logo

Sintomi di indigestione o perché la digestione non funziona

La dispepsia o indigestione è una violazione del normale funzionamento dello stomaco, digestione dolorosa e difficile. Sindromi di indigestione possono includere: dolore e disagio sotto forma di gravità, trabocco, sazietà precoce nella regione epigastrica (epigastrica), vicino alla linea mediana.

Secondo studi statistici, ogni quarto abitante della terra può rilevare i sintomi della mancata saldatura dello stomaco o della dispepsia. Le cause di questa patologia potrebbero essere molto diverse.

Principali tipi di indigestione

Una dieta scorretta provoca indigestione.

Sotto il concetto di - indigestione si intende un'intera gamma di varie malattie.

Ma tutti combinano le cause della malattia. Le cause più comuni di malattie includono:

  1. mancanza di una dieta adeguata;
  2. stress, specialmente di natura a lungo termine;
  3. squilibrio di potere;
  4. cattive abitudini, come fumare, bere;
  5. consumo frequente di cibi dolci, piccanti, fritti e grassi;
  6. il consumo molto frequente di cibi esotici non caratteristici del nostro clima, a
  7. quale il nostro sistema digestivo non è sufficientemente adattato - queste sono banane, pompelmi, arance e molti altri;
  8. radiazioni ionizzanti;
  9. rapido cambiamento climatico durante i lunghi viaggi;
  10. disturbi organici nella mucosa gastrica;
  11. cause infettive (ad esempio, Helicobacter pylori);
  12. effetti infrasuoni negativi;
  13. farmaci.

I tipi di indigestione sono divisi in due gruppi: organico e funzionale. I tipi organici di indigestione includono:

  • ulcera peptica;
  • malattia da riflesso gastroesofageo;
  • pancreatite cronica;
  • malattia da calcoli biliari;
  • malattie del sistema endocrino;
  • la gravidanza.

A volte, con un esame approfondito, non è possibile diagnosticare queste malattie, in questo caso viene fatta una diagnosi - dispepsia funzionale (comunemente chiamata indigestione nelle persone comuni).
Ci sono diverse opzioni per le malattie della dispepsia funzionale:

  1. ulcerosa (il paziente ha dolore nella regione epigastrica a stomaco vuoto o di notte, il dolore può passare dopo un pasto);
  2. discinetico (il paziente lamenta una saturazione precoce del cibo, accompagnato da una sensazione di pienezza nello stomaco, nausea, gonfiore nella regione epigastrica e una sensazione di disagio dopo aver mangiato);
  3. non specifico (i reclami dei pazienti sono difficili da determinare).

L'indigestione può verificarsi anche in tenera età nei bambini. Può essere causato dalla disparità tra la quantità di cibo e la sua composizione e le capacità del sistema digestivo del bambino. Può trattarsi di una semplice sovralimentazione del bambino o dell'introduzione tardiva nella dieta di nuovi alimenti.

In età avanzata, l'indigestione nei bambini si manifesta in relazione a uno squilibrio del background ormonale nel periodo transitorio (puberale). Considera, in modo più dettagliato, alcune manifestazioni di dispepsia funzionale.

Dispepsia di fermentazione

La dispepsia di fermentazione si verifica a causa del consumo di alimenti con una grande quantità di carboidrati.

Le ragioni della sua comparsa includono la prevalenza di cibi contenenti molti carboidrati. Questi includono prodotti contenenti fruttosio, glucosio, saccarosio, amido e altri tipi di carboidrati.

I prodotti che li contengono includono zucchero bianco, miele, frutta, bacche, prodotti a base di farina, patate e molti altri.

L'uso di kvas, birra e alimenti fermentati può anche portare ad un aumento della fermentazione nel sistema digestivo. Lo zucchero che entra nel sistema digestivo contribuisce ad aumentare il numero di batteri responsabili dei processi di fermentazione nel tratto digestivo.

Dispepsia putrida

Questo tipo di indigestione può essere causato da un consumo eccessivo di prodotti contenenti grandi quantità di proteine, specialmente quelle che richiedono molto tempo durante la digestione. Questi includono:

  • tutti i tipi di carne, in particolare il rosso;
  • salsicce;
  • fegato;
  • le uova

In questo caso, la microflora putrefattiva comincia a dominare nell'intestino.

Dispepsia di sapone o grasso

Il trattamento della dispepsia deve essere considerato affidabile dagli specialisti.

Questo tipo di indigestione è causato dal consumo di alimenti che contengono tipi di grassi solidi, in gran parte di origine animale.

Questi sono manzo, montone, grasso di maiale e altri grassi animali. Anche se questo gruppo di grassi può essere attribuito e grasso di origine vegetale, come l'olio di palma.

Esistono altri tipi di dispepsia o dislocazione gastrica, la cui causa potrebbe essere la mancanza di produzione di vari enzimi nel corpo umano:

  • colecistogenico (si sviluppa con disturbi associati alla separazione della bile nel duodeno);
  • gastrogenico (associato a violazioni nella funzione secretoria delle pareti dello stomaco e con la rimozione di parte dello stomaco);
  • pancreatogenico (per disturbi associati al lavoro enzimatico del pancreas);
  • enterogeno (associato a carenza enzimatica nel lavoro delle pareti intestinali, può verificarsi anche quando una parte dell'intestino viene rimossa);
  • misto.

Indigestione associata a disturbi nel processo di assorbimento intestinale

L'indigestione è accompagnata da dolore nell'addome.

Questo tipo di dispepsia è molto spesso causato dalla sindrome da malassorbimento congenito. Questa malattia è caratterizzata da un ridotto assorbimento di nutrienti e acqua attraverso le pareti intestinali.

L'assorbimento dei nutrienti da parte delle pareti dell'intestino può essere disturbato da complicazioni causate da malattie infettive. Considera alcuni tipi di dispepsia associati a infezioni intestinali.

Infezione da Shigella o dissenteria. Shigella colpisce principalmente le pareti dell'intestino crasso. Il sintomo principale della dissenteria è frequente (più di dieci volte al giorno) delle feci con sangue e muco.

La salmonellosi è un'infezione intestinale acuta associata alla salmonella da alimenti in scatola che entrano nel tubo digerente. La Salmonella si sente bene e si riproduce in un ambiente privo di ossigeno, sebbene il luogo iniziale del suo habitat sia il suolo.

Tra i principali sintomi di questa malattia, è necessario evidenziare l'aumento di temperatura a 38,50 С 40 40,00 in poche ore dopo aver ingerito prodotti in scatola contenenti questo tipo di batteri. L'avvelenamento è accompagnato da vomito, diarrea, mal di testa, vertigini, deficit visivo e coordinazione.

La dispepsia da intossicazione è una conseguenza dell'intossicazione provocata da virus (ad esempio il virus dell'influenza), il risultato dell'infezione del paziente durante l'intervento chirurgico, l'infezione purulenta e l'intossicazione da sostanze tossiche, come il metanolo.

Il video parlerà del disturbo intestinale e del suo trattamento:

diagnostica

Quando si diagnosticano varie malattie associate all'indigestione nell'apparato digerente, devono essere considerati tutti i fattori. La prima cosa che un medico conduce è analizzare la storia dei disturbi e delle malattie. È specificato:

  1. quando e quanto tempo il dolore e il disagio nell'addome;
  2. la frequenza del loro verificarsi;
  3. la relazione di queste manifestazioni della malattia con l'assunzione di cibo;
  4. durata del bruciore di stomaco o fastidio;
  5. relazione individuale del verificarsi di questi sintomi.

Analisi della storia della vita

Il medico scopre se il paziente ha malattie associate al tratto gastrointestinale (gastrite (infiammazione dello stomaco), ulcera gastrica, colecistite (infiammazione della cistifellea), ulcera duodenale e altri.

Test di laboratorio

Un esame del sangue aiuterà a diagnosticare.

Viene eseguito un esame del sangue biochimico e clinico. Identificherà le cause del processo infiammatorio e i disturbi negli organi digestivi (stomaco, fegato, pancreas, intestino).

Masse fecali investigate per sangue occulto. Quando il sangue viene rilevato nei test, è possibile assumere un'ulcera allo stomaco o intestinale (solitamente intestinale, poiché il sanguinamento associato allo stomaco non si manifesta, il sangue escreto viene digerito lungo il sistema digestivo e mostra solo un oscuramento delle feci). Coprogramma associato allo studio delle masse fecali.

Con un caprogramma, pezzi di cibo non digerito, possono essere rilevate fibre grasse e non digeribili nel nostro tratto digestivo.

Metodi di ricerca strumentale

I metodi strumentali di ricerca includono la procedura di test per la produzione di acido cloridrico dalle pareti dello stomaco.

Se il pH è il mezzo dello stomaco, sarà inferiore a 2,0, allora potremo parlare delle sovrastimate indicazioni di acidità, per una maggiore convinzione considerare i vari valori delle indicazioni di acidità dello stomaco:

  • L'acidità normale è compresa tra 1,5 e 2,0;
  • Massimo: 0,86;
  • Il minimo è 8,3.

E così i maggiori valori di acidità possono essere la causa della manifestazione di indigestione.

  1. Esofagogastroduodenoscopia: esame e valutazione della parete interna dell'esofago, dello stomaco e dell'intestino. Per questa diagnosi viene utilizzato l'endoscopio. Contemporaneamente con questa procedura, viene eseguita una biopsia: un pezzo di epitelio viene raccolto per ulteriori indagini sulle sue cellule.
  2. Impedenza -pH - metry. Questa procedura diagnostica si basa sulla misurazione della variazione di resistenza in una corrente alternata tra due elettrodi posti nella cavità dello stomaco.
  3. Studi dello stomaco (diagnosi respiratoria) per la presenza nello stomaco di Helicobacter pylori - batteri che danneggiano la parete dello stomaco e del duodeno.
  4. Ultrasuoni o ultrasuoni. È usato per diagnosticare un tumore negli organi digestivi.
  5. Colonscopia. L'esame utilizza un endoscopio per valutare lo stato della parete interna dell'intestino crasso.
  6. Radiografia. Il paziente è invitato a bere 200 ml. contrasto, che è chiaramente visibile sulla radiografia. L'unità radiografica consente di tracciare le caratteristiche della promozione di questa sostanza attraverso lo stomaco e l'esofago.
  7. TC o tomografia computerizzata. Condotto per studi layer-by-layer delle pareti del tratto gastrointestinale. Permette di diagnosticare danni e disturbi che non possono essere diagnosticati con altri metodi.
  8. L'elettrogastroenterografia consente di identificare le violazioni associate alla motilità dell'apparato digerente (promozione della massa digestiva).
  9. La monometria antroduodale e esofagea consente di studiare la contrattilità dello stomaco, dell'esofago e dell'intestino.
  10. E inoltre, è necessario passare attraverso una consultazione con un gastroenterologo.

trattamento

Se compaiono sintomi di dispepsia o indigestione, raccomandiamo terapie farmacologiche e non farmacologiche.

Raccomandazioni non farmacologiche

La colonscopia è un metodo per studiare l'indigestione.

Quando i sintomi associati a disturbi nel tratto gastrointestinale sono raccomandati:

  1. durante il sonno, utilizzare un piccolo cuscino;
  2. dopo aver mangiato una passeggiata all'aria aperta da 30 a 60 minuti;
  3. non indossare abiti troppo stretti;
  4. durante l'esercizio, escludere la piegatura, la torsione e il sollevamento del corpo;
  5. monitorare la razionalità e l'equilibrio della loro dieta;
  6. limitare il consumo o eliminare completamente i seguenti alimenti: agrumi, bevande gassate, bevande alcoliche, zucchero bianco e altri alimenti contenenti carboidrati, salati, piccanti, affumicati, fritti, grassi, prodotti a base di carne;
  7. assicurati che tra i tuoi alimenti non ci siano prodotti scadenti e di bassa qualità;
  8. non mangiare troppo

Trattamento farmacologico

Il trattamento farmacologico prevede l'assunzione dei seguenti farmaci:

  1. antidolorifici, farmaci antispasmodici riducono il dolore nell'addome;
  2. farmaci che riducono l'acidità nello stomaco;
  3. H2 staminali antagonisti che riducono l'acidità (azione più debole);
  4. enzimi che aiutano il lavoro dello stomaco e dell'intestino.

Modi per trattare l'indigestione

Indigestione in un bambino o in un adulto è uno dei motivi più frequenti per consultare un gastroenterologo. In medicina, questa violazione si chiama dispepsia. Non è considerato eccessivamente pericoloso per la salute, tuttavia, è accompagnato da sintomi piuttosto sgradevoli che richiedono un trattamento e, inoltre, sono caratteristici di molte altre malattie. È molto importante non solo differenziare la dispepsia e le patologie più gravi degli organi interni, ma anche sapere come sbarazzarsi delle manifestazioni del disturbo a casa, perché spesso i sintomi della dispepsia si verificano improvvisamente e colgono di sorpresa, interrompendo il solito ritmo della vita.

Cos'è la dispepsia e come si manifesta

La dispepsia dello stomaco è una violazione del normale funzionamento dell'organo digestivo, accompagnata da una digestione dolorosa e difficile del cibo. In circa la metà dei casi, l'insorgenza di fenomeni dispeptici è associata a patologie gastrointestinali - ulcera gastrica, gastrite, reflusso gastroesofageo. I sintomi di indigestione possono anche essere osservati nella colelitiasi e nella pancreatite cronica. Se il disturbo gastrico è causato dalle suddette malattie, parlano di dispepsia organica.

Tuttavia, ci sono situazioni in cui l'indigestione si verifica in assenza di eventuali patologie gravi. Tale violazione è chiamata dispepsia funzionale. Con questo tipo di indigestione, le sensazioni spiacevoli nell'area gastrica sono spesso associate a diete malsane, consumo di alcool, fumo, stress frequente e farmaci. Inoltre, dispepsia funzionale si verifica con aumento della produzione di acido gastrico, ridotta motilità gastrointestinale, infezione della mucosa gastrica di Helicobacter pylori e alcuni tipi di deficit enzimatico.

La dispepsia gastrica negli adulti si manifesta con i seguenti sintomi:

  • dolore e disagio nella regione epigastrica (epigastrica);
  • una rapida sensazione di pienezza e pienezza dello stomaco, che si alza subito dopo l'inizio di un pasto;
  • bruciori di stomaco;
  • eruttazione;
  • gonfiore, aumento della formazione di gas;
  • nausea.

La dispepsia funzionale è caratterizzata da persistente disagio nella regione epigastrica. Lo stomaco può soffrire di periodi la cui durata totale è di almeno 12 settimane durante l'anno. Una caratteristica distintiva del disturbo dispeptico funzionale è la mancanza di una relazione tra i sintomi della malattia e il lavoro del retto. Manifestazioni di dispepsia non diminuiscono e non scompaiono dopo le feci, e la sedia con indigestione non diventa meno o meno spesso e non cambia la sua consistenza.

Quando la dispepsia di tipo organico, convulsioni di disagio si verificano stagionalmente - più spesso in autunno e in inverno. Spesso, tale violazione è accompagnata da costanti dolori notturni, che passano rapidamente se il paziente inizia a mangiare immediatamente. Questo è particolarmente caratteristico dei disturbi dispeptici causati dall'ulcera peptica.

Fenomeni di dispepsia nell'infanzia

Non solo gli adulti, ma anche i bambini possono soffrire di indigestione. Quindi, l'insorgenza dei sintomi della dispepsia è spesso osservata nei bambini dei primi anni di vita e il disturbo in essi procede in modo leggermente diverso rispetto ai bambini più grandi. Nei neonati, l'indigestione si manifesta con un aumento della natura delle feci, una forte colica intestinale, una costante formazione di gas, rigurgito, vomito. Il deterioramento dell'appetito e il rifiuto di mangiare portano al fatto che il bambino smette di ingrassare. Questa condizione può durare da 2 a 7 giorni. In rari casi, i bambini sviluppano febbre, vomito ripetuto, cadute di fontanella e la pelle diventa secca, che è un sintomo di dispepsia tossica, estremamente pericolosa per i bambini. Un bambino che soffre di questo disturbo ha bisogno di cure immediate e, se appare un tale segno, la soluzione migliore sarà chiamare il team dell'ambulanza.

I bambini più grandi soffrono di indigestione molto meno frequentemente e le manifestazioni di dispepsia funzionale sono per molti aspetti simili ai sintomi del disturbo negli adulti. Di norma, i bambini in età prescolare e gli scolari iniziano a provare dolore e disagio nello stomaco dopo aver mangiato. Possono anche verificarsi nausea, bruciore di stomaco, eruttazione. Uno dei segni di dispepsia nei bambini è l'alternanza di stitichezza e diarrea. Spesso, la violazione è associata a eccessivo stress psico-emotivo.

Come nel caso degli adulti, la dispepsia infantile dovrebbe essere differenziata dalle patologie del tratto gastrointestinale. Inoltre, è necessario escludere la presenza di infezioni, vermi, carenza enzimatica e disbiosi. Da ciò dipende in gran parte il tipo di trattamento che verrà assegnato al bambino.

Disturbi del trattamento farmacologico

Per condurre una terapia efficace per la dispepsia, è prima necessario identificare la fonte del disturbo. Con l'indigestione organica, la malattia sottostante viene necessariamente trattata, dal momento che la soppressione dei sintomi dispeptici senza rimuovere la causa del loro verificarsi non porterà il risultato desiderato. In presenza di determinate patologie degli organi interni, è consentito l'uso di qualsiasi farmaco solo come prescritto da un medico. Lo schema di trattamento è fatto in ogni caso singolarmente.

La dispepsia funzionale si presta abbastanza bene al trattamento domiciliare e non richiede il ricovero in ospedale, ma è obbligatorio consultare uno specialista prima di iniziare il trattamento. Quando l'indigestione gastrica è prescritta diversi tipi di farmaci:

  1. Antiacidi. Questi sono farmaci progettati per neutralizzare l'acido cloridrico. Aiutano a liberarsi dal bruciore di stomaco e dal mal di stomaco. Gli antiacidi più comunemente usati a base di alluminio - Maalox, Almagel. Per neutralizzare l'acido e rapidamente eliminare i sintomi di bevande e droghe con una composizione combinata - compresse Renny, Gaviscon, Gastal.
  2. Prokinetic - mezzi volti a migliorare la motilità del tratto digestivo. Questi includono compresse Domperidone e Tsisaprid.
  3. Antagonizzatori della pompa protonica - farmaci antisecretori utilizzati per ridurre rapidamente ed efficacemente il livello di acido cloridrico nello stomaco. Il trattamento con questo gruppo di farmaci viene effettuato con l'aiuto di Omeprazolo e dei suoi analoghi.

Se i problemi di stomaco sono associati all'attività di Helicobacter pylori, il paziente richiede un trattamento di eradicazione obbligatorio finalizzato alla completa distruzione di microrganismi patogeni. Comprende l'assunzione di antibiotici secondo uno degli schemi sviluppati dalla Società Scientifica dei Gastroenterologi Russi.

Il trattamento con le pillole non esclude una corretta alimentazione e cambiamenti nello stile di vita. La costante adesione a una determinata dieta e l'aderenza a sane abitudini in combinazione con la terapia farmacologica apportano un effetto positivo duraturo. I pazienti con disturbi dispeptici hanno dimostrato di avere uno sforzo fisico adeguato, passeggiate regolari all'aria aperta e una rinuncia completa di alcol e tabacco. I medici consigliano non solo di seguire una dieta e aderire ad uno stile di vita sano, ma anche di evitare lo stress, poiché è dimostrata la dipendenza dall'insorgenza della dispepsia sulla tensione nervosa.

Cibo salutare

Iniziando a trattare i disturbi dispeptici, è necessario prestare particolare attenzione alla propria dieta. La dieta è forse il passo principale nel miglioramento della condizione del paziente, insieme alla terapia medica. La correzione della nutrizione consente di sbarazzarsi rapidamente dei sintomi del disturbo e mantenere a lungo il normale funzionamento dello stomaco. Il primo giorno di esacerbazione della dispepsia, si raccomanda di smettere di mangiare o ridurre significativamente il numero di pasti consumati. Allo stesso tempo, il cibo può essere mangiato solo nella forma squallida. Tali misure sono necessarie per eliminare gli effetti irritanti dei prodotti sulla mucosa gastrica e ridurre così le manifestazioni di indigestione.

La dieta per la dispepsia comporta l'osservanza di alcune regole di cucina e alimentazione. È necessario mangiare in modo frazionario, cioè in piccole porzioni 5 volte al giorno, evitando né l'eccesso di cibo, né la sensazione di fame, masticando accuratamente il cibo e non essendo distratto da altre cose (guardando la TV, leggendo un libro). La temperatura del cibo deve essere calda.

La cottura deve essere cotta al vapore, inoltre è consentita la bollitura e la cottura sotto la lamina. Il cibo fritto è escluso, in quanto danneggia in modo significativo il lavoro dello stomaco e provoca grave irritazione delle pareti dell'organo. Per lo stesso motivo, sono esclusi gli alimenti grassi, speziati, affumicati, piccanti e decapati. Non dovresti mangiare pasticcini, verdure crude e frutta. E, naturalmente, la dieta terapeutica implica un completo rifiuto del caffè, del tè nero forte, delle bevande gassate e dell'alcool.

Le regole di base per una dieta sana per le persone con dispepsia devono essere sempre osservate e, in caso di esacerbazione del disturbo, si raccomanda di rispettare un regime alimentare particolarmente severo. Questo ti permetterà di sbarazzarti rapidamente di spiacevoli sintomi di indigestione e migliorare significativamente il tuo benessere.

Terapia popolare

Il trattamento della dispepsia può essere effettuato non solo con l'aiuto di farmaci, ma anche con l'aiuto di ricette popolari. Molti medici sono autorizzati a combinare i metodi tradizionali di terapia con l'uso di preparati farmaceutici, a condizione che non vi siano controindicazioni.

Per far fronte ai sintomi della dispepsia aiuterà le seguenti ricette:

  1. Versare 1 cucchiaio. l. semi di sedano 500 ml di acqua bollente, insistono 2 ore, filtrare. Bere 2 cucchiai. l. 4 volte al giorno.
  2. Mescolare 2 cucchiai. l. fiori secchi di calendula e 2 cucchiai. l. more, aggiungere 1 litro di acqua bollente. Insistere, mangiare 0,5 bicchieri prima di ogni pasto.
  3. Unire in parti uguali i semi di cumino e maggiorana, prendere 2 cucchiai. l. mescolare, versare 1 bicchiere di acqua calda. Lasciare per 15 minuti. I guaritori consigliano di bere il farmaco 2 volte al giorno, 100 ml.

Questi metodi semplici, ma efficaci, aiutano a eliminare il dolore e il disagio nella regione epigastrica, normalizzano i processi digestivi, liberano nausea, bruciore di stomaco e aumento della formazione di gas, ma si consiglia sempre di consultare uno specialista sulla possibilità di utilizzare la medicina alternativa per l'indigestione gastrica prima di iniziare il trattamento.

indigestione di stomaco

Quando si mangia troppo o si mangia troppo, una persona avverte sintomi di indigestione o dispepsia. Questo problema non è una malattia separata. La dispepsia dell'organo digestivo è un complesso di sintomi sgradevole, che può essere causato da una serie di ragioni, dalle più semplici alle più serie. La diagnosi è necessaria per identificare lo stimolo e assegnare il trattamento corretto con le pillole. La decisione si riduce all'adesione a una dieta e all'assunzione di farmaci che migliorano la digestione.

L'eccesso di cibo influisce sul lavoro dello stomaco e sulla qualità della digestione.

descrizione

L'indigestione è uno stato di disagio che si verifica quando un rallentamento o una disfunzione dell'organo digestivo principale. I fattori provocanti sono:

  • disfunzione del sistema digestivo a causa della mancanza di enzimi;
  • nutrizione squilibrata;
  • patologia dell'apparato digerente.

Nella maggior parte dei casi, il disagio si verifica dopo aver mangiato e si manifesta con una forte sensazione di bruciore nell'epigastrio, nausea, sensazione di pienezza nello stomaco. La condizione è alleviata dopo il rutto. Adulti, bambini, donne durante la gravidanza possono soffrire di dispepsia. Con un disturbo del funzionamento del tratto gastrointestinale e dello stomaco non ci sono cambiamenti nella natura morfologica. Esistono diversi tipi di indigestione:

  1. Dispepsia funzionale o sindrome dello stomaco pigro. Si pone sullo sfondo di disturbi della motilità degli organi durante la digestione del cibo.
  2. Forma alimentare Formata con non conformità a lungo termine con le regole e la dieta.
  3. Tipo di fermentazione Si manifesta con l'abuso di bevande che formano gas (kvas) e alimenti (legumi, cavoli), che provocano lo sviluppo della flora fermentativa.
  4. Forma putrida Spesso si verifica con l'abuso di prodotti proteici, ad esempio, agnello, maiale. L'eccesso di proteine ​​viene digerito peggio, si verifica la stagnazione e il decadimento dei residui. Una causa comune è l'uso di prodotti obsoleti.
  5. Indigestione grassa Sorge sullo sfondo dell'abuso di grassi refrattari, ad esempio, con agnello o maiale.

motivi

Nella maggior parte dei casi, l'indigestione provoca una serie di fattori negativi, pertanto, la nomina di un trattamento efficace con le pillole richiede l'identificazione di un irritante che provoca problemi digestivi. I principali provocatori:

  1. Spuntini e cibo in fretta. Con il rapido assorbimento dei prodotti masticano male, poco bagnati con la saliva. La salivazione debole porta ad una insufficiente secrezione di succo digestivo nello stomaco, che interrompe il processo di digestione e la successiva indigestione.
  2. Eccesso di cibo. Il cibo in eccesso consumato in una volta, il corpo non è in grado di digerire e assorbire, che provoca ristagno e putrefazione nello stomaco.
  3. Prodotti separati Ogni singolo organismo è in grado di digerire e assimilare il cibo con un determinato contenuto di grasso, nitidezza e salinità. A volte il disturbo si verifica quando si mangia una certa composizione.
  4. Interruzioni di corrente. Ad esempio, intervalli grandi o piccoli tra i pasti, i pasti in grandi porzioni 1 volta al giorno.
  5. Lo stress. Sovraccarichi psico-emotivi causano interruzioni ormonali, in particolare, c'è uno squilibrio nella produzione di ormoni responsabili per l'apporto di sangue agli organi digestivi e ai tessuti muscolari.
Torna al sommario

sintomi

I sintomi dispeptici si verificano sullo sfondo di lesioni organiche e funzionali dello stomaco. Nel primo caso, le sensazioni dolorose appaiono stagionali, cioè nell'autunno e nella primavera. Il tempo del dolore intenso è la notte.

Inoltre, una persona può sentire una forte sensazione di bruciore nell'epigastrio, gradualmente perdere peso. I primi segni di disfunzione dello stomaco:

  • dolore epigastrico;
  • oscuramento delle feci;
  • pelle pallida;
  • vomito.

I sintomi comuni di dispepsia di stomaco, simili ai disordini gastrointestinali comuni, sono:

  1. spasmi muscolari dello stomaco;
  2. saturazione rapida in piccole porzioni;
  3. eruttazione potente, sensazione di bruciore allo stomaco;
  4. aumento della nausea con episodi occasionali di vomito.
  5. distensione addominale dovuta all'aumento della formazione di gas nell'intestino.

La malattia può manifestarsi immediatamente dopo un pasto o un'attività fisica minore. L'indigestione può manifestarsi in modi diversi. Tutto dipende dalle cause del disagio e dai tipi di dispepsia.

Quando la fermentazione, la forma grassa, alimentare di violazioni a causa di digestione cattiva di cibo ricco di carboidrati, le manifestazioni seguenti sono possibili:

  • la debolezza;
  • flatulenza con il ritiro di gas maleodoranti;
  • rombo;
  • diminuzione o aumento dell'appetito;
  • diarrea senza muco e sangue, bolle di colore chiaro e gas - fino a 4 volte al giorno.

Il processo può essere acuto o cronico. Con la stessa frequenza appare negli adulti e nei bambini.

Quando dispepsia putrida a causa della mancanza di assimilazione di alimenti ricchi di proteine. Se la dispepsia è acuta, si verifica:

  • gonfiore severo;
  • cronico, maleodorante, eruttante;
  • feci liquide o pastose, che emanano un odore putrido;
  • segni di intossicazione in grave violazione.

Nella forma cronica, quando il disturbo è permanente, una persona è disturbata da diarrea regolare e sensazioni scomode nell'epigastrio.

Sindrome di dispepsia gastrica. Il fenomeno si verifica spesso nei bambini di 1 anno di età a causa della disparità tra il volume e la composizione del cibo con le capacità del sistema digestivo. Segni di disturbi metabolici e intossicazione si aggiungono ai sintomi generali:

  • aumento del rigurgito;
  • vomito;
  • sgabelli aumentati - fino a 8 volte al giorno;
  • mescolanze di grumi e verdure nelle feci;
  • gonfiore e coliche;
  • scarso appetito con perdita di peso.

La dispepsia parenterale, che si manifesta sullo sfondo di altre patologie, è caratterizzata da sintomi comuni. Disturbi tossici che si sviluppano a causa dell'assorbimento di tossine dal corpo. Manifestato da:

  1. grave diarrea con disidratazione e squilibrio di sale marino;
  2. febbre;
  3. aumento delle feci acquose fino a 10 volte al giorno.

Con la progressione dell'intossicazione, si sviluppa il collasso e il coma.

Disturbi funzionali

La dispepsia negli adulti e durante la gravidanza di questo tipo si verifica quando un malfunzionamento dello stomaco. sintomi:

  • eruttazione frequente;
  • nausea parossistica, accompagnata da vomito.
  • dolore che si verifica dopo aver mangiato e non va via dopo il movimento intestinale.

Il quadro clinico si sviluppa come gastrite, ulcera gastrica e altri organi. Spesso le persone lamentano segni di maggiore acidità e sensibilità delle pareti dello stomaco allo stiramento. specie:

  1. ulcerosa, che è accompagnata da dolore allo stomaco;
  2. discinetico, quando il dolore è accompagnato da pesantezza, sensazione di sovraffollamento e rapida saturazione;
  3. non specifico, caratterizzato da entrambi i tipi di sintomi.

Le cause principali sono lo stress grave o situazioni stressanti, la gravidanza. Dispepsia funzionale dello stomaco in un bambino appare nel primo anno della sua vita. Il processo è associato a una violazione dello stomaco dovuta al sottosviluppo del tratto gastrointestinale. Ha manifestato uno stato di dolore sotto il cucchiaio. Il problema non è accompagnato da malattie organiche. Insieme al dolore, si verificano i sintomi:

  • vomito;
  • rigurgito;
  • frequenti sgabelli con feci verdastre con un odore aspro e grumi bianchi - fino a 8 volte al giorno;
  • gonfiore, coliche;
  • perdita di appetito.

Tipi di disfunzione funzionale nei bambini:

  1. dolore addominale ulcerativo, indipendentemente dal pasto;
  2. reflusso con eruttazione, bruciore, nausea, vomito, rigurgito;
  3. discinetici con forti dolori allo stomaco, specialmente dopo aver mangiato, difficoltà a digerire cibi grassi e latticini.

Disfunzione organica

La sindrome dispeptica è associata a patologie in via di sviluppo del tratto gastrointestinale. Motivi principali:

  • gastroezofagoreflyuks;
  • pancreatite, colecistite;
  • colelitiasi;
  • formazione del tumore nel tratto digerente o nel pancreas.
  • aumento del bruciore di stomaco;
  • rapida perdita di peso;
  • dolore temporaneo con esacerbazioni in autunno e in primavera o di notte.

La disfunzione organica viene rilevata durante la diagnosi.

Malattie con indigestione

A causa della colpa di una particolare patologia, si verifica solo la disfunzione di un tipo organico. Il disturbo è un sintomo di malattie come:

  • reflusso gastroesofageo con reflusso del bolo alimentare dallo stomaco all'esofago, che può essere accompagnato dalla comparsa di ulcere;
  • gastrite con infiammazione della mucosa;
  • ulcera gastrica ed erosione della parte duodenale del tratto gastrointestinale, che si sviluppa sullo sfondo dell'infezione da Helicobacter pylori e come conseguenza dell'assunzione di farmaci anti-infiammatori non steroidei;
  • ernia diaframmatica, manifestata da dolore e bruciore dopo aver mangiato, dolore periodico nello sterno;
  • infarto miocardico, accompagnato da dolore nel plesso solare fuori dal pasto;
  • colecistite, pancreatite;
  • calcoli biliari;
  • tumore.
Torna al sommario

Cosa fare

Prima di interrompere la malattia principale che ha causato lo stomaco turbato con i farmaci, i sintomi possono essere ridotti osservando le seguenti raccomandazioni:

  1. Rifiuto di prodotti dannosi per lo stomaco: formazione di gas, epitelio irritante.
  2. Non praticare sport o carichi pesanti dopo aver mangiato. Mangiare dopo 30 minuti dall'allenamento.
  3. L'ultimo pasto 3 ore prima di riposo notturno.
  4. È necessario mangiare lentamente, masticando accuratamente, che aumenterà la bagnabilità del cibo con la saliva e attiva la secrezione di succo gastrico.
  5. Rifiuto di grassi, dolci, soda, caffeina.
  6. Usalo prima del suo pasto curando infusi alle erbe, decotti, per esempio, con camomilla, menta, salvia. Quando hai un disturbo da stress, dopo un pasto, devi bere un tè alla menta con il limone, con uno funzionale, devi mangiare semi di cardamomo.
  7. Mettere cicoria, rosmarino, prezzemolo nei piatti, contribuendo alla secrezione del succo digestivo.
  8. Evita lo stress, la dispepsia.
  9. Smetti di fumare e alcol.
  10. Condurre riflessologia, che consiste nella stimolazione di punti biologicamente attivi responsabili del lavoro del tratto gastrointestinale.

Suggerimenti per la gravidanza.

Diagnosi di indigestione

Poiché la dispepsia è spesso un sintomo di un'altra patologia, la diagnosi è complessa. Bisogno di fare:

  1. Fibrogastroduodenoscopia con biopsia. L'obiettivo: l'esclusione di tumori, ulcere gastriche.
  2. Ultrasuoni del peritoneo. Il metodo identifica le malattie del fegato, della cistifellea, della tiroide.
  3. Test per la determinazione dell'elicobatterio nel corpo. Il microbo è il principale provocatore di patologie dello stomaco e del duodeno.
  4. Esami del sangue generali. Le analisi possono identificare il processo infiammatorio e la carenza di ferro.
  5. Analisi delle feci, che consente di rilevare il sanguinamento nascosto.
  6. Metodo elettrogastrografico È usato per studiare la funzione motoria gastroduodenale dello stomaco.
Torna al sommario

Disfunzione infantile

La causa principale del disturbo nei bambini è una dieta povera. Pertanto, è importante identificare quali prodotti causano disagio ed escluderli dal menu. Ad esempio, non è desiderabile dare dolci e frutta a un bambino dopo aver consumato cibi di base o grassi. Dopo aver mangiato, è consigliabile dare al bambino di masticare i semi di cumino, che ridurranno il disagio. I pasti devono essere conditi con erbe fresche e rosmarino. Se c'è più dolore e altri sintomi di dispepsia, si consiglia di consultare un medico.

Disturbo della gravidanza

Nel periodo di trasporto di un bambino, il disturbo è un frequente compagno di una donna. Ciò è dovuto alle insolite abitudini alimentari, alle interruzioni ormonali e alla pressione sugli organi del feto in crescita durante la gravidanza. Per aiutare a far fronte al problema non possono solo le droghe, ma anche la dieta. Ciò richiede:

  1. varietà di menù del giorno;
  2. pasti frazionari - fino a 6 volte al giorno;
  3. piccole porzioni;
  4. esclusione dal menu di pomodori, bevande calde, succhi di frutta, cioccolato, cibi grassi;
  5. non mangiare prima di coricarsi;
  6. durante il riposo notturno è necessario essere in una posizione con la testa e la schiena sollevati;
  7. Magra di meno.

Se si fa tutto quanto sopra durante la gravidanza, i sintomi spiacevoli sotto forma di eruttazione, bruciore di stomaco, disagio, sensazione di sovraffollamento, gravità saranno inferiori e passeranno dopo la nascita. Se un quadro acuto si manifesta con vomito e nausea costante, è necessaria una consulenza specialistica per evitare l'esacerbazione di patologie croniche esistenti o lo sviluppo di nuove patologie.

Trattamento di un bambino e un adulto

Trattare la dispepsia dello stomaco in modi diversi. Lo schema è selezionato in base alla sua forma:

  • il disturbo organico viene trattato interrompendo la patologia sottostante che ha provocato la sua insorgenza;
  • l'insufficienza fisiologica è trattata sintomaticamente.

Viene offerta una vasta gamma di farmaci sicuri ed efficaci e rimedi popolari per il trattamento della disfunzione digestiva dello stomaco. Può aiutare ad alleviare la condizione di un bicchiere di acqua calda, tè dolce, gelatina fatta in casa o una soluzione di permanganato di potassio. Un leggero massaggio con un pad riscaldante nella zona epigastrica aiuterà ad alleviare un dolore acuto. Ma potrebbe richiedere un intervento medico.

Per ottenere il massimo effetto e velocità, la dietoterapia viene applicata ad eccezione di prodotti e bevande con intolleranza individuale. Si raccomandano passeggiate regolari, specialmente prima di coricarsi, una terapia di esercizio sistematica.

preparativi

Per il trattamento dei farmaci indigestione vengono utilizzati tali gruppi:

  • inibitori della secrezione di acido cloridrico;
  • convertitori;
  • bloccanti istaminici;
  • antidepressivi;
  • procinetici o agenti neuro-ormonali per stimolare la motilità gastrointestinale.

Se l'Helikobacterium è un provocatore del disturbo gastrico, vengono prescritte compresse antibatteriche. I farmaci antidepressivi e procinetici sono prescritti in un breve corso.

Il trattamento della dispepsia nei bambini si basa sull'uso di:

Per i farmaci severi e più potenti sono prescritti:

  • antibiotici;
  • glucocorticoidi;
  • gamma globulina.

Allevia rapidamente il dolore:

  • Alma-gel, Smekta;
  • pillole contro manifestazioni acute di "Mezim", "Imodium", "Linex", "Bifidumbakterin".

La mancanza di trattamento è irta della transizione verso la forma cronica con gravi conseguenze.

Rimedi popolari

I metodi tradizionali di trattamento sono più efficaci con l'appuntamento aggiuntivo della medicina tradizionale. La terapia sintomatica è la raccolta di piante medicinali, erbe, frutta, rizomi, prodotti delle api. Essere prudenti nominati durante la gravidanza. Ricette di trattamento di rimedi popolari:

  1. 625 g di miele, 375 g di aloe, 675 g di vino rosso. La miscela è presa i primi 5 giorni 5 g prima dei pasti, i prossimi 2 mesi - 10 g.
  2. 100 g di orzo, 4 pere tritate vengono bollite per 20 minuti in 1 litro d'acqua. Bere durante tutto il giorno a piccole dosi per eliminare le eruttazioni.
  3. 1 radice schiacciata di devyasila ha versato 200 ml di acqua bollente e si è stabilizzata per 8 ore. Prelevare 50 ml prima dei pasti per 14 giorni.
  4. Mescolare la proporzione di erbe 3: 2: 1: 1, in cui vengono utilizzate rispettivamente la radice di calamo, le foglie di menta, la radice di tarassaco e la valeriana. 20 g della miscela risultante vengono versati 400 mi di acqua bollente e fatti bollire per 10 minuti. Trattare la patologia prendendo la miscela 2 volte al giorno.
  5. Uguali volumi di menta, camomilla, salvia, achillea mescolare e tritare. 5 g della raccolta risultante vengono riempiti con acqua bollente. Dopo aver assestato per 30 minuti, l'agente viene assunto in 100 ml fino a 3 volte al giorno.

dieta

Se compaiono disagio e disagio, dovresti seguire una dieta moderata. Dovrebbe essere consumato quotidianamente da prodotti facilmente digeribili. Questi includono:

  • carne bollita e pesce magro;
  • minestre di verdure leggere;
  • bollito o dopo la lavorazione a vapore delle verdure.

Dovrebbe essere escluso dal menu:

  • cibo in scatola;
  • prodotti semilavorati;
  • piatti pronti dal negozio;
  • caffè;
  • bevande alcoliche e gassate.

Se la dispepsia è acuta e procede in una forma grave, è meglio mangiare solo cracker e tè caldo dolce per un po '. La dieta è raccomandata durante la gravidanza, ma con un aggiustamento individuale.

Prevenzione delle ricadute

Oggi, le persone hanno maggiori probabilità di soffrire di problemi di digestione, che si spiegano con la tendenza a mangiare di fretta, pranzare in fast food, mangiare troppo a causa delle grandi interruzioni del cibo, mangiare prodotti scadenti con conservanti. Situazioni stressanti riguardano principalmente lo stato dello stomaco e del tratto gastrointestinale. Al fine di eliminare altri fattori avversi che possono causare una ricaduta della patologia, si dovrebbe correggere il menu, passare a prodotti sani e di alta qualità. Al fine di prevenire la comparsa di mal di stomaco, devi insegnare al bambino a mangiare correttamente fin dall'infanzia:

  • Il cibo deve essere masticato lentamente e accuratamente per produrre più saliva e acido gastrico per il normale esaurimento e la digestione.
  • Il grado di macinazione è direttamente proporzionale alla capacità dello stomaco di digerirlo. Pertanto, il cibo non dovrebbe essere maleducato.
  • Si raccomanda di eliminare o ridurre al minimo l'uso di cibi grassi e fritti. Di particolare pericolo è la categoria di prodotti preparati in olio di girasole riutilizzabile, come pasticci, belyashi, patatine fritte.
  • Garantire la normale attività motoria. La soluzione ideale sarebbe camminare senza fretta dopo un pasto. Questo eviterà la sensazione di sovraffollamento e pesantezza allo stomaco. Il movimento contrasterà efficacemente la stitichezza, che spesso si verifica dopo lo stomaco dispeptico.

Le raccomandazioni per un paziente adulto e durante la gravidanza sono le stesse. Inoltre segue:

  1. Smetti di fumare, poiché la nicotina porta al blocco dei vasi sanguigni, peggiorando la circolazione sanguigna negli organi digestivi. Questo complica il processo di scissione e assorbimento dei componenti necessari per la salute.
  2. Impara a superare lo stress. Un forte sovraccarico psico-emotivo porta il corpo a dirigere le forze verso altre funzioni, trascurando la digestione. Pertanto, le persone che sono in costante stress, soffrono di bruciore di stomaco cronico e rottura dello stomaco.
  3. Non esacerbare il trattamento farmacologico. Anche la medicina più efficace è temporanea. A volte è più facile cambiare ambiente, habitat, attitudine alla vita, fare il debug di una dieta, praticare sport e la sindrome della dispepsia passa da sola senza terapia farmacologica.

Indigestione: sintomi, cause, diagnosi, trattamento

Ci sono molti problemi che una persona incontra abbastanza spesso. E non sempre con loro, si rivolge ai medici. Questa è precisamente la categoria dell'indigestione. I sintomi, le cause di questa malattia, così come la diagnostica e i metodi del suo trattamento - vorrei dire tutto questo ora.

terminologia

Inizialmente, è necessario comprendere i termini principali che verranno attivamente utilizzati in questo articolo. Quindi, lo stomaco umano è l'organo dell'apparato digerente, che è responsabile della digestione del cibo. Inoltre, c'è un processo di assimilazione di alcuni nutrienti.

Indigestione, o, in termini medici, dispepsia è una malattia del processo digestivo, che è accompagnato da un certo complesso di sintomi.

Cause di dispepsia

Quali sono alcuni motivi per cui le persone possono avere indigestione? Vale la pena notare che i fattori che causano questo problema sono divisi in due grandi gruppi.

  1. Funzionale: la malattia si verifica a causa di una disfunzione del corpo.
  2. Organico, cioè, la malattia è una conseguenza di una violazione del tratto gastrointestinale.

Ci sono anche sfumature stagionali. Cioè, la dispepsia semplicemente si intensifica nel periodo autunno-invernale.

Cause funzionali di dispepsia

La natura funzionale può avere indigestione. I sintomi di questo stato di disagio derivano dall'influenza dei seguenti fattori.

  • La fretta durante i pasti, quando una persona inghiotte aria con un pasto.
  • Inoltre, un sintomo di indigestione può causare cibi troppo taglienti, salati o grassi.
  • Anche qui le bevande svolgono un ruolo importante. Quindi, l'indigestione può essere causata da soda, caffè e, naturalmente, alcool.
  • La dispepsia spesso si verifica anche a seguito di violazioni del regime di assunzione di cibo.
  • Si possono verificare sintomi di indigestione se, dopo aver mangiato, il corpo è gravato sia fisicamente che psicologicamente.
  • Vale la pena notare che la causa potrebbe essere l'assunzione incontrollata di farmaci anti-infiammatori non steroidei.

Cause organiche di dispepsia

Perché altrimenti può verificarsi indigestione? I sintomi si sviluppano spesso a seguito di varie malattie. Così, un'ulcera allo stomaco, una pancreatite, un reflusso gastroesofageo, così come i calcoli biliari e persino vari tumori possono causare questo problema.

sintomatologia

Assicurati di parlare di come l'indigestione si manifesti. I sintomi che si presentano in questo caso sono i seguenti.

  • Vomito molto lungo e grave A proposito, dopo di ciò viene il sollievo tanto atteso.
  • Il paziente può costantemente sentirsi male.
  • Osservata anche forte formazione di gas.
  • Nelle feci può essere una mescolanza di sangue (a volte con dispepsia acuta).
  • Ci può essere rigurgito, cioè il contenuto dello stomaco può tornare di nuovo alla bocca.
  • Molto spesso il principale satellite di indigestione è il bruciore di stomaco.
  • Eruttazione e abbondante salivazione. Questo può causare secchezza della lingua, la formazione del marrone su di esso. Potrebbe anche causare l'alito cattivo.
  • Spesso il paziente sente uno stomaco sovraffollato, pesantezza.

Assicurati di notare che i sintomi possono variare da caso a caso. Quindi, tutto dipende dalla gravità del paziente. Gli indicatori possono variare da uno stato semplicemente scomodo all'indisposizione più forte.

Alcune parole sui bambini

Come si manifesta l'indigestione in un bambino? Quindi, i sintomi, ancora una volta, possono variare a seconda della gravità della malattia. Tuttavia, il più delle volte la causa di questo fenomeno nei bambini è solo una violazione della dieta. Quindi, i genitori dovrebbero ricordare che è molto importante che i bambini mangiano secondo un programma, prendendo tutto quel complesso di vitamine e minerali che è essenziale per la loro crescita e lo sviluppo. Mamme e papà dovrebbero ricordare le seguenti sfumature.

  1. I bambini dovrebbero mangiare quattro o cinque volte al giorno in piccole porzioni. Devi limitarti a cibi dolci, salati e piccanti, e non puoi mangiare un sacco di grassi e fritti.
  2. Dopo cibi grassi è severamente vietato mangiare dolci.
  3. I bambini di età inferiore ai 16 anni non possono bere bibite dolci.

Qualche parola sulle future madri

Vale anche la pena di notare che l'indigestione durante la gravidanza è spesso osservata. Questo, di nuovo, è più spesso associato a una violazione del modo di mangiare. Spesso, la signora inizia a mangiare molto, senza negarsi nulla. Lei motiva tutto questo con una semplice frase: "Se un organismo richiede, significa, dovresti mangiare". Tuttavia, questa affermazione è fondamentalmente sbagliata. Le donne che portano un bambino, al contrario, devono monitorare attentamente la dieta, mangiando almeno 5-6 volte al giorno. Allo stesso tempo le porzioni dovrebbero essere frazionarie e massimizzate. Rinunciare è assolutamente necessario da cibi grassi, bevande calde, succhi di frutta, caffè e cioccolato.

diagnostica

Lo stomaco umano è uno degli organi più importanti del corpo. E deve essere protetto. Pertanto, quando compaiono i primi sintomi di indigestione, o anche in presenza di sensazioni di disagio, è necessario rivolgersi immediatamente a un medico. Dopotutto, solo uno specialista può fare la diagnosi corretta e prescrivere il trattamento necessario in una determinata situazione. Quindi, devi chiedere aiuto a un gastroenterologo. Se il bambino è malato, devi prima andare dal pediatra, che può quindi reindirizzare il piccolo paziente ad un altro specialista.

Quali procedure nominerà il medico in caso di sospetta dispepsia?

  1. Inizialmente, il dottore raccoglierà anamnesi. Ascoltare attentamente il paziente e annotare tutti i sintomi, quindi inviarlo ad altri studi.
  2. Sarà richiesto un emocromo completo.
  3. Ultrasuoni degli organi addominali. Quindi, saranno esaminate le condizioni del fegato, della colecisti, della tiroide e del pancreas.
  4. Avrai bisogno di un test per determinare l'infezione da Helicobacter pylori.
  5. Endoscopia. Questo studio aiuta ad eliminare ulcere, tumori e altre malattie che hanno sintomi simili.

Su metodi di trattamento

Se i medici diagnosticano l'indigestione, cosa devo fare? Assicurati di iniziare il trattamento. Tuttavia, può essere diverso: sia con uso medico (cioè con l'uso di droghe), sia non convenzionale (in questo caso, utilizzare solo rimedi popolari, preparati sulla base di erbe, bacche, ecc.). Allo stesso tempo, non dobbiamo dimenticare che è spesso possibile affrontare questo problema solo cambiando la modalità di mangiare.

Primo soccorso per indigestione

Cosa fare prima? Quindi, se c'è gas, è necessario assumere un farmaco come "Espumizan" (esiste un farmaco analogo separato per i bambini). Aiuta anche il farmaco "carbone attivo", ma è meglio prenderlo in indigestione acuta. Nella forma lieve della malattia, puoi bere una soluzione debole di permanganato di potassio, un tè caldo debole o semplicemente acqua fresca.

Trattamento farmacologico

Se il paziente ha indigestione, il trattamento può essere medico, cioè essere effettuato con l'uso di droghe. Quindi, è necessario ricordare che inizialmente è necessario eliminare il fattore che influisce su questo stato. Solo il sollievo dei sintomi non è sufficiente. Nel caso della dispepsia, avrai bisogno di:

  • agenti neutralizzanti;
  • farmaci progettati per ridurre la produzione di acido cloridrico;
  • la procinetica, cioè i mezzi che dovrebbero regolare la motilità dello stomaco;
  • agenti antimicrobici (se è stata identificata la presenza di batteri del genere Helicobacter nel corpo).

A volte possono anche prescrivere antidepressivi. Questo viene fatto se il paziente ha indigestione a causa della rottura del sistema nervoso.

Rimedi popolari

Se i farmaci non vogliono trattare l'indigestione, i rimedi popolari - questo è un modo eccellente per uscire dalla situazione. Cosa posso usare allora?

  1. Per eliminare le eruttazioni, è necessario mescolare 4 pere con 100 grammi di chicchi di avena. Tutto viene riempito con acqua bollente e fatto bollire a fuoco basso per circa 15 minuti.
  2. Per far fronte all'intero complesso di sintomi, è necessario assumere 700 g di miele e vino rosso, oltre a 400 g di aloe (finemente macinati). Tutti gli ingredienti sono accuratamente miscelati fino a una massa omogenea. La medicina è pronta È necessario accettarlo su un cucchiaino i primi cinque giorni, poi la dose è raddoppiata. Il corso del trattamento è di due mesi.
  3. Per alleviare il disagio nello stomaco, è necessario miscelare in parti uguali camomilla, salvia, menta e achillea. Un cucchiaino di questa meravigliosa collezione dovrebbe versare 200 ml di acqua bollente. Tutti hanno insistito per un'ora. Mezza tazza viene presa due volte al giorno.

Tuttavia, vale la pena ricordare che le droghe popolari non sono in grado di eliminare la causa della malattia. Aiutano solo a combattere i sintomi di questo stato spiacevole. Pertanto, assicurarsi di consultare un medico per assistenza medica qualificata.