logo

Come funzionano gli FGD

La fibrogastroduodenoscopia (fibrogastroduodenoscopia) è la tecnica più informativa per lo studio del tratto gastrointestinale dall'esofago alle sezioni iniziali dell'intestino tenue. Questa procedura viene eseguita rigorosamente prescritta dal medico. La maggior parte dei pazienti ha esperienza se viene inviata per la gastroscopia. Per dissipare tutti i dubbi e le preoccupazioni, vale la pena di capire come sono fatti i FGD.

Strumenti speciali

FGDS viene eseguito da un endoscopista con l'aiuto di un apparato speciale chiamato endoscopio. È rappresentato da un tubo lungo (fino a 1 m), all'interno del quale sono presenti strutture in fibra e un canale per l'introduzione di strumenti chirurgici o di un medicinale.

Alla fine del tubo c'è il sistema ottico. Ciò consente al medico di esaminare in dettaglio la membrana mucosa delle pareti dell'esofago, dello stomaco e del duodeno. Inoltre, gli endoscopi moderni sono dotati di una piccola videocamera, che consente di visualizzare un'immagine visibile su un monitor a schermo grande. Il video viene registrato sul supporto informazioni e, se necessario, può essere guardato per tracciare il corso della malattia nel tempo.

Gli endoscopi in fibra ottica sono significativamente diversi dai loro predecessori. Hanno ottiche migliorate, un bulbo luminoso, una videocamera di alta qualità, che consente di determinare in modo rapido e preciso la localizzazione del processo patologico. Il loro spessore è di 4-6 mm, il che riduce il disagio per il paziente.

Tecnica di

Prima di sottoporsi all'esofagogastroduodenoscopia, si consiglia al paziente di acquisire familiarità con la tecnica dello studio e di prepararsi adeguatamente ad esso. La procedura viene eseguita nella sala endoscopica, dove si trovano l'endoscopista e l'infermiera.

Il paziente giace su un divano sul lato sinistro, sotto la testa e l'area della bocca racchiudono un asciugamano pulito. Per ridurre il disagio, ridurre il riflesso del vomito, irrigano la gola con un anestetico locale, di solito usando la lidocaina.

Il paziente viene offerto di stringere i denti con una nibi di plastica sterile. Impedisce il morso dell'endoscopio, succede quando viene indagato un panico. Un'apparecchiatura è inserita attraverso una bocca aperta, una persona è chiesta di prendere un sorso, a quel punto il dottore passa un endoscopio un anello faringeo. Durante il processo EGDS, il paziente dovrebbe essere il più calmo e rilassato possibile.

Il medico, con l'aiuto di un endoscopio, esamina la membrana mucosa dell'esofago, il cardias (il luogo di transizione nello stomaco), la vitalità dello sfintere. Lo stomaco ha una struttura piegata, quindi con l'aiuto dell'aria viene raddrizzato, la sezione pilorica viene esaminata e trasferita nel duodeno.

Algoritmo di comportamento dell'indagine:

  • prova a rilassarti e calmarti;
  • respirare dovrebbe essere uniforme, inspirare attraverso il naso, espirare attraverso la bocca (necessario per prevenire l'ingresso di saliva e muco nel naso);
  • sopprimere il desiderio di ingoiare la saliva secreta (per questo scopo viene posto un asciugamano sotto la bocca);
  • non muoverti, sii in posa sul lato sinistro, con le gambe piegate alle articolazioni del ginocchio;
  • per sensazioni spiacevoli, manca l'endoscopio o le mani del medico (i movimenti improvvisi possono ferire la mucosa).

Prima della procedura, avvertire su reazioni allergiche, farmaci usati.

Manipolazioni diagnostiche e terapeutiche

La durata della gastroscopia varia da 5 a 15 minuti, a seconda dello scopo della prestazione: diagnostica, controllo o terapeutico.

Diagnostica FGDS consente:

  1. Prendendo il tessuto per l'esame istologico per le cellule atipiche - la biopsia. È indicato per gastrite atrofica, ulcere non curative, infiammazioni eritematose.
  2. La raccolta di contenuti gastrici per identificare i bastoncini di Helicobacter pylori. Serve come fattore stimolante nello sviluppo della gastropatia.
  3. In rari casi, viene eseguita la misurazione del pH.
  1. L'introduzione di farmaci direttamente sul luogo del pregiudizio.
  2. Rimozione di polipi.
  3. Determinazione dell'esatto sito di emorragia, arresto di sanguinamento acuto.

L'EGDS di controllo viene solitamente effettuato per valutare l'efficacia del trattamento conservativo, la presenza di dinamiche positive della malattia.

Complicazioni dopo gastroscopia

Il rischio di complicanze è molto piccolo. Se non si seguono le istruzioni dell'endoscopista e si tace sulle malattie associate, si sviluppano effetti collaterali:

  • mal di gola - in ogni secondo paziente, il sintomo scompare dopo due giorni;
  • eruzioni frequenti e rumorose entro 6 ore dall'endoscopia;
  • gonfiore - flatulenza;
  • un attacco di aritmia al momento della manipolazione;
  • infiammazione e ustioni con acido cloridrico della membrana mucosa del tratto respiratorio superiore durante l'aspirazione;
  • allergia all'anestetico;
  • lesioni dell'esofago, stomaco.

Dopo aver eseguito esofagogastroduodenoscopia, si raccomanda di fare dei gargarismi con una soluzione antisettica calda (furacillina, clorexidina, Miramistina). Mangia cibi morbidi, bevande calde. Astenersi da cibi piccanti e salati. Dopo che il paziente ha imparato come si comportano i FGD, i dubbi e le paure scompariranno.

Come prepararsi allo stomaco FGS? Nutrizione prima della procedura e interpretazione dei risultati

Le malattie dello stomaco occupano una posizione di primo piano tra le altre patologie del corpo umano. Per identificarli, ci sono molti tipi di diagnostica. La fibrogastroendoscopia è considerata un metodo moderno e più informativo in gastroenterologia. FGS - esame del sistema digestivo superiore, compreso lo stomaco. Il metodo si riferisce ad alta precisione e permette di determinare in dettaglio lo stato dello stomaco, per stabilire deviazioni dalla norma.

Indicazioni per l'esame

FGS è fatto per identificare lo stato dello stomaco in caso di sospette lesioni ulcerative, cancro. Utilizzando il metodo, viene determinata la presenza di flora patogena sotto forma di Helicobacter pylori.

FGS dello stomaco è tenuto a condurre in presenza di:

  • dolore ricorrente, sensazione di pesantezza nell'epigastrio;
  • sensazione di puntura acida in bocca;
  • bruciando in gola;
  • nausea episodica, vomito;
  • violazione del processo di deglutizione;
  • casi familiari di ulcera gastrica e cancro;
  • anemia persistente;
  • perdita di appetito e perdita di peso senza causa.

La procedura rivela neoplasie maligne nello stomaco nelle prime fasi di sviluppo e consente di stabilire la causa della comparsa del tumore. Anche la diagnosi di sanguinamento gastrointestinale viene eseguita con successo mediante fibrogastroendoscopia. Lo scopo principale di FGS come metodo endoscopico è confermare o negare la presunta diagnosi. Spesso viene effettuato per monitorare lo stato dello stomaco e dell'esofago con patologie già confermate.

Controindicazioni

Tutte le procedure diagnostiche hanno controindicazioni, l'FGS dello stomaco non fa eccezione. Le controindicazioni sono divise in assoluto e relativo. Le controindicazioni assolute per le quali è vietata l'endoscopia sono:

  • infarto miocardico in fase acuta;
  • ictus;
  • patologie che possono provocare una deviazione dell'esofago (aneurisma, tumore);
  • bassa coagulazione del sangue;
  • restringimento anormale dell'esofago;
  • recidiva di asma bronchiale;
  • crisi ipertensiva;
  • ampio sanguinamento gastrico.

L'elenco delle controindicazioni relative include patologie in cui FGS può essere eseguito dopo stabilizzazione o cura:

  • forma acuta di laringite e faringite;
  • linfonodi cervicali ingrossati;
  • ipertensione;
  • angina pectoris;
  • disturbi mentali, nevrosi.

La divisione delle controindicazioni in categorie di condizionale - solo un medico può determinare le possibili conseguenze e le complicazioni della procedura. A volte c'è bisogno di FGS di emergenza in presenza di momenti proibitivi - per rimuovere corpi estranei dall'esofago o dallo stomaco o per interrompere un sanguinamento minore nel tratto digestivo.

Attività preparatorie

La preparazione per l'FGS dello stomaco include una serie di semplici misure, la cui conformità renderà la procedura rapida e permetterà di ottenere risultati obiettivi. Un passo importante nel processo di preparazione sta superando la paura dell'endoscopia. Una conversazione con uno specialista sulla procedura, la sua utilità aiuta a superare la barriera psicologica e alleviare l'ansia.

La dieta prima della fibrogastroscopia è necessaria. 2 giorni prima dell'esame escludere cibi piccanti e speziati e alcol. 12 ore prima della procedura è vietato mangiare cibi difficili da digerire:

  • verdure fresche;
  • fagioli;
  • latte intero;
  • piatti a base di carne grassa, pesce;
  • noci.

Se si rifiuta di seguire queste raccomandazioni, l'esame sarà posticipato a causa della presenza di residui alimentari non digeriti nello stomaco e sulle pareti dell'esofago. O il risultato sarà inaffidabile.

Altre raccomandazioni importanti:

  • l'ultimo pasto prima della manipolazione si svolge la sera, 4 ore prima di andare a dormire, idealmente è una cena leggera di pollo bollito o di polenta di grano saraceno;
  • 8 ore prima dell'esame è impossibile mangiare - altrimenti, durante il FGS, il paziente vomiterà e la procedura sarà trasferita in un altro giorno;
  • la medicazione orale è severamente vietata; tuttavia, è permesso assumere farmaci per via sublinguale (sciogliere sotto la lingua) o dare iniezioni;
  • prima della procedura, non è possibile lavarsi i denti - questo porta ad un aumento della secrezione di muco nello stomaco e complica l'ispezione;
  • l'uso del chewing gum provoca un'eccessiva produzione di succo gastrico e aumenta la salivazione, riducendo l'efficacia dello studio;
  • fumare prima dell'endoscopia è severamente proibito, altrimenti il ​​riflesso del vomito si intensificherà.

Procedura prima della procedura

Il giorno dell'esame, il paziente deve portare con sé un rinvio per l'esame, un passaporto, una polizza e un asciugamano. Con il permesso del medico per mezz'ora prima dell'esame, è possibile bere acqua non gassata o tè zuccherato.

Per una procedura confortevole, è necessario:

  • allentare la cintura sui pantaloni, disfare i pulsanti in alto sui vestiti;
  • informare il personale medico della presenza di intolleranza ai farmaci;
  • cerca di non essere nervoso, di mantenere un atteggiamento positivo.

La FGS dello stomaco viene eseguita più spesso nella prima metà della giornata, ma a volte viene prescritto un esame nel pomeriggio. In una tale situazione, è anche necessario il rispetto delle misure preparatorie - smettere di fumare, bere e lavarsi i denti, mangiare 8-10 ore prima della procedura.

Procedura per

Molte persone hanno l'impressione di FGS come una procedura spiacevole e dolorosa. Questa opinione è sbagliata: un medico esperto esegue la fibrogastroendoscopia rapidamente e con il minimo disagio per il paziente.

FGS dello stomaco viene eseguita in sequenza:

  • viene eseguita l'anestesia locale - la radice della lingua e la faringe vengono trattate con uno spray con lidocaina; in situazioni eccezionali, quando il paziente è in uno stato di panico e non può ritardare il bavaglio, viene utilizzata l'anestesia generale;
  • al paziente viene chiesto di sdraiarsi sul lato sinistro;
  • un anello di plastica è inserito nella cavità orale, che deve essere schiacciato con i denti - questo aiuta a facilitare l'avanzamento dell'endoscopio;
  • al paziente viene chiesto di inspirare, effettuare un movimento di deglutizione, durante il quale l'endoscopio si sposta nell'esofago;
  • dopo aver tenuto l'endoscopio, il medico inietta aria nella cavità dello stomaco per raddrizzare le pareti dell'organo e migliorare la visibilità;
  • dopo l'esame e la biopsia, l'endoscopio viene rimosso.

Il disagio sotto forma di sbavando, soffocamento e eruttazione involontaria è possibile al momento del deposito dell'aria nella cavità dello stomaco e la rotazione laterale dell'endoscopio. Per sopprimere il disagio, respira profondamente attraverso la bocca, evitando i movimenti di deglutizione.

La procedura fibrogastrostoscopia dura 10 minuti. L'immagine ingrandita dalla telecamera dell'endoscopio viene visualizzata sullo schermo del computer e registrata in memoria. Se il paziente ha patologia, le immagini vengono stampate. I risultati dello studio sono registrati nella conclusione, che viene emessa sulle mani dopo 1-2 ore. La decodifica contiene dati sulle caratteristiche strutturali degli organi del tratto digerente, lo stato della membrana mucosa, i difetti rivelati sotto forma di ulcere, erosioni, polipi.

Complicazioni dopo l'esame

Occasionalmente, possono verificarsi complicanze nel processo di FGS dello stomaco e dopo la manipolazione. Le conseguenze negative che sono sorte direttamente durante la procedura includono:

  • lesioni alle pareti dello stomaco, intestino, esofago e, di conseguenza, sanguinamento;
  • perforazione dell'endoscopio del tubo digerente;
  • laringotracheite traumatica;
  • Asfissia (se il paziente non ha rispettato i requisiti per rifiutare il cibo o assumere farmaci);
  • allergia all'anestesia.

Le complicazioni dopo la manipolazione si sviluppano dopo lo studio e possono disturbare il paziente fino a 2 giorni:

  • ferita alla mascella;
  • dolore e bruciore alla gola, raucedine;
  • eruttazione, gonfiore;
  • dolore allo stomaco (specialmente se ci fosse una biopsia).

Stile di vita dopo la procedura

Se durante l'FGS dello stomaco è stata utilizzata l'anestesia locale, il paziente può lasciare la struttura medica immediatamente dopo la procedura. Nel caso dell'anestesia generale, è possibile tornare a casa dopo la stabilizzazione della condizione - la scomparsa di letargia, letargia. Non è consigliabile assumere il cibo per 2 ore dopo la manipolazione, se si fa una biopsia - il cibo è vietato per 6 ore. Consentito di bere acqua senza gas, tè e caffè non dovrebbero essere consumati durante il giorno.

Per lo stomaco di schazheniya la dieta per i prossimi 2 giorni dovrebbe consistere in piatti morbidi, ideali - purè di verdure o zuppe macinate. I piatti piccanti, troppo caldi e freddi sono proibiti. Alimenti ad alto contenuto proteico (carne, uova, latte) sono soggetti a restrizioni. Dopo 3 giorni, quando tutte le manifestazioni negative scompaiono da sole, la persona passa a una dieta normale.

Per eliminare il disagio in gola, la raucedine aiuta a risciacquare con acqua tiepida e soda. Se persistono sintomi spiacevoli, è possibile assumere losanghe riassorbibili. Non l'ultimo ruolo nella stabilizzazione dello stato dopo che la procedura è stata data allo stato psico-emotivo - una persona deve superare il panico e capire che lo stato tornerà alla normalità gradualmente, in 2-3 giorni.

L'FGS dello stomaco è una procedura necessaria in alcuni casi. È impossibile rifiutarsi di condurlo a causa della paura e delle esperienze - solo la fibrogastroendoscopia può rivelare i minimi cambiamenti distruttivi negli organi dell'apparato digerente. L'osservanza di semplici misure preparatorie e raccomandazioni mediche riduce il disagio durante la manipolazione e consente di ottenere risultati accurati. L'esame viene effettuato sia in istituti di medicina pubblica che a pagamento.

Cos'è FGDS e come è fatto

Cosa sono i FGD, le indicazioni per l'esame, come preparare e come viene eseguita la procedura, video

Per diagnosticare la condizione del paziente che ha problemi con gli organi dell'apparato digerente, utilizzare una varietà di tecniche. A volte è necessario ricorrere a una procedura come la fibrogastroduodenoscopia. La domanda, FGDs, che cosa è, è data a ogni paziente a chi è programmato questo esame. La procedura è la più informativa perché consente di studiare visivamente lo stato della mucosa dello stomaco e dell'intestino.

Cos'è l'esame FGDS?

Fibrogastroduodenoscopy (FGDS) è il metodo migliore e più accurato per l'esame delle malattie della parte superiore del duodeno, dell'esofago, dello stomaco. L'esame viene effettuato utilizzando uno speciale strumento ottico medico: un endoscopio. Esternamente, il dispositivo è presentato sotto forma di un tubo flessibile sottile di piccolo diametro (fino a 1 cm). All'interno del tubo dell'endoscopio ci sono fibre ottiche sottili che forniscono luce, trasmettono l'immagine e passano un tubulo sottile, attraverso il quale vengono effettuati gli strumenti per le analisi di raccolta.

I FGD vengono diagnosticati anche senza una ragione particolare, perché molti tipi di malattie, specialmente nella fase iniziale, si verificano senza sintomi visibili. Ai medici esperti viene sempre consigliato di eseguire la procedura di FGD a volontà o nel caso, perché ogni malattia è più facile da trattare nelle prime fasi di sviluppo. Una diretta necessità di condurre un esame FGDS si verifica quando si verificano i seguenti sintomi e malattie:

  • Dolori frequenti nell'addome di origine oscura, che sono di natura diversa e ripetuti con frequenza diversa.
  • Disagio e pesantezza nell'esofago.
  • Sospetto di oggetti estranei ingeriti (monete, bottoni, palline).
  • Bruciore di stomaco che appare a lungo.
  • Nausea per ragioni sconosciute.
  • Vomito con aggiunta di sangue regolarmente ripetuto per diversi giorni.
  • Spiacevole eruttazione di una piccola quantità di aria o cibo dopo un pasto.
  • Disturbo della deglutizione (disfagia).
  • Problemi con l'appetito - la sua assenza parziale o completa per un lungo periodo.
  • Anemia.
  • Perdita di peso rapida inspiegabile.
  • Malattie del fegato, pancreas, cistifellea.
  • In preparazione per le operazioni addominali o a lungo termine.
  • Sospetto di cancro allo stomaco, gastrite, ulcere.
  • Dopo aver rimosso un polipo dello stomaco ogni semestre per un anno.

Utilizzando il metodo FGD:

  • rimuovere corpi estranei dall'intestino;
  • rimuovere polipi e altre crescite benigne;
  • iniettare droghe;
  • l'elettrocoagulazione del vaso sanguinante viene eseguita;
  • fare una biopsia;
  • imporre fermagli e legature per sanguinamento nell'intestino o nello stomaco.

Come prepararsi per FGDS

Sulla base dei risultati degli FGD, viene fatta la diagnosi finale, le conclusioni precedenti fatte nel corso di altri esami sono confermate o confutate. Un ruolo enorme per una diagnosi di successo e per ottenere dati accurati è la formazione. Prima della procedura, il paziente deve seguire alcune regole. Non è necessario seguire una dieta speciale, ma è necessario considerare la velocità della digestione. Per digerire completamente il cibo mangiato, lo stomaco ha bisogno di fino a 8 ore. Alcuni alimenti vengono digeriti più a lungo del solito e devono essere esclusi dalla dieta. Questo è:

  • bevande alcoliche e a bassa gradazione alcolica;
  • cioccolatini e cioccolatini;
  • semi e noci;
  • cibo piccante;
  • cereali;
  • prodotti da forno;
  • insalate.

Per cena (fino a 18 ore), alla vigilia della procedura, preparare un piatto di prodotti facilmente digeribili. Ad esempio, mangiare pollo bollito, formaggio fresco. Il giorno dell'esame, devi rinunciare completamente al cibo, anche se è previsto per la seconda metà della giornata. È possibile bere acqua prima dei FGD? Sì, è consentito utilizzare una piccola quantità di acqua o tè senza zucchero 4-5 ore prima della procedura. Al mattino non è permesso fumare (il riflesso del vomito può aumentare e la quantità di muco nello stomaco aumenterà), assumere il farmaco sotto forma di compresse e capsule.

Il giorno della procedura FGDS al mattino è consentito:

  • lavati i denti;
  • eseguire gli ultrasuoni;
  • dare iniezioni (6 ore prima della procedura FGDS o all'alba);
  • usare farmaci che devono essere assorbiti;
  • bere acqua o tè senza zucchero (massimo 4 ore prima della procedura).

Ci sono alcune regole riguardanti i vestiti dei pazienti. All'EGD dello stomaco è necessario arrivare un po 'prima del tempo stabilito per rimuovere (se ne hanno) gli occhiali, una cravatta, una protesi. Dall'abbigliamento, scegli abiti ampi in cui il colletto e la cintura siano facilmente sbottonati. Non è necessario soffocare con acqua di colonia o servizi igienici prima della procedura. Se ci sono medicinali che vengono assunti regolarmente, devono essere portati con sé per bere dopo la diagnosi.

Andando alla procedura FGD, portati con te:

  • carta ambulatoria;
  • copri-stivali;
  • direzione verso i FGD;
  • passaporto;
  • un lenzuolo o un asciugamano.

Come studiano i FGD

La procedura di FGD viene eseguita dal medico attraverso il naso o la bocca dopo il consenso scritto del paziente. Su richiesta del cliente, la gastroduodenoscopia gastrica viene eseguita in anestesia. La manipolazione attraverso la bocca dura fino a 7-10 minuti, avviene nella seguente sequenza:

  1. Il paziente giace sul lato sinistro e uno specialista tratta la sua gola e la cavità orale con un antisettico (lidocaina).
  2. Quindi viene offerto al paziente di bloccare il boccaglio con i denti.
  3. Dopo - il dottore comincia a entrare nel tubo nell'esofago. In questo momento, il verificarsi di sensazioni spiacevoli, conati di vomito, eruttazione.
  4. Per vedere cosa mostra l'endoscopio, viene abbassato nello stomaco. Durante la procedura, il medico esamina le sue pareti, se necessario, prende per analisi pezzi di tessuto dell'esofago.

Anziani e persone con ipersensibilità al dolore sono raccomandati per effettuare l'esame FGDS attraverso il naso. Questa procedura è più comoda, non provoca un riflesso del vomito, riduce le sensazioni sgradevoli e ha meno effetto sul corpo. La sequenza di azioni nell'esame di FGD attraverso il naso è simile alla procedura attraverso la cavità orale. Solo l'endoscopio inizia ad entrare attraverso il seno.

Controindicazioni alla procedura

FGDS è considerato una procedura sicura, tuttavia, quando viene eseguita da un medico individualmente, vengono presi in considerazione molti fattori e possibili rischi. EGD dello stomaco è vietato fare:

  • se il paziente soffre di disturbi mentali;
  • angina pectoris;
  • se le condizioni del paziente sono gravi;
  • in caso di problemi alla tiroide (gozzo);
  • durante l'esacerbazione o nell'asma grave;
  • con ipertensione;
  • in parte durante la gravidanza;
  • con un ictus recente;
  • durante la stenosi;
  • nei primi 7-10 giorni dopo l'infarto miocardico;
  • con scarsa coagulazione del sangue.

Domande frequenti

Se segui tutte le prescrizioni e le raccomandazioni del medico, segui le regole di preparazione, la procedura EGD ti passerà rapidamente, senza causare inconvenienti significativi. Prima di diagnosticare un medico qualificato ti informeremo sulla tecnica della sua implementazione e sulle possibili conseguenze. Se hai terribilmente paura di sottoporsi a FGS, leggi alcune risposte alle principali domande dei pazienti.

Prima dell'esame, i medici trattano la gola del paziente con anestetici speciali, quindi la procedura FGDS è indolore, ma con disagio. L'anestesia a breve termine viene applicata ai bambini o agli osservabili inquieti al fine di eliminare completamente il dolore e la sensazione spiacevole, per mezzo della quale il paziente si addormenta e non sente nulla.

Come respirare durante lo studio

Conformità con le raccomandazioni del medico e rimanere in uno stato di calma - la chiave per una ricerca di successo. Durante la procedura di FGDs, è necessario respirare correttamente: fare respiri profondi e poco frequenti anche con il naso in modo che i muscoli addominali siano costantemente in uno stato rilassato. L'aria viene anche fornita attraverso l'endoscopio, che raddrizza le pareti del tubo digerente.

Quali conseguenze possono essere dopo FGD

Le complicazioni dopo l'esame sono estremamente rare (1%), la maggior parte di esse non comportano serie minacce alla vita o alla salute del paziente, ma in rari casi la loro presenza non è esclusa. Dopo la procedura FGD, appare una sensazione di secchezza e gola. Pertanto, i pazienti hanno una domanda su quanto si può mangiare dopo FGDS e usare acqua. I medici raccomandano di farlo in un'ora o due, e quando si applica l'anestesia, sarà possibile in 3-4 ore.

Durante la procedura FGDS possibile:

  • leggero disagio dal gonfiarsi con l'aria (per alleviare questa sensazione, è necessario ruttare);
  • disagio temporaneo durante l'operazione di anestesia;
  • leggero dolore addominale;
  • lieve nausea;
  • di infezione;
  • sanguinamento dai vasi dell'esofago;
  • danno alla parete dell'esofago o dello stomaco.

Se i seguenti sintomi ti infastidiscono il giorno seguente dopo la FGD di stomaco, consulta immediatamente un medico:

  • temperatura corporea superiore a 38 gradi;
  • dolore forte e acuto nell'addome;
  • diarrea nera;
  • vomito con coaguli di sangue.

Scopri cosa è la poliposi dello stomaco.

Video: una rassegna dello studio dello stomaco del FGD

Non importa quanto fosse professionale il dottore, e non importa quanto duramente abbia cercato di fornire il massimo comfort osservato nello stomaco FGDS, quanti non spiegherebbero che la procedura è indolore, molti pazienti provano ancora paura. Se sei uno di loro e dovrai completare FGDS nel prossimo futuro, fai conoscenza delle opinioni e dei sentimenti dei pazienti che hanno già subito questa procedura guardando il prossimo video.

Esame dello stomaco con FGD: cosa è e come è fatto

Cos'è EGD e come è fatto? Questa procedura è prescritta da un gastroenterologo in caso di sospetta infiammazione della mucosa gastrica (gastrite), ulcera duodenale o ulcera. Questo studio è condotto allo scopo di valutare visivamente le condizioni dell'apparato digerente, dell'esofago e della cavità gastrica. Usando la FGD, viene eseguita anche una biopsia: parte delle cellule viene prelevata per ulteriori indagini (ad esempio durante l'infezione del tratto gastrointestinale). Come si svolge questo tipo di gastroscopia e in che cosa differisce da FGS, che implica anche l'introduzione di un gastroscopio?

  • Descrizione EGD
  • Biopsia di gastroscopia
  • Rischi durante la procedura

Descrizione EGD

Quindi, la fibrogastroduodenoscopia (fibroesofagogastroduodenoscopia) viene eseguita inserendo una sonda con una piccola lampada e una videocamera che trasmette l'immagine su uno schermo monitor nello stomaco e nella cavità del duodeno, consentendo in tal modo al gastroenterologo di esaminare visivamente gli organi digestivi (a partire dal duodeno e sopra).

La procedura differisce dall'FGS solo dallo strumento utilizzato e dagli organi esaminati. Con il FGD, questo è lo stomaco, l'esofago e il duodeno. Inoltre, le particelle della mucosa possono essere raccolte. Con FGS, l'intestino non viene esaminato, anche il campionamento cellulare non viene eseguito. Il resto delle procedure sono identiche.

Fare gastroscopia dello stomaco a qualsiasi età. È vero, nelle condizioni moderne viene utilizzato un endoscopio più sottile. Gli endoscopi in fibra sono già stati commissionati in alcune cliniche. Il loro spessore è di soli 4-6 mm, quindi non c'è nulla da temere. Era spesso pochi centimetri e spesso la procedura si concludeva con danni alle pareti dell'esofago, vomito sanguinante. Adesso le lesioni sono escluse. Ma ancora FGD - non lo studio più piacevole. La cosa più difficile è ingoiare la fotocamera e seguire chiaramente tutte le raccomandazioni del medico. Richiederà al paziente di:

  • fare respiri profondi con ritardo di scadenza;
  • sopprimere il desiderio di ingoiare la saliva;
  • per mantenere una determinata posa - sul lato sinistro, con una piccola gamba infilata sotto di lui;
  • In nessun caso non prendere l'endoscopio con le mani - puoi farti del male.

La procedura dura da 5 a 15 minuti (dipende dalla decisione del medico di fare una biopsia, di esaminare il duodeno). Per 5-10 minuti prima del paziente, un anestetico viene spruzzato sulla radice della lingua (principalmente lidocaina, ma in quelli con cui provoca allergie, viene sostituito con un falesto e suoi derivati). Questo aiuterà a sopprimere il riflesso del vomito, rilassare i muscoli della laringe e semplificare il passaggio della sonda.

Per evitare che i denti dell'endoscopio vengano catturati dai denti, nella bocca del candidato viene inserito un bocchino con un foro. Anche se stringi le mascelle con tutte le tue forze, non sarai in grado di mangiarlo. Aiuta anche a respirare normalmente. Si consiglia di inalare l'aria con la bocca, poiché la saliva e il muco possono penetrare nel naso. E se deve respirare attraverso la bocca, allora la probabilità di soffocare diminuirà drasticamente.

Biopsia di gastroscopia

La biopsia permette, dopo la gastroscopia in laboratorio, di esaminare le cellule prelevate dalla parete dello stomaco o del duodeno, per determinare l'esatta patologia o infezione che ha portato alla comparsa di un'ulcera, la gastrite. Viene anche effettuato durante la gastroscopia attraverso un canale speciale dell'endoscopio. Il medico inserirà una sonda aggiuntiva e semplicemente un pizzico di un pezzo di tessuto. Il paziente non lo sentirà nemmeno.

EGD sarà completamente indolore se il paziente cerca di rilassarsi il più possibile e, come dicono i medici stessi, "riprendi fiato".

Il compito principale del paziente è prevenire il vomito e il riflesso della deglutizione. La saliva e il succo gastrico durante la procedura saranno abbondanti. In modo che il paziente non si sporchi, hanno messo un cuscino e un asciugamano sotto la sua guancia. Se necessario, un'infermiera asciugherà il sudore, cambierà salviettine, ecc. - questo è il suo compito diretto. Ci saranno meno sensazioni sgradevoli se non mangi o bevi 12 ore prima della procedura. Durante il giorno non è consigliabile mangiare carne acida e troppo salata. Meglio qualche giorno per stare a dieta con cereali, verdure. Aiuterà anche a esplorare la cavità dello stomaco in modo più dettagliato.

Se il paziente prende qualche pillola, allora si consiglia di comunicarlo al gastroenterologo in anticipo. Se c'è la possibilità di abbandonarli temporaneamente, è meglio farlo, perché molti componenti chimici causano l'infiammazione della mucosa.

Dopo una biopsia, dovresti evitare di mangiare nelle prossime 4-6 ore.

Rischi durante la procedura

Di norma, la paura dei FGD è stata concepita. In effetti, ai tempi dell'URSS, per questo era usato meno equipaggiamento professionale. Una sonda con un diametro di 2 cm era estremamente difficile da ingoiare. Inoltre, il paziente era legato ad un letto, perché era estremamente difficile sopprimere gli spasmi. Molti di quelli che sono capitati per sottoporsi a FGS in cliniche sovietiche, la procedura è stata ricordata come vera tortura. Pertanto, è meglio sapere in anticipo come si comportano gli FGD.

Fortunatamente ora vengono utilizzati endoscopi significativamente più piccoli. Lo studio stesso viene eseguito molto più velocemente, poiché tutto ciò che accade sullo schermo viene registrato in video. Se necessario, il medico sarà in grado di esaminarlo al rallentatore e di una diagnostica più dettagliata. In precedenza, il medico aveva solo 20 minuti per farlo. E se non avesse avuto il tempo di fare una diagnosi durante questo periodo, la procedura è stata eseguita il giorno successivo.

Il moderno FGDS è pericoloso? Il rischio di lesioni è inferiore allo 0,001%. Anche se il medico è inesperto, non sarà in grado di danneggiare il paziente. Sfortunatamente, non ci sono analoghi di FGD oggi. Nessuna delle procedure consente di studiare la cavità dello stomaco in modo così dettagliato. Di conseguenza, in molti casi questo è l'unico modo per fare una diagnosi corretta.

EGD dello stomaco: come prepararsi e come è la procedura?

L'EGD dello stomaco è uno dei tipi di endoscopia dello stomaco, cioè la manipolazione medica, effettuata con l'obiettivo di un esame dettagliato dell'esofago, dello stomaco e del duodeno.

EGD consente al medico di valutare il lavoro di questi organi e la loro condizione, per identificare la patologia nelle prime fasi dello sviluppo.

Molto spesso, un esame è prescritto per la diagnosi di ulcera peptica o per sospetta oncologia. Cosa mostra FGDS dello stomaco? Come prepararsi?

Quanto dura lo studio? Cosa dice l'analisi di decodifica? C'è un'alternativa alla procedura? Le risposte a queste e molte altre domande sono presentate in questo articolo.

EGD - che cos'è?

  • EGD - che cos'è?
  • Come prepararsi per la procedura?
  • Progresso della ricerca

L'abbreviazione FGDS sta per fibroesofagogastroduodenoscopia. Questa procedura è di gran lunga la più informativa in termini di studio dello stato dell'esofago, dello stomaco, del duodeno.

Gli analoghi di questa procedura - fibrogastroduodenoscopia, fibrogastroscopia sono anche molto comuni, ma meno informativi rispetto a FGDS.

Quando e chi dovrebbe sottoporsi a questo esame? Quali sono le indicazioni per la procedura? Cosa mostra la fibroesofagogastroduodenoscopia?

Come già notato, la manipolazione è nominata abbastanza spesso, e le indicazioni per la sua attuazione sono ampie.

Pertanto, la procedura viene eseguita se il paziente ha disturbi di stomaco dopo aver mangiato, flatulenza, bruciore di stomaco e nausea.

La procedura mostra perché il paziente ha dolore allo stomaco, perché la sua sedia è rotta e il vomito è sistematicamente osservato.

In che modo la procedura dà risposte a tutte queste domande? È molto semplice! EGD fornisce al medico un'immagine dettagliata dello stomaco, dell'esofago, del duodeno.

Grazie a ciò, lo specialista ha l'opportunità di identificare anche malattie mortali come il cancro o l'ulcera peptica nelle fasi iniziali del loro sviluppo, per capire quanto a lungo si sviluppa la malattia.

È anche molto importante che durante la manipolazione l'endoscopista abbia la possibilità di prelevare un campione di tessuto per l'esame istologico.

Durante il FGDS, il sanguinamento dalle vene dell'esofago colpite può essere interrotto (questo è bougienage endoscopico). Sorprendentemente, quando si esegue la fibroesofagodistrododenoscopia, il medico può anche rimuovere piccole neoplasie benigne, polipi nello stomaco.

Se un paziente ha un lieve sanguinamento in caso di ulcera gastrica, gli agenti emostatici possono essere applicati durante il FGDS e possono essere applicati anche fermagli.

Come prepararsi per la procedura?

Quanto dura l'intera procedura e serve la preparazione per lo stomaco EGD? Sicuramente necessario

La corretta preparazione della procedura è estremamente importante, poiché molto spesso è la preparazione alla fibroesofagogastroduodenoscopia che determina la correttezza dei suoi risultati.

Se una persona si prepara in modo errato, la decodifica dell'analisi potrebbe non essere accurata.

Prima di inviare un paziente per l'analisi, il medico deve dirgli come prepararsi correttamente. Per prima cosa devi sapere: prima che la procedura non possa mangiare.

Anche se una persona sta vivendo una fame grave, allora dovrà soffrire. È necessario capire che questo esame viene effettuato solo a stomaco vuoto, cioè 8 ore prima dell'inizio del FGD, è assolutamente impossibile mangiare, si può bere in quantità limitate (non più di mezzo bicchiere alla volta) acqua senza gas.

Puoi mangiare e bere 12 ore prima dell'inizio del FGD, e l'ultimo pasto dovrebbe essere una cena leggera: ricotta o uova strapazzate, un pezzo di pesce magro con riso. È necessario dimenticare il cibo difficile da digerire, come la carne grassa con patate.

Se una persona fuma, prima della procedura dovrà anche rinunciare alle sigarette. Naturalmente, non è possibile seguire tutte queste regole e prepararsi in modo errato, ma la decodifica delle analisi sarà errata e l'intera indagine sarà una perdita di tempo.

Ed è possibile prepararsi correttamente prima della fibroesofagogastroduodenoscopia: alla vigilia bere solo piccole quantità di acqua (non si possono bere altre bevande, specialmente le bevande contenenti alcol), avere un atteggiamento positivo e rimanere calmi prima della procedura, durante e dopo di essa.

Un atteggiamento positivo dovrebbe essere menzionato separatamente. Spesso durante il FGDS si verificano paura e comportamento nervoso che provocano complicazioni (ad esempio lesioni all'esofago).

Quando il paziente si comporta con calma, la procedura è semplice e indolore.

Inoltre, prima di fare fibrogastroduodenoscopia, il medico deve chiarire con il paziente se è allergico a qualsiasi farmaco, poiché lo studio viene fatto utilizzando farmaci speciali, principalmente lidocaina.

Non spesso, tuttavia, ci sono casi di reazioni allergiche a questo farmaco.

Alla risposta alla domanda su come prepararsi per FGDS, puoi anche aggiungere qualche parola sul comportamento umano pochi giorni prima dello studio.

Prima di fare la fibroesofagogastroduodenoscopia, non è consigliabile dare al tuo corpo uno stress fisico ed emotivo troppo intenso, in quanto ciò può anche influenzare il "comportamento" dello stomaco e influenzare i risultati dello studio.

Per la procedura è necessario prendere un pannolino o un asciugamano, salviettine umidificate.

Questi elementi sono necessari per pulire il viso e gli indumenti dal vomito - molti pazienti si sentono nausea quando ingeriti dall'endoscopio.

Progresso della ricerca

Quanto dura l'intera procedura, quanto dura l'esame degli organi interni? Se stiamo parlando di uno studio standard, non è lungo: non supera i 6-8 minuti.

Tuttavia, se durante la procedura è necessario prelevare campioni di tessuto, rimuovere polipi o eseguire altre manipolazioni, il tempo può essere aumentato di 2-3 volte. Anche in questi casi, lo studio può aver luogo in anestesia generale.

Il corso della fibroesofagogastroduodenoscopia può essere descritto come segue.

In primo luogo, l'infermiera tratta la cavità orale del paziente con un antisettico: la lidocaina che spruzza sotto la lingua per ingoiare l'endoscopio non è stata così dolorosa.

Dopo di che, al paziente viene dato un boccaglio da mangiare e, in modo che l'aria passi facilmente nei polmoni, il paziente viene posto sul lato sinistro.

Dopo questa manipolazione, una sonda elastica con un endoscopio viene inserita nella cavità orale e ulteriormente (nell'esofago, nello stomaco, nell'intestino).

Questo dispositivo è collegato ad un'estremità al computer e invia immediatamente il "visto" allo schermo al medico, dopo di che conclude.

Se le manipolazioni sono state eseguite in anestesia generale, dopo la procedura, il paziente rimane in ospedale per un po 'di tempo fino al termine del trattamento.

Se l'anestesia era locale, dopo il FGD, il paziente può andare a casa o andare nel suo rione.

Cos'altro dovrebbe essere noto a un paziente che si sta preparando per la gastroesofagogastroduodenoscopia dello stomaco?

Che la procedura ha controindicazioni: gravidanza, asma, coagulazione del sangue, disturbi mentali.

Devi anche capire che durante lo studio devi muoverti il ​​meno possibile, non parlare, cerca di non essere nervoso.

Dovresti sapere che subito dopo la procedura, il paziente può avvertire un leggero fastidio allo stomaco, leggera nausea, è normale.

Tuttavia, se la temperatura aumenta bruscamente, c'è un forte dolore spastico nell'addome, il vomito di una fontana con una miscela di sangue, questo indica complicanze gravi (principalmente emorragia interna).

In questo caso, non fare nulla da soli: devi informare immediatamente i medici del problema.

EGD: cos'è, decodifica e come è fatto

FGDs cosa si tratta (FGDs o fibrogastroduodenoscopy)? Naturalmente, molti pazienti sanno che durante questa procedura, una sonda ottica viene inserita attraverso lo stomaco nell'esofago e il medico vede qualcosa attraverso dispositivi speciali. Ma come va lo studio e perché è denotato da diverse abbreviazioni rimane un mistero per molti. Vale la pena considerare come viene eseguita la gastroscopia dello stomaco e come lo studio differisce a seconda della designazione della lettera.

Com'è l'esame endoscopico

"Per controllare che lo stomaco sia prescritto per ingoiare una lampadina", una tale frase può essere sentita dalla maggior parte dei pazienti. Sfortunatamente, la conoscenza della maggior parte dei pazienti finisce lì, molte persone sanno solo che questo è molto spiacevole e stanno iniziando a temere la prossima ricerca in anticipo.

L'atteggiamento psicologico non è meno importante della preparazione fisiologica, quindi i punti devono essere considerati come viene eseguita la gastroscopia:

  1. L'orofaringe viene trattata con un anestetico locale. Ciò è necessario per ridurre il disagio del paziente e ridurre il riflesso del vomito che si verifica quando la radice della lingua stimola il gastroscopio.
  2. Il paziente rimane per qualche minuto, in attesa che si senta intorpidito in bocca, dopo di che la persona viene inserita un boccaglio speciale con un buco nel mezzo e lo mette sul lato sinistro del lettino. Un cappuccio è necessario per prevenire la chiusura riflessa delle mascelle durante l'esame.
  3. Il medico inserisce una sonda ottica attraverso la bocca nell'esofago attraverso un foro nel boccaglio. A questo punto, si raccomanda al soggetto di eseguire un movimento di deglutizione per ridurre il riflesso del vomito, che provoca irritazione alla radice della lingua.
  4. Grazie all'apparecchiatura integrata, l'endostroscopio vede le fasi del passaggio della sonda attraverso l'esofago e più avanti lungo le parti superiori del tubo digerente su un grande monitor. I dati della ricerca possono essere salvati come foto o fare un piccolo video. Questa funzione consente di sospendere, se necessario, una visita medica senza la partecipazione del paziente.
  5. Dopo che il medico ha terminato di esaminare il tratto digestivo, il gastroscopio viene accuratamente rimosso.

La procedura standard di gastroscopia in anestesia locale dura 6-10 minuti, se necessario, prendendo una biopsia dalle aree interessate della mucosa o rimuovendo i polipi, la durata dell'intervento endoscopico può essere aumentata fino a mezz'ora.

L'interpretazione dei risultati viene eseguita quasi immediatamente, e il paziente che è stato esaminato il giorno dello studio può ottenere dati sullo stato del suo apparato digerente.

Avendo capito cos'è una gastroscopia, vale la pena considerare quali tipi di esami possono essere eseguiti per le malattie del tratto gastrointestinale superiore (tratto gastrointestinale).

Cosa dicono le abbreviazioni

Quando viene inviato un rinvio ad un esame, può indicare:

Dipende dal nome che deve essere eseguito l'esame endoscopico del sistema digestivo. Pertanto, dovresti considerare cosa si nasconde dietro i simboli misteriosi.

La fibrogastroscopia dello stomaco è necessaria quando è necessario indagare sullo stato della mucosa gastrica e dell'esofago. FGS dello stomaco come studio indipendente è prescritto raramente. Di solito, FGS è fatto per rimuovere un corpo estraneo dall'esofago, eliminare i polipi o, se necessario, il trattamento mucoso locale con i farmaci, e per diagnosticare i problemi digestivi, i pazienti sono spesso indicati come FGDS, che fornisce informazioni più complete sullo stato del tratto gastrointestinale superiore.

Cos'è l'FGD e in che cosa differisce da FGS? Sopra, è stato descritto cosa FGS è e perché è prescritto, e la gastroscopia FGDS differisce dallo studio sopra descritto solo in quanto il duodeno viene ulteriormente esaminato per la presenza di processi infiammatori o neoplasie. Nel caso dell'apparato digerente gastroduodenosale, viene esaminato non solo lo stato delle pareti gastriche, ma anche la gastroscopia intestinale. Si esegue nello stesso modo in cui viene eseguito l'FGS dello stomaco, ma solo il gastroscopio viene inserito nel duodeno. Il paziente non avverte alcun fastidio durante questa procedura.

Rispondendo brevemente alla domanda di FGD, è possibile affermare che questa procedura, che consente di indagare tutte le parti superiori del sistema digestivo, è prescritta sia per la diagnosi iniziale delle patologie gastrointestinali sia per il trattamento delle malattie già identificate.

A volte nella direzione dell'esame, il medico può scrivere: gastroscopia di EGD o esofagogastroduodenoscopia. Qual è la procedura FGDS e FGS è comprensibile, ma cosa possono significare altre abbreviazioni di lettere?

EGD di cosa si tratta? Se il termine esofagogastroduodenoscopia viene interpretato, ciò significa che una persona deve sottoporsi a un esame dell'esofago, dello stomaco e dell'intestino superiore. EGD - quello che è, è stato discusso sopra, e l'endoscopia gastroesofageo dello stomaco è solo un altro nome per questo esame.

Il nome dello studio dipende da come verrà condotto, così come l'area dei reparti gastrointestinali esaminata con l'aiuto di un endoscopio.

La necessità di gastroendoscopia

Dalla descrizione di come viene eseguita la FGS dello stomaco, è chiaro che questa procedura, sebbene indolore, è molto spiacevole per una persona, non è prescritta inutilmente.

FGS o FGDS dello stomaco diventeranno necessari nei seguenti casi:

  • frequente dolore epigastrico (esame strumentale dello stomaco e del duodeno aiuterà a identificare con maggiore precisione la patologia);
  • il sospetto della presenza di un corpo estraneo (spesso la necessità di identificare bottini, monete o piccole parti di giocattoli inghiottiti si verifica nei pazienti giovani);
  • nausea e bruciore di stomaco, che si verificano senza apparente motivo (una gastroendoscopia aiuterà a scoprire cosa può causare lo sviluppo dei sintomi indicati);
  • perdita di appetito irragionevole;
  • disagio e pesantezza nell'epigastrio dopo aver mangiato o durante i pasti;
  • sospetto della presenza di tumori nella parte superiore del tratto gastrointestinale.

Dopo aver considerato come viene eseguito il FGS dello stomaco e perché è stato fatto, si può concludere che questo tipo di ricerca può essere effettuata nei seguenti casi:

  1. Il previsto. Condotti in modo programmato FGS o FGD consentono di indagare le condizioni della mucosa della parte superiore del tratto gastrointestinale e rilevare tempestivamente erosione, polipi o ulcere, nonché di irrigare i farmaci con determinate aree della mucosa o per curare la malattia dell'ulcera. Come fare gastroscopia dello stomaco in modo pianificato? Il paziente segue la dieta in anticipo e arriva alla procedura affamata.
  2. Emergenza. Gastroscopia dello stomaco come emergenza? In caso di corpi estranei ingeriti, il sanguinamento gastrico o esofageo può essere effettuato senza preparazione e indipendentemente dal pasto (le masse alimentari vengono rimosse con sonda gastrica o vomito artificiale). La gastroscopia d'urgenza è necessaria per il sollievo da condizioni potenzialmente letali (rimozione di corpi estranei, imposizione di legature sui vasi sanguinanti, ecc.).

Avendo preso in considerazione ciò che è FGD e in quale altro modo può essere chiamato, a seconda delle aree di studio del tratto gastrointestinale, diventa chiaro che questa procedura è spiacevole per il paziente. Con il suo aiuto, vengono rilevate patologie gastrointestinali o vengono prevenute condizioni potenzialmente letali.

EGD - qual è la procedura, la preparazione, le indicazioni e le controindicazioni, le complicazioni dopo

EGD - qual è questa procedura diagnostica, preparazione allo studio con importanti raccomandazioni mediche, indicazioni e controindicazioni, possibili complicazioni, conseguenze - descriveremo tutto questo sul sito internet alter-zdrav.ru. Spesso, tali informazioni dettagliate sono necessarie per quei pazienti che per primi hanno prescritto la fibrogastroscopia dello stomaco e degli organi adiacenti.

Nella medicina moderna vengono utilizzati vari metodi diagnostici per diagnosticare rapidamente e accuratamente. Questi includono metodi di diagnosi delle radiazioni (fluorografia, raggi X, angiografia, calcolo, risonanza magnetica e tomografia magnetica nucleare), metodi di diagnostica visiva diretta (fibrogastroduodenoscopia, esofagogastroduodenoscopia, sondaggio duodenale, scroto, ecc.).

Molto spesso, qualsiasi esame visivo dello stomaco, basato sull'introduzione della sonda attraverso la bocca, viene chiamato gastroscopia - FGS (fibrogastroscopia).

In gastroscopia, la mucosa gastrica viene esaminata utilizzando un tubo flessibile (endoscopio) inserito nella cavità dello stomaco attraverso la cavità orale e una fotocamera alla sua estremità.

Un altro tipo di esame visivo - EFGDS (esofagogastroduodenoscopia) consiste nell'esaminare lo stomaco, l'esofago e il duodeno con un endoscopio.

I metodi di ispezione visiva consentono di vedere lo stato della faringe, dell'esofago, dello stomaco, del duodeno, dell'intestino tenue e crasso, della cistifellea, del succo gastrico, della bile, dei frammenti di tessuto per analisi, di somministrare il farmaco.
Uno dei metodi di ispezione visiva è il metodo FGD.

Cos'è l'FGD

L'EGD (fibrogastroduodenoscopia) è un metodo di esame con l'aiuto di un endoscopio delle superfici dell'esofago, dello stomaco e dell'inizio dell'ulcera duodenale 12. In gastroenterologia è considerato il metodo più informativo per fare e chiarire la diagnosi.

L'esame viene eseguito con una sonda flessibile sottile di 8-11 mm di spessore, che viene inserita attraverso la bocca e l'esofago nello stomaco. L'immagine è proiettata sullo schermo. Esiste un tipo di esame in cui viene inserita una sonda attraverso il naso.

Vantaggi del metodo FGD:

  • contenuto informativo;
  • sicurezza;
  • nessun dolore;
  • facilmente tollerato.

Il design del dispositivo consente la diagnostica, il prelievo di campioni di tessuto per l'analisi e l'esecuzione di procedure chirurgiche al momento della procedura.

Preparazione per FGD dello stomaco - alcune raccomandazioni importanti

La procedura FGD richiede una certa preparazione ed è auspicabile che il paziente familiarizzi con i requisiti che devono essere soddisfatti affinché la procedura abbia successo e sia più informativa.

Quindi, come preparare adeguatamente gli FGD, è possibile bere acqua, cosa mangiare?

Requisiti per la preparazione:

  • il cibo che viene digerito a lungo (noci, semi, carne grassa e fritta), così come i prodotti contenenti sostanze coloranti (caffè, cioccolato), bevande gassate, alcool, cibi affumicati dovrebbero essere esclusi dalla dieta 2 giorni prima dell'esame;
  • l'assunzione di cibo dovrebbe essere di 12 ore prima della procedura, ad es. la cena dovrebbe essere alla vigilia alle 18.00, escluse le verdure crude e il cibo pesante;
  • Non fumare per 3 ore prima dello studio (il fumo aumenta la quantità di muco nello stomaco);
  • non assumere farmaci in capsule e compresse il giorno dell'esame, se questo non è possibile - avvertire il medico che conduce lo studio;
  • se c'è un'allergia, qualche malattia o qualcosa che infastidisce al momento - informare il medico a riguardo;
  • Non bere prima della procedura (o dovrebbe impiegare almeno tre ore e solo acqua pulita in una piccola quantità);
  • non masticare gomma;
  • se l'esame non viene condotto al mattino, è necessario consultare un medico in merito alla possibilità di fare colazione;
  • i vestiti devono essere liberi, in modo da non interferire con sensazioni extra;
  • non usare profumi - interferisce con il medico;
  • portare un lenzuolo (sul divano), un asciugamano;
  • immediatamente prima della procedura, rimuovere, se presente, protesi dentarie;
  • Prima della procedura, è necessario calmarsi, adattarsi in modo positivo (eccitazione eccessiva può interferire con l'esame) ed essere pronti a fare tutto ciò che il medico consiglia.

Una corretta preparazione del paziente, l'attitudine giusta aiuterà a superare lo studio senza difficoltà.

Cosa prendere con lo studio dello stomaco

  • passaporto;
  • politica medica;
  • spesso è richiesto un certificato di assicurazione;
  • referenze da un gastroenterologo / terapeuta;
  • risultati di precedenti indagini, biopsie;
  • in alcuni casi, altri risultati del test, carta ambulatoriale;
  • foglio di asciugamano;
  • scarpe rimovibili o copriscarpe;
  • farmaci regolarmente assunti

Indicazioni per gastroscopia (FGDS)

Non sempre i test, l'esame a raggi X rende possibile effettuare una diagnosi e l'esecuzione di FGDS consente di vedere l'immagine della malattia dall'interno, di chiarire o fare la diagnosi finale. Fondamentalmente, l'esame è condotto per diagnosticare malattie del tratto gastrointestinale, in particolare la sua parte superiore.

Quando si tengono i FGD:

  • in presenza di nausea, bruciore di stomaco, eruttazione;
  • tosse senza motivo apparente;
  • dolore durante la deglutizione;
  • disfunzione della deglutizione;
  • distensione addominale, formazione di gas;
  • perdita di peso notevole;
  • dolore addominale, specialmente nell'area dell'epigastria;
  • sangue nelle feci;
  • vomito, sangue nel vomito;
  • Anemia carente di B12;
  • con sanguinamento gastrico;
  • consegnare il farmaco;
  • rimuovere polipi;
  • prendere tessuti, succo gastrico per analisi, test sui gastrobatteri, per esempio, spesso insieme eseguono un test dell'ureasi per la presenza di Helicobacter pylori (Helicobacter pylori);
  • monitorare l'efficacia del trattamento.

EGD rivela le seguenti malattie: gastrite, ulcera gastrica e duodenale, cancro gastrico ed esofageo, processi infiammatori nell'esofago, malattia da reflusso, polipi, duodenite e altre malattie.

Il FGDS tempestivo dello stomaco aiuterà a diagnosticare la malattia in una fase precoce, il che rende possibile iniziare il trattamento in tempo.

Nelle malattie croniche, l'EGD viene eseguito una volta all'anno, in altri casi, secondo le indicazioni e la direzione del medico curante.

Controindicazioni EGD

Sebbene la procedura FGD sia informativa e talvolta è difficile fare una diagnosi senza di essa, non è sempre possibile eseguirla. Ci sono stati quando condurre la ricerca è controindicato:

  • restringimento dell'esofago a causa di neoplasie e per ragioni fisiologiche;
  • restringimento dello stomaco;
  • segni di ostruzione intestinale;
  • grave sanguinamento gastrico;
  • malattia mentale nella fase acuta;
  • rigonfiamento delle pareti dell'esofago;
  • aneurisma aortico;
  • infarto miocardico;
  • ictus;
  • disturbi del cuore;
  • subito dopo una crisi ipertensiva;
  • asma bronchiale;
  • forte riflesso del vomito;
  • ingrossamento della tiroide;
  • gravi malattie del tratto respiratorio superiore;
  • anemia grave, obesità;
  • disturbi emorragici;
  • raffreddore quando la procedura è impossibile (congestione nasale, tosse, edema laringeo, febbre alta).

Descrizione della procedura che mostra gli FGD

Gli FGD vengono eseguiti in apposite stanze diagnostiche pianificate o urgentemente, rigorosamente a stomaco vuoto.

Prima della procedura, il paziente viene introdotto alla tecnica di esame e viene rilasciata un'autorizzazione scritta per eseguirla.

Procedura FGD

Un'infermiera o un dottore irriga la gola con spray lidocaina se non è allergica (questa domanda deve essere chiarita in anticipo).

Il paziente è posto su un divano sul lato sinistro. La posizione dovrebbe essere comoda e confortevole per il paziente, altrimenti sarà tesa e questo impedisce l'introduzione della sonda.

Un boccaglio viene inserito nella bocca per facilitare l'inserimento dell'endoscopio (a volte il dispositivo per FGS è chiamato gastroscopio) e per non danneggiare la mucosa delle labbra e della bocca.

Il medico inizia ad entrare nell'endoscopio, il paziente esegue un movimento di deglutizione al comando del medico. Al momento della somministrazione, può comparire un riflesso emetico, ma se respiri profondamente e con calma, questa condizione scompare. Dopo l'inserimento dell'endoscopio è impossibile deglutire, la saliva viene raccolta per aspirazione.

Quando la sonda viene inserita, l'aria viene pompata nello stomaco (per eliminare le pieghe) in modo che la mucosa possa essere vista meglio.

La durata della procedura è di 5-10 minuti e, se vengono soddisfatti i requisiti del medico, non provoca molto disagio al paziente.

Se vengono eseguite misure terapeutiche, il tempo della sua sospensione arriva a 30 minuti.

In alcuni casi, lo studio è condotto in anestesia generale (bambini, stato di agitazione del paziente e completa intolleranza al dolore).

Quando si possono vedere i FGD:

  • in che condizioni sono la mucosa e le pareti dello stomaco e dell'esofago;
  • formazione di cicatrici;
  • restringimento del lume dell'esofago;
  • grado di reflusso (reflusso - il contenuto dello stomaco entra nell'esofago);
  • varie neoplasie.

Dopo la procedura, il medico endoscopista rilascia la conclusione di FGDs - il risultato dell'esame, la descrizione dell'immagine coerente delle mucose dell'esofago, dello stomaco, del piloro, del bulbo duodenale. Indica la presenza di flusso libero, peristalsi, il numero di secrezioni gastriche / reflusso di bile, vene varicose, placca, sfogo / insufficienza cardiaca, infiammazione (iperemia, gonfiore), pieghe, danni.

Molto spesso viene eseguita una biopsia - un microscopico pezzo di membrana mucosa per la presenza di cellule maligne.

Complicazioni dopo FGD

La procedura FGD eseguita correttamente e l'implementazione delle raccomandazioni del medico da parte del paziente praticamente non danno alcuna complicazione. La complicazione più grave è una violazione della mucosa dell'esofago o dello stomaco, lo slittamento dell'infezione.

Per evitare reazioni indesiderate del corpo, eventuali complicazioni, il medico chiede sempre la presenza di malattie e il paziente deve essere informato sulle sue caratteristiche individuali, sulle sue condizioni prima dell'esame (se non gli piace qualcosa nei suoi sentimenti).

Complicazioni dopo FGD:

  • la temperatura corporea sale a 38 gradi;
  • colore nero delle feci;
  • riflesso di vomito e sangue nel vomito;
  • dolore nell'addome.

Se c'è qualche sintomo indesiderato, dovresti assolutamente consultare un medico.

Video della procedura FGDs - dall'interno

Dopo gli FGD - quando puoi mangiare, sentirti

Dopo il trattamento con FGD, a volte si osserva lieve nausea, possono esserci secchezza e mal di gola, ma questi sintomi di solito passano rapidamente.

Dopo 30 minuti, se tutto va bene, puoi bere acqua in piccole quantità, tè leggero (bevande con gas, bevande alcoliche non possono essere bevute) e dopo un'ora - mangiare. Il cibo deve essere leggero, non piccante, in modo da non danneggiare la mucosa dello stomaco.

Se è stata effettuata una biopsia, si consiglia di seguire una dieta leggera per un paio di giorni, non c'è cibo caldo e irritante.