logo

Preparazione per gastroscopia dello stomaco

La gastroscopia è un metodo efficace di diagnosi endoscopica, che consente di indagare lo stato degli organi del tratto gastrointestinale. Con il tipo di esame specificato, viene utilizzato un dispositivo speciale chiamato gastroscopio, che è un tubo flessibile con fibre ottiche. Viene utilizzato anche un endoscopio video medicale dotato di un sensore elettronico, un'immagine ottenuta sullo schermo con l'ausilio di un dispositivo.

Esistono numerosi tipi di esami endoscopici:

  • Fibrogastroscopia, gastrofibroscopia, gastroendoscopia o gastroenteroscopia (nome abbreviato - FGS) è utilizzata nell'esame dello stomaco per valutare la mucosa dell'organo, rilevare le malattie.
  • Esofagoscopia comporta lo studio della membrana mucosa dell'esofago.
  • Esofagogastroduodenoscopia (EGDS abbreviato). Con questo tipo di diagnosi vengono esaminati esofago, stomaco e duodeno.
  • Fibrogastroduodenoscopia, gastroduodenoscopia (abbreviata - FGDS). In questa procedura, viene esaminato lo stomaco, l'intestino duodenale.

Una tale divisione di tipi di ricerca con l'uso di un gastroscope non è rigida. Le malattie del tubo digerente hanno sintomi simili. Se durante l'esame dell'esofago ci sono sospetti sulla presenza di processi patologici in altre parti del tratto gastrointestinale, il medico può decidere di indagare su aree sospette.

testimonianza

Il metodo della gastroscopia viene utilizzato a scopo diagnostico e terapeutico. Indicazioni per l'esame:

  • dolore addominale;
  • nausea, vomito senza una ragione apparente;
  • bruciore di stomaco frequente;
  • sospetto di reflusso, gastrite;
  • rilevare ulcere;
  • impurità insanguinate nelle feci;
  • lo studio dei tumori;
  • rimozione di tumori benigni;
  • amministrazione della droga;
  • la necessità di rimuovere un oggetto estraneo;
  • esame batteriologico della mucosa.

analisi della

Prima dell'endoscopia, il paziente viene sottoposto a un elettrocardiogramma e dona il sangue per la ricerca:

  • definizione di gruppo e fattore Rh;
  • test clinici generali;
  • determinazione della presenza di anticorpi contro il virus dell'immunodeficienza, l'epatite, la sifilide.

Se il paziente è a conoscenza della presenza di reazioni allergiche alla lidocaina, Novocain, è necessario informare il medico.

Fasi di preparazione

Al fine di ridurre al minimo il disagio durante lo studio, per ottenere risultati affidabili, è importante preparare in anticipo la procedura. Se una persona viene curata in un ospedale, la dieta corretta verrà prelevata per il paziente, a loro verrà detto cosa fare.

In altri casi, la preparazione per la gastroscopia viene effettuata a casa, eseguita in più fasi. Nella prima fase, 3 giorni prima dell'esame, è opportuno soddisfare i requisiti:

  • Non consumare bevande alcoliche e gassate con zucchero, cibi piccanti e grassi.
  • Limita l'attività fisica.
  • Prendere infusi a base di erbe che hanno effetti anti-infiammatori.
  • Il giorno prima della gastroscopia, non assumere medicinali che influenzano la coagulazione del sangue, l'acidità del succo gastrico, ad esempio, Omeprazolo, Aspirina. È necessaria la consultazione con un medico.

Poco prima della procedura, è necessario:

  • Non mangiare 10-12 ore prima dell'esame endoscopico.
  • Non fumare 3 ore prima dell'inizio della gastroscopia; la nicotina aumenta la formazione del muco, rendendo l'esame più difficile.
  • La procedura è auspicabile per indossare abiti che non vincolano il movimento.

Mattina di esame

Se la procedura viene eseguita al mattino, è meglio mangiare l'ultima volta entro e non oltre le 18.00-19.00. Al mattino la ricerca viene effettuata a stomaco vuoto. Bevono acqua 2-4 ore prima dell'esame, se la gastroscopia è programmata per la mattina presto, è consigliabile astenersi dal bere. Se l'esame viene eseguito con pH-metria, il paziente non può lavarsi i denti, usare fluidi in generale. Alla sera, alla vigilia della gastroscopia, è auspicabile abbandonare la droga, se la ricezione non è associata a un rischio per la vita.

Esame pomeridiano

Quando si passa lo studio nel pomeriggio, è consentito fare una leggera colazione al mattino. Il pasto del mattino può includere yogurt, tisane. L'uso del liquido è consentito 2-4 ore prima della procedura per un importo non superiore a 0,1 l, è vietato bere caffè.

Cosa è permesso mangiare

Prima della gastroscopia, è auspicabile aderire a una dieta che includa alimenti:

  • carne di pollo bollita;
  • pesce magro;
  • farina d'avena;
  • minestre di verdure leggere;
  • ricotta, formaggio magro;
  • infusi alle erbe;
  • purè di patate;
  • bollito, verdure fresche;
  • frittata di uova

È necessario astenersi dal mangiare semi, formaggio grasso solido, noci, maionese, cottura al forno, cioccolato, cibi in scatola.

La dieta è particolarmente indicata per le persone che hanno evidenti violazioni del tratto gastrointestinale.

Cosa avere con te

Per la gastroscopia è necessario prendere le cose, i documenti:

  • passaporto;
  • risultati di esami del sangue, raggi X, ultrasuoni;
  • carta ambulatoria;
  • polizza assicurativa (se non è una clinica pagata);
  • direzione;
  • copri-stivali; puoi prendere le scarpe rimovibili;
  • tovaglioli di asciugamani puliti.

Esecuzione della procedura

Prima di FGDs, è desiderabile rimuovere gioielli, occhiali, dentiere.

Nel paziente procedurale viene posta sul lettino, sul lato sinistro, la bocca viene trattata con una soluzione anestetica. La gastroendoscopia con l'uso dell'anestesia viene effettuata mentre si trova sulla schiena.

Il medico entra nel paziente attraverso la bocca del paziente, a volte il naso. Alla persona che viene esaminata viene chiesto di fare un movimento come se la deglutizione, che consente al dispositivo di essere spinto nell'esofago.

Il medico fa un esame delle aree desiderate. Durante la gastroscopia con biopsia, il tessuto viene prelevato per esame batteriologico, succo gastrico.

Il metodo endoscopico medico consente di eseguire un'operazione per eliminare i polipi, rimuovere oggetti estranei dallo stomaco.

L'endogastroscopia può essere assegnata non solo a un adulto, ma anche a un bambino.

Nei bambini, la mucosa è sottile, i muscoli delle pareti sono poco sviluppati. In questi casi, per la gastroscopia viene utilizzato un endoscopio flessibile con un diametro più piccolo. Per i bambini sotto i 6 anni, la procedura viene eseguita con l'immersione nel sonno. Per i bambini più grandi, l'anestesia generale è prescritta, se il bambino è in gravi condizioni, lo studio è molto tempo.

Dopo la ricerca

Dopo la gastroscopia, è opportuno seguire le regole:

  • Non muoverti bruscamente; devi sederti tranquillamente per 15 minuti; dopo la fibrogastroduodenoscopia con biopsia, i medici stessi offriranno al paziente di mantenere una posizione orizzontale per qualche tempo.
  • Dopo la procedura, mangiare e bere non è raccomandato per due o tre ore, si consiglia di mangiare correttamente, astenendosi da pasti pesanti. Cibo leggero: farina d'avena, yogurt; dopo un periodo (1-2 giorni) è possibile inserire nella dieta altri prodotti.
  • Non bere bevande alcoliche, soprattutto dopo una ricerca in anestesia.
  • Non fumare per 1 ora.
  • Dopo una biopsia, è rischioso non seguire una dieta adeguata, la mucosa è traumatizzata; mangiare cibi caldi può causare indigestione, persino un'ulcera. Hai bisogno di mangiare cibi caldi che non contengono additivi chimici, fibre grossolane. Durante il giorno dopo la procedura, è consigliabile non usare le pillole.
  • asma bronchiale aggravato;
  • disturbi mentali;
  • infarto miocardico nella fase aggravata;
  • la gastroscopia durante la gravidanza è sicura se eseguita nel primo trimestre, all'inizio del secondo;
  • con controindicazioni mensili non disponibili;
  • gastroscopia transnasale (tubo viene inserito attraverso il naso) naso che cola non è una controindicazione.

effetti

In generale, la diagnostica endoscopica avviene senza gravi complicazioni per le persone esaminate. Dopo FGS, i pazienti possono provare dolore, dolore alla laringe per 2 giorni, sonnolenza, affaticamento a seguito dell'assunzione di sedativi.

Ci sono casi di danni all'intestino, allo stomaco, all'endoscopio, che portano all'emorragia. Ci sono segni:

  • mancanza di respiro;
  • febbre alta;
  • nausea, vomito con sangue;
  • forte dolore addominale.

Se questi sintomi compaiono entro due giorni dall'endoscopia, è importante consultare immediatamente un medico e ricevere l'assistenza appropriata.

Cosa è raccomandato

L'esame endoscopico è considerato una tecnica efficace per aiutare a risolvere una serie di problemi. Succede che le persone sono nervose prima della diagnosi o si rifiutano di sottoporsi alla procedura a causa della paura di sensazioni dolorose e scomode. L'esofagogastroduodenoscopia deve essere preparata psicologicamente. È necessario ottenere una consultazione dettagliata del dottore, leggere la letteratura speciale. Il rispetto delle regole alimentari aiuta a preparare con cura lo studio, a ridurre i disagi, a dedicare meno tempo alla procedura.

Pazienti che provano una forte sensazione di ansia, sedativi prescritti. A volte il paziente è immerso in un sonno farmacologico. La procedura è indolore. Il farmaco è sicuro, usato in molte malattie, dura circa un'ora.

Raccomandazioni dopo essere rimasti sotto sedativi:

  • possibile inibizione dell'azione; non guidare veicoli;
  • non puoi fare il lavoro, con il rischio per la salute, la vita;
  • follow-up desiderabile dopo la fine della diagnosi.

Se si esegue la gastroscopia transnasale e vi sono sintomi di naso che cola, si consiglia di sciacquare il naso in 2 giorni con una soluzione di sale. Per la rinite allergica, lo spray Nasonex è efficace. Il farmaco è disponibile su prescrizione, contiene ormoni sintetici.

Pertanto, la gastroscopia è un metodo diagnostico e terapeutico comune, che consente di identificare i processi patologici nel corpo, per giungere alla conclusione giusta, per eseguire procedure urgenti a scopi terapeutici.

Come prepararsi per la gastroscopia?

Ciò significa che durante la stessa procedura, l'esofago, il luogo della sua transizione nello stomaco, diverse sezioni dello stomaco, la sua sezione di uscita e lo sfintere pilorico possono essere esaminati successivamente. L'ultima e "più profonda" parte del tubo digerente, dove può arrivare un gastroduodenoscopio, è la prima parte dell'intestino tenue - il duodeno. Questo studio può essere spiacevole, soprattutto se è necessaria una biopsia: ottenere un piccolo pezzo di membrana mucosa o un'educazione da studiare. Come prepararsi per questo studio?

Il secondo nome popolare per lo studio è la fibrogastroscopia. Precedentemente, prima dell'avvento della plastica, della gomma medica e dei materiali elastici che potevano essere sterilizzati, venivano usati in medicina i gastroscopi rigidi, che erano un tubo metallico cavo. È stato possibile investigare con il suo aiuto solo l'esofago e talvolta lo stomaco. Un tale studio era doloroso e pericoloso, poiché assomigliava a un famoso trucco da circo con "inghiottire la spada".

Questo studio si è spostato nella categoria delle tecniche strumentali mediche di routine con alta informazione. Pertanto, il terzo nome abbreviato di questa tecnica è EGD (fibrogastroduodenodenoscopia).

Procedura FGDS

Prima di spiegare come avviene la preparazione necessaria per la procedura, è necessario dire come procederà:

  • dovrai rimuovere scarpe, pantaloni, bottoni sbottonati, togliere occhiali, protesi rimovibili, legare e sdraiarti sul divano di fianco, di fronte al dottore che si trova di fronte a te;
  • un'infermiera che usa uno spray speciale irriga la parete posteriore della faringe con un anestetico, (più spesso, lidocaina) per ridurre il riflesso del vomito, che può spingere il dispositivo;
  • uno speciale boccaglio verrà inserito nei denti, che protegge il fibroscopio da un morso accidentale e protegge anche i denti;
  • sotto controllo visivo, un tubo in fibra ottica, brillantemente incandescente all'estremità, affonda attraverso la bocca nella gola e poi nell'esofago; periodicamente, una certa quantità di aria viene fornita attraverso il tubo per espandere le pareti degli organi - questo aiuta a ispezionare lo stomaco e il duodeno;
  • tempo medio di ricerca - da 10 minuti a mezz'ora;
  • dopo la fine della procedura, a causa dell'anestesia della membrana mucosa della faringe, è possibile il bavaglio durante la deglutizione; pertanto, dopo la procedura, è necessario attendere alcune ore prima che la sensibilità della membrana mucosa sia completamente ripristinata.

Come prepararsi per la procedura di gastroscopia

La preparazione per la procedura EFGDS è molto semplice, ma tutti i suoi punti devono essere seguiti rigorosamente. Ciò eviterà sensazioni spiacevoli durante lo studio, oltre a renderlo più informativo. Se ignori le raccomandazioni per la preparazione, allora puoi semplicemente spendere tempo e denaro invano. La preparazione per la gastroscopia è la seguente:

  • Per 2 - 3 giorni prima dello studio, dovresti eliminare noci, cioccolato, semi (possono indugiare nello stomaco per più di tre giorni), varie bevande alcoliche, così come salse e condimenti. Se è necessario eseguire una biopsia, questi cibi irritanti possono causare sanguinamento più prolungato del solito.
  • Nel pomeriggio, alla vigilia dello studio, non bisogna mangiare troppo, la cena dovrebbe essere leggera, non più tardi di 12 ore prima dello studio, che viene nominato al mattino a stomaco vuoto o al mattino. Quindi, per esempio, se uno studio è programmato per le 10, allora è necessario cenare alla vigilia non più tardi delle 8 di sera, e per 8 ore e più vicino allo studio, è severamente proibito.
  • Al mattino per prepararti allo studio devi lavarti bene i denti, cercando di non ingerire il dentifricio. Anche l'assunzione di cibo è proibita. Quando hai sete, puoi bere un bicchiere d'acqua, ma non più tardi di due ore prima della procedura. Tutti gli altri liquidi (latte, kefir) sono proibiti.
  • È molto importante astenersi dalle sigarette alla vigilia dello studio, non spruzzare profumo e acqua di colonia.
  • Nel caso in cui ti venga prescritta una medicazione mattutina, che non puoi evitare, devi avvertire il medico non al mattino, ma nel momento in cui stai per iniziare uno studio. Questo vale per tutti i tipi di allergie alimentari e farmacologiche, specialmente per i farmaci anestetici locali (Novocaina e Lidocaina).
  • È necessario arrivare 10 minuti prima dell'orario stabilito, è necessario avere un referral, un passaporto, una polizza assicurativa (se la procedura viene eseguita gratuitamente a spese del fondo OMS), una carta paziente ambulatoriale o risultati di studi precedenti e un asciugamano.

Quali ricerche e manipolazioni mediche possono essere fatte il giorno in cui viene prescritto FGDS, se è stato prescritto in precedenza? Puoi fare:

  • Ecografia addominale;
  • Raggi X, fluoroscopia (senza l'uso di sospensione di bario), FLG;
  • iniezioni mediche, prelievo di sangue e tutto ciò che non è collegato con la somministrazione di farmaci e di liquidi diagnostici attraverso la bocca.

Una volta completata la fibrogastroscopia, è necessario non effettuare movimenti bruschi, ma è necessario sedersi tranquillamente per 10 - 15 minuti. Nel caso in cui sia stata eseguita una biopsia, i medici stessi si offriranno di sdraiarsi per un po '. Inoltre, è necessario seguire alcune regole dopo la procedura:

  • L'assunzione di acqua e cibo dopo la procedura è vietata per 30 minuti o fino al ritorno della sensibilità della membrana mucosa della faringe, trattata con anestetico.
  • Se è stata eseguita una biopsia diagnostica, una dieta volta a massimizzare il risparmio meccanico, termico e chimico della membrana mucosa dell'esofago e dello stomaco deve essere seguita nelle 24 ore successive. Per questo è possibile utilizzare minestre calde e leggere, latte, gelatina di frutta. È necessario limitare l'uso di fibre grossolane.

Questo semplice memo sarà senza dubbio utile a tutti coloro a cui viene assegnato questo importante studio. Colui che viene avvertito è armato e può tranquillamente passare uno studio importante, che può essere il primo passo sulla via della ripresa, senza timori e domande inutili.

Come prepararsi per la gastroscopia

Affinché la gastroscopia sia il più efficace possibile e fornire risultati affidabili, è molto importante prepararsi adeguatamente alla procedura. Naturalmente, è l'ideale per conoscere le regole di preparazione per la gastroscopia dall'endoscopista stesso. Ma non è sempre possibile visitare il medico in anticipo. E ci sono molte domande sulla preparazione. Per esempio

· Cosa non dovrebbe essere fatto prima della gastroscopia?

· È permesso fumare prima della gastroscopia?

· Posso lavarmi i denti prima della gastroscopia?

· E 'possibile mangiare prima della procedura o la gastroscopia è fatta a stomaco vuoto?

· Come prepararsi per la gastroscopia a casa?

Cercheremo di rispondere a tutte queste domande in questo articolo dedicato all'algoritmo per la preparazione della procedura di gastroscopia. Questo studio richiede una preparazione anticipata. Soffermiamoci sui suoi punti più basilari.

Come prepararsi per la gastroscopia a casa?

La preparazione per la gastroscopia è divisa in generale e diretta. Ci sono caratteristiche nella preparazione, nominate al mattino e la preparazione, nominate nel pomeriggio.

Preparazione generale del paziente per gastroscopia, nominato al mattino o al pomeriggio.

La preparazione generale per la procedura a domicilio (tuttavia, come nello stazionario) è la stessa nella prima (preparazione per la procedura mattutina) e nella seconda (preparazione per la gastroscopia programmata nel pomeriggio).

Promemoria per preparare la procedura di gastroscopia a casa.

1. Test di consegna prima dello studio. Di solito, si tratta di esami generali del sangue e delle urine, rilevamento dei parametri di coagulazione del sangue, ECG.

2. Un paziente che assume farmaci che rallentano la coagulazione del sangue dovrebbe consultare il proprio medico circa due settimane prima della gastroscopia. Deve scoprire se devono essere cancellati e, se necessario, quando (quanto tempo prima dello studio). Di norma, il medico annulla tali farmaci per ridurre il rischio di emorragia interna. Ma, forse, il paziente avrà bisogno di un regime di trattamento correttivo.

3. Se il paziente ha il diabete, dovrebbe avvisare il medico di questo in anticipo. Il medico può prescrivere un dosaggio inferiore temporaneamente e la gastroscopia sarà programmata per la mattina. Mezz'ora dopo lo studio, il paziente può fare uno spuntino, quindi è consigliabile portare il cibo con sé.

4. Se c'è una gravidanza, è necessario informare il medico.

5. Se i raggi X sono stati prelevati prima della gastroscopia usando il bario come mezzo di contrasto, la procedura deve essere posticipata di diversi giorni. Il bario viene solitamente escreto dal tubo digerente dopo 1-2 giorni.

6. Prima dello studio, è necessario chiarire quale sarà l'anestesia. Se sei allergico all'anestetico, devi informare il medico.

7. Il medico deve essere consapevole di tutte le manifestazioni di allergia nella storia (preferibilmente non solo nel paziente, ma anche nella famiglia immediata).

8. Se ci sono gravi malattie concomitanti (insufficienza respiratoria, aneurisma aortico, epilessia, recentemente sofferto di ictus, insufficienza cardiaca), è necessario informare il medico.

9. 2 giorni prima dello studio escludono cibi grassi e piccanti, maionese, ketchup, cibo in scatola e carni affumicate. Circa la dieta durante la preparazione per la gastroscopia descritta nell'articolo in questione.

10. Il giorno prima dello studio, è necessario abbandonare l'attività fisica.

Preparazione immediata del paziente per la gastroscopia, nominato al mattino.

1. Non assumere pillole o capsule il giorno del test.

2. Se un paziente ha dentiere rimovibili, deve portare con sé un contenitore, poiché dovranno essere rimossi prima della procedura.

3. Lo studio dovrebbe venire a stomaco vuoto. Il pasto dovrebbe essere non più tardi di 8 ore prima dello studio (per bambini) e per gli adulti - preferibilmente 12 ore. Durante questo periodo, il contenuto dello stomaco viene completamente evacuato e il medico può esaminare attentamente e senza difficoltà la mucosa.

4. Puoi prendere un asciugamano e salviettine umidificate.

5. Prenditi cura di vestiti comodi. Non dovrebbe trattenere il movimento, non essere marchiato. Abbandona gioielli, catene, braccialetti. Gli uomini non dovrebbero indossare cravatte e cinture strette. Prima dell'esame è necessario rimuovere occhiali e lenti a contatto, sbottonare il colletto e la cintura. Non usare colonia o profumo.

6. Prima della procedura, è auspicabile svuotare la vescica (per il comfort del paziente)

Preparazione diretta per la gastroscopia nel pomeriggio.

La preparazione per la gastroscopia, nominata nella seconda metà, non differisce molto dalla preparazione, nominata al mattino. Ma in questo caso, una leggera colazione è consentita 8-9 ore prima dell'esame.

Come prepararsi per la gastroscopia moralmente?

L'introduzione dell'endoscopio nello stomaco è ancora stress per il corpo. È molto importante uno stato di calma e l'atteggiamento giusto. Il medico di solito spiega la necessità della procedura e parla del corso dello studio. Se il paziente è preparato psicologicamente, non si preoccuperà e sarà nervoso. Gli endoscopi moderni hanno fatto sì che lo stomaco controllasse una procedura indolore. Anche una biopsia (prendendo campioni della mucosa) non causa sensazioni negative. I pazienti a volte sono nervosi e non riescono a respirare perché l'endoscopio si trova in gola. Ma l'endoscopio è così sottile che non interferisce con il flusso d'aria nei polmoni. Durante la procedura, quando compaiono i primi segni di panico, dovresti calmarti e fare alcuni respiri profondi. Più il paziente è rilassato, più veloce sarà la procedura. Se l'eccitazione è così forte che interferisce con la procedura, il medico può raccomandare il sonno del farmaco. Se l'anestesia viene applicata durante lo studio, sono necessarie le accompagnatrici. Il paziente non deve guidare.

Cosa non si può fare prima della gastroscopia?

Le domande più tipiche in preparazione per la gastroscopia.

1. Posso fumare prima della gastroscopia?

Fumare prima della procedura non può essere, in quanto la nicotina stimola la produzione di succo gastrico, complicando così la procedura. Almeno 3 ore prima dello studio, è severamente vietato fumare.

2. Posso lavarmi i denti prima della gastroscopia?

Lavarsi i denti prima che lo studio sia impossibile. Il medico, oltre all'esame della mucosa, può ancora misurare l'acidità del succo gastrico. In questo caso, anche prendere l'acqua e non solo lavarsi i denti può modificare l'acidità. Pertanto, per essere sicuri della corretta diagnosi, non è consigliabile lavarsi i denti prima della gastroscopia.

Conclusione.

La corretta preparazione prima della gastroscopia è importante. Si inizia in anticipo, è consigliabile consultare un medico che fornirà raccomandazioni individuali, tenendo conto dello stato del corpo e del tipo di psico del paziente.

Ulteriori informazioni sull'organizzazione del trattamento in Germania

È possibile ottenere per telefono gratuitamente

Inviaci una email a Questo indirizzo email è protetto dai bot spam. È necessario il JavaScript abilitato per la visualizzazione.

Come prepararsi per la gastroscopia e l'esame dello stomaco

Gastroscopia dello stomaco - una procedura che consente di ispezionare lo stomaco e l'esofago con una sonda speciale, che è un tubo ottico speciale con una videocamera (endoscopio). La parte terminale del dispositivo viene introdotta attraverso la bocca e poi gradualmente si sposta nello stomaco.

La preparazione per la procedura richiede la pulizia del tratto gastrointestinale da muco e succo gastrico. Alcuni giorni prima della gastroscopia sarà necessario abbandonare l'uso di caffè e bevande alcoliche. Durante l'esame, viene prelevata una sezione di tessuto, che viene successivamente inviata per l'esame microscopico. Ti permette di esplorare le cellule ed escludere la degenerazione cancerosa. Una biopsia viene prelevata da siti sospetti per la trasformazione patologica.

Come prepararsi per la gastroscopia

È necessario preparare la gastroscopia con molta attenzione, poiché la presenza di ulteriori accumuli di liquidi e prodotti alimentari nella cavità dello stomaco interferisce con la diagnosi. Cosa fare per preparare un esame gastroscopico:

  • 3 giorni prima della procedura non mangiare cibi piccanti e alcolici;
  • Non mangiare per 10 ore prima dell'esame;
  • Informi il medico delle allergie a determinati farmaci;
  • È necessario rifiutare medicine per fluidificare il sangue.

Risciacquare la gola con una soluzione antisettica prima dell'esame. 3 minuti dopo l'irrigazione, le mucose intorpidiscono, riducendo la sensibilità con l'introduzione della sonda. Il più difficile è lo stadio iniziale, quando il fibroscopio penetra dalla gola nell'esofago.

Una procedura un po 'dolorosa è una biopsia: prendere una sezione della mucosa per un ulteriore esame microscopico. Questa procedura richiede un minuto, quindi non è necessario prepararla in modo specifico. Il resto della gastroscopia dello stomaco non è difficile per il paziente.

Immediatamente prima della procedura, il medico ti chiederà di firmare l'atto di consenso alla manipolazione. Assicurati di discutere con il medico la probabilità delle conseguenze, così come i rischi dell'esame.

Se hai una malattia cardiaca, dovrai smettere di usare diluenti (aspirina, paracetamolo) o ridurre il loro dosaggio.

Il giorno della gastroscopia dovrebbe abbandonare l'uso di droghe per neutralizzare l'acido cloridrico. Se nella cavità dello stomaco durante fibrogastroduodenoscopia non ci sarà liquido, può essere traumatizzato dalla sonda.

C'è il rischio di sanguinamento durante la biopsia dei polipi, perché queste formazioni hanno una fitta rete di vasi capillari. Per ridurre il rischio, è necessario rifiutarsi di assumere farmaci antinfiammatori non steroidei e l'aspirina. Gli anticoagulanti riducono il rischio di coaguli di sangue e quindi aumentano il rischio di sanguinamento.

6-8 ore prima della procedura, osserva la modalità fame. È necessario abbandonare il consumo di cibo. Ciò è necessario per lo svuotamento completo dello stomaco, che riduce la probabilità di vomito durante l'esame.

In condizioni stazionarie, la preparazione per la gastroscopia dello stomaco comporta:

Preparazione per gastroscopia

Per studiare lo stato del duodeno, dello stomaco e dell'esofago, i medici usano la procedura di gastroscopia. Viene effettuato utilizzando uno speciale tubo flessibile con un sistema a fibre ottiche. Come prepararsi per la gastroscopia dello stomaco? La procedura richiede speciali misure preliminari sia a casa che nelle istituzioni mediche.

Endoscopia gastrica

La gastroscopia è solo un tipo di esame endoscopico - un metodo di studio degli organi interni. L'esofago, i bronchi e i polmoni, la vescica o lo stomaco possono essere controllati, sia negli adulti che nei bambini. Per determinare lo stato di quest'ultimo è la gastroscopia. Questa procedura ha diversi sinonimi: gastroenteroscopia, esofagogastroduodenoscopia o EGD, fibrogastroscopia o FGS, fibrogastroduodenoscopia o FGDS. Tutti i termini hanno un significato, perché i suoi componenti indicano:

  • "Esofago": l'esofago;
  • "Gastro" - lo stomaco;
  • "Scopia": un'ispezione visiva;
  • "Fibro" è un tubo flessibile, vale a dire fibroscopio;
  • "Duodeno" - il duodeno.

Com'è la FGS dello stomaco

Un metodo simile è sondare, solo che è diretto al recinto usando una siringa di contenuto gastrico. Inoltre, il paziente deve ingerire la sonda in modo indipendente. La gastroscopia viene eseguita a scopo terapeutico e diagnostico. Con questa procedura, vengono svolte le seguenti attività:

  • i corpi estranei vengono rimossi dallo stomaco;
  • prendere pezzi di tessuto per la biopsia;
  • le lesioni benigne sono rimosse;
  • vengono introdotti farmaci;
  • viene eseguita la cauterizzazione del vaso sanguinante;
  • controllato dalle dinamiche di trattamento delle malattie.

Per sottoporsi alla procedura nella clinica, è stata assegnata una stanza speciale. In esso, il paziente deve giacere sul divano e sul lato sinistro. Prima della procedura, una persona viene inserita nella bocca di un boccaglio di plastica, che protegge da possibili lesioni. Al paziente viene offerta l'anestesia locale iniettando una soluzione di lidocaina o per somministrazione endovenosa.

Dopo l'anestesia, lo specialista inserisce un gastroscopio, dotato di una videocamera, attraverso la bocca o il passaggio nasale, e quindi ha luogo il processo di esame del tratto digestivo stesso. La durata della procedura è di 5-15 minuti. La gastroscopia in anestesia generale ha una durata maggiore, perché una persona dorme durante questo periodo e si sveglia molto più tardi in una stanza separata.

Preparazione per gastroscopia dello stomaco

Il primo e principale punto nella preparazione per la gastroscopia è un atteggiamento psicologico. In connessione con l'opinione diffusa di dolore e disagio durante la procedura, la persona inizia ad averne paura. Ci sarà disagio, ma non stiamo parlando di dolore. Le moderne attrezzature forniscono sensazioni tollerabili durante la gastroscopia. In alcuni casi, i sedativi possono essere somministrati a una persona. La preparazione per la gastroenteroscopia viene eseguita sia a casa che durante il trattamento ospedaliero. In quest'ultimo caso, include i seguenti passaggi:

  1. Consultazione con un medico. Lo specialista chiarisce tali sfumature come la presenza di allergie, patologie del cuore, gravidanza, interventi chirurgici precedenti, nonché informazioni sulla coagulazione del sangue.
  2. Firma di documenti. Dopo aver discusso la gastroscopia, il paziente deve firmare il consenso alla procedura.
  3. Preparazione diretta per l'esame FGD. Consiste nel limitare la potenza e l'assunzione di liquidi per 8 ore prima della partenza. Cosa può e non dovrebbe essere descritto di seguito.

La preparazione per la gastroscopia può essere fatta a casa, se la persona non è ricoverata in ospedale. È diviso in 2 fasi, la prima inizia in 2-3 giorni e richiede:

  • limitare i cibi piccanti e grassi, specialmente se si sospetta un'ulcera allo stomaco;
  • prendendo la tisana anti-infiammatoria, per esempio, la camomilla;
  • restrizione degli sport attivi;
  • rintracciare lo stato dello stomaco e dell'intestino, ad es. per l'eventuale comparsa di dolore acuto;
  • rifiuto di assumere farmaci antinfiammatori non steroidei.

Come prepararsi per FGDS? Direttamente il giorno della procedura, è necessario osservare le seguenti regole:

  • non fumare 3 ore prima della procedura;
  • informare il medico sulla possibile gravidanza;
  • svuotare la vescica prima del test;
  • rimuovere gioielli, occhiali o lenti, protesi dentarie;
  • prendere un asciugamano personale che sarà necessario per sbavare durante la procedura;
  • Non tentare di parlare e deglutire la saliva durante la diagnosi.

Posso bere prima della gastroscopia

È possibile consumare liquidi il giorno della gastroscopia entro e non oltre le 2-4 ore precedenti. Poiché le bevande consentivano il caffè e l'acqua minerale senza gas e non più di 0,1 litri. I medici raccomandano di abbandonare completamente il liquido. Questa preparazione per la gastroscopia dello stomaco al mattino non causerà disagio, perché non dovrai bere per un paio d'ore. Se una persona ha usato un liquido prima di coricarsi (approssimativamente alle 20-22 in punto), allora al mattino non sarebbe più nello stomaco. Per questo motivo, non sono richieste restrizioni. Se hai bisogno di bere medicine, la cui ricezione non dovrebbe essere persa, allora devi usare un po 'di liquido.

Cosa puoi mangiare prima di FGS

Per alcune malattie, è addirittura necessario seguire una dieta speciale in preparazione a questa procedura. Tali malattie includono una violazione dell'eliminazione del cibo attraverso il duodeno, la stenosi esofagea. Alla vigilia dell'indagine, ad es. approssimativamente alle 6 di sera, il paziente dovrebbe escludere piatti troppo caldi e freddi. La consistenza del cibo allo stesso tempo deve essere molle o addirittura liquida. La cena può essere facilmente digeribile, ad esempio:

  • latte intero;
  • cagliata grattugiata;
  • panna acida fresca;
  • yogurt magro;
  • kefir non acido;
  • zuppe su un pesce sfuso, carne o brodo vegetale;
  • formaggio magro;
  • uova (bollite o sotto forma di omelette);
  • verdure bollite o fresche, come patate, carote, fagioli, barbabietole, cavolfiori;
  • pesce magro, come nasello, merluzzo, lucioperca, persico o luccio;
  • frutta, come mele, banane, pere.

Cosa non puoi mangiare prima della gastroscopia dello stomaco

La preparazione per FGD dello stomaco richiede la limitazione di tale cibo:

  • noci;
  • alcol;
  • cioccolato;
  • semi di girasole;
  • maionese, salsa;
  • fast food;
  • la pasta;
  • prodotti a base di pasta;
  • sale;
  • cibi piccanti e grassi.

Quante ore non possono mangiare prima della gastroscopia

Gli alimenti proibiti sono meglio rimossi un paio di giorni prima della gastroscopia. Prima della procedura, lo stomaco dovrebbe essere vuoto, cioè L'ultima volta che puoi mangiare per 8 ore prima della procedura. Questa volta è strettamente definito, perché per lui il cibo è completamente digerito e non interferirà con il sondaggio. Inoltre, eseguire la procedura a stomaco pieno può causare la penetrazione del vomito nel tratto respiratorio superiore. Se la gastroscopia viene eseguita in anestesia generale, il periodo di digiuno viene esteso a 10-12 ore. L'esame dello stomaco viene spesso nominato al mattino, quindi il paziente semplicemente non ha bisogno di colazione.

Video: gastroscopia in anestesia generale

Le informazioni presentate nell'articolo sono solo a scopo informativo. I materiali dell'articolo non richiedono auto-trattamento. Solo un medico qualificato può diagnosticare e consigliare il trattamento in base alle caratteristiche individuali di un particolare paziente.

Gastroscopia: preparazione per la procedura

La gastroscopia è un esame endoscopico. Grazie a questa procedura, l'esofago, i bronchi, il duodeno, i polmoni e lo stomaco vengono esaminati con l'aiuto di un apparato speciale. Lo studio è condotto sia per bambini che per adulti.

La gastroscopia ha diversi sinonimi che aiutano a determinare ciò che deve essere esaminato. Quindi, esofagogastroscopia, parla dello studio dell'esofago e della duodenoscopia - il duodeno. I nomi prendono radici dai termini latini.

"Scopia" significa controllo visivo. In tutti gli studi viene utilizzata una piccola telecamera che trasmette un'immagine allo schermo. Inoltre, il medico può guardare attraverso l'oculare, come attraverso un binocolo, e vedere tutti i cambiamenti patologici nel corpo.

Gli studi hanno nomi di dati difficili da pronunciare, quindi sono spesso scritti e denotati da abbreviazioni: FGDS, FGS, EGDG, EFGDS, ecc. Tutte queste abbreviazioni implicano un'ispezione visiva di un organo interno.

Per quali malattie è prescritta la gastroscopia?

Assegnare una procedura diagnostica per sospetta malattia o come metodo diagnostico aggiuntivo, quando non ci sono dati sufficienti sullo stato di salute del paziente.

Malattie che possono essere identificate durante lo studio:

  • tumori (sia maligni che benigni). In questo caso, inoltre, i medici possono prelevare un campione di tessuto per ulteriori studi;
  • gastrite cronica;
  • ostruzione dell'esofago;
  • ulcera gastrica o duodenale;
  • diverticoli dell'esofago;
  • disturbi alimentari cronici;
  • infiammazione della mucosa dell'esofago, del duodeno e dello stomaco;
  • lanciando cibo semi-digerito dallo stomaco all'esofago.

L'elenco delle indicazioni per la gastroscopia è molto lungo, è indicato per eventuali patologie dell'apparato digerente superiore e dello stomaco, inoltre la gastroscopia viene utilizzata anche per il trattamento di alcune malattie gastriche.

Le manifestazioni cliniche in alcune malattie possono essere simili, quindi è difficile determinare immediatamente le cause e, di fatto, la malattia. La gastroscopia viene assegnata in base ai reclami del paziente.

  • dolore addominale;
  • bruciore di stomaco persistente e eruttazione;
  • sapore aspro in bocca al mattino;
  • distensione addominale indipendentemente dalla gravità del cibo consumato;
  • voglia di vomitare;
  • perdita di peso improvvisa senza una ragione apparente;
  • amarezza in bocca.

La procedura è prescritta per la presenza di dolore allo stomaco, bruciore di stomaco frequente, con nausea e vomito, con peso costante e distensione nello stomaco.

La procedura diagnostica può anche essere prescritta come profilassi. Il fattore ereditario gioca un ruolo importante: se i tuoi parenti hanno malattie del tratto gastrointestinale, allora potresti essere consigliato di sottopormi alla gastroscopia. Inoltre, la procedura viene utilizzata per cauterizzare i piccoli focolai di sanguinamento interno.

Per le situazioni di emergenza, la gastroscopia è un modo semplice e facile per fermare il sanguinamento dai vasi dello stomaco.

Le persone con malattie gastrointestinali croniche sono invitati a fare questa procedura una volta all'anno.

Come è la procedura?

Nelle istituzioni mediche per FGDS dovrebbe essere dotato di una stanza speciale. Il paziente giace su un divano, sul lato sinistro e piega le ginocchia al petto. Nelle vicinanze c'è un'infermiera che calma e incoraggia il paziente, mentre si tiene le mani in modo da non rovesciare accidentalmente il dispositivo. La rimozione incurante dello strumento è piena di lesioni agli organi interni.

L'infermiera aiuta ad inserire il tubo del dispositivo e tiene le mani del paziente

Un boccaglio speciale viene inserito nella bocca per prevenire la rottura dell'apparato tramite morsi. L'anestesia viene eseguita come desiderato o prescritto da un medico.

Il paziente ha un paradenti monouso.

Quindi un gastroscopio, che è un tubo flessibile e sottile, viene inserito nella cavità orale o attraverso il naso, e alla fine c'è una piccola camera. Prima di questo, devi fare un respiro profondo per espandere il buco. Durante la procedura, è necessario respirare profondamente, in modo uniforme e calmo.

Durante la procedura, non è possibile provare a estrarre il gastroscopio con le mani, contrarre

La procedura non richiede più di 20 minuti (se si utilizza l'anestesia generale, può richiedere fino a un'ora - in questo caso, dopo l'esame, il paziente viene portato in reparto prima del risveglio).

I risultati dello studio saranno disponibili il giorno dell'indagine. Se un pezzo di tessuto è stato prelevato per la biopsia, la risposta arriverà tra 5-10 giorni.

Preparazione per la procedura

La ricerca diagnostica è fortemente tollerata dai pazienti, soprattutto dal lato psicologico. La procedura è alquanto sgradevole, ma per facilitare il lavoro del medico, oltre a velocizzare significativamente il processo e alleviare le sue condizioni, è necessario prepararsi adeguatamente.

  1. Consultazione con un medico. È necessario identificare le allergie, ad esempio, per l'anestesia. Raccontare interventi chirurgici del passato, patologie del cuore e altri problemi che possono prevenire o rappresentare una controindicazione assoluta per la gastroscopia.

Consultazione con un medico

Una dieta competente prima della gastroscopia pulirà lo stomaco e l'intestino, assicurando un buon flusso della sonda.

Se FGS è programmato per la prima metà della giornata, l'ultimo appuntamento dovrebbe essere entro e non oltre le 20.00

Il fumo può provocare spiacevoli effetti della gastroscopia e dei riflessi del vomito

Medicina di erbe sedativa e persistente

Il giorno della procedura, è necessario firmare i documenti. Questi possono includere il consenso al trattamento dei dati personali e il consenso a condurre la gastroscopia. Se lo fai gratuitamente (sotto una polizza sanitaria), vengono firmati un certo numero di documenti per la compagnia assicurativa.

Dovrebbero essere richiesti documenti per il consenso alla procedura.

Durante la settimana è stato consigliato di rifiutarsi di assumere farmaci con ferro e anticoagulanti. È anche meglio escludere gli esercizi fisici attivi per un po ', ma gli esercizi al mattino e la ginnastica leggera non sono proibiti.

Entra nello studio del medico senza gioielli. Vengono rimosse anche le protesi dentarie.

Posso bere prima della gastroscopia?

Dal liquido, puoi prendere solo acqua pura non gassata. Tè, succhi, caffè e composte sono proibiti. La ricezione può essere perfetta almeno 8 ore prima della gastroscopia.

Puoi bere un po ', ad esempio, fare un paio di sorsi se la bocca è secca. È permesso bere non più di 100 ml alla volta. 3 ore prima della procedura, il liquido deve essere escluso.

Consentito di assumere droghe, la cui ricezione non dovrebbe essere mancata e quelle che bevono a ore.

Completare il divieto di alcol prima della procedura

Cosa deve essere testato?

Se non hai determinati test nelle tue mani, il tuo medico potrebbe rifiutarti di sottoporti a un test. Pertanto, è meglio prendersi cura e raccoglierli in anticipo. Se sei in ospedale, faranno tutto per te (come previsto in ospedale). In altri casi, devi passare in modo indipendente e portare i risultati al medico:

  • analisi clinica del sangue e delle urine;
  • esame del sangue biochimico;
  • HIV;
  • per l'epatite B e C;
  • gruppo sanguigno e fattore Rh;
  • ECG;
  • coagulogramma (analisi che mostra la coagulazione del sangue).

Test prima della gastroscopia

In presenza di ulteriori malattie (per esempio l'asma), può essere richiesto un dosaggio per VC (capacità polmonare).

In ogni caso, prima di andare per i test, consultare un medico. Alcuni ospedali richiedono un elenco completo di test, mentre altri ne richiedono solo alcuni.

Cosa portare per la gastroscopia?

Radunarsi la mattina in ospedale, pensare ai vestiti. Non dovrebbe essere vicino e limitare i movimenti. Spogliati non devi, ma dovresti sentirti a tuo agio.

Scegli abiti larghi e comodi.

In una cartella separata dovrai raccogliere tutti i test per non perdere tempo nell'ufficio del medico, cercando di trovarli. Non dimenticare il passaporto e la polizza di assicurazione medica, potresti anche aver bisogno di un SNILS.

Se si dispone di un riferimento, è necessario fornire al medico che condurrà la gastroscopia.

Alla reception, prendi le tue cartelle cliniche. Puoi portare le pantofole da casa per cambiare le scarpe, o dovrai usare le copertine delle scarpe.

Il dottore con l'infermiera non ti lascerà in ufficio in tuta da lavoro, anche se hai fretta, ti chiederà scusa e chiederlo. Ciò viola l'epidemiologia sanitaria. Pertanto, per non correre avanti e indietro, consegnalo immediatamente all'armadio.

Avrai anche bisogno di prendere un foglio, che sarà posato sul divano, e un asciugamano per pulire. Si trova sotto la bocca per gocciolare la saliva. Alla fine puoi usare salviettine umidificate.

Fogli medici monouso non sterili

Ci vorrà un piccolo asciugamano pulito.

Controindicazioni per gastroscopia

Nessuno ti costringerà a sottoporsi forzatamente alla gastroscopia. Puoi sempre scrivere una rinuncia alla procedura. Ma ricorda, più metodi diagnostici vengono eseguiti, più accurato e veloce sarà il dottore diagnosticherà e inizierà il trattamento.

  • aterosclerosi grave;
  • una storia di ictus o infarto;
  • scoliosi di grado 3 e 4;
  • insufficienza cardiaca;
  • spostamento dell'esofago, dovuto ad altre malattie;
  • problemi con la coagulazione del sangue;
  • asma durante l'esacerbazione;
  • restringimento dell'esofago;
  • anoressia;
  • disturbi mentali;
  • grave malattia neurologica con danni cerebrali.

Quando è vietato condurre la gastroscopia

Ci sono anche controindicazioni relative, in relazione alle quali la procedura viene eseguita o non eseguita a discrezione del medico. Ad esempio, durante la gravidanza è fatto solo in caso di sanguinamento gastrico e presenza di tumori.

È prescritto con cautela: bambini sotto i 6 anni, con ulcere, malattie infettive, linfonodi cervicali ingrossati.

Controindicazioni relative alla gastroscopia

Alleviare il dolore?

Nel 90% dei casi si utilizza l'anestesia locale con lidocaina. Anestesia generale raramente prescritta.

Anestesia per gastroscopia

Assicurati di irrigare la laringe e l'esofago, che aiuta a rimuovere il riflesso del vomito. Se si decide di eseguire la procedura attraverso il naso, verrà spruzzata nei passaggi nasali. Poiché le papille gustative sono sulla lingua, non sentirai il sapore della medicina. Dopo 30-40 minuti l'effetto del farmaco passa.

Di solito un esame gastroscopico anestetico anestetico

Le controindicazioni includono un'allergia al farmaco.

La gastroscopia è una procedura che aiuta a identificare malattie gravi e pericolose del tratto gastrointestinale. Non aver paura di questo, di per sé è indolore, ci sono solo sensazioni spiacevoli. In media, il tubo è all'interno di una persona per non più di 5 minuti, quindi non sarà difficile soffrire. Una corretta preparazione faciliterà la gastroscopia e ridurrà il disagio. La diagnosi svolge un ruolo importante nel trattamento efficace di qualsiasi malattia. Ricorda questo, perché la tua salute è nelle tue mani.

Gastroscopia dello stomaco - come prepararsi per l'esame FGD?

Fibrogastroduodenoscopia (fibrogastroduodenoscopia, gastroscopia) è un metodo per diagnosticare patologie del tratto gastrointestinale superiore utilizzando un gastroscopio. Il dispositivo è un tubo cavo, al cui interno è collocato un sistema a fibra ottica dotato di microcamera. Durante la procedura vengono esaminati l'esofago, lo stomaco e il duodeno e l'immagine viene visualizzata sul monitor.

Il metodo di indagine è considerato sicuro e a basso impatto, tuttavia richiede il rispetto di una serie di regole e l'attuazione di misure preparatorie.

Indicazioni per gastroscopia gastrica

L'EGD viene utilizzato per diagnosticare le malattie infiammatorie della mucosa gastrica. La gastroscopia è un esame obbligatorio per sospetta gastrite, ulcere gastriche e duodenali e duodenite.

Il metodo viene utilizzato per confermare o escludere eventuali patologie della mucosa gastrica in presenza dei seguenti disturbi:

  • dolore nella regione epigastrica;
  • episodi frequenti di bruciore di stomaco;
  • nausea con vomito;
  • disagio nell'esofago durante la deglutizione;
  • perdita di appetito e rapida perdita di peso.

Il metodo è obbligatorio per monitorare l'efficacia della terapia per le ulcere gastriche e la gastrite. I pazienti con malattie croniche dello stomaco devono essere sottoposti annualmente a un esame preventivo - questo permetterà di identificare i cambiamenti nel corso della malattia.

I FGD sono prescritti per sospetta oncologia dello stomaco o del duodeno.

Le persone con più di 45 anni sono raccomandate in gastroscopia annuale per la diagnosi precoce dei tumori maligni.

Inoltre, il metodo viene applicato quando si ingoiano piccoli oggetti da piccoli bambini. Questo problema è abbastanza comune tra i bambini in età prescolare e in questo caso i FGD consentono di valutare rapidamente i possibili rischi.

Principio della procedura

L'essenza del metodo sta nel fatto che il paziente ingoia il gastroscopio. La fotocamera alla fine del dispositivo visualizza l'immagine sullo schermo, in modo che il medico possa ottenere un'immagine chiara e affidabile dello stato delle mucose.

Per comodità dell'introduzione del gastroscopio, è necessario sdraiarsi su un fianco. Il medico pretende la faringe con un anestetico, nella maggior parte dei casi viene usata la lidocaina. Nella bocca del paziente viene posizionato l'espansore (nubnik), che dovrebbe essere stretto denti stretti. Attraverso di esso viene inserito un gastroscopio. Per ottenere il dispositivo direttamente nell'esofago, è necessario effettuare un movimento di deglutizione.

La procedura è piuttosto spiacevole, ma dura non più di mezz'ora. Per ridurre il disagio, è necessario ascoltare attentamente le raccomandazioni del medico che conduce l'esame. Meno il paziente è nervoso, meglio è tollerata la gastroscopia.

Quando si nomina il paziente EGD, il medico le dirà come prepararsi e spiegherà anche tutte le sfumature dell'esame.

Preparazione preliminare per lo studio

Prima di preparare la procedura, è necessario escludere la presenza di controindicazioni.

La gastroscopia non viene eseguita nei seguenti casi:

  • disturbi emorragici;
  • recente infarto miocardico;
  • crisi ipertensiva;
  • recupero dopo un ictus;
  • disturbi mentali;
  • esacerbazioni di malattie croniche.

Se ci sono dei disturbi, assicurati di informare il tuo medico. I pazienti con diabete e asma dovrebbero essere particolarmente attenti.

Due o tre giorni prima della procedura, è necessario interrompere l'assunzione di qualsiasi farmaco.

In presenza di malattie croniche che richiedono una terapia medica continua, è necessario consultare il proprio medico in merito alla possibilità di gastroscopia. Il medico decide di sospendere o regolare il regime dei farmaci.

Con l'esacerbazione di malattie croniche, l'FGDS è tollerato. Se necessario, la diagnosi urgente di malattie dello stomaco può condurre la procedura nonostante le controindicazioni, ma solo in ospedale.

Di norma la gastroscopia viene prescritta al mattino.

Il paziente deve attenersi alle seguenti raccomandazioni:

  • l'ultimo pasto alla vigilia della procedura - entro e non oltre le 18:00;
  • il digiuno è indicato al mattino prima della procedura;
  • I fumatori non sono autorizzati a fumare per diverse ore prima dell'esame.

Le restrizioni sono associate al rischio di riflesso del vomito durante l'introduzione del gastroscopio. Il fumo di tabacco irrita la mucosa gastrica, contribuisce ad aumentare la produzione di succo gastrico e stimola il riflesso del vomito, che può disturbare il corso dell'indagine.

Cosa puoi mangiare prima di FGDS?

Alla vigilia della procedura, è consentita una cena leggera, non oltre le 4-5 ore prima di andare a dormire. La restrizione è imposta su tutti i prodotti che vengono digeriti per un lungo periodo. Prima che la procedura non può mangiare noci, cioccolato, semi. Le insalate dovrebbero essere completamente abbandonate, poiché le verdure contribuiscono ad aumentare la produzione di gas.

Cena leggera consigliata - prodotti caseari e alimenti rapidamente digeribili. Puoi mangiare una piccola quantità di riso bollito o grano saraceno, poiché il porridge avrà il tempo di digerire prima del sondaggio.

Se al paziente viene prescritta la gastroscopia dello stomaco, le modalità di preparazione dipenderanno dalle indicazioni della procedura. Un'ispezione di routine di una persona con uno stomaco sano, le restrizioni nutrizionali non sono rigide, tranne che per il momento dell'ultimo pasto. Ciò è dovuto al fatto che uno stomaco sano avrà il tempo di digerire qualsiasi cibo per 8-10 ore prima dell'esame.

Quando si esegue un sondaggio per confermare qualsiasi diagnosi, si raccomanda di consultare il proprio medico in merito alla limitazione del cibo. Ciò non eviterà un errore e trasferirà correttamente la procedura.

Posso bere prima della gastroscopia?

Poche ore prima della procedura, è possibile bere, appena prima della gastroscopia dal liquido deve essere scartato. Al mattino è permesso bere una tazza di tè nero debole, ma è meglio fare a meno dell'acqua minerale o purificata senza gas.

Sono vietati succhi, bevande zuccherate gassate, alcol o caffè.

Nonostante la mancanza di restrizioni sulla quantità di liquido, si consiglia di bere non più di 1-2 bicchieri d'acqua o una tazza di tè.

Cosa è vietato fare prima di FGDS?

Prima che la procedura sia severamente vietata:

  • prendi qualsiasi pillola;
  • bere alcolici;
  • fumare

Restrizioni all'assunzione di farmaci si applicano solo a compresse e capsule che devono essere ingerite. Ciò è dovuto al rischio di danni alla membrana mucosa dell'esofago durante il passaggio di una compressa rigida. I farmaci che vengono assorbiti, ma non ingeriti, possono essere assunti.
La gastroscopia è una procedura spiacevole. Abbastanza spesso, i pazienti cercano di mitigare gli effetti di questo esame prendendo una piccola quantità di alcol. Per fare questo è assolutamente impossibile. Inoltre, il medico può rifiutarsi di eseguire la procedura per il paziente che ha bevuto alcol.

I fumatori dovrebbero smettere di usare le sigarette almeno 2-3 ore prima della gastroscopia. Altrimenti, quando il gastroscopio viene ingerito, si verificherà un riflesso emetico e la procedura verrà disturbata.

Raccomandazioni prima della procedura

La preparazione per la gastroscopia dello stomaco richiede la stretta osservanza delle raccomandazioni del medico. Oltre alla fame, al rispetto del regime di bere e al rifiuto delle cattive abitudini, dovresti sintonizzarti adeguatamente davanti a FGDS.

È importante non essere nervosi e non permettere il panico. Altrimenti, la procedura sarà dolorosa, accompagnata da un riflesso emetico, che aumenterà la durata dell'esame. Svegliarsi al mattino, si consiglia di fare esercizi leggeri. Lo yoga ti aiuterà a sintonizzarti sull'umore giusto.

Una buona soluzione sarebbe quella di eseguire esercizi di respirazione mezz'ora prima della gastroscopia.

La respirazione deve essere monitorata attentamente durante l'inserimento del dispositivo. Respirazioni e esalazioni profondi e misurati aiuteranno a distrarre un po 'dalla procedura.

Se il paziente è troppo nervoso prima di FGDS, deve informare il medico. In alcuni casi, è possibile assumere sedativi prima dell'introduzione del gastroscopio. Particolare attenzione in questa materia è rivolta alle persone con un riflesso del vomito aumentato.

Come prepararsi per la gastroscopia alla vigilia e al mattino?

Affinché l'esame dello stomaco e dell'esofago vada liscio, è importante ricordare le regole da seguire la mattina dell'esame.

  1. I dentifrici contengono zucchero e componenti che aumentano la produzione di succo gastrico. Al mattino prima della procedura si raccomanda di non lavarsi i denti.
  2. È necessario rifiutare la colazione. I pasti vengono presi poche ore dopo l'ispezione. Poiché la procedura viene sempre eseguita al mattino, il paziente non deve sopportare a lungo la fame.
  3. Immediatamente prima che la procedura non possa bere. In caso contrario, il vomito può verificarsi con l'introduzione del gastroscopio.

Nell'ufficio del medico, è necessario allentare i vestiti in modo che nulla interferisca con la respirazione profonda. Durante il test, non dovresti deglutire e cercare di distrarti. È importante frenare l'ansia, concentrarsi su qualcosa di piacevole e distrarre dal disagio - quindi vola il tempo di ispezione dello stomaco.