logo

Insufficienza pancreatica enzimatica

L'insufficienza pancreatica enzimatica è caratterizzata da una deficienza nella sintesi degli enzimi responsabili della scomposizione di grassi, proteine ​​e carboidrati. Per questo motivo, vi è una violazione delle funzioni digestive del corpo, che è spesso manifestata da sintomi gravi. Per ripristinare gli enzimi pancreatici, i medici prescrivono farmaci speciali. Ma poiché questo corpo produce circa 20 enzimi e i loro predecessori, ognuno dei quali svolge le sue funzioni, il trattamento della carenza enzimatica viene sempre scelto rigorosamente su base individuale.

Cos'è?

La carenza enzimatica è un tipo di intolleranza alimentare, il cui sviluppo si verifica a seguito di una violazione della funzione pancreatica pancreatica esocrina. Questa patologia viene diagnosticata nelle persone molto più spesso rispetto alla pancreatite cronica e per un lungo periodo può verificarsi senza sintomi gravi.

Ma qui sta il pericolo di questa condizione, dal momento che l'insufficienza enzimatica è una malattia piuttosto grave, che, in assenza di una terapia adeguata, può portare all'esaurimento del corpo e persino alla morte. E al fine di prevenire il verificarsi di tali complicanze con una carenza di enzimi pancreatici nel corpo, i medici raccomandano di sottoporsi a esami diagnostici preventivi ogni 1-2 anni.

motivi

La carenza di enzimi è di due tipi: congenita e acquisita. L'insufficienza congenita si sviluppa in un contesto di un difetto genetico che interrompe o blocca la produzione di enzimi pancreatici. La forma acquisita della malattia si verifica più spesso a causa di patologie pancreatiche (ad esempio, pancreatite) o malnutrizione.

Anche il deficit enzimatico avviene:

  • primario e secondario;
  • relativo e assoluto.

Insufficienza primaria si verifica sullo sfondo di processi patologici nel parenchima della ghiandola, portando all'inibizione della sua funzione esocrina. Un fallimento secondario ha un meccanismo di sviluppo leggermente diverso. Con questa patologia, il pancreas produce enzimi in quantità sufficiente, ma penetrando nell'intestino tenue, per qualche motivo non vengono attivati.

In particolare, quali fattori possono innescare lo sviluppo di questa patologia, è possibile identificare quanto segue:

  • Shwachman e sindrome di Johansson-Blizzard;
  • pancreatite cronica;
  • cancro al pancreas;
  • fibrosi cistica;
  • obesità, in cui le cellule adipose iniziano a depositarsi nei tessuti della ghiandola;
  • interventi chirurgici;
  • ipoplasia pancreatica.

Inoltre, lo sviluppo di deficit enzimatico può verificarsi contro:

  • atrofia o fibrosi pancreatica;
  • cirrosi pancreatica;
  • necrosi pancreatica;
  • depositi di elementi sassosi nei dotti pancreatici.

Come mostra la pratica medica, la carenza enzimatica è spesso il risultato di una pancreatite (ostruttiva, alcolica, calcica e non calcolata), poiché il suo sviluppo nei tessuti pancreatici attiva i processi patologici, che provocano atrofia e fibrosi della ghiandola. Tuttavia, queste condizioni possono anche provocare altre malattie, come l'aterosclerosi e il diabete.

Naturalmente, la nutrizione del paziente svolge un ruolo importante nello sviluppo del deficit enzimatico. Il pancreas attiva la sintesi degli enzimi nel momento in cui il cibo entra nell'esofago. Se è troppo o ha una composizione pesante, il ferro non ha il tempo di produrre la quantità necessaria di enzimi per la sua digestione, in conseguenza del quale inizia a sperimentare forti carichi, portando a una violazione della sua funzionalità. Per questo motivo, i medici raccomandano vivamente che tutte le persone monitorino la loro dieta, mangiando solo cibi sani ed escludendo la sovralimentazione.

L'insuccesso secondario si sviluppa più spesso nei seguenti casi:

  • con varie lesioni dell'intestino tenue;
  • gastrinoma;
  • mancanza di sintesi di enterokinase;
  • carenza di proteine ​​ed energia;
  • patologie della colecisti, del fegato e dei dotti biliari.

La forma assoluta della patologia è caratterizzata dalla soppressione delle funzioni esocrine e dalla sintesi dei bicarbonati a seguito della degenerazione del parenchima della ghiandola. L'insuccesso relativo è una conseguenza dell'ostruzione del lume dei dotti pancreatici, a seguito della quale il processo del succo pancreatico che penetra nell'intestino tenue viene disturbato. Questo di solito accade quando depositi sassosi, tumori o cicatrici si verificano nei dotti della ghiandola.

I sintomi della malattia

La carenza di enzimi pancreatici sconvolge il processo digestivo, che causa la cosiddetta sindrome di maldigestia (la soppressione delle funzioni digestive nel lume intestinale). Si manifesta con la presenza nelle masse fecali di grumi di cibo non digerito o con un alto contenuto di grasso in essi, per cui le feci diventano lucide e oleose.

Quando i grassi non digeriti entrano nell'intestino, attivano la sintesi dei colonociti, con conseguente polifecalia e diarrea. Allo stesso tempo, lo sgabello inizia a emanare un odore fetido e diventa grigiastro.

Tali disturbi delle funzioni digestive dell'intestino portano allo sviluppo di un deficit di proteine-energia, che è spesso manifestato da carenza di vitamine, disidratazione e anemia. Anche per questa condizione è caratterizzata da una forte diminuzione del peso corporeo. Il tasso di perdita di peso è influenzato da diversi fattori:

  • la più stretta aderenza ad una dieta con una limitazione massima del consumo di grassi e carboidrati;
  • la presenza della paura di mangiare di una persona, che spesso si verifica dopo una pancreatite acuta.

Inoltre, il paziente può manifestare i seguenti sintomi di deficit enzimatico:

  • vomito;
  • bruciori di stomaco;
  • nausea;
  • sensazione di pesantezza nello stomaco.

diagnostica

Per identificare se una persona ha una carenza di enzimi digestivi o meno, vengono utilizzati vari metodi diagnostici, che includono:

  • sonde e test tubeless;
  • esame ecografico;
  • Esame a raggi X;
  • endoscopia.

Il più informativo in questo caso sono i test della sonda. Tuttavia, sono molto costosi e causano al paziente un grande disagio durante la loro implementazione. I test tubeless sono indolori per una persona e sono molto più economici, solo è impossibile rivelare l'insufficienza enzimatica con l'aiuto di loro nelle fasi iniziali del suo sviluppo. Tali test consentono di diagnosticare la malattia, accompagnata da una significativa riduzione della sintesi degli enzimi pancreatici o della loro completa assenza.

Molto spesso, per diagnosticare il deficit enzimatico viene utilizzato un test secretorio-colecistochinina diretto. La sua essenza è di stimolare la produzione di enzimi pancreatici a causa dell'introduzione di sostanze speciali - colecistochinina e secretina. Quindi effettuare studi di laboratorio sul materiale ottenuto sull'attività e sul tasso di secrezione dell'enzima. Inoltre determinare la concentrazione di bicarbonati.

Se non ci sono disturbi nelle funzioni esocrine della ghiandola, l'aumento del volume di secrezione è del 100% e la concentrazione di bicarbonati non supera il 15%. Se queste cifre sono molto inferiori alla norma, allora in questo caso lo sviluppo della carenza di enzimi è già menzionato.

I test tubeless vengono eseguiti come segue:

  • prima prendi un esame delle urine e del sangue, e poi esaminalo;
  • quindi alcune sostanze vengono introdotte nel corpo che reagiscono con gli enzimi presenti nell'urina e nel sangue;
  • effettuare analisi ripetute;
  • confrontare i risultati.

Tra questi metodi diagnostici, i più popolari sono:

  • test di iodolipolo;
  • test di bentiramide;
  • test di trioleina;
  • Test Pakreato-laurico

Oltre ai test, viene eseguito un coprogramma che consente di determinare il grado di assorbimento degli amminoacidi pancreatici, i livelli di grasso, tripsina e chimotripsina nelle masse fecali.

Se, in base ai risultati di questi esami, viene rilevata una carenza enzimatica, viene nominata la diagnostica del computer (ecografia, risonanza magnetica, tomografia computerizzata) con l'aiuto del quale viene rilevata l'insufficienza principale o concomitante della malattia.

Metodi di trattamento

Il metodo di trattamento del deficit enzimatico viene selezionato singolarmente e dipende da diversi fattori:

  • cause della malattia;
  • gravità della patologia.

Se la carenza di enzimi è una conseguenza dello sviluppo di oncologia, cisti o malattia del calcoli biliari, la chirurgia per rimuovere i tumori diventa il principale metodo di trattamento. Durante l'intervento chirurgico, entrambi i neoplasmi possono essere rimossi, così come le parti del pancreas in cui sono stati formati.

Se il motivo dello sviluppo del deficit enzimatico è associato a pancreatite, diabete mellito o un'altra malattia suscettibile di trattamento medico, non ricorre all'intervento chirurgico. In questo caso, usare farmaci che ripristinano il livello degli enzimi digestivi nel corpo umano. Questi includono:

Tali farmaci sono selezionati su base individuale, a seconda delle caratteristiche individuali dell'organismo. Di regola, la base di tali farmaci è il pancreas del bestiame trattato, che è composto da enzimi digestivi. Ma se un paziente ha una reazione allergica a tali sostanze, gli vengono prescritti rimedi erboristici. Ma sono molto peggio delle droghe di origine animale, quindi vengono prescritte in dosi elevate.

Parallelamente alla terapia farmacologica, viene prescritta una dieta (tabella di trattamento n. 5), che riduce il carico sul pancreas e gli dà il tempo di recuperare. Questa dieta esclude dalla dieta del paziente:

  • cibi grassi e fritti;
  • cioccolato e cacao;
  • gelato;
  • carni e pesce grassi;
  • funghi;
  • carne affumicata;
  • sottaceti;
  • sottaceti;
  • cibo in scatola;
  • pasticceria dolce;
  • caffè e tè forti;
  • bevande gassate e alcoliche.

Il fatto che sia permesso mangiare con carenza di enzimi, e cosa non lo è, il medico deve dire in dettaglio. Ed è molto importante seguire le sue raccomandazioni, poiché l'ulteriore condizione del paziente dipenderà da questo.

Carenza di enzimi - cause di patologia e metodi del suo trattamento

La carenza di enzimi è una condizione in cui la quantità di enzimi (enzimi) prodotta dal tratto gastrointestinale non corrisponde ai reali bisogni del corpo. La mancanza di sostanze biologicamente attive porta all'indigestione: formazione eccessiva di gas, nausea e vomito. La mancanza di enzimi non è una malattia indipendente, ma una manifestazione chiave di una seria patologia concomitante. L'assenza di trattamenti medici o chirurgici causerà gravi complicazioni. I primi segni di un malfunzionamento degli organi digestivi dovrebbero essere un segnale per visitare l'ospedale.

Le principali cause della patologia

Le malattie diagnosticate raramente includono carenza enzimatica, caratterizzata da una completa mancanza di enzimi. Ma più spesso il pancreas riduce la produzione di uno o più enzimi. I gastroenterologi distinguono le seguenti cause del processo patologico:

  • mangiare grandi quantità di cibo, la cui scarsità è semplicemente priva degli enzimi prodotti;
  • pancreatite acuta e cronica (infiammazione del pancreas);
  • invasioni elmintiche;
  • malattia di calcoli biliari, accompagnata da una violazione del deflusso del succo pancreatico;
  • neoplasie benigne e maligne;
  • enterite, gastroenterite, gastrite - processi infiammatori nell'intestino tenue e (o) nello stomaco;
  • malattie del fegato, cistifellea, dotto biliare, in cui non si verifica l'attivazione di enzimi pancreatici da parte della bile;
  • gastrite ipoacida, caratterizzata da produzione insufficiente di acido cloridrico e enzimi digestivi;
  • Morbo di Crohn, amiloidosi, malattie autoimmuni sistemiche in cui muoiono le cellule della mucosa intestinale;
  • effetti di interventi chirurgici - asportazione di parte del tratto gastrointestinale;
  • errori nutrizionali o di fame, che portano a una carenza di vitamine e microelementi.


Le cause dell'insufficienza pancreatica possono essere le sue anomalie congenite. I sintomi della carenza enzimatica e dei disturbi digestivi si verificano nei bambini quasi immediatamente dopo la nascita. Questa patologia non è curabile, ma è possibile correggere la condizione. Una terapia sostitutiva permanente e una dieta rigorosa sono indicate per un bambino e un adulto con deficit enzimatico congenito.

Se il processo patologico ha provocato qualche malattia, allora la prognosi per il pieno recupero è favorevole. È necessario rispettare le raccomandazioni mediche e la revisione della dieta. Ma a volte il danno è irreversibile, ad esempio con lesioni delle pareti intestinali. In questi casi, il paziente dovrà anche monitorare la loro dieta e assumere farmaci con enzimi.

Tipi di malattia

Nella fase della diagnosi, vengono stabiliti il ​​tipo di deficit enzimatico e lo stadio del suo decorso. Ogni forma di patologia ha i suoi sintomi e cause particolari. L'ulteriore trattamento dipenderà dal tipo di malattia.

Avvertenza: "Se la carenza enzimatica è nella sua fase iniziale, la terapia non richiede molto tempo. A volte è sufficiente che il paziente aggiusti la sua dieta in modo che l'attività funzionale del sistema digestivo sia completamente ripristinata. "

esocrina

L'insufficienza pancreatica esterna si sviluppa a seguito di una diminuzione della massa del parenchima esocrino o del deflusso delle secrezioni digestive nella cavità del duodeno. I diagnostici esperti possono stabilire questo tipo di patologia solo con i suoi sintomi specifici:

  • indigestione dopo aver mangiato cibi grassi o piccanti;
  • sensazione di gonfiore e pesantezza allo stomaco;
  • feci molli con una quantità significativa di grasso non assorbita dal corpo;
  • spasmi dolorosi dell'addome, che si estendono ai lati.

Malfunzionamenti del tratto gastrointestinale portano a intossicazione cronica del corpo. A causa dell'assorbimento insufficiente di vitamine e oligoelementi, la pelle di una persona diventa secca e grigia, appare mancanza di respiro, aumento del battito cardiaco.

esocrina

Insufficienza pancreatica esocrina si verifica dopo disturbi irreversibili nei suoi tessuti. Le ragioni per il processo patologico è la mancanza di trattamento del duodeno, della cistifellea, delle malattie del tratto gastrointestinale. L'insufficienza esocrina si riscontra nelle persone la cui dieta non è bilanciata e monotona. L'abuso di forti bevande alcoliche provoca anche una diminuzione dell'attività funzionale della ghiandola e lo sviluppo del processo infiammatorio. Quali caratteristiche sono tipiche per questa specie:

  • digestione insufficiente di proteine, grassi e carboidrati;
  • nausea, attacchi di vomito;
  • aumento della formazione di gas;
  • movimenti intestinali irregolari;
  • sgabelli sciolti.

Disturbo prolungato della digestione porta ad una diminuzione dell'attività motoria, disturbi neurologici, letargia, apatia, sonnolenza.

enzima

Questo tipo di errore si sviluppa più spesso sotto l'influenza di fattori esterni. La causa della patologia diventa un corso di trattamento con farmaci farmacologici che danneggiano le cellule del pancreas. Il danno tissutale può verificarsi dopo la penetrazione di agenti patogeni infettivi patogeni nell'organo digestivo. Sintomi del deficit di enzimi pancreatici:

  • bollire e brontolare nello stomaco;
  • diarrea;
  • perdita di appetito e perdita di peso;
  • affaticamento veloce, sonnolenza;
  • dolore all'ombelico.


Il sintomo principale della patologia è il frequente svuotamento dell'intestino, in cui vengono secrete feci liquide con un odore fetido specifico.

endocrino

La malattia si sviluppa sullo sfondo del danno alle isole di Langerhans. Queste aree del pancreas sono responsabili della produzione di insulina, glucagone, lipocaina. Con produzione insufficiente di sostanze biologicamente attive, non solo si presentano disturbi digestivi, ma anche patologie endocrine, per esempio il diabete mellito. Che cosa causa i sintomi di una mancanza di enzimi:

  • diarrea cronica;
  • periodi di vomito;
  • mancanza di appetito, basso peso corporeo;
  • gonfiore, eruttazione;
  • sonnolenza, instabilità emotiva.

Questo tipo di deficit enzimatico è pericoloso a causa dello sviluppo della disidratazione dovuta alla perdita di liquidi durante il vomito e la diarrea.

trattamento

La terapia con carenza di enzimi consiste nella somministrazione prolungata o permanente di farmaci che aiutano la scomposizione e l'assimilazione del cibo. Questi includono:

  • pancreatina;
  • di festa;
  • enzistal;
  • Panzinorm Forte;
  • Mezim forte.

Una parte importante della terapia è una dieta equilibrata e parsimoniosa. I cibi ricchi di grassi sono completamente esclusi dalla dieta quotidiana. Il paziente dovrebbe abbandonare l'uso di latte intero, patate, cavoli bianchi, fagioli e piselli.

La carenza di enzimi introduce limitazioni allo stile di vita abituale di una persona. Non sarà in grado di bere alcolici, fumare, mangiare patatine e carne affumicata. Tutto ciò, ovviamente, apporterà benefici non solo al pancreas, ma anche a tutti i sistemi di attività vitale.

Ma forse è più corretto trattare non l'effetto, ma la causa?

Raccomandiamo di leggere la storia di Olga Kirovtseva, come ha guarito il suo stomaco. Leggi l'articolo >>

Mancanza di enzimi pancreatici: sintomi, cause, tipi e trattamento

La mancanza di enzimi pancreatici, i cui sintomi vengono descritti in dettaglio in questo articolo, è un malfunzionamento degli enzimi e della loro produzione, che interferisce con il processo digestivo. Il fallimento ha diverse varietà, ognuna delle quali, a sua volta, ha i suoi sintomi e il motivo che ha portato al deficit. Questo costituisce la base del trattamento e influenza quali farmaci saranno coinvolti nella lotta alla carenza.

Carenza di enzimi pancreatici: sintomi, cause e tipi

Quando il dolore nel pancreas, non è sempre necessario cadere immediatamente sull'operazione, a volte puoi semplicemente.

Secondo le statistiche, oggi ogni terza persona al mondo soffre di una carenza di enzimi in una delle manifestazioni.

I medici condividono condizionalmente quattro tipi di carenza:

  • esocrine;
  • endocrino;
  • L'enzima;
  • Secretoria esternamente

Tra i fattori responsabili della mancanza di enzimi ci sono:

  1. Violazione dell'integrità dei tessuti del corpo;
  2. Carenza di vitamine;
  3. Un calo dei livelli di proteine ​​nel siero;
  4. Mancanza di emoglobina;
  5. Dieta squilibrata e dipendenza da acuta e grassa.
  6. Predisposizione genetica.

Questi o altri motivi diventano importanti, a seconda del tipo di carenza, nonché dei sintomi. I segni comuni includono disturbi del tratto gastrointestinale.

Insufficienza pancreatica esocrina: sintomi, cause e trattamento

La pancreatite non è una frase. Dalla mia lunga esperienza, posso dire che aiuta molto.

Sotto carenza esocrina si comprende la mancanza di succhi, che, se propriamente disponibili, fungono da garante di una corretta digestione del cibo. L'insufficienza esocrina è caratterizzata da:

  1. gonfiore;
  2. Sgabello rovinato;
  3. Sensazione di pesantezza nell'addome;
  4. nausea;
  5. Scarsa digeribilità

Molto spesso, questo tipo di carenza è causato da problemi con il sistema digestivo (malattie dello stomaco, intestino, cistifellea), l'abuso di diete e l'abbandono di prodotti necessari per il corpo, così come un'eccessiva passione per le bevande alcoliche.

Tuttavia, i sintomi da soli non possono determinare la diagnosi. Ciò richiede il superamento di una serie di test obbligatori, compreso il sangue per lo zucchero, poiché il diabete è una delle complicanze più frequenti di questo tipo di insuccesso.

Il trattamento si basa sull'esclusione di bevande alcoliche e prodotti che influiscono negativamente sulla salute della ghiandola. In particolare, la razione è arricchita con vitamine dei gruppi A, C ed E. Non l'ultimo ruolo è giocato da farmaci progettati per stimolare la sintesi degli enzimi.

Insufficienza pancreatica secretoria esterna: sintomi e cause

L'insufficienza secretoria esterna è caratterizzata dalla mancanza di enzimi necessari per dividere le sostanze ingerite dal cibo. Questo perché le patologie pancreatiche diminuiscono il numero di cellule che sintetizzano il segreto.

I sintomi principali di questa malattia sono:

  • Feci melmose con una grande inclusione di grasso e lucentezza caratteristica;
  • Flatulenza e colica;
  • Mancanza di respiro;
  • Convulsioni convulsive;
  • Sensazione di pesantezza allo stomaco;
  • Violazione della coagulazione del sangue;
  • Pelle secca;
  • Rifiuto di cibi piccanti e grassi;
  • tachicardia;
  • Dolore alle ossa.

Il colpevole di tale malattia può essere un deflusso di enzimi nel duodeno, una diminuzione del parenchima esocrino, una piccola attività di enzimi nel processo di digestione.

Il trattamento di questo tipo è la correzione della dieta. Pasti frequenti consigliati in piccole porzioni. Restrizione imposta sugli alimenti e piatti grassi, tra cui carne e pesce preferenza varietà meno grassi, e latticini dovrebbe essere basso contenuto di grassi. Di notte, lo stomaco dovrebbe riposare, quindi a partire dalla sera non è necessario mangiare. Il tabù assoluto è imposto all'alcol. Si consiglia di appoggiarsi a cibi vegetali, frutta e verdura. Un ruolo speciale è dato ai carboidrati, il cui consumo giornaliero richiede un attento monitoraggio.

Spesso, una tale dieta è accompagnata da un delicato problema - flatulenza. Per sopprimere la formazione di gas, la crusca può essere inclusa nel menu e nei farmaci (Mezim, Creonte, ecc.) Il successo della terapia sarà indicato dalla normalizzazione delle feci e dagli indicatori generali del coprogramma.

Carenza di enzima del pancreas: sintomi, cause e trattamento

Gli enzimi nel corpo sono responsabili della digestione del cibo. Se sono inferiori al necessario, i problemi non possono essere evitati: si sviluppa l'insufficienza enzimatica del pancreas.

Le ragioni di questo fenomeno:

  • Effetti collaterali delle droghe.
  • Infezione del corpo;
  • Organo patologico;
  • Anomalie congenite del pancreas;
  • Dysbacteriosis.

I sintomi classici sono:

  1. Debolezza e letargia;
  2. Feci liquide con un odore sgradevole;
  3. Diminuzione dell'appetito;
  4. Formazione di gas in eccesso;
  5. Perdita di peso;
  6. nausea;
  7. Sindromi da dolore acuto

La diagnosi è rappresentata da esami del sangue, feci, urine, tomografia e ultrasuoni.

Come trattamento, ricorrono a prendere farmaci che promuovono una corretta digestione. Non meno importante è la dieta ipercalorica per l'insufficienza di enzimi pancreatici.

Insufficienza pancreatica endocrina: sintomi, cause e trattamento

All'interno della secretoria o in altre parole, la carenza endocrina è causata da lesioni della ghiandola, o meglio dal danno frammentario all'organo. Le aree danneggiate del pancreas, che sono responsabili della sintesi di lipocaina, insulina e glucagone, portano allo sviluppo del diabete.

I segni all'interno della carenza secretoria sono:

  • Emetic sollecita;
  • Fetide gassosa e diarrea;
  • la disidratazione;
  • diarrea;
  • Defecazione rapida;
  • Gonfiore.

Quando si eseguono esami del sangue verranno pronunciate deviazioni. Oltre alla clinica biochimica e generale, ricorrere all'analisi degli ormoni e del contenuto di zucchero nel siero del sangue. Sono richiesti esami ecografici, tomografici, coprogrammi e urinari.

Il trattamento consiste nel controllare il livello di zucchero attraverso la dieta. Se questo non porta frutto, devi ricorrere alla terapia insulinica.

Una brutta malattia, ma il mio amico mi ha consigliato di curare la pancreatite, oltre a quello che il medico mi ha prescritto.

Insufficienza pancreatica enzimatica

Enzimi pancreatici insufficienza - secrezione limitata o scarsa attività degli enzimi pancreatici, con conseguente l'interruzione della digestione e l'assorbimento dei nutrienti nell'intestino. Manifestato progressiva perdita di peso, gonfiore addominale, anemia, steatorrea, polifekaliey, diarrea e polyhypovitaminosis. La diagnosi è basata su studi di laboratorio pancreas esocrino, portando coprogram, la determinazione del livello di enzimi nelle feci. Il trattamento include il trattamento di malattia di base, la normalizzazione di assorbimento dei nutrienti, la somministrazione sostituzione degli enzimi pancreatici, trattamento sintomatico.

Insufficienza pancreatica enzimatica

Enzimi pancreatici insufficienza - un tipo di intolleranza alimentare che si sviluppa sullo sfondo di oppressione esocrina attività pancreatica. Stimare la frequenza di insufficienza pancreatica esocrina nella popolazione non è possibile, in quanto gli studi su questa condizione, quasi inesistente, e il tasso di rilevamento del deficit enzimatico è molto più elevato rispetto, ad esempio, pancreatite cronica. Tuttavia, il pancreas generazione enzima insufficienza è una condizione grave che può portare ad un impoverimento marcato e persino la morte del paziente in assenza di trattamento adeguato. ricerca pratica nel campo della gastroenterologia concentrarsi sullo sviluppo dei moderni preparati di enzimi in grado di sostituire completamente la funzione esocrina del pancreas e fornire normale corso della digestione.

Cause di carenza di enzima pancreatico

L'insufficienza della funzione esocrina del pancreas può essere congenita (difetto genetico che viola o blocca la secrezione di enzimi) e acquisita; primario e secondario; relativo e assoluto. L'insufficienza pancreatica primaria è associata a danni al pancreas e alla soppressione della sua funzione esocrina. Nella forma secondaria di patologia, gli enzimi vengono prodotti in quantità sufficienti, ma nell'intestino tenue vengono inattivati ​​o non si verifica la loro attivazione.

Le ragioni per la formazione di insufficienza pancreatica primaria includono tutti i tipi di pancreatite cronica, il cancro al pancreas, la fibrosi cistica, degenerazione grassa del pancreas sullo sfondo di chirurgia dell'obesità sul pancreas, deficit congenito dell'enzima, Shvahmana sindrome, agenesia o ipoplasia del seno, sindrome di Johanson-Blizzard. meccanismi patogenetici di insufficienza pancreatica esocrina includono atrofia e fibrosi del pancreas (come conseguenza di ostruttiva, alcoliche o calculouse nekalkuleznogo pancreatite, aterosclerosi, cambiamenti legati all'età, malnutrizione sistematica, diabete, interventi chirurgici sul pancreas, emosiderosi); cirrosi pancreatica (risultato è una qualche forma di pancreatite cronica - sifilitico, alcolico, fibro-calculouse); necrosi pancreatica (morte di una parte o di tutte le cellule del pancreas); formazione di pietre nei dotti pancreatici.

enzima secondaria insufficienza pancreatica sviluppa ad una lesione mucosa dell'intestino tenue, gastrinoma, operazioni nello stomaco e l'intestino, la soppressione della secrezione enterochinasi, malnutrizione, malattie del sistema epatobiliare.

L'insufficienza enzimatica assoluta del pancreas è causata dall'inibizione della secrezione di enzimi e bicarbonati sullo sfondo di una diminuzione del volume del parenchima dell'organo. L'insufficienza relativa è associata ad una diminuzione del succo pancreatico nell'intestino a causa dell'ostruzione del lume del dotto pancreatico con pietra, tumore, cicatrici.

Sintomi di insufficienza di enzima pancreatico

Il quadro clinico di insufficienza enzimi pancreatici ha la sindrome di maggior valore cattiva digestione (mangiare la depressione nel lume intestinale). grassi non digeriti entrano nel lume del colon, stimolano la secrezione di colonociti - polifekaliya e diarrea formata (feci liquide, sono aumentate in volume), feci ha fetido odore, colore grigio, superficie oleosa, brillante. Grumi non digeriti di cibo possono essere visti nelle feci.

Cattiva digestione delle proteine ​​porta allo sviluppo di malnutrizione proteico-energetica, che si manifesta con la perdita di peso progressiva, disidratazione, carenza di vitamine e minerali, anemia. La perdita di peso in corso è fortemente influenzata dal rispetto di una dieta con restrizione di grassi e carboidrati, così come la paura di mangiare, che emerge in molti pazienti con pancreatite cronica.

disturbi gastrici motilità (nausea, vomito, bruciore di stomaco, sensazione di pienezza) possono essere associati con esacerbazione di pancreatite, così come con l'influenza indiretta insufficienza pancreatica esocrina a causa di violazioni del regolamento gastro-intestinale del reflusso duodeno-gastrico e gli altri.

Diagnosi della carenza di enzima pancreatico

Fondamentale per il riconoscimento pancreatica insufficienza enzima hanno prove speciali (sonda e tubeless), spesso in combinazione con metodi ultrasuoni, radiografici ed endoscopici. Le tecniche di sonda sono più costose e causano disagio ai pazienti, tuttavia i loro risultati sono più accurati. test tubeless sono più economici, sicuri tollerata dai pazienti, ma permettono di determinare insufficienza pancreatica solo quando una significativa riduzione o completa assenza di enzimi.

Sonda diretto sekretinovo colecistochinina-test è il gold standard per la diagnosi di insufficienza enzimi pancreatici. Il metodo si basa sulla stimolazione di somministrazione secrezione pancreatica di secretina e colecistochinina, seguito da diversi campioni contenuti parete duodenale a intervalli di 10 minuti. I campioni ottenuti attività indagato e tasso secrezione pancreatica, il livello di bicarbonato, zinco lattoferrina. Normalmente, aumento di volume secrezione dopo la prova è stata del 100%, aumento del livello di bicarbonato - non inferiore a 15%. Su enzima carenza della secrezione pancreatica tale aumento di volume inferiore al 40%, nessun livello crescita bicarbonato. risultati falsi-positivi sono possibili nel diabete, celiachia, epatiti, dopo la resezione dello stomaco.

Il test della sonda indiretta di Lund è simile al metodo precedente, ma la secrezione pancreatica viene stimolata introducendo il test alimentare nella sonda. Questo studio è più facile da condurre (non richiede l'iniezione di farmaci costosi), ma i suoi risultati dipendono in gran parte dalla composizione del cibo di prova. Un risultato falso positivo è possibile se il paziente ha diabete, malattia celiaca e gastrostomia.

Il cuore dei metodi tubeless è l'introduzione nel corpo di alcune sostanze che possono interagire con gli enzimi nelle urine e nel siero. Lo studio dei prodotti metabolici di questa interazione consente di valutare la funzione escretoria del pancreas. Benziramide, pancreato-laurico, iodolipol, trioleina e altri metodi sono riferiti ai test di bezondovy.

Inoltre, è possibile determinare il livello di secrezione pancreatica con metodi indiretti: in base al grado di assorbimento degli amminoacidi plasmatici da parte del pancreas, mediante analisi qualitativa del coprogramma (il contenuto di grassi neutri e sapone sarà aumentato sullo sfondo di normali livelli di acidi grassi), determinazione quantitativa di grasso, chimotripsina fecale e tripsina nelle feci, elastase-1.

Metodi diagnostici strumentali (radiografia degli organi addominali, risonanza magnetica, TC, ecografia del pancreas e sistema epatobiliare, ERCP) sono utilizzati per identificare le malattie principali e associate.

Trattamento del deficit di enzimi pancreatici

Il trattamento dell'insufficienza pancreatica esocrina dovrebbe essere complesso, compresa la correzione dello stato nutrizionale, la terapia etiotropica e di sostituzione, il trattamento sintomatico. La terapia etiotrope è principalmente finalizzata a prevenire la progressione della morte del parenchima del pancreas. La correzione del comportamento alimentare consiste nell'eliminare l'uso di alcool e tabacco, aumentando la quantità di proteine ​​nella dieta a 150 g / giorno, riducendo la quantità di grasso almeno il doppio della norma fisiologica, assumendo vitamine nei dosaggi terapeutici. Con grave esaurimento, può essere necessaria una nutrizione parenterale parziale o completa.

Il principale metodo per trattare l'insufficienza di enzimi pancreatici è la sostituzione permanente degli enzimi con il cibo. Indicazioni per la terapia enzimatica sostitutiva per insufficienza pancreatica: steatorrea con una perdita di oltre 15 g di grasso per colpo, deficit proteico-energetico progressivo.

I più efficaci oggi sono preparati enzimatici microgranulati in un involucro resistente agli acidi racchiuso in una capsula di gelatina - la capsula si dissolve nello stomaco, creando le condizioni per una miscelazione uniforme dei granuli della droga con il cibo. Nel duodeno, al raggiungimento di un livello di pH di 5,5, il contenuto dei granuli viene rilasciato, fornendo un livello sufficiente di enzimi pancreatici nel succo duodenale. I dosaggi dei farmaci vengono selezionati singolarmente, a seconda della gravità della malattia, del livello di secrezione pancreatica. I criteri per l'efficacia della terapia sostitutiva e l'adeguatezza dei dosaggi dei preparati enzimatici sono l'aumento di peso, la riduzione della flatulenza e la normalizzazione delle feci.

La prognosi dell'insufficienza pancreatica è determinata dalla gravità della malattia di base e dal grado di danno al parenchima pancreatico. Dato che l'insufficienza enzimatica del pancreas si sviluppa con la morte di una parte significativa del corpo, la prognosi è solitamente dubbia. È possibile prevenire lo sviluppo di questa condizione mediante diagnosi e trattamento tempestivo delle malattie del pancreas, rifiuto di assumere alcol e fumo.

Sintomi di insufficienza pancreatica

L'insufficienza pancreatica è una malattia di natura endocrina causata da un fallimento nella produzione di ormoni necessari per il normale funzionamento del corpo. Il pancreas (pancreas) è l'organo principale che stimola la digestione, e senza il suo corretto funzionamento tutto il corpo ne soffre.

L'essenza del problema

Pancreas esegue 2 funzioni principali:

Il primo è lo sviluppo di sostanze ghiandolari coinvolte nel processo di digestione degli alimenti (succo pancreatico e oltre 20 tipi di enzimi). Questa parte del pancreas è costituita da enzimi sintetizzanti acini (cellule ghiandolari) (tripsina, lipasi, chimotripsina, amilasi, ecc.), Che abbattono proteine, grassi e carboidrati che vengono ingeriti con il cibo nel duodeno.

La lipasi fornisce la ripartizione dei grassi in acidi grassi nell'ambiente biliare dell'intestino.

La porzione endocrina della ghiandola è l'isolotto di Langerhans, che si trova tra gli acini e consiste di cellule di insulina che producono insulina, glucagone, somostatina e vari polipeptidi che partecipano allo scambio di glucosio e regolano i livelli di zucchero nel sangue. Le isole sono composte da celle A, B e D. Il glucagone è prodotto in cellule di tipo A (25% di tutte le cellule); La produzione di insulina coinvolge le cellule B (60% di tutte le cellule) e le cellule di tipo D (15%) sintetizzano altri polipeptidi.

L'insufficienza del pancreas è causata dalla distruzione di tessuti e cellule normali nell'organo e dalla loro graduale sostituzione con tessuto connettivo (fibrosi), che porta inoltre a una diminuzione dell'attività funzionale della ghiandola nello sviluppo degli enzimi e degli ormoni necessari. Pertanto, la patologia può portare a malfunzionamenti di tutti i sistemi corporei.

Tipi di insufficienza pancreatica e loro segni

Le malattie del pancreas sono classificate in 4 tipi principali:

  1. Insufficienza pancreatica esterna causata da una diminuzione dell'attività di sostanze secretorie specifiche che distruggono il cibo in sostanze facilmente assorbite dall'organismo, o una violazione del deflusso secretorio del succo pancreatico nell'intestino a causa del restringimento dei canali di flusso a causa di tumori o fibrosi. In caso di violazione dell'attività degli enzimi, il segreto diventa denso e viscoso e scinde il cibo. Quando si restringono i canali di flusso nell'intestino si riceve una quantità insufficiente di sostanze fermentanti che non riescono a far fronte pienamente al loro compito. I suoi sintomi principali sono: intolleranza a cibi piccanti e grassi, pesantezza allo stomaco, diarrea, gonfiore e coliche; secondaria: dispnea, tachicardia, dolore in tutto il corpo, convulsioni. I grassi che entrano nell'intestino non vengono processati ed escreti in forma non disciolta insieme alle feci (steatorea pancreatica). La carenza di acidi grassi porta a fragilità ossea, ridotta coagulazione del sangue, convulsioni, disturbi della visione notturna, impotenza. La ridotta fermentazione proteica provoca mancanza di respiro, tachicardia, anemia, debolezza generale, affaticamento.
  2. L'insufficienza pancreatica esocrina è una conseguenza della diminuzione della produzione di succo pancreatico (pancreatico), responsabile del normale funzionamento del tratto gastrointestinale. Manifestata da indigestione, nausea e pesantezza allo stomaco, eccesso di gas nell'intestino e violazione della sua attività; è la causa del diabete. L'insufficienza pancreatica esocrina può essere relativa e assoluta. Il primo è reversibile in natura, l'integrità del corpo in questo caso non è rotto, il malessere causato dall'immaturità del pancreas o una violazione della secrezione, è più comune nei bambini. L'insufficienza assoluta è accompagnata da atrofia della fibrosi acida e del tessuto pancreatico, una diminuzione della produzione di enzimi. È una conseguenza di malattie come la pancreatite cronica o acuta, la fibrosi cistica, la sindrome di Shwachman-Diamond.
  3. La mancanza di enzimi nel succo gastrico coinvolto nel processo digestivo è l'insufficienza enzimatica del pancreas. Sintomi che indicano la mancanza di enzimi per la digestione degli alimenti: flatulenza, nausea e vomito, diarrea fetale, disidratazione, debolezza generale, ecc. Il segno più significativo e caratteristico della carenza enzimatica è un cambiamento nelle feci: un aumento della frequenza delle escrezioni, delle feci con eccesso di grasso che è male lavato dalla tazza del gabinetto, diventa grigio e putrido puzzo.
  4. Quando l'insufficienza endocrina del pancreas diminuisce la produzione di ormoni insulina, glucagone, lipocaina. Questa forma di fallimento è pericolosa in quanto provoca un malfunzionamento di tutti gli organi umani e ha conseguenze irreversibili. I sintomi sono simili ai segni caratteristici di una mancanza di enzimi pancreatici. L'insulina è responsabile per la fornitura di glucosio dal sangue nelle cellule del corpo e riduce il contenuto di zucchero, aumenta il glucagone. Il tasso di glucosio nel sangue è 3,5-5,5 mmol / l. I cambiamenti nella norma portano allo sviluppo di malattie - iperglicemia (aumento del glucosio) e ipoglicemia (rispettivamente diminuzione). La violazione della produzione di insulina porta ad un aumento della glicemia e allo sviluppo di malattie come il diabete. I principali segni che indicano la mancanza di ormoni insulinici sono: glicemia alta dopo un pasto, sete, minzione frequente; nelle donne, prurito nei genitali. Con una diminuzione della produzione di glucosio, il seguente insieme di sintomi è caratteristico: debolezza, vertigini, tremore delle estremità, cambiamenti mentali (ansia, depressione, ansia senza causa), convulsioni, perdita di coscienza. Se in caso di insulino-insufficienza il trattamento è prescritto da un endocrinologo, quindi in caso di carenza di glucogeno, è necessario anche l'aiuto di un terapeuta.

Cause dell'insufficienza pancreatica

I fattori che contribuiscono al malfunzionamento del pancreas possono essere i seguenti:

  • cambiamenti degenerativi nella ghiandola;
  • Avitaminosi (mancanza di vitamine B, C, E, PP, acido nicotinico), provocazione di malattie del fegato e sviluppo della colelitiasi;
  • riduzione di proteine ​​e anemia;
  • errori nel cibo - un sacco di cibi grassi e piccanti nella dieta, abuso di alcool;
  • malattie infettive dello stomaco, pancreas, duodeno;
  • esacerbazione di pancreatite o pancreatite cronica - infiammazione del pancreas;
  • elmintiasi;
  • uso a lungo termine di droghe;
  • digiuno improprio;
  • disordini metabolici;
  • disturbi dell'intestino tenue e del duodeno, alterazioni degenerative della microflora intestinale;
  • malformazioni congenite del pancreas.

Quando ciò accade, la necrosi e la sostituzione del tessuto pancreas con le crescite cicatriziali e, di conseguenza, perdono le loro capacità funzionali.

Diagnosi di alterazioni patologiche nel pancreas

Prima di tutto, il medico curante conduce un sondaggio del paziente, identifica i sintomi che distinguono la carenza enzimatica del pancreas. Per diagnosticare la malattia, esami del sangue di laboratorio (per emoglobina e sostanze biochimiche, per i livelli di zucchero), test degli enzimi urinari, analisi delle feci e coprogrammi per il contenuto di grassi (normalmente non più del 7%), elastasi-1 e assimilazione e trasformazione del cibo da parte del corpo.

Per rilevare i cambiamenti degenerativi negli organi, sono prescritti ecografia addominale, TAC e risonanza magnetica. Un importante metodo diagnostico è la colangiopancreatografia retrograda endoscopica (uno studio dei dotti del pancreas e dei dotti biliari per la loro pervietà e la presenza di formazioni cheloidi). Per chiarire la diagnosi, viene utilizzato il metodo di studio diretto del segreto ottenuto dal pancreas mediante aspirazione del pancreas, che consente di determinare il contenuto e il volume del succo pancreatico.

L'insufficienza endocrina viene studiata testando la tolleranza al glucosio: viene analizzato un campione di sangue raccolto a stomaco vuoto e il sangue raccolto 2 ore dopo un pasto o 75 g di glucosio. Questa analisi mostra la capacità del corpo di produrre insulina e processare il glucosio.

I seguenti indicatori indicano una violazione del metabolismo del glucosio: il livello di glucosio nel sangue non è inferiore a 6,7 ​​mmol / l; 2 ore dopo aver preso 75 g di glucosio - 7,8-11,1 mmol / l. Normalmente, il contenuto di glucosio nel sangue non deve superare 6,4 mmol / l. Se il livello di glucosio nel sangue assunto a stomaco vuoto è pari a 7,8 mmol / lo superiore a questo valore, si verifica il diabete.

Trattamento di malattie del pancreas

Per normalizzare l'attività ed eliminare i disturbi del pancreas, il trattamento è prescritto a seconda del tipo di deficit: quando i segni di malattia indicano che gli enzimi sono carenti, vengono prescritti farmaci multienzimatici, sostituendo le sostanze enzimatiche mancanti.

L'insufficienza pancreatica esocrina causata da una deficienza di pancreatite intrasecretoria viene trattata con farmaci contenenti enzimi (Mezim-forte, Pancreatina, Creonte, Panzinorm-forte); Si raccomanda l'uso di complessi vitaminici contenenti vitamine liposolubili A, D, E, K. Mezym-forte contenente proteasi, amilasi e lipasi è il più efficace e può essere utilizzato da pazienti giovani.

Il trattamento prevede anche una dieta mirata al controllo dei livelli di zucchero nel sangue e all'assunzione di farmaci prescritti specificamente per ciascun paziente. I pasti dovrebbero essere frazionari e frequenti (5-6 volte al giorno), si dovrebbero mangiare più verdure e cereali, ricchi di carboidrati (grano e crusca d'avena) e cibi proteici.

Con una diminuzione dell'attività degli enzimi per aumentare la capacità digestiva prescrivono farmaci che stabilizzano l'ambiente alcalino nel tratto gastrointestinale (Omeprazolo, Pantoprazolo, Lanzoprazolo, ecc.). Terapia obbligatoria per curare le cause della malattia: malattie dello stomaco, del pancreas e del duodeno.

Il trattamento dell'insufficienza endocrina dipende dalla malattia derivante dalla mancanza di uno o di un altro tipo di ormone. La malattia più comune è il diabete, provocato da un'insufficiente produzione di insulina, che porta ad un aumento della concentrazione di glucosio nel sangue. Il trattamento del diabete si basa su tre principi: il reintegro di insulina; ripristino dei disordini metabolici e del background ormonale; prevenzione di possibili complicanze.

Di grande importanza è la dieta, l'aumento dell'attività fisica del paziente, l'uso di farmaci che riducono il livello di zucchero, la terapia insulinica (per i pazienti insulino-dipendenti). La dieta dovrebbe contenere fino al 60% di carboidrati a lento assorbimento (pane nero, crusca di frumento con pectina), il 24% di grassi leggeri e il 16% di alimenti proteici. La dieta prevede un rifiuto totale dei prodotti contenenti saccarosio e fruttosio, carboidrati facilmente digeribili (dolci, farina e al forno, frutta dolce, bevande gassate), restrizione di alimenti salati e piccanti, alcuni tipi di legumi.

Aumentando lo sforzo fisico, le bruciature del glucosio senza la partecipazione di insulina. Per gli anziani e i pazienti che soffrono di altre malattie, si raccomandano passeggiate quotidiane per 1-2 ore o almeno 40 minuti di andatura veloce.

L'appuntamento e il dosaggio di farmaci che abbassano i livelli di zucchero nel sangue, rendono l'endocrinologo trattante sulla base dei test ottenuti. Di regola vengono prescritti Glyukofazh, Siofor, Metamorphine, Glutazon, Aktos, Pyaglar e altri.

I sostituti dell'insulina sono prescritti per gli stadi avanzati del diabete, quando il pancreas praticamente cessa di produrre insulina. Esistono 2 tipi di sostanze derivate e preparati insulinici:

  1. Fondi prodotti dai componenti dell'insulina umana (tecnologia DNA-ricombinante o semi-sintetica);
  2. Prodotti derivati ​​da componenti di insulina animale (principalmente da suini).

I più efficaci sono i preparati di insulina sviluppati da ormoni umani.

Le proiezioni per l'insufficienza pancreatica lasciano molto a desiderare. Tutto dipende dal grado di danno al parenchima. Dato che la patologia si sviluppa sullo sfondo della morte di una parte significativa del corpo, il farmaco sarà richiesto qui per tutto il resto della vita. È possibile prevenire lo sviluppo di questa condizione mediante diagnosi e trattamento tempestivo delle malattie del pancreas, rifiuto di assumere alcol e fumo.

Carenza di enzimi pancreatici: sintomi e trattamento

L'insufficienza enzimatica del pancreas è una patologia in cui vi è una restrizione della secrezione o una ridotta attività degli enzimi pancreatici prodotti dall'organismo. Questa patologia porta ad una compromissione del taglio e all'assorbimento dei componenti benefici del cibo nell'intestino.

La patologia si manifesta con una forte perdita di peso del paziente, la comparsa di flatulenza, anemia, steatorrea, polifilia, diarrea e la comparsa di polipipovitaminosi.

La diagnosi della malattia si basa sull'uso di metodi di laboratorio per lo studio dell'attività degli organi esocrini.

Inoltre, lo studio delle masse fecali viene applicato eseguendo un coprogramma e determinando la presenza di enzimi e la loro quantità in masse fecali.

La terapia della malattia comprende il trattamento del disturbo principale, la normalizzazione dei nutrienti nel corpo del paziente, la conduzione della terapia sostitutiva enzimatica, l'attuazione del trattamento sintomatico.

Tipi di carenza enzimatica

Una mancanza di enzimi pancreatici può verificarsi per diverse ragioni.

A seconda delle ragioni che hanno portato allo sviluppo della patologia, ci sono diversi tipi di carenza.

Ogni tipo di patologia ha i suoi sintomi e le sue cause. Determinare le cause del verificarsi della violazione è la base per la scelta del metodo di trattamento.

I medici distinguono quattro tipi di deficit enzimatico:

  • esocrine;
  • endocrino;
  • enzima;
  • esocrina.

I fattori più comuni che influenzano lo sviluppo della condizione patologica sono i seguenti:

  1. Violazione dell'integrità del tessuto ghiandolare.
  2. L'aspetto nel corpo di una carenza di vitamine essenziali.
  3. Diminuzione del contenuto proteico nel siero del sangue.
  4. Riduzione dell'emoglobina nel sangue.
  5. Il consumo di alimenti che non consentono di soddisfare completamente le esigenze nutrizionali e il consumo eccessivo di cibi piccanti e grassi.
  6. La presenza di predisposizione ereditaria allo sviluppo nel corpo di disturbi associati al lavoro del corpo.

A seconda della situazione, questi o altri motivi diventano i fattori principali nella comparsa di un disturbo patologico.

I sintomi comuni a tutti i tipi di deficit sono i disturbi del tratto gastrointestinale.

Sintomi, cause e trattamento dell'insufficienza esocrina

La carenza esocrina è la produzione inadeguata di succhi coinvolti nel processo digestivo.

Le cause più comuni del verificarsi di tale violazione sono problemi nel funzionamento del tratto digestivo. I problemi nel tratto digestivo sono causati da malattie dello stomaco, intestino, cistifellea.

Oltre a questi problemi porta all'abuso di una varietà di diete, portando a uno squilibrio nella saturazione del corpo con sostanze nutritive e la passione per il consumo di bevande alcoliche.

La mancanza esocrina di enzimi pancreatici è caratterizzata dai seguenti sintomi:

  • gonfiore;
  • disturbo delle feci;
  • la comparsa di una sensazione di pesantezza nello stomaco;
  • una sensazione di nausea;
  • violazione dei processi di digestione.

È impossibile fare una diagnosi esatta solo per i sintomi identificati. Per chiarire il tipo di insuccesso e determinare il metodo del suo trattamento è necessaria un'intera gamma di test di laboratorio.

Per determinare con precisione il tipo di patologia dovrebbero fare i seguenti test:

  1. emocromo completo.
  2. Esame del sangue per il contenuto di zucchero.

Un test della glicemia è obbligatorio, poiché l'insorgenza di questo tipo di disturbo è più spesso associata allo sviluppo del diabete nel corpo del paziente.

Il trattamento del deficit esocrino viene eseguito seguendo una dieta speciale, escludendo l'alcol dalla dieta, arricchendo il cibo con cibi ricchi di vitamine A, C, E.

Inoltre, il trattamento è richiesto prendendo farmaci speciali che stimolano la produzione di enzimi.

Sintomi, cause e trattamento dell'insufficienza esocrina

L'eccessiva carenza è caratterizzata dalla mancanza di enzimi per il normale funzionamento dell'apparato digerente e dalla normale rottura dei componenti del nodulo alimentare.

Questa situazione nasce come risultato dello sviluppo di patologie in cui diminuisce il numero di cellule del tessuto ghiandolare di un organo responsabile della sintesi della secrezione.

Il sintomo principale di una tale violazione è una feci molli con una grande inclusione di grasso e una lucentezza grassa caratteristica.

Inoltre, un tale disturbo nel lavoro di un pancreas adulto è accompagnato dalla comparsa dei seguenti sintomi:

  • flatulenza;
  • coliche;
  • mancanza di respiro;
  • convulsioni convulsive;
  • c'è una sensazione di pesantezza nell'addome;
  • sistema di coagulazione del sangue interrotto;
  • appare la pelle secca;
  • c'è un rifiuto ai piatti grassi e speziati;
  • la tachicardia si sviluppa;
  • ci sono dolori alle ossa.

Le ragioni di questa violazione possono essere una diminuzione del numero di cellule del tessuto esocrino e una ridotta attività degli enzimi prodotti dalla ghiandola nel processo di digestione.

Le misure terapeutiche in caso di tale patologia consistono nell'adattamento della dieta. Si consiglia di utilizzare il metodo frazionario per il cibo, il cibo dovrebbe essere assunto spesso, ma in piccole porzioni. Viene introdotta una restrizione sul consumo di cibi grassi e piccanti, il consumo di carne e pesce è limitato.I prodotti a base di carne che vengono mangiati dovrebbero avere un contenuto di grassi minimo, i prodotti a base di latte fermentato usati per il cibo dovrebbero avere una composizione priva di grassi.

Una restrizione è imposta sul consumo di cibo di sera e di notte, durante questo periodo il sistema digestivo dovrebbe essere completamente rilassato. L'alcol con questo tipo di patologia dovrebbe essere completamente escluso dalla dieta.

Si raccomanda di mangiare più cibi vegetali, frutta e verdura. In questo tipo di disturbo, deve essere prestata particolare attenzione alla quantità di carboidrati consumati. Per ridurre l'intensità della formazione di gas, si consiglia di utilizzare tali farmaci come Mezim e Creonte.

Il trattamento di successo porta alla normalizzazione del processo di fermentazione del cibo, come evidenziato dalla formazione di masse fecali normali e buoni indicatori del coprogramma.

Sintomi, cause e trattamento del deficit di enzimi pancreatici

Gli enzimi sintetizzati dalle cellule di un organo sono responsabili della digestione del cibo che entra nel corpo. Nel caso in cui il loro numero sia ridotto, si sviluppa un'insufficienza enzimatica pancreatica. Ci sono diverse ragioni per l'aspetto di tale patologia.

Le cause principali della condizione patologica sono le seguenti:

  1. Effetto negativo sullo stato della ghiandola dei farmaci utilizzati nel trattamento di alcune malattie nel corpo.
  2. Lo sviluppo di un processo infettivo nel corpo.
  3. Patologia nella struttura e nella struttura del condotto.
  4. Malformazioni congenite nello sviluppo di organi.
  5. Lo sviluppo nella disbiosi del corpo del paziente.

Durante la diagnosi di questo tipo di malattia, vengono rivelati i seguenti segni classici:

  • una persona ha debolezza e letargia;
  • formazione di masse liquide fecali con un odore sgradevole;
  • c'è una diminuzione dell'appetito;
  • si verifica una formazione eccessiva di gas;
  • il paziente perde molto peso corporeo;
  • c'è una sensazione di costante nausea;
  • negli esseri umani, l'aspetto del dolore nell'addome.

I seguenti metodi di esame sono utilizzati per diagnosticare questo tipo di disturbo nel lavoro del pancreas:

  1. Esame del sangue
  2. Analisi delle feci.
  3. Analisi delle urine
  4. Tomografia computerizzata dell'organo.
  5. Esame ecografico della cavità addominale.

Durante il trattamento della patologia vengono utilizzati farmaci speciali in grado di normalizzare il processo digestivo. Con questa malattia si raccomanda anche di seguire una dieta ipercalorica.

Sintomi, cause e trattamento dell'insufficienza pancreatica endocrina

L'insufficienza endocrina è più spesso causata dal ricevimento di varie lesioni che colpiscono il pancreas, nonché dall'insorgenza di lesioni frammentarie dei tessuti dell'organo.

In caso di danni ai siti dei tessuti responsabili della produzione di lipocaina, insulina e glucagone, esiste un'alta probabilità di sviluppare il diabete di tipo 1 nel corpo di un paziente.

Ci sono diversi segni che indicano la presenza di questo tipo di violazione.

Le caratteristiche principali sono:

  • l'emergere della voglia di vomitare;
  • il verificarsi di gas maleodoranti e diarrea;
  • disidratazione
  • sviluppo di diarrea;
  • aumento del movimento intestinale;
  • l'aspetto del gonfiore.

Nel condurre esami del sangue ha rivelato deviazioni luminose dalla norma. Oltre all'utilizzo di esami del sangue biochimici e generali, viene condotta un'analisi sugli ormoni pancreatici e sul contenuto di zucchero nel plasma.

I metodi di esame obbligatori per il rilevamento di questa patologia sono gli ultrasuoni, la tomografia computerizzata, l'analisi del coprogramma e l'analisi delle urine.

Il trattamento di questo disturbo consiste nello svolgere un controllo rigoroso del livello di zucchero nel corpo attraverso l'uso di una dieta speciale. Se necessario, se l'apporto alimentare non è sufficiente a mantenere il livello di zucchero nel sangue nel range di normalità, ricorrere all'uso di speciali farmaci ipoglicemici e alla terapia insulinica.

L'insufficienza pancreatica è descritta nel video in questo articolo.