logo

EGD - qual è la procedura, la preparazione, le indicazioni e le controindicazioni, le complicazioni dopo

EGD - qual è questa procedura diagnostica, preparazione allo studio con importanti raccomandazioni mediche, indicazioni e controindicazioni, possibili complicazioni, conseguenze - descriveremo tutto questo sul sito internet alter-zdrav.ru. Spesso, tali informazioni dettagliate sono necessarie per quei pazienti che per primi hanno prescritto la fibrogastroscopia dello stomaco e degli organi adiacenti.

Nella medicina moderna vengono utilizzati vari metodi diagnostici per diagnosticare rapidamente e accuratamente. Questi includono metodi di diagnosi delle radiazioni (fluorografia, raggi X, angiografia, calcolo, risonanza magnetica e tomografia magnetica nucleare), metodi di diagnostica visiva diretta (fibrogastroduodenoscopia, esofagogastroduodenoscopia, sondaggio duodenale, scroto, ecc.).

Molto spesso, qualsiasi esame visivo dello stomaco, basato sull'introduzione della sonda attraverso la bocca, viene chiamato gastroscopia - FGS (fibrogastroscopia).

In gastroscopia, la mucosa gastrica viene esaminata utilizzando un tubo flessibile (endoscopio) inserito nella cavità dello stomaco attraverso la cavità orale e una fotocamera alla sua estremità.

Un altro tipo di esame visivo - EFGDS (esofagogastroduodenoscopia) consiste nell'esaminare lo stomaco, l'esofago e il duodeno con un endoscopio.

I metodi di ispezione visiva consentono di vedere lo stato della faringe, dell'esofago, dello stomaco, del duodeno, dell'intestino tenue e crasso, della cistifellea, del succo gastrico, della bile, dei frammenti di tessuto per analisi, di somministrare il farmaco.
Uno dei metodi di ispezione visiva è il metodo FGD.

Cos'è l'FGD

L'EGD (fibrogastroduodenoscopia) è un metodo di esame con l'aiuto di un endoscopio delle superfici dell'esofago, dello stomaco e dell'inizio dell'ulcera duodenale 12. In gastroenterologia è considerato il metodo più informativo per fare e chiarire la diagnosi.

L'esame viene eseguito con una sonda flessibile sottile di 8-11 mm di spessore, che viene inserita attraverso la bocca e l'esofago nello stomaco. L'immagine è proiettata sullo schermo. Esiste un tipo di esame in cui viene inserita una sonda attraverso il naso.

Vantaggi del metodo FGD:

  • contenuto informativo;
  • sicurezza;
  • nessun dolore;
  • facilmente tollerato.

Il design del dispositivo consente la diagnostica, il prelievo di campioni di tessuto per l'analisi e l'esecuzione di procedure chirurgiche al momento della procedura.

Preparazione per FGD dello stomaco - alcune raccomandazioni importanti

La procedura FGD richiede una certa preparazione ed è auspicabile che il paziente familiarizzi con i requisiti che devono essere soddisfatti affinché la procedura abbia successo e sia più informativa.

Quindi, come preparare adeguatamente gli FGD, è possibile bere acqua, cosa mangiare?

Requisiti per la preparazione:

  • il cibo che viene digerito a lungo (noci, semi, carne grassa e fritta), così come i prodotti contenenti sostanze coloranti (caffè, cioccolato), bevande gassate, alcool, cibi affumicati dovrebbero essere esclusi dalla dieta 2 giorni prima dell'esame;
  • l'assunzione di cibo dovrebbe essere di 12 ore prima della procedura, ad es. la cena dovrebbe essere alla vigilia alle 18.00, escluse le verdure crude e il cibo pesante;
  • Non fumare per 3 ore prima dello studio (il fumo aumenta la quantità di muco nello stomaco);
  • non assumere farmaci in capsule e compresse il giorno dell'esame, se questo non è possibile - avvertire il medico che conduce lo studio;
  • se c'è un'allergia, qualche malattia o qualcosa che infastidisce al momento - informare il medico a riguardo;
  • Non bere prima della procedura (o dovrebbe impiegare almeno tre ore e solo acqua pulita in una piccola quantità);
  • non masticare gomma;
  • se l'esame non viene condotto al mattino, è necessario consultare un medico in merito alla possibilità di fare colazione;
  • i vestiti devono essere liberi, in modo da non interferire con sensazioni extra;
  • non usare profumi - interferisce con il medico;
  • portare un lenzuolo (sul divano), un asciugamano;
  • immediatamente prima della procedura, rimuovere, se presente, protesi dentarie;
  • Prima della procedura, è necessario calmarsi, adattarsi in modo positivo (eccitazione eccessiva può interferire con l'esame) ed essere pronti a fare tutto ciò che il medico consiglia.

Una corretta preparazione del paziente, l'attitudine giusta aiuterà a superare lo studio senza difficoltà.

Cosa prendere con lo studio dello stomaco

  • passaporto;
  • politica medica;
  • spesso è richiesto un certificato di assicurazione;
  • referenze da un gastroenterologo / terapeuta;
  • risultati di precedenti indagini, biopsie;
  • in alcuni casi, altri risultati del test, carta ambulatoriale;
  • foglio di asciugamano;
  • scarpe rimovibili o copriscarpe;
  • farmaci regolarmente assunti

Indicazioni per gastroscopia (FGDS)

Non sempre i test, l'esame a raggi X rende possibile effettuare una diagnosi e l'esecuzione di FGDS consente di vedere l'immagine della malattia dall'interno, di chiarire o fare la diagnosi finale. Fondamentalmente, l'esame è condotto per diagnosticare malattie del tratto gastrointestinale, in particolare la sua parte superiore.

Quando si tengono i FGD:

  • in presenza di nausea, bruciore di stomaco, eruttazione;
  • tosse senza motivo apparente;
  • dolore durante la deglutizione;
  • disfunzione della deglutizione;
  • distensione addominale, formazione di gas;
  • perdita di peso notevole;
  • dolore addominale, specialmente nell'area dell'epigastria;
  • sangue nelle feci;
  • vomito, sangue nel vomito;
  • Anemia carente di B12;
  • con sanguinamento gastrico;
  • consegnare il farmaco;
  • rimuovere polipi;
  • prendere tessuti, succo gastrico per analisi, test sui gastrobatteri, per esempio, spesso insieme eseguono un test dell'ureasi per la presenza di Helicobacter pylori (Helicobacter pylori);
  • monitorare l'efficacia del trattamento.

EGD rivela le seguenti malattie: gastrite, ulcera gastrica e duodenale, cancro gastrico ed esofageo, processi infiammatori nell'esofago, malattia da reflusso, polipi, duodenite e altre malattie.

Il FGDS tempestivo dello stomaco aiuterà a diagnosticare la malattia in una fase precoce, il che rende possibile iniziare il trattamento in tempo.

Nelle malattie croniche, l'EGD viene eseguito una volta all'anno, in altri casi, secondo le indicazioni e la direzione del medico curante.

Controindicazioni EGD

Sebbene la procedura FGD sia informativa e talvolta è difficile fare una diagnosi senza di essa, non è sempre possibile eseguirla. Ci sono stati quando condurre la ricerca è controindicato:

  • restringimento dell'esofago a causa di neoplasie e per ragioni fisiologiche;
  • restringimento dello stomaco;
  • segni di ostruzione intestinale;
  • grave sanguinamento gastrico;
  • malattia mentale nella fase acuta;
  • rigonfiamento delle pareti dell'esofago;
  • aneurisma aortico;
  • infarto miocardico;
  • ictus;
  • disturbi del cuore;
  • subito dopo una crisi ipertensiva;
  • asma bronchiale;
  • forte riflesso del vomito;
  • ingrossamento della tiroide;
  • gravi malattie del tratto respiratorio superiore;
  • anemia grave, obesità;
  • disturbi emorragici;
  • raffreddore quando la procedura è impossibile (congestione nasale, tosse, edema laringeo, febbre alta).

Descrizione della procedura che mostra gli FGD

Gli FGD vengono eseguiti in apposite stanze diagnostiche pianificate o urgentemente, rigorosamente a stomaco vuoto.

Prima della procedura, il paziente viene introdotto alla tecnica di esame e viene rilasciata un'autorizzazione scritta per eseguirla.

Procedura FGD

Un'infermiera o un dottore irriga la gola con spray lidocaina se non è allergica (questa domanda deve essere chiarita in anticipo).

Il paziente è posto su un divano sul lato sinistro. La posizione dovrebbe essere comoda e confortevole per il paziente, altrimenti sarà tesa e questo impedisce l'introduzione della sonda.

Un boccaglio viene inserito nella bocca per facilitare l'inserimento dell'endoscopio (a volte il dispositivo per FGS è chiamato gastroscopio) e per non danneggiare la mucosa delle labbra e della bocca.

Il medico inizia ad entrare nell'endoscopio, il paziente esegue un movimento di deglutizione al comando del medico. Al momento della somministrazione, può comparire un riflesso emetico, ma se respiri profondamente e con calma, questa condizione scompare. Dopo l'inserimento dell'endoscopio è impossibile deglutire, la saliva viene raccolta per aspirazione.

Quando la sonda viene inserita, l'aria viene pompata nello stomaco (per eliminare le pieghe) in modo che la mucosa possa essere vista meglio.

La durata della procedura è di 5-10 minuti e, se vengono soddisfatti i requisiti del medico, non provoca molto disagio al paziente.

Se vengono eseguite misure terapeutiche, il tempo della sua sospensione arriva a 30 minuti.

In alcuni casi, lo studio è condotto in anestesia generale (bambini, stato di agitazione del paziente e completa intolleranza al dolore).

Quando si possono vedere i FGD:

  • in che condizioni sono la mucosa e le pareti dello stomaco e dell'esofago;
  • formazione di cicatrici;
  • restringimento del lume dell'esofago;
  • grado di reflusso (reflusso - il contenuto dello stomaco entra nell'esofago);
  • varie neoplasie.

Dopo la procedura, il medico endoscopista rilascia la conclusione di FGDs - il risultato dell'esame, la descrizione dell'immagine coerente delle mucose dell'esofago, dello stomaco, del piloro, del bulbo duodenale. Indica la presenza di flusso libero, peristalsi, il numero di secrezioni gastriche / reflusso di bile, vene varicose, placca, sfogo / insufficienza cardiaca, infiammazione (iperemia, gonfiore), pieghe, danni.

Molto spesso viene eseguita una biopsia - un microscopico pezzo di membrana mucosa per la presenza di cellule maligne.

Complicazioni dopo FGD

La procedura FGD eseguita correttamente e l'implementazione delle raccomandazioni del medico da parte del paziente praticamente non danno alcuna complicazione. La complicazione più grave è una violazione della mucosa dell'esofago o dello stomaco, lo slittamento dell'infezione.

Per evitare reazioni indesiderate del corpo, eventuali complicazioni, il medico chiede sempre la presenza di malattie e il paziente deve essere informato sulle sue caratteristiche individuali, sulle sue condizioni prima dell'esame (se non gli piace qualcosa nei suoi sentimenti).

Complicazioni dopo FGD:

  • la temperatura corporea sale a 38 gradi;
  • colore nero delle feci;
  • riflesso di vomito e sangue nel vomito;
  • dolore nell'addome.

Se c'è qualche sintomo indesiderato, dovresti assolutamente consultare un medico.

Video della procedura FGDs - dall'interno

Dopo gli FGD - quando puoi mangiare, sentirti

Dopo il trattamento con FGD, a volte si osserva lieve nausea, possono esserci secchezza e mal di gola, ma questi sintomi di solito passano rapidamente.

Dopo 30 minuti, se tutto va bene, puoi bere acqua in piccole quantità, tè leggero (bevande con gas, bevande alcoliche non possono essere bevute) e dopo un'ora - mangiare. Il cibo deve essere leggero, non piccante, in modo da non danneggiare la mucosa dello stomaco.

Se è stata effettuata una biopsia, si consiglia di seguire una dieta leggera per un paio di giorni, non c'è cibo caldo e irritante.

Regole basilari di preparazione per la procedura di FGD dello stomaco

La preparazione per gli FGD dello stomaco è una fase molto importante, che alla fine determina la correttezza dei risultati diagnostici.

Qual è la procedura di FGD

Per fare una diagnosi definitiva nelle malattie dell'apparato digerente, è necessario condurre una serie di studi diagnostici. Questi includono, ad esempio, fibrogastroscopia (FGS) e fibroesophagogastroduodenoscopy (FGDS). Le procedure sono simili, poiché entrambe suggeriscono lo studio dello stomaco, ma a differenza di FGS, la procedura FGDS consente di esaminare non solo lo stomaco, ma anche il duodeno. Pertanto, questo metodo è uno dei più comuni.

Durante la procedura vengono esaminati l'esofago e lo stomaco. Inoltre, il trattamento viene effettuato anche quando i farmaci vengono iniettati direttamente nell'organo malato con l'aiuto di un endoscopio.

Le indicazioni per i FGD sono:

  • bruciore di stomaco che è regolare;
  • sensazione di pesantezza nello stomaco dopo aver mangiato;
  • gonfiore;
  • violazione dell'atto di defecazione;
  • nausea, che è regolare;
  • vomito, specialmente con le impurità del sangue;
  • ruttare.
  • valutare le caratteristiche del tubo digerente;
  • identificare i suoi cambiamenti anatomici, se ce ne sono;
  • valutare le mucose dell'apparato digerente;
  • condurre una biopsia, che consente la rilevazione tempestiva di oncologia e trattamento tempestivo;
  • tempo per identificare e fermare lo sviluppo di sanguinamento varicoso, che è una complicanza della cirrosi epatica;
  • identificare e condurre la bougienage esofageo endoscopico sulla stenosi esofagea a causa di ustioni chimiche della mucosa;
  • smettere di sanguinare nello stomaco o nell'intestino con l'aiuto di tappatura, l'imposizione di legature, clip.

Pertanto, il valore di questo evento è difficile da sovrastimare. Tuttavia, va ricordato che alcuni pazienti non possono tenerlo.

Controindicazioni alla manipolazione

Poiché la procedura è associata all'introduzione dell'endoscopio attraverso la bocca e oltre attraverso l'esofago, ma in alcune patologie è impossibile eseguire:

  1. Malattie dell'esofago. Bruciore, stenosi cicatriziale, aneurisma aortico e altri.Tutte queste malattie sono controindicate, perché la perforazione è possibile durante la procedura. In alcune malattie non è affatto possibile introdurre un endoscopio.
  2. Condizione severa di una persona. Allo stesso tempo, non importa quale diagnosi è stata fatta al paziente. Tuttavia, se c'è una domanda sulla vita del paziente, anche un paziente con una diagnosi di infarto acuto può condurre l'esofagogastroscopia.

La medicina moderna ha reso possibile condurre ricerche in anestesia generale. A questo proposito, i medici distinguono solo 2 controindicazioni assolute per la sua attuazione:

  • se una persona sta morendo;
  • se il paziente rifiuta lo studio.

Esistono 2 tipi di fibrogastroscopia:

  1. Il previsto. L'obiettivo è stabilire o chiarire la diagnosi, identificare i cambiamenti nello stomaco, fare un corso di trattamento.
  2. Emergenza. L'obiettivo è identificare le cause del sanguinamento, diagnosticare lo stomaco, estrarre vari tipi di corpi estranei da esso e diagnosi differenziale.

La procedura viene eseguita da medici esperti, ma per molti aspetti il ​​risultato dello studio dipende da quanto bene una persona si prepara per questo.

Come prepararsi per FGDS

È molto importante seguire rigorosamente tutte le raccomandazioni che il medico fornirà in merito alla preparazione per l'evento.

Le regole di base includono:

  1. Pasto. 10 ore prima che lo studio non possa mangiare. Potete permettervi la cena fino alle 18:00. I pasti dovrebbero essere molto leggeri e nutrienti allo stesso tempo. Molto adatte sono queste opzioni: pesce al forno con verdure o porridge di grano saraceno con pollo bollito. Ma da piatti speziati, pasticcini e noci è necessario astenersi per 24 ore prima della procedura. Il giorno della FGS per prendere il cibo è categoricamente impossibile.
  2. Liquido. Qualsiasi liquido può essere bevuto, ma non meno di 2 ore prima della manipolazione, ed è meglio per 3-4 ore. È meglio bere acqua pulita o tè debole. Latte, kefir, ecc. sono considerati cibo, non bevande.
  3. Bevande alcoliche 2 giorni prima dell'evento programmato, è necessario escludere l'uso di bevande alcoliche.
  4. Fumo. Prima della procedura, è vietato fumare, poiché la nicotina contribuisce ad aumentare la secrezione di succo gastrico, che influisce negativamente sulla correttezza del risultato. Inoltre, lo studio sarà più spiacevole e lungo.
  5. Malattie croniche Se del caso, il paziente, deve avvertire il medico che terrà FGDS. Lo stesso vale per le allergie a farmaci e farmaci obbligatori.

Queste sono le regole per la preparazione anticipata.

Aspetti psicologici e altri aspetti della preparazione per FGDS

Molte persone sono nervose, o addirittura completamente impaurite di deglutire le "budella". Pertanto, questa volta è necessario prestare attenzione.

Il paziente deve ricordare che FGDs - la procedura è molto spiacevole, ma non rappresenta un pericolo per il corpo. Nel corso del suo bisogno di cercare di rilassarsi - allora sarà più veloce e più facile.

Di regola, il dottore spiega in anticipo al paziente che cosa lo attende. Se il medico non fornisce alcuna spiegazione, è consigliabile porgli domande che riguardano il paziente. Più una persona conoscerà l'evento imminente, più calmo per lui.

I pazienti che hanno una psiche labili, un maggiore senso di paura, un aumento di emotività ed eccitabilità, possono essere prescritti sedativi, farmaci del gruppo sedativo, tranquillanti o sonniferi. La decisione su questo appuntamento rimane esclusivamente con il medico.

Un altro punto riguarda la situazione in cui il paziente ha violato i parametri dell'omeostasi, in particolare, stiamo parlando dei sistemi respiratorio e cardiovascolare. Durante la procedura, potrebbero verificarsi complicazioni. Con angina, aritmie, ipertensione, insufficienza respiratoria, è necessario condurre una correzione precoce.

Si può anche tenere una formazione locale. Può includere le seguenti attività:

  1. Lo studio della pelle e delle mucose. Stiamo parlando di infezioni respiratorie acute, tonsilliti, zaeda, crepe, ecc. Se tali problemi vengono identificati, è necessario prima curarli e quindi eseguire un esame endoscopico.
  2. "Redenzione spumeggiante" nell'esofago, nello stomaco e nell'intestino. A tal fine, "Espumizan" può essere assegnato come emulsione, che viene presa per 5 minuti. prima della procedura.
  3. Disagio ridotto Prima della diagnosi, la gola può essere trattata con lidocaina come spray per ridurre la sensibilità.

Vale la pena ricordare che solo il medico decide se la formazione locale è appropriata in un caso particolare o meno. In nessun modo il paziente deve decidere da solo, tanto meno prendere farmaci, ecc. Ma deve condividere i suoi sentimenti con il medico, fare domande!

Come è la procedura FGD

La durata della procedura è in genere da 5 a 15 minuti. se non ci sono patologie. Se vengono rilevati cambiamenti o viene eseguita una terapia con l'aiuto di un endoscopio, la procedura può richiedere 20 minuti. Durante lo studio, i pazienti possono avere eruttazioni, aumento della lacrimazione, naso che cola, nausea, desiderio di tosse - tutto questo è una reazione normale e non c'è motivo di preoccuparsene.

Nel processo di ricerca, il paziente si trova sul lato sinistro. Di solito, viene installato un bocchino di plastica per evitare danni ai denti e all'endoscopio del paziente. Successivamente, il medico inserisce un tubo nella bocca del paziente e gli chiede di ingoiarlo. È molto importante che in questo momento il paziente sia rilassato e non spaventato. È necessario respirare contemporaneamente attraverso il naso e la bocca, misurati e calmi. Ciò garantirà il libero passaggio del tubo. Il paziente sperimenterà una sensazione di resistenza alla luce - anche questo è normale.

Quando il tubo dell'endoscopio si trova nell'esofago, il medico inizia lo studio. Alla fine di questo tubo flessibile c'è una lente e una fonte di luce. Allo stesso tempo, il medico può guardare il gastroscopio o il monitor.

Una piccola quantità di aria è immessa nel dispositivo - questo è necessario per lisciare la cavità dell'esofago, dello stomaco e delle prime sezioni dell'intestino. Dopo questo, il medico inizia ad esaminare la superficie delle mucose di questi reparti. Se necessario, viene effettuata una registrazione.

Al completamento della procedura, il tubo viene rimosso dall'esofago.

Complicazioni durante FGDS

Le complicazioni sono possibili, ma il paziente deve ricordare che si verificano molto raramente e, di regola, non comportano alcun pericolo per la salute e la vita. Quindi, quali complicazioni possono verificarsi:

  1. Mal di gola Passa non appena il tubo viene rimosso.
  2. Infortunio agli organi. Questa complicazione è la più seria di tutte. Di solito questo accade nei pazienti anziani o con una psiche instabile, con scarsa anestesia o revisione insufficiente degli organi studiati.
  3. Lesione della mucosa. Mucosa gastrica solitamente lesionata e passaggio dall'esofago allo stomaco.
  4. Bleeding. Sono possibili, ma solo a seguito di altre manipolazioni che sono state effettuate durante FGDS. Questi includono la biopsia, l'estrazione di corpi estranei. Questi bleedings non sono pericolosi e si fermano da soli.

Per evitare tali complicazioni, il paziente dovrebbe aiutare il medico in tutto: per soddisfare le sue richieste, comportarsi con calma e non interferire con la procedura.

Come funzionano i FGD: la preparazione e lo svolgimento della procedura

Il metodo più informativo e moderno di ricerca del tubo digerente è la fibrogastroduodenoscopia. Con il suo aiuto, il medico curante può facilmente diagnosticare eventuali malattie dell'intestino, dello stomaco o dell'esofago.

Indicazioni per lo scopo dello studio

EGD fatto con una denuncia sul lavoro del tratto gastrointestinale.

FGDS viene eseguito con qualsiasi lamentela sul lavoro del tratto gastrointestinale.

Grazie a lei, diagnostico le cause del dolore, nausea, vomito, amarezza nella bocca, inclusioni di sangue nel vomito, sensazione di scoppio nello stomaco e altri sintomi.

Con l'aiuto di questa tecnica vengono rilevate con successo malattie come l'ulcera gastrica, la gastrite, i polipi nello stomaco e le malattie oncologiche degli organi digestivi.

Usando il metodo FGD, è anche conveniente produrre trattamenti a punti con preparazioni mediche. Ad esempio, con il suo aiuto svolge l'applicazione di farmaci per fermare il sanguinamento da un'ulcera.

Per scopi puramente diagnostici, l'uso di FGD non finisce qui. Attraverso la fibrogastroduodenoscopia, è anche possibile estrarre corpi estranei inghiottiti e persino eseguire una piccola operazione (rimuovere un polipo, per esempio).

Nonostante la necessità di questo metodo di diagnosi delle malattie, molte persone sono in uno stato di panico prima di andare dal medico. Dato che la procedura non è piacevole, possono essere capiti. Ma va ricordato che dipende dalla prima risoluzione della diagnosi corretta e dalla prescrizione del trattamento.

Come preparare la fibrogastroduodenoscopia?

I FGD possono causare disagio.

Di norma, quando si rilascia un referral per l'esame, il medico spiega al paziente le regole per prepararlo.

L'ultimo pasto dovrebbe avvenire non oltre le 18:00 del giorno, che precede l'FGSD. La cena allo stesso tempo dovrebbe essere leggera, ma nutriente. Pertanto, nomina la manipolazione della mattina.

Il divieto di fumare immediatamente prima della diagnosi è un'altra importante regola per prepararsi a farlo.

Dopo tutto, la nicotina stimola la secrezione di succo gastrico, e questo può influenzare l'accuratezza della diagnosi e l'interpretazione dei suoi risultati. Prima della procedura, il medico scopre anche se il paziente è allergico a qualsiasi farmaco.

Se il paziente è nervoso o sta vivendo stress a causa della procedura imminente, il medico può prescrivergli alcuni sedativi, che dovrebbero essere presi la sera prima.

Praticamente chiunque passa attraverso EGD per la prima volta ha sensazioni sgradevoli o addirittura dolorose. Dopo la fine della manipolazione, la gola può far male, ma dopo poche ore tutto il dolore scompare. Molti pazienti hanno anche tosse, eruttazione o nausea e questi fenomeni sono completamente normali.

Per un esame di successo e meno a disagio, il paziente deve seguire esattamente tutte le istruzioni del medico e, soprattutto, respirare correttamente e fare movimenti di deglutizione.

La preparazione per la diagnosi può includere un esame radiografico dello stomaco. Ciò rende possibile escludere o confermare la presenza di malattie dell'esofago e con la massima precisione per determinare il sito per il prossimo studio.

Sequenza FGDS

Quando il paziente FGDS si trova sul lato sinistro.

La fibrogastroduodenoscopia inizia con il fatto che il paziente giace sul lettino sul lato sinistro e prende un boccaglio speciale in bocca, attraverso il quale il medico inserisce un endoscopio. L'endoscopio ha l'aspetto di un cavo elastico o asta.

Quando raggiunge la laringe, il paziente deve fare un respiro profondo per facilitare il passaggio del tubo attraverso la parte più stretta dell'esofago.

Questo momento è il più spiacevole per il paziente. Dopo aver passato l'esofago, il tubo entra nello stomaco. Durante questo periodo, il paziente può provare forti impulsi emetici. Per far fronte a loro, è necessario rilassarsi e respirare in modo misurato.

In genere, la durata dello studio non supera i 15 minuti, anche se può sembrare infinita per il paziente. Se necessario, viene eseguita una biopsia durante lo studio, in cui viene prelevato un piccolo campione di membrana mucosa. Successivamente, viene inviato per esame istologico per chiarire la diagnosi.

Durante la FGDS, il medico osserva il passaggio dell'endoscopio sullo schermo del monitor. Se necessario, può scattare una foto della parte dello stomaco.

Alla fine della procedura, il medico rimuove lentamente l'endoscopio.

È possibile eseguire FGD in anestesia generale?

L'anestesia aiuta a rendere la procedura indolore.

Per evitare spiacevoli sensazioni durante lo studio, al paziente può essere somministrata anestesia locale.

Anche se sempre più pazienti sono invitati a inserirli in anestesia a breve termine per evitare dolore e ricordi spiacevoli.

Ciò è particolarmente vero per tali categorie di pazienti come bambini o persone nevrotiche. Ma anche l'anestesia è prescritta ai bambini con estrema cautela e solo se necessario per eseguire una manipolazione a lungo termine ed eliminare le reazioni allergiche al farmaco.

Sebbene i FGD sotto anestesia passino completamente inosservati e senza dolore, ma dopo la fine della procedura, il paziente può ancora lamentarsi delle sensazioni dolorose alla gola o di una sensazione spiacevole nella zona dello stomaco.

I motivi per cui FGDS è proibito

Fibrogastroduodenoscopy ha un numero di controindicazioni. Questi includono:

  • malattie dell'esofago, con segni di disfagia;
  • violazione della circolazione cerebrale;
  • infarto miocardico;
  • infiammazione faringea acuta;
  • qualche malattia mentale.

Non escludere la possibilità di FGD per una donna incinta, ma solo su consiglio di un medico, se ci sono indicazioni serie.

Come fare FGD, impara dal video:

Quanto costa la fibrogastroduodenoscopia?

La ricerca viene svolta in quasi tutti gli ospedali e il suo costo è praticamente lo stesso ovunque. Ma se il paziente richiede una formazione aggiuntiva o un'anestesia, allora il prezzo, ovviamente, aumenterà.

Di solito fluttua intorno a 2000-6000 rubli per procedura. Avrai anche bisogno di pagare almeno 400 rubli per un appuntamento con un medico, ma in alcune istituzioni mediche è gratuito.

Sentimenti dopo la ricerca

Il più delle volte, al termine della manipolazione, il paziente avverte la necessità di vomitare o dolore alla gola. Già dopo 30 minuti o un massimo - poche ore, passano.

Dopo aver emesso il risultato dell'esame, il paziente può essere rimandato a casa. Solo se la procedura è stata eseguita in anestesia generale, il paziente può riprendersi mandandolo in reparto.

Dieta prima della gastroscopia dello stomaco (FGS, FGDS)

Descrizione aggiornata dal 02/12/2018

  • Date: 3-4 giorni
  • Costo dei prodotti: 300-500 rubli. al giorno

Regole generali

Gli approcci moderni alla diagnosi delle malattie della parte superiore del tratto gastrointestinale sono inconcepibili senza l'uso di metodi di analisi strumentale, uno dei quali è la gastroscopia. A seconda della profondità dell'esame, distinguo tra fibrogastroendoscopia (FGS), in cui vengono esaminate le condizioni della mucosa gastrica e della fibrogastroduodenoscopia (FGDS), in cui il gastroenterologo esamina ulteriormente il duodeno. Tuttavia, secondo il metodo di preparazione / metodo di preparazione, queste procedure non differiscono l'una dall'altra.

In realtà, questo è un metodo in cui un gastroscopio equipaggiato con una sorgente luminosa e una videocamera viene utilizzato per la ricerca. Questo metodo di esame è estremamente informativo e consente di ottenere dati oggettivi sullo stato della membrana mucosa dell'esofago, dello stomaco e del duodeno, per effettuare una diagnosi accurata e prescrivere un trattamento efficace. Oltre alla diagnosi accurata, questo metodo consente di prelevare campioni di tessuto per la biopsia, di eseguire una serie di procedure mediche (coagulazione della mucosa / ritaglio dei vasi sanguigni per sanguinamento, resezione della mucosa, polipi e altri).

La gastroscopia a scopo diagnostico è prescritta per sospetta gastrite, ulcera gastrica / duodenale, polipi nello stomaco, tumori maligni, per determinare le cause del sanguinamento gastrico. Sfortunatamente, ci sono un certo numero di controindicazioni assolute / relative, in presenza delle quali la procedura di gastroscopia è controindicata:

  • Le controindicazioni assolute includono ictus / infarto, insufficienza cardiaca 1-2 gradi, curvatura della colonna vertebrale (scoliosi, cifosi, lordosi), aneurisma aortico, cardiopatia polmonare, malattia mentale, cachessia, obesità a 3-4 gradi, aterosclerosi, emofilia, restringimento cardiaco parti dello stomaco, varie malattie dell'esofago (diverticoli, cancro, ulcera, restringimento delle pareti).
  • Il gruppo di controindicazioni relative è stenocardia, ipertensione, malattie infiammatorie acute dell'orofaringe, grave nevrastenia, ulcera gastrica con rischio di perforazione, gastrite cronica / acuta, aumento dei linfonodi della regione cervicale.

L'efficacia della gastroscopia è in gran parte determinata dalla qualità della preparazione del paziente per la procedura e dall'osservanza di alcune regole prima della gastroscopia dello stomaco e del duodeno. Qualsiasi dieta prima di gastroscopia dello stomaco, nel senso classico, non è nominata. Piuttosto, si tratta di limitare il consumo di un certo numero di alimenti e di cambiare la dieta abituale. La preparazione per il FGD inizia 3-4 giorni prima della data dell'esame, che di solito è programmata per la prima metà della giornata.

L'elenco dei prodotti che dovrebbero essere esclusi dalla dieta durante questo periodo includono: carni grasse, carni affumicate, salsicce, spezie piccanti / calde, sottaceti e sottaceti, funghi, salse grasse a base di maionese, legumi (piselli, soia, fagioli, lenticchie ), pane integrale e nero, pasticcini, pasta, latte fresco, latticini grassi, noci, semi, frutta secca, bibite, succhi con polpa. Non è consentito mangiare dolci (in particolare cioccolato), verdure crude / frutta, caffè e bevande contenenti alcol.

La dieta dovrebbe includere prevalentemente prodotti a basso contenuto di grassi (kefir non acido, latte acido, ricotta), carne di pollo senza pelle, burro, formaggio delicato, zuppe cotte in pollo / verdura / brodo di pesce debole senza grassi aggiuntivi, condimenti, oli e ingredienti fritti, uova alla coque / omelette al vapore, nonché, in piccole quantità, pesce magro (pesce persico, pesce persico, pollock, pesto, luccio) in forma bollita / al vapore. La dieta dovrebbe includere fibre sotto forma di verdure / frutta, al vapore o bollite / al forno (barbabietole, patate, cavolfiori, carote).

Dalle pere non acide grattugiate alla frutta, mele, banane, zucca. I pasti sono consigliati a vapore, bollire in un fornello lento e cuocere in forno. I cibi fritti sono severamente vietati. Il consumo di liquidi durante questo periodo dovrebbe essere adeguato. Si consiglia l'uso di brodi, composte di frutta fresca / frutta secca, tè deboli con latte e contenuto zuccherino moderato, succhi, acqua minerale da tavola non gassata, bevande alla frutta, brodo di rosa canina.

Alla vigilia dell'endoscopia, la dieta durante il giorno dovrebbe essere il più leggera possibile. Dieta prima di FGS prevede almeno 12 ore di pausa nel pasto prima della procedura d'esame. Cioè, circa l'ultimo pasto dovrebbe essere prima delle 19, e dovrebbe essere il più leggero possibile in modo che i prodotti possano essere completamente elaborati nello stomaco - verdure al vapore, pollo / pesce bollito, fiocchi di latte.

In questo caso, la porzione non deve superare i 300-350 g. Successivamente, prima del rilievo, viene osservata la modalità di inattività. Non dovresti violare queste regole, altrimenti c'è il rischio di ridurre la qualità dell'esame della mucosa a causa dei resti di cibo non digerito, così come la possibilità di migliorare il riflesso del vomito con il successivo rilascio riflesso dei contenuti gastrici.

Per quanto riguarda il regime di bere, l'ultima assunzione di liquidi prima della gastroscopia dovrebbe essere non più tardi di 2 ore e in un volume non superiore a 250 ml. Consentito di ricevere solo acqua minerale senza gas o acqua calda bollita. Da succhi, caffè, cacao, tè, dovrebbe essere evitato, perché aumentano la produzione di succo gastrico, che può interferire con la procedura. In alcuni casi, per accelerare la digestione del cibo, è possibile assumere i preparati enzimatici - Panzinorm, Mezim, Kreon e in presenza di distensione addominale / aumento della formazione di gas - Espumizan.

Con una eccessiva tensione psico-emotiva del paziente sulla procedura imminente, un sedativo può essere somministrato 30-40 minuti prima che inizi. Tra le altre raccomandazioni, è importante non usare profumi / deodoranti, in quanto l'odore può essere un fattore aggiuntivo nel vomito. Inoltre esclude il fumo prima della procedura, poiché questo processo provoca la formazione di muco, aumenta la voglia di soffocare, rende difficile la visualizzazione della mucosa dell'organo esaminato.

Prodotti consentiti

La dieta prima della gastroscopia include:

  • Zuppe cotte in un debole pollo / verdura / brodo di pesce senza grassi aggiuntivi, condimenti, burro o ingredienti fritti.
  • Pesce bianco magro (pollock, lucioperca, persico, nasello, putas, luccio) in forma bollita / al vapore.
  • Carne di pollo bollita senza pelle, carne di coniglio, tacchino.
  • Porridge (grano saraceno, riso, grano), cotto in acqua.
  • Uova di pollo alla coque / omelette al vapore.
  • Pane, cracker di pane bianco, biscotti Cracker.
  • Prodotti lattiero-caseari a basso contenuto di grassi (kefir non acido, fiocchi di latte, yogurt, formaggi delicati), burro.
  • Verdura / frutta, al vapore o bollita / al forno (carote, barbabietole, patate, cavolfiori, pere grattugiate non acide, mele, zucca, banane).
  • Le bevande comprendono frutta fresca / composte di frutta secca, brodi, tè fragili con latte e contenuto zuccherino moderato, acqua minerale da tavola non gassata, succo di bevande alla frutta, brodo di rosmarino.

Come prepararsi per la FGD dello stomaco?

Le malattie dell'apparato digerente occupano uno dei posti principali nella società moderna. Un numero di metodi e procedure sono utilizzati per diagnosticare tali disturbi, uno dei quali è fibrogastroduodenoscopia o FGDS. Chiunque abbia sperimentato questo tipo di ricerca sa che è piuttosto spiacevole e richiede una diagnosi preliminare per ottenere risultati accurati. Come si svolge lo studio e qual è la preparazione fisica e psicologica?

Come prepararsi per la FGD dello stomaco?

Cos'è la fibrogastroduodenoscopia?

Lo scopo della procedura è esplorare la superficie dello stomaco e del duodeno dall'interno. Per fare ciò, un tubo con un dispositivo speciale (endoscopio) all'estremità viene inserito nel passaggio esofageo del paziente attraverso la bocca, con cui vengono visualizzati gli organi interni.

EGD rende possibile valutare con precisione il lavoro del tratto gastrointestinale e la sua struttura anatomica, rilevare i cambiamenti, determinare la posizione e la scala dei processi patologici (emorragie, tumori benigni e maligni) e iniziare immediatamente il trattamento.

Indicazioni e controindicazioni

Tra le indicazioni per FGDs includono disturbi digestivi, manifestati da pesantezza nella regione epigastrica, nausea, bruciore di stomaco, dolore, gonfiore e altri sintomi. Lo studio è raccomandato per i pazienti con sospetta ulcera peptica, gastrite, tumori allo stomaco ed esofago, sanguinamento dal tratto digestivo. EGD consente non solo di diagnosticare malattie e patologie, ma anche, se necessario, di prelevare campioni di tessuto per la biopsia.

Come si fa una biopsia

Poiché la fibrogastroduodenoscopia è considerata una procedura diagnostica piuttosto complicata, è necessario il consenso del paziente (se una persona rifiuta di diagnosticare completamente, la FGDS non viene eseguita).

FGDS viene eseguito solo con il consenso del paziente.

Inoltre, ci sono una serie di patologie e malattie in cui è vietata la sua attuazione:

  • infarto miocardico nella fase acuta, eventuali anomalie cardiache;
  • patologia pronunciata dell'apparato respiratorio;
  • malattie che possono causare lo spostamento dell'esofago (aneurisma aortico, tumori);
  • stenosi esofagea;
  • curvatura spinale;
  • ictus;
  • ingrandimento della tiroide;
  • grave asma bronchiale;
  • disturbi emorragici;
  • la gravidanza.

FGDS durante la gravidanza non reggono

Le controindicazioni relative includono l'infiammazione acuta della faringe e della laringe, i linfonodi ingrossati nella regione cervicale, l'ipertensione e l'angina, nonché alcuni disturbi mentali quando il paziente non è in grado di controllare il proprio corpo.

Prima dei FGD vengono prese in considerazione le caratteristiche individuali del corpo e la presenza di fattori che possono causare complicazioni nel processo di gastroscopia.

Controindicazioni per gli FGD sono relativi - in caso di emergenza (un oggetto estraneo che entra nell'esofago che porta con sé una minaccia per la vita del paziente, grave sanguinamento), la procedura può essere eseguita in presenza di malattie gravi. Correttamente correlare il rischio e i benefici della diagnosi può il medico curante.

FGDS in casi speciali

Preparazione FGDS

Affinché la procedura porti un minimo di disagio e dia risultati accurati, il paziente deve prepararsi adeguatamente alla sua implementazione.

Una settimana prima della diagnosi, è necessario escludere dalla dieta tutti i prodotti che possono causare irritazione della mucosa, eliminare l'alcool e non fumare. Ciò consente di raggiungere un livello normale di acidità e facilitare l'implementazione di EGD.

EGD ha bisogno di abbandonare cattive abitudini

Alcuni farmaci possono influire negativamente sullo stato del tratto gastrointestinale e distorcere i risultati della diagnosi, quindi se possibile dovresti rifiutare di prendere i farmaci o sostituirli con altri dopo aver consultato il medico. Puoi fare iniezioni o assumere farmaci sotto forma di gocce.

È meglio consultare un medico sull'assunzione di farmaci.

Alla vigilia dello studio non si può mangiare cibo. Normalmente, viene rimosso dallo stomaco per 8 ore, ma i semi, la farina d'avena, le noci, il cioccolato e altri prodotti difficili da digerire rimangono nella cavità per diversi giorni, il che rende difficile eseguire la diagnostica.

Farina d'avena e cioccolato - prodotti che dovrebbero essere esclusi dalla dieta pochi giorni prima di FGDS

Se la FGDS è programmata per la mattina, puoi cenare non più tardi delle 18-20 di sera, e le pietanze dovrebbero essere leggere e nutrienti (farinata di grano saraceno, carne di pollo, verdure al vapore).

Grano saraceno con pollo - il miglior piatto per la cena prima della procedura

A volte la diagnosi viene prescritta per la seconda metà della giornata - quindi il paziente può mangiare una colazione leggera, ma il divario tra il pasto e la procedura dovrebbe essere di almeno 8 ore. È vietato bere anche bevande, compresa l'acqua: l'intervallo raccomandato tra bere e FGDS - 5 ore.

Puoi bere acqua 5 ore prima della procedura.

Un ruolo importante è svolto dall'atteggiamento psicologico: l'FGDS è una procedura spiacevole, ma dovrebbe essere sopportata per il bene della propria salute.

Devi prepararti mentalmente alla procedura e calmarti il ​​più possibile

Come vengono condotti i FGD?

Per venire alla reception in un istituto medico dovrebbe essere in anticipo al fine di avere il tempo di sintonizzarsi per condurre gli EGD moralmente. Lo studio consiste di diverse fasi e dura in media circa 15-20 minuti.

  1. Prima di inserire la sonda, allentare la cintura dei pantaloni e annullare i pulsanti superiori sugli abiti per ridurre la sensazione di mancanza d'aria. Il medico effettua l'anestesia locale del paziente, che consiste nell'applicare una soluzione di lidocaina alla radice della lingua per eliminare il riflesso del vomito.

La fine del gastroscopio viene inserita nel boccaglio.

Regole di comportamento di base durante la fibrogastroduodenoscopia

La procedura più difficile per i bambini è quella di introdurre il dispositivo attraverso il naso per i pazienti più giovani ei bambini più grandi per il dispositivo (proprio come gli adulti), ma usando un tubo sottile con un diametro non superiore a 4 mm.

Gastroscopia attraverso il naso

In casi estremi, l'anestesia a breve termine può essere utilizzata durante i FGD, ma non c'è alcun bisogno urgente di farlo, poiché lo studio è assolutamente indolore, sebbene offra un certo disagio.

Decodifica risultati

Dopo lo studio, i risultati vengono decifrati, sulla base dei quali viene effettuata una diagnosi e vengono prescritti trattamenti o test aggiuntivi.

Conclusione dopo la procedura

Non dimenticare che solo un medico può interpretare correttamente i risultati della fibrogastroduodenoscopia.

In assenza di cambiamenti o patologie minori, una persona può andare a casa. Se durante il FGDS sono state identificate malattie che minacciano la salute o la vita, il paziente ha bisogno di ricovero ospedaliero e trattamento di emergenza.

Possibili complicazioni dopo FGD

Nella maggior parte dei casi, l'EGD è normalmente tollerato dai pazienti, ma a volte dopo lo studio, i pazienti hanno complicanze di varia gravità. Minor disagio o leggero dolore nell'area dello stomaco è considerato normale, specialmente se la procedura è stata accompagnata da un campione della mucosa per la biopsia. Ci può anche essere dolore alla gola, raucedine e sensazione intorpidita nella laringe. Passano indipendentemente in parecchi giorni e non richiedono l'intervento medico.

EGD può causare mal di gola.

Gravi complicanze che si manifestano con febbre, vomito frequente, feci nere e dolore severo richiedono un trattamento immediato al medico.

Una delle complicanze più comuni dopo fibrogastroduodenoscopia è il sanguinamento dell'esofago, che si verifica in alcune malattie (ad esempio, vene varicose del tubo digerente) o a causa di danni alle pareti dell'endoscopio. Questo di solito si verifica nei casi in cui il paziente ha fatto movimenti improvvisi durante la procedura, così come negli anziani, a causa delle caratteristiche anatomiche degli organi digestivi. Lieve sanguinamento non richiede trattamento e va via da solo.

A volte c'è sanguinamento dall'esofago.

A causa di una preparazione inadeguata per FGD (mangiare alla vigilia dello studio) può causare lo sviluppo di polmonite da aspirazione. Nasce dall'ingresso di cibo scarsamente digerito nel tratto respiratorio. La malattia si manifesta con tosse secca, leggera febbre e debolezza e, mentre il paziente progredisce, c'è una separazione di espettorato schiumoso, febbre grave e sensazione di soffocamento.

La polmonite da aspirazione è una malattia pericolosa che richiede un trattamento immediato.

La polmonite da aspirazione richiede un trattamento immediato.

Come comportarsi dopo gli FGD?

Non esistono raccomandazioni speciali sul comportamento dei pazienti dopo la procedura. Per dare un tempo esofageo irritato per calmarsi, si dovrebbe astenersi dal mangiare cibo e liquidi per 1,5-2 ore, e non mangiare cibi duri e piccanti o bere alcolici durante il giorno.

Dopo la procedura nelle prime due ore è meglio non mangiare o bere

È anche meglio rifiutare di guidare veicoli e svolgere lavori pericolosi: anestetici locali usati in FGDS possono influenzare la velocità di reazione.

Se non ci sono disagi o manifestazioni di complicazioni, dopo 24 ore, è possibile tornare al proprio stile di vita normale (tenendo conto delle raccomandazioni mediche). Il dolore allo stomaco può essere alleviato dagli antispastici ("No-shpa", "Miverin"), e il lecca-lecca e le bevande calde aiutano ad alleviare il disagio in gola.

Metodi alternativi di diagnosi del tubo digerente

Se ci sono controindicazioni o nei casi in cui il paziente teme di inghiottire la sonda, è possibile ricorrere a metodi alternativi di diagnosi della malattia del tratto esofageo. Questi includono ultrasuoni e raggi X, così come pH-metria e video endoscopia capsulare.

L'ecografia consente di identificare la gastrite e le ulcere, la radiografia - per determinare i tumori dello stomaco, e la metrica del pH consente di giudicare lo stato del tratto gastrointestinale dal livello di acidità. L'alternativa ottimale alle FGD è l'endoscopia videocapsulare. Viene eseguito utilizzando una capsula speciale, che il paziente deve ingoiare, e dopo che lei lascia il corpo, i dati vengono decifrati e viene fatta la diagnosi. Il principale svantaggio di questa tecnica è l'alto costo e l'inaccessibilità - non tutte le cliniche hanno i mezzi per condurre uno studio nel proprio arsenale.

Procedura capsula FGDS

Nonostante la disponibilità di altri metodi diagnostici per il rilevamento delle patologie gastrointestinali, la fibrogastroduodenoscopia rimane una delle più accurate e sicure. Se il medico insiste su FGD, i pazienti devono ascoltare le sue raccomandazioni - questo aiuterà a preservare la salute dell'esofago, e una corretta preparazione per la diagnosi ridurrà al minimo le sensazioni spiacevoli.

Come passare facilmente la procedura EGD

Fibrogastroduodenoscopy (FGDS) è il metodo più accurato per esaminare gli organi del tratto gastrointestinale. Secondo i dati ottenuti durante la procedura, un gastroenterologo determina la presenza di un'ulcera, alterazioni erosive, un tumore maligno o benigno dello stomaco e del duodeno, gastrite ordinaria o complicata e alcune altre malattie.

La diagnostica con l'aiuto di un fibrogastroscopio è semplice, ma scomoda, spesso causa di paura. Un tubo con un'illuminazione speciale viene inserito nel paziente attraverso la cavità orale, con la quale il medico esamina gli organi interni. Questo è sgradevole, ma abbastanza tollerabile.

La maggior parte delle persone che hanno paura del sondaggio mancano di concetti e di come sia più facile trasferire FGDS. Per fibrogastroduodenoscopy era il più informativo, e il paziente ha sperimentato il numero minimo di sensazioni odiose, ci sono alcune regole di procedura. Condizionatamente FGDS può essere suddiviso in tre fasi: preparazione, condotta, periodo post-procedura.

Fase preparatoria per fibrogastroduodenoscopia

La preparazione per la procedura si svolge a casa e serve per regolare le abitudini alimentari. L'esame è di solito programmato su appuntamento. 4-5 giorni prima dei FGD, la dieta dovrebbe essere cambiata in una più leggera e più sana.

  • salse grasse a base di maionese;
  • condimenti piccanti;
  • pasticceria dolce;
  • carne di maiale;
  • piatti a base di funghi;
  • latte e crema;
  • fagioli, piselli;
  • carne e pesce affumicati;
  • verdure in salamoia;
  • noci;
  • alcool.
  • pane;
  • caffè;
  • eventuali dolci;
  • verdure crude;
  • salsicce;
  • frutta.

Entra nella dieta di petto di pollo, pesce magro, porridge in acqua, verdure al vapore. Non utilizzare il metodo culinario per la torrefazione dei prodotti. La preferenza dovrebbe essere data ai piatti stufati e bolliti. Puoi aggiungere cibo con panna acida a basso contenuto di grassi o yogurt. La dieta comporta un pasto frazionario, con un intervallo di 3-4 ore.

Tre giorni prima dell'esofago gastrointestinale, è necessario abbandonare prodotti da forno, verdure fresche e frutta. 24 ore prima dell'esame, non sono raccomandati cereali e pasta. I pasti sono consentiti non meno di 10-12 ore prima dell'inizio della procedura. Lo stomaco deve essere completamente vuoto. Le bevande possono essere bevute entro e non oltre 2,5 ore. Non è consigliabile fumare prima dell'esame.

L'assunzione di farmaci è consentita solo per motivi di salute, cioè quelli senza i quali una persona non può fare quotidianamente. Questo deve essere segnalato al gastroenterologo. Le medicine dovrebbero essere tenute in bocca fino a quando non si sciolgono e non ingerite.

Un fattore importante nella pre-formazione è l'atteggiamento psico-emotivo del paziente. Lo stato di paura e tensione nervosa non permetterà di rilassarsi, il che porterà a complicati FGDS. Sarà difficile per una persona compiere un movimento di deglutizione e al medico verrà presentato un fibrogastroscopio.

Pertanto, si dovrebbe essere pazienti, sintonizzarsi correttamente con la procedura e non aver paura. La fase preparatoria dell'evento è necessaria non solo per facilitare la diagnosi, ma anche per l'accuratezza dei risultati. Uno studio su uno stomaco non preparato può distorcere l'immagine della malattia.

Caratteristiche di FGDS e consulenza di esperti

La diagnosi, molto spesso, viene eseguita al mattino. La persona in esame prende una posa sul lato sinistro, su un tavolo speciale. Dovresti innanzitutto sbarazzarti degli indumenti, premendo sul corpo (cintura, colletto stretto di vestiti e gioielli).

Un'infermiera tratta la gola e la bocca del paziente con una soluzione sotto forma di spray che abbassa la sensibilità (anestetico). In presenza di reazioni allergiche, l'elaborazione non viene eseguita. Il paziente deve riferire in anticipo su patologie croniche e allergie.

Con i denti, una persona blocca un inserto speciale attraverso il quale è inserito il tubo dell'apparecchio. Con un respiro profondo, il tubo passa attraverso la gola. Questo è il momento più spiacevole della procedura, che dovrebbe essere sperimentato con calma. Vomito, caratteristico suono e scarico della saliva è una reazione normale. Non dovresti avere paura o timidezza.

Il gastroenterologo esamina dettagliatamente lo stomaco, trasformando il tubo dell'apparato in diverse direzioni. Il tessuto viene prelevato per l'analisi da una pinza speciale, che viene inserita all'interno del tubo. Il dolore durante questa manipolazione è solitamente assente. Il movimento del tubo del fibrogastroscopio attraverso l'esofago e la sua successiva rotazione direttamente nello stomaco non causa sintomi di dolore. Il paziente avverte solo disagio per la presenza di un oggetto estraneo negli organi interni.

La raccomandazione principale è la capacità di respirare correttamente per FGDS. Solo il naso è coinvolto nel processo. Inspirare ed espirare dovrebbe essere lento e profondo. È necessario concentrarsi il più possibile in modo che il respiro sia regolare e regolare.

Durante la diagnostica è vietato: inghiottire l'aria con la bocca, parlare, inghiottire in salamoia, muovere il corpo e scuotere la testa. Affinché la procedura proceda senza intoppi, è necessario seguire scrupolosamente le istruzioni dei medici specialisti, respirare correttamente, non essere nervosi, cercare di rilassare tutti i muscoli.

Se non riesci a liberarti di uno stress eccessivo, puoi prendere un farmaco calmante un'ora prima dell'esame, su cosa informare il medico specialista che conduce lo studio. Nei casi in cui lo stress è al di là del potere del paziente, il medico può eseguire FGDS sotto l'influenza dell'anestesia generale.

Per lottare per questo non dovrebbe essere così anestesia generale danneggiare il corpo. Quando il gastroenterologo scopre che la procedura è terminata, estrae senza problemi il tubo del dispositivo. Il processo di estrazione è semplice, senza inconvenienti e dolori. Non muovere bruscamente in posizione verticale.

Fase postprocedurale

Alla fine dei FGD, il paziente può provare debolezza, vomito, nausea. Gli esperti consigliano di astenersi dal mangiare per 1-2 ore dopo la diagnosi. Bevanda liquida consentita.

Il sintomo più comune dopo l'esame è il dolore alla laringe. Ciò è dovuto al fatto che con l'introduzione di un oggetto estraneo nella gola, il medico può semplicemente graffiare la mucosa. Tali sensazioni non richiedono un trattamento speciale e passano due giorni dopo l'esame. Nel caso in cui il disagio rimanga per un periodo più lungo, è possibile utilizzare Miramistin per irrigare la gola, o Furacilin per risciacquare.

Entro 4-5 giorni dopo la fibrogastroduodenoscopia, si raccomanda di seguire una razione alimentare. È necessario rifiutare il cibo piccante, salato e affumicato, e anche l'alcool. L'opzione migliore sarebbe il cibo basato su cibi morbidi, cereali, zuppe, verdure in umido. I piatti sono meglio consumati caldi, non caldi.

La moderna attrezzatura gastroenterologica per la diagnosi delle malattie consente di superare in modo sicuro EGD. L'intervallo di tempo dello studio varia da 7 a 10 minuti. Con una corretta diagnosi, non ci sono complicazioni. La scelta del centro medico, da esaminare, dipende dalle preferenze del paziente. Praticamente ogni ospedale distrettuale è equipaggiato con attrezzature gastroendoscopiche più o meno moderne. EGD non è pericoloso per il corpo e i dati ottenuti ci permettono di fare la diagnosi più accurata.