logo

Come trattare la diarrea durante la gravidanza

La gravidanza è considerata il momento più felice nella vita di ogni donna. La futura madre acquista una dote, riceve una maggiore porzione di attenzione dai propri cari. Tuttavia, questo periodo è spesso oscurato da spiacevoli sorprese: tossiemia, cattivo umore e disturbi delle feci. Molti farmaci sono controindicati durante la gravidanza, quindi, in caso di diarrea durante la gravidanza, la domanda su cosa trattare può anche confondere anche i professionisti del settore medico.

Cause di diarrea nelle donne in gravidanza

Lo sgabello liquido capita occasionalmente a ogni persona. Dicono della diarrea se la massa fecale è acquosa, ha un odore sgradevole, un colore insolito e impurità e la frequenza delle feci aumenta a 5 o più volte al giorno. In questo caso, la voglia di defecare accompagnata da dolore nell'addome, sono difficili da controllare.

In una donna incinta, i criteri sono leggermente diversi. La diarrea è chiamata feci molli che si verificano più di 3 volte e sono accompagnate da sensazioni spiacevoli nell'addome.

La causa della diarrea durante la gravidanza può essere cambiamenti naturali nel corpo femminile o processi patologici. A volte un mal di stomaco appare prima che una donna impari sulla gravidanza, a causa di cambiamenti nei livelli ormonali.

La diarrea può essere causata da:

  • preferenze di gusto alterate e velocità di digestione;
  • assunzione di complessi vitaminici;
  • pulizia naturale del corpo prima del parto;
  • aumento del carico sull'intestino nel terzo trimestre.

Durante la gravidanza, l'immunità diminuisce, quindi la donna diventa suscettibile a qualsiasi infezione. Le future madri vivono costantemente forti emozioni e sono soggette a stress, a volte la diarrea si verifica sui nervi.

Le specificità dei sintomi della diarrea nelle donne in gravidanza

La diarrea nelle donne in gravidanza può essere accompagnata dagli stessi sintomi degli altri, ma ha anche caratteristiche:

  • dolori addominali e crampi possono portare a aborto spontaneo o parto prematuro.
  • febbre alta, brividi e vomito indicano intossicazione e sono pericolosi per la madre e il bambino;
  • la penetrazione di batteri e virus nel corpo della futura madre minaccia nelle prime fasi con l'emergere di patologie congenite, ipossia, disabilità dello sviluppo e, in seguito, morte del feto.

È pericoloso disidratare la donna e il bambino? Insieme alle feci, le vitamine vengono lavate dal corpo, il che influenza lo sviluppo del feto e le condizioni della futura madre.

La diarrea nelle donne in gravidanza deve essere interrotta il prima possibile per evitare complicazioni.

Caratteristiche della terapia

Il trattamento di donne incinte con diarrea ha alcune peculiarità.

  • In primo luogo, molti rimedi popolari per la diarrea sono controindicati per le donne incinte (specialmente nelle prime fasi), perché possono penetrare la placenta nel sistema circolatorio del bambino attraverso la placenta.
  • In secondo luogo, anche i metodi nazionali sicuri per gli altri possono causare danni. Ci possono essere reazioni ambigue sotto forma di allergia, edema dovuto ad aggiustamento ormonale e immunità indebolita.

Qualsiasi trattamento di diarrea nelle donne in gravidanza è prescritto solo da un medico dopo aver scoperto la ragione della violazione delle feci e tenendo conto di tutti i rischi.

Trattamento farmacologico

La tattica di trattamento che può essere utilizzata per le donne incinte con diarrea - tutto dipende dalla causa del disturbo. La decisione viene presa dal medico dopo l'esame e la conversazione con la donna. La futura madre dovrebbe riferire:

  • che ha mangiato nelle ultime 24 ore;
  • quali sono i sintomi;
  • quali medicine (vitamine, medicine) lei prende;
  • se ci fossero stati shock emotivi.

Sulla base di questi dati, è possibile stabilire la diagnosi e determinare la tattica della terapia. Se necessario, eseguire ulteriori test di laboratorio.

Quindi, la diarrea durante la gravidanza di quella che può essere trattata? L'elenco dei prodotti approvati per le donne incinte con diarrea:

  1. Sorbenti (Smekta, carbone attivo, Enterosgel). Questi farmaci non hanno praticamente controindicazioni, non penetrano nel sangue, quindi possono essere presi in qualsiasi momento. L'assorbente assorbe le tossine e altre sostanze, quindi è necessario osservare l'intervallo di 1-2 ore tra esso e altri farmaci, in modo da non ridurre la loro efficacia.
  2. Gli antispastici (No-shpa, papaverina) sono prescritti per eliminare le contrazioni incontrollate degli organi addominali.
  3. Nel terzo trimestre è già consentito bere farmaci che bloccano la diarrea: Loperamide, Imodium.
  4. La nifuroxazide è un agente antimicrobico efficace che allevia rapidamente la diarrea e i sintomi associati.
  5. Probiotici per il restauro della microflora: Hilak Forte, Linex.

Antibiotici - una misura estrema. Sono prescritti per le infezioni gravi che minacciano la vita di una donna incinta.

Rimedi popolari per la diarrea

È quasi impossibile curare la diarrea acuta con la medicina tradizionale in donne in gravidanza a causa della bassa concentrazione di sostanze attive in esse. Tuttavia, con diarrea nutrizionale prolungata, utilizzandoli in modo efficace.

La fissazione delle feci avverrà gradualmente, parallelamente alla normalizzazione del lavoro dell'intero tratto digestivo.

Incinta da feci liquide, puoi prendere:

  • Acqua amidacea Per preparare il farmaco, 1 cucchiaio di fecola di patate viene sciolto in 100 ml di liquido.
  • Brodo di riso Due cucchiai di cereali vengono fatti bollire per 30-40 minuti in mezzo litro d'acqua, macinato, raffreddato e bevuto.
  • Gelatina di mirtilli da bere dopo un pasto.
  • Infuso di scorze di melograno (1 cucchiaio per tazza di acqua bollente).

Se un disturbo delle feci è causato da fattori psico-emotivi, il tè alla menta, preso più volte al giorno, aiuterà.

Le erbe medicinali possono scatenare manifestazioni allergiche. Erba di San Giovanni, corteccia di quercia, erba argentata, assenzio e timo sono relativamente sicuri.

Nutrizione e prevenzione dei disturbi delle feci

L'obiettivo principale per la diarrea in una donna incinta dovrebbe essere quello di ricostituire il liquido e le sostanze nutritive perse necessarie per il nascituro.

Dopo ogni movimento intestinale è necessario bere circa un bicchiere di acqua pura, tè debole o acqua minerale senza gas. È meglio astenersi dai succhi di frutta e dal latte per non provocare irritazioni agli intestini.

Di solito quando la diarrea è consigliato rifiutarsi di mangiare un pasto il primo giorno, seguire una dieta durante parecchi giorni. È importante che la futura mamma ricordi del bambino, quindi la sua dieta dovrebbe contenere proteine ​​leggere (pollo o vitello bollito), verdure e frutta, ad eccezione di albicocche, uva, cetrioli e cavoli.

La diarrea nel primo e nell'ultimo trimestre è pericolosa per interrompere la gravidanza e lo sviluppo di difetti nel feto, quindi una donna incinta dovrebbe monitorare attentamente l'igiene ed essere più contenuta nei requisiti per il cibo. Anche se lo vuoi davvero, non devi comprare cibo per strada, importare frutta e combinare prodotti deliberatamente pericolosi. Hai bisogno di mangiare solo piatti appena preparati in piccole porzioni.

Se la diarrea accade, è necessario prendere carbone attivo o Smekta come primo soccorso. Se le feci non tornano alla normalità dopo 2-3 giorni, dovresti consultare un ginecologo.

Diarrea e diarrea durante la gravidanza e cosa può essere gravido di diarrea

La diarrea si verifica in tutte le persone per varie ragioni e circostanze, può essere stress, dieta, virus o malattia.

Di norma, la diarrea passa da sola per 1 o più giorni e non è pericolosa.

Se si verifica un problema in una donna incinta, la diarrea può essere un sintomo pericoloso, che porta persino all'aborto, quindi è necessario sapere che è possibile rimanere incinta di diarrea.

Le principali cause di diarrea durante la gravidanza

La diarrea è una defecazione frequente e le feci contengono molta acqua. In alcuni casi, durante la gravidanza, la diarrea può essere completamente acqua.

Accompagnato da desideri acuti di diarrea, così come dalla complessità del controllo sul processo degli escrementi.

Tale corso durante la gravidanza può essere senza dolore, ma è spesso integrato da crampi e dolori addominali, oltre a nausea e altri sintomi.

Molte donne scelgono attentamente i cibi durante la gravidanza e regolano il menu per evitare la diarrea e altri disturbi.

Oltre alle caratteristiche fisiologiche di una donna incinta, ci possono essere altre cause di diarrea:

  1. Fino a 12 settimane di gravidanza, la diarrea si verifica a seguito di tossicosi. Durante questo periodo, la donna incinta ha una violazione del sistema digestivo, i gusti cambiano, le donne iniziano a sbarazzarsi dell'uso di prodotti nocivi. Possibile trazione potenziata per alimenti salati o acidi e il menu è completato da un gran numero di prodotti vegetali. Tali fattori provocano il rilassamento delle feci, appare la diarrea. Se la diarrea durante la gravidanza non causa grave disagio, non compaiono ulteriori sintomi, quindi il trattamento non può essere eseguito, ma semplicemente regolare la dieta.
  2. Durante la gravidanza, le donne hanno bisogno di assumere più nutrienti e vitamine. A causa di ciò, è necessario bere un ciclo di rimedi vitaminici prima della gravidanza. Tali farmaci hanno effetti collaterali sotto forma di nausea e diarrea. Se la diarrea si presentava dopo la pillola di vitamine, allora dovresti cambiare il farmaco con gli altri.
  3. La diarrea durante la gravidanza si verifica spesso a seguito di cambiamenti nei livelli ormonali. Durante la gravidanza nelle fasi successive, inizia una forte produzione di prostaglandine, che consente all'organismo di prepararsi per il parto. Quindi, l'intestino è completamente pulito, a causa della frequente diarrea. La ragione simile appare nei periodi finali, e nelle prime fasi con dolori e spasmi si dovrebbe essere sul guardiano, dal momento che aborto spontaneo o parto precoce può verificarsi.
  4. Con la crescita dell'addome durante la gravidanza inizia ad aumentare la pressione sugli organi del tratto gastrointestinale. L'utero cresce rapidamente di dimensioni, inizia a esercitare pressione su vari organi e si manifestano diarrea, dolore, nausea e persino varie malattie. In questo stato, dovresti prestare attenzione alle feci e al suo colore. Se c'è una malattia, la massa sarà bianca o gialla, con prodotti non digeriti o grasso. Se prima della gravidanza c'erano malattie croniche dell'apparato digerente, allora quando nasce il bambino diventano acuti.
  5. La diarrea durante la gravidanza può apparire come risultato dell'infezione da batteri patogeni e microbi. Per tali motivi, la diarrea diventa grave e difficile.

Nelle donne in gravidanza, la temperatura aumenta, inizia il dolore addominale, possibilmente vomito, così come la disidratazione. La condizione è molto pericolosa, sia per le donne in gravidanza che per il bambino e richiede assistenza medica.

I segni simili possono essere in avvelenamento tossico, come conseguenza dell'uso di prodotti viziati.

Molte donne incinte spesso soffrono di paura, stress e altri disturbi emotivi sullo sfondo del parto, del parto. Questo può anche causare la diarrea.

In ogni caso, durante la diarrea durante la gravidanza, si raccomanda di contattare immediatamente un medico per aiuto e consiglio.

Sintomi di diarrea

La diarrea durante la gravidanza può essere di diversa gravità e per diversi motivi. Se la causa della diarrea diventa una dieta non sana, i sintomi scompaiono piuttosto rapidamente e non causano dolore.

In caso di infezione, la diarrea si verifica in forma acuta, vi è una grave diarrea con una durata di diversi giorni, inoltre ci sono ulteriori disagi.

Se la diarrea nelle donne in gravidanza si manifesta in forma cronica e dura 2-3 settimane, la causa saranno le malattie del tratto gastrointestinale o altri organi.

Nella diarrea, le donne possono sperimentare vari sintomi e devono sapere quali di loro possono danneggiare il feto e la donna stessa:

  1. Se hai un forte dolore, forse aborto. A causa della forte attività dell'intestino possono essere le contrazioni uterine, a seguito delle quali l'uovo fecondato esfolia e il feto muore. A seconda del periodo di gravidanza per questo motivo può iniziare prematuramente. Dolori e crampi molto pericolosi nella diarrea nel 1 ° e 3 ° trimestre.
  2. Quando sono infettati da virus o infezioni, le donne hanno anche diarrea. I batteri iniziano a cadere fuori dalla barriera placentare. Se si verifica un'infezione, nelle prime fasi possono comparire patologie vicino al feto stesso e, in periodi successivi, inizia un ritardo nello sviluppo del feto, la nascita può essere anticipata, in alcuni casi il bambino muore semplicemente.
  3. Con la diarrea e la temperatura all'inizio della gravidanza, la minaccia sta nella formazione del bambino.
  4. Con la diarrea grave, che è completata dal vomito, la donna diventa disidratata, le proprietà utili sono rapidamente perse, a causa di questo sviluppo e la condizione del bambino nel grembo materno può deteriorarsi. Con la diarrea a lungo termine, inizia una costante mancanza di vitamine e sostanze nutritive, rallenta la crescita del bambino, compaiono sviluppo e anomalie congenite.
  5. Diarrea, nausea e debolezza generale nel corpo segnalano avvelenamento quando ci sono molte tossine nel corpo. Tutto ciò minaccia anche il feto.

Le donne incinte hanno bisogno di un'ambulanza, se durante la diarrea iniziano la temperatura, il vomito, il peggioramento delle condizioni generali e svenimenti o vertigini.

In tali condizioni è necessario il ricovero rapido. È inoltre necessario ricoverare le donne in gravidanza con l'aspetto di coaguli di sangue nelle masse fecali, quando si cambia il colore delle feci o la presenza di muco.

I sintomi di ansia sono segni di disidratazione, che includono tali sintomi:

  1. Secchezza delle fauci e sete che non si possono spegnere.
  2. Secchezza della mucosa, pelle.
  3. Aumento della sonnolenza e debolezza nel corpo, tinnito.
  4. La presenza di occhiaie sotto gli occhi.
  5. Urina di colore scuro, e anche molto rara voglia di urinare.

Il trattamento della diarrea nelle donne in gravidanza è un processo piuttosto complicato, poiché molti farmaci semplicemente non possono essere utilizzati in questa posizione, anche nelle prime fasi.

La prima cosa che un medico dovrebbe offrire è correggere il menu e usare i rimedi popolari sicuri per la diarrea.

Le donne devono capire che anche i rimedi popolari, i preparati a base di erbe e altre prescrizioni durante la gravidanza possono danneggiare il feto o compromettere il trasporto del bambino.

Prima di utilizzare qualsiasi metodo di trattamento dovrebbe consultare un medico.

Se le condizioni della donna incinta sono pessime e si teme che la gravidanza venga interrotta, sarà necessario usare le pillole senza problemi, anche antibiotici.

I medici possono usare il trattamento farmacologico, nonostante il rischio per il nascituro.

Dieta per la diarrea

La dieta deve essere seguita da tutte le donne in gravidanza, senza eccezioni, ma se compare la diarrea, il menu viene utilizzato in modo particolare. Il principio base dell'alimentazione è scaricare gli organi digestivi.

Per fare questo, mangiare pasti piccoli, spesso, ed anche escludere alimenti che hanno un effetto lassativo.

Alle donne incinte è severamente vietato morire di fame, perché tutti i nutrienti devono essere ricevuti costantemente e nella giusta quantità.

A questo proposito, i rigorosi requisiti nutrizionali sono soddisfatti solo durante la prima dieta.

Dal menu sarà necessario escludere o ridurre al minimo i seguenti prodotti:

  1. Piccante, fritto e affumicato viene completamente rimosso dalla dieta.
  2. Il latte è vietato bere con diarrea.
  3. Consumo ridotto di dolci, sottaceti e cibi acidi, nonché cibi grassi.

I primi giorni della dieta sono accompagnati da un aumento dell'assunzione di acqua, che risciacquerà il tratto digestivo, oltre a reintegrare l'equilibrio del corpo. Per questo, non viene usata solo l'acqua, ma anche un'ora forte.

Idealmente ripristina l'equilibrio e rafforza il decotto di riso delle feci. Per farlo è necessario:

  1. Versare in una casseruola 0,5 litri di acqua e aggiungere 1 cucchiaino. riso.
  2. Mettere a bollire per 40 minuti.
  3. Dopo la cottura, decantare una bevanda che assomiglia a gelatina.
  4. Prendi un decotto 3 volte al giorno per 100 ml.

Si consiglia di alternare il brodo con l'uso di porridge di riso, invece di pane usato fette biscottate, a base di pane bianco.

Questo kissel ha un effetto avvolgente, grazie al quale ha un effetto protettivo sulla membrana mucosa dello stomaco e dell'intestino. Non lasciare che i muri si infastidiscano.

Il secondo giorno, devi usare una varietà di cereali, che sono cotti sull'acqua. Dovrebbero essere viscidi e il riso e la farina d'avena sono i più adatti. Il sale e lo zucchero in cereali non sono aggiunti.

Si raccomanda di bere acqua ordinaria, bevande alla frutta e tè. È consentito l'uso di pane dietetico.

Mentre a verdure e frutta è vietato mangiare, ma se c'è un forte desiderio, puoi mangiare carote grattugiate e una mela senza pelle, con l'aggiunta di 1 cucchiaio. olio vegetale

È consentito utilizzare brodi leggeri a base di pollame o verdure il secondo giorno.

Assicurati di assumere prodotti a base di latte fermentato, che è utile per i batteri del tratto gastrointestinale. Tali prodotti possono ripristinare l'intestino e liberarsi della diarrea.

Il terzo giorno è necessario aggiungere verdure al menu, ma non fresco, ma bollito o al vapore. La dieta è completata da tortini al vapore, zuppe leggere.

Tutti i cibi e le pietanze devono essere caldi, perché i pasti caldi e gli alimenti freddi possono irritare le mucose e le pareti del tubo digerente.

Tale dieta dovrebbe essere utilizzata per 7 giorni durante la gravidanza. Inoltre, da 3-4 giorni è possibile aggiungere al menu gelatine, composte di frutta, ma non essiccate. Buon aiuto durante la diarrea, la camomilla e la menta.

Farmaci per la diarrea durante la gravidanza

Quando si verifica la diarrea durante la gravidanza, cosa fare e quali farmaci assumere sono richiesti da molte donne. In questo caso, non usare droghe.

Il trattamento deve essere effettuato solo sotto la direzione del medico. Come eccezione, è consentito l'uso di adsorbenti, ad esempio:

Tali fondi possono essere utilizzati se non presi vitamine o altri medicinali. Quando si usano altri farmaci o vitamine, gli assorbenti sono autorizzati a prendere solo 2-3 ore dopo l'uso di altri mezzi.

Se la diarrea è forte, completata da un forte vomito, quindi utilizzare soluzioni saline:

Tali mezzi permetteranno di mantenere al giusto livello l'equilibrio salino-acqua di una donna durante la gravidanza, oltre a prevenire la disidratazione.

I farmaci rimanenti per le donne incinte sono autorizzati a prendere solo con il permesso del medico. Una regola simile si applica ai farmaci antispastici, per esempio "No-shpa", varie candele che possono fermare il dolore.

È vietato l'uso di valeriana e di motherwort se la diarrea si verifica a causa di stress emotivo.

Le donne incinte dopo 30 settimane possono essere prescritte pillole contro la diarrea, che sono basate su loperamide. Questi includono:

Se si beve queste pillole, è possibile interrompere rapidamente la diarrea e preservare le sostanze fluide e benefiche nel corpo. E 'vietato bere droghe se la diarrea è comparsa a causa di batteri nocivi.

Quando l'infezione dell'intestino durante la gravidanza, è possibile utilizzare "Nifuroksazid".

Questo farmaco antimicrobico aiuta a sbarazzarsi di molti batteri noti che causano la diarrea. In alcuni casi, i medici usano altri antibiotici.

Per ripristinare i batteri benefici nell'intestino, dopo la terapia, potrebbe essere necessario bere i probiotici:

Se la diarrea non è forte, il trattamento può essere effettuato con normali prodotti a base di latte fermentato, sulla cui confezione è presente un marchio "bio".

Rimedi popolari

In caso di diarrea in una donna incinta, i metodi tradizionali di trattamento saranno di scarsa utilità, poiché i loro principi attivi nelle ricette a bassa concentrazione rimuovono la diarrea.

Sarà utile ed efficace usare i rimedi popolari se la diarrea dura a lungo, ma la ragione non sono le infezioni.

Con la diarrea non infettiva in una donna incinta, è possibile utilizzare varie bevande, tisane e altri mezzi per fissare delicatamente la sedia e normalizzare il lavoro del tratto gastrointestinale.

Di seguito è riportato un elenco di ciò che può essere incinta con la diarrea e come assumere farmaci:

  1. Acqua amidacea Per cucinare, è necessario utilizzare fecola di patate in un volume di 1 cucchiaino, che viene diluito in 150 ml di acqua a temperatura ambiente. Devi bere un sorso.
  2. Fogli di tintura di mora. Questo strumento è venduto in farmacia e per la diarrea è necessario bere 1 cucchiaio da tè. tre volte al giorno.
  3. Gelatina di mirtilli. Puoi preparare una bevanda con metodi diversi, dopo di che puoi berla a 250 ml prima dei pasti principali.
  4. Tè al melograno Per cucinare è necessario mettere in una tazza di 1 cucchiaio. buccia di melograno schiacciata e aggiungere acqua bollente. Lasciare per 20 minuti e prendere durante il giorno. Dovresti sempre preparare un tè simile e sostituisce perfettamente i tè ordinari.
  5. Tè alla menta Puoi cucinarlo nel solito modo: per 1 cucchiaino. la menta è aggiunta 250 ml di acqua bollente e presa dopo 15 minuti di infusione. Questo strumento permetterà di trattare la diarrea durante la gravidanza, provocata dallo stress e dallo stato emotivo.
  6. Un decotto di fogli di noce. Fare un tale strumento è abbastanza semplice. È necessario mettere nella padella 1 cucchiaio. fogli di noce e versare 500 ml di acqua.

Accendi un piccolo fuoco e fai bollire tutti i 20 minuti. Dopo la cottura, lasciare riposare per mezz'ora, quindi bere 1 cucchiaio. 3 volte al giorno.

Se le erbe sono usate durante la gravidanza, allora devi essere estremamente attento con loro, perché possono causare allergie.

Capendo perché la diarrea si manifesta e conoscendo i metodi per fermarla, puoi fare da sola i farmaci a casa o usare i farmaci che il medico ti permette, ma il modo più semplice per prevenire l'insorgenza di disturbi è usando misure preventive.

prevenzione

Se prima della comparsa della diarrea le regole nutrizionali non venivano seguite, allora se appare un sintomo sgradevole, è necessario riconsiderare la dieta. In gravidanza, la responsabilità è già sostenuta non solo per la loro salute, ma anche per il nascituro.

Per fare ciò, è necessario trattare tutte le malattie nel tempo e non appesantire il corpo con il cibo, che può influire negativamente sullo stato.

Nonostante i benefici di molti alimenti, dovrebbero essere inclusi nella dieta con attenzione.

Un gran numero di prodotti a base di erbe non sarà utile, perché in tali alimenti c'è molta fibra che rilassa l'intestino e causa la diarrea.

Al fine di non trattare la diarrea, è necessario aderire alla prevenzione delle infezioni e avvelenamento:

  1. Acquista solo cibo fresco e di alta qualità.
  2. Per mangiare solo piatti freschi, si consiglia di cucinarli per tutto il giorno, e il prossimo di mangiare un nuovo piatto.
  3. Segui la durata di conservazione dei prodotti che sono nel frigorifero e non solo.
  4. Tutte le verdure, i frutti devono essere accuratamente lavati prima del consumo.
  5. Carne, pesce, latticini e altri tipi di alimenti devono essere accuratamente elaborati utilizzando la temperatura.
  6. Fast food e luoghi pubblici per mangiare durante la gravidanza dovrebbero essere scartati.
  7. In presenza di epidemie di influenza e altri virus, è meglio non uscire di casa.
  8. Lavarsi costantemente le mani prima di mangiare.

Usando tali regole semplici, infezioni, infezioni, avvelenamento non appariranno e non causeranno la diarrea in una donna incinta.

Come trattare la diarrea durante la gravidanza?

La stessa gravidanza è uno dei periodi più felici e più belli della vita di una donna. Tuttavia, è spesso oscurato da vari sintomi e condizioni spiacevoli. Uno di questi è la diarrea.

È un errore credere che la diarrea sia sempre un compagno naturale, anche se sgradevole, della gravidanza.

Occorre prestare attenzione alla natura delle feci: la presenza di feci nere, diarrea prolungata o la rilevazione di muco o sangue nelle feci sono segnali per consultare un medico, in quanto possono essere sintomi di condizioni che minacciano la salute della madre e del feto.

Eppure, quale potrebbe essere la causa della diarrea nelle donne in gravidanza?

Cosa causa la diarrea durante la gravidanza?

La causa più comune di diarrea nella tarda gravidanza è la compressione fisiologica dell'intestino e dei suoi plessi nervosi dall'utero allargato, aumentando così il suo tono, aumentando la peristalsi, che provoca un aumento delle feci e un cambiamento nella natura delle feci.

Inoltre, la diarrea inaspettata nelle ultime settimane di gravidanza può essere considerata una manifestazione di auto-purificazione del corpo e servire da precursore della nascita che si avvicina.

Circa la stessa frequenza si verifica la diarrea e nelle donne nelle prime fasi della gravidanza - a 10-12 settimane ed essere uno dei sintomi della tossiemia. È anche un processo completamente naturale associato ai cambiamenti ormonali nel corpo di una donna.

Inoltre, le cause "naturali" della diarrea sono seguite da cause patologiche associate a influenze esterne sull'organismo in stato di gravidanza. Questi includono la diarrea, provocata da cibo di scarsa qualità mangiato o acqua potabile e diarrea causata dall'uso di droghe.

Molto spesso tali farmaci sono complessi vitaminici speciali consumati da una donna durante la gravidanza. In questo caso, è necessario avvicinarsi con attenzione alla selezione del farmaco e optare per un altro.

Inoltre, molto spesso, le feci liquide e accelerate sono associate a tensione nervosa o esperienza, che, sempre a causa del fattore ormonale, accade spesso alle donne in una "posizione interessante".

Che cosa dovrebbe allertare la futura madre e cercare immediatamente l'aiuto di uno specialista?

Primo, grave dolore spasmodico associato a diarrea. Sono particolarmente pericolosi durante la prima e l'ultima settimana di gravidanza, in quanto possono causare il distacco di un ovulo normalmente localizzato nell'utero e la morte precoce dell'embrione, nonché un parto prematuro nelle fasi successive.

In secondo luogo, la diarrea prolungata, accompagnata dal vomito, favorisce la disidratazione del corpo femminile e la perdita di sali minerali, che a loro volta possono influire negativamente sulla condizione del feto.

E, in terzo luogo, se la causa della diarrea fosse un cibo di scarsa qualità, quindi i batteri, i virus e le tossine in esso contenuti non solo entrano nell'organismo materno, ma possono anche penetrare nel cuore, causando gravi perturbazioni alla sua attività vitale. Ecco perché è necessario prestare particolare attenzione a questo problema.

Questo articolo è dedicato a questo problema - la questione della scelta di un farmaco contro la diarrea per le donne incinte. Che cosa ci offrono le case farmaceutiche e quali di esse sono veramente efficaci e sicure?

Una panoramica dei rimedi per la diarrea che sono approvati per l'uso durante la gravidanza

Carbone attivo

Il carbone attivo è la droga più accessibile e popolare del gruppo di adsorbenti - farmaci la cui azione è volta a legare varie sostanze tossiche e rimuoverle dal corpo.

Efficace con la diarrea causata da vari fattori - allergici, infettivi, tossici. Anche efficace in flatulenza. Attualmente fattoria. i produttori offrono una forma purificata di compresse di carbone attivo nero a cui siamo abituati - "White Coal", che ha un'elevata capacità di assorbimento.

enterosgel

Enterosgel è una preparazione pastosa con un buon effetto disintossicante. A causa della sua struttura, lega e rimuove sostanze tossiche e tossiche, droghe, allergeni alimentari e, soprattutto, sostanze biologiche che causano lo sviluppo di tossicosi nelle donne in gravidanza.
Nonostante questo, il farmaco non compromette l'assorbibilità dei complessi vitaminici assunti da una donna.

Lo strumento è assolutamente sicuro sia durante la gravidanza che durante l'allattamento.

nifuroxazide

Nifuroksazid - l'antibiotico permesso per l'uso da donne incinte sotto la supervisione di un medico nei trimestri II - III. Si raccomanda di essere utilizzato per la diarrea causata da microflora patogena, ovvero salmonella, klebsiella, E. coli, ecc.

In relazione ai virus, il farmaco è, naturalmente, inattivo, ma protegge contro l'adesione di un'infezione secondaria. Il vantaggio del farmaco è la mancanza di assorbimento nel tratto gastrointestinale, quindi il farmaco non ha effetti sistemici. Può essere utilizzato da adulti e bambini sopra i 6 anni. Corso di ricevimento - 6-7 giorni.

Smecta

Smecta è una preparazione di un gruppo di adsorbenti di origine naturale, uno dei farmaci più sicuri per il trattamento della diarrea nelle donne in gravidanza. Grazie alla sua capacità di legare batteri e virus nel lume intestinale e di rimuoverli dal corpo, è raccomandato per l'uso per la diarrea causata da alimenti di scarsa qualità, fattori allergici, malattie infettive.

È anche in grado di ridurre le manifestazioni di gastrite e ulcera gastrica, ridurre il bruciore di stomaco e il gonfiore. Il farmaco è sicuro non solo per le donne in gravidanza e in allattamento, ma anche per i bambini di tutte le età. La dose terapeutica raccomandata è di 1 bustina per gli adulti 3 volte al giorno, 1 bustina una volta al giorno per i bambini.

Linex

Linex è una droga abbastanza conosciuta del gruppo probiotico. È un complesso di batteri lattici benefici che, depositandosi nell'intestino, contribuiscono alla morte della microflora patogena e all'eliminazione della disbiosi, che ha causato la diarrea.

La dose raccomandata per gli adulti è di 2 compresse 3 volte al giorno, per i bambini è sufficiente assumere 1 compressa 3 volte al giorno. Il farmaco è ben tollerato e non causa effetti collaterali.

Kaopectate

Kaopektat è un altro farmaco del gruppo di adsorbenti che può essere assunto dalle donne durante la gravidanza e l'allattamento, così come i bambini. Oltre alla sua capacità di legare ed eliminare tutte le sostanze che potrebbero causare diarrea, il farmaco è in grado di addensare le masse fecali liquide nel lume intestinale, normalizzando così la consistenza delle feci e rendendo i movimenti intestinali meno frequenti e prolungati. Disponibile come sospensione per somministrazione orale e sotto forma di compresse.

La medicina di erbe e alcune ricette della medicina tradizionale saranno di grande aiuto nel trattamento di frequenti feci liquide in donne in gravidanza. Ad esempio, la gelatina di mirtilli ha un notevole effetto antidiarroico se la bevi 1 bicchiere 3 volte al giorno.

Un tale rimedio come infusione di croste di melograno è anche ben dimostrato - è sufficiente versare 1 cucchiaio. sbucciate un bicchiere di acqua bollente, lasciatelo fermentare, raffreddare e prendere un cucchiaio più volte al giorno.

Uno dei mezzi più antichi, ma non meno efficaci, è l'acqua di riso, che aiuta a sigillare le feci e normalizzare le feci. È preparato semplicemente: hai bisogno di 1 cucchiaino. riso versare 0,5 litri. Annaffiare e cuocere per circa mezz'ora, quindi filtrare il brodo risultante e prendere la tazza 2-3 volte al giorno.

Ti ricordiamo che con qualsiasi diarrea che si è manifestata in una donna incinta, potrebbe esserci un pericolo per la salute del feto in via di sviluppo. Pertanto, ti consigliamo di consultare immediatamente un medico in caso di episodi prolungati di feci molli e di non ricorrere all'autotrattamento. Ti benedica!

Diarrea durante la gravidanza

Se la diarrea si verifica durante la gravidanza nel primo o nel tardo periodo al fine di evitare possibili complicanze, il trattamento della futura mamma dovrebbe essere rapido. La gravidanza interrotta è un problema per la salute del bambino, perché i processi corporei si verificano degradazione, disidratazione, esaurimento completo. Prima di sbarazzarsi di diarrea durante la gravidanza, è necessario consultare un ginecologo, eliminare completamente l'auto-trattamento superficiale.

Cos'è la diarrea?

Questo è un delicato problema di salute in cui vi è un rilassamento delle feci del paziente, e viaggi notevolmente più frequenti in bagno. Questo sgradevole sintomo è osservato nelle malattie del tratto gastrointestinale, intossicazione del corpo, trattata con successo con metodi conservativi. Dolori addominali acuti, nausea, debolezza generale, aumento del nervosismo possono diventare ulteriori segni di indigestione. Per interrompere e ridurre il numero di crisi, è necessario consultare un medico, determinare congiuntamente la causa del processo patologico.

Può esserci diarrea durante la gravidanza

La futura mamma deve essere avvertita, perché questa categoria di pazienti è a rischio. Ciò è dovuto ad una debole risposta immunitaria contro la flora patogena. In gravidanza, anche assumendo vitamine, si possono affrontare sintomi spiacevoli, che possono essere il risultato di disturbi ormonali. È necessario fare qualcosa, e in modo tempestivo, altrimenti la perdita di liquido porterà alla completa disidratazione e all'esaurimento del corpo in stato di gravidanza.

La diarrea durante la gravidanza nelle prime fasi è più comune, dal momento che il corpo femminile è in uno stadio di grande cambiamento. Tuttavia, nel terzo trimestre, un tale sintomo non può essere escluso, dal momento che è considerato uno dei precursori dell'imminente attività lavorativa. In quest'ultimo caso, il trattamento conservativo non ha senso, ma al paziente è richiesto di contattare un ginecologo.

motivi

L'eziologia del processo patologico è diversa, ma i principali fattori precipitanti per l'insorgenza di sintomi di diarrea cronica nelle fasi iniziali e tardive della gravidanza sono pressoché uguali. Quindi, il problema si verifica quando:

  • disturbi ormonali;
  • infezioni intestinali;
  • malattie infettive;
  • disturbi intestinali;
  • disturbi nervosi;
  • avvelenamento grave;
  • infezione del tratto intestinale;
  • prerequisiti per il parto pretermine;
  • corso di gravi malattie del tubo digerente.

La diarrea è pericolosa?

La diarrea intensa durante la gravidanza è causata da una disfunzione dell'apparato digerente, può essere il risultato di una dieta scorretta o di un trattamento di costipazione indipendente. Un tale stato è pericoloso per la futura mamma, perché può portare alla perdita di fluidi corporei e sali minerali, provocando uno squilibrio idrico-alcalino, morte improvvisa del feto. È necessario trattare la diarrea in modo tempestivo, altrimenti le irregolarità delle feci possono richiedere più di una settimana. Inoltre, l'aumento delle contrazioni uterine nella tarda gravidanza può innescare un travaglio pretermine.

Cosa può essere incinta di diarrea

Dopo la comparsa della diarrea, la donna non corre semplicemente in bagno: lo stomaco continua a torcersi, priva il sonno e riposa. Per normalizzare la condizione generale, puoi bere carbone attivo o una pillola Linex. L'assunzione di farmaci da altri gruppi farmacologici è consentita solo su indicazione di uno specialista, ma viene tentato di determinare le cause dei disturbi digestivi. Dei rimedi popolari il pepe nero aiuta perfettamente, ma un tale appuntamento richiede l'approvazione preventiva.

farmaci

Se gli attacchi di diarrea prolungata saranno accompagnati da vomito, sono evidenti segni di avvelenamento del corpo. Inoltre, può essere pronunciato sintomi di tossiemia per cambiamenti ormonali, che infastidiscono 1-3 mesi di gravidanza o immediatamente prima del parto. Lo stomaco è vuoto e i viaggi sistematici in bagno sono ancora accompagnati da frequenti sgabelli. Quando si assumono farmaci, è importante essere guidati non da istruzioni, ma da raccomandazioni mediche. Gli esperti, determinando i sintomi della malattia, raccomandano di assumere i seguenti farmaci:

  1. Smecta. La medicina di erbe per i segni di disidratazione è disponibile sotto forma di polvere. Allevia l'infiammazione e l'irritazione della mucosa. È necessario prendere il farmaco, pre-diluire il contenuto del pacchetto in un bicchiere d'acqua. Bere un decotto di 1 cucchiaio. ogni 2 ore fino a quando la diarrea scompare.
  2. Loperamide. Disponibile sotto forma di compresse, ha un'origine sintetica. Uno dei rimedi più efficaci per la comparsa di diarrea, è indicato per prendere 1 compressa tre volte al giorno, ma in totale non più di 2 giorni.
  3. Nifuroxazide. Le pillole uccidono in modo produttivo i batteri che causano la diarrea. Un farmaco caratteristico è prescritto se la diarrea è accompagnata da dolore e un salto nella temperatura corporea di 2 pillole alla volta ogni 6 ore, ma non più di 3 giorni.

Diarrea nelle donne in gravidanza: perché si verifica e come trattare?

La diarrea è un problema delicato che non è abituale discutere. Si manifesta con il rapido svuotamento degli intestini e praticamente lega la persona alla toilette. La condizione può essere accompagnata da altri sintomi, come vomito, nausea, dolore addominale, debolezza, febbre.

Ma il disagio non è l'unico pericolo in questo caso. La diarrea durante la gravidanza può essere una vera minaccia e avere tristi conseguenze. Per evitare questo, le future mamme hanno bisogno di sapere cosa trattare e come prevenire le complicanze.

Cause di diarrea

Il corpo di una donna nel periodo della gravidanza è particolarmente vulnerabile a causa della ridotta immunità, pertanto la diarrea e la gravidanza sono spesso combinate. I fattori provocanti sono:

  1. Tossine alimentari Sebbene le future madri controllino attentamente la loro dieta, cercando di utilizzare solo prodotti freschi e sani, è impossibile escludere completamente la possibilità di avvelenamento.
  2. Infezioni virali. Gli agenti patogeni sono un'altra possibile causa di diarrea.
  3. Ricezione di vitamine. Molte donne in gravidanza usano farmaci che compensano la carenza di minerali e oligoelementi. Se il complesso vitaminico non è adatto per una donna a causa delle caratteristiche individuali del corpo, si verificano reazioni collaterali sotto forma di nausea e alterazioni delle feci. Avendo notato la connessione dei disturbi intestinali con l'assunzione di pillole, il farmaco deve essere sostituito.
  4. Cambiamento nella dieta La diarrea all'inizio della gravidanza può essere una conseguenza della tossiemia e un cambiamento nelle abitudini alimentari. L'uso eccessivo di cibi che irritano l'intestino, provoca feci molli. In assenza di altri sintomi e buona salute, è sufficiente correggere il menu per normalizzare la condizione.
  5. Invasioni verme. L'ingestione di parassiti può anche essere accompagnata da diarrea. È causato dai prodotti di scarto dei vermi che irritano l'intestino.
  6. Instabilità emotiva. Il sistema nervoso di una donna incinta è più vulnerabile, quindi emozioni forti (paura, ansia, ecc.) Possono influenzare il tratto digestivo e causare diarrea di eziologia psicogena.
  7. Cambiamenti fisiologici La diarrea durante la gravidanza nel secondo trimestre e successivamente è associata alla crescita attiva del feto. L'utero in crescita ostacola altri organi, che influiscono sul funzionamento del tratto digestivo e talvolta interferisce con il normale funzionamento della cistifellea e del fegato. Il più delle volte ciò si verifica nelle donne che in precedenza hanno avuto problemi con il tratto gastrointestinale.

Un'altra causa di disturbi intestinali - la preparazione del corpo per il parto. La diarrea alla fine della gravidanza, che si verifica alla vigilia della prevista nascita del bambino nel mondo, non è pericolosa, se non accompagnata da altri sintomi e dal deterioramento della salute. Pertanto, il corpo si autopulisce e si allena prima del carico imminente.

I sintomi del disturbo intestinale

Riconoscere la diarrea è facile. La sua caratteristica principale sono le feci molli che si verificano più di tre volte al giorno. La diarrea non è una malattia separata, ma solo un sintomo di un'altra patologia o una conseguenza di fattori esterni e interni.

Oltre ai frequenti movimenti intestinali, ci possono essere:

  • febbre, brividi;
  • nausea e vomito;
  • dolore allo stomaco e all'intestino;
  • gonfiore;
  • la debolezza;
  • mal di testa.

La gravità del problema può essere determinata dalla comparsa di feci e dal benessere generale.

Una piccola indigestione che dura 1-2 giorni e non causa molto disagio non è motivo di panico. Ma se lo sgabello è nero con tracce di muco e sangue, o la diarrea in una donna incinta non va via per molto tempo ed è accompagnata da vomito, febbre e un forte deterioramento del benessere, dovresti cercare aiuto medico.

Tali manifestazioni indicano l'intossicazione del corpo e la presenza di sangue nelle feci può essere un segno di emorragia interna. In una tale situazione, è necessario il ricovero immediato.

Possibili conseguenze

Il rischio di diarrea per una donna incinta e un bambino dipende dalla durata del disturbo e dalla ragione di ciò. Le feci molli prolungate, specialmente se combinate con il vomito, portano alla perdita di oligoelementi benefici e alla disidratazione. Ciò influenza il funzionamento degli organi interni della donna e compromette l'accesso di nutrienti e ossigeno al bambino.

L'intossicazione a lungo termine con diarrea causata da un virus o da microrganismi patogeni rappresenta anche una minaccia per il bambino. I batteri e le tossine attraverso il flusso sanguigno penetrano da madre a figlio, influenzando il suo sviluppo.

La diarrea all'inizio della gravidanza è particolarmente pericolosa. Durante questo periodo, tutti gli organi del bambino sono posti e lo squilibrio che si verifica con un grave disturbo intestinale nella madre può causare interruzioni nel processo. Il risultato è una gravidanza congelata, un ritardo nello sviluppo dell'embrione e la comparsa di varie anomalie congenite.

Inoltre, la peristalsi intestinale attiva causa la contrazione uterina e può causare aborto o parziale distacco dell'uovo. Diarrea persistente durante la gravidanza nel terzo trimestre aumenta il rischio di parto prematuro.

La vita del disturbo intestinale di una donna di solito non è minacciata se non c'è mescolanza di sangue nella composizione delle feci. Ma in altri casi, è necessario prendere misure per normalizzare la condizione e trattare la diarrea il più presto possibile.

Come trattare?

Molti farmaci sono controindicati alle donne incinte, quindi, se la situazione non è critica, cercano di limitare il trattamento con i rimedi popolari e la correzione nutrizionale.

Anche prima di utilizzare decotti naturali di erbe è necessario consultare un medico, perché alcune piante sono pericolose per le donne incinte.

Se ci sono segni di infezione, possono essere necessari antibiotici. Ma non scegliere le proprie medicine. Lo specialista selezionerà il più innocuo per la terapia del futuro bambino.

Di grande importanza è la modalità di bere. La condizione è normalizzata più velocemente se bevi abbastanza acqua purificata, non gassata o tè non zuccherato.

Le droghe di diarrea hanno permesso a donne incinte

Che cosa può essere incinta con la diarrea dai farmaci? Idealmente, il medico dovrebbe selezionare il trattamento, ma quando per qualche motivo è impossibile contattarlo e la diarrea è forte, è consentito un assorbimento indipendente degli assorbenti. Queste sono sostanze che assorbono le tossine dall'intestino.

Tra i farmaci ammessi dalle donne incinte sono:

Anche durante il parto, puoi prendere "Nifuroksazid" - antisettico intestinale, efficace contro la maggior parte degli agenti patogeni. La sua ricezione è indicata per disturbi intestinali virali e batterici.

Cibo per la diarrea

Se i sintomi sono lievi e la condizione non causa preoccupazione, nausea e diarrea durante la gravidanza sono marcatamente ridotti o scompaiono completamente con l'aggiustamento della nutrizione.

In caso di gravi malattie o infezioni, un menu attento non è sufficiente. Una dieta corretta durante questo periodo dà all'intestino l'opportunità di ripristinare il normale lavoro.

Il primo giorno, è consigliabile limitarsi a un drink abbondante. Si consiglia di utilizzare:

Utile acqua di riso, avvolge delicatamente la parete dello stomaco e aiuta a normalizzare la sedia. Per farlo, versare mezzo litro di acqua in una casseruola e aggiungere 1 cucchiaino. riso. La miscela viene fatta bollire per 40 minuti a fuoco basso, quindi il brodo viene filtrato e bevuto ogni 3 ore per circa un quarto di tazza.

Se vuoi ancora mangiare, puoi mangiare pane bianco secco e biscotti galetny.

Il secondo giorno viene introdotta nella dieta porridge fresco senza sale e zucchero, preferibilmente riso o farina d'avena.

In futuro, tornano al solito menu, escludendo alimenti proibiti, come ad esempio:

  • tutti i cibi grassi, speziati e troppo salati;
  • bevande gassate, caffè;
  • frutta e verdura fresca;
  • carne grassa e dura

Medicina tradizionale

Il trattamento della diarrea durante la gravidanza con metodi nazionali è abbastanza sicuro se il medico le approva. Per il disturbo intestinale non infettivo, puoi usare questi strumenti:

  1. Amido con acqua L'amido (1 cucchiaino) si scioglie in mezzo bicchiere di acqua bollita (non bollente). La miscela viene bevuta in una volta.
  2. Foglie di noce 1 cucchiaio. l. le foglie vengono poste in una ciotola di dimensioni adeguate e versare due bicchieri d'acqua. Il brodo viene fatto bollire per 30 minuti, quindi rimosso dal fuoco e insistere per mezz'ora. Filtrare, lo strumento richiede 1 cucchiaio. l. 3 volte al giorno.
  3. Gelatina di mirtilli. Per preparare una bevanda su un 2,5 litri di acqua mettete 200 grammi. bacche e zucchero a piacere. I mirtilli sono cotti per 15 minuti, quindi mescolando continuamente, aggiungere 4 cucchiai. l. amido. Tre minuti dopo, la gelatina viene rimossa dal fuoco e raffreddata. Si beve in piccole porzioni per tutto il giorno.
  4. Buccia di melograno 1 cucchiaio. l. 200 ml di acqua bollente vengono versati sulle bucce del frutto. Dopo aver dato l'agente per preparare mezz'ora, si consuma in 1 cucchiaio. l. tre volte al giorno.
  5. Foglie di mora 10 g di foglie essiccate versano 0,5 litri di acqua bollente. Il brodo viene cotto per 20 minuti a fuoco basso. Raffreddare e filtrare, lo bevono 3 volte al giorno e 1 cucchiaio. l.

Se sospetti che la diarrea sia il risultato di stress emotivo e stress, vale la pena aggiungere sedativi naturali. Incinta in questa situazione è consentito il decotto di menta o motherwort.

Prevenire la diarrea durante la gravidanza

Per la diarrea durante la gravidanza non ti ha colto di sorpresa, è meglio prestare attenzione alle misure preventive.

Prevenire il disturbo intestinale consentirà il rispetto di alcune semplici regole:

  1. Non dimenticare di lavarsi le mani prima di mangiare.
  2. Lavare accuratamente verdure, frutta e verdura.
  3. Controllare la durata di conservazione dei prodotti prima dell'uso.
  4. Mantieni tutti i cibi deperibili nel frigorifero e non mangiare cibi che sembrano o odori sospettosamente.
  5. Prova a mangiare a casa, non negli esercizi di ristorazione.
  6. Scartare cibo intestinale pesante e irritante.
  7. Evita situazioni stressanti.

Diarrea - un test serio per la futura madre. Per non mettere in pericolo te stesso e il tuo bambino, devi controllare la dieta e consultare un medico se hai segni di disturbi intestinali.

Autore: Yana Semich,
specificamente per Mama66.ru

Diarrea nelle donne in gravidanza - cosa fare e come trattare?

Le feci liquide si verificano periodicamente in tutto: i nervi, mangiati alla vigilia di "qualcosa non va bene", i virus raccolti spesso causano la diarrea. Di norma, passa in 3-4 giorni e per una persona sana non è molto pericoloso, tranne nei casi di infezioni intestinali e gravi malattie del tratto digestivo. Ma per una donna che porta un bambino, la diarrea crea un aumento del rischio di patologia e persino di aborto.

Diarrea nelle donne in gravidanza: le cause principali

La diarrea o la diarrea nel linguaggio popolare è uno sgabello rapido con un alto contenuto di acqua (90% o più), caratterizzato da impulsi improvvisi e difficoltà nel controllare i movimenti intestinali. La diarrea può essere indolore, ma più spesso è accompagnata da crampi e crampi allo stomaco, cattiva salute generale: nausea, vomito, debolezza, febbre.

La maggior parte delle future mamme con particolare attenzione monitora la loro dieta: scegliere con cura i prodotti per cucinare, evitare i "rischi", seguire la dieta giusta. Ma anche tali misure non sempre consentono di proteggersi dal turbamento intestinale. Il corpo di una donna incinta è indebolito, l'immunità si riduce (è necessaria per la conservazione del feto) e non è in grado di resistere a numerosi microbi.

Inoltre, le caratteristiche fisiologiche del corpo "incinta" sono la causa di varie manifestazioni dispeptiche: gonfiore, nausea, bruciore di stomaco e disturbi delle feci, sia nella direzione del consolidamento che del rilassamento.

  1. Nelle fasi iniziali (fino a 12 settimane), le feci liquide frequenti possono essere una delle manifestazioni della tossiemia. In questo momento, l'intero processo digestivo della donna è disturbato: la percezione dei sapori e degli odori sta cambiando, molti dei cibi usuali vengono abbandonati e altri vengono abusati; Tutti questi fattori separatamente e collettivamente provocano frequenti sgabelli rilassati. Se tale diarrea non causa molto disagio (non ci sono dolori e spasmi, la quantità di feci non aumenta, non ci sono inclusioni estranee), non c'è bisogno di trattarla, è sufficiente correggere la dieta.
  2. Durante la gravidanza, il corpo della donna ha bisogno di dosi più elevate di vitamine e oligoelementi. Pertanto, con l'inizio della gestazione, le future mamme iniziano a prendere speciali preparati vitaminici, molti dei quali hanno effetti collaterali sotto forma di nausea e disturbi delle feci. Se la diarrea è iniziata dopo aver bevuto "vitamine", dovresti scegliere un complesso più adatto. Con la diarrea, l'intestino può anche rispondere all'assunzione di alcuni farmaci prescritti da un ginecologo in gravidanza e da altri specialisti in relazione alle patologie extragenitali esistenti.
  3. La diarrea può essere causata da cause ormonali. Pertanto, l'aumento della produzione di prostaglandine nelle ultime fasi della gravidanza indica la preparazione del corpo per il processo di nascita: l'intestino deve essere purificato prima della nascita. Spesso la diarrea è un precursore della comparsa delle contrazioni. Tuttavia, vale la pena di sorvegliare se la diarrea con crampi nell'addome si verifica in una data precedente - questo può segnalare un aborto o un parto pretermine minaccioso.
  4. Con un aumento dell'addome nelle donne in gravidanza, il carico sul tratto gastrointestinale aumenta in modo significativo. L'utero in crescita può spremere e spostare gli organi, pizzicare i dotti, quindi l'ittero gestazionale, colecistite e altri problemi, che possono essere espressi, tra cui, in frequenti diarrea. È necessario fare l'attenzione al colore delle feci (con tali malattie sarà chiaro, giallo), la presenza di grasso non digerito, pezzi di cibo. Se una donna avesse problemi di gastroenterologia prima della gravidanza, peggiorerebbe con l'aumento del periodo.
  5. Non possiamo escludere l'ingestione di donne dai microrganismi patogeni. Queste infezioni intestinali e virus e parassiti. La diarrea causata da tali fattori può essere molto difficile: con febbre, tagli e dolori addominali crampi, nausea e vomito, segni di intossicazione e disidratazione. Questa condizione è abbastanza pericolosa per la maggior parte incinta e il feto. Un effetto simile sulla digestione è avvelenato da tossine che sono entrate nello stomaco con cibo avariato.
  6. Le future madri sono caratterizzate da un aumento dell'instabilità nervosa, quindi la diarrea dell'eziologia psicogena non è rara.

I sintomi di diarrea e il loro pericolo per una donna incinta

Il rischio associato alla diarrea è determinato dalla gravità e dalla causa della malattia. L'indigestione che sorge a causa di errori in una dieta, di solito passa rapidamente e senza gravi conseguenze. Le diarree infettive iniziano rapidamente e acutamente per diversi giorni, manifestate da numerosi sintomi spiacevoli. La diarrea cronica, che dura più di 3 settimane, può indicare la presenza di patologie del tratto gastrointestinale o di una malattia generale.

Come può la diarrea nelle donne incinte danneggiare un futuro bambino e donna?

  1. Gravi dolori crampi minacciano l'aborto. La peristalsi intestinale attiva può provocare contrazioni uterine, che possono provocare il distacco dell'ovulo, la morte dell'embrione, l'inizio prematuro dell'attività lavorativa (a seconda del periodo). I crampi addominali sono particolarmente pericolosi nei trimestri 1 e 3.
  2. Infezioni intestinali e virus possono penetrare nella barriera placentare, che nelle fasi iniziali è minacciata da patologie della formazione del bambino e, in periodi successivi, con infezione intrauterina, ipossia, ritardo dello sviluppo, nascita prematura e morte del feto.
  3. L'aumento della temperatura corporea all'inizio della gravidanza è anche dannoso per il feto in via di sviluppo.
  4. La diarrea abbondante, specialmente con il vomito, porta rapidamente alla disidratazione, una deficienza nel corpo della futura madre di vitamine, sostanze nutritive che possono influenzare negativamente il bambino. Perturbazione a lungo termine dell'assorbimento di cibo nell'intestino porta a carenza di vitamina cronica, per un bambino, questo significa lo sviluppo di patologie e ritardo di crescita.
  5. Sintomi come nausea, debolezza, brividi indicano avvelenamento del corpo con tossine, la cui probabilità nel sangue del feto è alta.

Una donna incinta deve chiamare un'ambulanza se la diarrea è accompagnata da febbre alta e vomito, vertigini e una condizione pre-incosciente. Inoltre, un ricovero immediato richiede l'apparizione nelle feci di sangue sotto forma di striature mucose o di colorazione delle feci in un colore quasi nero.

L'ansia dovrebbe causare e segni di disidratazione:

  • sete costante e bocca secca;
  • sensazione di pelle secca e mucose;
  • debolezza, sonnolenza, tinnito;
  • l'aspetto delle occhiaie attorno agli occhi;
  • rara sollecita "in piccolo", il rilascio di urine scure.

Trattamento della diarrea nelle donne in gravidanza

Il trattamento della diarrea durante la gravidanza è complicato dal fatto che la maggior parte dei farmaci per le donne incinte è controindicata, specialmente nelle prime fasi. Ciò limita notevolmente la libertà del medico di scegliere i metodi di trattamento. Se possibile, la diarrea è eliminata dalla dieta e dai rimedi popolari sicuri. Ogni donna dovrebbe ricordare che molte "erbacce" innocenti durante la gravidanza possono danneggiare il nascituro e persino mettere a repentaglio la gestazione stessa. Prima di applicare una prescrizione particolare, è meglio consultare il proprio medico.

Nei casi in cui la condizione del paziente ispira paura e non fare a meno di pillole (ad esempio antibiotici), il medico può decidere sulla nomina di terapia farmacologica, nonostante il potenziale rischio per il feto. Naturalmente, nessun farmaco può essere assunto da solo, anche se una donna prima della gravidanza li ha "salvati" costantemente dall'indigestione.

Cosa possono fare le donne incinte con la diarrea? Dieta della malattia

La dieta viene mostrata a tutte le future mamme, ma per i disturbi del tratto gastrointestinale deve essere particolarmente severa. Lo scopo della nutrizione speciale per la diarrea è quello di "scaricare" gli organi digestivi, creare il regime corretto (frequente e frazionario), eliminare gli alimenti con effetto lassativo. Una donna incinta non dovrebbe soffrire la fame, i nutrienti dovrebbero essere forniti al corpo in modo tempestivo e in quantità sufficienti, quindi sono consentite severe restrizioni solo il primo giorno della dieta.

Gli alimenti piccanti, affumicati e fritti dovrebbero essere eliminati completamente, non con diarrea e latte. È necessario ridurre al minimo il consumo di grassi, dolci, acidi e salati.

Il primo giorno, si raccomanda di bere molti liquidi, che "irrigano" il tratto gastrointestinale e reintegrano l'apporto di liquidi corporei. Il tè forte è adatto a questo, ma è meglio cucinare l'acqua di riso: per 1 cucchiaino. riso, mezzo litro d'acqua, fai bollire per 40 minuti e decantare il kissel risultante. Brodo da prendere ogni 2-3 ore per mezzo bicchiere. Sul "spuntino" - cracker fatti di pane bianco.

Il secondo giorno, puoi mangiare il porridge di muco in acqua (riso, farina d'avena), senza aggiungere sale e zucchero. Bevete - succo di frutta, tè, acqua senza gas. Sono consentiti pane dietetico e fette di grano essiccato. È meglio rinunciare a frutta e verdura, ma se proprio vuoi, puoi grigliare una carota con una mela (senza la buccia) e aggiungere un cucchiaio di olio vegetale. Puoi bere un pollo leggero o un brodo vegetale. Assicurati di aver bisogno di kefir fresco, yogurt, ryazhenka, contenente batteri lattici "vivi", che aiuteranno l'intestino a ripristinare il suo lavoro.

Il terzo giorno, vale la pena aggiungere verdure morbide bollite o al vapore (senza particelle grossolane) al porridge, alla cotoletta di vapore, al brodo leggero. Tutto il cibo dovrebbe essere a una temperatura confortevole - non calda o fredda, in modo da non irritare gli organi digestivi.

Una tale dieta dovrebbe essere osservata almeno una settimana. Come bevanda, kissel, composta (non solo da frutta secca), si consigliano tisane (camomilla, menta).

Quali sono alcune cure per la diarrea per le donne incinte?

Se sei incinta, non dovresti bere alcun farmaco se non è stato prescritto da un medico. Come eccezione, si può prendere solo un agente adsorbente, ad esempio Eneterosgel, Polyphepan, Enterodez, il solito carbone attivo si adatta, che, a proposito, è ora venduto in forma purificata con il nome di "carbone bianco". I sorbenti non dovrebbero essere consumati contemporaneamente a vitamine e altri farmaci - tra l'assunzione di carbone e altre compresse dovrebbero essere necessarie almeno 2 ore.

In caso di diarrea grave e vomito abbondante, si raccomandano soluzioni saline di Trisol, Tar, Regidron, che manterranno l'equilibrio idrico ed elettrolitico del corpo e prevengono la disidratazione.

Tutti gli altri farmaci durante la gravidanza - solo in consultazione con il medico. Questo vale anche per gli antispastici (No-shpa, supposte di papaverina), per alleviare il dolore da eccesso di peristalsi intestinale e sedativi (valeriana, motherwort), se la diarrea è causata da un aumento del nervosismo della futura mamma.

Dopo la trentesima settimana, è accettabile la prescrizione di pillole anti-diarrea a base di loperamide: questi sono Loperamide, Imodium, Diar, Lopedium, Entrobene. Queste capsule aiutano a fermare rapidamente la diarrea ed evitare ingenti perdite di liquidi e nutrienti dall'intestino. Non utilizzare tali strumenti se le feci liquide sono causate da microrganismi patogeni (in caso di dissenteria, salmonellosi, shigellosi e altre infezioni), in modo da non impedire la pulizia dell'intestino dai patogeni.

Nelle infezioni intestinali, alle donne incinte è permesso prescrivere nifuroxazide, un farmaco antimicrobico che inibisce l'attività della maggior parte dei patogeni che causano la diarrea. Se necessario, il medico può prescrivere altri antibiotici.

Per ripristinare la microflora intestinale dopo il trattamento, potrebbe essere necessario un ciclo di probiotici (Linex, Bifidumbakterin, Bifi-form, Baktisubtil, ecc.) In caso di lieve diarrea, è sufficiente bere regolarmente bevande a base di latte fermentato contrassegnate con "bio".

Rimedi popolari per la diarrea durante la gravidanza

Nella diarrea acuta, l'uso di rimedi popolari è inefficace: i principi attivi nelle piante medicinali sono in concentrazioni troppo basse per alleviare rapidamente i sintomi spiacevoli. La medicina di erbe e le "ricette della nonna" sono giustificate quando la diarrea è lunga e non associata all'infezione. Quindi l'assunzione regolare di bevande mucose e preparati a base di erbe a base di piante "a maglia" aiuterà a rafforzare le feci e normalizzare il lavoro dell'intestino.

Ecco alcuni rimedi casalinghi che le donne possono consigliare durante la gravidanza per fermare la diarrea:

  1. L'acqua di amido viene preparata da 1 cucchiaino. amido di patate, mescolato in una mezza tazza di acqua bollita fresca. I mezzi sono ubriachi in un solo passaggio.
  2. Prendere 3 volte al giorno per 1 cucchiaio. l. tintura di foglie di mora.
  3. Cuocere il kissel ai mirtilli e bere un bicchiere dopo colazione, pranzo e cena.
  4. Bere il tè dall'infuso di melograno: vaporizzare un bicchiere di acqua bollente 1 cucchiaio. buccia di melograno tritata e lasciare riposare per un giorno.
  5. Se la diarrea è causata da cause neurogeniche, si consiglia di bere il tè con la menta, il brodo con l'artemisia.

Le donne incinte a base di erbe dovrebbero essere prese con cautela, perché possono causare allergie. Ecco alcuni composti considerati sicuri durante la gestazione, se escludiamo le reazioni individuali:

  1. Fiori di iperico e camomilla, foglie di piantaggine, corteccia di quercia, muschio islandese, radice di cinquefoil eretto (1 parte ciascuno).
  2. Veronica e foglie di fragola, erba peperone, radice di calamo, corteccia di salice bianco, infiorescenze di calendula.
  3. Timo, assenzio comune, erba di falco, coni morte dal letto e ontano.

Prevenzione della diarrea nelle donne in gravidanza

Se una donna incinta non segue una dieta prima della malattia, l'insorgenza di diarrea dovrebbe essere una buona ragione per rivedere la dieta. La futura madre è responsabile non solo per se stessa, ma anche per il suo bambino non ancora nato. Pertanto, è estremamente importante per lei non sovraccaricare l'organismo, che sta già sperimentando un doppio carico, con cibo pesante e malsano. Ma anche i prodotti utili devono essere trattati con cautela: se ci sono problemi con la digestione, non è possibile appoggiarsi a verdure e frutta crude, una quantità eccessiva di fibre può provocare feci molli.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla prevenzione dell'avvelenamento e delle infezioni intestinali:

  • comprare solo prodotti freschi;
  • mangiare cibo appena cucinato;
  • seguire le date di scadenza;
  • lavare accuratamente verdure e frutta;
  • alimenti per il trattamento termico: far bollire bene carne, pesce, uova, far bollire latte e acqua;
  • durante la gravidanza è meglio rifiutare la ristorazione;
  • evitare luoghi pubblici, specialmente durante le epidemie di virus;
  • osservare le regole igieniche.