
  • La flatulenza è l'accumulo di gas nell'intestino. Una persona sente pesantezza e distensione nello stomaco, dolori spasmodici, brontolii.

gastrite

Sotto gastrite comprendere i cambiamenti infiammatori nella mucosa gastrica. La malattia può essere primaria e secondaria. Per la durata e l'intensità del corso, i medici distinguono la gastrite acuta e cronica. A seconda della capacità di formazione degli acidi dello stomaco, la gastrite viene escreta con acidità elevata, normale e bassa.

Uno dei principali fattori di gastrite è il batterio Helicobacter pylori. È in grado di infettare varie aree dello stomaco e portare all'infiammazione.

I segni di gastrite cronica, indipendentemente dall'acidità, sono i seguenti:

  • dolore nell'addome superiore;
  • eruttazione frequente;
  • alitosi;
  • disturbi dell'appetito.

Con bassa acidità, i seguenti segni attirano l'attenzione:

  • distensione addominale, una sensazione di trasfusione in esso;
  • eruttazione;
  • nausea;
  • diminuzione dell'appetito;
  • fermezza nello stomaco e una sensazione di pesantezza.

Con aumento dell'acidità del paziente fastidio, tranne che per il dolore e il bruciore di stomaco, eruttazione di acido e dolore a stomaco vuoto. Tra i sintomi comuni di questa malattia dello stomaco vi sono debolezza, sonnolenza, affaticamento, costante irritabilità e dolore nell'area del cuore. Spesso sviluppa aritmia e anche un aumento della pressione sanguigna.

La conoscenza dei principali sintomi di un'ulcera allo stomaco è una garanzia di visita tempestiva a un medico e un'elevata garanzia di guarigione da questa malattia. I sintomi più comuni di un'ulcera sono:

  • Dolore epigastrico Danno nella scapola, nella parte bassa della schiena, nella colonna vertebrale toracica. Il dolore può essere così grave da privare una persona del sonno.
  • I dolori "affamati" sono tipici delle lesioni della regione pilorica (adiacenti direttamente al duodeno).
  • Il dolore "tardivo" si sviluppa dopo un'ora e mezza o due ore dopo aver mangiato. Con il rilascio dello stomaco dal cibo, stanno diventando più forti.
  • I dolori "precoci" compaiono mezz'ora dopo aver mangiato e si abbassano mentre passano al duodeno. Questa caratteristica è tipica delle ulcere del corpo dello stomaco.
  • Bruciore di stomaco e vomito sono accompagnati da sintomi dolorosi.

atonia

Questa è una malattia caratterizzata dalla perdita di tono dello stomaco. Si manifesta in gravi patologie - peritonite, infarto, avvelenamento. Le cause dell'atonia possono essere lo stress, la chirurgia, i traumi e i disturbi alimentari che si verificano a causa del desiderio di perdere peso. Per determinare la malattia può solo ecografia.

I segni di atonia sono i seguenti:

  • sensazione di pressione e dolore allo stomaco;
  • nausea;
  • eruttare con molta aria e, a volte, il contenuto dello stomaco;
  • alitosi;
  • vomito con molto contenuto;
  • saturazione eccessivamente veloce.

La diagnosi della malattia viene effettuata mediante gastrografia, endoscopia, radiografia.

Ulcera perforata

Questo è il tipo più difficile di ulcera. La malattia si sviluppa così rapidamente che essere in ritardo con l'aiuto di emergenza può costare la vita a una persona malata.

I segni di un'ulcera perforata sono i seguenti:

  • forte pugnale del dolore del carattere corto;
  • febbre;
  • ci sono segni di attività del cuore che cade;
  • tensione dell'addome - diventa sensibile a qualsiasi contatto;
  • palpitazioni cardiache;
  • sudore freddo;
  • sbiancamento della pelle;
  • sete, bocca secca.

Alla conferma della diagnosi, è indicato un intervento chirurgico immediato.

Principi generali di trattamento

I sintomi di malattie dello stomaco richiedono un trattamento secondo le indicazioni. Con il fallimento della terapia conservativa è assegnato al trattamento chirurgico.

L'obiettivo principale di trattare gastrite, ulcere, atonia è di alleviare le condizioni del paziente, alleviare i sintomi di malattie, accelerare la guarigione delle ulcere. È necessario al più presto per normalizzare l'attività del corpo, per prevenire un ulteriore sviluppo della malattia.

Tutti i pazienti devono rispettare il regime di trattamento. Consiste in:

  • evitare uno stress fisico e nervoso eccessivo;
  • normalizzazione del sonno;
  • prendendo tutte le medicine prescritte dal medico;
  • eliminazione dei rischi professionali e in alcuni casi si raccomanda ai pazienti di cambiare lavoro;
  • Trattamento termale

Il paziente deve essere sempre in uno stato psico-emotivo favorevole.

Raccomandazioni per la nutrizione dei pazienti

Una delle condizioni per il rapido recupero dei pazienti è la dieta. La nutrizione in caso di malattia gastrica dovrebbe ridurre il carico sul corpo, creare condizioni favorevoli per la normalizzazione delle sue funzioni.

Ecco alcuni principi di un'alimentazione equilibrata nelle malattie gastriche:

  1. Includere nella dieta una quantità sufficiente di cibi proteici.
  2. Ridurre al minimo l'irritazione alle mucose. Tutto il cibo è desiderabile per macinare.
  3. Il modo migliore per riscaldare il cibo è cotto a vapore.
  4. Assicurati di escludere dalla dieta di spezie, sottaceti, sottaceti, brodo ricco.
  5. Qualsiasi bevanda alcolica è particolarmente dannosa.
  6. La temperatura di cibo e bevande dovrebbe essere approssimativamente uguale alla temperatura corporea.
  7. La dieta dovrebbe essere frazionale. È necessario evitare lunghe pause nel pasto.
  8. Smetti di fumare.
  9. Fare attenzione che la dieta sia varia.

La conformità con le regole di cui sopra aiuterà a stabilire il normale funzionamento dello stomaco.

E un po 'sui segreti.

A giudicare dal fatto che ora stai leggendo queste righe - la vittoria nella lotta contro le malattie del tratto gastrointestinale non è dalla tua parte. E hai già pensato alla chirurgia? È comprensibile che il corretto funzionamento del tratto gastrointestinale sia una garanzia di salute e benessere. Dolori addominali frequenti, bruciore di stomaco, gonfiore, eruttazione, nausea, feci alterate. Tutti questi sintomi ti sono familiari di prima mano. Ecco perché abbiamo deciso di pubblicare un'intervista con Elena Malysheva, in cui rivela il segreto in dettaglio. Leggi l'articolo >>

Malattie dello stomaco e dell'intestino

Le malattie dello stomaco sono diagnosticate in bambini e adulti a qualsiasi età, queste patologie sono piuttosto pericolose, dal momento che possono causare lo sviluppo di disturbi in altri sistemi e organi. Una diagnosi tempestiva aiuterà a identificare la malattia in una fase precoce, e un trattamento adeguato, una dieta e rimedi popolari - sbarazzarsi rapidamente delle sensazioni spiacevoli.

Le malattie dello stomaco possono apparire a qualsiasi età.

Malattie gastriche

La causa dello sviluppo di malattie dell'apparato digerente negli adulti più spesso diventa una dieta malsana, cattive abitudini, stress, fattore ereditario. Tutte le malattie presentano alcuni sintomi caratteristici, che semplificano notevolmente la diagnosi, a ciascuno di essi viene assegnato un codice nella classificazione internazionale.

gastrite

La gastrite è un'infiammazione della mucosa gastrica, questa malattia è leader nelle patologie del tratto gastrointestinale, si presenta in forma acuta o cronica. Esistono tipi autoimmuni e di tipo helicobacter, l'infiammazione può essere accompagnata da un aumento o diminuzione dell'acidità del succo.

La gastrite acuta è un'infiammazione di una volta, può essere scatenata da droghe, cibo spazzatura, sostanze chimiche e batteri. La forma cronica è caratterizzata da un lungo percorso, la remissione è sostituita da una esacerbazione. Il codice della malattia per ICD-10 - K29.

Cause di gastrite:

  • la sconfitta dello stomaco da parte di microrganismi patogeni, il principale agente patogeno è il batterio helicobacter pylori;
  • scarsa nutrizione, digiuno, eccesso di cibo;
  • l'alcolismo;
  • uso a lungo termine di farmaci anti-infiammatori non steroidei, glucocorticoidi;
  • riflusso duodenale;
  • patologie autoimmuni;
  • squilibrio ormonale, carenza di vitamine;
  • elmintiasi, stress.

Helicobacter pylori batterio - l'agente eziologico della gastrite

Nella gastrite con acidità aumentata, il paziente lamenta disagio nell'area del plesso solare o vicino all'ombelico, il disagio diminuisce dopo aver mangiato. I sintomi principali sono bruciore di stomaco, eruttazione con il gusto e l'odore delle uova marce, la diarrea, il gusto del metallo, la persona si ammala al mattino.

La gastrite a bassa acidità è accompagnata da un peggioramento della peristalsi, frequente stitichezza, odore sgradevole dalla bocca, rapida saturazione, pesantezza allo stomaco e aumento della formazione di gas.

Ulcera peptica

Un'ulcera è una conseguenza della gastrite cronica, si formano profonde ferite nella mucosa dello stomaco, la malattia è cronica. Quando i processi distruttivi dell'ulcera colpiscono gli strati profondi della membrana mucosa, le cicatrici compaiono dopo la loro guarigione. Il codice per ICD-10 è K25.

Le cause dell'ulcera peptica sono simili alla gastrite, ma a volte l'ulcera si sviluppa sullo sfondo del diabete, della tubercolosi, dell'epatite e della cirrosi, del cancro ai polmoni e della sifilide.

Caratteristiche principali:

  • dolore nella parte superiore dell'addome - un sintomo si manifesta nel 75% dei pazienti;
  • costipazione;
  • bruciore di stomaco, nausea, a volte vomito;
  • mancanza di appetito, perdita di peso;
  • eruttazione amara o aspra, flatulenza;
  • incursione sulla lingua, mani costantemente sudate.

L'ulcera è spesso ereditaria, il rischio di sviluppare la malattia è alto negli uomini e nelle donne con sangue di tipo I.

Frequenti forfora sulla lingua possono indicare un'ulcera allo stomaco.

gastroparesi

La malattia è caratterizzata da un rallentamento della motilità - i muscoli dello stomaco si indeboliscono, il cibo si muove male lungo il tratto gastrointestinale. I sintomi della malattia sono molto simili ad altre patologie gastriche: nausea, vomito dopo aver mangiato, dolore e dolore all'addome, rapida saturazione. Il codice per ICD-10 è K31.

Cause della malattia:

  • diabete mellito;
  • processi infiammatori nel pancreas;
  • malattie del sistema nervoso;
  • carenza di micronutrienti;
  • intervento chirurgico allo stomaco, rimozione della vescica con colelitiasi, durante il quale il nervo vago è stato ferito;
  • chemioterapia, esposizione alle radiazioni.

Sullo sfondo della gastroparesi, c'è un fallimento nei processi di scambio, carenza di vitamine, una forte perdita di peso.

La gastroparesi è più comunemente colpita dalle persone con diabete.

ventroptosis

La discesa dello stomaco a causa dell'indebolimento del tono muscolare, la patologia è spesso innata. Forma acquisita si sviluppa a causa di improvvisa perdita di peso, sollevamento pesi costante, parto, la malattia ha uno stadio iniziale, moderato e forte. Il codice ICD-10 è 31.8.

Sindromi della malattia:

  • una forte sensazione di pesantezza, soprattutto dopo l'eccesso di cibo;
  • appetito instabile, desiderio di piatti speziati, latticini possono causare disgusto;
  • nausea senza una ragione apparente;
  • frequenti eruttazioni, aumento della formazione di gas;
  • costipazione;
  • dolore acuto nell'addome inferiore, che viene aggravato cambiando la posizione del corpo;
  • la pancia si incurva.
Sullo sfondo della gastroptosi, si verificano spesso prolasso di reni e fegato.

adenocarcinoma

I tumori dello stomaco e dell'esofago sono le malattie più pericolose, spesso fatali dell'apparato digerente, e i tumori maligni si formano dai tessuti dell'epitelio della mucosa gastrica. La malattia è comune tra le persone di età compresa tra 50 e 70 anni, la patologia è più spesso diagnosticata negli uomini che nelle donne. Il codice per ICD-10 è C16.

Cause della malattia:

  • consumo eccessivo di sale, additivi alimentari di categoria E, cibi affumicati, in salamoia, in scatola, fritti;
  • alcool, fumo, uso a casaccio dell'Aspirina e farmaci ormonali;
  • carenza di acido ascorbico, vitamina E;
  • l'effetto distruttivo di Helicobacter pylori, streptococchi, stafilococchi, funghi Candida, virus Epstein-Bar;
  • gastrite cronica, ulcera peptica, polipi, interventi chirurgici o resezione dello stomaco;
  • fattore ereditario - il cancro si sviluppa spesso nelle persone che ereditano il gruppo sanguigno II;
  • mancanza di immunoglobuline Ig nei tessuti dell'epitelio dello stomaco.

La gastrite cronica può svilupparsi nel cancro dello stomaco.

Il principale pericolo di cancro è che la malattia può durare a lungo senza particolari sintomi. Nella fase iniziale, c'è una diminuzione delle prestazioni, un generale peggioramento della salute, pesantezza e disagio nell'addome. Man mano che il tumore cresce, l'addome aumenta di dimensioni, il peso diminuisce bruscamente, la persona soffre di stitichezza frequente, grave sete, aumenta il dolore all'addome, restituisce.

pneumatosi

La malattia è caratterizzata da una maggiore formazione di gas, l'eccesso di gas viene scaricato dal corpo insieme a un forte rutto. La pneumatosi neurologica si sviluppa in pazienti isterici e nevrastenici, che spesso inghiottono involontariamente grandi porzioni d'aria. Il codice per ICD-10 è K31.

Cause di pneumatosi organica:

  • ernia, aumento della pressione intra-addominale;
  • malattie del sistema respiratorio, che sono accompagnate da difficoltà di respirazione, asciugatura della bocca;
  • conversazioni durante i pasti, spuntini in movimento, molti bambini ingoiano durante l'allattamento;
  • alcuni patologi del cuore e dei vasi sanguigni;
  • fumo, gomma da masticare.

Oltre al rutto, una persona è preoccupata per gonfiore, palpitazioni cardiache, dolore al cuore dopo aver mangiato, singhiozzo e difficoltà di respirazione.

Il fumo può causare pneumatosi allo stomaco

Inversione dello stomaco

Una malattia rara e grave in cui lo stomaco gira attorno al suo asse anatomico. Il codice per ICD-10 è K56.6.

Cause della malattia:

  • malformazioni anatomiche, allungamento dei legamenti, forte perdita di peso;
  • ernia diaframmatica;
  • sollevamento pesi;
  • abuso di cibi grossolani - la malattia si sviluppa spesso nei vegetariani;
  • cambiamento nella pressione intra-addominale.

Nella fase iniziale per la torsione dello stomaco di carattere grave dolore nell'ipocondrio sinistro

In caso di torsione acuta, il dolore si verifica bruscamente, può essere rilasciato nella parte posteriore, spalle, scapola, accompagnato da grave nausea e vomito, il rigurgito si verifica anche dopo un sorso d'acqua. Sullo sfondo della patologia gastrica, si verificano malfunzionamenti del cuore, grave intossicazione e morte. Per ogni forma di malattia è caratterizzata dall'assenza di feci, sete grave, forte aumento della temperatura.

Malattia da reflusso allo stomaco

Una delle patologie croniche più frequenti dell'apparato digerente, si sviluppa a causa della regolare penetrazione nell'esofago del contenuto della cavità addominale e del duodeno. La malattia è accompagnata da un forte dolore alla gola, eruttazione acida, bruciore di stomaco e disagio nella regione del plesso solare, possono verificarsi malattie dei bronchi e della trachea. Il codice ICD-10 è K21.

Cause della malattia:

  • riduzione del tono muscolare dello sfintere inferiore a causa dell'abuso di alcool, caffeina, assunzione di determinati farmaci, fumo, squilibri ormonali durante la gravidanza;
  • aumento della pressione intra-addominale;
  • ernia diaframmatica;
  • mangiare in viaggio;
  • ulcera duodenale.

L'eccessivo consumo di grassi animali, tè alla menta, cibi piccanti e fritti può provocare lo sviluppo di una malattia da reflusso.

L'ulcera duodenale può causare una malattia da reflusso dello stomaco

gastroenterite

L'influenza intestinale, un'infezione da rotavirus, si sviluppa quando i patogeni entrano nell'apparato digerente e la malattia viene spesso diagnosticata nei bambini e negli anziani. L'infezione viene trasmessa da goccioline trasportate dall'aria, per contatto e per uso domestico, ma il più delle volte i batteri entrano nel corpo attraverso le verdure e le mani sporche. Il codice per ICD-10 è K52.

sintomi:

  • tosse, naso che cola, arrossamento della gola, dolore durante la deglutizione - questi sintomi compaiono poche ore prima della dispepsia, rapidamente passano;
  • diarrea 5-10 volte al giorno - le masse fecali di un colore grigio-giallo hanno un odore acuto, non ci sono inclusioni di pus e sangue;
  • vomito, crescente debolezza;
  • dolore vicino all'ombelico o all'addome inferiore;
  • aumento della temperatura;
  • disidratazione.

Tali sintomi possono indicare sia il solito avvelenamento e lo sviluppo del colera, la salmonellosi, quindi è necessario chiamare un medico, fare il test.

La gastroenterite è caratterizzata da frequenti diarrea.

Diagnosi di malattie dello stomaco

Se compaiono segni di malattie gastriche, è necessario visitare un gastroenterologo, il medico condurrà un esame esterno, ascoltare i reclami, raccogliere un'anamnesi, prescrivere gli studi necessari per chiarire la diagnosi, identificare le cause dello sviluppo della patologia.

Metodi diagnostici:

  • analisi generale e biochimica di sangue, urina, bile;
  • Il gastropanel è un esame del sangue moderno. Permette di identificare i rischi ipotetici dello sviluppo di patologie gastriche;
  • il sensing ti permette di esplorare la funzione secretoria dello stomaco;
  • Ultrasuoni addominali: usati per la biopsia, il metodo consente di determinare la posizione dei tumori;
  • La TAC mostra ematomi, ascessi, cisti;
  • Risonanza magnetica - prescritto per sospetto cancro dello stomaco, gastrite, ulcera, il metodo consente di determinare la dimensione e la forma dello stomaco, la sua posizione;
  • gastroscopia: lo studio dello stomaco dall'interno, consente di rimuovere il tumore nella fase iniziale di sviluppo, la presenza di sanguinamento;
  • endoscopia - durante l'esame dello stomaco e dell'intestino con una speciale macchina fotografica prelevare un campione per una biopsia;
  • Raggi X: utilizzare un fluido di contrasto che consente di vedere malformazioni, tumori, ulcere, restringimento del lume;
  • la parietografia è un metodo di indagine a raggi X, in cui un gas viene introdotto in un organo, che consente di identificare il grado di germinazione dei tumori nel tessuto.

Il sondaggio aiuta a identificare anomalie nel lavoro dello stomaco

Metodi di trattamento delle malattie gastriche

Sulla base dei risultati dello studio, il medico prescrive farmaci, formula raccomandazioni per una corretta alimentazione, ci sono schemi e standard speciali per il trattamento delle malattie dell'apparato digerente. Per migliorare l'effetto dei farmaci aiuterà la medicina alternativa, la terapia di esercizio.

dieta

Durante il trattamento, è necessario escludere dal menu tutti gli alimenti nocivi e pesanti che possono provocare irritazione della mucosa gastrica. La dieta non dovrebbe essere verdure e frutta con alta acidità, cibi piccanti, salati, fritti e grassi, cibo in scatola, cibi pronti. È necessario abbandonare il fast food, le bevande gassate, i dolci, per ridurre al minimo il consumo di tè e caffè, legumi, cavoli, funghi.

Cosa puoi mangiare con le malattie dello stomaco:

  • nel menu devono essere zuppe, purè di patate, zuppe di latte e porridge liquido;
  • verdure e frutta di stagione con bassa acidità - carote, zucchine, barbabietole, zucca;
  • carne magra e pesce;
  • il pane bianco di ieri;
  • oli vegetali;
  • uova sode, frittata al vapore;
  • prodotti a base di latte fermentato di media grasse.

Per problemi di stomaco, è permesso consumare prodotti caseari non grassi.

Tutto il cibo dovrebbe essere bollito, cotto, a vapore, il cibo dovrebbe essere mangiato in piccole porzioni ad intervalli regolari, dovrebbe essere una temperatura confortevole. Si deve osservare un regime di assunzione di bevande - bere almeno 2 litri di liquidi al giorno, può essere acqua normale o alcalina, gelatina, decotto di rosa canina, tè alle erbe.

medicina

Nel trattamento delle malattie dello stomaco e del duodeno vengono usati farmaci che aiutano a eliminare il dolore, l'infiammazione, la nausea e normalizzano le feci.

I principali gruppi di farmaci:

  • antispastici - No-shpa, papaverina, pillole per eliminare i crampi, avere un leggero effetto analgesico;
  • farmaci di legame - Imodium, Loperamide, aiutano a far fronte alla diarrea;
  • antiemetico - Tsirukal, Ondansetron;
  • gastroprotettori - Rennie, phosphalugel, neutralizzano l'acido cloridrico, eliminano il bruciore di stomaco;
  • alginati - Gaviscon, Laminal, neutralizzano la pepsina nello stomaco, aiutano a rafforzare il sistema immunitario;
  • carminatives - Espumizan, aiuta ad eliminare il gonfiore;
  • antistaminici - Cetrin, Fexofenadine;
  • antibiotici - ceftriaxone, amoxicillina;
  • farmaci antielmintici - Vermox, Nemozol;
  • enzimi per migliorare la digestione - Creonte, Festal;
  • anti-enzimi - Gordox, Ingitril.

CREON significa migliorare la digestione

La maggior parte dei farmaci per il trattamento delle malattie dello stomaco sono ben tollerati, a volte c'è un cambiamento nel colore della lingua, il colore delle urine e delle feci, vertigini, i bambini possono avere problemi di sonno, maggiore irritabilità. Dopo la fine della terapia, è necessario bere complessi vitaminici, preparati per ripristinare la microflora intestinale - Linex, Bifiform.

Rimedi popolari

Il trattamento tradizionale dei problemi dello stomaco e dell'intestino comporta l'uso di erbe, alcuni strumenti e prodotti disponibili che aiutano a eliminare rapidamente il dolore e l'infiammazione, hanno un effetto avvolgente, contribuiscono al rafforzamento delle erosioni e delle ulcere.

Cosa può essere usato in terapia:

  • succo di patate, decotto di avena, semi di lino - normalizzano l'acidità, avvolgono la membrana mucosa, fermano il dolore e l'infiammazione;
  • Chaga è un rimedio efficace per il trattamento delle ulcere, accelera il processo di guarigione, ha un effetto antinfiammatorio;
  • Erba di San Giovanni, camomilla, piantaggine. Aloe - le piante hanno un effetto astringente, curativo, eliminano l'infiammazione;
  • mumiyo: ripristina l'immunità, allevia rapidamente il dolore, gli spasmi, ha un effetto antibatterico, accelera i processi di rigenerazione;
  • miele, propoli - i prodotti delle api hanno un effetto antimicrobico, cicatrizzante e antinfiammatorio pronunciato;
  • grasso di tasso - avvolge le pareti dello stomaco, previene eruttazioni, gonfiore.

Mumiyo elimina i batteri e rafforza il sistema immunitario.

Possibili complicazioni

Se il trattamento delle malattie del tratto gastrointestinale non viene avviato tempestivamente, conseguenze pericolose e talvolta fatali non possono essere evitate. Nelle fasi iniziali, i farmaci e la dieta aiuteranno a far fronte alla malattia, con forme avanzate, sarà richiesto un intervento chirurgico.

Conseguenze delle malattie gastriche:

  1. La peritonite è la complicanza più frequente, che è accompagnata da una forte sindrome da dolore, un forte aumento della temperatura, vomito, grave intossicazione. L'atonia completa dell'intestino si sviluppa, gli indici arteriosi diminuiscono, una persona può perdere conoscenza. Senza cure mediche tempestive c'è un'alta probabilità di morte.
  2. Emorragia interna: gli effetti delle ulcere. Nel sangue e nelle feci ci sono impurità nel sangue, compaiono sintomi di anemia crescente: debolezza, sudore freddo appiccicoso, vertigini, perdita di conoscenza.
  3. La disbacteriosi - una violazione della microflora intestinale, può causare un'improvvisa perdita di peso.
  4. Ostruzione intestinale - si sviluppa in presenza di tumori, polipi, stipsi prolungata, aumento della motilità intestinale.
  5. Resezione dello stomaco

L'autodiagnosi e le medicine incontrollate sono la causa principale dello sviluppo di complicanze delle malattie dello stomaco.

Se non si curano le malattie dello stomaco nel tempo, può verificarsi un'ostruzione intestinale.

Prevenzione delle malattie dello stomaco

Le malattie dell'apparato digerente richiedono un trattamento lungo e costoso, pertanto è necessario seguire semplici misure preventive per prevenirne lo sviluppo.

Come evitare problemi con il tratto digestivo:

  • mangiare in modo giusto ed equilibrato, non abusare di cibo spazzatura e bevande;
  • non mangiare troppo, evitare il digiuno, diete severe;
  • controllo del peso;
  • sbarazzarsi delle dipendenze;
  • rafforzare le difese del corpo, esercitare regolarmente, trascorrere più tempo all'aria aperta;
  • Non essere nervoso, dormi abbastanza.

L'esercizio rafforzerà il corpo

Per evitare lo sviluppo di patologie gastriche, è necessario bere tutte le medicine rigorosamente secondo le istruzioni, osservare i dosaggi e le regole di somministrazione indicati.

L'elenco delle malattie del tratto gastrointestinale è abbastanza ampio, la patologia manifestata sotto forma di disturbi dispeptici, può causare gravi complicanze. Una diagnosi tempestiva aiuterà a identificare la causa della malattia, la terapia corretta - per sbarazzarsi rapidamente dei sintomi spiacevoli.