logo

Trattamento della discinesia intestinale: consigli per un trattamento efficace

La discinesia si riferisce a malattie che possono progredire per anni, a volte ricordando la sua presenza con spasmi, ma senza conseguenze. Il disagio si manifesta in piccola parte, e quindi nessuno ha fretta di contattare uno specialista.

Molto spesso vengono per aiuto solo quando i segni di discinesia assomigliano ai sintomi di gastrite o ulcera peptica. E con i problemi di sgabello o flatulenza, che non sono accompagnati da un forte dolore, la gente non ha fretta di iscriversi per un medico. E molto invano.

L'essenza della malattia

La discinesia intestinale è una patologia che contribuisce a modificare il tono e la funzione motoria delle sue varie divisioni. Si verifica un errore di peristalsi, che influisce negativamente sull'intero tratto digestivo. Nella maggior parte dei casi, questo disturbo colpisce i due punti.
La malattia colpisce più spesso donne e bambini di appena quindici anni.

motivi

Discinesia intestinale può verificarsi a causa di un'infezione intestinale o vermi.

I seguenti fattori possono portare alla patologia:

  • stress e carichi pesanti;
  • eredità di malattie gastrointestinali;
  • stare a lungo in posizione seduta;
  • malattie ginecologiche;
  • cattiva alimentazione, con un alto contenuto di grassi e una piccola quantità di vitamine e fibre;
  • malattie endocrine;
  • infezioni intestinali o vermi;
  • distonia vegetovascolare e malattie del sistema nervoso centrale;
  • farmaco lungo.

sintomatologia

I sintomi che indicano lo sviluppo della patologia:

  1. sindrome del dolore. Diversi tipi di dolore nell'ombelico. Si verificano regolarmente dopo l'ingestione di prodotti nel corpo o durante l'agitazione;
  2. flatulenza. Soprattutto di sera;
  3. pienezza allo stomaco, nausea e eruttazione;
  4. problemi con la sedia. Le feci con il liquido possono essere improvvisamente sostituite dalla stitichezza. L'incontinenza è possibile sullo sfondo del rilassamento dello sfintere;
  5. presenza di muco nelle feci. Questo può essere visto al ritmo nervoso della vita;
  6. stanchezza;
  7. sonno povero;
  8. perdita di appetito.

Trattamento di discinesia

La maggior parte degli esperti consiglia di affrontare il trattamento della patologia in modo complesso, assumendo farmaci prescritti, curando la fisioterapia e i metodi psicoterapeutici. Questi includono: meditazione, ipnosi, yoga e complesso sportivo (terapia fisica).

La qualità della nutrizione è importante - deve essere equilibrata, con una quantità sufficiente di vitamine e fibre necessarie.

Trattamento farmacologico

La discinesia intestinale dovrebbe essere trattata in base al tipo di malattia.

Le persone che hanno fatto richiesta di aiuto sono offerte alle medicine. La nomina di farmaci specifici dipende dal tipo di malattia:

  1. La colite ipermoterica intestinale viene trattata con pillole antispasmodiche. Bifidobatteri con probiotici aiuteranno nella normalizzazione della microflora intestinale e alleviare i sintomi della malattia. Anche l'uso di lassativi è completamente escluso;
  2. Il tipo ipomotorio della malattia viene curato con l'aiuto di preparazioni enzimatiche, agenti antibiliari, l'effetto complesso della vitamina B1 e del cloruro di potassio, così come la metoclopramide;
  3. Liberarsi della costipazione aiuterà i lassativi naturali che hanno un effetto stimolante sul tessuto muscolare intestinale. Tra questi: rabarbaro, senna e corteccia di olivello spinoso. Usali non più di un paio di volte a settimana, in costante alternanza tra loro.

Il rilassamento del sistema nervoso è un fattore importante per sbarazzarsi della malattia. A tale scopo vengono utilizzati vari antidepressivi, tranquillanti e antipsicotici.

L'uso continuo di tali farmaci è inaccettabile.

fisioterapia

La discinesia può essere in diverse parti dell'intestino.

Nella fase di lieve esacerbazione della discinesia, sono possibili le seguenti procedure:

  1. induzione di fango. 10 sessioni a giorni alterni, 15 minuti ciascuna. Durante la procedura, si alternano effetti su diversi lati dell'intestino crasso;
  2. elettroforesi di sporco. Per 10 sessioni di 12 minuti, viene esercitato un effetto su una sezione specifica del colon;
  3. applicazione del fango. Esposizione al fango caldo per 15 minuti, per 7 trattamenti;
  4. trattamento della torba. In un giorno, per 15 minuti, vengono applicate applicazioni calde all'area dell'intestino crasso;
  5. applicazione di ozocerite o paraffina. Utilizzato sotto forma di pantaloni per 30 minuti, un corso di 10 trattamenti;
  6. elettroforesi di cloruro di calcio o novocaina. Possiede un'azione anti-infiammatoria;
  7. induzione di calore. Esercitare una spirale speciale nell'addome per 10 minuti. Il corso è di 10 sessioni;
  8. onde centimetriche. Applicato su aree specifiche dell'intestino per 10 minuti. Sono richieste almeno 10 procedure;
  9. Terapia UHF - ogni altro giorno, della durata di 10 minuti.

Ma non è sempre possibile eseguire tali procedure. Controindicazioni significative sono:

  • pronunciata esacerbazione della discinesia;
  • fibromi uterini;
  • adenoma prostatico;
  • poliposi intestinale;
  • di-verticulosis del colon.

Stitichezza fisioterapica finalizzata a migliorare la stimolazione del tono del colon. Tra questi, ci sono: elettroforesi, esposizione a corrente e elettropuntura.

La terapia fisica può essere praticata solo dopo l'esacerbazione della discinesia. Prima di scegliere un complesso di ginnastica ricreativa, è necessario determinare la patogenesi della malattia e lo stato funzionale della muscolatura liscia intestinale.

Quando si esercita, l'effetto è sul tessuto muscolare degli addominali e dell'addome. Squat e salti, curve e tornanti, imitazione di guida e camminata, flessione, ecc. - è un eccellente set di esercizi. Prima di iniziare le lezioni, devi arrivare alla consultazione e ottenere l'approvazione del medico.

Video sulle malattie del colon:

massaggio

Esacerbazione cupping di discinesia, è possibile utilizzare il massaggio. Quando la malattia è consigliata effetti sullo stomaco, stomaco e intestino. Il massaggio delle zone paravertebrali e riflessogene del corpo ha un effetto positivo.

Il massaggio è un accarezzamento circolare, profondo e superficiale, che sfrega con le dita, impasta, vibra con le palme e tocca.

È necessario eseguire la procedura a giorni alterni, entro 15 minuti. Il numero di sessioni - 12 volte.

psicoterapia

Sovratensioni nervose e situazioni stressanti possono causare discinesia primaria. In una situazione del genere solo uno psicoterapeuta può aiutare. Indicazioni che possono eliminare la malattia:

  1. allenamento autogeno;
  2. psicoterapia comportamentale;
  3. uso di sedativi;
  4. uso di tranquillanti;
  5. prescrizione di antidepressivi;
  6. uso di neurolettici.

Corretta alimentazione

Una corretta alimentazione si sbarazzerà presto della malattia.

Quando la malattia intestinale è desiderabile aderire alla dieta. I pasti includono:

  • prodotti di alta qualità, senza il contenuto di conservanti, coloranti e additivi "per gusto";
  • uso quotidiano di cereali (il riso deve essere scartato);
  • frutta e verdura in quantità sufficienti;
  • succo naturale di mele, carote e barbabietole (preferibilmente a stomaco vuoto);
  • assunzione di liquidi di almeno 1,5 litri al giorno;
  • vapore o cibi cotti;
  • consumo giornaliero di prodotti lattiero-caseari;
  • fianchi di brodo naturale senza aggiunta di zucchero.

Come fritto, pepe e grasso dalla dieta da rimuovere. Ridurre l'assunzione di sale al minimo. Rifiuta i dolci, il pane bianco, i funghi e il cavolo bianco.

Se segui le raccomandazioni delineate, sarà possibile ottenere risultati positivi molto presto.

Trattamento di rimedi popolari

La medicina tradizionale ha a lungo dimostrato che è possibile sbarazzarsi della malattia, usando i doni della natura. La durata di questo trattamento supera il farmaco, ma viene utilizzata in modo sicuro dalle donne in una posizione interessante e dalle madri che allattano. Per ripristinare la normale motilità intestinale vengono utilizzati:

  1. varie infusioni di erbe. Tra i più popolari sono: corteccia di quercia, salvia, motherwort, fiori di erba di San Giovanni e achillea. Mescolare tutte le erbe e versare un cucchiaio di cento grammi di acqua bollente. Insistere almeno un'ora. Prenditi tre volte al giorno per sette giorni;
  2. le spese di guarigione aiuteranno con l'indigestione;
  3. acqua minerale. L'uso di Essentuki 14 fa fronte alla diarrea. È necessario prendere un bicchiere, sotto forma di calore, due volte al giorno prima di mangiare. Essentuki 17 aiuterà dalla costipazione. Bere 200 ml tre volte al giorno un'ora prima dei pasti;
  4. comprime. Alleviare il dolore e le coliche con discinesia. Usa mezza tazza di aceto in tre litri di acqua. Inumidire il tessuto e applicare sullo stomaco per un'ora;
  5. bagni di conifere

L'aloe aiuta a migliorare la peristalsi: per questo, due cucchiai di polpa vegetale devono essere mescolati con un bicchiere di miele, portato allo stato liquido a bagnomaria. Insistere per un giorno. Prendi un cucchiaio un'ora prima dei pasti.

Un impatto positivo sulla digestione può spremere le patate. Il liquido appena spremuto prende un bicchiere, a stomaco vuoto, entro dieci giorni. Quindi segue una settimana.

Un'applicazione completa di tutti questi metodi di trattamento molto rapidamente darà un risultato positivo. Una persona può godersi la vita e non soffrire di disagio e dolore. Ci sarà forza per vivere e la malattia si arrenderà e si ritirerà.

Discinesia intestinale: sintomi e metodi di trattamento

Il termine "discinesia intestinale" ha un carattere collettivo e combina una serie di disturbi intestinali che possono verificarsi a causa di un prolungato indebolimento del tono muscolare intestinale e della motilità. Tali disturbi sono particolarmente inerenti al colon. Non rileva alcun cambiamento patologico, ma il corpo non è ancora in grado di eseguire correttamente il suo lavoro. Di norma, la malattia è più comune nelle donne e spesso tale diagnosi viene fatta ai bambini.

Forme e tipi di discinesie intestinali

Assegna le forme primarie e secondarie di violazione. La discinesia primaria è una malattia completamente indipendente, il cui sviluppo non è influenzato da malattie gastrointestinali concomitanti. L'emergenza della forma secondaria è associata all'assunzione di farmaci (alcuni antibiotici, diuretici e psicofarmaci). Tuttavia, a volte è molto difficile e talvolta impossibile determinare la forma esatta delle violazioni.

La natura della violazione dell'attività motoria dell'intestino determina il tipo di discinesia intestinale:

Hypermotor, o spastico, differisce nel tono sollevato e nelle riduzioni convulsive che portano all'emergere di coliche intestinali. Anche il sintomo principale della discinesia da ipermotore è la stitichezza.

Hypomotor, o atone, è caratterizzato da un improvviso indebolimento del tono dello strato muscolare e un rallentamento della motilità. Di conseguenza, ci sono costipazione regolare, dolore sordo, che può durare parecchie ore, una sensazione di sovraffollamento, che può portare all'ostruzione intestinale sia di natura acuta che cronica.

Sintomi clinici dei disturbi intestinali

I sintomi della discinesia primaria comprendono disturbi intestinali e nevrotici. Alcuni di loro consentono già al ricevimento al gastroenterologo di sospettare disordini funzionali dell'intestino, che richiederà una diagnosi appropriata per confermare.

Le discinesie intestinali sono caratterizzate da un complesso di sintomi spiacevoli che non possono essere lasciati inosservati dal paziente.

1. La diversa natura del dolore. Può essere noioso, noioso, dolorante, crampi, taglienti. Dolore "sfocato" in tutto l'addome. Di regola, non ci sono confini chiari e luoghi di localizzazione. Tuttavia, è più intenso nell'addome inferiore e intorno all'ombelico. Il dolore aumenta dopo aver mangiato e si placa dopo un movimento intestinale o gas.

2. La distensione addominale è particolarmente aggravata di sera ed è accompagnata da un forte brontolio.

3. Sensazione di pienezza nello stomaco e pesantezza, frequenti eruttazioni, nausea costante, non dipendente dall'assunzione di cibo.

4. Violazione della frequenza delle feci e della consistenza delle feci. Le discinesie intestinali sono caratterizzate da stitichezza, che a volte può essere sostituita da brevi diarree. Quando la discinesia dell'intestino tenue aumenta costantemente la diarrea.

5. Disturbi mentali (ansia, depressione, nervosismo).

Tali disturbi nell'ulcera duodenale 12 sono caratterizzati da nausea, vomito con una mescolanza di muco e bile. Il dolore è localizzato sotto l'ipocondrio destro o nell'epigastrio. Va notato che il dolore si manifesta al mattino, di notte si placa. Dopo il risveglio, la sua intensità aumenta. La stitichezza permanente può causare la comparsa di emorroidi o ragadi anali. L'incapacità di svuotarsi e l'accumulo di feci provoca intossicazione, con il risultato che i pazienti lamentano vertigini, cefalea, perdita di forza, affaticamento, riduzione delle prestazioni e dell'attenzione, deterioramento dell'appetito. Possono verificarsi reazioni allergiche.

Test diagnostici che confermano la diagnosi di discinesia intestinale

A causa della posizione sfocata del dolore e dei sintomi, molto simile ai sintomi di altre patologie gastrointestinali, è molto difficile stabilire una discinesia intestinale solo dalle parole del paziente e un esame regolare. Pertanto, i gastroenterologi, di regola, eseguono la diagnostica con il metodo delle eccezioni.

Questa diagnosi comprende 3 fasi consecutive:

  • L'eccezione è chiaramente patologie intestinali (limitate) localizzate: polipi, tumori, diverticoli e altre anomalie dello sviluppo.
  • Esclusione della malattia infiammatoria intestinale.
  • Separazione della discinesia primaria e secondaria, determinando le cause dei disturbi intestinali.

I seguenti studi aiutano a chiarire la diagnosi:

1. L'esame delle feci (coprogramma) permette di rivelare il sangue nascosto nelle feci e la presenza di disbiosi.

2. La rectoromanoscopia consente di identificare la discinesia del colon distale. Il proctoscopio viene introdotto con difficoltà e, sullo sfondo di un muco leggermente irritato, può essere rilevata una contrazione convulsiva della muscolatura intestinale.

3. L'Irrigoscopia nella discinesia dell'ipermotore rivela un'area spasmatica, che ha l'aspetto di una corda, e si nota anche uno svuotamento incompleto del colon sigmoideo. Nella discinesia intestinale dell'ipotono, viene rilevato un tono ridotto e l'espansione della cavità intestinale.

4. Colonoscopia. La discinesia ipercinetica è determinata dalla presenza di peristalsi, un tipo sano di membrana mucosa e la presenza di parti spasmodiche dell'intestino. La discinesia ipotomotoria è caratterizzata da una mancanza di peristalsi, la mucosa è solitamente opaca e secca. Inoltre, nel corso dello studio, è possibile eseguire una biopsia dell'intestino, i cui risultati consentiranno di escludere il cancro dell'intestino.

Trattamento della discinesia intestinale

Il trattamento dei disturbi intestinali richiede un approccio integrato che include:

  • trattamento con farmaci appropriati;
  • fisioterapia;
  • cambiando non solo la dieta, ma anche lo stile di vita in generale.

Il trattamento della discinesia primaria richiederà la consultazione con uno psicoterapeuta, poiché molto spesso si verifica sullo sfondo di stress costante e tensione nervosa. Il fattore psicologico viene eliminato con successo prescrivendo traquilizers (Elenium), neurolettici (Sonapaks), antidepressivi (fluoxetina) e sessioni di psicoterapia. L'uso di tali farmaci è possibile solo su prescrizione medica e per lungo tempo non è auspicabile.

Di norma, il trattamento della discinesia intestinale è limitato alla dieta corretta. Ma a volte i cambiamenti nutrizionali non sono più di aiuto, e quindi ricorrere a cure mediche, che è determinata dal tipo di disturbi intestinali.

La terapia per la discinesia intestinale dell'ipermotore include:

  • ridurre la sindrome del dolore - farmaci antispastici (no-spa, papaverina, metacina);
  • farmaci antiemetici - tsirukal, metoclopramide;
  • farmaci topici, come i microcherpi a base di olio (a base di olivello spinoso, olio di girasole) e supposte antispasmodiche (buscopan, estratto di belladonna).

Nonostante il fatto che la costipazione è un frequente compagno di discinesia, con i lassativi hypermotor sono controindicati.

Quando i disordini dell'ipomotore non possono essere usati come antispastici, perché contribuiscono ad un ulteriore rilassamento dell'intestino, causando la comparsa di stitichezza e ostruzione.

La terapia farmacologica di tali disturbi intestinali include:

  • farmaci che stimolano la motilità - peristilio, trimedat, domperidone, motilium, motilak;
  • antiemetico - metamolo, ceruglan;
  • coleretico (ursosan) ed enzima (mezim, pancreatina);
  • anticolinesterasi (ganaton, prozerin, peristil).

Se la terapia farmacologica della discinesia ipomotoria non produce risultati, allora viene integrata con farmaci con effetto lassativo. Come tale, è meglio usare preparazioni a base di erbe: bisacodyl, senadexin, corteccia di olivello spinoso e picosolfato contenente sodio (guttalax). Dovrebbero essere presi non più di due volte a settimana.

Dieta in violazione della motilità

La dieta è la base per una pronta guarigione. Dovrebbe contenere tutte le vitamine, i minerali, gli oligoelementi essenziali e le sostanze nutritive. Tuttavia, è necessario includere nella razione giornaliera di stimolanti alimentari della motilità intestinale, nonché l'esclusione di quelli che contribuiscono alla formazione di gas.

Il rispetto dei principi di base dell'alimentazione eliminerà i sintomi spiacevoli della malattia. Tutti i piatti devono essere cotti al vapore o ben bolliti. È desiderabile non macinare prodotti, cioè cuocere interi, e tagliare e triturare già alla presentazione.

Per migliorare la funzione motoria, il menu dovrebbe contenere frutta e verdura fresche, non lavorate in precedenza, che non indugiano nel lume intestinale e non contribuiscono alla fermentazione. Può essere prugne, cavoli, mele.
Diversi tipi di disturbi intestinali richiedono l'adesione ad una determinata dieta.
La discinesia ipotomotoria "richiede" che il menu giornaliero sia composto da cibi ricchi di fibre, come avocado, broccoli, barbabietole, zucchine, peperoni e carote. Tuttavia, è necessario escludere quelle verdure e verdure che contengono una grande quantità di oli essenziali (cipolle, sedano, prezzemolo, aneto, aglio, ravanelli).

Dovrebbe includere nella dieta pane nero e porridge, cucinato esclusivamente sull'acqua, zuppe povere di grassi. È accettabile anche la presenza di varietà a basso contenuto di grassi di carne e pesce, uova, ma non più di due al giorno. Inoltre, ogni giorno è necessario bere frutta fresca e succhi di verdura, mangiare frutta secca, mele e banane. A causa del contenuto di acidi organici, questi prodotti stimolano la funzione motoria intestinale. I prodotti lattiero-caseari fermentati contenenti bifidobatteri vivi sono molto utili.

Per gli atti di defecazione diventano regolari, si dovrebbe mangiare cibo al freddo. Anche in questo caso aiuterà e crusca di grano. Hanno bisogno di mangiare nella sua forma pura per 6 settimane. Bran versare acqua bollente e insistere per 15-20 minuti. Questo può essere un piatto a parte, ad esempio una colazione completa e abbondante, oltre ad essere un'aggiunta a qualsiasi altra (è possibile aggiungere alla zuppa o mescolare con grano saraceno e cucinare il porridge).

La iperkinesia motoria "richiede" un approccio leggermente diverso alla nutrizione. Questi pazienti dovrebbero essere regolarmente consumati con oli vegetali, pane bianco, prodotti ricchi di prodotti da forno, cibi ricchi di amido, pesce grasso e carne, cibi piccanti, affumicati, fritti, caffè forte e tè dovranno essere esclusi. È auspicabile consumare il meno possibile i prodotti che promuovono una maggiore formazione di gas.

Anche la dieta senza scorie basata su un largo uso di oli vegetali si è dimostrata eccellente. Gli alimenti che contengono fibre dovrebbero essere esclusi, in quanto aumentano l'attività contrattile dell'intestino e possono causare dolore addominale.

Non appena la motilità intestinale comincia a migliorare, è possibile introdurre gradualmente le verdure, prima ben cotte e poi crude.

Misure preventive

Prima di tutto, le persone predisposte allo sviluppo della discinesia intestinale dovrebbero rafforzare il sistema nervoso. Per fare questo, è possibile seguire un ciclo di trattamento, se necessario, durante l'assunzione di sedativi e preparazioni toniche.

Per rafforzare l'immunità e lo "spirito combattivo" si raccomanda di esercitare regolarmente e monitorare attentamente la dieta. È anche molto importante trattare i disturbi gastrointestinali in modo tempestivo, ricorrendo all'aiuto di specialisti, piuttosto che impegnarsi in auto-trattamento.

Aggiungi un commento Annulla risposta

Devi essere registrato per pubblicare un commento.

Discinesia intestinale

Discinesia intestinale - una disfunzione funzionale dell'intestino, manifestata dal dolore, disagio nella cavità addominale, cambiamenti nella frequenza e nella consistenza delle feci. Tutti i sintomi della malattia sono divisi in intestinali (dolore, gonfiore, diarrea o costipazione), altri gastroenterologici e non gastrointestinali. Il criterio della discinesia intestinale è la conservazione dei sintomi per 3 giorni al mese per 3 mesi di calendario all'anno. Nella diagnosi di grande importanza è correttamente raccolta la storia, l'identificazione della sindrome d'ansia; le tecniche strumentali sono necessarie solo per la diagnosi differenziale. Trattamento conservativo: dieta, lavoro con uno psicologo, terapia sintomatica.

Discinesia intestinale

La discinesia intestinale è una condizione patologica abbastanza comune - circa un quinto della popolazione mondiale soffre di questa sindrome. Tuttavia, la delicatezza di questo problema porta al fatto che la stragrande maggioranza dei pazienti con sindrome dell'intestino irritabile non cerca aiuto medico. La più alta incidenza si osserva nelle persone in età lavorativa (30-40 anni), mentre in età più giovane le donne sono dominanti tra i pazienti e dopo 50 anni le differenze di sesso diventano insignificanti. Il rischio di discinesia intestinale diminuisce con l'età. I primi sintomi della malattia possono comparire già nell'infanzia, sebbene il più delle volte si manifestino dopo quindici anni.

Cause di discinesia intestinale

Una delle cause principali della discinesia intestinale è lo stress acuto o cronico. I sintomi della malattia possono manifestarsi diverse settimane dopo il tragico evento (morte di una persona cara, violenza sessuale, ecc.) O sullo sfondo di una situazione stressante cronica (grave malattia di un parente, problemi sul lavoro, circostanze di vita difficili). Esistono questionari e scale speciali per identificare l'ansia latente in un paziente, determinare il livello dei disturbi d'ansia, rilevare la somatizzazione (più sintomi polimorfici causati da disturbo depressivo e non patologia organica).

Alcune caratteristiche della personalità sono considerate fattori provocatori: debole capacità di distinguere dolore emotivo e fisico, somatizzazione (manifestazione di instabilità emotiva da sintomi somatici), aumento dell'ansia, incapacità alla scarica emotiva, ecc. Studi condotti alla congiunzione di gastroenterologia e psicologia hanno mostrato causalità genetica di queste caratteristiche personali e, quindi, discinesia intestinale. Vi sono indicazioni di un'incidenza abbastanza elevata di discinesia intestinale dopo infezioni intestinali acute, specialmente quelle causate da Shigella e Campylobacter.

I suddetti fattori, che insieme influenzano il corpo umano, causano lo sviluppo di ipersensibilità viscerale, disturbi del movimento intestinale, rallentando l'evacuazione di gas e feci. A poco a poco, questo porta al verificarsi di flatulenza, instabilità delle feci (stitichezza e diarrea).

Classificazione della discinesia intestinale

Esistono quattro forme cliniche principali di discinesia intestinale (a seconda dei cambiamenti nella consistenza delle feci):

  • con costipazione (più di un quarto di tutti gli atti di defecazione avvengono con il rilascio di feci dense e frammentate, meno di un quarto - con diarrea);
  • con diarrea (più di un quarto dei casi di defecazione - con feci molli, meno di un quarto - con densità);
  • forma mista (e densa e feci molli si verificano in più del 25% dei casi);
  • forma non classificabile (i cambiamenti nella consistenza delle feci non sono sufficienti per verificare nessuna delle forme sopra descritte della malattia).

C'è anche una divisione della discinesia intestinale da parte dei sintomi: con una predominanza di sintomi intestinali, sindrome del dolore, flatulenza. Secondo l'eziologia, la discinesia intestinale post-infettiva, associata all'uso di determinati alimenti o stress, è isolata.

La classificazione si basa sulla scala Bristol della sedia, il che indica che più a lungo le feci passano attraverso l'intestino, più densa diventa la massa fecale. Tuttavia, il gastroenterologo dovrebbe prestare particolare attenzione alle lamentele del paziente: dopo tutto, la diarrea e la stitichezza spesso significano un cambiamento non nella consistenza delle feci, ma nella frequenza dei movimenti intestinali.

I sintomi della discinesia intestinale

Tutti i sintomi di questa malattia sono suddivisi in correlati all'intestino, ad altri organi digestivi e non gastrointestinali. Importante per la diagnosi è anche la mancanza di patologia organica. I sintomi intestinali includono dolore addominale, flatulenza, diarrea e costipazione.

Il dolore addominale con discinesia intestinale non si verifica mai durante la notte. Il dolore può essere vago, noioso, noioso o pugnale, costante, contorto. Molto spesso il dolore è localizzato nella regione iliaca, più a sinistra. Aumento del dolore associato all'assunzione di cibo, indebolimento - con defecazione e scarico di gas. La flatulenza aumenta di solito la sera o dopo aver mangiato.

La diarrea è anche caratterizzata dall'assenza durante la notte e dall'aspetto al mattino dopo la colazione. Le prime porzioni di feci sono di solito più dense, quindi entro un breve periodo di tempo ci sono alcuni stimoli ad avere un movimento intestinale con una feci acquose. La sensazione di svuotamento incompleto dell'intestino è caratteristica. Il volume giornaliero totale delle feci è molto piccolo, non superiore a duecento grammi. Con costipazione, lo sgabello è spesso, in forma può essere come le feci di una pecora, sotto forma di una matita. Spesso dietro uno sgabello denso arriva sgabelli semi-fluidi. Le impurità di sangue e pus non sono tipiche della discinesia intestinale, ma il muco è abbastanza comune.

Poiché i sintomi intestinali elencati non sono specifici e possono verificarsi in altre malattie, si dovrebbe prestare attenzione all'individuazione di segni di disfunzione di altri organi digestivi (discinesia esofagea, dispepsia non associata a ulcera gastrica, disfunzione anorettale, ecc.), Nonché disturbi non gastroenterologici (mal di testa, dolore alla colonna vertebrale, sensazione di mancanza d'aria e inspirazione incompleta, tremore interno).

Diagnosi di discinesia intestinale

Per la diagnosi di discinesia intestinale, una storia correttamente raccolta è della massima importanza. La consultazione di un gastroenterologo aiuterà a identificare i fattori eziologici e precipitanti della malattia, a determinare la durata della discinesia intestinale prima di richiedere l'intervento medico e a determinare l'efficacia del trattamento precedente. Al primo stadio viene stabilita una diagnosi preliminare, vengono determinati il ​​principale complesso di sintomi e lo stadio della malattia, sono programmati studi per escludere patologia organica e diagnosi differenziale.

Per escludere malattie con sintomi simili a discinesia intestinale, il paziente è sottoposto a esofagogastroduodenoscopia, ecografia degli organi addominali, esame a raggi X dell'OBP, irrigoscopia, endoscopia dell'intestino crasso (colonscopia). Dagli studi di laboratorio vengono prescritte analisi delle feci per sangue occulto, raschiamento per enterobiosi, analisi delle feci per ovuli, analisi del sangue biochimico, determinazione del livello di proteina C-reattiva. L'identificazione di eventuali deviazioni dalla norma (epatomegalia, splenomegalia, fistole di organi cavi, ecc.), Patologia organica del tratto gastrointestinale esclude la diagnosi di discinesia intestinale.

I seguenti sintomi sono evidenze a favore di patologie gravi ed escludono la natura funzionale della malattia: perdita di peso immotivata, sangue nelle feci, storia di malattie neoplastiche e infiammatorie dell'intestino, cambiamenti infiammatori nel test del sangue, dolore addominale combinato con febbre, insorgenza della malattia con droghe o mestruazioni, l'insorgenza dei primi sintomi dopo 50 anni.

Differenziare la discinesia intestinale dovrebbe essere con una patologia infettiva; una reazione a un cambiamento delle abitudini alimentari e di certi cibi, medicine; malattie infiammatorie e tumori intestinali; disturbi endocrini; sindrome da assorbimento compromessa; malattie ginecologiche nelle donne; patologia psichiatrica.

Trattamento della discinesia intestinale

Il ricovero nel reparto di Gastroenterologia è richiesto solo durante il trattamento iniziale (per un esame completo e la diagnosi) e difficoltà nella selezione delle misure terapeutiche. Nella maggior parte dei casi, il trattamento della discinesia intestinale viene effettuato su base ambulatoriale. L'obiettivo principale della terapia è eliminare i sintomi della malattia e ripristinare l'attività sociale.

Il trattamento non farmacologico può richiedere la partecipazione di uno psicologo per alleviare l'ansia, per riferire al paziente l'essenza della sua malattia. Dovrebbe essere in una forma accessibile per spiegare al paziente che la malattia non rappresenta una minaccia per la sua vita, ha una natura funzionale. È necessario concentrarsi sui risultati normali degli esami, sull'assenza di patologia organica seria. Insieme a un nutrizionista, vengono identificati i prodotti, il cui uso porta ad una esacerbazione dei sintomi, si sviluppa una dieta individuale.

La terapia farmacologica dipende dalla forma di discinesia intestinale. Con prevalenza nel quadro clinico della stitichezza, vengono utilizzati vari lassativi (aumento del volume delle feci, stimolazione della motilità intestinale, lassativi osmotici). Lassativi osmotici e farmaci che aumentano il volume delle feci, non influenzano la parete intestinale e la motilità intestinale, possono essere utilizzati per un lungo periodo. La motilità stimolante è solitamente usata nei casi in cui i primi due gruppi sono stati inefficaci; nominato dal corso di non più di 10 giorni. È preferibile utilizzare contemporaneamente farmaci con due diversi meccanismi di azione.

Se nella clinica prevale la diarrea, vengono prescritti loperamide e smectite diottaedrica - la loro efficacia è stata dimostrata clinicamente. Molti autori hanno discusso la fattibilità della prescrizione di probiotici per la discinesia intestinale. Attualmente, si ritiene che i probiotici con i bifidobatteri abbiano la massima efficienza. Il meccanismo d'azione dei probiotici è quello di normalizzare il rapporto tra meccanismi pro-infiammatori e anti-infiammatori nella parete intestinale, che porta a una mitigazione e persino alla scomparsa dei sintomi della malattia. La terapia antibatterica per la discinesia intestinale viene eseguita secondo indicazioni severe.

Nella forma mista della malattia, la stitichezza si alterna alla diarrea, i pazienti più spesso lamentano dolore addominale e aumento della formazione di gas. In questo caso, i farmaci anticolinergici e gli antispastici hanno il più grande effetto clinico. Se necessario, un paziente viene consultato con uno psichiatra, antidepressivi o antipsicotici sono prescritti per alleviare la sindrome d'ansia, ridurre l'intensità del dolore.

Prognosi e prevenzione della discinesia intestinale

La prognosi per la vita con discinesia intestinale è favorevole - la frequenza della malattia infiammatoria intestinale, la trasformazione del tumore corrisponde al totale nella popolazione. Per il recupero, la prognosi è sfavorevole, poiché solo un paziente su dieci può ottenere una remissione a lungo termine, e in più della metà dei pazienti i sintomi non regrediscono, nonostante la terapia in corso. La prognosi più sfavorevole in pazienti con disturbi psichiatrici concomitanti, una lunga storia della malattia prima del trattamento, mancanza di volontà da trattare, in presenza di stress cronico. La prevenzione specifica della discinesia intestinale non esiste.

Discinesia intestinale

Discinesia intestinale è un termine che definisce un complesso di disturbi intestinali che si verificano a causa di un disturbo nelle funzioni motorie intestinali. Per lo più tali disturbi si verificano nel colon.

Per la discinesia intestinale è caratterizzata dall'assenza di cambiamenti organici, tuttavia, il corpo non può svolgere le sue funzioni normalmente. Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, circa un terzo di tutte le persone sul pianeta soffre di questa malattia. Nella maggior parte dei casi, la malattia è tipica delle donne.

I sintomi della discinesia intestinale

La discinesia intestinale si manifesta con una serie di sintomi spiacevoli, che possono variare significativamente tra persone diverse. Prima di tutto, i pazienti sono afflitti da una varietà di dolore nell'addome. Può essere un dolore tagliente, dolente, noioso, noioso che dura diversi minuti o diverse ore. È difficile per una persona dire esattamente dove il dolore è localizzato, osserva che tali sensazioni si manifestano "nello stomaco intero". Le sensazioni dolorose spesso si fermano quando una persona si addormenta e riprende di nuovo dopo il risveglio. Alcuni pazienti lamentano un aumento dell'intensità del dolore dopo aver mangiato, durante lo stress o sconvolgimenti emotivi. Allo stesso tempo, dopo lo scarico di gas o lo svuotamento dell'intestino in molte persone, il dolore si attenua.

Inoltre, i sintomi della discinesia intestinale sono distensione addominale palpabile, vari tipi di feci anormali e ronzio costante nell'addome.

In alcuni casi, è il brontolio nello stomaco e il gonfiore che sono praticamente gli unici segni della malattia. Questi sintomi si verificano indipendentemente dal tipo di cibo che una persona consuma. Come una violazione delle feci, la stitichezza è più spesso osservata, che a volte può sostituire la diarrea a breve termine. Allo stesso tempo, insieme allo sgabello, può essere rilasciata una certa quantità di muco.

Tuttavia, in presenza di tali disturbi, in particolare, frequente diarrea, la persona non perde peso, e talvolta si osserva anche un aumento del suo peso corporeo. Nelle persone che soffrono da lungo tempo di manifestazioni di discinesia intestinale, spesso si notano alcuni disturbi mentali: sono eccessivamente ansiosi, nervosi e facilmente depresso. A volte i pazienti notano dolore alla schiena o al cuore, ma dopo la ricerca risulta che tutti questi organi sono sani.

Tipi di discinesia intestinale

Nel caso di discinesia spastica (iper-motoria) intestinale, si osserva un aumento del tono intestinale e delle sue contrazioni spastiche. La conseguenza di questa condizione può essere la stitichezza, così come la manifestazione di coliche nello stomaco. Se il paziente ha discinesia atonica (ipomotoria), allora c'è un forte indebolimento del tono e della motilità intestinale. La conseguenza di questo sarà stitichezza, dolore sordo, sensazione di pienezza e, in alcuni casi, ostruzione intestinale. A sua volta, una conseguenza della stitichezza sarà un accumulo di feci nell'intestino, che porta a vertigini, debolezza, nausea e prestazioni ridotte. Il contenuto dell'intestino è in decomposizione e questo può scatenare una reazione allergica. A causa della costipazione cronica, possono verificarsi emorroidi e formazione di fessure ano.

Ci sono anche discinesie intestinali primarie, in cui i disturbi intestinali di natura motoria sono una malattia indipendente, così come la discinesia secondaria, che si manifesta come un sintomo in altre malattie del tratto gastrointestinale. Tuttavia, è piuttosto difficile differenziare questi stati.

Cause di discinesia intestinale

Si ritiene che la maggior parte delle discinesie primarie si manifesti in seguito all'impatto di fattori psicogeni. Tuttavia, spesso la malattia si verifica in conseguenza del consumo eccessivo di cibo in cui vi è poca fibra alimentare. Discinesia intestinale primaria, molti esperti tendono a essere considerati come una malattia psicosomatica che si sviluppa a causa di momenti acuti e cronici che causano stress, conflitti intrapersonali, emozioni negative. Inoltre, i fattori eziologici per la discinesia intestinale possono essere infezioni intestinali acute.

La discinesia secondaria si manifesta come uno dei sintomi delle malattie dell'apparato digerente. Può trattarsi di gastrite cronica, malattia del fegato, ulcera peptica, pancreatite e colecistite. Inoltre, una tale violazione è caratteristica delle malattie del sistema endocrino. Questa è una varietà di disturbi ipofisari, diabete, mixedema, iperparatiroidismo. La stitichezza si sviluppa spesso nelle persone che abusano dell'uso di determinati farmaci che hanno un effetto diretto sulla motilità dell'intestino crasso. Questi includono anestetici, antibiotici, anticonvulsivi, rilassanti muscolari, anticolinergici, farmaci psicotropi, ecc.

Diagnosi di discinesia intestinale

A causa della localizzazione sfocata del dolore nella discinesia intestinale e di sintomi simili a quelli di altre patologie, è difficile diagnosticare la discinesia intestinale sulla base delle lamentele del paziente e delle sue domande. Di conseguenza, la maggior parte degli specialisti, di fronte a un quadro clinico così incerto, esegue la diagnostica, guidata dal metodo di esclusione.

La diagnosi differenziale in questo caso viene eseguita in più fasi. Prima di tutto, il medico esclude alcune patologie dell'intestino: tumori, polipi, diverticoli, altre anomalie. Inoltre, è importante distinguere tra discinesia e colite non ulcerosa. Successivamente, lo specialista conduce una diagnosi differenziale di due tipi di discinesia, determinando se esiste discinesia primaria o secondaria. Determinato anche le cause della malattia.

Per escludere le suddette malattie, viene utilizzato un complesso di studi, che viene utilizzato per esaminare i pazienti con patologia del colon. Questo è uno studio coprologico, irrigoscopico ed endoscopico, uno studio delle feci per la disbatteriosi e il sangue occulto. È anche importante condurre una biopsia del colon.

Molto spesso, le persone che soffrono di discinesia intestinale hanno la sindrome dispinetica e la dysbacteriosis. Nel processo di endoscopia, i cambiamenti organici non vengono rilevati. C'è un normale quadro istologico dell'intestino.

Dopo aver stabilito la diagnosi di discinesia intestinale, il medico affronta un'altra fase difficile: è necessario determinare quale tipo di discinesia - primaria o secondaria - ha luogo. In questo caso, è importante determinare le cause della malattia, quindi il medico esamina in dettaglio la storia e i risultati dell'esame clinico generale del paziente.

Trattamento della discinesia intestinale

La discinesia intestinale primaria, che ha una genesi psicogena, viene trattata con successo con l'uso di psicofarmaci (in questo caso sono usati tranquillanti, neurolettici, antidepressivi), così come le sedute di psicoterapia. Saranno efficaci i mezzi che hanno un effetto tonico sul sistema nervoso centrale, il quale, a sua volta, aiuta a normalizzare il funzionamento del sistema nervoso autonomo e a ridurre il livello di eccitabilità dei muscoli intestinali. In questo caso, la nomina di farmaci, così come la scelta delle tattiche di cura psicoterapeutica, viene effettuata da uno specialista di profilo appropriato. È importante notare che i farmaci psicotropi non sono raccomandati per lunghi periodi di tempo.

Di norma, il medico è particolarmente attento a prescrivere farmaci.

Inoltre, i pazienti sono incoraggiati a prendere periodicamente ossigeno, bagni di pino. Effettivamente in alcuni casi, l'applicazione di calore all'addome, ozocerite e bagni di paraffina sull'addome inferiore. In questo caso vengono anche utilizzate sessioni di agopuntura.

Per lenire il sistema nervoso vengono anche usati alcuni rimedi popolari, in particolare la terapia con piante medicinali. In questo caso, l'infusione di erbe descritta di seguito sarà efficace.

Dovrebbe essere mescolato in proporzioni uguali di salvia medicinali, motherwort, achillea e iperico, foglie di menta piperita, corteccia di quercia. Due cucchiai della collezione sono riempiti con acqua bollente e infusi per due ore. La raccolta deve essere presa mezza tazza quattro volte al giorno dopo i pasti. Dopo tre giorni, il dosaggio si riduce a un terzo del bicchiere e durante una settimana la raccolta viene effettuata tre volte al giorno.

Puoi anche usare compresse speciali sullo stomaco: per questa mezza tazza di aceto si scioglie in tre litri d'acqua. In soluzione, la garza viene spalmata e un impacco viene posto sullo stomaco per un'ora e mezza.

Dieta per discinesia intestinale

Nel rispetto dei principi della dieta nella discinesia intestinale, la malattia disturba molto meno i pazienti. Prima di tutto, tutto il cibo dovrebbe essere cotto o cotto a vapore e i prodotti non devono essere macinati. Per stimolare la motilità intestinale, dovrebbero essere incluse nella dieta le bacche, i frutti e le verdure, che hanno la capacità di migliorare la funzione di evacuazione dell'intestino e, allo stesso tempo, non causano fermentazione e non irritano la mucosa intestinale.

Con diversi tipi di discinesia, è necessario seguire una dieta adeguata al tipo di motilità intestinale. Quindi, se una persona soffre di discinesia dell'ipocono del colon, allora cibi ricchi di fibre dovrebbero essere inclusi nella dieta quotidiana. Prima di tutto, queste sono verdure - barbabietole, carote, cavoli, zucchine, pomodori, verdure. Allo stesso tempo, le verdure che contengono molti oli essenziali dovrebbero essere escluse dalla dieta. Queste sono cipolle, ravanelli, rape, ravanelli, funghi. È meglio mangiare pane con crusca, farina integrale, porridge di cereali, bollito in acqua è utile. La razione include anche zuppe, che dovrebbero essere cucinate in brodi senza grassi e vegetali. La carne è povera di grassi, i pesci possono mangiare periodicamente uova, ma non più di due pezzi al giorno. Inoltre, ogni giorno dovrebbero essere consumati succhi di frutta e verdura, frutta secca, banane e mele. Gli acidi organici presenti in questi alimenti stimolano la motilità intestinale. Non meno utili e prodotti caseari, in particolare quelli che contengono una cultura dal vivo dei bifidobatteri. Per stimolare i movimenti intestinali regolari, dovresti mangiare cibi freddi. È possibile mangiare la crusca di grano per qualche tempo nella sua forma pura - si raccomanda di mangiarli regolarmente per circa sei settimane. Dovrebbero essere versati acqua bollente, è possibile utilizzare sia in modo indipendente e aggiungendo a una varietà di piatti. Questo aiuta a facilitare il movimento intestinale.

Si raccomanda alle persone che soffrono di discinesia da ipermotore di usare regolarmente oli come una varietà di piante e animali. Non ci dovrebbero essere cottura, pane bianco, prodotti contenenti amido, carne grassa, cibo piccante e in scatola, tè forte e caffè. Dovresti anche stare molto attento con i prodotti che promuovono una maggiore formazione di gas. Nel caso della discinesia da ipermotore del colon, è molto importante seguire una dieta speciale senza scorie che contenga molto grasso vegetale. Allo stesso tempo, dovrebbero essere esclusi gli alimenti che contengono molte fibre, perché possono causare spasticità e dolore nell'addome.

Se le funzioni motorie dell'intestino sono migliorate, puoi gradualmente iniziare a introdurre verdure bollite nella dieta e poi passare al consumo graduale di verdure crude.

Prevenzione della discinesia intestinale

Come misura principale di prevenzione della discinesia intestinale, si raccomanda di rispettare i fondamenti di uno stile di vita sano, evitare situazioni stressanti, monitorare la diversità della dieta. Se ci sono alcuni disturbi mentali, si dovrebbe ricevere un ciclo di trattamento, prendendo farmaci tonico e sedativo. È importante ricevere consigli da uno specialista esperto che prescriverà il trattamento profilattico necessario.

Cos'è la discinesia intestinale e come trattarla

Spesso una persona si perde nell'ignoto: cosa è successo ai suoi intestini? Malattia insidiosa circonda l'intero stomaco. Il paziente è perplesso riguardo a ciò che lo preoccupa, perché la costipazione permanente improvvisamente ha lasciato il posto a frequenti diarrea ea volte il dolore insopportabile è disturbato per ore. La discinesia intestinale è una malattia comune sia negli adulti che nei bambini. Come riconoscere la malattia, alleviare il dolore e normalizzare la funzionalità dell'intestino?

Discinesia intestinale - che cos'è?

La discinesia o colite spastica è un disturbo comune, soprattutto tra la popolazione femminile. La malattia si manifesta come un complesso complesso di disturbi digestivi, intestino tenue e crasso. La sindrome dell'intestino irritabile è un altro nome per discinesia. Sullo sfondo del dolore, la mucosa dell'intestino crasso viene disturbata. Considerare i tipi di colite spastica, i sintomi principali, le cause della manifestazione della malattia e i metodi terapeutici accettabili.

I sintomi della discinesia intestinale negli adulti

I sintomi della discinesia del colon presentano differenze significative nei pazienti, quindi è spesso difficile per il medico stabilire la diagnosi della malattia. Sintomi caratteristici della colite spastica:

  • Dolore all'addome - il principale sintomo della malattia. Spesso il paziente non è in grado di spiegare dove fa male, perché la localizzazione del dolore è ampia.
  • Diversa natura del dolore. È un dolore lancinante, opaco o parossistico, che dura da alcuni minuti a diverse ore.
  • Un altro segno di malattia - il dolore si arresta di notte, ma con il risveglio della persona ritorna.
  • Sensazione di dolore nell'intestino dopo i pasti, sullo sfondo di disturbi psico-emotivi.
  • La colite spastica si manifesta con frequenti movimenti intestinali sotto forma di diarrea.
  • Stitichezza frequente, alternata a feci molli con o senza muco. Molti hanno notato sollievo dai movimenti intestinali e dallo spreco di gas che causano lo stomaco gonfiarsi.
  • Il ronzio costante nell'addome rende anche difficile sentirsi a proprio agio. Ci sono casi in cui il ronzio nello stomaco - l'unico sintomo che si manifesta in discinesia, rende difficile determinare la diagnosi di una malattia nascosta insidiosa.
  • Reclami di pazienti con dolore sordo al cuore o alla schiena, disturbi del sonno, nervosismo, depressione.

Tipi di malattia

La discinesia del colon è di due tipi:

  • come una malattia indipendente in violazione della motilità intestinale, chiamata "colite spastica primaria",
  • una malattia che si verifica a seguito di violazioni del lavoro di altri organi del tratto digerente (malattie del fegato e scarso deflusso biliare, pancreatite, gastrite, colecistite) e cambiamenti ormonali del sistema endocrino (la cosiddetta "colite secondaria").

A giudicare dal quadro clinico del decorso della malattia, la discinesia si distingue con diarrea dolorosa, stitichezza e coliche mucose (colite ipermotoria).

Discinesia spastica (hypermotor)

L'iper motore o la discinesia spastica dell'intestino si manifestano con un aumento del tono, la presenza di contrazioni spastiche. Il paziente è emaciato da una costante perdita di feci, che è accompagnata da dolore e colica. I dolori addominali sono di natura parossistica. C'è gonfiore dovuto all'accumulo di gas (flatulenza). Spesso, il paziente si accorge di eruttare, sente pesantezza, sovraffollamento nell'intestino e nell'addome.

Discinesia atonica (ipomotoria)

La discinesia atonica o ipotomotiva è caratterizzata da un forte indebolimento della motilità e del tono dell'intestino crasso e di conseguenza si verifica la stitichezza intestinale. Un tale problema è spesso esacerbato dall'inarcare il dolore addominale dall'accumulo di masse fecali densi. Sullo sfondo della costipazione costante, la condizione generale del corpo peggiora, il paziente è tormentato da nausea, eruttazione, debolezza, costante sbalzi d'umore. Stitichezza intestinale cronica porta alla formazione di emorroidi, crepe, polipi rettali.

Cause di discinesia intestinale

Si ritiene che la colite spastica primaria si manifesti sullo sfondo dei fattori di natura psicogena: stress, tensione, stati depressivi prolungati, emozioni negative. La natura del cibo consumato nella dieta contribuisce anche al colon: una quantità limitata di fibre innesca lo sviluppo della malattia. La discinesia primaria è anche giustificata dalla penetrazione di agenti patogeni dell'infezione intestinale.

La colite secondaria si manifesta come conseguenza dei disturbi posticipati e cronici degli organi addominali (fegato, pancreas, milza, così come la formazione di ulcere nello stomaco). Disturbi ormonali (ghiandola pituitaria), diabete mellito sono anche considerati i precursori della malattia in esame - discinesia del colon. Uso eccessivo di antibiotici, anticonvulsivanti, rilassanti muscolari, psicofarmaci - la via giusta per l'insorgenza di colite intestinale spasmodica secondaria.

diagnostica

La diagnosi di discinesia si basa sull'uso di un metodo esclusivo di esclusione. Un sondaggio graduale include:

  • eliminazione di pericolose patologie dell'intestino crasso (tumori, polipi, diverticoli),
  • ricerca scatologica
  • analisi delle feci per la presenza di sanguinamento,
  • clisma opaco,
  • endoscopia,
  • biopsia intestinale se necessario.

Ulteriori informazioni: diverticolosi intestinale - che cos'è, come trattare una malattia.

Metodi di trattamento della discinesia intestinale

Il trattamento della colite è prodotto sia con il metodo della droga che con l'aiuto di rimedi popolari. Spesso i medici raccomandano un approccio globale al problema della discinesia, combinando farmaci, rimedi erboristici, metodi di psicoterapia. È importante monitorare sempre la dieta: la nutrizione deve essere bilanciata, ricca di vitamine e fibra. Una quantità sufficiente di verdure fresche, frutta, succhi riduce il rischio di recidiva di colite spastica. Per evitare lo sviluppo della malattia, non dovresti permettere una stipsi prolungata, cioè, per monitorare lo svuotamento, per evitare lo stress.

Trattamento farmacologico

Il metodo di trattamento della colite intestinale dipende dal tipo di discinesia:

  • Nella colite hypermotor dell'intestino si esclude l'uso di farmaci lassativi e si prescrivono pastiglie antispasmodiche (no-spa, papaverina).
  • Per il secondo tipo di malattia del colon, vengono utilizzati preparati enzimatici, preparati colagoghi, una combinazione di vitamina B1 e cloruro di potassio, metoclopramide.
  • Per evitare la stitichezza, si raccomanda che i pazienti assumano gli estratti lassativi delle piante: corteccia di olivello spinoso, senna, rabarbaro, alternandoli e mangiando per via orale non più di due volte a settimana.

Per rilassare il sistema nervoso prescritto antidepressivi, antipsicotici. L'abuso di questi farmaci è inaccettabile. Ulteriori metodi di trattamento della discinesia (colite spastica dell'intestino) sono considerati metodi psicoterapeutici: allenamento autogeno, meditazione, ipnosi, yoga e complesso di esercizi sportivi e fisici di esercizi speciali (terapia fisica). Secondo gli esperti, il miglior effetto terapeutico dà un effetto complesso dei metodi esistenti di trattamento della discinesia.

Dieta speciale

Per la discinesia del colon, si raccomanda una dieta giornaliera. Il concetto di "dieta" include anche il metodo di cottura, la qualità, i tipi di alimenti, la dieta. Quali sono le abitudini alimentari dei pazienti con colite spastica?

  1. I prodotti devono essere di alta qualità, senza conservanti, coloranti e aromi vari.
  2. I pappe sono utili (farina d'avena, grano saraceno, frumento, grano), ma l'uso del riso dovrebbe essere limitato.
  3. La dieta quotidiana dovrebbe essere diversificata con abbastanza frutta fresca e verdure ricche di fibre per ripristinare la funzionalità intestinale.
  4. È buono per la costipazione cronica intestinale bere a stomaco vuoto succhi (mela, carota, barbabietola rossa, cavolo).
  5. Bere una grande quantità di liquidi al giorno (da 1,5 litri).
  6. Cuocia a vapore o cucini. Escludere dalla dieta piatti fritti, grassi, speziati.
  7. Non mangiare grassi panna acida, pesce grasso e carne.
  8. I latticini dovrebbero essere sul menu ogni giorno.
  9. Per escludere dalla dieta, prodotti di farina, dolci, pane bianco, cavoli, aglio, ravanelli, rape, funghi.
  10. Sottocosto alimentare.
  11. È utile bere un decotto di rosa canina, ma senza zucchero.
  12. I medici, di norma, forniscono raccomandazioni per mangiare in modo frazionario, in piccole porzioni, almeno 5-6 volte al giorno. Non mangiare troppo.

Seguendo queste semplici raccomandazioni, otterrete un successo significativo: la motilità intestinale migliora, prevenendo la comparsa di stitichezza. Di conseguenza, la colite spastica non progredisce, ma piuttosto il contrario: la discinesia intestinale si allontana.

Rimedi popolari

Considerando i metodi efficaci di trattamento alternativo, è possibile distinguere l'agopuntura e la fitoterapia. La medicina tradizionale è utilizzata da molto tempo per ottenere l'effetto desiderato e completare la cura del non-detenuto. Le ricette popolari aiuteranno le donne durante la gravidanza e l'allattamento.

  • Infusione per il trattamento della discinesia del colon

Ingredienti: una miscela di corteccia di quercia, erba salvia, motherwort, fiori di erba di San Giovanni, achillea - 2 cucchiai. l.

Indicazioni: malattie intestinali, in particolare colite spastica o discinesia.

Applicazione: preparare un infuso curativo versando la miscela con 1 tazza di acqua bollente. Insistere 2 ore. Filtra e prendi prima dei pasti 100 ml quattro volte al giorno.

  • Raccolta di guarigione per ripristinare la normale peristalsi del retto

Ingredienti: radice di valeriana (1 cucchiaino), foglie di menta, fiori di camomilla.

Indicazioni: un'infusione degli ingredienti di cui sopra viene utilizzata nei disturbi della sedia, per il trattamento della colite spastica (atopica).

Applicazione: prendere 1 cucchiaino. ogni pianta, versare un bicchiere di acqua bollente. Bisogno di insistere almeno 20 minuti. Filtrare e bere tre volte al giorno in mezzo bicchiere 30 minuti prima di un pasto.

Anche le acque minerali ti aiuteranno:

  1. In caso di diarrea intestinale, l'uso regolare di acqua a bassa mineralizzazione aiuterà (Essentuki 14, Jermuk). Bevi al caldo prima di mangiare un bicchiere di liquido. La tariffa giornaliera consentita è due volte al giorno: al mattino e alla sera.
  2. Per costipazione, prendono l'acqua minerale di alta mineralizzazione (Batalinskaya o Essentuki n. 17). I nutrizionisti consigliano di assumere tre volte al giorno, 200 g per mezz'ora prima dei pasti.

Per prevenire il ripetersi di costipazione aiuterà nella dieta quotidiana di verdure, frutta, ricco di fibre, pane con crusca di cereali. Nel momento in cui i dolori addominali sono esacerbati, passano a una dieta "salva". La sua durata è di 3-5 giorni. In questi giorni, si consiglia di mangiare uova sode, brodo di pollo magra, brodo di rosa canina, gelatina. L'impacco sull'addome ha un'efficacia eccellente:

  • Ingredienti: aceto - 1/2 tazza, acqua - 3 l.
  • Indicazioni: un impacco è usato per alleviare le coliche spastiche, il dolore in discinesia.
  • Applicazione: in un impacco di aceto inumidire una garza e metterlo a stomaco. Lasciare per un'ora.

Anche nella colite spastica, i bagni di conifere e i bagni di paraffina sono efficaci. L'uso di molte delle suddette ricette nel complesso ti permetterà di goderti la vita e di non sperimentare il costante disagio e il dolore associati alla malattia. Un uomo prenderà il cuore e il disturbo si ritirerà.

Caratteristiche della malattia nei bambini

La colite atonica o spastica si verifica spesso nella prima infanzia. Come negli adulti, i bambini hanno quasi la stessa malattia: la stitichezza è sostituita dalla diarrea. Nel tipo spastico di discinesia, il bambino soffre di dolori addominali, che non vanno via anche da una grande dose di farmaci antispastici. Nei neonati, è facile diagnosticare problemi con l'intestino, se lo stomaco è gonfio e il tatto causa pianto nel bambino. Inoltre, con i seguenti sintomi, si afferma lo sviluppo della colite intestinale:

  • il bambino rifiuta di mangiare (mancanza di appetito),
  • pallore della pelle,
  • l'attività fisica è ridotta.

Manifestazioni secondarie del processo infiammatorio nell'intestino tenue e piccolo nei bambini:

  • forte perdita di peso,
  • distrofia muscolare,
  • disbiosi intestinale,
  • anemia.

Al momento del trattamento della discinesia, è importante regolare la modalità di attività fisica, nutrizione e riposo del bambino.

Spesso, la disfunzione intestinale del sistema digestivo inizia a causa di una diminuzione del numero di enzimi prodotti. La colite spastica secondaria si sviluppa come complicazione della pancreatite in forma cronica. La stessa condizione del paziente è osservata con il cattivo funzionamento dei dotti biliari del fegato. Come risultato della consegna tardiva della bile da parte della colecisti, la fermentazione si verifica nell'intestino e si sviluppa una malattia infettiva e debilitante. Un sintomo tipico in questo caso sarà masse fecali oleose con una piccola mescolanza di muco.

Come aiutare il tuo bambino con indigestione, chiamata discinesia del colon?

  • Per alleviare il dolore, applicare una piastra riscaldante calda sulla pancia, l'effetto sarà in pochi minuti.
  • Se il bambino soffre costantemente di costipazione intestinale, somministragli un lassativo nel dosaggio specificato nelle istruzioni.
  • Nel caso di frequenti sollecitazioni all'atto della defecazione, un decotto di camomilla e calendula, un uovo sodo o un bacello spesso aiuterà. Prendi queste misure prima dell'arrivo del pediatra.

Video del Dr. Komarovsky sulla discinesia intestinale in un bambino

Scopri come Dr. Komarovsky consiglia di trattare la discinesia del tratto intestinale e delle vie biliari nel video qui sotto:

Le informazioni presentate nell'articolo sono solo a scopo informativo. I materiali dell'articolo non richiedono auto-trattamento. Solo un medico qualificato può diagnosticare e consigliare il trattamento in base alle caratteristiche individuali di un particolare paziente.