logo

5 risposte a domande sull'indigestione

Molte persone chiamano la diarrea come un mal di stomaco, ma questo non è vero: feci sciolte e frequenti sono una manifestazione della funzione intestinale compromessa e degli organi ad essa associati. Lo stomaco sconvolto è una serie di patologie in cui vi è una violazione del lavoro di questo particolare organo.

Si chiama dispepsia e manifesta disagio nel "sotto il cucchiaio", una sensazione di gonfiore della parte superiore dell'addome, nausea, bruciore di stomaco e altri sintomi. Le cause di questa condizione possono essere gravi malattie gastrointestinali (fino a tumori maligni), nonché disfunzioni temporanee dello stomaco.

Perché si sviluppa un mal di stomaco?

Le cause di indigestione sono molto diverse: è lo stress, e la violazione della dieta, e l'abuso di piatti esotici, e il fumo. Ma sintomi simili possono svilupparsi a causa di pericolose patologie: ulcera peptica, cancro allo stomaco e così via. Per facilitare la comprensione delle ragioni, i gastroenterologi hanno convenuto di suddividere questa patologia in funzionale e organica. Vediamo cosa significa questo.

Disordine gastrico funzionale

Questo termine si riferisce a un gruppo di condizioni in cui i sintomi esistono, ma non ci sono disturbi nella struttura degli organi. Si verifica in violazione del lavoro coordinato tra le cellule dello stomaco, i rami nervosi, che provengono dallo stomaco o ad esso.

Ad esempio, se la sensibilità dei sensori situati nella parete gastrica aumenta, la normale motilità dell'organo viene percepita dolorosamente. Lo stesso può accadere se la coerenza nel lavoro di parti del midollo spinale viene interrotta, che ricevono, elaborano le informazioni dall'organo e inviano comandi ad esso.

L'indigestione funzionale si sviluppa a causa delle ragioni che alterano l'interazione coordinata di questo organo con il sistema nervoso. Questo è:

  • trasferite malattie infettive del tratto gastrointestinale;
  • lo stress;
  • violazioni alimentari: l'uso di prodotti di bassa qualità, un eccesso nella dieta di grassi e carboidrati semplici, un gran numero di alimenti (esotici) insoliti;
  • cambiamento climatico, eccesso di cibo;
  • indigestione dopo che gli antibiotici si sono sviluppati a causa di cambiamenti nella microflora intestinale, con il risultato che i processi putrefattivi e fermentativi iniziano a predominare nel tratto digestivo;
  • spasmo dei vasi gastrici a causa dell'uso di nicotina;
  • assunzione di alcol;
  • farmaci: antidolorifici, contraccettivi, farmaci per la tiroide, alcuni antibiotici.


Disturbo dello stomaco nervoso è anche una variante della dispepsia funzionale. In questo caso, la maggiore sensibilità delle terminazioni sensoriali nella parete dello stomaco è causata dallo stato del sistema nervoso centrale. Un tale disturbo "nervoso" può anche svilupparsi con l'eccessiva ingestione di aria insieme o fuori dall'assunzione di cibo, che spesso accade con agitazione, agitazione.

Disturbi gastrici organici

Il cosiddetto disordine, che era un sintomo di tali malattie:

  1. gastrite: acuta e cronica;
  2. ulcera peptica;
  3. reflusso gastroesofageo (lancio di contenuti gastrici nell'esofago);
  4. atonia gastrica;
  5. con allergie alimentari, che è associato ad un aumento della circolazione sanguigna nella parete gastrica;
  6. sindrome dell'intestino irritabile;
  7. raramente - cancro;
  8. pancreatite cronica;
  9. malattie infettive del tubo digerente;
  10. la gravidanza.

Attenzione! È patologia organica che provoca disturbi allo stomaco frequenti. In questo caso, la persona deve essere esaminata per pancreatite, ulcera peptica, carcinoma, sindrome dell'intestino irritabile e alcune altre patologie.

Classificazione della dispepsia

Esistono diversi tipi di dispepsia funzionale:

  1. Fermentazione, quando, a causa di violazioni della digestione dei carboidrati, i processi di fermentazione sono migliorati. Può essere innescato dal consumo eccessivo di dolci, prodotti a base di farina, cibi ricchi di fibre. Tale disturbo si verifica dopo aver bevuto grandi quantità di birra o kvas.
  2. Putrid: digestione disturbata di proteine ​​che iniziano a marcire nell'intestino. Cause - l'assunzione abbondante di cibi proteici, l'abitudine al fast food.
  3. Grasso: l'intestino contiene molti cibi grassi, che attraggono liquidi extra dai vasi intestinali, con conseguente abbondanza di feci grasse. Questo tipo di disturbo si sviluppa quando si verifica un consumo eccessivo di cibi grassi, quando hanno una carenza di enzimi o di bile, che sono necessari per la sua rottura (in caso di malattie del pancreas, delle vie biliari e del fegato).

Come si manifesta la dispepsia

L'indigestione può avere sintomi diversi. Questo è:

  • bruciori di stomaco;
  • nausea;
  • dolore fastidioso "sotto il cucchiaio";
  • brontolio nello stomaco;
  • Eruttazione dell'aria, cibo o contenuto acido;
  • distensione addominale, specialmente nella zona del terzo superiore (direttamente sotto le costole);
  • sensazione di vuoto nello stomaco, indipendentemente dal pasto;
  • diarrea;
  • vomito.


A seconda dei sintomi principali, si può assumere quale tipo di patologia una persona ha incontrato ed esaminarla in questa direzione:

  1. Indigestione dopo aver mangiato. Se il termine "diarrea dopo aver mangiato" è inserito in questo concetto, allora un sintomo molto probabilmente parla di sindrome dell'intestino irritabile. Se si intende la sensazione di disagio, si intende la pesantezza nell'addome, quindi l'atonia gastrica. Dolore addominale subito dopo aver mangiato indica un'ulcera peptica e bruciore di stomaco e eruttazione che si sono manifestati dopo un pasto, una malattia da reflusso gastroesofageo. Uno qualsiasi dei sintomi dopo aver mangiato può mostrare esaurimento nervoso dello stomaco, poiché questa patologia è molto sfaccettata.
  2. Se la dispepsia di fermentazione funzionale si è sviluppata, sarà accompagnata da distensione addominale, rombo in essa, flatulenza, frequenti feci molli di natura spumosa, colore marrone chiaro.
  3. Quando l'appetito della dispepsia putrida peggiora, le prestazioni diminuiscono. Sgabelli frequenti, liquidi, di colore scuro, con un odore putrido sgradevole. La febbre o altri sintomi per questo non sono tipici.
  4. L'indigestione, accompagnata da nausea, può essere osservata sia in presenza di patologie sui nervi del terreno e nel reflusso gastroesofageo, gastrite, colecistite e pancreatite. La dispepsia grassa può anche accadere, quindi la nausea sarà accompagnata da diarrea con il rilascio di feci grasse di colore chiaro.
  5. Se l'indigestione e la temperatura vanno "mano nella mano", allora non è più una questione di dispepsia funzionale, ma organica. In questo modo possono manifestarsi sia l'infezione intestinale (la natura delle feci cambia) che la pancreatite.
  6. Indigestione permanente indica anche danni strutturali agli organi del tratto gastrointestinale: pancreatite, VIPO (tumore) e talvolta sindrome dell'intestino irritabile o danno infettivo al tratto gastrointestinale.

La dispepsia è pericolosa nelle donne in gravidanza?

L'indigestione durante la gravidanza è normale solo se:

  • non è accompagnato da un aumento della temperatura;
  • nessun dolore addominale;
  • non ci sono feci molli frequenti, in cui le feci cambiano colore o odore, sangue o muco appare in esso;
  • nessun deterioramento.

Durante questo periodo può verificarsi:

  1. nausea: fino a 14-16 settimane questo è un segno di tossicosi (la reazione del corpo alla gravidanza), ma non è accompagnato da nessuno dei suddetti fenomeni. Dopo 16 settimane è necessario scoprire la causa di questo fenomeno.
  2. il vomito è simile alla nausea: può verificarsi fino alla sedicesima settimana, non è accompagnato da un mal di testa o da altri cambiamenti da entrambi gli organi digestivi e il corpo nel suo insieme;
  3. bruciore di stomaco - osservato dal II-III trimestre, associato a cambiamenti nella motilità gastrica e una diminuzione del suo volume dovuta alla crescita dell'utero gravido;
  4. la sensazione di pienezza nell'addome - normalmente verso la fine della gravidanza, insorge per gli stessi motivi del bruciore di stomaco.

Attenzione! La diarrea durante la gravidanza è un segno di una delle stesse patologie che si sviluppano in una donna non incinta. Pertanto, possono verificarsi anche dispepsia funzionale e patologia organica (pancreatite, enterocolite, ulcera peptica, ecc.).

Come diagnosticare la dispepsia

Per stabilire la causa della dispepsia, è possibile utilizzare i seguenti studi:

  1. la fibrogastroscopia è il principale metodo diagnostico, che esclude la presenza di lesioni infiammatorie, ulcerative, erosive e tumorali nello stomaco;
  2. Ultrasuono addominale - per eliminare pancreatite e colecistite;
  3. un test per Helicobacter pylori, che causa l'infiammazione dello stomaco e del duodeno;
  4. determinazione dell'amilasi nel sangue, campioni di fegato.


Come è stato detto all'inizio dell'articolo, il termine "indigestione" viene spesso definito diarrea. È importante ricordare che questa non è una malattia indipendente, ma solo un sintomo che può indicare varie patologie del tratto gastrointestinale. In questo caso, il trattamento dovrebbe mirare ad eliminare la malattia di base e solo un medico può prescriverlo correttamente. Tuttavia, il sintomo stesso porta un sacco di problemi al paziente e può portare anche alla disidratazione, che è particolarmente pericolosa per i bambini piccoli. Ti consigliamo di leggere un articolo sul trattamento dell'indigestione, dal quale puoi apprendere alcune regole per prevenire le complicazioni.

Ma forse è più corretto trattare non l'effetto, ma la causa?

Raccomandiamo di leggere la storia di Olga Kirovtseva, come ha guarito il suo stomaco. Leggi l'articolo >>

Come trattare e cosa fare con l'indigestione

Se hai indigestione persistente, i motivi possono essere diversi. Pertanto, quando si presenta un problema di questo tipo, è urgente contattare uno specialista. Ciò eviterà l'aggravamento della malattia e potrai rapidamente sbarazzarti dello stato spiacevole.

Perché il problema si verifica

Se hai uno sgabello sconvolto, i motivi potrebbero essere diversi. Molto spesso, le persone che soccombono regolarmente allo stress e alla tensione nervosa incontrano questo disturbo. Inoltre, problemi simili si presentano nei pazienti che non seguono la dieta, fanno lunghe pause tra un pasto e l'altro e spesso mangiano troppo. Inoltre, i disturbi possono verificarsi a causa di una dieta squilibrata, poiché anche la malnutrizione influisce negativamente sul corpo. Se le persone consumano regolarmente cibi grassi, bevande gassate, cibi pronti per la cottura, spesso hanno una grave rottura delle feci.

I problemi digestivi possono interessare chiunque cambi radicalmente la loro dieta o inizi a mangiare cibi esotici. Possono verificarsi disturbi allo stomaco a causa dell'abuso di alcool, droghe o fumo. Queste sostanze hanno un effetto negativo sulla mucosa gastrica. Inoltre, la causa dei problemi può essere un brusco cambiamento nelle condizioni climatiche. Ad esempio, una gita al mare o alla stazione sciistica.

A volte, un aumento del livello di acidità del succo gastrico può essere un prerequisito per l'indigestione, così come un'assunzione squilibrata di anestetici dei farmaci antinfiammatori non steroidei (Ibuprofene, Diclofenac, Aspirina, Analgin, ecc.).

Insieme con i prerequisiti generali per l'indigestione, ci sono anche quelli che sono causati da varie malattie specifiche. Una causa comune di tali disturbi è la comparsa di gastrite, ulcere, cancro e diabete. I problemi gastrici si verificano dopo la rimozione di appendicite o altri interventi chirurgici a livello intestinale e duodenale.

Ci sono situazioni in cui gli esperti non sono in grado di determinare la causa del disturbo. Questo è chiamato dispepsia funzionale. Questa malattia si verifica nel punto di contatto dello stomaco e dell'intestino tenue.

Come riconoscere i sintomi?

Per fornire una terapia efficace, è necessario conoscere i principali segni di mal di stomaco. Il primo sintomo di tale problema è una costante sensazione di trabocco di questo organo. Non appena una persona si siede per mangiare, gli sembra già che sia pieno. A causa di questa sensazione non può mangiare completamente. Inoltre, questa sensazione fastidiosa dura per un giorno intero. Un sintomo frequente del disturbo può essere dolore intermittente o acuto nella regione epigastrica (tra l'ombelico e l'estremità inferiore dell'osso mammario).

Ci sono altri sintomi di indigestione che sono molto comuni nei pazienti:

  • bruciore di stomaco grave: una persona avverte una dolorosa sensazione di bruciore nella regione epigastrica;
  • alta temperatura corporea (raggiunge 38-39 ° C);
  • nausea persistente;
  • distensione addominale (anche se a volte può significare avvelenamento);
  • perdita di appetito o mancanza di esso
  • pesantezza nell'addome superiore;
  • diarrea o feci ritardate.

Se si dispone di questi segni, è necessario consultare un medico, in quanto ciò può essere la causa di gravi malattie che richiedono una terapia tempestiva e professionale.

Come trattare un disturbo nervoso

Molto pericoloso è un disturbo della digestione sui nervi del terreno. Questa condizione si verifica a seguito di situazioni nervose con esperienza. Inoltre, ci sono alcuni alimenti che possono aumentare l'effetto stress sull'intestino. Per eliminare questo problema, devi prima eliminare i fattori nervosi. Per fare questo, dovresti rivedere il tuo stile di vita, analizzare gli shock emotivi e cercare di dimenticarli.

Nell'indigestione, la diarrea accompagna il più delle volte una tale condizione. Per questo motivo è imperativo introdurre nella dieta alimenti che abbiano un effetto fissante: cereali, farina, pere, mele cotogne e cioccolato. In questa condizione, l'uso del riso, che può salvare il corpo dalla formazione e dall'ulteriore sviluppo della diarrea emotiva, è considerato molto utile.

Inoltre, gli assorbenti e gli yogurt devono essere presenti nella dieta, poiché tali sostanze possono proteggere perfettamente la parete intestinale e migliorare significativamente la microflora. Per riportare la peristalsi alla normalità, i medici prescrivono molto spesso Imodimum e anche tisane, come mirtilli e ciliegie. Tali bevande dovrebbero avere un effetto astringente. Assicurati di utilizzare tè che hanno un effetto calmante - con camomilla o menta. Ciò manterrà i nervi in ​​condizioni stabili e sarà più facile trasferire una situazione stressante. Per liberarsi della diarrea nervosa, è necessario includere la terapia vitaminica nel corso del trattamento.

Aiuto medicinali

Se ha frequenti disturbi di stomaco, il trattamento deve essere prescritto esclusivamente da uno specialista. Pertanto, prima devi diagnosticare la malattia e solo allora scegliere la terapia. Nel caso della disbiosi è richiesto l'uso di preparati probiotici. Se il problema è il risultato di un'alimentazione eccessiva o squilibrata, devono essere utilizzati assorbenti e preparati enzimatici. Prima di utilizzare qualsiasi mezzo, è necessario studiare attentamente le istruzioni, in modo da non danneggiare ulteriormente lo stomaco.

Molto spesso, con tali problemi, i medici prescrivono farmaci enterosorbenti che hanno un effetto vincolante:

  1. Enterosgel. Aiuta a ripristinare la normale microflora del tubo digerente. Il componente attivo dello strumento rimuove le sostanze nocive dal corpo. Ma categoricamente non può essere usato se hai un'ostruzione intestinale.
  2. Smecta. È un agente di assorbimento per trattare efficacemente la diarrea. È prescritto se ha diarrea cronica di origine infettiva o allergica. Usato per alleviare i sintomi di gonfiore e bruciore di stomaco.
  3. Carbone attivo e suoi analoghi. Hanno un pronunciato effetto sorbing e disintossicante. Usato per il primo soccorso a causa di eccesso di cibo, intossicazione alimentare e disturbo intestinale minore.
  4. Filtrum STI. È prescritto per intossicazione e diarrea, che si sono formate a causa di allergie e avvelenamento. Anche questo rimedio per l'indigestione ha un effetto preventivo.
  5. In tour Il farmaco è considerato antidiarroico, può legare il contenuto dello stomaco e dell'intestino. È prescritto per la diarrea grave per prevenire la disidratazione.

È possibile curare l'interruzione dello stomaco con l'aiuto di probiotici. Il più comunemente prescritto è il Lactobacterin, che aiuta a ripristinare la microflora intestinale e normalizza anche il processo digestivo e migliora il metabolismo del corpo. Un altro rimedio che può sbarazzarsi di tali problemi è il Bifidobatterin. La sostanza ha un effetto immunomodulante e normalizzante. Questo gruppo di farmaci include quanto segue:

Tali farmaci dovrebbero essere prescritti da uno specialista, dopo un'accurata diagnosi e determinazione della causa della malattia.

Uso antimicrobico

Se hai una grave indigestione, allora in tale situazione saranno necessari agenti antimicrobici in grado di superare le infezioni intestinali. Questo gruppo di farmaci comprende loperamide e suoi analoghi (Supilolo, Imodio e Enterobene). L'azione dei farmaci aiuta a ridurre la motilità intestinale. Il trattamento con tali agenti è indicato per la diarrea di diversa origine. Inoltre, gli esperti spesso prescrivono Enterofuril, è raccomandato per la diarrea e problemi con il tratto digestivo. Un altro rimedio efficace è ftalazolo, che viene utilizzato per il trattamento di infezioni intestinali e diarrea. Viene spesso usato Sulgin, se si vuole eliminare la diarrea, la cui causa non è stabilita.

Il gruppo di tali farmaci comprende Intrix. Il rimedio può eliminare la diarrea, che causa il fungo gastrico o varie infezioni. Il trattamento dei disordini gastrici viene eseguito con l'aiuto di Tannacompus, che combatte la diarrea aspecifica causata da un cambiamento nella dieta abituale, dalle condizioni climatiche o dall'eccesso di cibo. Il farmaco ha un effetto antinfiammatorio, astringente e antimicrobico.

Un altro rimedio in questo gruppo è il Furazolidone. Ha effetti antimicrobici e immunomodulatori pronunciati. Il farmaco è vietato per l'uso in donne in gravidanza e anche in persone con insufficienza renale.

Applicazione di metodi popolari

Come trattare un mal di stomaco usando ricette popolari? C'è una grande quantità di modi non convenzionali per sbarazzarsi di questo problema. Molto spesso cucinare un decotto di riso. Per fare questo, prendere acqua e granulosità (6: 1), mescolare accuratamente e mettere a fuoco lento. Far bollire fino a completa preparazione, quindi filtrare la bevanda e consumare 75 ml ogni 2 ore. Il brodo deve essere caldo e il corso della terapia dura 2-3 giorni. Questo metodo di trattamento è adatto anche ai bambini piccoli. Il tè del mirtillo o l'erba di San Giovanni ha un buon effetto sullo stomaco. È inoltre possibile utilizzare bevande dalla camomilla e calendula. La ricetta per tutte le medicine è la stessa: 20 g di fiori e 1 litro di acqua bollita.

Un buon modo per eliminare l'indigestione è usare il cavolo bianco. È necessario prendere una tale verdura, spremere succo di frutta (usando un frullatore) e prendere 0,5 tazze tre volte al giorno. Lo stesso usato e cavoletti di Bruxelles. Un eccellente effetto rassodante, antisettico e purificante ha una tintura di noci. Devi prendere i giovani noci, versarli con l'alcol e insistere per 3-4 giorni. Si consiglia di utilizzare il prodotto in 5-10 gocce (solo loro devono essere aggiunti all'acqua calda). La molteplicità della terapia - 3 volte al giorno.

Il cetriolo fornisce un aiuto efficace nell'indigestione. Questo vegetale aiuta a eliminare il colesterolo dal corpo e impedisce anche lo sviluppo di processi putrefattivi nell'intestino. Per non soffrire di disturbi, basta semplicemente entrare nei piatti dietetici con i cetrioli freschi. Per il trattamento della gastrite cronica si consiglia spesso l'uso di propoli. È necessario prendere 8 g di questo prodotto di apicoltura e masticarlo ogni giorno per un mese. La sostanza non deve essere usata se si verificano reazioni allergiche.

La cura dell'indigestione viene spesso eseguita con la buccia del granato. Hai bisogno di prendere 3-4 cucchiai. l. tali materie prime, metterlo in una casseruola e infornare con acqua bollita (500 ml). Quindi è necessario mettere il contenitore sul fornello, portare a ebollizione la droga e tenerla a fuoco basso per 30 minuti. Si consiglia di utilizzare il prodotto finito 50 g per mezz'ora prima dei pasti.

Puoi fare un decotto della pelle degli stomaci di pollo. Un tempo avrete bisogno di metà di questo prodotto, deve essere asciugato e schiacciato. Dopo di ciò, la materia prima è richiesta per riempire di acqua bollita e insistere per mezz'ora. Si consiglia di utilizzare il farmaco 2 volte al giorno. Un rimedio efficace è fatto dalla corteccia di quercia. Hai bisogno di prendere 5 cucchiai. l. materie prime secche, versare acqua bollente (1 l), insistere per 4 ore e prendere un drink ogni 2-3 ore. Con lo stesso principio, si consiglia di utilizzare la corteccia di salice.

Se sai cosa fare con l'indigestione, puoi rapidamente dimenticarti di questo problema in breve tempo.

Disturbi allo stomaco frequenti

Disturbi del disagio intestinale e dello stomaco sono comunemente chiamati disturbi da indigestione: quando il bruciore di stomaco spesso soffre, i gas aumentano di frequenza, c'è eruttazione o leggera nausea, a volte si verifica vomito.

Può esserci una sgradevole sensazione di pressione nello stomaco, dolore e formicolio, che danno al petto. Questi sintomi non dovrebbero essere trascurati, in quanto segnalano che qualcosa nel tratto gastrointestinale non funziona in questo modo. Bruciore di stomaco si verifica quando l'acido entra nell'esofago in grandi quantità dallo stomaco.


Succede che l'indigestione frequente accade dopo aver mangiato una varietà di prodotti lattiero-caseari. Questo tipo di diarrea indica intolleranza al lattosio (zucchero del latte). Ogni persona nella sua vita almeno una volta e ha sperimentato un terribile disagio per l'indigestione. In alcune persone succede più spesso, in altri meno. Le statistiche mediche affermano che le persone soffrono di questa malattia a vari livelli, ma con l'età, il sistema digestivo diventa più vecchio e più debole e gli attacchi di diarrea possono aumentare e aumentare.


La frustrazione cronica può causare frequenti sovralimentazione, abuso di alcool, uso frequente di analgesici, come aspirina, analgin e altri antidolorifici. Una quantità incontrollabile di cibo consumato durante lo stress, o mangiare porzioni abbondanti che non si adattano al tuo fisico, può contribuire. Le cause più comuni di indigestione cronica sono l'obesità e il fumo. Il fumo provoca un aumento della secrezione di succo gastrico, può anche rilassare lo sfintere tra lo stomaco e l'esofago. Con un grande eccesso di peso in eccesso aumenta la pressione sullo stomaco, questo porta ad una generale debolezza dell'intero sistema digestivo.


In nuovi studi sui problemi digestivi gastrointestinali e le cause dei disturbi del movimento intestinale, gli scienziati hanno scoperto che uno dei problemi centrali di questi disturbi è l'infezione con il batterio Helicobacter pylori. Questo batterio non solo causa la diarrea, ma può anche contribuire allo sviluppo di gastrite e persino di ulcere.


Tutti noi soffriamo di volta in volta indigestione. Le ragioni possono essere diverse per tutti. Qualcuno fuma, qualcuno mastica, e qualcuno ama mangiare la sera. Questo disturbo è quasi impossibile da aggirare, ma è possibile ridurre al minimo la frequenza di seduta in bagno. Basta seguire un po '. Cerca di non abusare di bevande alcoliche, specialmente "dipinte", di smettere o almeno di ridurre il numero e la frequenza del fumo. Per escludere dalla dieta quegli alimenti che provocano la diarrea in voi (cibi grassi, latticini, ecc.).

Stomaco sconvolto

Cosa pensi che lo stomaco sia triste?

Con l'aiuto di un piccolo sondaggio di amici, sono riuscito a scoprire che il 90% identifica questo concetto con i termini "sgabelli sciolti". Il restante 10% non conta, perché erano dottori, come me. Quindi, se il disturbo principale dello stomaco è la diarrea (diarrea, diarrea), il problema è descritto più dettagliatamente nell'articolo Diarrea. Altri articoli sui disturbi gastrointestinali: gonfiore, dolore addominale, indigestione, vomito.

Nel frattempo, se un paziente si rivolge a me con lamentele di indigestione, non avrò più nulla da dirgli: "Caro Ivan Ivanovich, tra quello che consideri l'indigestione e quello che penso sia la differenza. parla di come ti senti. "

Diamo un'occhiata alle cause dell'ansia, è associato allo stomaco. I disturbi dello stomaco possono essere descritti come sintomi in cui vi è una violazione delle funzioni di base dello stomaco, come la promozione del cibo e la secrezione della secrezione delle ghiandole per la sua digestione. Questo si manifesta con dolore nell'addome superiore, nausea, distensione addominale, sensazione di pienezza nello stomaco, bruciore di stomaco, eruttazione con aria, rigurgito, vomito.

Si distinguono disfunzioni funzionali e organiche dello stomaco. Quando le violazioni organiche durante il sondaggio possono trovare una causa specifica di disfunzione. Ad esempio, un'ulcera nel muro dello stomaco. Con la compromissione funzionale, non vi è alcuna ragione chiara per identificare. Va notato che l'indebolimento funzionale è abbastanza frequente e si verifica in circa un terzo della popolazione.

Cause di indigestione

Le cause dei disturbi funzionali sono lo stress acuto e cronico, la mancanza di pasti regolari, lunghe pause di assunzione di cibo, l'eccesso di cibo, lo squilibrio dieta (l'uso di un eccesso di grassi, fritti, piccanti, cibi dolci), così come un forte cambiamento nella dieta e l'abuso di cibi esotici inconsueti.

Un ruolo significativo è giocato dall'assunzione di alcool e dal fumo. L'alcol ha un effetto irritante diretto sulla mucosa gastrica. E il fumo, inoltre, contribuisce a insufficiente afflusso di sangue alle pareti dello stomaco a causa dello spasmo generale dei vasi sanguigni sotto l'azione della nicotina.

Tali fattori esterni come le radiazioni ionizzanti e il cambiamento climatico danno il loro contributo.

Malattie accompagnate da indigestione

Le malattie organiche, come già accennato, hanno una base molto specifica per i disturbi gastrointestinali. E tutti i fattori sopra citati contribuiscono solo a questo. Prima di tutto, vorrei notare un fattore contagioso. È stato dimostrato che quasi il 30% della popolazione è infetto da Helicobacter Pylori. Questo è un batterio scoperto nel 1983 da un gruppo di scienziati australiani (per il quale, a proposito, hanno persino ricevuto il premio Nobel). È dimostrato che è la principale causa di gastrite, ulcera gastrica e ulcera duodenale. Il fatto è che questo microbo ha imparato ad adattarsi alla più potente protezione dello stomaco: l'acido cloridrico. Produce un enzima che lo distrugge attorno ai batteri. Dopo di che viene introdotto sotto la mucosa dello stomaco e si moltiplica lì. E la mucosa danneggiata da tale invasione è molto vulnerabile e facilmente soggetta a infiammazione e ulcerazione.

Il trattamento di questa infezione è lungo, multicomponente, ma efficace. È vero, non salva dalla re-infezione.

Considerare le più frequenti malattie dello stomaco che si verificano sotto l'influenza di questi fattori. Questi sono GERD (malattia da reflusso gastroesofageo), gastrite (cronica e acuta), ulcera peptica dello stomaco e / o duodeno.

La malattia da reflusso gastroesofageo è una condizione in cui il contenuto gastrico viene rigettato nell'esofago. L'acido cloridrico ha un effetto dannoso sulla mucosa non protetta dell'esofago, causando la comparsa di infiammazione e formazione di ulcere. Quali disturbi sente il paziente a riguardo? È preoccupato per il bruciore di stomaco, peggio dopo aver mangiato, prendendo bevande gassate e alcol; rutto con aria e rigurgito, così come il dolore dietro lo sterno quando ingerito. Il motivo principale è l'indebolimento dei muscoli nel punto di transizione dell'esofago nello stomaco, quindi lo sfintere esofageo inferiore. Questo è un gruppo di muscoli che, come un anello strettamente compresso, normalmente passa il cibo in una sola direzione. Se l'anello è compresso in modo impreciso, poi con un aumento della pressione intra-addominale (flatulenza, la gravidanza, le malattie di altri organi), o quando la pressione nello stomaco (l'eccesso di cibo, l'abuso di bevande gassate, con aumento del tono muscolare in uscita dello stomaco), il cibo con succo gastrico ributtato nell'esofago.
La gastrite cronica nel 90% dei casi è causata da Helicobacter pylori. Allo stesso tempo, ci sono dolori nella proiezione dello stomaco durante il pasto, perdita di appetito, eruttazione e bruciore di stomaco e talvolta anemia.

La comparsa di ulcera gastrica e duodenale, ad eccezione di Helicobacter pylori, contribuiscono ad aumentare l'acidità del succo gastrico, l'assunzione di antidolorifici gruppo di farmaci antinfiammatori non steroidei (aspirina, diclofenac, ibuprofene, Analgin, ecc), e riducendo i fattori del corpo in membrane generale e mucose, in particolare, ciò che è scritto sopra. Ci sono lamentele di dolore nell'addome superiore (a volte molto forte, tagliente, "pugnale"), "affamato", dolore notturno, nausea e vomito, pallore e oscuramento delle feci. La più grave complicanza della malattia dell'ulcera peptica è considerata ulcera perforazione (vale a dire, l'aspetto attraverso un difetto della parete dello stomaco e sanguinamento, che può essere molto forte. A lungo esistente ulcera, a causa del fatto che costantemente è irritante per il succo gastrico e il cibo tende a rinascere nel cancro, quindi, in caso di sospetti, assicurati di consultare un medico.

La struttura del tratto gastrointestinale

Esame per disturbi di stomaco

L'arma principale di un medico nel fare una diagnosi in caso di malattie dello stomaco è FibroEzofagoGastroDuodeneskopiya (FGDS). Questo è un metodo di ricerca visuale in cui è possibile vedere le pareti dell'esofago, dello stomaco e del duodeno con un dispositivo ottico e prendere un piccolo pezzo di membrana mucosa per l'analisi. Nella gente è chiamato "inghiottire la lampadina". Il metodo di ricerca è molto affidabile, sicuro, conveniente. Sulla base dei dati ottenuti con i fegds, viene fatta una diagnosi e, pertanto, viene prescritto un trattamento. Con gli stati funzionali degli organi, il medico vedrà un'immagine assolutamente normale; con organico - e infiammazione, e ulcere e debole lavoro muscolare e cancro in una fase molto precoce. Una biopsia eseguita con questo aiuterà a chiarire ulteriormente la diagnosi. Il dottore prenderà un pezzo di tessuto dall'area più sospetta ed esaminerà al microscopio.

Il conteggio ematico completo può dire molto. In caso di indigestione, aiuterà a identificare i segni di infiammazione, anemia. A volte, per escludere il sanguinamento gastrointestinale, è necessario controllare le feci per il sangue occulto. Per rilevare l'Helicobacter pylori, viene eseguito un test del respiro o viene prelevato del sangue per determinare gli anticorpi contro questo batterio.

Le malattie dello stomaco devono anche essere distinte dalle malattie degli organi che non sono correlate al tratto gastrointestinale.

Quindi, il dolore nella regione epigastrica può essere il primo segno di infarto del miocardio. In questo caso, il dolore non è associato al mangiare, ma dipende direttamente dalla presenza e dall'intensità dello sforzo fisico. Per una diagnosi accurata, il medico prescriverà un ECG e indirizzerà immediatamente il paziente all'ospedale. Va notato che alcuni farmaci utilizzati per le malattie cardiovascolari sono controindicati nei pazienti con malattie dello stomaco. Pertanto, vale la pena affidare un trattamento a un professionista.

Lo stesso dolore nella proiezione dello stomaco può verificarsi con ernia diaframmatica. Ma più spesso il dolore appare dietro lo sterno, senza una rigida periodicità, ma è associato all'assunzione di cibo. C'è una sensazione di bruciore nell'esofago e dietro lo sterno durante e subito dopo aver mangiato. Spesso in questo caso, il dolore è dato nella parte posteriore, spalla sinistra. Per chiarire questa diagnosi, è necessario un esame radiografico.

Trattamento dei disturbi gastrointestinali

La tattica del trattamento delle malattie dello stomaco è determinata dal medico sulla base dell'esame e dei risultati dell'esame. Come puoi aiutare te stesso prima di visitare uno specialista? In primo luogo, rinunciare a cattive abitudini. In secondo luogo, dieta e dieta. I pasti dovrebbero essere regolari, in piccole porzioni, ma frequenti. È necessario evitare cibi che causano una maggiore formazione di succo nello stomaco, come brodo ricco, zuppa di pesce, carne arrostita, caffè, ecc. È necessario limitare l'uso di cibi contenenti molte fibre, nonché contenere acidi e sostanze irritanti (cavoli, rape, ravanelli, acetosella, cipolle, ravanelli, frutti acidi e bacche, funghi, ecc.). I metodi di cottura dovrebbero anche essere il più delicati possibile. La preferenza dovrebbe essere data al vapore, bollito, in casi estremi, cibo in umido di consistenza liquida e pastosa. Escludiamo piatti molto freddi e molto caldi.

Dei metodi non farmacologici per il trattamento delle malattie dello stomaco, il metodo più efficace che definirei un'infusione o un decotto di semi di lino. Possedendo un effetto avvolgente, questo rimedio popolare calma il dolore, senza causare una maggiore formazione di gas o costipazione.

I farmaci sono prescritti solo da un medico. Ognuno di loro ha controindicazioni ed effetti collaterali, le dosi sono anche selezionate individualmente. Prima di ricevere un medico, puoi prendere una volta un farmaco antiacido (Almagel, Maalox, Gaviscon). Assicurati di smettere di prendere antidolorifici!

Se il medico ha diagnosticato una gastrite erosiva o un'ulcera peptica, prepararsi a un trattamento a lungo termine. Come descritto sopra, il principale colpevole della malattia (Helicobacter pylori) è il batterio. Questa infezione è ben curabile con gli antibiotici. Ma a causa della sua posizione nello strato submucoso, non tutte le droghe possono arrivare lì. Pertanto, almeno 2 antibiotici sono inclusi nel regime di trattamento, che dovrà essere assunto per circa due settimane. Esistono diversi schemi standard che il medico usa, a seconda del quadro specifico della malattia. La loro efficacia va dal 70% al 98%.

Ancora una volta, l'automedicazione senza una valutazione della gravità delle condizioni di un paziente da parte di un medico potrebbe essere pericolosa. Solo un medico può distinguere una malattia funzionale da quella organica. Per sintomi minimi, potrebbe esserci un'ulcera o un cancro. Le malattie oncologiche rilevate in una fase precoce sono completamente guarite. Un'ulcera peptica, in caso di complicanze, può portare alla morte a causa di sanguinamento quando un'ulcera si rompe, durante la perforazione (sfondamento) nella cavità addominale e lo sviluppo di peritonite (infiammazione del peritoneo).

Che tipo di medico avresti per problemi di stomaco?

Le suddette malattie sono di competenza del medico di famiglia e del gastroenterologo (specialista in malattie del tratto gastrointestinale).

Un richiamo immediato a uno specialista è richiesto se l'intensità del dolore aumenta, compare vomito indomabile, se il sangue è presente nel vomito e appaiono feci nere. Tutto questo è un segno di sanguinamento gastrointestinale. Dovresti anche vedere un medico, se il dolore è lungo, interrotto poco dai farmaci comunemente assunti, accompagnato da debolezza, perdita di peso.

Prendo atto che non dovresti sottovalutare i sintomi della malattia dello stomaco. Qualsiasi dolore e disagio è un segnale di insufficienza d'organo. Se la causa dell'indigestione non viene eliminata, l'intero ciclo di digestione viene disturbato. Nello stomaco, il cibo non viene digerito abbastanza, quindi aumenta il carico sull'intestino. Riceve frammenti di cibo più grossolani del solito, che possono danneggiare le sue pareti, modificare la produzione di enzimi intestinali, ecc.

Come scrisse O. Khayyam: "... È meglio morire di fame che mangiare qualsiasi cosa...". Prenditi cura del tuo stomaco.

Disturbi gastrointestinali, diarrea, diarrea. Regolare, permanente. Cause, prevenzione, trattamento. Stomaco, intestino, stomaco, digestione

Cause di diarrea, disturbi digestivi. Metodi di prevenzione e trattamento (10+)

Diarrea, disturbi gastrointestinali

Prima di tutto, noto che la diarrea (diarrea) può essere il risultato di una grave malattia. Se il disturbo dura per diversi giorni, allora è urgentemente necessario consultare un medico. I disturbi gastrointestinali interrompono il normale ordine di digestione. Il corpo smette di fornire nutrienti sufficienti. Questo non è molto spaventoso, perché il nostro corpo ha grandi riserve. Ma la cosa più importante è che l'acqua è ridotta, si verifica la disidratazione. La disidratazione è molto pericolosa. In tale stato, una persona può perdere la capacità di comportarsi adeguatamente, gestire meccanismi complessi (ad esempio, un'auto). Disturbi digestivi più sono accompagnati, di regola, dall'entrata nel corpo di sostanze che sono completamente non necessarie a lui, ottenute come risultato di digestione impropria del cibo. Se hai i sintomi di un disturbo, fai attenzione.

Cause di diarrea

La diarrea, di regola, si verifica a causa di cambiamenti nella composizione della microflora intestinale. Nell'intestino vivono batteri che decompongono il cibo in entrata, trasformandolo in sostanze che sono necessarie al nostro corpo. Nell'intestino possono comparire microrganismi, completamente inutili. In generale, i microbi proteggono il loro territorio, distruggono gli alieni, ma se vi è disbatteriosi (riduzione del numero di batteri necessari) o infezione (entrando nell'intestino di un gran numero di batteri indesiderati), o entrambi, allora i batteri nocivi possono sostituire e soppiantare quelli buoni. Quindi inizia il disturbo.

Tale disturbo dovrebbe essere trattato. L'uso di farmaci che bloccano rapidamente la diarrea è altamente indesiderabile, poiché la loro azione non si basa sulla correzione della situazione con la microflora, ma sul fatto che l'attività dei muscoli intestinali è ridotta. Ciò interrompe la diarrea, ma i prodotti di scarto di batteri nocivi iniziano ad essere assorbiti nel corpo, che il corpo aveva precedentemente cercato di espellere sotto forma di feci liquide. Senza dubbio, ci sono momenti in cui non c'è nessun posto dove andare. Quando ho bisogno di tenere una conferenza, e ho problemi, devo ingoiare pillole. Ma per la salute, è necessario prevenire la diarrea mediante la profilassi, e se ciò dovesse ancora accadere, dovrebbe essere curato il più rapidamente possibile (curarlo, non fermarlo).

Prevenzione dei disturbi gastrointestinali

Capiremo come lo stomaco e l'intestino. Nello stomaco, il cibo viene elaborato con acido e alcuni enzimi, miscelati. Contrariamente alla credenza popolare, l'acido non partecipa alla digestione e non è assolutamente necessario. Esegue la disinfezione, uccide tutti i microbi estranei prima che il cibo penetri nell'intestino. Nell'intestino, il cibo viene decomposto dai funghi che vivono lì, e i prodotti dell'attività dei funghi vengono assorbiti nel nostro corpo e servono per la sua nutrizione.

Da ciò seguono quattro semplici regole per la prevenzione dei disturbi gastrointestinali. In primo luogo, masticare bene il cibo. È necessario che il cibo sia ben miscelato con l'acido nello stomaco. Se il cibo entra nello stomaco non selezionato, con grumi, allora l'acido non sarà in grado di penetrare in questi grumi in quantità sufficiente per uccidere tutti i microbi dannosi. In secondo luogo, non bere molti liquidi prima, in tempo e subito dopo aver mangiato. Il liquido diluisce l'acido nello stomaco, ne riduce l'efficacia. È particolarmente pericoloso bere liquidi contenenti carbonati (acqua minerale idrocarbonato). Tale acqua neutralizza l'acido. In generale, l'uso di acqua minerale dovrebbe essere prescritto solo da un medico. Bevi regolarmente acqua da tavola pulita. In terzo luogo, è utile mangiare cibi ricchi di batteri bifidi. Tali alimenti sono meglio consumati prima di ogni pasto. Puoi anche ingerire la capsula Bifidumbacterin mentre mangi. Questi sono concentrati batteri bifidici vivi. Se hai delle frustrazioni regolarmente, allora questo farmaco può essere usato continuamente, senza paura di complicazioni. Lo bevo prima delle azioni responsabili come prevenzione. In quarto luogo, mangia un po 'e raramente. Tre pasti al giorno sono ottimali. Ho condotto una serie di esperimenti su me stesso con metodi di nutrizione frazionari e di altro tipo, e asserisco che tre pasti al giorno sono ottimali per una persona sana. Con l'alimentazione frazionale, lo stomaco non ha il tempo di riposare tra i pasti, la concentrazione di succo gastrico e la sua quantità iniziano a diminuire. Diminuisce e disinfetta l'effetto. Inoltre, quando la dieta frazionata è molto difficile da controllare il numero di calorie. L'eccesso di cibo è dannoso sotto tutti gli aspetti, incluso il sistema gastrointestinale. Una persona con un moderno stile di vita sedentario ha bisogno di tre porzioni moderate di cibo al giorno.

Se i disturbi del sistema gastrointestinale si verificano frequentemente nel vostro corpo, è necessario indagare l'acidità del succo gastrico. Può essere ridotto o addirittura zero. In questo, infatti, non c'è nulla di terribile, come ho già scritto, l'acido non prende parte alla digestione. Ma se hai poca acidità, i requisiti per la qualità e il trattamento termico del cibo per te saranno più rigorosi, dal momento che la disinfezione naturale è complicata nel tuo corpo.

trattamento

Il rispetto delle raccomandazioni fornite sopra, guarisce rapidamente la diarrea. Di solito non è necessario fare altro. Puoi limitare il numero di frutta, verdura e grasso. Puoi mangiare un po 'più di pane. Quando hai la diarrea devi bere molta acqua, ma non più tardi di un'ora prima dei pasti e non prima di un'ora. Se queste raccomandazioni non sono d'aiuto entro 3 giorni, vai immediatamente dal medico.

Sintomi e trattamento di indigestione

Tutti, probabilmente, almeno una volta soffrivano di mal di stomaco, poiché questo è uno dei disturbi più comuni. Ci sono diversi nomi per il processo patologico. Il termine "dispepsia" è spesso usato in medicina, ma tra le persone è comune la diarrea. Il più delle volte, la condizione non è associata a malattie del tratto gastrointestinale, ma questo non è sempre il caso. Pertanto, se un sintomo è disturbato spesso, è imperativo consultare un medico.

Ciò che viene chiamato un mal di stomaco?

Poiché la manifestazione più importante di un mal di stomaco è la diarrea, quasi ogni persona che non ha conoscenze mediche pensa che sia la stessa cosa. Ma poche persone notano che la condizione è accompagnata da altri sintomi che sono considerati tali che sono apparsi dalla diarrea. Il processo patologico è classificato in 2 tipi:

  • indigestione funzionale;
  • disfunzione organica dello stomaco.

Se un mal di stomaco si verifica frequentemente, non può fermare il solito per tutti i sorbenti, dovresti assolutamente consultare un medico. Anche se il fenomeno non è associato alla malattia, la diarrea grave porta a disidratazione, disturbi metabolici, lisciviazione di elementi traccianti benefici dal corpo. Nei paesi sottosviluppati, la condizione patologica è spesso una delle principali cause di morte dei bambini. La diarrea può durare per settimane. È noto che un decimo della popolazione adulta è alle prese con un problema come la diarrea cronica. La violazione dei processi metabolici porta a un fallimento nel funzionamento di tutti gli organi e sistemi, specialmente nei bambini.

Cosa può causare disturbi allo stomaco?

Entrambe le cause patologiche e non patologiche possono causare mal di stomaco. Molto spesso, questi fattori sono intrecciati, il che aggrava il problema. Cause che contribuiscono all'indigestione:

  • stress (patologie del tratto gastrointestinale spesso insorgono sui nervi);
  • la presenza nel menu di una grande quantità di sostanze nocive (grassi, arrosti, caffè, soda, ecc.);
  • il fumo;
  • diete a digiuno;
  • l'abitudine di bere spesso alcolici (dopo l'alcol c'è una maggiore secrezione di acido cloridrico, inoltre, la bevanda stessa irrita lo stomaco come una bruciatura chimica);
  • mancanza di regime alimentare;
  • l'abitudine di mangiare a secco, "on the go", ecc.;
  • acclimatazione (compreso il cibo);
  • la gravidanza;
  • ovulazione (la diarrea durante l'ovulazione non è direttamente correlata ad essa, ma se una donna soffre di sindrome dell'intestino irritabile, peggiora a causa della contrazione dell'utero e dei tubi, che colpisce gli spasmi intestinali, se il dolore nell'intestino e nello stomaco è prolungato durante l'ovulazione, corri dal medico, se la condizione è accompagnata da brividi, febbre, nausea dopo l'ovulazione, può essere una rottura del follicolo);
  • uso incontrollato di prodotti farmaceutici (antibiotici).
Torna al sommario

La causa di frequenti disturbi - la malattia

I provocatori di disordini organici sono malattie e il modo di vita semplicemente contribuisce, questi sono i fattori che causano le manifestazioni esterne. Molto spesso, la patologia appare sullo sfondo dell'infezione da Helicobacter. Questo microrganismo è in grado di provocare molte malattie o frequenti esacerbazioni di disturbi cronici. Ci sono molte malattie che possono portare a disturbi di stomaco:

  • gastrite:
  • uno stomaco o un'ulcera intestinale;
  • gonfiore;
  • operazione (dopo l'operazione è necessario seguire la dieta);
  • disfunzione della cistifellea o dei dotti urinari;
  • malattie del pancreas (pancreatite);
  • malattie del sistema endocrino;
  • problemi neurologici;
  • diabete mellito (nel diabete mellito di tipo 1, i pazienti possono spesso sentirsi male e avere diarrea, il trattamento è volto a sbarazzarsi del diabete);
  • insufficienza renale e insufficienza epatica cronica, ecc.
Torna al sommario

Sintomi caratteristici

I sintomi di un mal di stomaco sono noti a tutti. I sintomi si verificano spesso dopo un pasto:

  • flatulenza;
  • sensazioni dolorose nell'addome superiore (questo potrebbe essere un dolore lancinante con un'ulcera o un dolore con gastrite);
  • nausea dopo aver mangiato;
  • vomito;
  • temperatura (dovuta a infiammazione);
  • brividi;
  • eruttazione;
  • una forte sensazione di pesantezza nell'addome dopo aver mangiato;
  • bruciore di stomaco.
Torna al sommario

Metodi di indagine

Il gastroenterologo si occupa del trattamento della dispepsia. Il medico raccoglie la storia, l'ispezione visiva e la palpazione dell'addome. Dopo di ciò, prescrive una serie di procedure diagnostiche che dipendono dalla malattia prevista. Viene sempre eseguito un emocromo completo, che può mostrare la presenza di un processo infiammatorio, un basso livello di emoglobina (anemia), ecc. Viene eseguita anche la biochimica del sangue. Succede che devi fare un'analisi delle feci per la presenza di sangue nascosto. Inoltre, è necessario un test per Helicobacter pylori. Se la funzione gastrica fallisce, il paziente viene esaminato con fibroesofagogastroduodenoscopia. Durante la FGDS, è possibile una biopsia. Se la condizione si manifesta nel sistema nervoso, è necessaria la consultazione con un neurologo.

Trattamento della malattia

Dopo aver condotto le procedure diagnostiche, il medico è determinato con il metodo di trattamento. In ogni caso, quando si raccomanda dispepsia motoria per regolare la potenza, escludendo tutti i prodotti nocivi. Inoltre, prescritto un trattamento adeguato con prodotti farmaceutici. Talvolta viene indicata una terapia ausiliaria con rimedi popolari. È possibile assumere farmaci in tempi diversi, a seconda della patologia primaria. Ad esempio, il trattamento a lungo termine di un mal di stomaco è necessario per le ulcere, il diabete mellito, l'infezione da Helicobacter pylori, ecc. Non automedicare, poiché anche il cancro può essere la causa di un disturbo frequente.

farmaci

Frequenti disfunzioni motorie dovrebbero essere un motivo per smettere di auto-medicare e consultare uno specialista. Dopo la diagnosi, il medico può prescrivere farmaci che aiuteranno a curare la causa principale della condizione patologica. Di solito al paziente viene raccomandato un mezzo che aiuti a fermare i sintomi:

  • dalla dispepsia - "Abomin";
  • vomito - "Vogalen" (assunto prima dei pasti);
  • quando infetto da helicobacter non può fare a meno degli antibiotici (di solito ne usano alcuni);
  • per la normalizzazione del processo di digestione - Alfa-amilasi;
  • contro l'infiammazione - Omez;
  • smettere di tagliare i dolori - antispastici;
  • per l'escrezione di tossine - assorbenti, ad esempio carbone attivo;
  • normalizzare la microflora intestinale - batteri;
  • ripristinare le feci normali - "Ftalazol", ecc.
Torna al sommario

Rimedi popolari

Il mal di stomaco e i dolori da taglio passano più velocemente se si usano rimedi popolari in combinazione con i farmaci. Se la disfunzione si preoccupa spesso o è comparsa in un bambino, è necessario consultare sempre il medico. A volte questi strumenti sono utilizzati a casa come primo soccorso, ma questo non nega l'obbligo di visitare uno specialista. Se la condizione è causata da eccesso di cibo, dicono, "Cola" aiuta con disturbi di stomaco. Si consiglia di bere una piccola quantità di questa bevanda, quindi nausea, pesantezza, diarrea scomparirà rapidamente.

Aiuterà a sbarazzarsi dei segni di pompelmo dispepsia. Contiene molti nutrienti che aiutano a normalizzare la secrezione di succo enzimatico nella ghianda. Si consiglia di fare polvere dalla buccia del frutto e prendere 2-3 g, quando il corpo inizia a ferire. Le arance sono anche buone per la digestione. Il consumo regolare di succo o di prodotto fresco contribuirà ad aumentare la secrezione di acido nello stomaco. Non puoi mangiare agrumi con alta acidità.

Grave frustrazione a casa può essere fermata dalla cannella. Migliora il funzionamento del tratto gastrointestinale, elimina i dolori da taglio, aiuta con flatulenza. Puoi aggiungerlo a un tè debole (5 g per 200 g di acqua). Bevi una bevanda calda. Se la condizione è disturbante al mattino, masticare bene lo zenzero, salarlo. Se aggiungi il prodotto nei piatti, il disturbo non disturberà così spesso. Il tè allo zenzero è utile quando si parla di gas e dolore.

Il finocchio è noto a tutte le madri, in quanto è spesso raccomandato per la dispepsia e le coliche nei bambini. La polvere dei semi della pianta viene cotta a vapore in acqua e bevuta al mattino e più vicino alla notte. Puoi aggiungere al decotto dei semi di aneto. Gli adulti notano che dopo questo tè lo stomaco non fa male, la formazione di gas passa. Il tè non può curare la fonte originale, ma può aiutare a sbarazzarsi di sintomi spiacevoli.

Assunzione dietetica

La dieta in uno stomaco turbato è una parte importante della terapia. Pertanto, è impossibile trattare violazioni gravi del tratto gastrointestinale, ma è possibile aumentare l'efficacia dei farmaci più volte. Prima di tutto, è necessario rimuovere dal menu i prodotti che causano il lavoro avanzato del sistema digestivo (ad esempio, non è possibile bere caffè). I pasti dovrebbero essere frazionari (5-6 pasti in piccole porzioni). È meglio se il cibo è bollito o cotto a vapore.

Hai bisogno di bere molti liquidi (specialmente se sei preoccupato per vomito, febbre, brividi, ecc.). Si consiglia di mangiare zuppe in brodo vegetale, kefir (kefir dovrebbe essere almeno 3 giorni), mangiare carne magra e pesce, uova sode, riso, patate, banane (ci sono molti pectina sana nelle banane), ecc. Più tardi puoi cucinare la zuppa brodo di carne leggero.

Dalle minestre grasse ricche deve essere abbandonato. Restituisci il cibo alla solita modalità, se non ci sono provocatori patologici, puoi circa una settimana. Dopo l'operazione, una dieta ben coordinata è sufficiente, poiché l'operazione richiede grandi sforzi da parte del corpo per recuperare.