logo

Dieta per la diarrea e l'indigestione

Fallimenti nel tratto digestivo, le persone si uniscono in un unico nome - un mal di stomaco. Sotto questa diagnosi non riesce nel lavoro di esofago, intestino e altri organi. Ci sono molte ragioni per la nausea, la diarrea e il dolore nell'ileo. Sbarazzarsi delle cattive condizioni e in parte superare la malattia sarà in grado di dieta. Una diagnosi e un trattamento esatti saranno prescritti da un terapista e da un gastroenterologo dopo l'esame e il test.

Disturbi e malattie dello stomaco

Lo stomaco è sensibile a molti fattori e cause diverse causano la sua frustrazione. Gli esperti dividono la malattia in due gruppi:

La diarrea può essere aggiunta ai sintomi di anomalie nello stomaco. Questo è il risultato di una deviazione nel funzionamento dell'intestino causata da un disturbo nella microflora, accumulo di tossine e infiammazione.

1. Ripartizione organica.

Difficile da diagnosticare e trattare. È causato dalla malnutrizione e dalle cattive abitudini. Alcol, fumo, cibi piccanti ed esotici che un adulto ama, in combinazione con lavoro sedentario, bassa mobilità, ipotermia, provocano un disturbo. L'intestino non può funzionare normalmente, poiché è costantemente sotto l'influenza di sostanze irritanti che uccidono la microflora.

Il paziente ha mal di stomaco perché lo stomaco è irritato. Le tossine accumulate provocano la diarrea, purificando il corpo. In questo caso, curerà una dieta e un complesso di vitamine, rafforzando il sistema immunitario.

2. Malattie funzionali.

Un gruppo di malattie gastrointestinali, che si manifestano con dolori spasmodici che colpiscono lo stomaco nella parte superiore, cedendo sotto lo sterno. Ci sono nausea, vomito, mancanza di appetito. Ci possono essere diarrea e grave diarrea. Il risultato è la disidratazione. Il disturbo è accompagnato da:

  • gastrite cronica e acuta;
  • un'ulcera;
  • ernia diaframmatica;
  • malattia da reflusso gastroesofageo;
  • ulcera duodenale.

Il disturbo gastrointestinale è accompagnato da dolore acuto, bruciore di stomaco, vomito. Provoca esacerbazione di batteri e avvelenamento. Il trattamento di indigestione è possibile solo su prescrizione. È necessario condurre un esame, per chiarire la causa, poiché l'intestino e lo stomaco reagiscono in modo diverso ai farmaci.

Trattamento dello stomaco e dell'intestino

Per alleviare il dolore prima dell'arrivo del dottore puoi bere carbone attivo. Ridurrà l'aggressività dell'ambiente acido e lenirà lo stomaco, libero da tossine e batteri che causano la diarrea. Bere molta acqua per evitare la disidratazione. Un adulto e soprattutto un bambino dovrebbero bere acqua con succo di limone o acido ascorbico. Puoi innaffiare costantemente il tuo bambino con un cucchiaio.

Il brodo di semi di lino avvolge dolcemente le pareti, rimuove il dolore acuto, i disturbi intestinali e lo stomaco. I bambini e le donne incinte possono berla a piccole dosi. Medicinali prescritti da un medico Per alleviare le condizioni del paziente può essere una singola dose di antiacidi, venduti senza prescrizione medica:

I sorbenti e le droghe agiscono più efficacemente a stomaco vuoto. Dagli tempo, puoi mangiare non prima di un'ora dopo aver preso la droga. Il digiuno aiuta a ripristinare la normale funzione intestinale.

Cosa non può mangiare?

Per qualsiasi violazione del tratto gastrointestinale (iniziata il dolore allo stomaco o la diarrea) non è possibile mangiare cibi forti e grassi e contenenti fibre:

4. prodotti lattiero-caseari fermentati e latte fresco;

6. stufato: cavolo, acetosa, ravanello;

9. primi brodi;

12. pane fresco, cottura.

È severamente vietato prendere antidolorifici se si ha mal di stomaco. Sono aggressivi e irritano la mucosa, peggiorando la condizione.

Quando si fa male allo stomaco, alla diarrea o ai crampi, puoi mangiare solo cibi leggeri con proprietà astringenti. È necessario mangiare spesso e gradualmente. La dieta per la diarrea è un elemento essenziale del trattamento. È tanto importante quanto prendere medicine. Lo stomaco non affronta la digestione del cibo pesante. Allo stesso tempo, la diarrea rimuove sali e microelementi dal corpo insieme al liquido. La dieta principale consiste in piatti liquidi, purè di patate e cereali:

  • purè di patate;
  • zuppe sul secondo brodo;
  • le banane;
  • mele cotte o purè di patate;
  • tè verde e nero;
  • cereali, in particolare riso;
  • uova sode;
  • cracker e pane secco;
  • decotti di erbe.

Un adulto dovrebbe bere un ulteriore bicchiere di liquido dopo ogni bagno. Quando lo stomaco fa male, lo stomaco si restringe o l'intestino si gonfia, è bene prendere camomilla con la corteccia di quercia, i semi di acetosella, la menta. Ai bambini non piacciono le bevande amare, possono aggiungere qualche goccia di limone, mirtilli, succo di mela con polpa al brodo di rosa canina, mescolare le banane in un mix di frutta.

A seconda del tempo di produzione, kefir cambia il suo effetto sul corpo. Nei primi tre giorni è debole. Quindi cambia la composizione dei batteri e l'effetto sul contrario. Se un bambino soffre di stitichezza e si lamenta del fatto che il suo stomaco fa male, può gradualmente bere kefir fresco. I bambini piccoli sono sensibili ai prodotti di scarsa qualità, la microflora intestinale è instabile, dovrebbero mangiare prodotti caseari durante la remissione.

Al fine di evitare la disidratazione, una dieta con mal di stomaco, se l'intestino è infiammato e frequente diarrea, dovrebbe contenere molto sale. Compensano la perdita e trattengono l'acqua nel corpo. Nel bere e nel cibo, è necessario aggiungere sale alimentare in piccole quantità (un cucchiaino per litro di liquido). Il bambino dovrebbe mangiare la purea di frutta con le carote bollite.

La diarrea e la diarrea causano l'infiammazione della mucosa. Lo stomaco e l'intestino umano perdono la capacità di ripristinare batteri benefici e le pareti infiammate non possono assorbire i liquidi. È necessario scaricare l'intestino, la migliore dieta in questi casi - il digiuno di un giorno o due e bere un sacco di tè (a base di erbe, verde, nero). Per il trattamento della microflora ed eliminare la disbiosi - tre giorni di kefir.

La disidratazione indebolisce il sistema immunitario umano. L'intestino riprende lentamente e ha bisogno di una lunga dieta. Non puoi mangiare dopo il disturbo:

2. carne affumicata e prodotti a base di pesce;

5. bevande gassate;

L'alcol e il fumo sono dannosi per un corpo sano. In una persona indebolita, causano diarrea, uccidono i batteri benefici, irritano la membrana mucosa, l'acido nicotinico ha un effetto lassativo.

La dieta riparativa include:

  • polpette di carne di pollo e di manzo;
  • pesce magro, bollito e cotto a vapore;
  • ricotta, kefir;
  • minestre di verdure leggere o sul secondo brodo;
  • cereali: riso, grano saraceno, semola con l'aggiunta di cinque grammi di burro;
  • tè, brodi, succhi;
  • cracker, pane raffermo grigio e fatto di crusca.

Le malattie dell'apparato digerente e il loro disturbo hanno sintomi simili. Non auto-medicare, assicurati di consultare un medico. Esamina lo stomaco, diagnostica e determina il corso individuale dei farmaci.

Dieta per disfunzioni dello stomaco e dell'intestino

Una dieta corretta è molto importante in caso di indigestione. Aiuterà il corpo a recuperare più velocemente. Se un paziente ha la diarrea, il corpo perde molte sostanze nutritive, acqua e sale, e deve essere reintegrato in modo che il lavoro dei sistemi interni non sia disturbato.

Perché si verificano disturbi allo stomaco?

Disturbi dello stomaco possono verificarsi a causa di una serie di motivi:

  • intossicazione alimentare, i cui sintomi si verificano quando una persona mangia stantio o cibo scarsamente lavato;
  • trattamento di un paziente con antibiotici, a causa del quale sono iniziate violazioni nel lavoro dell'intestino o dello stomaco;
  • varie malattie infettive;
  • la diarrea può verificarsi nel paziente a causa di stress grave;
  • potrebbe essere una reazione allergica, o in questo modo l'intestino reagirà a prodotti che sono spiacevoli per questo;
  • a volte la diarrea si verifica a causa dell'abuso di alcuni farmaci;
  • Molti soffrono della diarrea dei viaggiatori, causata da un cambiamento delle condizioni climatiche, e anche dal fatto che la persona ha iniziato a mangiare un cibo insolito e bere altra acqua.

Se si verificano sintomi spiacevoli, è meglio consultare un medico, egli deve dirvi quali farmaci e in che quantità prendere. Inoltre, il paziente avrà del tempo per seguire una dieta moderata.

Quando visitare un dottore

Con indigestione e disturbi intestinali, molte persone preferiscono prendere una pillola e aspettare che la condizione migliori. E tale trattamento può essere efficace, ma a volte il paziente ha bisogno di un aiuto urgente da parte di un medico:

  1. La diarrea dura più di 3 giorni, l'automedicazione non ha aiutato il paziente.
  2. Se ci sono segni di disidratazione in un paziente: la bocca secca, l'urina diventa scarsa, è scura e con un forte odore, le debolezze si preoccupano, quindi il paziente avverte una sete intensa, ha le occhiaie sotto gli occhi e così via.
  3. È necessario chiamare un medico se le condizioni del paziente si sono significativamente deteriorate: la temperatura è aumentata, tranne che per la diarrea, il vomito grave, ci sono dolori acuti nell'addome.
  4. Dovrebbe essere preoccupato per la presenza nelle feci di muco o sangue del paziente.
  5. Non esitate se persone anziane o deboli si ammalano o se compaiono sintomi spiacevoli nei bambini.

Nozioni di base di una dieta corretta per l'indigestione

Cosa puoi mangiare con mal di stomaco? I medici raccomandano attenersi al tavolo №4 di Pevzner. Questa è una dieta prescritta per i pazienti con grave diarrea. Dovrebbe fornire al corpo tutte le sostanze necessarie, ma allo stesso tempo ridurre il carico sul tratto gastrointestinale.

La nutrizione per l'indigestione è organizzata secondo le seguenti regole:

  1. Il paziente dovrebbe mangiare spesso, circa 5 o 6 volte al giorno.
  2. È auspicabile ridurre il contenuto calorico, il paziente non dovrebbe consumare più di 2000 kcal al giorno.
  3. È necessario tagliare la quantità di sale consumata dal paziente a 8-10 g.
  4. In caso di diarrea, il paziente deve bere molto, circa 1,5 - 2 l.
  5. Gli alimenti sono bolliti o al vapore. Durante un'esacerbazione, il paziente può mangiare solo cibo semi-liquido o liquido.

Con le disfunzioni del sistema digestivo, il menu può essere variato. Il cibo non dovrebbe irritare le pareti dello stomaco e dell'intestino, quindi sono esclusi tutti gli alimenti solidi, acuminati e acidi.

Prodotti consentiti

Nei primi 1 o 2 giorni il paziente è meglio non mangiare nulla, bevi solo. Il secondo giorno sono consentite zuppe di muco o pappe purè. Più tardi il menu diventa più vario.

Cosa può mangiare il paziente con indigestione:

  1. Le zuppe sono ammesse, ma solo se sono cotte in brodo di carne diluito o brodo vegetale. Possono mettere un po 'di semolino o riso. Se la zuppa è cotta sulla carne, viene mangiata nella forma macinata (polpette di carne). Puoi prendere la zuppa con i cracker. Se il paziente ama il pane, puoi mangiare un pezzo di grano, ma dovrebbe essere tritato e asciugato un po '.
  2. Al secondo, puoi cucinare il porridge in acqua. I cereali devono prima macinare in uno stato di farina. Mangi il porridge da riso, puoi farina d'avena e grano saraceno. In porridge puoi mettere un po 'di burro.
  3. Nella dieta di un paziente con diarrea devono essere presenti proteine ​​animali. Solo carne tritata, per esempio, soufflé, polpette di carne. La carne deve essere presa a basso contenuto di grassi, ad esempio, carne di vitello, coniglio e pollo viene cotto, rimuovendo la pelle da lei. Puoi mangiare un pezzo di pesce o una torta al vapore.
  4. Un paziente può mangiare 1 o 2 uova al giorno, ma solo come una frittata al vapore.
  5. I pazienti sono autorizzati a mangiare la ricotta fresca, è meglio fare un soufflé al vapore.
  6. Frutta e bacche non possono ancora essere mangiate per i pazienti, ma sono ammessi i kissels, solo le quantità di zucchero sono limitate. Puoi anche mangiare mele grattugiate.

Bevande consentite

Se un paziente ha una violazione del tratto gastrointestinale, soffre di diarrea, è necessario reintegrare il fluido perso. Per evitare la disidratazione, è necessario utilizzare più liquido. Tutte le bevande dovrebbero essere calde. Cosa dovresti bere esattamente:

  • acqua minerale, non solo disseta la sete, ma compensa anche la perdita di alcuni oligoelementi che vengono escreti dalla diarrea;
  • tè, sia nero che verde;
  • sono ammessi caffè naturale e cacao, ma senza latte;
  • bevanda di rosa canina, ribes o mela cotogna;
  • Kissel, fatto dai mirtilli. Per cucinarlo, devi prendere 3 cucchiai. mirtilli e macinare attraverso un setaccio. Versare 2 cucchiai. acqua e far bollire per circa 20 minuti sul fuoco, dopo di che è necessario aggiungere 1 cucchiaio. amido e tenere premuto sul fuoco per circa 5 minuti, mescolando costantemente.
  • decotto di ciliegia di uccello. Avrai bisogno di 1 cucchiaio. bacche, fresche o secche. Devono versare 1 cucchiaio. acqua bollente e tenere a bagnomaria per circa 15-20 minuti, sotto un coperchio chiuso;
    quando il benessere del paziente migliora, puoi bere succhi freschi diluiti con acqua. Ma il succo di prugne, albicocche e uva non è permesso.

Prodotti proibiti

Se lo stomaco fa male, il paziente ha la diarrea e altri segni di patologia gastrica o intestinale, un numero di prodotti dovrà essere abbandonato.

I piatti che sono pazienti non sono raccomandati:

  • zuppe bollite in brodo grasso, con verdure, maccheroni o cereali integrali;
  • zuppe di latte;
  • tutto grasso;
  • pesce salato, caviale e cibo in scatola;
  • verdure, anche bollite, legumi;
  • frutta fresca o frutta secca, verdura;
  • piatti a base di maccheroni, orzo perlato e anche porridge d'orzo;
  • latte, latte acido, uova fritte o bollite;
  • piatti con spezie e salse varie;
  • è anche meglio rifiutare il dolce.

Nonostante il mal di stomaco, i pazienti devono bere molto, alcune bevande sono proibite. Questi includono composte, soda, caffè o cacao cotto nel latte.

Menu di esempio

Il cibo per il paziente è selezionato in modo tale da normalizzare il lavoro del tratto gastrointestinale.
Il menu per il paziente può essere:

  1. Mattina. Farina d'avena con burro in acqua, tè all'uovo con coque.
  2. Prognatismo. Mela fresca, pre-macinata.
  3. Giorno. Zuppa in brodo diluito con riso e polpette di carne. Porridge, cucinato con grano saraceno tritato e cotolette di pollo al vapore. Puoi bere tutto con un drink della mela cotogna.
  4. High tea Un paziente può bere marmellata, mangiare un crostino.
  5. Serata. Porridge di riso con un pezzo di pesce, tè verde.
  6. Poco prima di dormire. Kissel.
  1. Mattina. Grano saraceno tagliuzzato con un pezzo di burro sull'acqua, ricotta, decotto, a base di ciliegia di uccello.
  2. Prognatismo. Bevanda di rosa selvatica.
  3. Giorno. Un decotto di verdure con semolino, può essere messo polpette. Sul secondo riso porridge acqua polpette di pesce a vapore. Il terzo è gelatina.
  4. High tea Un decotto di mirtilli e cracker.
  5. Serata. Frittata al vapore, porridge di semolino su acqua e tè.
  6. Poco prima di dormire. Kissel.

Un mal di stomaco può causare malattie gastrointestinali, avvelenamento, uso di antibiotici e altre cause. Si consiglia di consultare immediatamente un medico e seguire un corso di trattamento. Aiuterà ad affrontare il problema del paziente e una corretta alimentazione. È necessario attenersi a questa dieta per lungo tempo, non più di 7-10 giorni, dal momento che questa dieta è considerata difficile, sono state introdotte restrizioni su molti prodotti. Se il paziente è andato rapidamente in guarigione, il medico può ridurre il tempo della dieta o espandere la dieta. Dieta, assunzione di farmaci, riposo contribuiranno al rapido recupero del paziente, soprattutto se la malattia non è molto grave.

Diarrea negli adulti: cosa mangiare e quali cibi evitare?

Il disagio nell'intestino, almeno una volta, ha rotto il normale corso della vita di qualsiasi persona.

In caso di violazione del funzionamento del colon, il liquido non viene assorbito nel sangue, ma lascia il corpo con le feci. La frequenza dei movimenti intestinali più di 3 volte al giorno suggerisce che vi è una violazione del tratto gastrointestinale, come la diarrea. Cause di sgabelli sciolti possono essere trovate nel nostro prossimo articolo.

La diarrea è un sintomo che indica problemi nel corpo. Pericolo di diarrea nei suoi effetti.

Qual è il pericolo di diarrea?

Il principale pericolo di feci molli (diarrea) è la disidratazione, che porta a gravi complicazioni.

Una condizione dolorosa per la diarrea è caratterizzata da sintomi come:

  • mucose secche in bocca;
  • macchie bianche sulla lingua e sul palato;
  • sete costante;
  • nessuna minzione;
  • disidratazione e perdita di peso; Come guadagnare peso può essere trovato qui.
  • diminuzione della temperatura e della pressione sanguigna, palpitazioni cardiache.

La prevenzione della disidratazione dovrebbe iniziare non appena è chiaro che i movimenti intestinali con le masse liquide non sono isolati. Prendi la soluzione Regidron, acqua salata, decotto di camomilla.

Le basi dei supplementi dietetici

Nel periodo acuto, il primo giorno, il cibo viene eliminato del tutto, viene mostrato un grande consumo di liquidi. Da 2 giorni o in condizioni stabili, è possibile iniziare a mangiare solo i prodotti consigliati.

I prodotti sono utilizzati in forma elaborata, saldati o al vapore. La frittura è esclusa.

Raccomandazioni dietetiche per la diarrea:

  1. È necessario mangiare spesso (ogni 3 ore) in piccole porzioni e principalmente con prodotti di fissaggio.
  2. Bevi molta acqua.
  3. Salate tutti gli alimenti per ridurre la disidratazione (il sale tende a trattenere l'acqua nel corpo).
  4. Assunzione raccomandata di cibo caldo, simile a una temperatura corporea di 36 C.

Se non segui le raccomandazioni sulla nutrizione, puoi lottare con la diarrea a lungo e senza risultato.

Cibo proibito con diarrea

Sotto il divieto, tutti i prodotti che causano fermentazione e irritazione della mucosa gastrica e intestinale.

È severamente vietato per la diarrea:

  • verdure fresche e crude (cavoli, pomodori, cetrioli, ravanelli, ravanelli);
  • frutta fresca (mele, banane verdi, tutti gli agrumi, ecc.);
  • cibo ipercalorico (varietà grasse di pesce, carne, strutto, burro e olio vegetale);
  • prodotti in scatola, in salamoia, compresi prodotti alimentari in scatola;
  • noci e legumi;
  • funghi;
  • dolci, pasticcini, pane grigio e nero;
  • latticini e prodotti caseari (latte intero, kefir, fiocchi di latte);
  • varie salse (ketchup, maionese), spezie e altri condimenti;
  • tutte le bevande alcoliche, bevande gassate, caffè.

Cosa puoi mangiare con la diarrea?

L'elenco dei prodotti utilizzati nella diarrea è piccolo. Puoi diversificare la tabella con diverse varianti della loro preparazione.

Cosa mangiare per la diarrea:

  • tutti i tipi di cereali (la preferenza è data a riso e farina d'avena), bolliti in acqua senza burro e latte;
  • decotto di riso;
  • uova sode e frittata al vapore;
  • brodo di pollo;
  • Piatti di carne e pesce al vapore (sotto forma di polpette e polpette di carne)
  • purea di verdure (verdure macinate bollite);
  • cracker di pane bianco, pane di ieri.

Quali bevande puoi bere con la diarrea?

È necessario sostituire costantemente la perdita di acqua, bevendo 2-3 litri di liquidi al giorno.

Cosa bere per la diarrea:

  • acqua pulita in quantità sufficienti;
  • decotto di riso;
  • varie gelatine;
  • composta di frutta secca;
  • un'infusione di bucce di melograno dà un buon effetto fissante;
  • infuso di camomilla;
  • tè nero

Dieta numero 4

Le principali regole della dieta dietetica numero 4:

  • 6 pasti al giorno, composti da piatti mucosi, liquidi, a forma di purea;
  • Metodo "bollito" e cottura a vapore;
  • sono esclusi cibi solidi, spessi, freddi e caldi.

La composizione della tabella dietetica n. 4 comprende:

  1. Semole - grano saraceno, farina d'avena, riso, semolino, cotto in acqua;
  2. Verdure - barbabietole, patate, zucca, carote in forma di terra come additivo alle zuppe;
  3. Bacche e frutta - macinate in purea, così come composta, gelatina e gelatina;
  4. Carne - manzo, polpa spezzettata sotto forma di polpette di carne e polpette;
  5. Uovo di gallina come additivo alle zuppe;
  6. Pesci - varietà a basso contenuto di grassi di polpette e polpette di carne;
  7. Zuppe su pesce magro o brodo di pollo con aggiunta di riso viscido;
  8. Fette biscottate di pane bianco;
  9. Bevande a base di bacche essiccate. Succhi, diluiti con acqua. Tè e cacao bolliti nell'acqua.

I prodotti che non sono inclusi nel menu dietetico n. 4 sono vietati.

Inoltre escluso:

  • bevande gassate e fredde;
  • alcol;
  • succhi d'uva e di prugne;
  • latte e kvas.

Il cibo secondo la dieta numero 4 dura una settimana e mezza. Aderendo alla dieta n. 4, i segni di infiammazione delle pareti intestinali si riducono già nella prima settimana, la fermentazione a livello intestinale si riduce.

Esci dalla dieta numero 4 dovrebbe essere gradualmente.

Menù approssimativo per la diarrea per un giorno

Quindi, un menu approssimativo per la diarrea per un giorno:

  1. Colazione: porridge di riso o omelette al vapore, tè.
  2. Snack: banana matura o mela cotta, tè o infuso di camomilla, rosa canina.
  3. Pranzo: zuppa con polpette di carne o torte al vapore, frutta in umido o tè.
  4. Snack: gelatina o composta, pane bianco o cracker.
  5. Cena: porridge di grano saraceno con pesce al vapore, camomilla o tè.

Diarrea nelle donne che allattano

A volte le giovani madri durante l'allattamento hanno la diarrea. Perché il brontolio nello stomaco e la diarrea si verificano in dettaglio qui.

Ci sono diversi motivi:

  • sindrome dell'intestino spesso irritabile (associata a stress postpartum, mancanza di sonno);
  • consumo eccessivo di prodotti che tendono a rilassare le feci (prugne, barbabietole, kefir);
  • reazioni allergiche;
  • infezione.

Cosa dovrebbero mangiare le donne che allattano con la diarrea:

  • decotto di riso;
  • qualsiasi bene bollito sull'acqua senza olio;
  • crostini di pane bianco;
  • zuppe di verdure;
  • uova sode, omelette al vapore;
  • varietà a basso contenuto di grassi di pesce e carne al vapore.

Assicurati di bere 2-3 litri di liquidi al giorno. Questo può essere acqua, tè, composta di frutta secca, gelatina di frutta da bacche (tenendo conto della probabilità di una reazione allergica del bambino).

Infusi di camomilla, semi di finocchio e aneto aiutano a combattere la diarrea, ma stimolano ulteriormente l'allattamento, migliorano il gusto del latte materno.

Diarrea negli anziani

La violazione delle feci (diarrea o stitichezza) negli anziani è un fenomeno frequente.

Come risultato del naturale invecchiamento, si verificano molti cambiamenti nel corpo:

  • violazione del processo di masticazione e conseguenza dell'assimilazione del cibo;
  • lo stomaco diventa meno volume, la produzione di succo gastrico è ridotta;
  • ridotta funzionalità del fegato e del pancreas;
  • microflora intestinale rotta.

Per ridurre i problemi digestivi, le persone anziane sono raccomandate:

  • Ci sono spesso (circa 6 volte al giorno) e in piccole porzioni.
  • Non mangiare troppo.
  • Dare la preferenza ai prodotti consigliati.

Cosa bere per disturbi intestinali:

  • gelatina varia (avere una buona capacità di avvolgere le pareti dello stomaco e dell'intestino);
  • composte e infusi di frutta secca e bacche di rosa selvatica;
  • tè e infusi di piante medicinali (camomilla, corteccia di quercia, salvia).

È importante che le persone anziane si sottopongano a esami in tempo, esercitino quando è possibile, camminino molto e mantengano uno stile di vita attivo.

Sindrome dell'intestino irritabile

La sindrome dell'intestino irritabile (IBS) è caratterizzata da una violazione delle funzioni motorie dell'intestino.

Questa violazione è espressa da fenomeni come:

  • diarrea; Se le feci diventano verdi, i motivi possono essere trovati qui.
  • gonfiore;
  • colica intestinale senza una lesione infettiva o immune nell'intestino;
  • costipazione o una combinazione di diarrea e stitichezza.

Cause della sindrome dell'intestino irritabile:

  • lo stress, il più delle volte l'IBS si manifesta in giovani e donne di diverse età;
  • comportamento alimentare scorretto, abbondanza di cibi grassi ipercalorici, quantità insufficiente di fibra alimentare nel cibo;
  • sfondo ormonale nelle donne (la diarrea si osserva all'inizio o alla fine delle mestruazioni);
  • abuso di alcol, caffè e soda;
  • disbiosi intestinale.

Per sbarazzarsi di IBS, è necessario analizzare i fattori che lo causano e adottare misure per eliminarli.

Cosa mangiare per la diarrea negli adulti con sindrome dell'intestino irritabile:

  1. Tutti i tipi di porridge cotti in acqua.
  2. Verdure bollite o al vapore. Le eccezioni sono irritanti intestini, cavoli, cetrioli, pomodori.
  3. Frutta sotto forma di purè di patate o al forno (mele, pere).
  4. Carne e pesce bolliti, al forno o al vapore sotto forma di polpette o polpette di carne.
  5. Prodotti lattiero-caseari fermentati

Fino all'eliminazione degli effetti dell'IBS, sono esclusi dalla dieta:

  • frutta e verdura fresca;
  • noci, funghi;
  • qualsiasi cottura;
  • bevande gassate e alcoliche, caffè.

Dieta dopo la diarrea

Caratteristiche della nutrizione dopo la diarrea:

  1. È possibile tornare alla dieta normale non prima di 1,5-2 settimane dopo la diarrea.
  2. Aggiungi cibi dovrebbe fare attenzione a non provocare un nuovo disturbo digestivo.
  3. A poco a poco, è possibile aggiungere pasta, latte in piatti (latte mezzo con acqua), patate, ricotta, zucca, zucchine.

Dopo l'indigestione, cosa puoi mangiare

1 Tesi di Nutrizione Diarrea Popolare

Tenere puliti il ​​cibo, le mani e gli utensili. L'igiene è la prevenzione della diarrea più sicura. Se la diarrea è già iniziata, preverrà le conseguenze.

I pasti dovrebbero essere frequenti per ridurre il carico sull'intestino in ogni momento del pasto. Piccole porzioni dovrebbero essere consumate ogni 3 ore. Richiede l'esclusione dalla dieta di tutti gli stimoli chimici e meccanici. Anche i prodotti coleretici e quelli che possono causare un processo di fermentazione nell'intestino dovrebbero essere rimossi.

L'equilibrio dei nutrienti varia leggermente: grassi e carboidrati - al limite inferiore del normale, e le proteine ​​rimangono a un livello normale. La caratteristica più importante del trattamento: reintegrazione di fluidi corporei ed elettroliti.

La modalità del giorno e l'alimentazione contribuiscono al ritorno del corpo al ritmo abituale del lavoro. Non trascurare il sonno e misurare il cibo.

2 Come mangiare nelle prime ore della malattia?

Nelle prime ore di diarrea, quando sei costretto a correre in bagno ogni secondo o non lo lasci affatto, il modo più veloce per rallentare il processo e rendere le tue condizioni un po 'più comode è bere molti liquidi. Con la diarrea, si verifica una disidratazione molto rapida nel corpo, con quantità significative di minerali e sali persi con l'acqua. Prima di affrontare la nutrizione in caso di malattia, determineremo cosa puoi bere.

Bevande mostrate in diarrea:

  • acqua minerale (può essere mescolata con una piccola quantità di soda e sale);
  • succo di mela;
  • tè alle erbe e neri, il miele può essere aggiunto;
  • decotto di mirtilli e ciliegie;
  • tintura di foglie di lampone.

Per gli adulti, si consiglia di bere circa 250 ml di liquido ogni ora. Si possono notare segni di disidratazione da secchezza delle membrane mucose, minzione rara e pelle pallida. Cerca di prevenire l'insorgere di questi sintomi. Se si presentano, assicurati di consultare un medico.

3 Mangiare con la diarrea

Approssimativamente 12 ore dopo l'inizio della diarrea, puoi iniziare lentamente a mangiare. Non illuderti: le variazioni dietetiche nella diarrea sono più che scarse, sebbene possano essere variate.

Tale cibo ha un unico obiettivo: ripristinare il funzionamento del colon in modo che riprenda ad assorbire il liquido in eccesso.

Durante l'avvelenamento aiuterete i seguenti prodotti:

  • riso bollito;
  • le banane;
  • succo di mela;
  • pane bianco, essiccato al forno;
  • uova alla coque;
  • zuppe mucose;
  • verdure al vapore;
  • gelatina;
  • purè di carote e patate

Riso - cereali, poveri di fibre. In assenza di diarrea, provoca stitichezza. Le banane sono uno dei frutti più "salvifici" in caso di malfunzionamento del tratto gastrointestinale. Sono ricchi di potassio - un minerale che viene rapidamente lavato con diarrea.

Ricorda che con il mal di stomaco e l'intestino il tuo corpo ha subito uno shock considerevole e non è pronto ad accettare grandi quantità di cibo. È meglio mangiare una piccola quantità di cibo alla volta, ma spesso.

4 Cosa non si consiglia di mangiare?

La domanda su cosa si può mangiare con indigestione è molto rilevante. Ma è anche importante sapere che è vietato mangiare. Se segui le regole del bere e del mangiare, il tuo corpo inizierà a riprendersi rapidamente. Stai attento e non permettere a te stesso di mangiare tutto. Ci sono prodotti che sono controindicati in indigestione e disturbi intestinali:

  • eventuali cibi grassi;
  • dolci e zucchero;
  • prodotti semilavorati;
  • pane integrale;
  • caffè;
  • latte e loro derivati;
  • frutta;
  • verdure crude;
  • fagioli;
  • chewing gum.

Se sai quale prodotto è responsabile per la tua condizione, allora la dieta non dovrebbe includere questo cibo per un po '.

5 Menu del giorno di esempio

Quando abbiamo capito cosa si può mangiare con disturbi intestinali, è necessario fare un menu approssimativo per il giorno. Una tale dieta si consiglia di aderire a diversi giorni, in modo che il tratto gastrointestinale ha il tempo di recuperare completamente. Teniamo conto della distribuzione dei nutrienti nel cibo durante il giorno:

  1. Prima colazione. Porridge di riso o semola in acqua. Un uovo alla coque o una frittata, preferibilmente al vapore. Tè o cacao in acqua. Fette biscottate di pane bianco
  2. La seconda colazione: Kissel e cracker di pane bianco.
  3. Pranzo. Brodo di pollo o di carne. Polpette al vapore o soufflé di carne. Semola sull'acqua Tè o gelatina.
  4. High tea Fianchi di brodo Cracker.
  5. Cena. Zuppa di crema Polpette al vapore. Porridge di farina d'avena. Tè o cacao in acqua.

Se sei un sostenitore di ricette "da nonna", rimedi popolari e la mancanza di medici, allora ti avvicinerai ai modi popolari di affrontare la diarrea:

  1. In primo luogo, preparare una soluzione per ripristinare l'equilibrio sale-acqua: ½ l di acqua - по tsp. sale e soda. Aggiungi 2 cucchiai. l. miele.
  2. Per la diarrea causata dai batteri, il succo d'aglio aiuta, ma non esagerare. Oltre alla presenza di proprietà antibatteriche, una verdura speziata irrita lo stomaco.
  3. Succo di aloe in scatola o fresco. È necessario bere mezz'ora prima dei pasti.
  4. Uno dei rimedi più popolari è la tintura di betulla. Per la sua preparazione, è necessario versare la vodka sui germogli di betulla, tappare e lasciare riposare in un luogo caldo per un mese, a volte scuotendolo.
  5. Dovrebbe bere il succo della borsa da pastore dell'erba e la ciliegia degli uccelli. Brodo di ciliegia utile. Per preparare il liquido, versa i frutti dell'albero con l'acqua e fai bollire per 5 minuti, lascialo riposare.

Il recupero del corpo è notato pochi giorni dopo la diarrea. Se segui la dieta e il sonno, il risultato non ti farà aspettare e presto sentirai di poter tornare al solito ritmo della vita. Nonostante questo sentimento, vale comunque la pena seguire una dieta in caso di avvelenamento almeno una settimana.

Mangia carne magra senza film o tendini. Meglio di tutti: bollito, schiacciato o al vapore. Anche i pesci dovrebbero essere magra, ad esempio merluzzo o pollock. Come la carne, dovrebbe essere bollita per una coppia o cucinata sotto forma di cotolette di vapore.

Dai cereali includi nella tua dieta tutti i cereali, ad eccezione dell'orzo. Cuocili in acqua con una piccola quantità di latte.

Il miglior cibo dopo la diarrea - la consistenza mucosa della zuppa di crema.

La pasta include nel cibo correttamente: non più di 1 volta al giorno. Meglio di tutti - bollito vermicelli.

I latticini in questa fase sono utili per quasi tutto. Contribuiscono alla normalizzazione della microflora intestinale e impediscono i processi di fermentazione in essa contenuti. Ma il kefir con data di scadenza è meglio non usarlo, sebbene si sappia che è un buon rimedio per l'avvelenamento. Il formaggio e la ricotta fresca sono desiderabili da mangiare ogni giorno.

Dalle verdure, un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta alle carote e alle patate, alla zucca, alle zucchine, ai piselli e ai fagiolini. Melanzane e pomodori saranno utili, ma dovresti fare attenzione con cipolle e aglio. Dill, prezzemolo e altri verdi sono indicati per il consumo. Le verdure dovrebbero essere bollite o cotte. L'opzione migliore - purè di patate.

Uova alla coque o uova strapazzate - non più di due uova al giorno con buona tollerabilità del prodotto.

Bacche e frutti possono essere, e in qualsiasi forma. Che si tratti di composte, gelatine, marmellate o marmellate, tutto sarà molto utile per te.

Dai prodotti da forno puoi mangiare pane bianco essiccato o essiccato.

Tutte le bevande devono essere in acqua. È meglio usare tè, caffè, ogni tipo di gelatina, cacao, acqua non gassata, composte, kefir. Il vino rosso è accettabile, ma non più di 50 g al giorno.

7 Dieta per la diarrea nei bambini

Non tutto ciò che è buono per un adulto è adatto ai bambini. Se il bambino è allattato al seno, allora con la diarrea in nessun caso non può tradurlo in una miscela di alimenti per l'infanzia. È nel latte materno che contiene tutte le sostanze necessarie che il bambino ha bisogno per ripristinare la microflora nell'intestino. In una situazione in cui la mollica inizialmente consuma la miscela, è necessario aggiungere bifidobatteri alla sua nutrizione.

Come per gli adulti, i bambini con diarrea devono costantemente reintegrare il loro corpo idrico. Per un bambino, la bevanda migliore è l'acqua minerale non gassata.

Per la più vecchia, la dieta più anziana consiste delle minestre purè e degli alimenti passati che contengono il tannino. Con il miglioramento della condizione, puoi dare al bambino carne magra di pollame e pesce cotto a bagnomaria.

La frequenza di alimentazione di un bambino con diarrea aumenta e la quantità totale giornaliera di cibo diminuisce.

La diarrea può capitare a chiunque. E, nonostante il fatto che nella società questo argomento non sia considerato abbastanza decente, tutti lo affrontano, inoltre, più volte nelle loro vite.

Mantenere una dieta con la diarrea è un processo semplice. Non è necessario utilizzare alcuni prodotti e ricette sorprendenti. La nutrizione nell'indigestione è estremamente semplice e non richiede una lunga preparazione.

Assicurati di ascoltare il tuo corpo. Può essere che, ad esempio, le banane non siano adatte a te come principale opzione dietetica per il disturbo intestinale. Nessun grosso problema. Segui i principi generali della dieta, bevi molti liquidi!

Se sono passati diversi giorni e i sintomi della diarrea sono ancora presenti, consultare immediatamente un medico. L'autotrattamento in questi casi può portare a disidratazione e complicanze.

Fallimenti nel tratto digestivo, le persone si uniscono in un unico nome - un mal di stomaco. Sotto questa diagnosi non riesce nel lavoro di esofago, intestino e altri organi. Ci sono molte ragioni per la nausea, la diarrea e il dolore nell'ileo. Sbarazzarsi delle cattive condizioni e in parte superare la malattia sarà in grado di dieta. Una diagnosi e un trattamento esatti saranno prescritti da un terapista e da un gastroenterologo dopo l'esame e il test.

  1. Disturbi organici e funzionali
  2. Metodi di trattamento
  3. Prodotti proibiti
  4. Dieta per la diarrea
  5. Fase di recupero

Disturbi e malattie dello stomaco

Lo stomaco è sensibile a molti fattori e cause diverse causano la sua frustrazione. Gli esperti dividono la malattia in due gruppi:

La diarrea può essere aggiunta ai sintomi di anomalie nello stomaco. Questo è il risultato di una deviazione nel funzionamento dell'intestino causata da un disturbo nella microflora, accumulo di tossine e infiammazione.

1. Ripartizione organica.

Difficile da diagnosticare e trattare. È causato dalla malnutrizione e dalle cattive abitudini. Alcol, fumo, cibi piccanti ed esotici che un adulto ama, in combinazione con lavoro sedentario, bassa mobilità, ipotermia, provocano un disturbo. L'intestino non può funzionare normalmente, poiché è costantemente sotto l'influenza di sostanze irritanti che uccidono la microflora.

Il paziente ha mal di stomaco perché lo stomaco è irritato. Le tossine accumulate provocano la diarrea, purificando il corpo. In questo caso, curerà una dieta e un complesso di vitamine, rafforzando il sistema immunitario.

2. Malattie funzionali.

Un gruppo di malattie gastrointestinali, che si manifestano con dolori spasmodici che colpiscono lo stomaco nella parte superiore, cedendo sotto lo sterno. Ci sono nausea, vomito, mancanza di appetito. Ci possono essere diarrea e grave diarrea. Il risultato è la disidratazione. Il disturbo è accompagnato da:

  • gastrite cronica e acuta;
  • un'ulcera;
  • ernia diaframmatica;
  • malattia da reflusso gastroesofageo;
  • ulcera duodenale.

Il disturbo gastrointestinale è accompagnato da dolore acuto, bruciore di stomaco, vomito. Provoca esacerbazione di batteri e avvelenamento. Il trattamento di indigestione è possibile solo su prescrizione. È necessario condurre un esame, per chiarire la causa, poiché l'intestino e lo stomaco reagiscono in modo diverso ai farmaci.

Trattamento dello stomaco e dell'intestino

Per alleviare il dolore prima dell'arrivo del dottore puoi bere carbone attivo. Ridurrà l'aggressività dell'ambiente acido e lenirà lo stomaco, libero da tossine e batteri che causano la diarrea. Bere molta acqua per evitare la disidratazione. Un adulto e soprattutto un bambino dovrebbero bere acqua con succo di limone o acido ascorbico. Puoi innaffiare costantemente il tuo bambino con un cucchiaio.

Il brodo di semi di lino avvolge dolcemente le pareti, rimuove il dolore acuto, i disturbi intestinali e lo stomaco. I bambini e le donne incinte possono berla a piccole dosi. Medicinali prescritti da un medico Per alleviare le condizioni del paziente può essere una singola dose di antiacidi, venduti senza prescrizione medica:

I sorbenti e le droghe agiscono più efficacemente a stomaco vuoto. Dagli tempo, puoi mangiare non prima di un'ora dopo aver preso la droga. Il digiuno aiuta a ripristinare la normale funzione intestinale.

Cosa non può mangiare?

Per qualsiasi violazione del tratto gastrointestinale (iniziata il dolore allo stomaco o la diarrea) non è possibile mangiare cibi forti e grassi e contenenti fibre:

4. prodotti lattiero-caseari fermentati e latte fresco;

6. stufato: cavolo, acetosa, ravanello;

9. primi brodi;

12. pane fresco, cottura.

È severamente vietato prendere antidolorifici se si ha mal di stomaco. Sono aggressivi e irritano la mucosa, peggiorando la condizione.

Quando si fa male allo stomaco, alla diarrea o ai crampi, puoi mangiare solo cibi leggeri con proprietà astringenti. È necessario mangiare spesso e gradualmente. La dieta per la diarrea è un elemento essenziale del trattamento. È tanto importante quanto prendere medicine. Lo stomaco non affronta la digestione del cibo pesante. Allo stesso tempo, la diarrea rimuove sali e microelementi dal corpo insieme al liquido. La dieta principale consiste in piatti liquidi, purè di patate e cereali:

  • purè di patate;
  • zuppe sul secondo brodo;
  • le banane;
  • mele cotte o purè di patate;
  • tè verde e nero;
  • cereali, in particolare riso;
  • uova sode;
  • cracker e pane secco;
  • decotti di erbe.

Un adulto dovrebbe bere un ulteriore bicchiere di liquido dopo ogni bagno. Quando lo stomaco fa male, lo stomaco si restringe o l'intestino si gonfia, è bene prendere camomilla con la corteccia di quercia, i semi di acetosella, la menta. Ai bambini non piacciono le bevande amare, possono aggiungere qualche goccia di limone, mirtilli, succo di mela con polpa al brodo di rosa canina, mescolare le banane in un mix di frutta.

A seconda del tempo di produzione, kefir cambia il suo effetto sul corpo. Nei primi tre giorni è debole. Quindi cambia la composizione dei batteri e l'effetto sul contrario. Se un bambino soffre di stitichezza e si lamenta del fatto che il suo stomaco fa male, può gradualmente bere kefir fresco. I bambini piccoli sono sensibili ai prodotti di scarsa qualità, la microflora intestinale è instabile, dovrebbero mangiare prodotti caseari durante la remissione.

Al fine di evitare la disidratazione, una dieta con mal di stomaco, se l'intestino è infiammato e frequente diarrea, dovrebbe contenere molto sale. Compensano la perdita e trattengono l'acqua nel corpo. Nel bere e nel cibo, è necessario aggiungere sale alimentare in piccole quantità (un cucchiaino per litro di liquido). Il bambino dovrebbe mangiare la purea di frutta con le carote bollite.

La diarrea e la diarrea causano l'infiammazione della mucosa. Lo stomaco e l'intestino umano perdono la capacità di ripristinare batteri benefici e le pareti infiammate non possono assorbire i liquidi. È necessario scaricare l'intestino, la migliore dieta in questi casi - il digiuno di un giorno o due e bere un sacco di tè (a base di erbe, verde, nero). Per il trattamento della microflora ed eliminare la disbiosi - tre giorni di kefir.

La presenza di sintomi come:

1. amarezza in bocca, odore putrido;

2. disturbi frequenti del tratto gastrointestinale, alternando costipazione con diarrea;

3. affaticamento, letargia generale;

evidenza di intossicazione del corpo da parte dei parassiti.

Il trattamento dovrebbe iniziare ora

, come i vermi che vivono nel tratto digestivo o nel sistema respiratorio...

Secondo i medici... "

La disidratazione indebolisce il sistema immunitario umano. L'intestino riprende lentamente e ha bisogno di una lunga dieta. Non puoi mangiare dopo il disturbo:

2. carne affumicata e prodotti a base di pesce;

5. bevande gassate;

L'alcol e il fumo sono dannosi per un corpo sano. In una persona indebolita, causano diarrea, uccidono i batteri benefici, irritano la membrana mucosa, l'acido nicotinico ha un effetto lassativo.

La dieta riparativa include:

  • polpette di carne di pollo e di manzo;
  • pesce magro, bollito e cotto a vapore;
  • ricotta, kefir;
  • minestre di verdure leggere o sul secondo brodo;
  • cereali: riso, grano saraceno, semola con l'aggiunta di cinque grammi di burro;
  • tè, brodi, succhi;
  • cracker, pane raffermo grigio e fatto di crusca.

Le malattie dell'apparato digerente e il loro disturbo hanno sintomi simili. Non auto-medicare, assicurati di consultare un medico. Esamina lo stomaco, diagnostica e determina il corso individuale dei farmaci.

Pubblicato: 2 dicembre 2015 alle 11:05

Lo scopo principale di una dieta prescritta da uno specialista dopo una grave diarrea è la normalizzazione della microflora intestinale e il ripristino degli enzimi nel più breve tempo possibile. A causa di ciò, le pareti intestinali iniziano nuovamente a digerire completamente il cibo e aspirano il liquido, e la sedia del paziente diventa decorata. Spesso, alle persone che soffrono di indigestione viene chiesto cosa mangiare dopo la diarrea e come mangiare nei primi giorni. Con questa patologia del tratto gastrointestinale, ai pazienti viene solitamente prescritta la dieta numero 4. Contribuisce alla rimozione dell'irritazione dalla mucosa degli organi digestivi, oltre a ridurre i processi di putrefazione e fermentazione in essi contenuti. Tutto il cibo che un malato mangerà viene cotto a vapore o bollito. Per gli adulti, è possibile applicare il metodo di tostatura, ma è necessario assicurarsi che la crosta non si formi.

La nutrizione dopo la diarrea prevede anche la macinatura di cibi pronti allo stato di purea. C'è una persona che ha la diarrea, può essere solo nella forma liquida e semi-liquida. Questo minimizza l'effetto meccanico sulla parete intestinale e facilita la digestione. Una dieta dopo un mal di stomaco nei primi 2 giorni dovrebbe essere la più benigna. I pazienti che hanno la diarrea possono mangiare zuppa di riso grattugiata, cracker salati e budini al vapore. Si raccomanda anche omelette cotte al forno. Le basi della nutrizione dovrebbero essere i porridge che vengono cotti in acqua. Di cereali nel menu dieta, riso, semola e grano saraceno. Il fatto che ci sia dopo un mal di stomaco di solito viene detto a ciascun adulto individualmente dal medico curante, dal momento che tutti i pazienti hanno le loro caratteristiche fisiologiche, e può anche esserci un'intolleranza a qualsiasi prodotto.

Cosa puoi mangiare dopo la diarrea?

Tutti i medici, che danno consigli su cosa mangiare durante la diarrea agli adulti, raccomandano decisamente i prodotti che includono i tannini. Questo si riferisce al tè verde e ai succhi di ribes, mirtillo, sorbo e corniolo. È grazie a queste bevande che l'effetto anti-infiammatorio e astringente sulle pareti interne dell'intestino. Se la diarrea non è molto pronunciata, può fermarsi da sola sotto l'influenza di tali bevande. L'unica condizione è che dopo una grave diarrea dovrebbero essere bevuti a stomaco vuoto, mezz'ora prima che la persona inizi a mangiare. Il disturbo del tratto gastrointestinale in questo caso negli adulti si interrompe abbastanza rapidamente. Inoltre, per il rapido ripristino della normale capacità di lavoro degli organi digestivi, dovresti ascoltare le seguenti raccomandazioni:

  • Gelatina e gelatina di bacche e frutti di varietà non acide sono ottime per ripristinare la funzione intestinale dopo forte diarrea. A partire da 2-3 giorni dopo l'inizio del miglioramento, gli adulti possono mangiare polpette di carne a vapore a base di carne dietetica o pesce magro;
  • Dovrebbe mangiare e zuppa terapeutica. Si è dimostrato molto bene nella nutrizione dei pazienti con diarrea. Preparando un tale piatto di cereali, che sono ben cotti su brodo vegetale;
  • Dopo la forte diarrea, non è auspicabile aggiungere peperoni e cavoli dolci al primo e al secondo piatto. Non dovresti mangiare anche orzo e miglio;
  • Dieta per la diarrea include anche mangiare cibi ad alto contenuto proteico. Si consiglia di mangiare petti di pollo bollito e formaggio fresco per questo;
  • Per ripristinare la forza e bilanciare la microflora intestinale dopo la diarrea per 2 settimane, si raccomanda di mangiare yogurt naturali contenenti batteri vivi;
  • Entro 2 settimane dopo aver fermato le feci liquide, il solito pane dovrebbe essere sostituito con crostini bianchi. Il pane nero dovrebbe essere incluso nella dieta non prima di 10 giorni dopo la fine della diarrea;
  • Inoltre, quando la diarrea, si consiglia di mangiare frutta senza pere (pere, mele e albicocche) cotte senza buccia. Un buon effetto sul restauro del tratto gastrointestinale ha una carota.

Oltre a tutto quanto sopra, una dieta dopo la diarrea può essere ampliata aggiungendo alla dieta cibi a base di uova alla coque, pasta e patate al forno. Durante questo periodo, si può mangiare in modo sicuro e porridge, bollito con l'aggiunta di latte diluito. Tutto il cibo dovrebbe essere usato salato, in quanto contribuisce alla ritenzione di acqua nel corpo. Ma è impossibile esagerare con il sale, poiché impedisce l'assorbimento di potassio dal cibo. Dieta dietetica dopo la diarrea deve essere seguita per almeno una settimana, e quindi si può mangiare il solito menu. Solo questo dovrebbe essere fatto gradualmente in modo che gli intestini abbiano il tempo di adattarsi. Non dimenticare che il regime di bere, nonostante il fatto che la diarrea sia passata, dovrebbe essere ancora rafforzato per qualche tempo, dal momento che il corpo ha bisogno di ricostituire il liquido perso con le feci acquose recenti.

La diarrea è una violazione del tratto gastrointestinale (GIT), che è accompagnata dall'accelerazione della peristalsi. Di conseguenza, acqua e sostanze nutritive dai prodotti non hanno il tempo di digerire e le masse alimentari vengono rapidamente rimosse dall'intestino. È possibile interrompere la diarrea con farmaci, ma senza una dieta, questo metodo è inefficace. La dieta per la diarrea adulta aiuta a normalizzare la funzione intestinale, ripristinare l'integrità della mucosa e della microflora.

Vedi anche: rimedi popolari per la diarrea - in modo rapido, semplice e conveniente

  • Caratteristiche dieta con diarrea
  • Prodotti consentiti e vietati
  • Menu indicativo

Caratteristiche dieta con diarrea

Durante la diarrea, è importante non sovraccaricare lo stomaco (foto: www.pixel.in.ua)

La diarrea può verificarsi per una serie di motivi: infezioni intestinali, intossicazione alimentare, abuso di droghe e nervi. La cosiddetta diarrea del viaggiatore si distingue - si verifica quando il clima cambia, usando cibi e acqua insoliti. Il menu per la diarrea deve essere preparato con cura, perché il corpo perde rapidamente umidità, sali e sostanze utili, che è irto di disfunzione dei sistemi interni. È possibile accelerare il recupero? Certo, ma con restrizioni ragionevoli.

La dieta per la diarrea negli adulti secondo la classificazione di Pevsner si riferisce al tavolo di trattamento numero 4. Questo tavolo è consigliato per molte malattie dell'apparato digerente. Con la diarrea negli adulti, il menu mira a ripristinare l'equilibrio salino e riducendo l'irritazione delle mucose. La dieta in uno stomaco turbato si basa sui seguenti principi:

  • Mangiare 4-5 volte al giorno in piccole porzioni. In caso di vomito e diarrea, i medici spesso prescrivono nei primi giorni nutrizione parenterale e gocce di farmaci per riempire il bilancio idrico.
  • È possibile interrompere la diarrea in 3-5 giorni, ma poi per diverse settimane è consigliabile seguire una dieta delicata e non sovraccaricare gli organi del tratto digestivo. La diarrea dei viaggiatori può cessare non appena il corpo si adatta alle nuove condizioni.
  • Spesso il disturbo accompagna la sindrome dell'intestino irritabile. Dopo la fine della diarrea, è preferibile assumere anche prebiotici per ripristinare rapidamente la microflora.
  • Il requisito principale di una dieta per IBS con diarrea è una riduzione delle calorie. Al giorno è necessario consumare 2000-2100 kcal (anziché 2800-3200).
  • Quando si tratta la diarrea, è necessario bilanciare la quantità di sostanze nutritive: consumare 90 g di proteine ​​al giorno, 70 grassi (meglio di origine animale) e 240 carboidrati.
  • Una dieta per vomitare e diarrea comporta il consumo di grandi quantità di liquidi per prevenire la disidratazione. Durante il giorno è necessario bere almeno 1,5 litri di acqua.
  • Prova a mangiare frazionario, porzione di dimensioni - fino a 200 grammi. Quindi ridurrete il carico sul tratto digestivo infiammato.
  • Il menu di diarrea include principalmente cibi bolliti o al vapore. Prima dell'uso, è preferibile macinarli in un frullatore.
  • Guarda la temperatura: il cibo non dovrebbe essere freddo. La temperatura ideale è 35-50 gradi Celsius.
  • Gli assorbenti intestinali aiutano a fermare la diarrea, devono essere assunti un'ora prima dei pasti.
  • Non si può assumere durante una dieta con src con diarrea significa che inibiscono la peristalsi - rallentano l'eliminazione delle tossine.

È importante! Ricorda che la diarrea non è una causa, ma solo un sintomo, una reazione protettiva del corpo. È importante iniziare un trattamento tempestivo e appropriato.

Vedi anche: Diarrea durante la gravidanza nel terzo trimestre: cosa fare

Prodotti consentiti e vietati

In media, il trattamento della diarrea dura fino a 5 giorni (foto: www.kremlinrus.ru)

Dieta per la diarrea acuta il primo giorno può includere il digiuno, perché il tratto digestivo è già sovraccarico. In altri casi, non è necessario morire di fame, è sufficiente rivedere la dieta.

Cosa dare da mangiare al paziente e cosa può essere dato durante la malattia:

  • Le varietà di carne a basso contenuto di grassi (pollo, tacchino, coniglio, vitello) sono accettate favorevolmente dal tratto gastrointestinale. È meglio cucinare souffles, polpette, polpette.
  • Varietà di pesce a basso contenuto di grassi (nasello, pollock, pangasio, carpa, ecc.).
  • Cereali: hanno proprietà rassodanti (riso, grano saraceno, farina d'avena). Una volta alla settimana puoi ammorbidire i vermicelli.
  • Diarrea alimentare negli adulti può includere pane raffermo bianco e crostini magra. Consentito l'uso di biscotti dietetici.
  • Minestre di cereali e verdure di quarzo.
  • Verdure (patate, carote, broccoli, zucchine, zucca). Sono meglio cucinati o in umido senza buccia.
  • Frutta - non si fissano, quindi evitate di usarli crudi. Puoi mangiare mele al forno o banana.
  • Ricotta a basso contenuto di grassi, un po 'di latte e burro.
  • Acqua minerale e tè debole.

Anche se sei sicuro di avere la diarrea dei viaggiatori, elimina i seguenti alimenti dalla dieta:

  • Carni grasse e pesce
  • Brodi ricchi
  • Verdure in scatola e sott'aceto, crauti, cetrioli e pomodori.
  • Pane grigio e nero
  • Dolci, pasticcini
  • Frutta e verdura fresca
  • Latticini, formaggi piccanti.
  • Spezie e spezie piccanti: irritano la mucosa gastrica e contribuiscono all'esacerbazione della diarrea.
  • Cibo in scatola, carni affumicate, salsicce.
  • Funghi.
  • Legumi.
  • Bevande gassate, cacao, alcol, caffè, succhi concentrati e confezionati.

Vedi anche: Attenzione, diarrea: quali cibi puoi mangiare con la diarrea